logo

Non stupisce che molti russi stiano cercando di aprire la loro attività in Egitto. In questo paese, un enorme numero di vantaggi per gli uomini d'affari: basso costo, assistenza da parte dello stato, assenza di ostacoli agli investimenti esteri. Ma per aprire correttamente un'azienda, è importante studiare bene la legislazione di questo paese.

Caratteristiche degli affari in Egitto

L'Egitto è un paese molto fedele allo sviluppo degli affari nel suo paese, anche per gli stranieri. Il principale vantaggio è il basso costo in tutte le aree di business.

Avviare una piccola impresa in Egitto può essere affrontato con il fatto di manodopera a basso costo. Ciò è dovuto alla mentalità degli egiziani, che non sono fatti per richiedere alti salari per il loro lavoro. Ma qui sta la differenza fondamentale rispetto ai russi: gli egiziani non sono interessati a un reddito stabile sotto forma di salari. Sono molto più preoccupati per la quota di profitto dell'impresa stessa.

Questa situazione ha due lati:

  • conveniente quando si risparmia il denaro del proprietario fuori stagione (con piccoli profitti);
  • non è affatto piacevole donare volontariamente una percentuale considerevole di reddito in un periodo di successo per un'azienda.

Tuttavia, il profitto rimane profitto, e nei momenti difficili la probabilità di fallimento è minima. Prendendo come esempio le piccole imprese in Russia, se è importante investire in un'attività non redditizia, allora il capitale iniziale sarà speso per gli stipendi ai dipendenti. Con un business in Egitto, questo non accadrà, che è particolarmente apprezzato dai piccoli imprenditori che stanno appena iniziando la propria attività.

Dove iniziare la tua attività - questo articolo lo dirà.

Limiti e costi del business

Oltre agli ovvi vantaggi, ci sono alcune restrizioni per gli stranieri che vogliono sviluppare la propria attività in un certo modo:

  1. Le compagnie straniere possono aprire filiali o uffici di rappresentanza. Ma a queste società sarà permesso solo di studiare la congiuntura del mercato e condurre operazioni preparatorie per l'implementazione futura. Saranno vietate le attività commerciali e autonome all'interno dell'Egitto.
  2. Le compagnie straniere possono organizzare una rete commerciale e promuovere i propri servizi e prodotti. Ma per questo dovrai concludere un accordo con un agente commerciale (distributore), così come registrare la tua rappresentanza in conformità con le leggi del paese.

Ci sono anche alcune restrizioni su specifiche aree di business:

  1. Attività di agenti di importazione e commercio. Per entrare nel registro degli importatori, devi essere un egiziano o vivere in Egitto (tenendo conto del tempo di residenza in altri paesi) per almeno 10 anni dopo aver ottenuto la cittadinanza. Ciò è dovuto al desiderio dello stato egiziano di aumentare la produzione (attraendo investimenti) e non di importare.
  2. Una compagnia di viaggio può rifiutarsi di registrarsi se il suo CEO non è egiziano. Questo è indicato nella legge con lo stesso nome nella giurisprudenza egiziana: "Sull'organizzazione delle compagnie di viaggio".

Uno straniero può aprire la sua attività per un simbolico 5 mila dollari, che è molto più economico di una procedura identica in Russia. La pratica di aprire un business già pronto (il cosiddetto "business chiavi in ​​mano"), che costerà 30-40 mila dollari, è abbastanza comune.

La più grande competizione è nel settore della ristorazione e del turismo. Acquistando un'azienda già pronta di queste aree, dovrai investire molto di più, circa 60-70 mila dollari.

Forme di imprenditorialità

All'interno dell'Egitto esistono diverse forme di business, ma uno straniero può solo aprire quanto segue:

  1. Impresa privata Per aprire una tale forma di proprietà, è richiesto un individuo, e non vi è alcuna necessità legislativa per il capitale autorizzato.
  2. LLC. Per aprire una società a responsabilità limitata, ci devono essere almeno 2 partner. E l'ammontare totale del capitale autorizzato è obbligatorio almeno 9 mila dollari. Per gestire un'azienda, non possono essere coinvolti più di 2 manager, uno dei quali deve essere un egiziano. A questo manager verrà assegnato legalmente lo status di direttore.
  3. JSC. Per una società per azioni aperta sarà richiesto un minimo di 3 azionisti, e la dimensione del capitale sociale - 45 mila dollari (in media).
  4. ZAO. Requisiti identici alla precedente forma di proprietà vengono inviati alla società per azioni chiusa. Inoltre, è necessario creare un organo di governo (Consiglio di amministrazione), che includerà almeno 3 membri.

Secondo la legge egiziana, i membri del Consiglio di amministrazione possono essere stranieri.

  1. Partnership generale. Una semplice forma di imprenditorialità, poiché sono richiesti solo 2 partner e non ci sono requisiti per il capitale autorizzato.
  2. Società in accomandita La presenza di 3 soci e un capitale sociale di 45 mila dollari ti consentiranno di aprire liberamente questa forma di business.

In ogni tipo di attività, un fatto è importante: uno straniero non può possedere più del 49% del capitale azionario e il 51% può essere posseduto da un partner egiziano. Ciò comporta un certo rischio di rimanere senza un'azienda.

Procedura per avviare un'impresa in Egitto

Se si decidesse di iniziare a fare affari in Egitto, allora dovrebbero essere prese le seguenti misure:

  1. Trova un partner e un avvocato.

La scelta di un partner dovrebbe essere presa in modo molto responsabile. Deve avere fiducia in se stesso, altrimenti c'è un grande rischio di rimanere senza benefici, profitti e persino il business stesso.

Avere un avvocato è facoltativo, ma altamente raccomandato, perché anche gli stessi egiziani usano i loro servizi. I cittadini ordinari dovranno trascorrere una quantità enorme di tempo, sistemare i documenti, fare la fila per più di un giorno, compilare un mucchio di forme diverse. Gli avvocati, d'altra parte, hanno le loro connessioni, comprendono l'essenza del lavoro di vari organismi e possono (legittimamente) accelerare il processo di un particolare processo, che è molto importante.

  1. Per decidere sulla forma di business.

Aprire un'azienda come IP è la più semplice e la più ragionevole. Per aprirlo, sarà necessario passare attraverso la procedura di registrazione fiscale e ottenere il permesso dalla Camera di Commercio per condurre affari.

  1. Documenti richiesti

Un imprenditore o un avvocato che registrerà un'attività in Egitto dovrebbe ricevere solo 2 documenti per iniziare la propria attività:

  • certificato di registrazione fiscale;
  • permesso dalla camera di commercio di condurre affari.

Insieme al ricevimento del certificato verrà rilasciato il libro dei resoconti delle tasse.

La Camera di commercio dà il permesso di condurre un tipo specifico di attività commerciale. Tuttavia, è consentito specificarne diversi, anche se non sono correlati tra loro.

Per ciascuno degli imprenditori, alla Camera di commercio viene assegnato un numero univoco con il quale verrà monitorata la sua attività nel paese.

  1. Indirizzo dell'azienda

È necessario averlo tra le mani quando si avvia un'impresa o fornirlo a un avvocato di registrazione. Questo deve essere l'indirizzo effettivo dell'ufficio, del magazzino o di altri locali di noleggio in cui si trova l'azienda. Se non c'è bisogno di fare affari, dovrebbe essere comunque, altrimenti la registrazione sarà negata.

Fare affari in Egitto

La tassazione degli uomini d'affari è la seguente:

  • sul profitto;
  • in affitto;
  • imposta sul reddito da stipendi dei dipendenti.

La tassa immobiliare dipende dal costo dell'affitto, quindi ognuno, senza eccezioni, sottovaluta il suo prezzo reale di dieci volte. Lo stesso vale per gli stipendi dei dipendenti - non sono elencati nei documenti ufficiali. E nei rapporti per i valori minimi possibili prescritti.

Qui è dove le caratteristiche non particolarmente rosei di fare affari in Egitto iniziano ad aprirsi:

  • Il 90% di qualsiasi problema è risolto tramite appuntamenti o tangenti (anche in tasse);
  • Gli egiziani non sono abituati a rispettare tempi e scadenze - raramente ciò che viene fatto in maniera tempestiva;
  • oltre il 50% delle istituzioni pubbliche non hanno il computer, la registrazione di eventuali titoli dura un tempo molto lungo, e ripristinarla sarebbe estremamente difficile in caso di smarrimento del documento;
  • Gli egiziani valutano la qualità del lavoro meno di tutti e, soprattutto, i redditi ricevuti.

Aprire un'attività in Egitto comporta alcuni rischi e difficoltà. E a volte registrare un'azienda senza l'aiuto di un avvocato sembra un compito impossibile. Ma dopo non essere riuscito ad organizzare il loro business, un'azienda può iniziare a raccogliere i frutti del loro lavoro il più presto possibile.

Come aprire la tua attività in Egitto?

Come aprire la tua attività in Egitto?

In questo articolo cercherò di raccontare il più possibile tutto ciò che so sull'avvio di un'attività privata in Egitto. Tuttavia, voglio avvertirti immediatamente che non sono un avvocato professionista, ho ricevuto tutte le informazioni da amici e conoscenti che hanno esperienza nel fare affari in Egitto.

Sarò molto grato se puoi condividere la tua esperienza di fare affari in Egitto nei commenti in modo che l'articolo sia il più utile possibile ai lettori.

Tipi di società in Egitto

Oggi in Egitto, tutte le imprese sono suddivise in diversi tipi: privato (simile al nostro IP) e commerciale. Anche il commercio, a sua volta, ha diversi tipi (analoghi ai nostri LLC, JSC, LLP, ecc.)

  1. Sharikat Ashkhas - analogo del nostro IP
  2. Sharik Amuel - analogo del nostro JSC
  3. Munsha Fardeya - una società con un grande capitale sociale e unico proprietario.

Uno straniero può essere un comproprietario di Sharikat Ashkhas o Sharikat Amuel, a condizione che la sua quota non sia superiore al 49% del capitale azionario. Il 51% del capitale dovrebbe appartenere al cittadino egiziano.

Uno straniero può essere l'unico proprietario di una società in Egitto, purché si tratti di una società del tipo Sharikat Amuel con un capitale sociale di almeno $ 2 milioni.

Come aprire la tua attività in Egitto

Se decidi di aprire la tua attività in Egitto, prima di tutto devi risolvere 2 domande:

  1. Trova un partner affidabile come te stesso.
  2. Trova un avvocato che ti aiuterà con tutti i documenti necessari.

È più facile e più ragionevole aprire una società come Sharikat Ashkhas. Per aprire una società, è necessario registrarsi presso l'ispettorato delle imposte e ottenere un permesso di lavoro presso la Camera di commercio.

Teoricamente, tutti i documenti possono essere fatti da soli, ma in pratica anche gli stessi egiziani assumono avvocati. Il fatto è che un semplice uomo mortale dovrà trascorrere molto tempo in fila e riempire varie forme, mentre gli avvocati sanno esattamente cosa e come compilare, in più hanno la loro stessa gente che salta la fila e per una piccola bustarella chiudi gli occhi sulle piccole cose.

Questa è la realtà degli affari in Egitto e dobbiamo accettarlo immediatamente.

Quindi, un avvocato dovrebbe prenderti:

  1. Betaa Daribeya - certificato di iscrizione all'ispettorato delle imposte come Sharikat Ashkhas. Lì ti verrà dato un piccolo libro per il reporting fiscale. Le dichiarazioni dei redditi devono essere presentate una volta all'anno fino al 15 marzo.
  2. Siegel Tugari - permesso di lavoro dalla Camera di commercio. La Camera di commercio rilascia un permesso per un certo tipo di attività. Hai il diritto di specificare qualsiasi numero di attività, anche se non sono collegate tra loro. Ogni Camera di commercio degli imprenditori assegna un numero unico.

Inoltre, per aprire uno scavo, è necessario disporre di un "indirizzo aziendale" - l'indirizzo dell'ufficio / magazzino / negozio, qualsiasi stanza in cui si trova l'azienda. Se la tua azienda non ha bisogno di una stanza, devi comunque ottenere un indirizzo dove sarà elencata la società.

Quello che devi sapere sulle tasse in Egitto

Ammetto onestamente, personalmente per me la legislazione fiscale in Egitto sembra essere qualcosa di vago e vago. Se all'improvviso capisci le tasse egiziane, assicurati di scrivere nei commenti, ho delle domande per te!

Una cosa che so per certo è che in Egitto tutti sfuggono alle tasse e una tangente può risolvere qualsiasi problema fiscale.

Esattamente i proprietari di società come IP devono pagare le imposte sul reddito e la tassa di proprietà - lo stesso ufficio / magazzino / negozio in cui si trova la società, così come l'imposta sul reddito sugli stipendi dei dipendenti.

L'ammontare delle imposte sul reddito in Egitto dipende dalla dimensione del reddito della società - maggiore è il reddito, maggiore è la tassa. Non sono ancora riuscito a scoprire le cifre esatte sui tassi di interesse. A volte mi sembra che la tassa determini le dimensioni dell'imposta a caso, così come la dogana prende le dimensioni dell'imposta sull'importazione di qualsiasi merce in Egitto (sarebbe necessario scrivere un articolo a parte sul lavoro della posta :)

L'ammontare della tassa di proprietà dipende dal costo di affittare una stanza, quindi assolutamente tutti gli uomini d'affari sottostimano la quantità reale di affitto di una dozzina di volte.

La stessa situazione con gli stipendi dei dipendenti. Per ridurre l'ammontare delle imposte sul reddito, quasi tutti gli imprenditori pagano agli impiegati un salario nero e la tassa mostra i numeri più bassi possibili. Se tutto mostra qualcosa..

In generale, sarò grato se qualcuno nei commenti possa chiarire i numeri reali.

Caratteristiche del business in egiziano

Non avere fretta di aprire la tua attività in Egitto, se non sei completamente sicuro di conoscere la mentalità egiziana.

  • In Egitto, tutti i problemi sono risolti attraverso amici e tangenti.
  • In Egitto, le persone non rispettano il tempo e le scadenze. Siate pronti al fatto che assolutamente nulla sarà fatto in tempo.
  • In Egitto, ancora metà delle strutture statali funziona senza computer. Ciò significa che la progettazione di qualsiasi pezzo di carta richiede molto tempo. E se il tuo pezzo di carta è perso da qualche parte, non sarà facile ripristinarlo.
  • Nell'Egitto post-rivoluzionario, la legislazione cambia molto spesso, e se ieri si dovesse fare qualcosa in un modo e con un solo denaro, oggi può costare molto di più ed essere fatto in un modo completamente diverso.
  • Anche se sei sicuro al 150% dell'onestà del tuo partner egiziano, sii preparato al fatto che nella tua attività lavorerai tutto il lavoro sporco, e il tuo partner siederà nell'ufficio e riceverà la tua parte dei profitti.
  • Gli egiziani sono piuttosto conservatori e lenti, sono difficili da scuotere, la loro creatività nel fare affari tende a zero, valutano la qualità del lavoro svolto meno di tutti e, soprattutto, la dimensione dei loro profitti.

Dico tutto questo per non annerire gli egiziani, ma per renderti pronto per un approccio completamente diverso al fare affari. In ogni caso - buona fortuna!

Affari in Egitto per il russo. Come aprire un'attività commerciale a Hurghada

Sembra che di recente i russi abbiano iniziato il loro viaggio negli affari nelle terre dell'Egitto. In effetti, sono trascorsi venti anni da quando i nostri compatrioti acquisiscono proprietà immobiliari, si stabiliscono e iniziano a sviluppare la loro attività su spiagge assolate. Di norma, gli uomini sono impegnati in affari qui, e le donne sono impegnate nelle pulizie, nei bambini, nel loro sviluppo e nella loro salute.

I russi, che hanno deciso di vivere e lavorare a Hurghada in ogni momento, stanno investendo le loro conoscenze e risorse in vari campi di attività. Possiamo dire che l'attività principale in Egitto per i russi è:

  • club subacquei;
  • centri di formazione;
  • Corsi in lingue, tra cui inglese, italiano, arabo, polacco;
  • asili nido privati;
  • caffè e ristoranti di cucina russa;
  • librerie specializzate nella letteratura in lingua russa;
  • supermercati di generi alimentari con prodotti provenienti dalla Russia;
  • cucito (allenamento e ordine);
  • negozi che offrono prodotti per la creatività manuale;
  • affari turistici;
  • immobiliare.

SPA e saloni di bellezza

Il salone di bellezza Mon Ami è molto popolare tra i russi che vivono in Egitto. Il nostro connazionale con il nome di Alla ha aperto quest'isola della Russia affascinante ed energico.

Sotto la sua guida creativa, i dipendenti del salone saranno fatti di un visitatore ordinario, una stella del mondo. Offre una gamma completa di servizi: bellezza e parrucchiere.

"Dessert" obbligatorio - trattamenti termali. Per aprire un salone di questo livello è necessario un capitale iniziale considerevole, tenendo conto del fatto che i locali possono essere affittati. Pertanto, molti maestri russi di pettinature, manicure e pedicure offrono i loro servizi attraverso gli annunci su carta stampata.

Danza e sport

Il prossimo business popolare in Egitto per i russi è la sezione che offre lezioni di danza e fitness. La più famosa scuola di danza che insegna alle donne l'arte della tranquillità è il club di Alla Sabitova. Oltre alla danza del ventre, è qui che le donne adorabili visitano la sezione di Pilates e yoga. Gli uomini preferiscono allenarsi sui simulatori. Anche se nella sezione yoga del sesso forte è anche una quantità sufficiente.

Prodotti amati fin dall'infanzia

Forse il business più redditizio in Egitto per i russi è tutto ciò che è collegato al cibo, in qualsiasi variante proposta: caffè e ristoranti, solo negozi di prodotti russi. Qui, ad esempio, praticamente nel centro di Hurghada ha aperto i battenti il ​​supermercato di cucina russo "LadyL".

Ecco tutti i capolavori della pasticceria russa: tortini di pasta sfoglia e torte fatte in casa, torta "Napoleon" e insalata di Capodanno, crauti e gnocchi preferiti. Il servizio principale, molto popolare tra i residenti russi della città e la popolazione locale, ordina i piatti per una festa in casa.

Di recente aperto un altro business "delizioso". In Egitto, non hanno mai provato un simile "pascolo" come semi di girasole. Ma ora, nella nuova cucina "Ucraina", ci sono sia loro che gnocchi, così come condimenti russi e lardo ucraino, gnocchi e gnocchi.

Nei ristoranti e nei caffè, offrendo il menu della cucina russa, ci sono sempre molti visitatori. Soprattutto ai locali piaceva il borscht.

Turismo, artigianato e altro

L'attività turistica di Hurghada è principalmente rappresentata dalla vendita di biglietti aerei per varie città della Russia e ritorno. Organizzare escursioni nei luoghi della storia egiziana è di solito fatto da aziende in cui il proprietario è un egiziano che ha una moglie russa. Queste donne diventano il centro ideologico dell'impresa, grazie alla sua origine e al suo istinto naturale. Puoi conoscere i servizi di tali società sia sui periodici che sui social network.

Un sacco di sorprese e interesse sono causati, soprattutto tra la popolazione locale, da aziende che offrono servizi di sartoria, ricamo e maglieria individuali. Le donne dei paesi della CSI hanno imparato e scoperto da sole questo business in Egitto per i russi: sia guadagni che hobby.

I nostri compatrioti, che vivono lontano dalla loro patria, trovano sempre nicchie per se stessi che soddisfano i loro interessi e portano un buon reddito.

È molto semplice aprire la tua attività a Hurghada: ci sono molti studi legali che ti aiuteranno a redigere correttamente un pacchetto di documenti per la creazione di un'azienda o di un'azienda. L'unica condizione in questo processo è che hai sicuramente bisogno di un partner egiziano. In questo caso, il meccanismo inizia in modo semplice e veloce. Quando viene creata un'azienda, devi solo creare un atto del tuo partner. Certo, costerà un po 'di soldi.

Affari e tasse in Egitto: diciamo come aprire o comprare un'azienda

L'Egitto è uno stato con economia e politica instabili. L'introduzione di affari in questo paese è carica di grandi rischi. La mentalità delle popolazioni indigene non è paragonabile allo svolgimento delle operazioni commerciali. Fondamentalmente tutte le attività sono straniere che hanno ricevuto un permesso di soggiorno temporaneo.
Qui sono piacevolmente sorpresi dalle condizioni create per attirare investimenti esteri nelle piccole imprese. Sono disponibili la registrazione e la gestione gratuite di nuovi affari.

Forme di business in Egitto

Le leggi egiziane sono create mescolando le relazioni islamica, inglese e francese. La legislazione che regola l'interazione tra le imprese si basa sulle leggi che costituiscono la base delle imprese, degli investimenti, delle nuove imprese e del commercio. Un investitore straniero è disponibile per registrare una società nel quadro dell'organizzazione di moduli commerciali in Egitto.

L'impresa privata (SP) è organizzata in una delle aree di attività consentite.

Le eccezioni sono banche, assicurazioni, fondi. I regolamenti esistenti non si applicano alle zone franche dello stato.

La Società degli azionisti (JSC) può essere creata sia in forma aperta che in forma chiusa in conformità con le norme esistenti stabilite dai progetti di legge:

  • L'investimento di capitale nel fondo autorizzato di un'impresa aperta non dovrebbe essere inferiore a 500 mila sterline egiziane;
  • Il fondo autorizzato nel conto temporaneo dell'impresa chiusa sarà di almeno 250 mila sterline egiziane;
  • La percentuale minima che deve essere versata su un conto personale temporaneo prima di entrare nella società nella lista di negoziazione dell'Egitto è del 10%;
  • L'autorità dell'impresa aperta include la possibilità di offrire una quota di proprietà del collocamento gratuito per un numero illimitato di partecipanti, nonché la possibilità di collocare azioni in borsa;
  • Per un'azienda chiusa, ci sono impostazioni completamente diverse. Che proibiscono l'offerta di propri titoli di dominio pubblico e vengono commercializzati in borsa;
  • Il numero minimo stabilito di proprietari è di 3 persone, il limite massimo non esiste;
  • Gli investitori stranieri sono autorizzati a possedere tutto il capitale e le proprietà dell'impresa stabilita;
  • È possibile emettere solo titoli con il nome del proprietario, il cui valore non sarà inferiore a 5 franchi egiziani e non superiore a 1 mille franchi egiziani;
  • I proprietari sono responsabili solo per i titoli registrati, che non hanno alcun rapporto con le obbligazioni derivanti dall'eccedenza del valore di tali azioni sul mercato;
  • La società è gestita dal consiglio di amministrazione, il numero di partecipanti è dispari e non meno di tre persone. I membri del Consiglio sono titolari di pacchi di titoli, il cui valore totale è fissato in almeno 5 mila franchi egiziani;
  • Nel caso in cui l'impresa sia stabilita in base alla legge sugli investimenti, la cittadinanza degli amministratori non viene discussa. Altrimenti, una grande parte dovrebbe essere composta da cittadini egiziani;
  • L'azienda ha accesso a partecipare a qualsiasi settore di attività, tra cui banche, assicurazioni e azioni;
  • Le responsabilità dell'azienda includono la creazione e il supporto di un deposito di riserva, la cui percentuale è fissata ad almeno il 5% dell'investimento iniziale.

Una società per azioni a responsabilità limitata (CLS) ha una lista stabilita di requisiti:

  • L'importo minimo di investimento non dovrebbe essere inferiore a 50 mila sterline egiziane;
  • Il 100% dell'importo deve essere depositato sul conto corrente temporaneo di una delle banche egiziane;
  • Il numero minimo di proprietari è 2, e il massimo è fissato dal numero di 50 persone. Agli stranieri è concessa la piena proprietà della quantità assoluta di titoli;
  • Autorizzato a emettere titoli con il nome del proprietario ad un costo, non inferiore a 100 sterline egiziane. Una società è privata dell'opportunità di vendere titoli in pubblico;
  • La gestione della società ricade sulle spalle di un singolo amministratore, ma quando il numero di proprietari supera le 10 persone, il Consiglio di amministrazione è necessariamente eletto.
  • La composizione quantitativa deve essere di almeno 3 persone ed essere un numero pari, non possono essere i proprietari dei titoli della società;
  • Il numero minimo di dirigenti con cittadinanza egiziana è 1;
  • La società può partecipare a tutte le aree di attività consentite, ad eccezione di banche, azioni e assicurazioni.

Per un'impresa straniera, è stato possibile creare una filiale in territorio egiziano (BFC). Le sue attività saranno limitate alle autorità egiziane in relazione alle attività economiche, finanziarie e produttive.
In molti modi, questa soluzione sarà inferiore a una semplice impresa egiziana per la presenza di restrizioni significative. Ma nonostante questo, ci sono aspetti positivi in ​​questa forma legale:

  • La filiale è limitata a un manager straniero che ha bisogno di assumere un residente in Egitto per aiutare;
  • Misure semplificate per la registrazione e la cessazione di una filiale, rispetto alle procedure stabilite per le imprese locali;

5 mila sterline egiziane.

I documenti legali dell'impresa principale devono essere esaminati dal dipartimento consolare egiziano in un paese straniero, dopo l'approvazione, sono tradotti in arabo nell'amministrazione territoriale dell'Egitto. I documenti devono essere supportati da un certificato di disponibilità di fondi sul conto bancario dell'Egitto nell'importo minimo di 5 mila sterline egiziane. Dopo aver esaminato tutte le procedure stabilite e aver ottenuto l'approvazione, è possibile procedere alla registrazione e aprire formalmente una filiale nello stato.

  • Le attività della filiale sono controllate secondo le regole sul controllo valutario stabilite dalla legge. Ora, qualsiasi pagamento viene effettuato nella valuta nazionale e la conversione di valuta estera avviene attraverso il sistema bancario.

Come aprire un'attività in Egitto

Per gestire la propria azienda, è necessario avere la conoscenza di come aprire un'attività in Egitto. L'attrattiva di questo stato per gli imprenditori è la capacità di organizzare la propria attività senza investimenti significativi.

Perché con un capitale di $ 60-70 mila dollari USA, puoi comprare una rete di negozi pronti o tuffarti nello sviluppo di infrastrutture turistiche con hotel e motel.

La procedura per la registrazione di nuove imprese in Egitto è stata semplificata dal 2007 e comprende 11 passaggi fondamentali:

  • Il processo preparatorio dei documenti dei fondatori e la loro legalizzazione nel consolato egiziano nel periodo di revisione di due settimane;
  • Presentazione di una domanda all'Agenzia per gli investimenti generali dell'Egitto e rilascio di un permesso di licenza di investimento. Il periodo di revisione è di 3-4 settimane, l'importo del dazio statale è di 2 mila sterline egiziane;
  • Emissione di un permesso presso la principale Agenzia di Investimento del Ministero del Commercio e dell'Industria, dopo la fornitura di norme statutarie e designazione. La considerazione continua per 5 giorni;
  • Notarizzazione della carta della compagnia con la firma in presenza di un avvocato;
  • Dimostrazione del nome e degli estratti dello statuto in una delle pubblicazioni ufficiali nazionali entro 2 giorni al costo di 5.500 sterline egiziane;
  • Formazione di un conto in una banca nazionale, trasferimento di fondi al capitale autorizzato e fornitura di una ricevuta per il trasferimento entro due settimane;
  • La registrazione presso l'Ufficio del passaporto principale, il Ministero degli affari interni, il Ministero del lavoro e l'acquisizione di un visto di lavoro per il direttore dell'impresa entro due settimane;
  • Visto di bollo nel consolato d'Egitto e l'emissione di ammissione al lavoro e la residenza temporanea del direttore della società dopo l'arrivo in Egitto fino a due settimane;
  • Incorporazione di un'impresa nel registro delle imprese presso il Ministero del commercio e della sicurezza industriale per un periodo fino a 2 giorni e al costo di 8.100 sterline egiziane
  • Per ricevere il numero di registrazione e il permesso di condurre affari, è necessario registrarsi presso l'Ufficio delle imposte di Zakat e delle imposte e il Ministero delle Finanze entro 1 giorno;
  • Fissazione nella principale organizzazione di previdenza sociale fino a un giorno.

È difficile per una persona che non è ben preparata nel lavoro d'ufficio egiziano e non conosce la lingua nazionale per passare attraverso tutte le fasi sopra e rispettare le scadenze stabilite dalla legge. Pertanto, al fine di evitare la perdita di tempo e nervi, è possibile contattare le società legali specializzate in questi problemi. Naturalmente, questo può superare la quantità dei costi stimati in teoria e, in pratica, semplificare la procedura e sbarazzarsi di problemi inutili.

Affari in Egitto per russi e stranieri

La legge egiziana non impedisce l'introduzione e la rimozione di valuta estera in qualsiasi misura, anche da una persona all'altra all'interno dello stato. Il divieto di esportare proventi da vendite di immobili su un periodo di cinque anni diventa una regola limitante significativa. Inoltre, la legge sulla mancanza di conversione gratuita della sterlina egiziana apporta le proprie modifiche allo sviluppo del business.

La legge egiziana prevede condizioni preferenziali per le imprese impegnate nelle seguenti attività:

  • Sviluppo e miglioramento della fertilità delle aree abbandonate;
  • Allevamento di bestiame e agricoltura;
  • L'implementazione del complesso industriale di lavoro sull'estrazione di minerali nei giacimenti scoperti;
  • Investimenti nel settore turistico con migliori condizioni di vita e centri di intrattenimento;
  • Trasporto di alimenti con furgoni refrigerati;
  • Garantire l'isolamento termico degli hangar per lo stoccaggio di prodotti agricoli;
  • Formazione di depositi di container e hangar per il grano;
  • Trasporto attraverso aeromobili e fornitura di servizi interconnessi;
  • Trasporto per nave;
  • Servizio per localizzare e sviluppare giacimenti di gas, con successivo trasporto e fornitura;
  • Migliorare il livello delle infrastrutture, compresa l'organizzazione della fornitura di acqua potabile, la produzione di acqua di drenaggio ed elettricità, la costruzione di autostrade e autostrade, lo sviluppo delle comunicazioni;
  • Centri di assistenza medica, sia a pagamento che gratuiti;
  • Acquisizione di beni immobili per un leasing successivo nel quadro del leasing finanziario;
  • Garanzia di sottoscrizione di azioni;
  • Investire in imprese;
  • Lo sviluppo della tecnologia dell'informazione e lo sviluppo di programmi per computer;
  • Formazione di progetti che ricevono sostegno dai fondi sociali del progresso.

Come comprare un business in Egitto

Molti articoli sono stati scritti su come acquistare un business in Egitto, ma non tutti sono a conoscenza del reale stato di cose in un paese corrotto. Ci sono un sacco di risorse che offrono un business già pronto, questi sono solo alcuni di loro www.jjc.ru, www.justreal.ru, irisegypt.com

Ci sono alcune caratteristiche della mentalità locale che dovrebbero essere considerate prima di investire nel campo di attività scelto.

Qui, la soluzione della maggior parte dei problemi non si sposterà finché l'ente governativo non riceverà un premio in denaro o un consenso dal parente più influente più vicino.
Persone inutili per spiegare i tempi e i vincoli temporali. È necessario prepararsi a un fallimento sistematico per rispettare tutte le scadenze.
Le tecnologie dell'informazione sono nella fase iniziale di sviluppo e quindi la maggior parte delle strutture aggira i documenti. Questa situazione porta ad un aumento dei tempi di elaborazione di qualsiasi richiesta.

  • A causa della situazione politica instabile, la legislazione cambia quotidianamente, quindi per adeguarsi è necessario stabilire costantemente nuovi legami.
    È necessario sintonizzarsi mentalmente sulla situazione quando si deve fare tutto il lavoro per il proprio partner egiziano, e si raffredderà in ufficio e riceverà la sua parte dei proventi dalle operazioni.

Per gli egiziani è caratterizzato da lentezza e conservatorismo. La loro intraprendenza nell'organizzazione del lavoro dell'impresa è pari a zero. Il valore principale è la dimensione dei profitti e indipendentemente dalla qualità del lavoro svolto.

L'acquisto di un business già pronto non dovrebbe essere intrapreso senza un avvocato, dal momento che molte insidie ​​possono aumentare significativamente il tempo di profitto iniziale. Anche gli egiziani si rivolgono a assistenti professionisti per tutte le domande.

Imposte per le persone giuridiche in Egitto

In Egitto, esistono due tipi di riscossione delle imposte di base. La prima categoria include le imposte sul reddito o sugli utili. Nella seconda categoria c'erano imposte sul servizio, vendita di beni ed eventi.

  • Tutte le società sono soggette all'imposta sul reddito ad un tasso fisso del 40% in conformità con gli standard. L'eccezione riguarda i problemi di produzione di petrolio per i quali il tasso è del 40,55%. Le imprese che operano nel settore della consegna di merci per l'esportazione e l'industria pagano - il 32% dei profitti.

Se teniamo conto dell'aumento degli investimenti dovuto alla vendita di beni, allora tali operazioni sono commerciali.

  • Per i dividendi ricevuti da investimenti esteri, è applicabile un tasso del 32%. Al momento della detrazione del tasso viene preso in considerazione solo il reddito imponibile.
    Se l'acquisto o la vendita di titoli viene effettuata attraverso la borsa egiziana, i proventi non sono tassati.
    Prima della tassazione, un contabile deve dedurre tutte le spese aziendali dall'ammontare totale del reddito.

Per le filiali che realizzano un profitto in Egitto, è applicabile un'aliquota fiscale costante del 40%.
I dipendenti della filiale alla fine dell'attività ricevono a mani dal 10% al 100% delle entrate totali.

  • Per quanto riguarda la tassa sugli immobili, è applicabile un tasso variabile, che dipende dal costo di affittare una stanza dal 10% al 40%.
    I pagamenti trasferiti a imprese straniere, dopo aver svolto il supporto tecnico senza una filiale in Egitto, sono soggetti a prelievi fiscali del 40%.

Tutte le società e filiali sono obbligate a pagare le tasse per migliorare le infrastrutture e lo sviluppo del paese nella misura del 2%.

Tale importo è pagato dal reddito imponibile raccolto per l'anno e superiore a 18 mila sterline egiziane.

  • Le vendite e determinati tipi di servizi sono tassati in quasi tutte le aree di business. La stessa aliquota si applica alle merci importate ai fini di un'ulteriore vendita. Le merci sono tassabili a tassi variabili dal 10% al 50%. Il servizio all'interno dello stato è tassato dal 5% al ​​10%.

Tasse per le persone in Egitto

La tassazione diretta si verifica in relazione alle persone. Uno di questi è l'imposta sul reddito.
Le imposte sul reddito sono riscosse su tutti i redditi percepiti da cittadini egiziani in tutto il mondo. Per i non residenti, vi è un'aliquota fiscale per le persone in Egitto su profitti o vendite in un territorio stabilito.

  • I datori di lavoro sono persone responsabili che sono tenuti a fare deduzioni mensili per le passività fiscali esistenti.
    Gli individui dovrebbero fare una dichiarazione su tutti i tipi di reddito entro aprile di ogni anno solare. La loro tassa è calcolata secondo la dichiarazione. Se vi è un'evasione dal pagamento delle tasse, le persone fisiche e giuridiche sono multate la somma di 10 mila sterline egiziane.

Il momento più piacevole nella conduzione della loro attività è la disponibilità di impiegati assunti economici. Le persone non chiedono alti salari. C'è una tendenza alla necessità di ottenere una parte dei profitti dalle transazioni, e non la stabilità dei salari. Il risultato è una gestione aziendale redditizia.

Aprire un'attività in Egitto

Aggiunto ai segnalibri: 0

Per aprire un'impresa in Egitto, come in qualsiasi altro paese, è meglio esaminare prima la legislazione del paese stesso, le caratteristiche specifiche dell'attività economica, la scelta della forma organizzativa e giuridica di proprietà dell'impresa. La legislazione di questo paese è fedele ad attrarre investimenti stranieri nelle piccole imprese. Questa è l'assenza di barriere agli investimenti stranieri. In Egitto, puoi registrare liberamente la tua attività e gestirla.

La restrizione si applicherà a diverse aree:

  • Importa. Per entrare nel registro degli importatori, devi essere egiziano o vivere nel paese per dieci anni dopo aver ricevuto la cittadinanza.
  • La stessa regola si applica alle attività degli agenti di vendita.
  • La legge egiziana "Sull'organizzazione delle società di viaggio" stabilisce che il direttore generale di tali organizzazioni deve essere un egiziano, altrimenti alla società verrà negata la registrazione.

I primi due paragrafi riguardano il desiderio del paese di aumentare la produzione, piuttosto che importare, attirando investimenti. Il terzo punto riguarda il ruolo del turismo nell'economia dell'Egitto. Per la maggior parte, le realtà della vita egiziana sono tali che un gran numero di uomini d'affari nel paese sono russi o persone delle ex repubbliche sovietiche. Allo stesso tempo, le piccole imprese prosperano non solo nelle località turistiche, ma anche in città come Dahab e Sinai.

Quanto costa aprire un'attività in Egitto?

Perché gli affari in Egitto sono così attraenti per i russi? Prima di tutto, a causa del basso costo di aprirlo. La somma delle spese fa solo 5 mila dollari. Lo stesso o il doppio dovrà spendere per aprire un piccolo ristorante. In 30-40 mila puoi incontrarti quando acquisti un business pronto. Può essere un bar, un ristorante più grande o un piccolo hotel. I proprietari di capitale iniziale di 60-70 mila dollari hanno l'opportunità di acquisire un'attività chiavi in ​​mano a loro discrezione - da una catena di negozi e termina con un'attività alberghiera a tutti gli effetti. Il primo posto nella popolarità tra i turisti stranieri appartiene al settore della ristorazione, che influenza direttamente l'alta concorrenza in questo settore. La sfera turistica con tutti i tipi di intrattenimento e servizi non è inferiore a lui in termini di popolarità.

Registrazione degli affari in Egitto

La legislazione egiziana è categorica in relazione all'età del proprietario dell'azienda - quest'ultima deve avere 21 anni al momento dell'apertura della propria attività.
Un incapace, non avendo disturbi mentali, non condannato - un uomo d'affari dovrebbe anche corrispondere a questi parametri. Le autorità locali sono tenute a verificare l'affidabilità di quest'ultimo. Una persona che registra la propria attività non dovrebbe funzionare nel servizio pubblico.

La procedura per la registrazione di un'impresa in Egitto è tra cinque settimane e tre mesi. Una delle condizioni per il suo passaggio di successo è un ufficio registrato nel paese.

Forme di imprenditorialità in Egitto

solo grazie alle piramidi fiorisce l'attività turistica in Egitto

In Egitto, ci sono le seguenti forme giuridiche organizzative e legali di imprese:

  1. Impresa privata È consentito aprire questa forma di proprietà a una persona fisica, non è necessario nel capitale autorizzato.
  2. Società a responsabilità limitata. I requisiti per la sua registrazione sono complicati. Il numero di partner deve essere almeno due, l'importo del capitale sociale minimo deve essere di circa 9 mila dollari USA. Uno o due manager possono gestire l'azienda e almeno uno di loro deve essere egiziano. Al manager viene assegnato lo stato di direttore.
  3. Aprire società per azioni. Deve avere almeno tre azionisti. L'importo minimo del capitale sociale è di circa 45 mila dollari USA.
  4. Società per azioni chiusa. I requisiti per il numero di azionisti e l'ammontare del capitale sociale sono gli stessi del caso precedente. L'organo direttivo di tale società per azioni è il Consiglio di amministrazione, che deve essere composto da almeno tre membri. Si presume che i membri del Consiglio e il suo presidente possano essere stranieri.
  5. La società in accomandita richiede la presenza di almeno due soci, non vi è alcun limite al capitale sociale.
  6. Una società in accomandita per azioni implica la presenza di almeno tre soci, la somma del capitale sociale minimo, come nei casi precedenti, ammonta anche a 45 mila dollari USA.

In Egitto, il diritto di aprire una filiale o un ufficio di rappresentanza di società straniere. In tale situazione, saranno imposte restrizioni alle attività di una società straniera: saranno autorizzati a studiare la situazione del mercato e condurre operazioni preparatorie per l'attuazione. Ma l'intermediario indipendente o l'attività commerciale nel paese saranno vietati.

Nel caso in cui una società straniera decida di organizzare un servizio, una rete di distribuzione o promuovere i suoi beni o servizi nel paese, dovrà occuparsi di stipulare un contratto da un agente commerciale (rivenditore, distributore) e registrare il suo ufficio di rappresentanza in conformità con la legge della Repubblica dell'Azerbaigian sugli uffici commerciali ").

Caratteristiche di fare affari in Egitto

Una caratteristica distintiva di una piccola impresa in Egitto è la disponibilità di manodopera a basso costo. I dipendenti non sono portati a chiedere per il loro lavoro un'alta retribuzione. Ma, a differenza dei russi, non sono preoccupati di un reddito stabile sotto forma di salari, ma di ricevere una parte dei profitti dell'impresa stessa. Da un lato, questa opzione è conveniente al fine di risparmiare denaro il proprietario non è in stagione. D'altra parte, è molto simile al ritorno volontario dei profitti ai dipendenti.

Pertanto, l'organizzazione degli affari in Egitto è abbastanza redditizia per gli stranieri. Soprattutto se prendiamo in considerazione la sicurezza garantita dei conti bancari, la disponibilità di agevolazioni fiscali, sussidi e condizioni accettabili per i prestiti.

Maggiori informazioni sulla valuta dell'Egitto possono essere trovate qui.

Ulteriori informazioni sull'ambasciata egiziana sono disponibili qui.

Affari in Egitto

L'Egitto è un paese caldo di coralli e piramidi, un paese con una cultura interessante. Molte persone amano trascorrere le vacanze in questo paese, ma per quanto riguarda l'avvio della propria attività lì? Forse questa sarà una buona idea!

Per i cittadini stranieri che desiderano aprire una società in Egitto, la legislazione di questo paese presenta diversi requisiti importanti:

  1. L'imprenditore deve raggiungere il 21 ° anno (completo).
  2. L'imprenditore deve essere capace e non avere una varietà di disturbi mentali. Apri anche la tua compagnia in Egitto non permetterà a una persona che è stata processata. Tutte queste informazioni saranno verificate dalle autorità competenti, che terranno conto anche della storia del tuo comportamento in Egitto.
  3. L'imprenditore non dovrebbe lavorare in nessun ente governativo.

La legislazione egiziana (vale a dire le leggi "On Companies" e "On Commerce") offre l'opportunità di avviare un'impresa in Egitto in 4 forme. Altro su ciascuno di essi di seguito.

Impresa privata

Un'impresa privata può essere aperta solo da una persona. L'importo minimo del capitale sociale con il quale può essere aperta un'impresa privata non è stato stabilito dalla legge. Inoltre, è consentito non tenere dichiarazioni finanziarie, a condizione che la dimensione del capitale commerciale sia inferiore a 20 mila l.e. (Sterlina egiziana). Nessun cittadino straniero può esercitare attività di esportazione in Egitto - questo diritto è concesso solo agli egiziani.

Società a responsabilità limitata.

Per stabilire una tale società può da 2 a 50 persone. A condizione che il numero dei fondatori sia superiore a 10 persone, è obbligatorio creare un Consiglio di vigilanza della società, che dovrebbe includere tre fondatori. A differenza di un'impresa privata, esiste già un capitale minimo autorizzato di 50 mila lire, che deve essere pagato prima che la società sia registrata. I soci della società sono responsabili nell'ambito dei fondi che hanno investito.

Uno o più manager possono gestire l'azienda, ma almeno uno di loro deve essere egiziano.

Società per azioni.

Le condizioni per la creazione di società per azioni sia aperte che chiuse in Egitto sono le stesse: il numero minimo di azionisti è 3, la dimensione del capitale autorizzato è di almeno 250 mila lire, metà delle quali può essere liberamente utilizzata dalla società dopo la registrazione.

Per registrare una società per azioni, in media, ci vorranno 4-5 mesi. Secondo la legge egiziana, i cittadini stranieri possono possedere interamente azioni, tuttavia, devono pagare il costo di tali azioni in valuta convertibile.

In qualsiasi società per azioni, è opportuno istituire il Consiglio di amministrazione, il cui numero dovrebbe essere composto da tre persone e oltre.

Partnership.

In Egitto, puoi creare due tipi di partnership: generali e limitate. Nel primo caso, il numero minimo di fondatori è tre e la dimensione minima del capitale sociale non è stata stabilita. Nel secondo caso, dovrebbero esserci almeno tre fondatori e il capitale sociale minimo - 250 mila lire. La responsabilità di ciascun partner è determinata dalla somma dei loro contributi. Prima di avviare una società, deve essere registrato nel Registro di commercio e lo stato della società è registrato lì.

Se possiedi già una società nel tuo paese, hai la possibilità di aprire un ufficio di rappresentanza o una filiale della tua azienda in Egitto. Naturalmente, gli uffici di rappresentanza non hanno tutti i diritti che le società egiziane hanno. Gli uffici e le filiali di rappresentanza sono autorizzati a ricercare la struttura del mercato e ad attuare le azioni necessarie per prepararsi alla vendita di beni, ma non hanno il diritto di condurre la propria attività.

Se l'Egitto per qualche motivo non ti piace, leggi le informazioni sulle attività commerciali in altri paesi.

Come aprire la tua attività in Egitto e quali caratteristiche dovrebbero essere considerate

Il sommozzatore Sergey Kurbatov vive in Egitto per 15 anni e il suo compagno Konstantin Gorokhov - 10 anni. Lo stesso vale per la loro compagnia "Dolphin" - il primo centro di immersioni sulla costa del Sinai, aperto da persone provenienti dalla Russia. I partner lo hanno acquistato dai precedenti proprietari, e prima di allora erano istruttori di immersioni subacquee e hanno viaggiato molto, cercando uno scaldino di campagna per tutta la vita.

Gorokhov scelse la Costa Rica, la Repubblica Dominicana, la Tailandia, Goa, Seishelov. La Costa Rica sembrava essere un paradiso subacqueo sulla terra. Diversamente dall'Egitto, era possibile non lavorarci particolarmente, mangiando frutta raccolta dagli alberi.

Inizialmente, Gorokhov voleva rimanere lì per sempre, ma la cocaina ha distrutto l'idillio ad un prezzo di $ 5 al grammo - in due settimane di comunicazione con la diaspora russa, il sub iniziò ad avere paranoia, tutto intorno era costantemente odorava. "Questo, ovviamente, è il paradiso", ha dichiarato Gorokhov, "ma gli angeli intorno a te non sono qui".

A lui non piaceva la Thailandia a causa della lunga stagione delle piogge, ma Sharm el-Sheikh risultò essere più attraente. Ci sono diverse scuole qui, anche se in inglese. La sicurezza è garantita: sulla costa è la residenza del presidente del paese, quindi la città è protetta dai militari.

Gorokhov si stabilì sulla costa del Sinai e lavorò per diversi anni come istruttore di immersioni in varie compagnie, tra cui il delfino. Quando i precedenti proprietari (un gruppo di uomini d'affari russi legati al commercio di metalli) decidono di vendere l'attività, Gorokhov e il suo socio accumulano una quantità sufficiente per la transazione.

In un certo senso, i partner sono stati fortunati: Dolphin aveva debiti, quindi il centro immersioni, insieme alle attrezzature, alle barche, alla flotta e alla base clienti, è andato da loro per una miseria. I precedenti proprietari vivevano costantemente a Mosca, e gli affari erano gestiti da manager assunti dall'Egitto, che, secondo Gorokhov, non appena i proprietari se ne andavano, prendevano i soldi dai turisti nelle loro tasche.

Nel corso dell'anno, Gorokhov e Kurbatov hanno cambiato tutto il personale Dolphin, e questo ha contribuito a portare l'azienda a zero, e sei mesi dopo l'acquisto, per ricavare profitti dal business sottomarino. Dal momento che Gorokhov e Kurbatov erano vecchi a Sharm el-Sheikh, riuscirono a evitare l'errore principale di un uomo d'affari straniero in Egitto - essendo conosciuto come un hawag. In arabo, i subacquei raccontano, ci sono due designazioni della parola "straniero".

Uno è "agnabi", che significa semplicemente "straniero". Il secondo è "hawaga", cioè "stupido straniero". Quindi la gente del posto chiama tutti coloro che non conoscono l'arabo e non ha familiarità con la vita locale - con la vita, i prezzi nei negozi e le leggi. La bardana deve sempre gonfiarsi, è quasi un'usanza.

I vantaggi di Gorokhov e di Kurbatov erano che le petroliere con gas, riparatori di attrezzature e altri uomini di servizio locali erano le loro vecchie conoscenze - sarebbe strano ingannarli. Il secondo vantaggio dei sub è la base di clienti combinata. La maggior parte dei clienti sono vecchi amici o conoscenti di amici di proprietari di Delfini e altri istruttori. "Questo è un resort, e qui tutto è su una base amichevole", dicono i subacquei.

Pertanto, i nuovi clienti ricevono raccomandazioni personali. Russi di loro più della metà. Il resto - di diverse nazionalità da tutto il mondo. Tra loro c'è un ufficiale inglese, un peacekeeper delle Nazioni Unite, i cui tuffatori si chiamano "Capitan Bob".

Incontrò uno dei sommozzatori del delfino in un bar, sopra una birra, poi venne a fare immersioni. Quando Bob ha iniziato a camminare regolarmente, altri "elmetti blu" sono andati a Gorokhov. Se i sommozzatori non erano "frequentatori di feste", allora l'attività sarebbe stata bloccata. Solo a Sharm el Sheikh, secondo varie stime, circa 200 centri di immersione, e circa un centinaio di altri - nella vicina Dahab. Sarebbe difficile mantenere le vecchie connessioni.

Per tre anni di lavoro, gli uomini d'affari hanno dovuto affrontare due difficoltà. Il primo è una serie di chiusure di centri di immersione, che assomigliavano a una campagna per demolire le tende del sindaco Sobyanin.

Il Ministero del Turismo egiziano ha sostituito il personale burocratico e l'ex ministro del turismo, come si dice a Dolphin, possedeva un'intera rete di centri di immersione nel Sinai. La nuova scopa spazzò via non solo i centri di immersione del funzionario uscente, ma anche molti altri i cui proprietari erano sotto le mani calde. "Delfino" a lungo tormentato assegni.

Il secondo problema è con i dipendenti. Puoi circondarti di un esercito di egiziani - il salario per il personale non qualificato, anche in una località popolare, è di diverse centinaia di dollari, oltre ai soldi per il cibo e un letto in un dormitorio. Ma ci vorrà molto tempo per abituarsi a comunicare con i nativi: secondo l'opinione di un europeo, non c'è logica in lui.

Il famiglio Gorokhova, aperto in Egitto, noleggiava motociclette, disse che una volta a voce alta sgridò il gestore egiziano per negligenza. "Vengo da una buona famiglia", hanno risposto. "Ed ecco la tua famiglia!" Gridò un uomo d'affari.

La sera, ricevette in ufficio una folla di parenti del direttore, guidati dal capofamiglia dai capelli grigi e rispettabili, e ascoltò a lungo i loro discorsi arrabbiati. Dopodiché, il manager si stava ancora versando, ma il rimprovero era sempre preceduto dalla frase: "Sì, so che vieni da una buona famiglia, ma. "Un impiegato del genere è soddisfatto.

La regola principale per coloro che stanno per aprire un'attività in Egitto è riassunta da Gorokhov - qui devi vivere a lungo, o trovare un partner che conosca le usanze locali. La seconda, anche una regola importante: se devi uscire, non dovresti usare le sostanze che cambiano la coscienza, che sono disponibili nei resort. In questo senso, l'Egitto non è molto più giusto del Costa Rica. Alle droghe deve essere l'immunità, altrimenti gli affari strisciano sotto i nostri occhi.

È ora di aprire una società

Se si contatta un'azienda specializzata, l'apertura di un analogo di una LLC russa, tenendo conto del capitale autorizzato, costerà $ 3-3.5 migliaia, CJSC - $ 4-5.000. Il tempo ufficiale per l'esame dell'applicazione è di 40 giorni, ma in realtà può richiedere un anno e mezzo.

Gli affari possono essere condotti dal momento della presentazione, solo pensare se ne vale la pena. Dalla metà del 2010, l'atteggiamento nei confronti degli uomini d'affari dei paesi della CSI, la Polonia e la Palestina è peggiorato: hanno aperto troppe "società fittizie", quindi possono rifiutarsi di registrarsi. Il motivo più comune per il rifiuto è che ci sono troppe aziende nella regione che fanno la stessa cosa. Quindi è meglio consultare in anticipo il registro delle società, in merito alla specializzazione dell'azienda. In alcuni casi, ha senso specificare una attività secondaria come principale.

Protezione e vantaggi degli investitori

Un cittadino straniero può acquistare beni immobili e terreni e nessuno può portarli via. Nelle aree del resort, tuttavia, c'è una restrizione: la terra non può essere comprata, si può solo prendere un affitto a lungo termine, ma gli imprenditori trovano il modo per aggirarlo.

Fino a giugno 2010, costruendo un hotel sulla costa del Mar Rosso o aprendo un'agenzia di viaggi, era possibile sbarazzarsi dell'imposta sul reddito per ben 10 anni. Ora i beneficiari sono considerati produzione, i cui prodotti non sono distribuiti all'interno dell'Egitto. Non possono pagare le tasse sugli utili e sui dazi sull'importazione e sull'esportazione di beni. La seconda categoria preferenziale sono gli agricoltori. Per loro, ci sono programmi speciali statali per ridurre le aliquote fiscali.

prestiti

Secondo il presidente del gruppo SVR (impegnato in società di consulenza in Egitto) Timofey Demenev, qualsiasi straniero può prendere un prestito in una banca egiziana, ma solo per fornire liquidità come immobili, per esempio, o titoli.

Ogni proprietà è valutata dalla banca. Dovrebbe coprire l'importo del prestito e lo sconto, quindi si ottiene un prestito. I tassi bancari sono più attraenti di quelli russi. Il prestito è emesso al 9-12% annuo. Il tasso su un deposito, per esempio, per tre mesi può essere uguale al 7%, ma con una sterlina egiziana più stabile rispetto al dollaro rispetto al rublo.

tassazione

Gli imprenditori pagano un'imposta sul reddito del 20 percento e una tassa sulle vendite del 10 percento. Nell'agricoltura e nell'industria di trasformazione, l'imposta sugli utili è del 10%. I contributi sociali ammontano al 40%, di cui il 18% è cosiddetto "nascosto", che paga il datore di lavoro.

Il livello minimo di remunerazione nella traduzione in valuta russa è di 4,7 migliaia di rubli, e non è tassabile. Pertanto, molti imprenditori, sia locali che stranieri, pagano i loro stipendi in una busta, ma questo è rischioso.

Forse lo farai, o forse no - in questo senso tutto è come in Russia. Per mantenere i registri delle tasse nella società deve finanziare il direttore - solo l'egiziano. Di solito, questa è una formalità: questo manager è elencato in azienda, ma appare solo quando devi solo presentare una dichiarazione dei redditi e ottenere un po 'di soldi per questo.

Diritto del lavoro

Le università in Egitto danno una buona istruzione, ma non forniscono lavoro. Trovare un giovane manager egiziano è abbastanza semplice, e il salario sarà parecchie volte inferiore a quello europeo: uno stipendio di $ 1 mila in alcune aziende è il limite superiore. È meglio comunicare rigidamente con manager e lavoratori non qualificati, ma non insultarli. Un operaio in difficoltà può organizzare un caos nei cuori di un ufficio. I conflitti giudiziari si verificano quando non si paga lo stipendio.

Stai attento con questo. Persino il più oscuro beduino troverà la strada per un avvocato del bazar, che lo prenderà volentieri per difendere. E la corte in ogni caso sarà dalla parte del dipendente, a prescindere dalle argomentazioni che il datore di lavoro avrebbe portato.

Caratteristiche di mentalità

Se chiedi al cittadino locale la domanda "quando?", Allora la risposta ad esso sarà molto probabilmente: "Domani, e Dio vuole che lo facciamo". E il tuo interlocutore può aspettare l'aiuto dell'Onnipotente per un giorno o anche una settimana, senza fare nulla. Il problema principale nella comunicazione con gli uomini d'affari locali è la tempistica.

Puoi combatterlo solo in un modo: aspettare, quanto sei costretto, mentre ti occupi di qualcos'altro. Il secondo problema che emerge di solito in comunicazione con i lavoratori locali è la frase "non lo fanno con noi". Inoltre comporta una lunga inazione. Ma questa frase può già essere sfidata. È solo necessario spiegare chiaramente cosa fanno effettivamente e come.

Visto e cittadinanza

L'Egitto non offre affatto la cittadinanza. Un uomo d'affari può ottenere solo una residenza temporanea, che dà diritto anche al lavoro. Senza alcun motivo, è rilasciato per due mesi. Per ottenere un visto di lavoro per un periodo più lungo, è necessario possedere o possedere un patrimonio immobiliare del valore di oltre $ 50 mila, o un deposito in una banca egiziana per lo stesso importo, o una quota nel capitale di una società locale superiore a $ 50 mila.

Se almeno una delle condizioni è soddisfatta, il visto verrà dato per la prima volta per sei mesi e potrà essere rinnovato in futuro per un anno. Ci sono visti per cinque anni, ma questo è un caso eccezionale dopo milioni di investimenti nell'industria locale, nell'agricoltura o nel turismo.

Top