logo

Attorno all'industria del tabacco non intendo placare il dibattito acceso. Le discussioni sui pericoli delle sigarette, la loro pericolosa minaccia per l'uomo, la fattibilità dei divieti che pubblicizzano questi prodotti sono in corso da molto tempo. E ogni anno vengono emesse nuove risoluzioni che supportano la causa comune della lotta alla dipendenza dal tabacco. Ma sfortunatamente, fumare in alcune persone è stato a lungo radicato nella vita di tutti i giorni.

Al momento, non è ancora possibile sradicare completamente la dipendenza mortale. È impossibile proibire il funzionamento delle compagnie del tabacco, che producono prodotti di sigarette ad un ritmo accelerato. Tali misure saranno contrarie alla Costituzione, limitando la libertà di scelta - fumare individui o meno. Le fabbriche di tabacco della Russia sono fiorenti, la cui lista, fortunatamente, non è così lunga.

Le sigarette nella vita dei russi

Non una singola vacanza, incontri divertenti e feste pazze possono fare senza fumare. I nostri cittadini non pensano duramente giorni lavorativi senza interruzioni generali di fumo. Quando incontriamo gli amici, raggiungiamo immediatamente le sigarette. Fumare riunisce, questo è confermato dagli psicologi, perché il rilascio di fumo fragrante è all'istante temi e punti di contatto comuni.

Secondo le statistiche, la Russia è tra i leader nel numero di fumatori. Occupiamo il 4 ° posto "onorevole". Secondo le statistiche dei rappresentanti dell'OMS, abbiamo quasi il 60% della popolazione fumata.

E, nonostante le leggi costantemente introdotte che limitano il fumo, la vendita di sigarette, la continua propaganda anti-tabacco su larga scala, i russi continuano ostinatamente a fumare. Recentemente, c'è stata una certa diminuzione nella crescita delle persone che fumano nel nostro paese, ma queste cifre sono estremamente ridotte. E non intaccare la prosperità dell'industria delle sigarette domestiche.

Fumatori e aziende del tabacco

È questo malato bisogno umano (dipendenza da tabacco) che serve e contribuisce cordialmente allo sviluppo dell'industria del tabacco. A proposito, il business delle sigarette, rispetto ad altri tipi di industria, è il meno esposto a qualsiasi shock e praticamente non riduce il suo fatturato, nonostante la crisi finanziaria ed economica che a volte si verifica. I più sviluppati in termini di industria del tabacco per molti anni sono tre paesi:

Le più potenti corporazioni che lavorano a beneficio dei fumatori includono i seguenti "mostri di tabacco":

  • Imperial Tobacco (Gran Bretagna);
  • Philip Morris-International (America);
  • Japan Tobacco (industriali giapponesi);
  • China National TobaccoCorporation (azienda cinese);
  • British AmericanTobacco (società per azioni di Inghilterra e USA).

Quasi il 70% di tutta la produzione di tabacco nel mondo è prodotta da questi giganti. Il restante 30% è assegnato al lavoro di fabbriche meno affidabili. Secondo le statistiche, i più alti tassi di distribuzione di sigarette nei paesi sottosviluppati.

La domanda di prodotti a base di sigarette in aree in costante sviluppo non è così ampia, dal momento che gli organismi governativi svolgono un ruolo importante nella salute dei loro cittadini. Esistono misure su larga scala per combattere l'abuso di tabacco. Ma tra i paesi sviluppati ci sono anche leader nell'acquisto di sigarette. Questo è:

Secondo le statistiche, il livello delle vendite di prodotti del tabacco è in crescita, più di sei miliardi di sigarette vendute ogni anno. Questa figura forma un enorme esercito di sigarette. E ci sono circa 1 miliardo di persone sul pianeta.

Per questo motivo è improbabile che i prodotti del tabacco perdano la loro popolarità. E la necessità di un prodotto mortale non cade nemmeno durante il periodo di crisi. Il mercato del tabacco è sempre e ovunque famoso per la stabilità inflessibile.

Industriali di tabacco della Russia

La produzione di sigarette / sigarette nel nostro stato è una delle più sviluppate. Secondo la ricerca di "Business analysts", ogni anno i cittadini russi spendono per l'acquisto di prodotti del tabacco circa 5-6 miliardi di dollari. E secondo le statistiche medie, circa 330 miliardi di sigarette vengono consumate ogni anno in Russia.

Il nostro consumatore russo è un boccone prelibato per le corporazioni di tabacco straniere. Ecco perché l'Occidente sta attivamente acquistando società nazionali e sta investendo nel loro sviluppo a tutto tondo. Più spesso produciamo sigarette di fabbricazione russa con un filtro. Mentre una sigaretta viene prodotta 6-7 volte meno e la domanda per loro diminuisce gradualmente.

Ad oggi, 39 organizzazioni impegnate nella produzione di prodotti del tabacco stanno operando attivamente nella Federazione Russa. 9 aziende utilizzano investimenti stranieri.

Partecipanti significativi

I giocatori più rinomati nel mercato dell'industria del tabacco sono le potenti corporazioni transnazionali che hanno grandi compagnie di sigarette personali in Russia. Questi includono i seguenti produttori di tabacco.

Philip Morris-International (PMI)

La società ha iniziato lo sviluppo del mercato russo nei tempi dell'URSS dopo aver firmato un accordo per la creazione di un nuovo marchio di sigarette Soyuz-Apollo e l'uscita del leggendario Marlborough nell'Unione. PMI ha tre beni di produzione (società affiliate) situate nel nostro paese. Questo è:

  1. Philip Morris-Kuban (Krasnodar).
  2. Philip Morris-Izhora (Regione di Leningrado).
  3. Philip Morris-Sale and Marketing (filiali situate in 120 città).

Le marche di sigarette più famose di Philip Morris includono marchi di sigarette leggendari come:

British American-Tobacco

British American Tobacco è un potente favorito dell'industria del tabacco russa, con diverse fabbriche sviluppate e un vasto elenco di marchi. Mostro di sigarette immerso nella Federazione Russa nel 1990-19991, e dal 1994 ha iniziato nel nostro stato una linea individuale di produzione di prodotti di sigarette. Al momento, il portafoglio marchi del gigante di sigarette British American-Tobacco è famoso per le famose marche di sigarette russe e straniere come:

  • Java;
  • kent;
  • Vogue;
  • dunhill;
  • viceré;
  • Alliance;
  • Pall Mall;
  • Lucky Strike;
  • Java Gold;
  • Rothmans of London.

La Japanese Tobacco Corporation è il terzo operatore nel mercato del tabacco. Con la diffusa espansione della produzione, i giapponesi lasciarono la Federazione Russa senza la loro attenzione. JTI è il più grande produttore di prodotti del tabacco nel nostro paese.

La quota del mercato totale della società giapponese JTI in Russia è pari a circa il 35% della produzione totale di sigarette.

La struttura del mostro del tabacco comprende diversi grandi rami per la vendita di sigarette e lo sviluppo del marketing. Gli uffici aziendali si trovano in più di 60 regioni del nostro paese. Quattro grandi imprese stanno operando con successo.

Per la produzione di sigarette:

  1. Liggett-Dukat (Mosca).
  2. Petro (San Pietroburgo).

Fabbriche di lavorazione del tabacco:

  1. J.T.I.Elets (Elets).
  2. Cres Neva (Regione di Leningrado).

Più di 5.000 persone lavorano nella corporazione giapponese in Russia. Grazie ai loro sforzi, il mercato del tabacco russo è dotato di marchi di sigarette così popolari come:

  • LD;
  • di più;
  • Pietro I;
  • ali;
  • Camel;
  • magna;
  • Mevius;
  • Troika;
  • Winston;
  • glamour;
  • Sobranie;
  • sovrano;
  • Cervo d'oro;
  • La nostra Prima;
  • San Giorgio;
  • Stile russo.

Imprenditori russi indipendenti

C'è anche un elenco di fabbricanti di sigarette in Russia che non usano investimenti stranieri. Sebbene indipendenti, possono essere attribuiti solo in parte. Tutte le società elencate di seguito sono in varia misura, ma appartengono già a magnati stranieri. Ma alcuni di loro fabbricano sigarette con il loro marchio. Le più grandi aziende di questo tipo comprendono due impianti:

  1. Don tabacco (Rostov-on-Don).
  2. Stella balcanica.

Don tabacco

Il più grande industriale dell'impero russo Vladimir Asmolov divenne il fondatore di questa produzione di tabacco. Ha aperto la sua ideazione nel 1856. Un produttore esperto e ponderato in breve tempo è stato in grado di raggiungere enormi volumi di prodotti, grazie a una politica del personale di talento e alla massiccia introduzione di metodi tecnologici avanzati.

Fu nelle fabbriche di tabacco di Asmolov che iniziarono ad essere introdotte le prime tecnologie industriali. In particolare, le prime macchine da sigarette russe.

Ben presto l'industriale nazionale riuscì a conquistare il mercato internazionale. Il nostro tabacco fu riconosciuto alle più grandi mostre del tempo a Filadelfia, Parigi e Vienna. Già nel 1912, la fabbrica di Asmolov divenne la più grande impresa privata al mondo. Nei giorni dell'Unione, la società ha acquisito un nuovo nome, diventando la "Don State Tobacco Factory".

A quel tempo, le linee industriali della fabbrica di Rostov producevano sigarette famose e preferite come:

Ora Don Tobacco fa parte della holding svizzera Primary Don, organizzata con la partecipazione di Hemsworth Holdings-Ltd (Svizzera). Ma ciò non impedisce ai nostri industriali di reintegrare il mercato russo dei prodotti del tabacco con i loro marchi:

Stella balcanica

Un'altra grande azienda russa produttrice di prodotti del tabacco è stata creata da Nikolai Fedorovich Dunayev, un industriale. L'apertura avvenne nella seconda metà del XIX secolo (1879). La pianta divenne nota come la "stella dei Balcani".

Il nome "Balkan Star" è stato dato all'impresa in onore di una grande vittoria durante la guerra russo-turca.

Dunayev, il fondatore della produzione, ha sostanzialmente rifiutato di utilizzare materie prime straniere del tabacco e ha utilizzato esclusivamente tabacco della provincia di Chernigov e Poltava per la produzione di sigarette / sigarette. Un grande industriale non era solo il proprietario dell'azienda. Era direttamente coinvolto nel processo stesso, elencato come l'unico maestro.

Il resto degli operai andò al grado di lavoratori ausiliari e apprendisti. La pianta raggiunse la sua più alta prosperità e benessere nella prima metà del 20 ° secolo. A quel tempo, i prodotti Balkan Star furono riconosciuti in Asia centrale, in Persia e in Cina. Il successivo sviluppo della vita della fabbrica cadde nel periodo post-sovietico. L'impresa ha ricevuto un secondo vento quando ha iniziato a produrre sigarette economiche per i cittadini sovietici:

La produzione di tabacco di Yaroslavl per un periodo piuttosto lungo era indipendente ed era una delle più grandi fabbriche russe. Ma nel 2003, le linee tecnologiche furono acquistate dalla più grande società Altadis, appartenente alla società Imperial Tobacco.

In totale, più di 80 industrie del tabacco di grandi e medie dimensioni stanno prosperando con successo nella Russia moderna (circa il 37,5% dei quali sono giganti). Alle potenti fabbriche di sigarette erano coinvolti più di 70.000 lavoratori. Secondo le statistiche di Rosstat, circa 400 miliardi di sigarette vengono prodotte ogni anno nel nostro paese.

Ma il costo di un pacchetto di sigarette è stimato da esperti a 10 rubli. Il resto del denaro che i fumatori lasciano nei negozi va allo sviluppo dell'industria del tabacco. Da tempo vale la pena considerare se valga la pena di dare da mangiare ai produttori di sigarette a scapito della propria vita? È tempo di iniziare ad amare non solo i tuoi hobby, ma anche la tua salute?

Commercio di tabacco: come aprire la produzione di sigarette. Tecnologia di produzione di sigarette e lista delle attrezzature necessarie

Questo articolo tratterà la domanda: "Come aprire la produzione di sigarette?" Scegliere la propria idea di business è sempre un lavoro che richiede tempo, che deve essere affrontato con serietà. In questo articolo discuteremo la produzione di prodotti di sigarette. Sebbene al momento il mercato mondiale sia letteralmente pieno di varie marche di tabacco, puoi comunque guadagnare bene in questo business. Dopotutto, anche le più grandi società globali una volta partivano da zero, mentre dovevano anche combattere con altre aziende. Successivamente, imparerai come aprire la produzione di sigarette.

Popolarità del prodotto

Nonostante tutti gli avvertimenti emanati dal Ministero della Salute e da tutte le agenzie governative che promuovono la lotta al fumo, le sigarette occupano posizioni di primo piano in termini di popolarità tra tutti i prodotti. Ad esempio, nella Federazione Russa, il numero totale di fumatori (basato su indagini sociali) è di circa 45 milioni di persone.

Le aziende produttrici di tabacco non vengono fermate nemmeno dal fatto che questa azienda è completamente controllata e che viene imposta una speciale accisa. Per coloro che non sanno: l'ultimo elemento aumenta il costo totale di produzione con l'emissione di tasse aggiuntive.

Il principio di produzione

Se non ci si concentra su singole parti della produzione, la tecnologia della produzione di sigarette ha le seguenti fasi: uno speciale tabacco pre-essiccato entra nella macchina per il taglio di singole parti, dopo di che il prodotto finito appare all'uscita. Ma ora diamo un'occhiata più da vicino.

La stessa macchina per la fabbricazione di sigarette consiste delle seguenti parti: una sezione per il montaggio e l'installazione di un filtro, un meccanismo per la produzione di un inserto (un collare è necessario per il riempimento del filtro), un assemblaggio per l'assemblaggio finale finale. Ma naturalmente, la produzione non finisce qui. Per una completa necessaria per l'acquisto di dispositivi automatici che eseguono le seguenti fasi: posa di sigarette prodotte in una confezione, confezionamento di prodotti in foglio (questo è un processo obbligatorio), produzione di scatole, avvolgere il prodotto nel cellophane.

Naturalmente, questo non è un elenco completo delle attrezzature necessarie. Esistono diversi dispositivi specifici che variano in base al paese di produzione, all'ubicazione della fabbrica e ad altre caratteristiche. Ad esempio, se si prevede di produrre merci in Russia, è necessario acquistare una macchina automatica per l'incollaggio del timbro fiscale. Va notato separatamente la produzione di sigarette a casa. Sulla base delle opinioni della maggior parte delle persone che hanno provato a farlo, non ne uscirà nulla di buono. Anche se scarti tutti i problemi con la legittimazione di questo processo, il profitto risulta scarso.

Costo dell'attrezzatura

Molti aspiranti imprenditori stanno cercando di aggirare questo business. Dal momento che tutta l'attrezzatura per la produzione di sigarette costa un sacco di soldi. Al momento attuale, il costo approssimativo di tutte le macchine per la fabbrica ti costerà 7 milioni di dollari. Inoltre, è necessario aggiungere il prezzo della linea di trasporto, che è 800 mila dollari.

Tutte queste figure sembrano molto spaventose, specialmente per i giovani uomini d'affari. Ma puoi sempre usare le alternative, ad esempio, per affittare tutti i mezzi necessari per la produzione o per acquistare attrezzature usate.

A volte costa meno del nuovo, quindi spremendo il capitale iniziale. Con l'attrezzatura usata, ci sarà anche meno rischio se l'intera attività del tabacco sembra inaccettabile. In casi estremi, puoi provare a vendere tutte le unità con perdite minime.

redditività

In precedenza, veniva fornito il costo approssimativo della nuova apparecchiatura. Ora parliamo di auto usate. Una fabbrica di sigarette con una linea di fabbrica precedentemente attrezzata ha un costo di 12 milioni di rubli. Tali attrezzature saranno in grado di produrre 125 pacchi (e questo, a sua volta, 2500 sigarette) al minuto. Vale la pena notare una cosa.

Oggi puoi trovare attrezzature ancora più economiche che possono produrre sigarette senza filtro. Allo stesso tempo, il prezzo di tali fabbriche è notevolmente ridotto. Ciò è dovuto al fatto che gli stati moderni prestano particolare attenzione alle sigarette che non hanno un filtro. E c'è un'alta probabilità che saranno presto banditi del tutto. Pertanto, non dovresti mostrare questo tipo di risparmio sull'attrezzatura. Adesso considera i numeri. Il costo di un chilogrammo di tabacco è 76-105 rubli.

Un pacchetto richiede 20 g di materie prime pure, tenendo conto di tutte le possibili perdite che si sono formate a causa dell'imperfezione dell'apparecchiatura. In totale, otteniamo che in un giorno lavorativo ci vogliono 1.200 kg, e questo è già 126 mila rubli. Avendo effettuato operazioni computazionali semplici, è possibile calcolare che è necessario spendere 2,08 rubli per 1 pacco di sigarette (questo è solo per materie prime).

Con tutte le accise e altre tasse aggiuntive, il costo di un pacchetto aumenta a 7,5 rubli. A questo importo è necessario aggiungere il costo di carta, fogli, salari degli operai, elettricità, ecc. Tutte queste cifre sono molto diverse, quindi il calcolo esatto non ha senso. E i calcoli dati in precedenza sono necessari solo per familiarizzare.

Calcolo del profitto

A questo punto, dovresti già capire approssimativamente come aprire la produzione di sigarette. O almeno avere un'idea generale di questo processo. In effetti, è quasi impossibile calcolare l'esatto profitto e il periodo di ammortamento. I numeri reali saranno sempre diversi da quelli sulla carta. Ma puoi almeno eseguire tutti i calcoli.

Quindi, il costo di un pacchetto di sigarette di prima qualità può superare i 100 rubli. Ma nel mondo reale, tutto è più complicato. Pertanto, il prezzo scende a 50-60 rubli. Nel nostro calcolo, useremo 55 rubli per un pacchetto. Qui dobbiamo menzionare l'acquisto all'ingrosso, che ridurrà il profitto totale. Se prendiamo l'esempio che la riduzione del costo di un pacchetto sarà effettuata del 25%, il prezzo delle nostre sigarette scenderà a 41,25.

Da ciò ne consegue che il profitto sarà 16.25. Tutti i numeri sono indicati in rubli. Se facciamo ulteriori calcoli, scopriremo che l'utile netto sarà di 23,4 milioni di rubli (senza contare le tasse e altre spese). Ma come ho detto prima, questo numero è quasi irreale e molto sopravvalutato.

conclusione

Il business è il business più redditizio. Ma allo stesso tempo è l'occupazione più rischiosa. Dal momento che è difficile calcolare tutti i possibili eventi che possono sorgere di fronte a te sul tuo percorso di elevazione. Ancora una volta, noto che le figure e i calcoli forniti nell'articolo sono approssimativi e servono a familiarizzare e indicare i punti principali. Per quanto riguarda la domanda principale: "Come aprire la produzione di sigarette?" - non può essere rivelata completamente nemmeno in decine di articoli simili. E oggi hai ricevuto una conoscenza generale su questo argomento.

Il tuo business di sigarette: come aprire una fabbrica di tabacco

In questo articolo, guardiamo all'ambigua, impopolare e tuttavia molto redditizia attività per la produzione di sigarette con filtro.

Nonostante gli sforzi di fondi e istituzioni statali e non statali per combattere il fumo, il numero di fumatori non viene ridotto.

Ad esempio, in Russia il numero di fumatori è mantenuto a circa 44 milioni di persone. Nonostante il fatto che la produzione di prodotti del tabacco nel nostro paese sia un'attività controllata ed estraibile, sarà comunque molto redditizia.

L'attuale gamma di prodotti del tabacco non dovrebbe metterti in imbarazzo: tutti i principali attori del mercato del tabacco hanno iniziato ad occupare il segmento scarso e si sono sviluppati gradualmente, resistendo alla concorrenza di altri giocatori. Se l'azienda appena aperta produce prodotti di alta qualità e poco costosi, prenderà anche il suo posto nel mercato del tabacco.

Come funzionano le fabbriche di tabacco?

Tecnicamente, la produzione di sigarette è la seguente. Il tabacco in foglia essiccato e preparato appositamente viene immesso in una macchina per il taglio del tabacco, dove si trasforma in particelle della frazione desiderata.

La stessa macchina per la fabbricazione di sigarette è composta da diverse unità: una macchina raccoglitrice di filtri, un'installazione per la produzione di un inserto (colletto) e un assemblaggio che raccoglie sigarette da parti confezionate e tabacco in esso.

Inoltre, per tale produzione sono necessari numerosi dispositivi aggiuntivi: per il confezionamento di sigarette in fogli, per confezionare pacchi, per imballare sigarette in pacchi e confezioni in blocchi, per pacchi e blocchi per incorniciatura del violoncello.

Inoltre, secondo la legge russa, le fabbriche di tabacco devono obbligatoriamente dotare ogni pacco di un'accisa - anche per la sua etichettatura è necessaria una macchina separata.

La redditività della produzione di sigarette con filtro

Una produzione così complessa e costosa spaventa molti imprenditori alle prime armi - dopo tutto, il costo delle attrezzature di fabbrica è di circa 7 milioni di dollari, e il costo di una linea di trasporto è di circa 800 mila dollari.

Ma c'è un'opzione per iniziare la tua attività di tabacco molto più economica acquistando attrezzature usate. In questo caso, il rischio di perdere un sacco di soldi è piccolo: se ritieni che questa attività non sia tua, puoi vendere le attrezzature acquistate in modo sicuro per quasi gli stessi soldi che hai acquistato.

Una linea di produzione di sigarette di seconda mano completamente attrezzata (che produce 125 confezioni, o 2500 sigarette al minuto) costerà circa 12 milioni di rubli. Ci sono anche analoghi più economici - ad esempio, le attrezzature per la produzione di sigarette senza filtro costeranno solo 23,5-28 mila euro (990-1180 mila rubli). Ma è meglio non essere coinvolti in questo tipo di produzione: negli ultimi anni i legislatori hanno ripetutamente sollevato la questione del divieto di questi prodotti a base di tabacco.

Calcoliamo quanto è redditizia l'attrezzatura presentata. Il prezzo di 1 kg di tabacco varia da 1,8 a 2,5 euro (76-105 rubli). Contando 20 grammi di tabacco puro in un pacchetto (tenendo conto del restringimento, della veglia e di altre inevitabili perdite), otteniamo il fabbisogno giornaliero di materie prime al livello di 1200 kg o (al prezzo massimo) 126 mila rubli.

Le spese mensili (ipotizzando un giorno lavorativo di 24 giorni con un giorno lavorativo di 8 ore) per il tabacco sono circa 3 milioni di rubli. con una produttività di 1,44 milioni di confezioni - quindi, il costo del tabacco ammonta solo a 2,08 rubli. su 1 pacchetto. Questa è la base dei costi.

Viene poi la tassa di consumo sui prodotti del tabacco. Al momento è 270 rubli. per 1000 sigarette.

1,44 milioni di pacchi contengono 28,8 milioni di sigarette, o in termini di rubli delle accise - 7776 mila rubli o 5,4 rubli per pacchetto di sigarette.

Quindi, il costo di un pacchetto sale a 7,48 rubli.

Ma questo, ovviamente, non è tutto - ci sono ancora costi per carta da sigarette, filtri, un pacchetto, fogli, salari degli operai, servizi pubblici, ecc.

Per non addentrarci in calcoli complessi, prendiamo la somma dei costi dei prodotti di imballaggio uguali, ad esempio, al doppio dei costi precedenti - circa 14,96 rubli.

Per la purezza dei calcoli, la quantità risultante è 22,44 rubli. arrotondato fino a 25 rubli.

Il tuo business di sigarette: contando i profitti

Il prezzo delle sigarette con il grado 1 del tabacco raggiunge più di 100 rubli. per un pacchetto, ma per aumentare il realismo, confrontiamo le sigarette prodotte dalla nostra fabbrica con analoghi come, ad esempio, Marlboro o il Parlamento, ad un prezzo di 50-60 rubli. per un pacco.

Prendi il prezzo aritmetico medio - 55 rubli. Introduciamo anche il concetto del prezzo all'ingrosso, inferiore del 25% rispetto al massimo consentito (secondo la legge, tutte le sigarette sono etichettate con un numero - il prezzo massimo consentito). Nel nostro caso, il prezzo all'ingrosso sarà di 41,25 rubli e l'utile netto per pacchetto sarà di 16,25 rubli.

Sulla base di questi dati, otteniamo un utile netto di 23,4 milioni di rubli. Naturalmente, questa cifra è leggermente superiore a quella reale - dopo aver dedotto le tasse e gli altri pagamenti obbligatori, sarà circa il 75% di questo - cioè, circa 17,5 milioni Naturalmente, una parte dell'importo sarà speso per l'acquisto di materie prime per il prossimo mese e altre spese simili, in modo che le mani dell'imprenditore avranno una metà inferiore di questo importo. Tuttavia, il recupero della produzione, a parità di altre condizioni, non supera i sei mesi.

settore auto. Calcolo rapido della redditività dell'impresa in questo settore

Calcola il profitto, il recupero, la redditività di qualsiasi attività in 10 secondi.

Inserisci gli allegati iniziali
ulteriormente

Per iniziare il calcolo, inserire il capitale iniziale, fare clic sul pulsante successivo e seguire le ulteriori istruzioni.

Profitto netto (al mese):

Vuoi fare un calcolo finanziario dettagliato per un business plan? Utilizza la nostra app Android gratuita per le aziende su Google Play o ordina un piano aziendale professionale al nostro esperto in pianificazione aziendale.

Dispone di mini-fabbriche per la produzione di sigarette

Il business delle sigarette, pur soddisfacendo tutti i requisiti seri, comprese le accise, continua ad essere uno dei tipi più redditizi. Dotando la mini-fabbrica di tutti i meccanismi necessari, è possibile ottenere rapidamente profitti stabili.

Produzione di sigarette in una mini fabbrica

Processo di produzione

L'opzione più conveniente per un'azienda di sigarette indipendenti è una mini fabbrica automatizzata, che non richiede personale di grandi dimensioni.

Il processo di produzione è semplice e prevede diversi passaggi. La materia prima è la foglia di tabacco, essiccata dopo la raccolta con determinate tecnologie. Diverse varietà richiedono una preparazione separata, quindi questa fase dovrebbe essere studiata in dettaglio al fine di determinare il tipo specifico di sigarette. Successivamente, il processo per la loro produzione è il seguente.

  • Taglio del tabacco.
  • Avvolgere il tabacco tritato in un foglio di carta velina con una canna - una lunga sigaretta.
  • Tagliare le sigarette.
  • Installa il filtro.
  • Controllo di qualità e conformità normativa.
Processo di produzione di sigarette

Il confezionamento comporta lo svolgimento di diverse operazioni tecnologiche:

  • mettere le sigarette in pacchi;
  • incollare francobolli di consumo;
  • confezioni da imballaggio con film di polipropilene contenente un nastro strappante;
  • mettere pacchetti in blocchi, che vengono poi avvolti con film di polipropilene;
  • attaccare un adesivo di marcatura su un blocco;
  • impilare blocchi in una scatola di cartone ondulato e poi attaccare su di essa un adesivo per la marcatura.

Descrizione generale, caratteristiche e differenze delle grandi industrie

È possibile avviare l'attività di produzione di una o più varietà di sigarette, acquisendo singole unità. Un'analisi dei pareri su questo tema mostra che è più razionale acquisire immediatamente una singola linea tecnologica, che consentirà di iniziare rapidamente le operazioni.

Questa fabbrica di sigarette relativamente piccola e completamente attrezzata ha diversi vantaggi rispetto alle più grandi compagnie di sigarette.

L'impianto di produzione di mini sigarette è compatto e mobile in contrasto con le installazioni industriali

  • La compattezza che consente di realizzare mini-impianti in stanze piuttosto piccole.
  • Efficienza, espressa in assenza della necessità di costruire grandi impianti di produzione. Il piccolo personale aiuta a risparmiare denaro a causa dell'automazione significativa.
  • Mobilità, facilitando il rapido spostamento dell'installazione in un'altra posizione, se si presenta la necessità.

Materiali e attrezzature

Un approccio integrato alla produzione di sigarette suggerisce che una mini-fabbrica è immediatamente installata con tutte le attrezzature necessarie. La linea di trasporto comprende i seguenti meccanismi.

  • Macchina da taglio per macinare il tabacco. Vite per sminuzzare foglia di tabacco
  • Il dispositivo per il taglio delle sigarette.
  • Il meccanismo per riempire il filtro.
  • La macchina che attacca il filtro.
  • Macchina per il confezionamento di sigarette finite in confezioni di marca con imballaggi in carta stagnola.
  • Una macchina automatica che esegue l'incollaggio di un timbro fiscale obbligatorio.
  • L'unità per il confezionamento di imballaggi in polipropilene o cellophane.
  • Apparecchio per l'ulteriore formazione di blocchi.
  • I blocchi di tenuta della macchina in polipropilene o cellophane.
  • Trasportatori che collegano tutte le unità in un'unica linea di produzione.
Schema tecnologico della produzione di tabacco

Piano aziendale

Nello sviluppo di un piano aziendale, è consigliabile concentrarsi sulle linee per la produzione di marche di sigarette dalla categoria di varietà a basso costo più popolari con una gamma piuttosto ampia di consumatori con redditi bassi. A fronte di investimenti finanziari sufficientemente grandi in una mini-fabbrica specializzata, e il business delle sigarette ha iniziato a generare entrate, è importante sviluppare uno stile di design esterno rispettabile.

Piano aziendale per la produzione di sigarette

Un passaggio obbligato è quello di passare attraverso la procedura di registrazione, per la quale viene raccolta la necessaria serie di documenti. Solo avendo in mano tutto il coordinamento con le autorità di vigilanza, si può iniziare il processo di produzione.

Poiché la pubblicità di prodotti di sigarette è vietata, è necessario condurre ricerche di marketing dettagliate e concludere accordi e accordi con organizzazioni commerciali che hanno il permesso di vendere questo prodotto anche prima dell'inizio dell'acquisto di attrezzature. Per eliminare i tempi di fermo occorrono fornitori affidabili di materie prime di qualità e qualità desiderate.

A causa del fatto che molti processi sono automatizzati in mini-impianti che hanno un set completo, allora il personale non sarà richiesto molto. Tuttavia, avrete bisogno di un macchinista-regolatore, un operatore, personale di supporto, un autista di consegna, un contabile.

Costo, rimborso

Va notato che la mini-fabbrica, focalizzata sulla produzione di sigarette, richiederà seri investimenti di capitale. Per questo motivo, è necessario eseguire calcoli dettagliati preliminari di tutte le spese necessarie e delle entrate previste al fine di escludere le perdite finanziarie.

Aumentare più attivamente le consegne all'estero per attività redditizie

Per risolvere rapidamente i problemi relativi all'ottenimento dei permessi, è consigliabile acquistare una linea completa da un produttore affidabile, che fornisce sempre una garanzia su tutte le attrezzature. In questo caso, le spese in conto capitale saranno le seguenti:

  • attrezzature ≈ 36.500 migliaia di rubli.
  • Materia prima Calcolare la necessità del tabacco in foglia è necessario, in base alle prestazioni previste della mini-pianta. In media, può essere 2000-2500 pezzi / min o 120000 pezzi / ora. Se il lavoro verrà eseguito in un turno di otto ore per 23 giorni, verrà prodotto un mese:

120000 ∙ 8 ∙ 23 = 22080000 unità. Questo sarà 1104000 pacchi.

La produzione di un pacchetto richiede circa 20 g di tabacco, quindi la quantità totale delle materie prime necessarie sarà pari a:

20 ∙ 1104000 = 22080000 g = 22080 kg.

Con il prezzo di un chilogrammo di tabacco in media 100 rubli per pagare le materie prime al mese dovrà:

100 ∙ 22080 = 2208000 rubli = 2208 mila rubli.

  • L'accisa è determinata dal suo costo per mille sigarette, che dal 01/01/2016 è di circa 1,68 mila rubli. Pertanto, tutti dovranno pagare:

1,68 ∙ 22080 = 37094,4 mila rubli.

  • Il salario medio mensile per dieci lavoratori, tasse comprese, sarà pari a 375 mila rubli al mese.
  • Altre spese (materiali di imballaggio, servizi pubblici e costi di trasporto, affitto, deprezzamento) possono ammontare a 3.200 migliaia di rubli.

Il costo totale di produzione al mese sarà di 42877,4 migliaia di rubli.

I principali produttori di sigarette ne traggono la domanda

Il reddito sarà determinato dal prezzo medio per un pacchetto di sigarette realizzato di 55 rubli. Sarà:

55 ∙ 1104000 = 60720 mila rubli.

60720 - 42877,4 = 17842,6 mila rubli.

Il reddito netto è calcolato senza il 15% di tasse:

Descrizione delle attrezzature utilizzate nella fabbricazione di sigarette

Al momento dell'acquisto di una linea di produzione per la produzione di prodotti del tabacco deve essere ricordato che con il suo aiuto è possibile ottenere un profitto significativo. Nonostante la complessità di avviare un'impresa e la presenza di numerose tasse sotto forma di accise, rimane redditizio. In questo caso, il modo più semplice per aprire una mini-produzione, che richiede un investimento iniziale minimo.

Caratteristiche dell'organizzazione del processo di produzione

Per organizzare la produzione effettiva di prodotti di sigarette a casa, è necessario formare una piccola linea con il massimo grado di automazione. Ciò ridurrà il costo del personale di manutenzione e otterrà alti tassi di produttività.

La produzione di sigarette, indipendentemente dal tipo di attrezzatura utilizzata, avviene secondo lo stesso schema:

  1. Preparazione del tabacco, che consiste nella raccolta, miscelazione con additivi, invecchiamento in negozi speciali per un certo periodo.
  2. La materia prima preparata entra nell'apparecchiatura per il taglio, all'uscita della quale si ottengono le materie prime con una dimensione ottimale delle particelle.
  3. Il tabacco triturato viene avvolto in un'asta usando una speciale carta di papiro.
  4. Una macchina speciale consente di tagliare sigarette di lunghezza ottimale.
  5. Con l'aiuto di meccanismi speciali è l'installazione del filtro.
  6. Viene effettuato il controllo di qualità e la verifica della conformità del prodotto con gli indicatori normativi.
  7. Le sigarette già confezionate sono confezionate in pacchi, i bolli delle accise sono bloccati.
  8. I pacchetti sono avvolti con film di polipropilene e impilati in blocchi.
  9. Vengono eseguite le operazioni finali sul confezionamento dei blocchi in scatole di cartone, incollando adesivi di marcatura.

Cosa distingue l'attrezzatura di una piccola pianta dalla linea di una grande impresa?

Per il rilascio di sigarette di diverso tipo, è possibile acquistare ciascuna apparecchiatura separatamente, quindi completarla in una singola unità. A casa, con fondi limitati, questo può essere un processo complicato e comporta spese materiali impreviste. È più vantaggioso acquistare immediatamente un set di attrezzature per la produzione di sigarette sotto forma di un'unica linea tecnologica. Ciò consentirà di iniziare il rilascio delle merci il prima possibile.

A differenza delle grandi linee di produzione, che sono impegnate nella produzione di massa di prodotti di sigarette, i mini-impianti hanno diversi vantaggi:

  • dimensioni compatte dei dispositivi consentono di installarli anche in stanze di piccole dimensioni;
  • le mini-produzioni sono economiche. Non ci sono grandi costi per la costruzione di officine e il pagamento di numerosi addetti all'assistenza;
  • alta mobilità. La possibilità di reinstallare la linea di produzione in un'altra stanza senza troppi sforzi.

La composizione della linea di produzione

Per completare la linea di trasporto con attrezzature per la produzione di sigarette con o senza filtro, è necessario acquistare le seguenti unità:

  • una macchina da taglio che consente la macinazione del tabacco per ottenere particelle della dimensione desiderata;
  • un'unità che taglia canne da sigaretta in prodotti di dimensioni ottimali;
  • meccanismo di riempimento del filtro;
  • l'apparato che effettua il collegamento del filtro alla sigaretta finita;
  • meccanismo per il confezionamento di prodotti finiti in fogli;
  • unità che esegue l'incollaggio dei bolli d'accisa;
  • macchina per l'imballaggio di confezioni fabbricate in involucro di cellophane o polipropilene;
  • unità, utilizzata per creare blocchi di confezioni pronte, imballate correttamente;
  • trasportatori che collegano tutte le unità di cui sopra in un'unica linea di produzione.

Costo dell'attrezzatura

Il mercato interno per la produzione di sigarette è rappresentato principalmente da grandi imprese dotate di potenti apparecchiature. È in grado di lavorare con alta produttività e produrre vari tipi di prodotti a seconda della domanda esistente. Il costo approssimativo di tale produzione, che è completamente equipaggiato con tutte le unità necessarie, è di $ 7 milioni. In questo caso, il prezzo per la linea di trasporto sarà di 800 mila dollari.

L'importo di cui sopra potrebbe essere troppo grande. Pertanto, molti produttori alle prime armi preferiscono acquistare attrezzature usate. Il suo costo è molto più basso - 12 milioni di rubli. Allo stesso tempo, la produttività di una linea del genere non è inferiore a 2500 pezzi al minuto. La possibilità di acquistare una mini-attrezzatura per la produzione di sigarette made in China. Questa opzione è scelta da molti che iniziano la propria attività. In questo caso, il costo dell'intera linea sarà di 1,5 milioni di rubli.

Quando si organizza il processo di produzione, vale la pena di pensare al tipo di prodotti.

Ad esempio, i dispositivi per la produzione di sigarette senza filtri sono ancora più economici, ma il loro recupero è molto più basso. Tali prodotti non sono richiesti nel mercato, quindi non si dovrebbe contare su un rapido profitto.

Curiosità sulla produzione di sigarette

Le condizioni in cui i prodotti di sigarette sono fabbricati ora e come ciò è accaduto prima, sono cambiati in modo significativo. I seguenti fatti indicano questo:

  • ogni anno, i produttori di marchi famosi aumentano il contenuto di nicotina nei loro prodotti (dell'11% in 7-8 anni);
  • le prime sigarette furono rilasciate solo nel 1620 e la produzione industriale iniziò nel 1860;
  • negli Stati Uniti dal 1970, la pubblicità del tabacco è stata completamente bandita dalla televisione;
  • aziende come Marlboro, Kool, Camel e Kent producono il 70% del mercato;
  • durante la fabbricazione di prodotti del tabacco sono popolari vari additivi che migliorano il loro gusto. Sono i più dannosi per la salute;
  • nel 1950, i prodotti Kent contenevano fibre di amianto, che sono i più potenti agenti cancerogeni che provocano l'oncologia.

È consigliabile acquistare attrezzature per la fabbricazione di prodotti del tabacco?

L'attrezzatura per la produzione di sigarette in casa non è economica, ma acquistarla è redditizia. Quando si utilizza una linea utilizzata con una capacità ridotta, è possibile prevedere di ottenere un utile netto dopo 2-3 mesi. Ciò è dovuto all'assenza di costi significativi per l'acquisto di locali industriali. Nei primi anni, finché l'attività è migliorata, il negozio è più redditizio da affittare.

Un piccolo livello di spese è in certa misura garantito dall'assenza di numerosi dipendenti. La maggior parte delle linee moderne sono automatizzate. Con il loro aiuto, tutti i processi previsti dalla tecnologia vengono eseguiti dalle macchine. Una persona esercita solo il controllo sulle operazioni ed esegue alcune manipolazioni regolari.

Aspetti salienti del business delle sigarette

Le misure globali per combattere il fumo, prese dallo stato negli ultimi quattro anni, hanno portato a un risultato positivo. La quota di fumatori tra la popolazione generale della Russia sta gradualmente diminuendo, oggi è di circa il 30%. La legge antitabacco, entrata in vigore nel 2013, ha in qualche modo complicato il lancio di nuovi marchi di sigarette in vendita e ha costretto molti piccoli produttori e soprattutto i commercianti a lasciare questo mercato. Ma nonostante questo, l'industria del tabacco rimane attraente per gli investimenti. Solo la produzione e la vendita di bevande alcoliche saranno in grado di competere con esso (vedi il piano aziendale del business dell'alcol).

Le regole del gioco sono cambiate, ma la redditività e l'alta redditività intrinseca in questa area di attività sono rimaste le stesse. Questo articolo discuterà come iniziare e come organizzare correttamente il business delle sigarette.

Produzione di sigarette: il quadro legale

Una sigaretta è considerata un tipo di prodotto a base di tabacco triturato e avvolto in carta speciale. Le sigarette filtro più comuni (una parte speciale, realizzata, di regola, in fibra di acetato, progettata per ridurre gli effetti nocivi delle gengive di nicotina sul corpo del fumatore).

La produzione di sigarette in Russia è regolata dalle disposizioni di due documenti normativi:

  • Legge federale "Regolamentazione tecnica sui prodotti del tabacco";
  • Regolamenti tecnici dell'Unione doganale "Regolamentazione tecnica sui prodotti del tabacco" (ТР ТС 035/2014).

Questi documenti contengono i requisiti per le materie prime utilizzate nella produzione di sigarette (composizione dei componenti), il contenuto di sostanze nocive nel fumo di sigaretta, l'etichettatura dei prodotti, nonché le regole per l'applicazione delle informazioni sull'imballaggio.

È importante! La composizione delle sigarette non può includere sostanze la cui tratta di esseri umani è vietata nel paese.

Le sigarette devono essere etichettate con speciali bolli d'accisa. Sono rilasciati dagli ispettorati fiscali ai produttori sulla base di una dichiarazione che indica la necessità di bolli fiscali. Tale richiesta deve essere presentata in anticipo (entro e non oltre 4 mesi prima del nuovo trimestre), e allo stesso tempo deve effettuare un pagamento anticipato delle accise. È necessario tenere un registro dei marchi acquisiti, usati e distrutti.

La marcatura delle sigarette dovrebbe essere fatta secondo le regole:

  • quando si incollano francobolli, non è permesso causare irregolarità, pieghe;
  • La parte centrale del marchio e i dettagli devono essere chiaramente visibili;
  • nel caso ci sia una rottura del marchio, le sue parti devono essere attentamente collegate.

Nel fumo di una sigaretta prodotta, il contenuto di catrame non deve superare i 10 mg, contenuto di nicotina - 1 mg, contenuto di monossido di carbonio (CO) - 10 mg. Il produttore di prodotti del tabacco è tenuto a presentare annualmente una relazione sugli ingredienti che compongono le sigarette, nella forma prescritta, all'autorità esecutiva territoriale.

Per ogni unità minima di imballaggio, cioè per ogni pacchetto di sigarette, è necessario inserire le informazioni con il nome del prodotto e il produttore stesso, con i dati di contatto dell'organizzazione autorizzata ad accettare le richieste. È inoltre necessario specificare il numero di sigarette nel pacchetto, le informazioni sulla presenza del filtro e il contenuto di catrame, nicotina e CO, le etichette di avvertimento e inserire la data di produzione e il valore del prezzo massimo al dettaglio.

La conformità dei prodotti fabbricati ai requisiti delle normative è confermata dalla dichiarazione dei prodotti del tabacco (l'intera gamma in una volta o singoli articoli). Lo schema di dichiarazione è il seguente: il produttore si rivolge a un centro di certificazione accreditato, fornisce campioni di prodotto per i test di laboratorio e campioni di imballaggio di consumo per valutare la conformità. Se i prodotti e l'imballaggio sono conformi agli standard specificati dalla legge, il centro invia al produttore una dichiarazione di conformità ai requisiti di sicurezza.

Se lo si desidera, il produttore può ricevere un certificato aggiuntivo per i prodotti del tabacco. Questo documento testimonierà non sulla sicurezza, ma sull'alta qualità delle sigarette.

È chiaro che la produzione di sigarette a casa è esclusa. Per avviare un'attività nel settore delle sigarette, un imprenditore avrà bisogno di una premessa adeguata, un set di attrezzature moderne, personale qualificato e fornitori affidabili di materie prime. Per presentare la scala della produzione, vale la pena considerare la tecnologia di produrre sigarette.

È utile leggere come aprire una tabaccheria. Inizio indipendente e business in franchising.

Nota: le sigarette elettroniche come azienda meritano anche l'attenzione degli imprenditori start-up che sono alla ricerca di un'idea commerciale. Ci sono diverse opzioni per organizzare la tua attività in questo segmento.

Fasi di produzione

La maggior parte delle fabbriche di tabacco che operano in Russia, il tabacco è finita. Resta solo da tagliare e fare additivi. La tecnologia di produzione delle sigarette comprende diverse fasi:

  • elaborazione iniziale del tabacco (ridimensionamento, aromatizzazione, aggiunta di agenti idratanti e agenti antifungini, seguita dall'asciugatura);
  • triturazione del tabacco;
  • la fabbricazione di maniche per sigarette;
  • gruppo filtro;
  • imballaggio delle maniche con il tabacco tagliato;
  • allegando filtri;
  • taglio di sigarette;
  • controllo di qualità del prodotto;
  • confezione individuale di sigarette;
  • l'etichettatura;
  • confezioni di cellophane;
  • imballaggio di gruppo.

Il processo tecnologico, di norma, è completamente automatizzato. Il laboratorio di produzione richiederà a più persone di eseguire le operazioni di carico e scarico, l'operatore che gestirà la macchina per la produzione di sigarette e il tecnologo che è obbligato a monitorare il funzionamento della linea ed eseguire il controllo di qualità.

È importante! Di recente, su Internet appaiono spesso messaggi pubblicitari sulla vendita di macchine per sigarette relativamente poco costose con una descrizione dettagliata di come fare sigarette a casa. Va notato che la vendita di sigarette prodotte a casa con l'uso di tali apparecchiature senza rispettare tutte le regole di cui sopra è considerata illegale.

La linea completamente attrezzata per la produzione e il confezionamento di sigarette con una capacità di 2000 pezzi al minuto costerà all'uomo d'affari circa 30 milioni di rubli. I costi associati all'acquisizione, alla consegna delle attrezzature e alla messa in servizio, rappresentano circa il 70% del budget per l'apertura di un mini-impianto di tabacco. I fondi restanti saranno spesi per la sistemazione dei locali, i documenti, l'acquisto iniziale di un lotto di materie prime e materiali di consumo. Tuttavia, le prime cose prima.

Locali per la produzione di tabacco

Una piccola centrale di tabacco, che produce circa un milione di confezioni di sigarette filtranti al mese, deve necessariamente avere i seguenti locali sul suo territorio: magazzino del tabacco grezzo, capannone di produzione, officina di confezionamento, magazzino di prodotti finiti, stanze per il personale.

La stanza dovrebbe essere collegata alle comunicazioni di ingegneria, avere un potente sistema di alimentazione e ventilazione, un buon cablaggio elettrico. Se l'imprenditore prevede di costruire una pianta da zero, allora si consiglia di ordinare un progetto tecnologico dell'edificio in un ufficio speciale. Tuttavia, la costruzione di un tale oggetto è un'attività molto costosa. Nella maggior parte dei casi, gli uomini d'affari semplificano il loro compito e risparmiano acquistando (o affittando) gli edifici di ex fabbriche, fabbriche o altri locali industriali costruiti con tutti i requisiti della legge.

Esecuzione di documenti

Per avviare la propria produzione di sigarette, un imprenditore deve passare attraverso una procedura di registrazione standard presso l'ufficio delle imposte. La legge non vieta ai singoli imprenditori di intraprendere tali attività, pertanto è possibile aprire come organizzazione (vedere la registrazione sui servizi pubblici di una persona giuridica) e un singolo imprenditore (vedere le istruzioni per l'apertura di un imprenditore).

Il codice del tipo di attività economica (secondo OKVED), che deve essere indicato durante la registrazione - 12,00 "Produzione di prodotti del tabacco".

Il risultato della registrazione statale è l'inserimento di informazioni sulla nuova impresa in un registro speciale e l'emissione di un certificato al richiedente. Anche nell'autorità fiscale territoriale, un imprenditore deve emettere un pacchetto di documenti (domanda + relazione d'uso) per ricevere i bolli fiscali. A proposito, il costo dei francobolli per i prodotti del tabacco è di 150 rubli per 1000 pezzi, IVA esclusa.

Le attività di concessione di licenze per la produzione di sigarette non sono soggette. Ma prima di iniziare i lavori, è ancora necessario ottenere i permessi per l'uso dei locali e delle attrezzature esistenti nel Rospotrebnadzor e nel Ministero delle Emergenze.

Al fine di proteggere i nostri prodotti dai falsi in futuro, oltre a rendere l'azienda riconoscibile e competitiva, si consiglia di non ritardare la registrazione del proprio marchio. Per questo è necessario presentare una domanda a Rospatent, per raccogliere un pacchetto di documenti. Nel momento in cui la registrazione statale di un marchio può raggiungere 18 mesi, al costo di 30 mila rubli per 1 classe di merci.

Materie prime per la produzione di sigarette

Per determinare la necessità di materie prime, è necessario fare una previsione delle prestazioni di un mini-impianto. Le linee moderne sono in grado di produrre da 2 mila sigarette al minuto, cioè 120 mila pezzi all'ora. Se impacchettate 20 pezzi in un pacchetto (legalmente è impossibile impacchettare meno), verranno rilasciati 6.000 pacchi. Durante il turno di otto ore, l'impianto può produrre 48.000 confezioni, per un mese (23 giorni lavorativi) - 1,104 milioni di pacchetti di sigarette.

Per la fabbricazione di un pacchetto di sigarette richiede circa 20 grammi di tabacco. Pertanto, per produrre un volume mensile, è necessario acquistare circa 22080 kg di materie prime.

Per la fabbricazione di sigarette hanno usato varietà di tabacco "Virginia", "Burley", "Oriental" e altri. In Russia, il tabacco non è praticamente cresciuto. I principali esportatori di materie prime sono Brasile, India, Turchia, Stati Uniti, Iran, Indonesia. Tuttavia, un aspirante imprenditore non sarà in grado di ottenere direttamente direttamente ai produttori. Molto probabilmente, dovrai acquistare tabacco dai rivenditori russi. Il prezzo medio per 1 kg di buone materie prime è di 100 rubli.

profitto

Ora è il momento di parlare dei più interessanti: perché le imprese così difficili, che ha un'alta soglia di ingresso e requisiti piuttosto rigorosi da parte della legge, sono attraenti e promettenti.

Il costo di un pacchetto di sigarette include non solo il costo del tabacco. Comprende anche il costo dei materiali di consumo (carta, fibra di acetato per la fabbricazione di filtri, materiale di imballaggio), tasse (comprese le accise), salari dei lavoratori, ammortamento delle attrezzature, pagamenti di affitti e servizi, ecc.

Con tutto ciò in mente, il costo di un pacchetto di sigarette è in media di 35 rubli. Allo stesso tempo, il prezzo medio al dettaglio a partire dal 2017 è di 90 rubli, e il prezzo all'ingrosso può variare da 40 rubli e oltre. Calcolare il possibile profitto di una mini-fabbrica per la produzione di sigarette non è difficile. Il risultato è impressionante, non è vero?

Hai bisogno di soldi per un progetto? Vale la pena leggere su come ottenere un prestito per lo sviluppo di piccole imprese. Requisiti di banche, condizioni di prestito e tassi di interesse.

conclusione

In conclusione, si dovrebbe aggiungere che l'attività di produzione di sigarette non è così priva di nuvole e presenta molti rischi, come qualsiasi attività imprenditoriale. I principali sono la pressione della concorrenza, il costante aumento delle accise, la diminuzione della domanda di prodotti.

Gli esperti in questo campo non possono arrivare ad un'opinione comune. Alcuni prevedono un ulteriore declino attivo nella proporzione del numero di fumatori, anche a causa della crescente popolarità delle sigarette elettroniche. Altri sostengono che il numero di fumatori sarà mantenuto a quel livello. E se il produttore non è in grado di influenzare la domanda, perché secondo la legge è impossibile pubblicizzare tali prodotti, quindi è suo compito principale concentrarsi sulla qualità del prodotto, utilizzare nuove tecnologie per le imprese e una politica dei prezzi flessibile.

Top