logo

In ogni insediamento - e in una grande metropoli, e in una piccola città del distretto - c'è questa produzione più importante - una fabbrica di panificazione. E se altri prodotti, compresi ortaggi e frutta, possono essere importati da altre città e persino paesi, il pane rimarrà sempre un prodotto che viene prodotto e venduto localmente.

Insieme con il principale impianto per la produzione di pane (i cui prodotti sono disponibili nei negozi, situati in diverse parti della città) v'è spesso una piccola produzione privata presenta innegabili vantaggi, e quindi in grado di coesistere con esso ed essere redditizio allo stesso tempo.

Qual è la loro superiorità? Un mini-panificio può diventare un'attività redditizia e redditizia? Sulle caratteristiche di questo tipo di attività, sui problemi della sua organizzazione e sulle sfumature di riferimento, leggi l'articolo.

Come è un mini-panificio meglio di un panificio?

Il suo panificio può essere piuttosto redditizio e ricercato. I suoi vantaggi rispetto alle principali panetterie sono evidenti:

  • il pane è sempre fresco, perché viene cotto in piccoli lotti e, di norma, non lontano da casa o dal lavoro;
  • i prodotti hanno un assortimento più interessante, perché un panificio può produrlo in piccoli lotti, concentrandosi sulla domanda e sui gusti dei propri clienti;
  • la qualità è spesso migliore grazie ai volumi più piccoli e allo stretto monitoraggio del processo di produzione;
  • L'offerta di tali panifici a domicilio è più diversificata e cambia più spesso, perché la mini-produzione è più flessibile e reagisce più rapidamente alle esigenze dei suoi clienti.

Considerando tutto quanto sopra, possiamo tranquillamente affermare che il nostro panificio è un'attività piuttosto richiesta, attraente e redditizia. Con un'adeguata organizzazione della produzione e una costruzione competente delle relazioni con i consumatori, può portare un notevole profitto e piacere sia al proprietario sia alla popolazione locale.

In Europa, le piccole panetterie private forniscono fino al 70% del volume totale di pane prodotto, mentre nel nostro paese queste cifre raggiungono a malapena il 20%. C'è qualcosa a cui aspirare e da cui fare un esempio per inculcare nelle persone la buona abitudine di comprare pane fresco cotto in una panetteria privata a casa.

Piano di apertura mini-panetteria: le fasi principali

Business "La sua panetteria", anche se piccola, ma richiede investimenti significativi - sia conoscenza, tempo e lavoro, sia risorse finanziarie. Prima di iniziare questo tipo di produzione, è necessario esaminare attentamente e prendere in considerazione una serie di problemi critici della sua organizzazione. Prima di tutto, è necessario elaborare un piano aziendale chiaro, in cui verranno scritte e analizzate le seguenti fasi:

  • prodotti da forno (volume e gamma, tecnologia, vantaggi competitivi);
  • materie prime (elenco necessario, organizzazione delle forniture);
  • vendita di prodotti (metodi, canali, promozione);
  • una stanza per un panificio, compresi i documenti per la conformità ai requisiti di SES e ai volumi di produzione;
  • attrezzature per la produzione di pane, comprese le addizionali (per la conservazione di grezzi, prodotti finiti, ecc.);
  • personale di panetteria (assunzione e formazione del personale, remunerazione, mantenimento dei dipendenti);
  • calcolo degli indicatori economici, in particolare - il costo di apertura e organizzazione della produzione, redditività e redditività del panificio;
  • registrazione aziendale, registrazione di tutta la documentazione necessaria.

Solo dopo che tutti questi punti sono stati analizzati e determinati, possiamo iniziare azioni concrete per organizzare la nostra panetteria.

Gamma di prodotti per il pane

Iniziamo con il più semplice e comprensibile - con i prodotti. Per sopravvivere accanto ai "giganti del mercato del grano" e attrarre i propri consumatori, è necessario definire i propri vantaggi e le proprie caratteristiche distintive. Nei mini-panetterie questo è un assortimento (oltre alla freschezza dei prodotti e alla vicinanza alla casa) Come sarà diverso dalla fabbrica?

Forse ti concentrerai su pane tradizionale di diverse nazioni del mondo, come la ciabatta italiana, la cucina georgiana o puri, il pane uzbeko e altri? Oppure offri ai tuoi clienti prodotti più utili - dietetici, biologici, con una varietà di cereali, semi e frutta secca? O forse saranno ricette completamente nuove - combinazioni esotiche e insolite di ingredienti e additivi nella produzione del pane?

Come decidere una proposta?

Se non si sa dove fermarsi, eseguire un sondaggio tra i suoi potenziali clienti - sarebbe interessante per loro, ciò che manca, che sarebbero felici di comprare tutti i giorni, e che - di volta in volta, tanto per cambiare. Sulla base dei dati ottenuti, decidere l'assortimento iniziale e il volume approssimativo di produzione di ciascun grado.

Per cominciare, è meglio soffermarsi su 5-7 tipi di pane, e poi, man mano che si sviluppa, aggiungerlo / sostituirlo, offrendo nuove posizioni richieste. Una buona idea per aggiungere alla gamma e alcuni prodotti dolci in forma di torte, pasticcini e così via. N. Di regola, la redditività della panetteria-pasticceria è superiore solo una panetteria.

Materie prime richieste e ricerca fornitori

Le materie prime per la produzione di prodotti da forno finiti possono essere divise in due tipi: obbligatori e facoltativi.

  1. Il primo è quello che viene utilizzato per quasi tutti i tipi di pane, indipendentemente dalla sua varietà: farina, lievito, sale, zucchero, olio vegetale e altro.
  2. Il secondo è ciò che è richiesto in base alla gamma offerta dal panificio: semi, noci, frutta secca, spezie, ecc.

Sarai in grado di determinare l'elenco completo dopo aver fatto un elenco chiaro di tutte le varietà pianificate per la produzione, nonché di sviluppare / determinare la loro esatta ricetta e i volumi di produzione. Quindi puoi iniziare a cercare fornitori di materie prime, concordare con loro sulle condizioni di cooperazione.

Tuttavia, l'acquisto di materie prime dovrebbe essere effettuato immediatamente prima dell'inizio della produzione: stoccaggio inaccettabile a lungo termine di questi prodotti (farina stantio, olio e altri prodotti deteriorati). È necessario tener conto del fatto che non tutti i grandi fornitori sono pronti a cooperare con le piccole industrie e, se sono d'accordo, il prezzo di acquisto sarà più alto per i piccoli lotti.

In media, il prezzo all'ingrosso di un chilogrammo di farina costa 10 rubli, mentre il peso del pane finito sarà di almeno il 30% in più a causa dell'aggiunta di altri ingredienti. Calcola il volume degli acquisti in base al volume di produzione mensile pianificato.

Chi e come vendere il pane

È molto importante avere cura dei canali di vendita del prodotto finito in anticipo. In questo caso ci sono diverse opzioni:

  • vendere in modo indipendente alla popolazione locale, che acquisterà i prodotti a casa o dopo il lavoro (in una zona residenziale o vicino a centri commerciali);
  • per rifornire piccoli supermercati e negozi, caffè e ristoranti locali.

Idealmente, è meglio combinare entrambi questi metodi, quindi c'è una maggiore possibilità che tutti i tuoi prodotti siano esauriti. Se organizzerai l'autorealizzazione, pensa a come sarà - vendere il pane fresco da un'auto o in una piccola stalla adiacente ad una panetteria, per esempio. Quindi il budget dovrà coprire i costi di questa posizione (luogo di negoziazione).

Compriamo attrezzature per la panificazione

L'attrezzatura è un elemento molto importante nella cottura. Deve essere di alta qualità, altrimenti tutti gli sforzi saranno inutili, anche il compounding di maggior successo non salverà la produzione. Non è necessario che fosse molto costoso, ma economico non andrebbe bene. Il risparmio ti renderà ancora più costoso riparare o sostituire un acquisto non riuscito.

Le posizioni più importanti sono il forno e la macchina impastatrice. Inoltre, avrete bisogno di mukoproseivatel, camera di prova, tavoli, scaffali, lavaggio. Le attrezzature di base possono essere acquistate per un articolo - per iniziare. Per una piccola quantità di produzione questo è sufficiente. Il suo mini-panificio, che produce circa 350 kg di pane, richiederà investimenti nell'attrezzatura di circa 200 mila rubli. A titolo di confronto, la produzione di una tonnellata di pane avrà un costo di circa 400-500 mila, investito solo in attrezzatura da forno.

Inoltre, se prevedi di vendere i prodotti da solo, avrai bisogno di costi aggiuntivi per l'acquisto di armadi per la conservazione di pane e panini, vetrine, registratori di cassa.

Personale di panetteria: reclutamento, formazione, stipendi del personale

Ovviamente, la forza motrice più importante (insieme all'equipaggiamento) è il personale della panetteria. Per una mini-produzione, il personale sarà piccolo - necessariamente il tecnologo, il fornaio, il lavoratore ausiliario e l'addetto alle pulizie. Inoltre, non dimenticare il ragioniere e il manager (tuttavia, se si dispone delle conoscenze e del tempo appropriati, possono essere il proprietario in una sola persona) e, se necessario, il caricatore.

E 'importante condurre un addestramento preliminare, per familiarizzare con la ricetta e del processo produttivo, così come il rispetto di tutte le norme e requisiti di sicurezza, qualità e servizi igienico-sanitari. Non dimenticare di includere nel budget i costi di manodopera e le ferie annuali dei dipendenti, in modo che siano sicuri della stabilità finanziaria e motivati ​​a svolgere meglio le loro mansioni, il che in definitiva influisce direttamente sulla qualità dei tuoi prodotti. In media, lo stipendio del tecnologo dovrebbe essere intorno a 15-20 mila, il ragioniere dovrebbe essere 18-25, gli operai di manutenzione 12-15 mila rubli.

La stanza sotto il panificio in conformità con i requisiti di SES e volumi di produzione

A seconda del volume di produzione e delle attrezzature utilizzate, è necessario selezionare la stanza appropriata sia in termini di dimensioni che in altre caratteristiche. L'area per un piccolo panificio sarà di circa 120-150 metri quadrati. metri. Ciò sarà sufficiente per l'organizzazione della produzione diretta, dei magazzini (per materie prime e prodotti finiti), nonché di un piccolo ripostiglio per i dipendenti.

Requisiti SES per locali sotto la panetteria

È importante considerare i requisiti sanitari di SES:

  • stanza del seminterrato dotata di ventilazione;
  • la presenza di acque reflue e acqua (calda e fredda);
  • la presenza di tutti i locali necessari, sia domestici (servizi igienici, salotti), e locali di servizio;
  • Le pareti della stanza sotto la panetteria dovrebbero essere piastrellate e i soffitti dipinti di bianco.

Scelta del metodo di acquisizione dei locali

È necessario prendere in considerazione le possibilità finanziarie per l'acquisizione di locali. Quindi, l'affitto costerà circa 4-6 mila rubli all'anno per metro quadrato. Se stai pensando a come costruire un panificio da solo, allora il tuo negozio di produzione con un negozio nelle vicinanze (compresa la progettazione e la costruzione) costerà circa 3,5 milioni di rubli. Circa 2-2,5 milioni in più saranno spesi per leasing di terreni con il diritto alla successiva riscossione.

È possibile, nella fase iniziale di un piccolo panificio, essere più proficuo concludere un accordo con un negozio / ristorante su attività comuni e utilizzare le loro aree di produzione per i loro scopi.

Inoltre, un panificio in affitto sarebbe una buona opzione, semplificherà il coordinamento dei locali (che è già stato utilizzato per tali scopi), oltre a risolvere parzialmente il problema con l'attrezzatura.

Indicatori economici: investimenti, costi mensili, redditività

Dopo aver esaminato tutte le questioni relative alla produzione, all'acquisto delle materie prime, all'acquisto di attrezzature e locali, nonché all'assunzione del personale, è possibile procedere a uno dei punti principali: il calcolo degli indicatori economici e la determinazione della fattibilità della produzione. Per questo è necessario analizzare le principali voci di costo e la redditività del panificio. Quindi iniziamo con l'investimento iniziale.

Naturalmente, questi articoli saranno molto individuali e approssimativi, in quanto ci sono molte sfumature. In media, per un piccolo panificio con una capacità produttiva di 350-500 kg di pane, i costi saranno:

  • per attrezzature - 200-500 mila rubli una tantum;
  • affitto di locali - circa 75 mila rubli / mese (milioni / anno) o 3,5 + 2 milioni di rubli per la costruzione;
  • utenze - circa 15 mila rubli / mese;
  • salari - circa 150 mila rubli al mese.

Inoltre, a seconda dell'assortimento, è necessario includere nella voce di spesa i costi di acquisto delle materie prime, effettuare le necessarie comunicazioni (elettricità, acqua, comunicazioni) e riparare, compilare permessi, approvazioni e altri costi aggiuntivi. In generale, il suo mini-panificio può richiedere un investimento iniziale di 500 mila a 4-5 milioni di rubli.

Allo stesso tempo, la redditività della produzione può arrivare fino al 20% e pagare solo in un paio d'anni e il 50-60%. Nel secondo caso, la redditività stimata della pasticceria (in quanto supera in modo significativo la produzione netta di pane in termini di redditività), che consentirà di azzerarsi e iniziare a realizzare profitti entro il primo anno di attività.

Documenti necessari per la registrazione della produzione di pane

Panetteria - è la produzione associata alla produzione di prodotti alimentari. Rospotrebnadzor impone determinati requisiti sanitari per le pasticcerie, indipendentemente dal fatto che si tratti di una produzione di grandi dimensioni o meno. A questo proposito, è necessario rilasciare vari permessi. Per aprire un mini-panificio sono necessari i seguenti documenti:

  • conclusione sulla conformità ai requisiti di sicurezza antincendio (dall'ispezione antincendio);
  • conclusioni igienico-epidemiologiche sulla produzione e sui prodotti (separatamente) - sono elaborate nel Rospotrebnadzor;
  • certificato di conformità - ottenuto presso l'Agenzia federale di metrologia e regolamentazione tecnica.

Inoltre, ciascun dipendente dovrà emettere un libro medico. In generale, per ottenere tutti i permessi necessari dovrà spendere non più di 60-70 mila rubli, compresi i libri medici per il personale (circa 600 rubli ciascuno).

conclusione

Pertanto, abbiamo considerato i punti principali che devono essere considerati e analizzati prima di costruire una panetteria. Nonostante il fatto che si tratti di una mini-produzione, tempo e fatica, così come le risorse finanziarie dovranno spendere molto. Alla fine, con il giusto approccio e una strategia ben scelta, tutti i vostri sforzi e investimenti saranno ripagati e il vostro mini-panificio "crescerà" in una produzione di successo, stabile e redditizia.

Mini-panificio del piano aziendale

Non si può dire che il settore della panificazione sia in aumento oggi, ma anche in una crisi rimane stabile. Dopotutto, pane e prodotti da forno sono beni per i quali esiste una domanda ogni giorno e le persone hanno l'opportunità di scegliere da chi acquistare. Per questi motivi, un mini-panificio può essere considerato una buona fonte di reddito costante, se non si trascurano i calcoli più semplici.

Condizioni favorite dal panificio

Nel piano aziendale è necessario valutare le tendenze generali del mercato dei prodotti da forno in una particolare regione. In particolare, è necessario analizzare il fenomeno della concorrenza: è meglio che non ci siano industrie simili nelle vicinanze dell'apertura proposta di un'impresa. Ma non c'è bisogno di avere paura di una lotta diretta con le grandi panetterie: avrete un pubblico target diverso.

Il prossimo punto sono i bisogni urgenti della popolazione nei prodotti che offri. Possono essere previsti esaminando la gamma di pane offerta da altre imprese. Nonostante il fatto che ce ne siano molti, il pane veramente di alta qualità non viene trovato così spesso, e alcuni dei suoi tipi popolari (ad esempio, treccia, pane turco) sono recentemente scomparsi completamente dai banchi. Essendo impegnati nella cottura di queste varietà di pane, troverai sicuramente quella parte di clienti che sono nostalgici per la cottura proposta.

Il piano aziendale del mini-panificio come prerequisito per un'elevata redditività suggerisce di tenere conto della qualità (sia degli ingredienti che del processo di produzione stesso) e dell'esclusività dei beni prodotti. Raggiungere queste condizioni ai nostri giorni è abbastanza facile.

Sfumature di scegliere una stanza

Per ospitare l'attrezzatura necessaria per il processo di produzione e lo stoccaggio di prodotti da forno, è necessario un negozio con un'area di 60-70 metri quadrati. m., che ha tutte le seguenti caratteristiche: buona ventilazione naturale, integrata da cappa ausiliaria, fornitura di acqua calda e fredda, trattamento speciale di pavimenti, pareti e soffitti secondo gli standard statali di produzione alimentare.

È inoltre necessario prevedere la possibilità di suddividere i locali di produzione in zone. Molto spesso, il rapporto tra le aree delle zone funzionali è simile a questo:

La posizione del mini-panificio non è così importante, ma è comunque auspicabile che gli impianti di produzione dispongano di buone strade di accesso e si trovino vicino al centro del distretto o insediamento in cui sarà distribuito il pane. Sarà quindi possibile ottimizzare i costi di trasporto per la consegna dei prodotti finiti ai punti vendita.

Registrazione dell'impresa

Va notato che la registrazione dei permessi per il panificio sarà costosa: circa 70.000 rubli. È meglio registrare l'imprenditorialità individuale e utilizzare il sistema fiscale semplificato. La produzione alimentare, secondo la legislazione della Federazione Russa, consente questa opzione.

Oltre all'approvazione obbligatoria del progetto tecnologico, è necessario arruolare certificati dal servizio di supervisione antincendio e da SES. Per ottenere questi documenti, l'ispettore di produzione deve dimostrare di soddisfare tutti i requisiti formali.

Attrezzature da forno

Il principio di base che contribuisce ad aumentare la redditività, come in molte aree di business simili, è semplice qui: non risparmiamo sull'attrezzatura, ma b. y. i dispositivi in ​​buone condizioni non disdegnano.

Gli esperti ammettono che i migliori produttori di linee per mini-panetterie sono aziende tedesche, slovene, italiane o finlandesi. Nonostante il fatto che l'equipaggiamento di aziende note, prodotte in questi paesi, costerà, nel migliore dei casi, 80.000 rubli (una media di 150.000 rubli), si ripagherà abbastanza presto, in circa un anno.

Inoltre, molte panetterie stanno ampliando gradualmente la gamma, il che dà agli uomini d'affari l'opportunità di acquisire prima solo il più necessario, e poi, con l'aumento dei profitti, acquistare nuove attrezzature.

Ricordare che l'apparecchiatura deve essere installata e configurata solo da uno specialista di un'officina autorizzata a svolgere tale lavoro. Allo stesso tempo, ha senso concludere un contratto per la manutenzione in corso e la prevenzione tecnica delle unità della catena di produzione del mini-panificio.

Problema del personale

L'elenco generale dei posti vacanti è indicato nella tabella. Un requisito indispensabile per i candidati per qualsiasi posizione nel panificio - la presenza di un libro sanitario.

Pertanto, lo stipendio mensile del personale sarà di almeno 178 mila rubli. Il lavoro del mini-panificio sarà effettuato in due turni.

assortimento

La maggior parte della produzione di un mini-panificio è la cottura. In media, porta fino al 45% dei profitti. Anche il "nero" e il pane "bianco" godono della domanda dei consumatori, realizzando circa il 30% delle entrate. Tutto il resto viene venduto con il markup più alto (specialmente per torte, muffin e torte). Ma la quota di tali prodotti nell'assortimento del panificio, di regola, è piccola.

La più alta redditività è dimostrata da quelle imprese di panificazione che non temono di lanciare regolarmente nuovi prodotti sul mercato. Pertanto, gli esperti consigliano una volta al mese di offrire in vendita un piccolo lotto sperimentale di nuovi prodotti che, in caso di domanda, possono essere successivamente rilasciati come prodotto principale.

Le novità e i prodotti di produzione propria necessitano necessariamente di pubblicità. Nel business in questione, questo può essere fatto a costi finanziari relativamente modesti (15 mila rubli alla volta, e poi mensilmente, circa 3 mila rubli).

Il modo classico per pubblicizzare un business di questo tipo è distribuire volantini e opuscoli.

Un'opzione più difficile e costosa è quella di condurre degustazioni, disegnare premi, progettare carte sconto per i prodotti. Tuttavia, la migliore pubblicità, ovviamente, sarà positiva per le recensioni dei clienti.

Rapporto costo-reddito, redditività aziendale

La redditività del panificio consiste nella redditività di alcuni tipi di prodotti. Da questo punto di vista, la maggiore redditività è data dai prodotti dolciari e dai tipi di cottura "d'élite". Ma nel caso del grano e del pane di segale, questa cifra non supererà il 22-23%. Rotoli e cottura danno circa il 30%. Se ricaviamo alcuni indicatori medi, per un mini-panificio la redditività totale sarà del 30%.

Che tipo di profitto netto può aspettarsi il proprietario di questa attività? Proviamo a rispondere a questa domanda, basata sulle prestazioni di un'impresa reale, situata in una stanza in affitto di 70 metri quadrati. m., producendo 14 tipi di prodotti e avendo uno staff di 12 persone che lavorano in due turni.

Mini panificio del business plan

Business plan per l'apertura di un mini-panificio per la produzione di pane e prodotti da forno, con una capacità produttiva di 878 chilogrammi di prodotti finiti al giorno (12 ore).

Quanti soldi sono necessari per aprire un mini-panificio

Secondo i calcoli preliminari, l'apertura di un mini-panificio in un locale affittato richiederà investimenti da 2.613.000 rubli:

  • L'attrezzatura principale (forno rotante, armadio refrigerato, ecc.) - 963.000 rubli.
  • Attrezzature ausiliarie (rack, inventario) - 150.000 rubli.
  • Riparazione e sistemazione dei locali - 300 000 rubli.
  • Camion (Gazelle) - 700.000 rubli.
  • Budget pubblicitario - 100.000 rubli.
  • Registrazione di persone giuridiche permessi di persone - 100 000 rubli.
  • Il costo di lancio del progetto e altre spese - 100.000 rubli.
  • Il fondo di riserva è di 200.000 rubli.

Descrizione del prodotto

La capacità produttiva del nostro mini-panificio sarà (12 ore):

  • Pane modellato (0,5 kg) - 1000 pezzi
  • Tagliare pagnotta (0,3 kg) - 800 pezzi
  • Torte con ripieno (0,1 kg) - 700 pezzi
  • Pagnotta rustica (0,68 kg) - 100 pezzi

Per una giornata lavorativa di 12 ore, l'azienda produrrà 878 kg di prodotti da forno. Il prezzo medio di vendita sarà di 32 rubli per chilogrammo di prodotti finiti. Quindi, il flusso di cassa stimato del panificio sarà 28.096 rubli al giorno o 842.880 rubli al mese.

Selezione della stanza

La nostra azienda sarà situata in un'area di produzione separata di 85 metri quadrati. metri. Da questa area di 50 metri quadrati. il laboratorio di produzione (laboratorio di cottura e stampaggio) si tratterà direttamente, il resto sarà riservato a un magazzino di materie prime, a una sala personale e a locali di servizio. L'affitto sarà di 45 000 rubli al mese.

I locali rispetteranno tutte le norme sanitarie e gli standard specificati in SanPiN 2.3.4.545-96 "Produzione di pane, prodotti da forno e prodotti dolciari". Tutte le comunicazioni, compresa la fornitura d'acqua (calda e fredda), l'elettricità, la ventilazione e le fognature, sono in buone condizioni. Sistema di allarme antincendio installato. Le pareti fino a 2,5 metri di altezza sono piastrellate, il resto è dipinto con vernice atossica.

La stanza non ha bisogno di importanti riparazioni. Richiede solo riparazioni cosmetiche, che è prevista per non spendere più di 300.000 rubli. I principali costi saranno associati all'acquisto di attrezzature e attrezzature di produzione.

Quale attrezzatura scegliere per un mini-panificio

Il set base di attrezzatura da forno includerà:

  • forno rotativo elettrico (460 000 sfrega)
  • gabinetto di impermeabilizzazione (250 000 sfregati)
  • Armadio refrigerato (40 000 rub.)
  • impastatrice con podkatny dezhy 140 litri (100 000 rubli)
  • carrello per forno rotativo (35 000 sfregati)
  • setaccio per farina (23 000 sfregati)
  • Ciotola in acciaio inox da 140 litri, 3 pezzi (55 000 rub.)

Il costo totale di un set di attrezzature di base sarà 963.000 rubli. Inoltre, alcuni dei fondi saranno spesi per l'acquisto di attrezzature aggiuntive: scaffalature, aggraffature per pagnotte, tavolo da pasticceria e attrezzature.

Cerca fornitori

Attualmente stiamo cercando fornitori di materie prime e ingredienti per prodotti da forno. Prima di tutto, dovrai organizzare la fornitura di: farina di alta qualità, olio vegetale, zucchero, sale, lievito pressato, stabilizzanti, additivi alimentari e addensanti. Tutte le materie prime e gli ingredienti sono pianificati per essere forniti da fornitori e aziende agricole locali.

Nella lista personale: tecnologo (1 pers.), Bakers (4 pers.), Lavoratori (2 pers.), Direttore di produzione (1 pers.), Direttore delle vendite (2 pers.), Driver (2 pers.). I servizi di contabilità saranno esternalizzati. La busta paga totale sarà di 160 mila rubli al mese.

Quale sistema fiscale scegliere per aprire un mini-panificio

Come forma giuridica organizzativa, è prevista la registrazione di una società a responsabilità limitata (LLC). Dovrai inoltre aprire un conto bancario per ricevere e inviare pagamenti tramite bonifico bancario. Come sistema fiscale, verrà applicato un sistema di tassazione semplificato (STS), il 15% degli utili della società. Non è richiesta la licenza e la certificazione dei prodotti da forno. Tuttavia, sarà necessario ricevere una dichiarazione di conformità per i prodotti prodotti. I servizi per ottenere questi documenti saranno ordini da una società specializzata.

Piano di marketing (vendite)

La vendita di pane e prodotti da forno è prevista per essere effettuata all'interno di una regione (entro un raggio di 50 km.). Letteralmente a 10 km dalla nostra azienda c'è una grande città con una popolazione di 550 mila abitanti. Nonostante la grande competizione tra l'industria della panificazione, una grande popolazione ci consente di garantire virtualmente la vendita dei nostri prodotti.

Tra i potenziali canali di distribuzione possono essere identificati:

  • Catene di vendita al dettaglio intracity
  • Specializzati chioschi commerciali che vendono pane e prodotti da forno
  • Dipartimenti di pasticceria
  • Caffè e ristoranti

Per la conclusione di contratti con potenziali clienti saranno assunti responsabili delle vendite. Le loro mansioni includeranno incontri faccia a faccia quotidiani con responsabili di punti vendita e imprese di catering.

Piano finanziario

Passiamo al calcolo dei principali indicatori di efficienza economica del mini-panificio con una capacità di 878 kg di prodotti finiti al giorno.

  • Affitto - 45 000 rubli.
  • Salario + detrazioni assicurative - 208.000 rubli.
  • Costi di utilità - 50 000 rubli.
  • Pubblicità - 20 000 rub.
  • Carburante e lubrificanti - 30 000 rubli.
  • Altre spese - 20 000 rubli.

Costi variabili

  • Materie prime e ingredienti: 25% della produzione o 210.000 rubli. al mese

Struttura dei costi aziendali

guadagni

Il calcolo dell'utile lordo e netto è presentato nella tabella - la previsione delle entrate e delle spese del mini-panificio:

Quanto puoi guadagnare in un mini-panificio

Pertanto, l'utile netto per il mese dell'impresa sarà di 220 989 rubli. La redditività di un mini-panificio con tali indicatori è del 38%. Il recupero degli investimenti, tenendo conto del periodo di raggiungimento della capacità progettuale (6-8 mesi), arriverà nei 17 - 19 mesi di lavoro del panificio. Qual è il miglior indicatore di un business plan.

Passo piano per l'apertura di un mini-panificio

Per l'avvio di qualsiasi attività commerciale, i primi passi, naturalmente, sono la definizione di un piano aziendale, la ricerca del capitale iniziale e il monitoraggio del mercato dei consumatori. In definitiva, è la domanda per i vostri prodotti che sarà una misura della redditività del progetto. Quindi, il piano passo-passo è composto da:

  1. Cerca il capitale iniziale. Oltre ai fondi propri, puoi chiedere aiuto alla banca per emettere un prestito, ci sono anche alcuni programmi governativi per incoraggiare le piccole imprese.
  2. Registrazione della società, che include la scelta della proprietà, il sistema di tassazione.
  3. Cerca spazio
  4. Il modello di business del futuro panificio - ricerca di marketing in una nicchia, lo sviluppo di un concetto unico, un piano per iniziare il lavoro.
  5. Progettare una struttura futura, a seconda che si tratti di affittare una premessa o di svilupparla autonomamente.
  6. Acquisto di attrezzature necessarie, mobili.
  7. Preparazione dell'attrezzatura - lavori di installazione e messa in servizio.
  8. Assunzione e formazione del personale.

Come scegliere l'attrezzatura per un mini-panificio

Il set minimo di attrezzature per il mini-panificio comprende un forno in cui i prodotti saranno cotti, una macchina impastatrice, un setaccio per farina e una griglia che matura l'impasto. Devi anche occuparti del metodo di consegna del prodotto finito. All'inizio dell'attività, è possibile acquistare attrezzature di produzione nazionale e, successivamente, nel corso dello sviluppo del business, acquistare attrezzature più affidabili e moderne. Attrezzatura iniziale per un mini-panificio:

  1. Testomi MTM-65MNA.
  2. Fornace HPE-750.
  3. Proofer ShRE-2.
  4. Screener PVG-600.

Oltre all'apparecchiatura principale, avrete bisogno di tavoli per il taglio della pasta, carrelli per prodotti finiti, per l'automazione della produzione - una macchina per la laminazione dell'impasto.

Quale OKVED scegliere

Secondo il nuovo classificatore dei tipi di attività economica OKVED-2, invece del codice 15.81, viene utilizzato il codice 10.71, 10.71.1 - "Produzione di prodotti da forno e da forno di stoccaggio non durevole".

Documenti necessari per aprire un mini-panificio

L'elenco dei documenti richiesti include un documento sulla registrazione di un singolo imprenditore, i permessi e un conto corrente. La registrazione del conto corrente è necessaria per gli accordi con imprenditori, proprietari di catene di negozi, negozi e caffè.

Hai bisogno di permessi per fare affari?

La vendita di prodotti alimentari è vietata senza permessi adeguati. I permessi includono:

  1. La decisione della stazione epidemiologica sanitaria sulla produzione, rilasciata gratuitamente.
  2. Autorizzazione della sorveglianza sanitaria ed epidemiologica dei prodotti fabbricati in base alla disponibilità di una conclusione emessa dal CPS.
  3. La conclusione della supervisione antincendio.
  4. Certificato di conformità.

Tecnologia di produzione

Nella produzione di prodotti da forno, prestare particolare attenzione alla qualità delle materie prime, in particolare farina. Dovrebbe essere solo del primo grado e acquistato immediatamente prima dell'inizio della produzione di ogni nuovo lotto, poiché la farina è un prodotto con una durata di conservazione limitata. Tutte le altre materie prime: zucchero, lievito, olio, aromi, sale, acquistano anche solo da fornitori affidabili responsabili della qualità dei prodotti forniti. L'intero processo tecnologico consiste nell'impastare l'impasto, nel decantarlo e nel cuocere direttamente.

Piano aziendale di un mini-panificio per la produzione di prodotti da forno

Mini-bakery è una piccola impresa specializzata nella produzione e successiva vendita di dolci. Molto spesso, le panetterie sono un'impresa privata, sia una parte indipendente che una parte integrante di un'azienda, ad esempio un ipermercato. In alcune città esistono persino intere reti di panetterie che vendono il proprio prodotto anche da punti mobili. Tuttavia, come dimostrano le pratiche, le start-up e i neofiti dell'imprenditorialità sono attratti dal profitto finanziario, dimenticando che questo "gioco" è uno dei più difficili.

A cosa serve questo business plan?

Trite, ma il detto: "Misura 7 volte, 1 taglio" è semplicemente perfetto qui. Questo principio si applica alle panetterie.

Cosa ne pensi, se il pensiero di aprire una panetteria è caldo nella tua testa, allora cosa sarà più importante per te: una bella somma di denaro, l'affitto più economico per una stanza o un team di professionisti, sempre pronto per gli incarichi? Voglio arrabbiarti - la risposta sarà: "tutto in una volta". Nel nostro caso, dobbiamo parlare di un concetto abbastanza comune negli affari moderni: un business plan.

Un piano aziendale ideale non è solo la chiave per investire, ma anche la chiave per lo sviluppo di successo dell'intera azienda.

Un business plan è uno sguardo particolare sul futuro di oggi. Ecco perché la compilazione di un piano è un processo categoricamente importante che getta le basi per un "futuro luminoso". Inoltre, la scrittura è il primo passo, il primo passo quando si avvia qualsiasi progetto progettato per il successo.

Analisi di mercato, prezzi competitivi

Vale la pena notare che il piano aziendale prevede di prendere in considerazione la maggior parte delle funzionalità associate al business al momento e nel futuro. Se consideriamo che il panificio è un progetto molto interessante ed entusiasmante, allora dobbiamo tener conto che non possiamo fare a meno della concorrenza nel piano aziendale per la produzione di pane e prodotti da forno.

Naturalmente, la concorrenza costringe le aziende a crescere e svilupparsi, porta alla creazione di nuovi prodotti interessanti, riduce il costo del prodotto. Pertanto, è nelle mani sia del produttore che del consumatore.

Al momento non vi è una crescita attiva nel numero di mini-panetterie. Sì, di tanto in tanto compaiono periodicamente delle famiglie estemporanee, ma in maggior misura sono progettate per la buona sorte o basate sull'interesse personale dei proprietari. Metaforicamente parlando, le pasticcerie pseudo-francesi crescono a passi da gigante. La maggior parte di loro non è in grado di resistere sul mercato aperto per diversi mesi.

Nonostante questo, il mercato dei caffè di alta qualità e di successo continua a crescere. Se si tiene conto delle statistiche, la Francia ha un panificio ogni 5000 abitanti. Naturalmente, per parlare di tale domanda sul mercato interno al momento attuale non è necessario.

Come aprire una panetteria da zero (scelta del modulo di registrazione, quali documenti sono necessari per aprire un mini-panificio)

Prima di aprire un mini-panificio da zero, devi seguire alcune procedure burocratiche.

È noto che una registrazione ufficiale di un'impresa è necessaria per lo svolgimento delle attività. In questo caso, ci sono due opzioni per lo sviluppo di eventi: LLC o IP. Se un imprenditore non è una persona stupida e i suoi pensieri sono focalizzati sull'ottenimento del proprio vantaggio, registrerà la sua attività come IE. In questo caso, ci saranno meno problemi con le pratiche burocratiche, e il processo di registrazione sarà più semplice ed economico.

LLC deve essere registrata nel caso in cui si preveda di condurre un'attività congiunta. Questa opzione è più affidabile e giustificata.

Progetto di business dedicato al pancake di apertura: un'analisi della situazione in questo segmento di mercato, problemi organizzativi, calcoli approssimativi.

La scelta della forma legale è solo la fase iniziale. Dopo essersi registrati, si dovrebbe scegliere di decidere sul sistema fiscale. Il regime fiscale è fornito dai comuni ed è considerato per i tipi di attività approvate dalla legge. Nel caso di creazione di un panificio UTII - l'opzione migliore. Quando non è disponibile, il sistema fiscale semplificato è adatto per il 6% o il 15%

Inoltre, quali documenti sono necessari per aprire una panetteria?

  • Conclusione epidemiologica sanitaria sulla produzione.
  • Conclusione epidemiologica sanitaria sui prodotti.
  • Certificato di conformità.
  • La conclusione dell'ispezione antincendio.

Di cosa hai bisogno per aprire una panetteria da zero?

Sala da forno

Probabilmente, la stanza può essere attribuita ai fattori chiave dell'apertura del tuo mini-panificio. Nella fase iniziale, è meglio trovare una stanza che sia pronta per il lavoro, in cui sarà sufficiente portare l'attrezzatura appropriata.

Un'ottima idea sarebbe quella di concludere un contratto di locazione a lungo termine.

Tra i requisiti per i locali del panificio - la sua superficie di 60 m2. Tuttavia, la posizione dei locali in affitto è più importante.

Infine, non si può fare a meno della logistica (parcheggio, luoghi di accesso, distanza dalle vendite, ecc.). E, naturalmente, è necessario considerare la posizione dei concorrenti.

attrezzatura

Al momento di scegliere l'attrezzatura, è necessario definire chiaramente la strategia del piano aziendale per l'apertura di un mini-panificio. In altre parole, i vostri obiettivi principali e vantaggi competitivi sono la qualità del prodotto, la flessibilità nella tecnologia di produzione del pane e prodotti da forno, un programma di lavoro continuo e una vasta gamma di prodotti. Concentrandosi sulla direzione scelta, l'attrezzatura viene selezionata anche in base alla richiesta di parametri individuali.

Quindi, siamo determinati con l'attrezzatura necessaria. Le controparti straniere costano molto più costose delle apparecchiature domestiche. Ad esempio, forni tedeschi per la cottura del pane - un prezzo di 30 mila euro e oltre. Tuttavia, le capacità di questa apparecchiatura sono molto più ampie: sono più sicure e più durature. I più popolari in questo caso sono i marchi di dispositivi Metos, Bongard, Giere, che si sono dimostrati affidabili e multifunzionali.

Va notato che l'attrezzatura di seconda mano per un mini-panificio risparmierà in modo significativo il budget.

Oltre ai forni, non si può fare a meno di sfogliatrici, impastatrici, setacciatori di farina e altri dispositivi correlati. Non dimenticare le banali confezionatrici o bilance.

Quanto costa la mini attrezzatura da forno? Ad esempio, nella produzione di fino a 0,5 tonnellate di prodotti l'acquisto giornaliero di attrezzature importate avrà un costo di 60 mila euro (minimo). L'attrezzatura produttiva avrà un costo di 100 mila dollari. Le varianti di produzione interna saranno molto più economiche.

Reclutamento del personale

Naturalmente, senza personale qualificato, il lavoro del panificio è impossibile.

Se si prende un mini-panificio, la produzione di fino a 350 kg di prodotti è di 3-4 dipendenti a tempo pieno. La crescita della produzione fino a 2,5 tonnellate al giorno avrà un costo di 7 persone nello stato.

Gamma di prodotti stimata

L'attuale mercato dei prodotti da forno è in costante ricerca per ampliare la gamma di prodotti. Allo stesso tempo, i punti di riferimento tendono a pulire e cibo sano.

Le ricette occidentali negli ultimi 10 anni hanno parzialmente sostituito le varietà tradizionali di prodotti da forno. Le preferenze di gusto degli abitanti fanno i loro aggiustamenti di produzione.

Croissant, baguette, crostini, ciabatta, pane sono molto richiesti. Lo standard del pane di latta, il pane di Mosca di Mosca, la crusca o il Borodino furono sconfitti in questa lotta per il consumatore. Tuttavia, nelle mani del maestro puoi provare a far emergere la crisi dei marchi nazionali.

Come aprire un caffè da zero: istruzioni dettagliate per gli imprenditori.

Come scaricare la tua fortuna su gnocchi? Scoprilo dal nostro articolo.

Di cosa hai bisogno per aprire una pasticceria? Da dove cominciare? Cosa comprare? Quanti lavoratori ci vorranno? Trova le risposte a queste e altre domande qui: http://svoy-business.com/nachalo-deyatelnosti/biznes-planyi/zarabatyivaem-na-sladostyah-biznes-plan-konditerskoy.html

Opzioni di vendita di prodotti da forno

L'organizzazione commerciale richiederà:

  • un contratto di fornitura con più punti vendita con possibilità di consegna più rapida;
  • registrazione dei contratti con i grossisti. Questo vi limiterà alla necessità di organizzare un mercato, oltre a portare benefici economici (non ci sarà bisogno di manutenzione del veicolo, del conducente e del meccanico);
  • uscita dal commercio. In questo caso, avrai bisogno di punti vendita mobili (furgoni). Questa opzione è la più problematica, perché per la sua implementazione, oltre all'acquisto di un furgone, è necessario ottenere un permesso speciale per il commercio.

Promozione di un mini-panificio

Per promuovere un business è necessario investire una certa somma di denaro in promozione. In questo caso, è impossibile non notare il merito in questo business delle attività promozionali.

Anche se la promozione iniziale costerà un sacco di soldi, grazie a un piano aziendale ben ponderato per un mini-panificio con calcoli, tutti i costi possono essere equamente distribuiti, il che ridurrà l'onere finanziario e inizierà a realizzare profitti il ​​prima possibile.

È redditizio aprire una panetteria (quanto costa, quali sono la redditività e il rimborso)?

Non si può ignorare la componente più importante di qualsiasi business plan - la sua parte finanziaria.

Quindi quanto costa aprire una panetteria da zero?

Le spese includeranno i seguenti elementi:

  • registrazione dell'impresa e acquisto dell'attrezzatura necessaria - 600 000-1 200 000 rubli;
  • fondi che sono necessari per la riparazione dei locali - 80 000-100 000 rubli;
  • costi di mobili - 50.000 rubli;
  • affitto per i locali - 850 000-900 000 rubli all'anno;
  • pagamento per i pagamenti di energia e utilità - 150 000-200 000 al mese;
  • stipendi del personale - 1 500 000 rubli all'anno.

Il mini-panificio produce giornalmente da 0,5 a 1 tonnellata di prodotti da forno.

La redditività di un mini-panificio dipende dalla quantità di pane cotto e dal suo prezzo in diverse regioni del paese. In media, la redditività del panificio è del 25-50%.

Periodo di ammortamento - 2-3 anni.

Mini panificio come azienda per esperienza personale

La chiave del successo di qualsiasi piccola impresa è la presenza di una domanda costante e di vendite ripetibili. La produzione di vari prodotti da forno soddisfa pienamente questi requisiti: i cittadini acquistano quotidianamente tali prodotti e li mangiano con grande piacere. Inoltre, molti non si limitano al pane, aggiungendo torte, dolci e altri dolci alla lista della spesa.

Anche per i principianti, i vantaggi di un mini panificio come business sono evidenti: dall'esperienza personale degli imprenditori, ne consegue che il consumo di pane e altri dolci oggi rimane costantemente elevato nonostante il calo del potere d'acquisto della popolazione. Inoltre, i prodotti importati non possono competere con i prodotti delle piccole imprese a causa della limitata durata di conservazione e le grandi panetterie domestiche operano in un segmento di mercato leggermente diverso, producendo principalmente tipi di pane a basso costo e di massa secondo le ricette standard.

Funzionalità aziendali

Secondo il metodo di organizzazione della produzione si distinguono:

  1. Panifici a ciclo completo. In questo caso, il processo inizia con l'acquisto di farina e termina con la vendita di prodotti finiti a grossisti o consumatori finali. Per dotare la società richiede un investimento significativo, tuttavia, il profitto dell'imprenditore è il massimo;
  2. Panetteria, lavorando su prodotti semilavorati. L'onere finanziario per l'imprenditore in questo caso è leggermente inferiore, poiché è possibile aprire un mini panificio senza acquistare alcuni costosi aggregati. Tuttavia, anche il reddito di un'impresa che utilizza pasta fatta in casa sta diventando più modesto;
  3. Panifici in franchising Per un principiante che non ha esperienza nel settore, è più facile utilizzare una delle offerte in franchising per ottenere un piano aziendale pronto per un mini panificio e un modello tecnologico raffinato. Ovviamente, una parte dei profitti dovrà essere spesa per il pagamento di royalties;
  4. Produzione domestica Con piccole quantità di cottura, puoi persino preparare pane e muffin nella tua cucina. Tuttavia, un imprenditore dovrà lavorare sottoterra, dal momento che è impossibile aprire legalmente un mini panificio a casa che soddisfi i requisiti della legge.

Inoltre, prima di elaborare un piano aziendale per un mini panificio, è necessario identificare il pubblico di destinazione principale e selezionare la migliore gamma di prodotti per esso. In futuro, questa soluzione ti consentirà di stilare un elenco delle attrezzature necessarie e di sviluppare un'efficace strategia di marketing.

Un'azienda può lavorare come:

  1. Panetteria universale Produce prodotti progettati per un ampio pubblico di destinazione. La gamma comprende pane di grano e segale, pani, baguette, torte, biscotti, croissant, muffin e altri prodotti da forno;
  2. Boutique di pane. Nelle grandi città, una certa categoria di consumatori sarà certamente interessata a tipi di pane costosi - cereali, dietetici, preparati secondo ricette nazionali o esotiche;
  3. Panificio che serve stabilimenti di ristorazione. I principali acquirenti dei prodotti di tale impresa sono alberghi, ristoranti, caffè e altri stabilimenti che offrono ai loro visitatori piatti insoliti o raffinati;
  4. Bäckerei. Se stai per aprire un mini panificio, puoi organizzare un'attività in questo formato europeo popolare, che implica la combinazione di produzione e un piccolo caffè. Qui vendono non solo pasticcini freschi, ma anche caffè, tè, bevande e forniscono anche tavoli per mangiare questi prodotti per il cibo;
  5. Panetteria specializzata Alcuni imprenditori concentrano i loro sforzi esclusivamente sulla produzione di prodotti dello stesso tipo - ad esempio pane nazionale, torte piatte, lavash, prodotti per diabetici;
  6. Panetteria tradizionale È possibile aprire un mini panificio da zero utilizzando le antiche tradizioni di cuocere il pane in un forno a legna. Un tale prodotto è molto costoso ed estremamente richiesto tra i sostenitori di uno stile di vita sano.

Vantaggi e svantaggi del business

  • Puoi scegliere autonomamente il formato preferito dell'azienda e iniziare a sviluppare ricette uniche;
  • Un principiante non dovrà creare il proprio modello, dal momento che Internet ha un numero sufficiente di esempi di mini business plan da zero;
  • Il pane è uno dei prodotti più importanti del primo bisogno;
  • A causa delle piccole dimensioni del panificio, l'imprenditore può controllare completamente la produzione e la commercializzazione dei prodotti;
  • La produzione è flessibile e mobile: la linea è facile da espandere o riconfigurare in base alle variazioni della domanda;
  • La mini-pasticceria occupa una nicchia di mercato separata, non competendo direttamente con le grandi panetterie;
  • Un imprenditore può contare sull'assistenza finanziaria, dal momento che nel 2018 i soldi per le imprese dallo stato sono gratuiti.

Sfortunatamente, molti neofiti nel processo decisionale sulla costruzione di una panetteria sono limitati allo studio dei meriti, sebbene questa attività abbia anche alcuni inconvenienti, a volte piuttosto significativi:

  • L'azienda raggiunge la capacità pianificata solo in pochi mesi, mentre gli obblighi relativi a canoni di affitto, stipendio, utilità e imposte derivano dai primi giorni di lavoro;
  • Il panificio deve funzionare senza giorni di riposo, a volte anche di notte;
  • Il volume di consumo di pane è soggetto a fluttuazioni stagionali;
  • La durata di conservazione dei prodotti è limitata a diversi giorni;
  • L'industria attira l'attenzione degli organismi di controllo e pertanto l'imprenditore deve raccogliere molti documenti per aprire un mini panificio.

assortimento

  • Pane classico di diverse varietà - grano, segale, con crusca;
  • Altri prodotti per il pane: pani tagliati, pane con aglio, baguette, pani, pane francese con ripieno;
  • Prodotti dietetici da farina di segale, una miscela di cereali, senza lievito;
  • Prodotti con aggiunta di frutta secca, cumino, sesamo e semi di zucca;
  • Dolci al burro: torte, ciambelle, ciambelle, torte di formaggio, bignè e croissant;
  • Prodotti dolciari - pan di zenzero, biscotti, torte e torte.

Registrazione del forno

Per un'azienda che ha un proprietario, la forma di proprietà ottimale è considerata un IP. In effetti, un singolo imprenditore può godere di vari vantaggi e presentare report in forma semplificata. Come sistema fiscale, dovrai specificare un sistema di tassazione semplificato al 15%, poiché non è possibile utilizzare l'UTII o l'OSP per le imprese di ristorazione non pubbliche.

L'organizzazione della produzione di prodotti da forno richiede l'ottenimento di permessi e approvazioni standard, che sono uguali per tutti gli stabilimenti che lavorano con prodotti alimentari: il processo della loro esecuzione può essere accelerato contattando un'azienda specializzata.

Quali documenti sono necessari per aprire un mini panificio:

  1. Permesso di condurre attività da Rospotrebnadzor;
  2. Conclusione del SES sulla conformità della produzione ai requisiti igienici;
  3. Conclusione dell'Ispettorato antincendio statale sulla conformità del negozio ai requisiti di sicurezza antincendio;
  4. Certificati di registrazione di SPD e registrazione con FTS;
  5. Programma di controllo della produzione sanitaria;
  6. Accordi sulla disinfezione, la distruzione di roditori e insetti;
  7. Passaporto sanitario e contratto per la trasformazione di un carrozzone;
  8. Contratti e giornali di bordo per esportazione di rifiuti solidi e organici;
  9. Accordo sul riciclaggio delle lampade fluorescenti;
  10. Registro dei disinfettanti;
  11. Contratto per i servizi di lavaggio degli abiti da lavoro.

In connessione con l'aumento del rischio di incendio della produzione, l'imprenditore deve nominare e formare i dipendenti responsabili per l'osservanza delle regole sul territorio dell'impresa, nonché preparare le istruzioni pertinenti.

Quali documenti sono necessari per un mini panificio in base ai requisiti dell'Ispettorato di Stato:

  • Istruzioni per la conformità alle norme di sicurezza per l'officina;
  • Istruzioni per la conformità alle norme di sicurezza per uffici e locali tecnici;
  • Piano di evacuazione e numeri di telefono del Ministero delle situazioni di emergenza;
  • Tronchi di estintori e addestramento dei dipendenti;
  • Indici di categoria di pericolo di incendio di locali (situati sulle porte).

Infine, il piano industriale del mini panificio deve comprendere la ricevuta di una dichiarazione di conformità per i prodotti in conformità ai requisiti di ТРТТ 021/2011. Questo documento, che consente di realizzare prodotti da forno completamente legalmente, è redatto sulla base dei risultati degli studi di panificazione presso centri di certificazione privati ​​o statali.

Stabilimento di produzione

I criteri principali per valutare varie opzioni sono:

  1. Croce alta È auspicabile avere un centro commerciale o d'affari nelle vicinanze, una grande istituzione educativa, un mercato o un altro punto di attrazione per i clienti;
  2. Accessibilità al trasporto Il panificio si trova preferibilmente vicino alle fermate dei mezzi pubblici, alle stazioni della metropolitana;
  3. Buone condizioni dell'edificio. In caso contrario, sarà necessario riparare non solo l'officina, ma anche la facciata e attrezzare l'area circostante;
  4. L'opportunità di salvare. A volte, nel quadro del sostegno alle piccole imprese nel 2018, è possibile ottenere un edificio comunale su un contratto di locazione preferenziale.

Ti mescolerai su come aprire un mini panificio in una casa privata? È legalmente vietato, ma in alcuni casi per le imprese che producono fino a 1000 kg di prodotti al giorno, è consentito collocare il negozio in estensioni ad edifici residenziali a condizione di completa autonomia dei sistemi di ingegneria dello stesso.

Nonostante il fatto che molte linee tecnologiche entry-level richiedano solo 25-40 m², è necessario scegliere una stanza con un'area di almeno 100 m². In questo spazio puoi equipaggiare:

  • Laboratorio di produzione;
  • Magazzino di farina e altre materie prime;
  • Magazzino di prodotti finiti;
  • Bagno personale;
  • Spogliatoio per il personale;
  • Sala da pranzo
  • Uffici amministrativi;
  • Una piccola stanza di trading.

Per rilasciare i permessi per un mini panificio in modo rapido e senza difficoltà, nella fase di sistemazione e riparazione del negozio è necessario seguire attentamente tutti i requisiti e le normative sanitarie. così:

  1. La produzione non deve essere localizzata nel seminterrato o nel seminterrato;
  2. I locali devono essere collegati alle utenze;
  3. In assenza di acqua calda, è necessario fornire il riscaldamento dell'acqua;
  4. La rete elettrica dovrebbe fornire la potenza necessaria per l'apparecchiatura con un margine del 20-25%;
  5. Le pareti e il soffitto dell'officina sono rivestiti con piastrelle in ceramica o pitture a base di colla che consentono una pulizia a umido regolare;
  6. Il pavimento dovrebbe essere coperto con un materiale liscio e persino impermeabile;
  7. Tutti i materiali di finitura devono avere certificati igienici;
  8. Prima di ogni porta che conduce al laboratorio, è necessario mettere un tappetino speciale, imbevuto di disinfettante;
  9. Il riscaldamento e la ventilazione dovrebbero essere forniti nel magazzino (la temperatura minima è di 8 ° С, l'umidità massima è del 75%);
  10. Le pareti e il pavimento dei magazzini dovrebbero essere lisci, senza crepe;
  11. Nella stessa stanza con materie prime o prodotti finiti non possono essere immagazzinati domestici e disinfettanti, così come altre sostanze fortemente odoranti;
  12. I flussi di produzione di materie prime e prodotti finiti non dovrebbero intersecarsi.

L'atteggiamento negativo delle autorità sulla questione se un mini panificio possa essere aperto a casa è, in una certa misura, dovuto al fatto che, dal punto di vista dei vigili del fuoco, un'impresa è considerata a rischio di incendio e persino un'esplosione.

Top