logo

Il profumo fatto in casa può portare un reddito costante. Il prezzo di costo degli alcolici di marca noti è solo del 10%, il restante 90% è costituito da imballaggi, imballaggi, pubblicità, logistica, magazzinaggio, retribuzioni del personale e reddito netto. Pochi sanno, ma in molti profumi di marca l'imballaggio dei profumi è più costoso del profumo in esso contenuto. Naturalmente vale la pena di pensare a idee imprenditoriali per la produzione dei propri profumi. Inoltre, non è difficile.

La produzione di profumi in casa è un processo molto eccitante e informativo. È importante notare vantaggi competitivi. Per cominciare, i "profumi fatti in casa" sono più resistenti, sono ottenuti solo da oli essenziali naturali, la loro base sarà anche esclusivamente naturale. E, naturalmente, un fattore importante è il prezzo accessibile per la qualità che non è inferiore ai profumi di marca. Successivamente, analizziamo più in dettaglio il concetto di business sull'esempio delle fragranze maschili per Clinique Happy.

Ricetta Profumi

Tutte le ricette originali degli alcolici di marca sono classificate. Ma sulle note fragranti, puoi prendere la chiave per l'apertura del sapore più vicino. In alcuni casi, il risultato potrebbe essere migliore dell'originale. La base di profumi costosi può essere l'olio di jojoba o l'alcool etilico puro. Gli oli essenziali prendono la parte profumata. Ma nella produzione di profumi non si può fare a meno dell'acqua. L'acqua ordinaria dal rubinetto non funzionerà, perché l'acqua del sistema di approvvigionamento idrico ha un odore meno pronunciato di cloro e altri componenti di pulizia del sistema di approvvigionamento idrico. Pertanto, l'acqua deve essere distillata o pura primavera (filtrata). Naturalmente, puoi fare a meno dell'acqua, ma allora il tuo spirito per donne e uomini sarà molto concentrato.

Esistono molte ricette pronte per i profumi a base di oli essenziali, ma puoi crearle da soli senza problemi. La cosa principale da fare è prendere una goccia di componenti selezionati e combinarli tra loro per assicurarsi che alla fine ne uscirà uno straordinario aroma. Dopo aver selezionato i componenti necessari, che faranno parte del profumo, saranno collegati alla base (alcool o jojoba).

Per ottenere profumi concentrati saturi, la quantità di esteri dovrebbe essere il 25-30% della massa totale. Cioè, per ottenere 100 ml. il profumo richiede il 70% di alcool e acqua (10-15%) più il 25-35% di componenti essenziali. Per l'acqua di profumeria, la concentrazione di oli essenziali dovrebbe essere pari al 15-20% del volume totale e al 10-15% per l'acqua di servizio.

Il costo degli olii essenziali non è abbastanza alto. Il prezzo medio di 5 ml di qualsiasi olio essenziale lascia $ 0,65 -0,87 $. Naturalmente, ci sono delle eccezioni, ad esempio 5 ml di gelsomino costano $ 4,35 nei corridoi.

Suggeriamo di prendere come base per la famosa fragranza maschile di Clinique Happy. Non include il numero di componenti che sembra a prima vista.

Considera la loro composizione, rompendo gli olii essenziali sulle note:

  1. Nota di testa: mandarino, lime, limone, arancia.
  2. Nota di cuore - gelsomino, fresia, rosa, mughetto.
  3. La nota principale - tea tree, cedro, cipresso, muschio.

Calcola il costo degli oli essenziali per creare un sapore simile:

  • olio essenziale di mandarino 5 ml - $ 0,91;
  • lime 5 ml - $ 1,13;
  • limone 5 ml - $ 0,47;
  • arancione 5 ml - $ 0,52;
  • gelsomino 5 ml (sapore molto saturo, potrebbe essere necessario meno) - $ 4,35;
  • fresia 5 ml - $ 3,48;
  • rosa 5 ml - $ 5,65;
  • Lily of the Valley 5 ml - $ 3,05;
  • tea tree 5 ml - $ 0,83;
  • cedro 5 ml - $ 0,78;
  • Cypress 5 ml - $ 0,74;
  • Muschio 5 ml - $ 3,35.

Di conseguenza, otteniamo 60 ml di una miscela di oli essenziali. Da questo numero di componenti si ottengono 220-250 ml di profumo, 325-350 ml di acqua profumata o 650-700 ml di eau de toilette persistente e saturo.

Per l'acquisto di tutti gli oli essenziali sopra elencati è necessario $ 30. Il costo di 100 ml di alcol etilico è di 0,65 $ -0,74 $. Cioè, per creare acqua di servizio a base di 65 ml di oli essenziali, abbiamo bisogno di 450 ml (circa $ 3,5) di alcol e 140 ml di acqua pura. Ricordiamo che Clinique Happy vende ad un prezzo di $ 35 per 100 ml e abbiamo 100 ml. Si è scoperto per $ 5,12. Cioè: ($ 30 di olio + $ 3,5 di alcol base) / ((65 ml + 450 ml + 140 ml) / 100 ml.) = 5,12 $. Ora puoi usare qualsiasi profumo a prezzi bassi. La preparazione del prodotto richiederà circa un mese, ogni 2-3 giorni la sostanza preparata deve essere leggermente scossa.

Qui abbiamo rivisto le note per le fragranze maschili, e la profumeria per le donne è costruita sullo stesso principio. Creare nuovi odori assolutamente ogni azione deve essere registrata. Controllando il rapporto tra sapori diversi tra loro, è anche necessario registrare il numero e l'ordine della loro introduzione. Su Internet è possibile trovare molte diverse semplici e originali ricette per creare odori eleganti. Ad esempio:

ricetta "Giornate soleggiate":

  • 2 gocce di basilico;
  • 1 goccia di geranio;
  • 3 gocce di melissa;
  • 2 gocce di sandalo.

Questo odore facilmente edificante.

Ricetta "Sogno erotico":

  • bergamotto - 2 ml.;
  • lavanda - 3 ml.;
  • limone - 5 ml.;
  • balsamo al limone - 3 ml.;
  • Neroli - 2 ml.

Inizia con idee già pronte, quindi prova ad improvvisare, creando i tuoi capolavori.

Tecnologia di produzione di profumi a casa

La tecnologia di produzione dei profumi è semplice, ma richiede disciplina e preparazione adeguata di tutti i materiali con componenti. Tara per la produzione di profumi in casa dovrebbe essere necessariamente di vetro e buio. Per la produzione di profumi serviranno anche occhiali e coni di misurazione. La stanza in cui matureranno dovrebbe essere scura senza luce solare diretta. Dal momento che i profumi fatti in casa sono fatti con olii essenziali che, reagendo con la luce del sole, possono cambiare l'odore e deteriorarsi rapidamente.

Ogni profumo è composto da diversi aromi, cioè comprende diversi oli essenziali. Ecco perché i profumi includono nella loro fragranza diverse composizioni di oli essenziali: note di testa, note di fondo e note di cuore.

La nota superiore del profumo si dissolve rapidamente quando reagisce con l'aria, è possibile sentire il suo aroma solo nei primi minuti di applicazione di una composizione profumata sul corpo o sulle strisce reattive di carta.

La nota del cuore è fragrante e di breve durata e dura da 2 a 4 ore. Spesso è la nota del cuore che determina come sarà il profumo: floreale, speziato, orientale, ecc.

La nota principale include le fragranze su cui il prodotto è completamente basato. Gli aromi della nota principale sono sentiti per ultimi, quindi sono chiamati la nota principale. Gli olii della nota principale servono da fissatori, quindi sono i meno resistenti agli agenti atmosferici.

Ora, avendo una conoscenza di base dei componenti del profumo, puoi iniziare a creare un aroma. Per fare questo, selezionare gli oli essenziali e metterli sulle strisce reattive di carta. In questo caso, le composizioni della nota superiore, della nota cardiaca e della nota di base devono essere applicate a diverse foglie di carta e solo dopo che ciascuna nota è stata applicata a una carta di prova, possono essere combinate insieme e l'aroma residuo dei profumi previsti può essere determinato.

Il profumo finito viene versato in flaconi di dosaggio con uno spray. È possibile creare e creare il proprio packaging di profumi utilizzando una stampante a colori standard, carta per stampa lucida e photoshop.

Scegliere una base di profumo

La base del profumo "casa" può essere alcol o olio. Gli spiriti di olio sono più resistenti e raggiungono rapidamente lo stato perfetto di fragranza. I profumi d'olio saranno pronti entro una settimana dopo aver posto la miscela di etere e olio preparata in una stanza buia. Per una base per tali profumi adatto jojoba. Durante la preparazione, si consiglia di scuotere o mescolare il contenuto del contenitore più volte al giorno ogni giorno. Ciò contribuirà a tutti gli oli e sapori si fondono. Ma hanno uno svantaggio: macchie di grasso sui vestiti. Pertanto, è consigliabile versare in contenitori con un applicatore a sfera, che consenta di applicarli con cura e delicatezza alle zone esposte del corpo (polso, collo, dietro le orecchie, ecc.).

La seconda opzione è la base dell'alcol etilico. Perché proprio l'alcol etilico? In linea di principio, qualsiasi alcol può essere la base del profumo, ma l'aroma dell'alcol etilico evapora rapidamente e rimane solo l'odore raffinato degli oli essenziali. Il tempo di preparazione per i profumi su base alcolica può variare da 3 settimane a 2 mesi. Gli alcolici sono più pratici, non lasciano segni sui vestiti, quindi possono essere spruzzati senza particolare attenzione.

L'alba del business dei profumi

Per iniziare, sarà sufficiente vendere i tuoi prodotti ad amici, conoscenti e attraverso i social network. Quando la produzione raggiunge una scala più ampia, è possibile aprire un mini-store che vende profumi a base di oli essenziali, dove è possibile ordinare i profumi con fragranze uniche prodotte dal cliente. A proposito, l'opportunità di effettuare un tale ordine di profumeria via Internet non solo attirerà rapidamente l'attenzione dei nuovi clienti, ma consentirà anche una piccola analisi di marketing delle esigenze di clienti non ancora soddisfatti. Per eseguire questa operazione, è possibile utilizzare sondaggi e test online.

I profumi a basso prezzo possono essere venduti all'imbottigliamento, per così dire "in prova" ad un potenziale acquirente. Come in ogni attività, grande o piccola, non può fare a meno della pubblicità. Dovresti sicuramente investire nello slogan pubblicitario sull'origine naturale e rispettosa dell'ambiente della profumeria "fatta in casa", perché ai nostri tempi è molto apprezzata ed è una tendenza. Un buon profumo è il regalo perfetto per ogni tipo di vacanza.

Produzione di profumi

La produzione dell'industria dei profumi è da tempo entrata nella vita di ogni persona del nostro tempo. Oltre al profumo, è una varietà di cosmetici, e così necessario nel sapone quotidiano o in tutti i tipi di creme che promuovono la cura della pelle delicata.


Nel processo di assestamento, il liquido profumato viene infuso per un certo periodo di tempo. Questo è un processo piuttosto complicato, durante il quale diverse parti della componente profumata della composizione interagiscono, diventando una sola e acquisendo un aroma armonioso stabile. Al termine del processo di infusione, inizia la coda di filtraggio. Nella fase di filtrazione, il precipitato che si presentava durante la sedimentazione viene rimosso. Dopo che il sedimento primario è stato filtrato, il liquido viene posto in un'installazione speciale dove viene raffreddato, durante il quale il precipitato precipita nuovamente. Quindi il liquido passa attraverso il processo di filtrazione finale, viene riscaldato a temperatura ambiente e diventa un prodotto pronto per l'imballaggio. Viene versato in bottiglie sterili, che vengono poi rotolate in una pompa speciale. Questo processo è chiamato "capping", che, in termini semplici, è simile in azione al processo di pastorizzazione. Quindi mettono un coperchio sul flacone, rispettivamente, lo confezionano in un co-cellulare.

Un produttore in buona fede mantiene elevati requisiti tecnici per il suo prodotto e la produzione nel suo complesso. Al fine di preservare la sua immagine, qualsiasi azienda di profumi deve controllare la qualità dei suoi prodotti secondo gli standard internazionali ed eliminare il matrimonio in ogni fase di produzione.

Con ciò, un'azienda produttrice di prodotti di profumeria è molto simile al fatto che produce un prodotto così importante per ogni persona come una preparazione medica. I lavoratori di una buona fabbrica di profumi, così come in aziende che producono medicinali, sono solitamente vestiti con una speciale uniforme bianca sterile. Pertanto, privilegiando uno o l'altro i prodotti di profumeria, è importante chiedere in anticipo quanto si sia affermato sul mercato. Non solo lo stile, ma anche la salute può dipendere dalla qualità del tuo profumo scelto.

Fasi di produzione di profumi

Produzione di profumi Fasi di creazione di profumo Preparazione della composizione. Stesura della composizione di base. Cucinare gli spiriti a casa.

Produzione industriale

La produzione industriale di profumeria è un processo tecnologico molto complesso, scomposto in più fasi.

Nella fase iniziale, la composizione di base è composta, la base del profumo. Per la preparazione della composizione di base occorrono circa 80 fragranze aromatiche.

Quindi viene preparata la composizione del profumo. La composizione del profumo viene creata aggiungendo alla base di varie fragranze. Il design del profumiere e la direzione del profumo vengono eseguiti. Una formula di profumo può contenere circa un centinaio di componenti, sia naturali che sintetici. Qui il dosaggio delle sostanze iniettate e la loro compatibilità tra loro sono importanti. Il lavoro sulla composizione è un processo creativo. Questo è il percorso che porta a un risultato positivo attraverso una serie di prove, esperimenti noiosi, errori, risultati e aspettative dei risultati.

Quindi procedere alla preparazione del liquido profumato. Nell'alcool rettificato, aggiungere composizione di profumo, tinture (tinture), acqua e coloranti.
Miscelazione del concentrato di profumo e alcol è il passo più importante nella produzione di profumi. È il dosaggio e la combinazione di componenti tra di loro che danno il risultato del risultato desiderato, sulla base di più campioni preliminari.
La preparazione della miscela è del 20-30% del costo del profumo. La formula di miscelazione è attentamente sviluppata nei laboratori e tenuta segreta. La sua distribuzione può ridurre la probabilità di unicità del prodotto.

La fase successiva è la maturazione del liquido di profumeria. Per "maturare" e rimuovere l'odore di alcool è necessario un certo periodo di maturazione del liquido. Il liquido per profumi appena preparato può dare sedimento e torbidità durante l'immagazzinamento e inoltre non soddisfa ancora le qualità dell'olfatto richieste, in quanto non appare completamente immediatamente.
Prima di continuare il processo di produzione, il liquido per i profumi viene posto in uno speciale contenitore di acciaio inossidabile, dove è per un lungo periodo (in media, questo periodo può durare da tre settimane a diversi mesi - tutto dipende dalla composizione), durante il quale i prodotti vegetali sono divisi, entrare la reazione con altri elementi è mista (amici).
Nel processo di sedimentazione, c'è un'infusione di liquido profumato. Questo è un processo piuttosto complicato, durante il quale diverse componenti della composizione del profumo interagiscono, diventando un tutto unico e acquisendo un aroma armonioso stabile.

Al termine del processo di infusione, inizia la coda di filtraggio. Durante la fase di filtrazione, il precipitato che si presentava durante la sedimentazione viene rimosso. Dopo che il sedimento primario è stato filtrato, il liquido viene posto in un'installazione speciale dove viene raffreddato, durante il quale il precipitato precipita nuovamente. Quindi il liquido passa attraverso il processo di filtrazione finale, viene riscaldato a temperatura ambiente e diventa un prodotto pronto per l'imballaggio.

Questo è seguito da spargimento, intasamento, etichettatura e confezionamento di bottiglie. Lo sversamento del profumo finito avviene automaticamente sul trasportatore di dosaggio. Questa è una procedura esatta che ti consente di impacchettare il profumo nella giusta quantità. Il profumo viene versato in fiale sterili, che vengono poi rotolate in una pompa speciale. Questo processo è chiamato "capping", che assomiglia al processo di pastorizzazione. Poi mettono un coperchio sul flacone, lo impacchettano di conseguenza, lo segnano e infine lo avvolgono nel cellophane.

Cucinare gli spiriti a casa.
1. Creazione di una composizione. Il tuo obiettivo è creare una composizione armoniosa. È importante non uscire dai singoli componenti. Il profumo dovrebbe avere un tema principale, direzione, accordi principali. L'aroma dovrebbe scorrere in una linea continua liscia, come una storia di qualcosa di bello.
2. Composizione composta e alcol. Versare il profumo nell'alcool e mescolare fino a quando non è completamente sciolto. Potrebbe esserci un problema di omogeneità (omogeneità). Ciò è dovuto al fatto che le composizioni di alcol e profumi hanno densità diverse.
3. Aggiunta di acqua. Durante l'agitazione, aggiungere gradualmente la quantità necessaria di acqua deionizzata. Un altro nome è distillato. Può essere acquistato in fiale in farmacia.
4. Conservazione. Lasciare riposare la miscela per alcune settimane. Durante questo tempo, i componenti scarsamente solubili della composizione di profumo formano una nube fluttuante o precipitato;
5. Raffreddamento. Raffreddare la miscela a una temperatura da 0 a meno 5 gradi e filtrare. Il raffreddamento favorisce la precipitazione di impurità scarsamente solubili e facilita la filtrazione;
6. Precipitazioni Per accelerare il processo di precipitazione, è possibile aggiungere alla miscela 3-5 grammi di carbonato di magnesio o talco. Dopo che la miscela è stata lasciata per due giorni, quindi raffreddata nuovamente e filtrata.
7. Maturazione Successivamente, la miscela viene lasciata per 1-2 mesi in un luogo buio in un contenitore sigillato. Maggiori informazioni sui profumi a casa >>>

Tecnologia di produzione di profumi

TECNOLOGIA DEI LIQUIDI PER PROFUMI

Ad esempio, è necessario preparare 100 kg di profumo "Lily of the Valley" e 1000 kg di colonia "Lily of the Valley". Sulla base delle seguenti formulazioni per questi prodotti (Tabella 8.9), i componenti inclusi nelle formulazioni vengono misurati (misurati e pesati) e formulati un foglio di prescrizione per profumi e colonie.

8. Composizione di prescrizione (in%) di profumi e colonia "Giglio della valle"

La composizione della soluzione '' Muschio "№ 1

Alcool etilico rettificato

9. Il numero di componenti necessari (in kg) per la preparazione di profumi e colonia "Giglio della valle"

Apparecchio numero 1 (profumo)

Apparecchio numero 2 (Colonia)

La composizione della soluzione '' Muschio "№ 1

Alcool etilico rettificato

La quantità richiesta di alcol è misurata dall'alcolista. L'acqua è misurata in termini volumetrici, prendendo 1 kg a 1 litro e pesato. Tutti gli altri componenti della formulazione sono pesati.

Ad esempio, il volume di alcol alla capacità nominale del dispositivo di misurazione è 1172,6 dcp. Quando la temperatura dell'alcol nel dispositivo di misurazione è meno 8 ° С, il volume effettivo di alcol sarà:

dove Lb è la quantità desiderata di alcool anidro a 20 ° C, necessaria per la preparazione di 1000 kg di prodotti secondo la ricetta, l; t è la massa di alcool altamente purificato per 1000 kg di prodotto secondo la ricetta, kg; M

la quantità di alcol anidro corrispondente a 1 kg di alcol assunto nella concentrazione di formulazione a 20 ° C, l.

dove Lev è la quantità di alcool acquoso, l; M1 è un moltiplicatore per convertire l'alcol anidro in litri di alcol con una concentrazione corrispondente all'alcol disponibile (secondo tabelle speciali).

dove H è la quantità d'acqua desiderata, che, nel caso di un valore negativo, non dovrebbe essere sufficiente, e se positiva, fornire una quantità aggiuntiva; t è la massa di alcol secondo la ricetta per 1 tonnellata di prodotti, kg; Lb - la quantità di alcol anidro a 20 ° C per 1 tonnellata di prodotti, l; M è la quantità di alcol anidro corrispondente

È impossibile sommare i volumi di alcol e acqua quando vengono miscelati, poiché ciò comporta la dissoluzione reciproca della miscela e piuttosto significativo.

Il terzo metodo, proposto da R. A. Friedman, richiede la presenza obbligatoria di un mezzo acquoso-alcolico, pertanto è adatto principalmente alla preparazione di colonie. L'intera composizione viene disciolta in una miscela di acqua e alcool con la più bassa concentrazione possibile di alcol in grado di sciogliere la composizione. Il liquido viene agitato e regolato per un periodo stabilito per il liquido meno 12 ore fino alla fine della sedimentazione. In futuro, il liquido viene separato dal precipitato e mescolato con la quantità rimanente di alcool e acqua, aggiungere infusi e coloranti e difendere altre 12 ore.

Produzione di profumi

Un articolo sulla produzione di profumi e la loro tecnologia di produzione. Molto breve e dettagliato su questo business.

La storia della creazione di spiriti ha origine nell'antico Egitto. Ci sono voluti diversi egiziani per capire come rimuovere l'odore di frutta e fiori.

Ora la produzione di profumo - una cosa abbastanza semplice. Dal profumiere è richiesto solo di creare una miscela di composto, che avrà una bella fragranza. Il lavoro di un profumiere non è una scienza, ma piuttosto un'arte. Ciò non richiede la conoscenza delle leggi della fisica e della chimica, ma la corretta sequenza di tentativi. Di grande importanza è il gusto estetico e l'intuizione del profumiere.

Secondo la formulazione del profumo, per ottenere un profumo, è necessario prima creare una miscela, che viene poi sciolta nell'alcol di alta qualità. Per la produzione di profumi servono 30 parti di alcol. La miscela richiede anche una piccola quantità di acqua. La miscela preparata per la maturazione richiede diverse settimane. Il campo di cui è raffreddato e filtrato. Ciò consente al fluido di mantenere la trasparenza per tutto il tempo rimanente. Il colore del profumo è influenzato dal colore delle sostanze aromatiche utilizzate Recentemente, tuttavia, i colori sono stati aggiunti al profumo. In modo che la fragranza dei profumi fosse persistente anche quando sono aperti, non aggiungono un po 'di antiossidante.

Quindi, il processo più importante nella produzione di profumi è la creazione della cosiddetta composizione del profumo, che consiste nel mescolare varie sostanze aromatiche e composti chimici in alcune proporzioni. Per preparare una composizione di profumo complessa è necessario utilizzare diverse decine di componenti diversi. Ad esempio, per creare una composizione di spiriti "Red Moscow" ci sono volute 34 fragranze.

Per la fabbricazione di profumi utilizzati alcuni oli essenziali che sono contenuti in molte piante. Gli oli essenziali sono ottenuti da foglie, steli, fiori, radici, semi, frutti. Tutti loro possono essere sciolti in alcol, grassi vegetali e animali e in parte anche in acqua calda. Gli olii essenziali delle piante, essendo alla temperatura ordinaria, sono liquidi trasparenti, leggeri o viscosi, incolori o gialli, verdi e marroni.

Esistono sei tecnologie di base per la produzione di profumi. Il primo di questi è l'estrusione di estrattori evaporanti. Ciò richiede un apparecchio speciale, che è fatto di acciaio e dischi che non arrugginiscono. Sono installati direttamente uno sopra l'altro. Ciò consente al solvente di circolare liberamente e di non schiacciare i fiori. Il concentrato risultante viene distillato e il risultato è un prodotto viscoso. Contiene cere, pigmenti e sostanze aromatiche. Questa miscela è chiamata resinoide.

Il metodo più comune per la produzione di oli essenziali è lo strippaggio a vapore. Questo metodo è anche il più semplice. Non richiede attrezzature costose. La miscela risultante di una coppia di oli essenziali e acqua viene condensata e l'olio viene separato e l'acqua distillata viene trattata con carbone attivo. Può anche essere ri-distillato. Tuttavia, a volte usando lo steam stripping, non è possibile estrarre tutti i componenti di valore. In questo caso, viene utilizzato il metodo di estrazione con solventi volatili, compreso l'alcol. Quindi il solvente usato viene distillato prima a pressione atmosferica, quindi sotto vuoto.

Il metodo di pressatura è usato per estrarre l'olio dalle bucce degli agrumi. Dopo la pressatura, l'olio essenziale risultante viene essiccato.

Una delle tecnologie più antiche è quella di ottenere l'olio essenziale una volta riscaldato. L'olio che evapora dai fiori delle piante viene assorbito dal grasso pulito e inodore - questo è il cosiddetto metodo di anflerage. Il sego di maiale o di manzo viene applicato su uno strato sottile su lastre di vetro. Il risultato è puro rossetto. Da esso, l'olio essenziale viene estratto usando un solvente, viene spesso usato l'alcol. Il solvente viene quindi distillato sotto vuoto.

Per estrarre l'odore di fiori fragili come il gelsomino e la tuberosa, si usa il metodo in cui il grasso non si riscalda ei petali vengono levigati su uno spesso strato di grasso e immersi in una speciale soluzione calda. I fiori con questo metodo sono ancora vivi per diversi giorni. I fiori vengono sostituiti più volte, fino a quando il grasso viene immerso al massimo con olio essenziale.

Il grasso viene anche utilizzato per il metodo di macerazione. Tuttavia, in questo caso, non prendere animali, ma grassi vegetali. Si riscalda a 50-70 gradi, e poi i fiori vengono versati su di loro. Dopo il filtraggio, tale grasso contiene non solo oli essenziali, ma anche pigmenti, cera e olio grasso. Tutto ciò riduce notevolmente la qualità del rossetto.

Per la fabbricazione di profumi naturali come conservante si usa esclusivamente olio vegetale. Ad esempio, in Francia, vengono coltivate intere piantagioni di piante da fiore, che vengono utilizzate esclusivamente per la produzione di profumi.

Tecnologia di produzione di profumi

Tecnologia di produzione di liquidi di profumeria (profumi, colonie, liquidi di profumeria).

I liquidi profumati sono preparati secondo la ricetta approvata per ciascun tipo. La loro composizione deve includere i seguenti componenti:

1) fragranze - la base aromatica dei prodotti (composizioni di profumi, tinture, soluzioni);

2) l'alcol etilico è un solvente di sostanze fragranti e un disinfettante;

3) acqua per ridurre la forza dell'alcool;

5) eccipienti (morsetti, ecc.).

Il processo tecnologico di produzione di liquidi per profumi consiste nelle seguenti fasi.

1. Preparare i componenti.

3. Caricamento componenti nei serbatoi di slop.

5. Tempera del liquido, inclusi: raffreddamento, filtrazione, riscaldamento.

7. Pesatura e confezionamento.

Il dosaggio dei componenti viene effettuato dal tecnologo sulla base del foglio prescritto. Piccole quantità di componenti vengono pesate sulla bilancia, l'alcol viene alimentato dalla distilleria di alcol. Un litro di alcol anidro viene preso come unità di misura, quindi la quantità di alcol richiesta dalla ricetta per creare una forza specifica del 70, 80, 90% viene calcolata da tabelle speciali. L'alcol è una materia prima controllata, quindi tutte le operazioni vengono eseguite secondo le istruzioni per tener conto dell'accettazione, conservazione, rilascio e trasporto.

L'acqua viene misurata in termini volumetrici, prendendo 1l = 1 kg. I componenti sono mescolati in vasche di sedimentazione con una capacità di 100 litri a 50 tonnellate. Tipici sono 3 - 5 - 10 m³. La produzione di liquidi per profumi viene effettuata in 5 versioni base.

1. Classico. Tutti i componenti sono di massa in una specifica istruzione tecnologica: sequenze, caricate in una vasca di sedimentazione, miscelate, regolate per il tempo specificato nelle istruzioni, filtrate e inviate per la tempera, la posizione e l'imballaggio.

2. Include due fasi. La preparazione della composizione concentrata, tinture, soluzioni e il 50% dell'alcool richiesto dalla ricetta e difendere. 2 giorni prima della scadenza del periodo di assestamento aggiungere la quantità di alcool rimanente nella ricetta, acqua, tinture, mescolare, temperare e riposare per altri 2 giorni, quindi inviati per l'imballaggio.

3. Utilizzato per produrre colonie. La composizione del profumo, le infusioni, le soluzioni, compreso lo scarico della soluzione di acqua e alcool, vengono diluite con alcool della concentrazione più bassa possibile, mescolate e regolate per un periodo determinato. 1 ora prima della fine del liquido viene filtrato dal precipitato, la quantità rimanente di alcool e acqua viene aggiunta secondo la ricetta, i coloranti e viene regolata per un'altra 1 ora, quindi va alla confezione.

4. Ricevuto in Francia e Polonia. L'80-85% dell'alcool fornito in base alla ricetta viene caricato nelle vasche di decantazione, così come tutti i componenti: composizioni, coloranti, fissativi, sono regolati per un certo tempo, filtrati. La quantità rimanente di alcol viene aggiunta al liquido filtrato, mescolato e imballato. Questo viene fatto al fine di escludere la fase di tempra e la possibile torbidità nella rete commerciale con una diminuzione della temperatura.

5. È un classico raffinato (1). I componenti vengono caricati secondo la ricetta con 2/3 della quantità di alcool etilico. Misto, regolato, il resto della quantità (1/3) viene utilizzato per lavare l'attrezzatura di processo (pompe..) e viene anche caricato nel serbatoio di raccolta. Dopo la sedimentazione, il liquido del profumo subisce un rinvenimento, che include i processi di raffreddamento, filtrazione e riscaldamento. Il liquido profumato subisce le stesse operazioni della prima versione classica.

Il raffreddamento del fluido viene eseguito per t = 0 - 2ºС. La variante è la più economica in termini di perdite di fluido e consumo di energia. Dopo aver miscelato i componenti con qualsiasi metodo, il liquido per profumi deve essere lasciato riposare per un certo periodo di tempo impostato per ciascun tipo di istruzione tecnologica pertinente.

Lo scopo della sedimentazione è la chiarificazione del liquido profumato, la rimozione della torbidità, che si può formare quando si miscelano i componenti del liquido profumato. La torbidità è causata dal fatto che nel processo di miscelazione di alcuni componenti può reagire, l'alcol e l'acqua non sufficientemente purificata possono essere utilizzati, così una sottile sospensione di particelle fini si forma nel liquido e la formazione di soluzioni colloidali è possibile. La durata della sedimentazione dipende dalla natura chimica dei componenti della miscela, dalla velocità della loro dissoluzione in alcool, dal tasso di coagulazione dei componenti non disciolti e precipitati.

Trasparenza dei liquidi profumati - la loro proprietà obbligatoria. Liquidi per profumi - prodotto instabile. Nel processo del loro uso dopo l'apertura della fiala, si verifica l'ossidazione di alcuni componenti, l'evaporazione di componenti volatili e le variazioni nella concentrazione di alcol dovuta all'evaporazione. Gli spiriti possono essere esposti a temperature, quindi durante il loro utilizzo possono verificarsi torbidità e precipitazioni. Durata di conservazione garantita senza variazione di qualità in una fiala sigillata di 12 mesi; I liquidi di profumeria dei gradi più alti realizzati con l'osservanza di tutti i regimi tecnici mantengono le loro qualità fino a 5 anni. Per la possibile eliminazione della formazione di torbidità nei liquidi di profumeria durante il loro uso durante il periodo di garanzia, si esegue la tempra, che include il raffreddamento del liquido durante la preparazione a 0 - 2 ° C, filtrando il sedimento precipitato e il successivo riscaldamento a 18 - 20 ° C con possibile rifiltraggio. Il processo di sedimentazione dei liquidi per profumi, a seconda del loro tipo, dura da 2 a 20 giorni. Questo tempo è anche preso in considerazione per il processo di invecchiamento successivo dei liquidi di profumeria, che può durare per i prodotti di profumeria della più alta qualità fino a diversi mesi (il forte odore di alcool scompare, l'odore diventa armonioso e corrisponde allo standard).

La persistenza è un processo fisico-chimico dell'interazione graduale dei componenti nella formulazione tra loro e l'alcol etilico. Dopo la scadenza del periodo di maturazione, l'odore del prodotto del profumo non dovrebbe cambiare durante il periodo di garanzia della conservazione. Nella produzione di profumeria per ciascuno dei loro tipi, viene determinato il periodo di maturazione. Non è inferiore a 30 giorni in vasche di decantazione e continua in bottiglie dopo il confezionamento durante lo stoccaggio.

Il mantenimento e il mantenimento sono processi diversi in essenza, durata e scopo. La riduzione del tempo di invecchiamento e la sua intensificazione mirano a ridurre la durata del processo di produzione, riducendo i costi di produzione e ciò avviene nei seguenti modi.

1. Aggiunta di vari sorbenti in quantità da 2 a 3 kg per tonnellata di liquido profumato. Il loro scopo, l'assorbimento, le sospensioni fini, la sedimentazione della coagulazione, facilitano il processo di filtrazione. Questo metodo, nonostante sia il più semplice, presenta diversi svantaggi, il principale dei quali è il possibile assorbimento di sostanze fragranti. Pertanto, vengono utilizzati solo alcuni tipi di assorbenti, sono abbastanza semplici e la durata del loro uso è molto limitata.

2. L'uso di sostanze profumate, sintetiche e naturali, esenti da sostanze scarsamente solubili, compreso l'uso di olio per assoluti invece di oli essenziali, è molto diffuso in profumeria; è stato rimosso l'uso di oli essenziali bloccati, dai quali idrocarburi terpenici con scarsa solubilità in alcool. Ciò si applica principalmente agli oli di agrumi, che contengono fino al 90% di idrocarburi terpenici e sono necessariamente inclusi nella composizione di colonie e lozioni.

3. L'uso di acqua appositamente trattata (ultrasuoni e argento), che non contiene sali, che possono reagire con il liquido profumato.

4. Uso di alcool etilico a doppio alcol.

Lo schema tecnologico più universale per la produzione di liquidi profumeria per un'ampia applicazione:

1) dosaggio, preparazione di componenti;

2) miscelazione dei componenti con 2/3 della quantità di alcol;

3) aggiungendo acqua, coloranti. Lavare l'attrezzatura con il restante 1/3 di alcol, caricandola nella vasca di sedimentazione;

4) miscelazione 10 - 15 minuti (campionamento per analisi organolettiche e gradazione alcolica);

5) assestamento (con l'indicazione obbligatoria della data e dell'ora) - entro 2 o 20 giorni a seconda del tipo di liquido;

6) tempera (raffreddamento, filtraggio, riscaldamento);

7) campionamento per analisi sensoriale dopo la tempera;

9) confezione.

Il raffreddamento e il riscaldamento del liquido per profumi viene effettuato in un apparecchio dotato di un rivestimento esterno, nel quale viene fornita acqua salata o acqua calda.

Caratteristiche della produzione di profumi

La storia dello sviluppo della profumeria, la sua transizione verso lo stadio della produzione industriale. Il requisito principale per i profumi, i gruppi di odori condizionali. Materie prime utilizzate per produrre profumi, eau de parfum e eau de toilette, acqua di colonia.

Invia il tuo buon lavoro nella base di conoscenza è semplice. Utilizza il modulo sottostante.

Studenti, dottorandi, giovani scienziati che usano la base di conoscenze nei loro studi e nel lavoro saranno molto grati a voi.

Pubblicato su http://www.allbest.ru/

argomento: caratteristiche della produzione di profumi

La storia della profumeria è inestricabilmente legata alla storia dell'umanità. Nell'antico Egitto, le sostanze odorose giocavano un ruolo importante nella fumigazione e nella produzione di unguenti e balsami. Seguendo l'esperienza degli egiziani, i greci arricchirono la gamma di prodotti aromatici, usandoli sia nella religione sia nella vita di tutti i giorni. I romani furono rapidi nel prendere un posto degno nel campo della profumeria, conferendo agli aromi proprietà curative.

La profumeria fu ulteriormente sviluppata nel 12 ° secolo. C'erano modi di distillazione degli aromi.

Nel 17 ° secolo, con lo sviluppo dell'industria, la profumeria avrà un successo straordinario, che è fissato dal 19 ° secolo. Il progresso in questo momento, che ha determinato la transizione della profumeria verso lo stadio della produzione industriale, è dovuto alla chimica organica. Ha permesso di isolare quei composti, il cui odore era di interesse, e ricreare la loro sintesi. I profumieri potevano dare libero sfogo alla loro immaginazione e creare varie combinazioni di odori.

Nel 1828, Pierre Guerlain, il fondatore dei profumieri, aprì il suo primo negozio a Parigi. Gerlen crea la famosa Eau de toilette imperiale. Le donne comuni sono ancora soddisfatte della profumeria vodichka, preparata sulla base di una qualsiasi nota, rosa, gelsomino, ecc. Tutta l'Europa in questo momento va a Parigi per gli spiriti. In questa fase, il profumo è fatto su una base naturale, utilizzando estratti legnosi, floreali, di radice. Ma dal 1889, nelle fabbriche di profumeria di Parigi, iniziarono a produrre oli sintetici che imitavano gli odori naturali.

All'inizio del secolo, ci sono profumi da "Kochi", Gabriel Chanel apre la sua prima boutique. Francois Coty è stata la prima a combinare gli odori naturali con quelli creati artificialmente. Nel mondo della profumeria ci sono molti grandi nomi senza di loro è impossibile immaginare la storia degli odori. Queste sono persone-leggende, antenati delle tradizioni e pionieri degli spiriti. I loro nomi hanno da tempo perso il loro significato originale, diventando un simbolo, un "portatore" di idee di profumo. Uno di questi è Chanel. Questa è una leggenda, questa è una storia, questa donna che ha conquistato il mondo. Per 88 anni della sua vita burrascosa e di talento, ha fatto delle vere scoperte nel mondo della moda e dei profumi. Il profumo più famoso - "CHANEL numero 5." Più di 25 anni sono passati dalla morte della Grande Mademoiselle (1971), e la casa di Chanel vive e prospera, creando profumi meravigliosi.

Dal 1858, la famiglia Busheron ha creato la propria casa di profumi. La corte imperiale russa, principessa di Monaco - Grace erano i clienti della casa.

Cartier (1904)? primi tentativi di conquistare il mondo della profumeria.

Nella primavera del 1947, Christian Dior, noto stilista di moda, sedusse il mondo con il profumo Miss Dior.

Alla fine degli anni '60, la giornalista Carol Phillips (USA) fu incaricata di diventare la responsabile di Este Lauder. Da allora, oltre ai prodotti cosmetici, l'azienda ha iniziato a produrre prodotti di profumeria riconosciuti in tutto il mondo. Hubert Givenchy, il trendsetter della moda mondiale, nel 1957 ha creato il suo primo profumo, ispirato all'attrice Audrey Hepburn. Le scoperte della profumeria di Giorgio Armani hanno fortemente influenzato la profumeria. Gli spiriti di Jani Versace sono apparsi nel 1981. "Il mondo è bello" - lo stile di vita e le opere di Kenzo. È difficile elencare tutti i nomi dei profumieri che meritano un riconoscimento internazionale: Trussardi, Yves Saint Laurent, Nina Richie e altri.Per regola, i profumi più famosi sono nati non da profumieri, ma da stilisti e gioiellieri.

1. Le direzioni principali nello sviluppo della gamma di profumi

La parola "profumo" viene dal fumatore francese (fumare, evaporare, fumare) e dal profumo italiano. Questo perché il più comune era l'uso di incenso per aromatizzare edifici residenziali e pubblici bruciando piante e resine fragranti in dispositivi speciali.

Profumi, profumi, colonie, set di profumi e acque profumate, il cui scopo principale è quello di aromatizzare la pelle, i capelli, i vestiti, ecc. Alcuni tipi di prodotti di profumeria sono usati come prodotti igienici e rinfrescanti.

Il requisito principale per i profumi è il possesso di un odore gradevole. Gli odori possono essere divisi in tre gruppi condizionali: piacevole, sgradevole e indifferente. L'odore gradevole dà piacere, crea un buon umore, aumenta l'efficienza; l'odore sgradevole (cattivo), al contrario, inibisce, riduce le prestazioni. Ci sono odori piacevoli a uno e sgradevoli agli altri. L'odore è percepito da noi quando la stimolazione del nervo olfattivo causata da sostanze fragranti viene trasmessa alle cellule cerebrali. L'odore non ha indicatori oggettivi di valutazione, ad esempio il colore (lunghezza d'onda) e, ovviamente, il grado di percezione degli odori non è lo stesso per tutti. L'odore di un prodotto di profumeria passa attraverso tre fasi: iniziale, sentito immediatamente (non ancora tipico per questo prodotto); il principale, che si manifesta completamente in 15-20 minuti dopo l'applicazione del liquido, e il residuo (finale), già indebolito e cambiato.

I leader riconosciuti fino ad oggi rimangono francesi, inglesi, produttori italiani di prodotti di profumeria. Di seguito sono riportate informazioni su alcuni produttori.

Laboratori Sarbek è uno dei principali produttori indipendenti di cosmetici e prodotti di profumeria in Francia. Il gruppo Sarbek comprende le piante LABORATOIRES SARBEC e JACOMO.

Plant LABORATOIRES SARBEC è stata fondata nel 1966. Consiste di 3 fabbriche specializzate situate in Francia. Lo stabilimento JACOMO, situato a Deauville, in Normandia, è un impianto di produzione ad alta tecnologia e alta tecnologia. 30 anni di esistenza (il primo successo nel 1970) furono caratterizzati dalla creazione di diversi famosi distillati EAU CENDREE, CHICANE, SILENZI, JACOMO DE JACOMO. Nel 1995, JACOMO rilevò LABORATOIRES SARBEC. Questa alleanza è stata la continuazione del successo del marchio: PERLES DE SILENCES, AMBRO DE JACOMO. Le ultime fragranze sono PARADOX e AURA, che sono un enorme successo nel mercato russo.

I prodotti dei prodotti "Laboratory Sarbek" sono stati esportati con successo in Russia per 10 anni.

Pierre-Francois Guerlain e Louis-Francois Cartier, i fondatori dei più antichi imperi di gioielli e profumi che ancora esistono, furono entrambi ufficialmente vicini alla corte di Napoleone III. Il primo era nello stato di profumiere di corte, il secondo godeva del diritto esclusivo di realizzare gioielli per Sua Maestà e per l'Imperatrice Eugenia. Ma se il signor Cartier faceva spesso colazione con la coppia reale, allora al vecchio Guerlain non era permesso di andare oltre i cancelli del palazzo. Le fiale d'oro, costellate di pietre preziose, che egli fece per la moglie del re Luigi Cartier, erano valutate incommensurabilmente più alte del loro contenuto, fornite da Gerlaine.

I discendenti di Pierre-Francois Gerlaine eressero profumi nel grado di alta arte. A poco a poco, il pubblico ha imparato che la fragranza è in grado di brillare e brillare come un vero diamante; come una gemma, può avere proprietà magiche che risvegliano sentimenti e fantasia.

Oggi molte donne, anche le più ricche e famose, preferiranno apparire in un party dell'alta società senza diamanti, ma chiuse. nell'aroma di un profumo affascinante. Dimostrare agli altri la loro fattibilità finanziaria con l'aiuto di gioielli costosi è diventato a lungo una mossa.

La società francese Etudes Diffusions Olfactives (EDO) è stata costituita nel 1976. Dal 1991, EDO è una filiale della società SGP-SELIN, che produce oli essenziali naturali, profumi e profumi dal 1854, quando fu costruito il primo stabilimento della società.

"EDO" è ben noto come fornitore di oli profumati e composizioni per varie industrie. Diffusioni di Etudes I prodotti di Olfactives sono spediti in Europa, Nord America, Asia e Africa.

Aziende: Vella Russwell, Colgate Palmolive, Laboratori Sarbek L'Oreal - Rusbel, Mesoplast, Oriflame Cosmetics, Procter and Gamble, Rekkit Benkizer, Svoboda, Smith Klein, Beecham Helsker, Avon Beauty Products, UniLanime, per la prima volta, UniLiT, per la prima volta. Membro della European Perfume and Cosmetics Association (Kolipa).

Questa associazione è stata creata per promuovere la creazione di un ambiente favorevole allo sviluppo della produzione e al mercato di consumo della profumeria. Obiettivi e obiettivi dell'associazione:

rappresentanza e tutela degli interessi dei membri dell'Associazione negli organi esecutivi e legislativi;

riassumere i pareri degli esperti delle società - membri dell'Associazione nell'ambito del Comitato tecnico dell'Associazione e sviluppare proposte sui principali problemi del settore;

tenere tavole rotonde e seminari sul supporto legislativo dell'industria;

partecipazione a gruppi di lavoro e consigli di esperti per lo sviluppo di documenti normativi nel campo della profumeria;

fornire alle agenzie governative informazioni sull'esperienza normativa internazionale nel settore;

coordinamento con altre associazioni industriali e società per i diritti dei consumatori;

servizi di informazione ai membri dell'Associazione;

attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sui problemi del settore

L'associazione tiene un gran numero di mostre e presentazioni di prodotti di profumeria, ad esempio, alcune mostre nel 2001:

7-11 febbraio 2001 "Silver Lily of the Valley" - esposizione di profumi e cosmetici. Sezioni tematiche: profumeria, organizzatore: Fiera di Nizhny Novgorod.

10-14 febbraio 2001. BEAUTY 2001 - Esposizione internazionale di profumeria e cosmetici: profumeria, cosmetici, organizzatore Moldova.

13-16 febbraio 2001 WORLD PARFUM - Esposizione internazionale di profumeria e cosmetici. Mosca. Organizzatore: I.C.E. Società e RIA "NFQ".

13-16 febbraio 2001 Beauty Technologies - salone di profumeria e cosmetici. Ekaterinburg. Organizzatore: TIMEKS RIA.

15-17 febbraio 2001 Beauty and Grace 2001 - esposizione di profumi e cosmetici. Sochi. Organizzatore: TIMEKS RIA.

24-26 febbraio 2001 CHICAGO MIDWEST BEAUTY SHOW - mostra internazionale. Stati Uniti. Organizzatore: associazione Chicago Cosmetologists Paul DyKSTRA.

Marzo 2001 BEAUTY GREECE - Esposizione Internazionale Specializzata. Atene, Grecia. Organizzatore: bellezza Grecia Tsirimokou.

Marzo 2001 INGREDIENTI ASIA - Esposizione internazionale di profumeria e cosmetici. Singapore. Organizzatore: ESPOSIZIONE DELLE LINEE SERVIZI DI GESTIONE PTE LTD.

1-3 marzo 2001 "Fascino" - Fiera di profumi e cosmetici. Arkhangelsk.

Organizzatore: TIMEKS RIA.

1-4 marzo 2001 CINDERELLA - Esposizione internazionale di profumeria, Vilnius,

Lituania. Organizzatore: THE LITHUANIAN EXH CENTER LITEXPO.

1-4 marzo 2001 Sharme - Esposizione-Fiera di Profumeria e Cosmetici. Samara.

Organizzatore: TIMEKS RIA.

6-7 maggio 2001 CAPELLI BEAUTY - Salone internazionale dei profumi e cosmetici: prodotti per la cura dei capelli, attrezzature per parrucchieri, prodotti per la cura della pelle, modellistica per unghie, accessori. Germania, Francoforte. Organizzatore: DR KATER MARKETING GMBH. estetica Conferenza mondiale delle terme

26-27 maggio 2001. BEAUTY UNGHERIA - mostra internazionale. Bucarest. Ungheria. Organizzatore: CH point Reklamiroda KFT

19-20 maggio 2001. COSMETICA BERLIN - Salone internazionale del cosmetico: cosmetici decorativi, trucco permanente, prodotti per la cura del piede. Germania, Berlino. Organizzatore: KOSMETIK INTERNATIONAL MESSE GMBH.

Giugno 2001 WWW EXH - Esposizione internazionale di profumi e cosmetici: profumeria, cosmetici, ricerche di mercato. Francia, Parigi. Organizzatore: GOLDING S.A.

2-3 giugno 2001 Melbourne Beauty Expo - Esposizione internazionale di profumi e cosmetici. Australia, Melbourne. Organizzatore: MOSTRE FIERE COMMERCIALI PTY LTD.

6-8 giugno 2001. Salone mondiale della salute e della bellezza - Profumi e cosmetici. Ryazan. Organizzatore: Ryazan CCI.

8-9 luglio 2001 COSMETICA LEIPZIG - una mostra internazionale. Lipsia. Germania. Organizzatore: KOSMETIK INTERNATIONAL VERLAG GMBH.

18-20 luglio 2001. FASHION OF THE THIRD MILLENNIUM - mostra di profumeria. Penza. Organizzatore: Penzainformexpo.

Nuovi prodotti di profumeria sono presentati alle mostre, così come il lavoro di marketing viene svolto in molte aree.

Devo dire di un'azienda come "Dzintars", che è rappresentata sul mercato del nostro paese da molto tempo, o meglio, da 150 anni!

La società per azioni "Dzintars" conduce la sua storia dalla metà del secolo scorso, quando furono gettate le basi della produzione di profumi e cosmetici in Lettonia. Nel 1849 fu fondata a Riga la fabbrica di sapone e profumeria di Brieger, che produceva sapone, candele e profumi imbottigliati di profumi provenienti da composizioni pronte importate dalla Francia.

Dal 1 ° gennaio 1976, l'impianto di Dzintars è stato riorganizzato nell'associazione di cosmetici e profumi di Riga Dzintars. Dzintars di oggi è un'impresa moderna e tecnicamente attrezzata. È stato completato un grande percorso di trasformazione, sono state accumulate esperienze e conoscenze inestimabili, è stata creata una scuola professionale, è stata formata un'ideologia e sono stati sviluppati 2 principi fondamentali di un nuovo approccio:

la creazione e la produzione di prodotti che sono l'incarnazione di idee fondamentalmente nuove nella produzione di profumeria, la produzione di prodotti con nuove qualità funzionali. Un esempio di questo è la nuova serie "3+";

Nei suoi prodotti "Dzintars" utilizza solo prodotti naturali. Il numero di voci è determinato dall'Accademia medica lettone. Tutti i prodotti superano test tossicologici, clinici e microbiologici.

Dzintar aderisce sempre al principio di sicurezza nei suoi sviluppi.

Nel 1993, Dzintars ha vinto il prestigioso premio internazionale "EURO MARKET AWARD? 1993", istituito dal regio decreto belga per risultati speciali nel campo della gestione, della qualità dei prodotti, del progresso tecnico, del livello di esportazione e del potenziale per entrare nel mercato europeo.

1994 - Dzintars è l'unica azienda lettone a ricevere i "Quality Management Awards" onorari istituiti dall'European Market Research Centre - l'Associazione internazionale, registrata dal regio decreto del Belgio. Questo certificato d'onore è stato assegnato a JSC Dzintars per il suo costante e continuo miglioramento della qualità del prodotto.

1995 - A riconoscimento dello straordinario successo di dirigenti e dipendenti che lavorano in un team, Dzintars riceve il premio di presentazione per la migliore qualità, istituito dall'Organizzazione mondiale per la gestione della qualità.

1995 - Dzintars viene nuovamente assegnato a Bruxelles con il Premio per la gestione della qualità.

1996 - L'Israeli Public Opinion Institute assegna il premio Dzintars per la cooperazione commerciale.

2. Materie prime utilizzate per la produzione

prodotti di profumeria

profumo profumo profumo di colonia

La composizione di tutta la profumeria è la stessa. È fatto da concentrato (composizione di profumeria), alcool e acqua, la differenza di proporzioni.

I più costosi e persistenti sono gli spiriti. Di solito contengono il 20-35% della composizione del profumo sciolto in alcool al 90% più fissativo. Gli oli essenziali naturali più costosi e preziosi e le sostanze fragranti sintetiche sono usati nella composizione del profumo.

Eau de Parfum - profumo da giorno, "profumo", il prossimo tipo di profumo più concentrato? Concentrato al 5-25% sciolto in alcool al 90%.

Acqua di servizio - 6-15% di concentrato e 85% di alcol.

Colonia - composizione del profumo al 6% in alcool al 70-80%. Questo tipo di profumo prodotto per gli uomini.

La creazione di odori, come qualsiasi attività creativa, è il frutto dell'ispirazione e di una moltitudine di impressioni. Il musicista suona le note, l'artista dipinge, il profumiere ("naso") fa la sua creazione di odori. In tutta la storia del business dei profumi dalla famiglia è stata trasformata nel campo di attività di gruppi finanziari, aziende. Ora il profumiere crea composizioni per la compagnia per cui lavora e quindi dovrebbe essere ispirato dai suoi ideali e dalla sua immagine.

Una formula di profumo contiene, in media, circa centinaia di elementi, sia naturali che sintetici. Ed è il loro dosaggio, la loro combinazione con l'altro porta ad un certo risultato, la composizione desiderata, per raggiungere il quale, di regola, richiede un numero enorme di campioni.

La qualità del profumo dipende direttamente dalla qualità delle materie prime utilizzate. Questo fa la differenza tra il marchio prestigioso, che utilizza principalmente componenti naturali e di alta qualità da prodotti del mercato di massa, dove l'uso di tali componenti è impossibile a causa del prezzo elevato.

Criteri per l'odore: persistenza; fortezza; Zephyr; Riconoscibilità, capacità di riconoscere; Associare l'odore con l'azienda; Con stile.

La forza dell'odore è determinata dal contenuto% della composizione del profumo. Questo è stato discusso sopra.

La persistenza dell'odore dipende non solo dalla quantità di concentrato, ma anche dal tipo di odore.

Aromi freschi, di agrumi, di erbe e floreali sono meno persistenti rispetto a quelli orientali, vanigliati, ambra e muschiati. Per migliorare l'odore preferito, è necessario utilizzare i prodotti di una serie di profumi e cosmetici.

La natura degli spiriti si manifesta lentamente, in più fasi.

I termini: "INITIAL (head) note", note "HEART (average)", "FINAL (basic) note" indicano le fasi dell'apertura di un bouquet.

La nota iniziale si manifesta durante i primi 15 minuti. evaporazione. Crea la prima impressione spontanea del profumo. È creato dai componenti più volatili della composizione: agrumi, erbe, aldeidi, verde e aromi di ozono.

La nota di "cuore" - il cuore del profumo, determina il tipo di odore. Si apre dopo la nota iniziale e dura 3-4 ore. In questo momento si manifestano tutti i principali aromi della composizione: frutta, floreale, speziato, legnoso, animale, ecc.

La nota finale si sente nella fase finale di evaporazione e dura 4-5 ore. In esso vengono mostrati animali, odori muschiati, vanigliati, ambra, che forniscono forza e fermezza agli spiriti. Visivamente, l'aroma può essere immaginato nella forma di un triangolo e quindi vedere quale ruolo svolgono certe note in ogni fase dell'apertura dell'aroma.

Tipi di odori:

Amaro: geranio, limone, mandarino, peonia, lilla, fiori d'arancio (fiori d'arancio).

SOTTILE: acacia, eliotropio, iris, sinistra, magnolia, mimosa, nasturzio, peonia, rosa.

DOLCE: acacia, mandarino, tuberosa, vaniglia.

VERDE: garofano, violetta (foglie), narciso, galbano (resina), mirra.

CALDO: acacia, piselli dolci, pesca, sandalo, tuberosa, caprifoglio, odori animali.

Spessi, pesanti: garofano, incenso, giglio, patchouli, tuberosa, incenso.

Speziato: gelsomino, patchouli, ciclamino, cannella, chiodi di garofano, vetiver (radici), incenso.

L'ODORE DELLA PELLE, IL TABACCO è ottenuto dalle immortelle.

ODORI ANIMALI: il capodoglio grigio ambrato di ferro mette in risalto un segreto che dona un aroma vivace e caldo, con note di mare, con sentori di odore di tè. È usato per conferire durabilità, come un morsetto.

Per ottenere uno o un altro tipo di odore nell'industria dei profumi usare le seguenti fragranze:

Fragranze naturali Sono divisi per origine in sostanze di origine vegetale e animale.

Le fragranze a base di erbe comprendono oli essenziali ed estratti, resine, balsami e piante utilizzate per le infusioni alcoliche.

Le sostanze fragranti di origine animale includono muschio, ambra, ruscello di castoro, cibet, ecc.

Gli oli essenziali sono liquidi oleosi volatili estratti da fiori (rosa, gelsomino, ecc.), Boccioli di fiori (chiodi di garofano), frutta (anice), scorze di frutta (limone, arancia), foglie (menta), legno (sandalo) e altri oli essenziali sono ottenuti da piante di olio essenziale fresche o essiccate mediante distillazione del vapore acqueo (ad esempio, rosa, geranio, menta e altri), strizzandoli dalla buccia (agrumi), mediante estrazione con solventi volatili.

Gli oli estratti sono considerati di altissima qualità e vengono utilizzati per la produzione di profumi di alta qualità:

- Assoluto, o olio assoluto - una sostanza fragrante naturale altamente concentrata con un odore forte e persistente, derivato dall'estratto di oli essenziali. L'olio estratto viene estratto dai solventi volatili e non volatili dalla materia prima, e quindi dal calcestruzzo, da cui l'assoluto viene ottenuto per trattamento con alcool seguito dalla distillazione.

- L'olio di calamo è un olio essenziale dalle radici secche della calamus Acorus calamus marsh. Liquido viscoso di colore giallo-marrone con un odore speziato particolare. L'olio contiene b-asaron come componente principale, così come (Z, Z) -4,7-decadienale, un certo numero di sesquiterpenoidi, che determinano l'odore di olio aromatico. Usato in composizioni di profumi

- L'olio di acacia è un olio essenziale di fiori dell'albero (Acacia farnesiana e Acacia dealbata). L'olio di acacia assoluto è ottenuto da cemento di acacia. Liquido giallo scuro o marrone con un forte odore persistente erbaceo. L'olio assoluto contiene metil salicilato, geraniolo, farnesolo, alcool benzilico. L'alto prezzo del cemento, e il più assoluto del petrolio più assoluto, portò alla sua sostituzione in profumeria con composizioni di fragranze sintetiche economiche.

- L'anice aldeide, o obepin, para-metossibenzaldeide è un liquido con un piacevole odore di mimosa, biancospino. Contenuto in anice, finocchio e molti altri oli essenziali. Più spesso, l'aldeide anisica è prodotta dall'ossidazione del para-cresolo metilestere. Buoni risultati si ottengono dalla metilazione di para-idrossibenzaldeide. Utilizzato in molte composizioni e fragranze di profumo con dosaggi fino al 5%.

- decilaldeide, o liquido decanalato con un forte odore di aldeide, quando appaiono note diluite di buccia d'arancia. Contenuto in agrumi, conifere e molti oli essenziali di fiori. Ottenuto per deidrogenazione dell'alcol decilico su catalizzatori speciali. Utilizzato in piccole dosi (fino al 2%) in composizioni per profumi e fragranze per vari scopi.

- acetato di alcol foglia o cis-3-esenil acetato, è un liquido con un odore molto forte di erba appena tagliata, foglie e frutti acerbi. Preparato da acetilazione di cis-3-esenolo.

- para-acetilanisolo, o para-metossiacetofenone - chetone, il prodotto dell'interazione dell'acido acetico e dell'anisolo. Massa di cristallo con un forte odore persistente di fieno e note floreali di mimosa, biancospino. Componente di oli essenziali. Usato in composizioni di profumi.

Le materie prime vegetali essiccate sono essiccate parti fragranti di piante (semi, corteccia, ecc.) Utilizzate sotto forma di infusioni alcoliche. Sono una parte preziosa del profumo, in quanto hanno un odore pieno e persistente.

Le resine sono escrezioni da tagli di alcuni alberi che crescono in zone con climi caldi. I più comunemente usati sono lo storax (da un giovane albero inciso - liquidambar), la resina benzoino (dagli alberi della famiglia Styrax) e l'incenso (dai rami del cisto).

I balsami sono sostanze semi-liquide - soluzioni di resine di legno in oli essenziali. Il più usato è il balsamo di Tolu, che ha un profumo di vaniglia.

Resine e balsami sono preziosi non solo perché hanno il loro odore, ma anche perché sono ottimi fissativi che aumentano la persistenza dell'odore del profumo.

Il muschio è una sostanza granulare marrone scuro ottenuta dalle ghiandole essiccate di cervo muschiato, cervo muschiato.

L'ambra grigia è una massa grassa e cerosa di colore grigio-verde, estratta dal tratto digestivo dei capodogli e costituita dall'80% di colesterolo. L'ambra grigia si trova anche sotto forma di pezzi che galleggiano sulla superficie del mare vicino ai tropici. In profumeria usata l'infusione d'ambra, capace di aggiustare l'odore. La sua varietà è - ambroxide - uno dei componenti più importanti dello zolfo naturale ambrato. Massa cristallina con un forte odore ambrato e una leggera tonalità legnosa. La produzione industriale si basa sull'ossidazione di sclareol o sulla ciclizzazione dell'acido farnesil carbossilico per ottenere sclareolide; quest'ultimo viene quindi ripristinato e disidratato. Utilizzato in composizioni di profumi e fragranze dei gradi più alti.

Il flusso di castori è un prodotto di escrezione delle ghiandole accoppiate del castoro maschio del fiume, che si trova in Siberia.

Cibet è una secrezione untuosa delle ghiandole endocrine di un gatto cibetano che vive in Nord Africa e Asia.

Le sostanze fragranti di origine animale sono usate nei profumi sotto forma di infusi e il loro valore è molto alto: migliorano e arricchiscono gli odori e aumentano il tempo della loro percezione. Inoltre, stabiliscono un'armonia tra gli odori di profumo e la pelle umana.

Fragranze sintetiche. Si tratta di prodotti di trasformazione chimica di petrolio, carbone, legno e oli essenziali, dai quali vengono separati i componenti separati e trasformati in sostanze profumate. A causa dell'incostanza della qualità e di alcune carenze di sostanze fragranti naturali, il problema della creazione di sostanze sintetiche e profumate attira l'attenzione speciale dei profumieri di tutti i paesi. Allo stato attuale, una quantità significativa di sostanze fragranti sono state sintetizzate: a base di terpine - con l'odore di lillà, vanillina - con l'odore di vaniglia, cumarina - con l'odore di fieno, ecc.

Le fragranze sintetiche possono avere non solo odori corrispondenti all'odore di fiori o verdure fresche, ma anche quelli che non si trovano in natura, che rende possibile creare profumi e altri prodotti di profumeria con diversi odori di fantasia, che possono ampliare notevolmente la gamma di prodotti di profumeria, ad esempio

Abbavert [2- (1-ethylpentyl) -1,3-dioxolane] è una sostanza profumata di largo uso per vari terreni, ad eccezione di prodotti con un basso valore di pH (2-6), in cui è instabile. Ha un forte odore di verde, che ricorda il fogliame, ma con note fruttate e legnose. Si adatta bene alle composizioni della direzione floreale, aggiungendo note interessanti alla direzione del verde delle composizioni moderne. Abbavert è un prodotto dell'azienda "Bush Boak Allen".

L'alcol è usato in profumeria come solvente per sostanze profumate e come agente disinfettante e rinfrescante in acque profonde e profumate. Per la produzione di profumeria usata spirito etilico rettificato di elevata purezza resistenza di 96,2 °.

L'acqua è utilizzata principalmente per la diluizione dell'alcool alla concentrazione desiderata e deve soddisfare gli standard per l'acqua potabile.

I coloranti sono usati nei casi in cui il liquido per profumi deve avere un determinato colore. A questo scopo, usati coloranti organici, solubili in alcool e acqua.

3. Caratteristiche della produzione di profumi

La produzione di profumi consiste nelle seguenti operazioni:

Top