logo

Il materiale copre la scelta dei concetti, la registrazione, la tassazione, l'ottenimento dei permessi, i documenti necessari e le attrezzature necessarie, inoltre contiene un calcolo approssimativo di quanto costa aprire un bar.

Il business del ristorante (caffè, ristoranti, snack bar, ecc.), Purché sia ​​organizzato correttamente, è sempre stato e rimane redditizio. Tuttavia, se la creazione di un ristorante è un progetto su larga scala, estremamente costoso e complesso (ea volte non è redditizio), l'apertura di un piccolo caffè richiederà molto meno investimenti, tempo e sforzi ed è anche caratterizzata da rischi minori.

Come aprire un bar, da dove cominciare

Cos'è un caffè, come si differenzia dalle altre imprese di catering? La risposta a questa domanda è data da GOST R 50762-2007.

Un caffè è un'impresa che organizza cibo e tempo libero per i visitatori e fornisce loro una gamma limitata di prodotti, oltre a vendere specialità, bibite e bevande alcoliche.

Il ristorante offre anche una gamma più ampia di piatti difficili da produrre, una notevole varietà di bevande alcoliche, un maggiore livello di servizio, una combinazione del tempo libero dei visitatori e del loro intrattenimento.

I caffè sono classificati in base alle seguenti caratteristiche principali:

  • la gamma di prodotti offerti - ci sono specializzati (pizzeria, gelateria, pancake, ecc.) e non specializzati; qui puoi anche includere un caffè con cucina nazionale (cinese, giapponese, italiano);
  • dal tipo e dagli interessi dei consumatori serviti - bambini, art café, club, internet cafè, ecc.;
  • per ubicazione - in edifici pubblici o residenziali, hotel, aree ricreative, strutture sportive e di intrattenimento;
  • sotto forma di servizio - con self-service e presenza di camerieri;
  • secondo la stagionalità del funzionamento - stagionale e operante costantemente;
  • in base allo scopo e alla composizione dei locali occupati - mobili e fissi.

Come puoi vedere, la gamma di caffè è piuttosto ampia. La cosa principale è che il formato scelto dell'istituzione dovrebbe corrispondere agli obiettivi stabiliti e portare il risultato desiderato.

Selezione del concetto

Lo sviluppo del concetto di un bar è inestricabilmente legato alla loro classificazione. Per cominciare, vale la pena determinare: su quale consumatore sarà focalizzata l'istituzione, quale menu o cucina sarà offerto, dove si suppone che l'istituzione sia collocata, ecc. Vale anche la pena considerare come il tuo caffè si confronterà favorevolmente con molti altri, quale sia la sua individualità, come attrarre e interessare i visitatori.

In questa fase, i ristoratori esperti notano una caratteristica importante. Tutti gli sforzi e i costi per sviluppare il concetto di un bar possono fallire se la stanza trovata in seguito non si adatta alle sue caratteristiche costruttive, ingegneristiche e di altro tipo. Pertanto, con risorse finanziarie limitate, è necessario innanzitutto selezionare i locali e quindi sviluppare un concetto.

Va inoltre ricordato che il formato e lo stile del bar devono essere coerenti con i prezzi e il menu. Quindi, se hai intenzione di aprire un bar per giovani e studenti con un design appropriato per questa categoria di consumatori, è improbabile che i pasti e le bevande costosi siano appropriati lì. Un business del genere è destinato a fallire.

Registrazione delle attività

Le migliori forme di tassazione: PI e LLC. Tuttavia, quando si sceglie un modulo di registrazione, è necessario ricordare le seguenti funzionalità:

  • Il singolo imprenditore non sarà in grado di vendere alcolici (eccetto birra e birra, poiret, idromele, sidro), poiché solo le persone giuridiche possono ricevere una licenza per vendere alcolici (FZ-171 del 22 novembre 1995). Pertanto, se il menu del bar deve includere altre bevande alcoliche, sarà necessario aprire un LLC.
  • Allo stesso tempo, è più facile e più redditizio aprire l'IP, inoltre, è possibile lavorare sul sistema di tassazione dei brevetti (discusso di seguito).

C'è una via d'uscita da questa situazione - il bar può essere registrato come un IP, e una barra sotto forma di LLC è registrata per la vendita di alcol.

Codici OKVED

I seguenti codici OKVED saranno adatti per un caffè:

  • 55.30 - "Attività di ristoranti e caffè";
  • 55.40 - "Attività delle barre";
  • 52.25 - "Commercio al dettaglio di bevande alcoliche e altre bevande";
  • 52.63 - "Altra distribuzione al di fuori dei negozi".

Tassazione e contabilità

Per un caffè sotto forma di LLC la forma più ottimale di tassazione sarà UTII, mentre l'area del centro di servizio per gli ospiti non dovrebbe essere più di 150 metri quadrati. m. Questa area include solo una zona per i pasti e le attività del tempo libero. È molto importante che questa zona sia separata in modo costruttivo dal resto dei locali e che la sua area sia fissata nei documenti del titolo. In caso contrario, ci saranno problemi con le autorità fiscali in merito alla legalità dell'applicazione di UTII.

Se un'istituzione di ristorazione pubblica viene aperta da un singolo imprenditore, le forme di tassazione più redditizie sono UTII e PSN (brevetto). Quest'ultimo può essere utilizzato se l'area della sala di servizio non è più di 50 metri quadrati. In questo caso, il costo del brevetto annuale ammonterà a 180.000 rubli (Legge di Mosca del 31 ottobre 2012 n. 53). Allo stesso tempo, per molti di questi caffè (l'area della sala di servizio di ciascuno di 50 mq) situata sul territorio di un soggetto, sarà richiesto un brevetto.

Contabilità e contabilità fiscale per una piccola impresa sono esternalizzati in modo ottimale o gestiti in modo indipendente utilizzando vari servizi online (ad esempio, tramite My Business (articolo di revisione)).

Documenti per aprire un bar

Per aprire un bar, è necessario ottenere un numero di permessi e approvazioni:

  1. Coordinamento dei locali del progetto. Quando viene riprogrammato, un parere tecnico, un progetto tecnologico, un progetto di ricostruzione, un progetto di ristrutturazione della facciata, un progetto di ventilazione, condizionamento e riscaldamento, un progetto di approvvigionamento idrico e fognatura, sarà necessario un progetto di fornitura di elettricità. La documentazione elencata deve essere eseguita dall'organizzazione del progetto con la licenza appropriata. Deve essere coordinato a Rospotrebnadzor (SES), ai vigili del fuoco, all'architetto, al DES e nella prefettura (amministrazione cittadina).
  2. Notifiche dell'ente territoriale di Rospotrebnadzor sull'avvio delle attività.
  3. Ottenere una licenza per la vendita al dettaglio di alcol.
  4. Coordinamento delle ricette in Rospotrebnadzor (se necessario).

La stanza

Di cosa hai bisogno per aprire un caffè? Buona posizione Questo è uno dei fattori determinanti per il suo successo, e talvolta il più importante. Di norma, dipendono in gran parte dall'ubicazione dell'istituto di classe economica, che opera nella categoria di prezzo inferiore. Per una piccola istituzione sarà necessaria una sala che va da 70 a 200 metri quadrati. m.

Quali fattori devono essere considerati quando si sceglie una stanza?

Gli esperti identificano diversi principi per scegliere il posto migliore in cui posizionare un caffè:

  • Un'istituzione dovrebbe essere il più vicino possibile al suo consumatore, ad es. posizionarlo vicino al luogo di lavoro o di residenza del contingente selezionato, con aree ricreative; cafe dovrebbe essere facile da trovare e trasporto accessibile.
  • Le caffetterie di classe economica sono aperte in zone residenziali, stabilimenti costosi nel centro, in edifici e locali prestigiosi.
  • Non è necessario affittare o acquistare una stanza in cui in precedenza esisteva un caffè chiuso non redditizio. Le ragioni del fallimento, molto probabilmente, non avranno successo (e potrebbero essere associate alla stanza), è meglio non rischiare ancora una volta.
  • È necessario capire accuratamente se la stanza è adatta alle caratteristiche tecniche. Reti elettriche, idraulici, riscaldamento, fognature devono far fronte ai carichi che verranno loro imposti.
  • È necessario chiarire in anticipo i piani urbanistici - se l'edificio non è nei piani di ricostruzione o di demolizione.
  • Se i locali sono stati precedentemente ristrutturati, è necessario chiarire se è stato registrato in legge.
  • È necessario scoprire se è possibile posizionare un cartello di un bar sulla facciata dell'edificio selezionato, nonché informazioni sulla presenza di restrizioni sulla pubblicità sulla facciata e nelle vetrine dei negozi.
  • Vale la pena valutare la convenienza degli approcci e degli accessi allo stabilimento di ristorazione, nonché la possibilità di organizzare il parcheggio in caso di assenza

Requisiti per la stanza

I requisiti per le strutture di ristorazione sono contenuti in SanPiN 2.3.6.1079-01, i principali dei quali sono i seguenti:

  • L'osservanza del posizionamento delle zone nella direzione del processo tecnologico è necessaria:
    warehouse => production => trade => servizi amministrativi e di utilità e locali tecnici.
  • La posizione dei locali dovrebbe fornire la connessione più breve tra loro.
  • L'intersezione di flussi di produzione opposti non è consentita: il movimento di piatti usati e puliti, assistenti e visitatori, materie prime e rifiuti.
  • L'ubicazione dei locali dovrebbe essere pianificata tenendo conto del sistema di ingressi e uscite: le aree di stoccaggio e produzione non dovrebbero essere percorribili, le entrate ai gruppi commerciali sono possibili dalla strada, gli ingressi ai gruppi di produzione e di stoccaggio - dal cortile.
  • La zonizzazione dovrebbe prevedere l'evacuazione in caso di incendio.
  • Le caratteristiche della stanza devono essere conformi all'attuale SNiP e agli standard antincendio.

La composizione dei locali

Qualsiasi piatto di cottura deve passare attraverso diverse fasi in diverse aree (laboratori) del caffè:

  1. I magazzini, dove sono conservati materie prime e prodotti, devono essere forniti con camere raffreddate. Questo gruppo di locali comprende anche magazzini non refrigerati per lo stoccaggio di prodotti secchi e vegetali. Quando si progetta un magazzino, è necessario allocare spazio di archiviazione per l'inventario.
  2. Lavanderia - qui puoi lavare contenitori, utensili, attrezzature, ecc. nei bagni con uffici. Qui sono installati anche i rack di essiccazione.
  3. Negozio di verdure - lavora le verdure - selezionando, lavando, pulendo, affettando.
  4. Carni e pescherie - in esse si producono prodotti semilavorati di carne e pesce. Materie prime, se necessario, scongelate in camere refrigerate, quindi tritate e tagliate.
  5. Cold shop - è destinato alla preparazione di snack freddi e piatti, insalate, panini e dessert.
  6. Hot shop - questa è la fase finale della creazione di piatti. Ecco il trattamento termico dei prodotti, preparare primi e secondi piatti caldi e snack, preparare prodotti per insalate, ecc. È dotato di un gran numero di attrezzature: stufe e forni, armadi refrigerati, scaffali, attrezzatura neutra, ecc. Se c'è spazio nei locali di produzione, ci sono negozi di dolciumi e anche distributori.
  7. Gruppo commerciale: in questi locali i clienti utilizzano i loro prodotti, una vetrina, un bar, un bagno per i visitatori, un guardaroba.

Oltre a quanto sopra, il caffè dovrebbe avere locali amministrativi progettati per il lavoro e il riposo del personale del bar, compresi gli uffici, la doccia, il bagno, la sala di riposo.

Attrezzatura richiesta

Le apparecchiature per il caffè sono suddivise nelle seguenti categorie principali:

  • Termico: forni, stufe, scaldavivande, forni e forni, barbecue, friggitrici, frittelle, bollitori per alimenti, vetri termici, ecc.
  • Refrigerazione: armadi refrigerati, bagni, camere, tavoli refrigerati, frigoriferi da bar, armadi per vini, ecc.
  • Elettromeccanici: lavastoviglie, affettatrici per pane, affettatrici, miscelatori, pelapatate, tagliaverdure, lavatrici per verdure, ecc.
  • Neutro: lavaggio di bagni, bidoni della spazzatura, scaffali, tavoli, carrelli, armadietti, prese d'aria, ecc.
  • Bar: mietitrebbie, frullatori, macinacaffè, caffettiere, fabbricatori di ghiaccio, tostapane, spremiagrumi, miscelatori, ecc.
  • Peso (bilancia).
  • Linee di distribuzione
  • Insalate
  • Attrezzature per la lavorazione della carne: piani per carne, seghe, tagliapasta, siringhe per salsicce, miscelatori di carne, ecc.
  • Filtri e addolcitori d'acqua.
  • Panetteria: dispenser, setacciatori di farina, divisori per pasta, impastatrici, testozakatochny e sfogliatrici, ecc.

Come aprire un mini-caffè

Piccoli caffè accoglienti sono popolari nelle città e nelle piccole città. A differenza dei ristoranti, questa sfera della ristorazione pubblica non prevede un vasto elenco di piatti e altre delizie - le persone vengono nei bar per fare uno spuntino veloce e divertirsi. Pertanto, per un imprenditore, aprire un mini-caffè è una buona idea per unirsi al grande business della ristorazione, promettendo sviluppo e prospettive a lungo termine. Quindi, la tua attenzione è invitata a un'idea di business, come aprire un mini-caffè da zero.

Documentazione richiesta

Per creare un piccolo caffè, puoi fermarti alla registrazione di un uomo d'affari come imprenditore. Tuttavia, dovresti considerare le sfumature. Se prevedi di vendere alcolici in un bar, dovrai organizzarlo come LLC, in quanto la licenza per l'alcol è disponibile solo per le persone giuridiche.

Per aprire un mini-caffè avrai bisogno dei seguenti documenti:

  • Permesso di aprire un punto di ristorazione in una determinata stanza, la sua conformità alle normative sanitarie e antincendio.
  • Contratto di locazione per lo spazio (proprietà).
  • Certificato di registrazione statale.
  • Coordinamento dell'apertura e del funzionamento della struttura con l'amministrazione comunale, DEZ, Rospotrebnadzor.
  • Licenze per il commercio nella vendita di bevande alcoliche e prodotti del tabacco.
  • Cartella clinica (con una visita medica tempestiva) dallo staff.
  • Autorizzazione di Rospotrebnadzor per la preparazione e la vendita del menu previsto.

Quando si registra un bar, è necessario fare riferimento ai codici OKVED. A seconda della direzione della caffetteria, selezionare i seguenti elementi del classificatore:

  • "Ristoranti e caffè, fast food e self-service" (56.10.1).
  • "Ristorazione con servizio da asporto" (56.10.21).
  • Se il bar è aperto presso lo stabilimento (impresa), selezionare il codice 56.29.2.
  • "Fornitura di bevande (produzione e vendita)" - codice 56.30.
  • "Commercio al dettaglio di bevande alcoliche" (52,25).
  • "Attività di ristoranti e caffè" (55,30).

Il sistema fiscale dovrebbe essere scelto tenendo conto del quadrato dell'area del caffè. È più vantaggioso rimanere su UTII - una modalità speciale, a seconda dell'area dei locali per il servizio pubblico. Dal momento che il mini-caffè prevede il noleggio di una piccola area, questa forma di tassazione viene scelta dalla maggior parte degli imprenditori.

Determina la stanza

Come avviare un'organizzazione aziendale? Certo, con la giusta scelta dei locali e la sua posizione. Per aprire un caffè popolare, dovrai studiare tu stesso gli aspetti del marketing del progetto. La migliore scelta di alloggio per un caffè sono le strade centrali della città, le aree in affitto ai primi piani degli edifici. La stanza è selezionata in base ai seguenti fattori:

  1. Massimo accumulo di popolazione
  2. Lo scopo della zona affittata. L'opzione ideale è quella di affittare un'area in cui un punto di ristorazione si trovava precedentemente. Se sei sfortunato, dovrai contattare il SES e il corpo dei vigili del fuoco per i permessi e il posizionamento delle comunicazioni richiesti da queste autorità.
  3. Fornitura di energia elettrica Il requisito standard per la fornitura di caffè da cucina - capacità di alimentazione di almeno 75 kW. Se la cifra è inferiore al necessario, dovrai spendere soldi per collegare dispositivi aggiuntivi che forniscono la potenza richiesta.
  4. La durata del contratto di locazione. È necessario affittare una stanza per un periodo di almeno 5 anni, in quanto il bar costruirà clienti per i primi 1-2 anni e "ripulirà" i fondi investiti. La conclusione di un contratto di locazione per un periodo massimo di un anno non è considerata, dal momento che in questo caso è impossibile ottenere una licenza per la vendita di alcol.
  5. Area della camera - da 50 metri quadrati. metri. La distanza dal settore residenziale e dagli oggetti sociali è presa in considerazione. Per ottenere permessi e licenze, i caffè devono trovarsi a una distanza di 25 metri da tali strutture.

C'è una scelta

Per fare soldi su un progetto di successo nella forma di un mini-caffè, è necessario determinare con precisione il suo formato. Non dovresti disperdere tra più direzioni, perché è un'idea che può diventare un marchio noto ed essere popolare. La scelta è ottima, i mini-caffè possono esistere come:

  • Caffetteria
  • Creperie.
  • Snack Bar
  • Barbecue.
  • Una delle aree delle cucine nazionali del mondo (armeno, georgiano, cinese, russo).
  • Internet cafè.
  • Caffè per bambini.

Aiuterà a determinare i compiti assegnati all'imprenditore quando aprirà un mini-caffè, istruzioni passo passo. Dopo aver scelto i locali, il modulo di registrazione, il formato di lavoro, prestiamo attenzione al tipo di servizio clienti. Questo può essere self-service o lavorare con gli ordini dei clienti attraverso i camerieri. Immediatamente è necessario decidere come funzionerà la cucina in un mini-caffè. Sono possibili due opzioni: la consegna di pasti pronti o la preparazione di pasti e bevande sul posto. Entrambi i metodi richiedono un lavoro programmato con i fornitori di cibo.

Attrezzatura con moderni "aiutanti"

I dati economici mostrano che per la disposizione degli strumenti di un piccolo caffè ci vorranno 300-500 mila rubli. Gli articoli dei costi delle attrezzature includono tali articoli:

  • Apparecchi da cucina per cucinare (forni, microonde, frullatore, grill, macchine da caffè, bollitori).
  • Apparecchiature di refrigerazione
  • Sistema di estrazione e ventilazione.
  • Dispositivi elettromeccanici.
  • Mobili per la cucina (tavoli, scaffali, piatti, stendardi, bilance e altre sciocchezze).
  • Mobili da ingresso, bancone da bar.
  • Il design della stanza, il costo della decorazione, il layout.
  • Sistema di sicurezza del caffè.
  • Acquisto di attrezzature in contanti, abbigliamento speciale per il personale.
  • Altre piccole cose (illuminazione, musica, interni, tovaglie, ecc.).

Va notato che è più proficuo acquistare attrezzature di alta qualità da società note, poiché la parte del leone del successo del mini-caffè dipende dalla sua affidabilità. In caso di guasto di uno degli elettrodomestici da cucina, l'intero processo tecnologico si interrompe, causando insoddisfazione dei clienti e la loro partenza dallo stabilimento.

Il personale

Un'adeguata organizzazione del mini-caffè include un'assunzione accurata. Non è un segreto che la reputazione e la presenza di un'istituzione dipenda dal lavoro ben coordinato del personale del bar, dalle sue competenze e abilità interpersonali. Pertanto, il proprietario deve selezionare i dipendenti migliori, monitorare regolarmente la qualità del servizio e ascoltare l'opinione dei clienti abituali.

Per lavorare in un piccolo mini-caffè avrai bisogno del seguente personale:

  • Cook.
  • Camerieri (2 persone).
  • Il barista.
  • Administrator.
  • Cleaner.

Non è necessario includere un contabile o un avvocato nello staff. È più conveniente contattare agenzie di servizi professionali.

Quanto costa aprire un mini-caffè

Il costo del business dipende dalla scala dell'oggetto, dal formato dei mini-caffè e dai servizi pianificati. Le principali voci di spesa riguardano i seguenti elementi:

  • Pagamento dello spazio in affitto.
  • Il costo di registrazione dell'oggetto, ottenimento di permessi, licenze, coordinamento con le autorità.
  • Personale salariale
  • La struttura è dotata di attrezzature, mobili, sistemi di sicurezza e dispositivi di videosorveglianza.
  • Il costo di elaborare lo stile di un mini-caffè, corrispondente al suo formato.
  • Spese mensili per il pagamento delle bollette.
  • Acquisto di cibo, bevande alcoliche e non alcoliche.
  • Il costo di una campagna pubblicitaria.

In generale, l'apertura e la manutenzione di un piccolo mini-caffè richiede un capitale di 1,5-2 milioni di rubli. La quantità di fondi necessari dipende dal costo dell'affitto, dall'attrezzatura, dal costo di acquisto dei prodotti e dal formato di un mini-caffè.

guadagni

La redditività dello stabilimento è un approccio competente all'organizzazione, un servizio di qualità e una buona posizione, promettendo il numero massimo di visitatori. Il controllo medio di un mini-caffè da un visitatore è di 300 rubli. Se il giorno l'istituzione visiterà 100 persone, le entrate saranno di 30 mila rubli. Nel mese il mini-caffè porterà il proprietario di 900 mila rubli.

Con prestazioni così eccellenti, la piccola impresa porterà profitto al proprietario nella prima metà del suo lavoro. Pagare completamente i costi in circa un anno e mezzo.

Campagna pubblicitaria

La scala delle attività promozionali può essere diversa, a seconda del risultato pianificato della campagna. "Il motore del commercio" deve essere introdotto nella fase iniziale dell'apertura di un mini-caffè per interessare la popolazione e aumentare la frequenza dell'istituzione.

La pubblicità mini-caffetteria si basa su tali eventi:

  • Distribuzione di volantini contenenti l'elenco dei piatti del luogo, foto del luogo, indirizzo dettagliato.
  • Annuncio nei media.
  • Creazione di un sito Web, pagine nei social network. In questo modo, viene attratto il pubblico target dello stabilimento, vengono distribuite informazioni sulle promozioni, il tempo e il formato degli eventi festivi durante le vacanze, sono indicate le caratteristiche del prezzo del menu.
  • Selezione del mini-caffè della facciata (ingresso) durante l'apertura.

Punti importanti

Questo business interessante ha vantaggi e "insidie". Il proprietario dovrà affrontarli entrambi nelle fasi iniziali dell'organizzazione aziendale e durante il suo sviluppo. Ci sono pro e contro di aprire un mini-caffè.

I vantaggi includono:

  • Non c'è bisogno di conoscenze speciali (abilità) da aprire.
  • Elevata redditività del progetto (circa il 40%).
  • Buon recupero (12-15 mesi).
  • Domanda stabile di servizi, alta presenza.
  • Alta competizione nella nicchia.
  • La complessità della scelta e dell'organizzazione del posizionamento di un mini-caffè.
  • Costi significativi per attrezzature, noleggio, acquisto di prodotti.
  • Maggiori requisiti delle autorità di controllo.

Mini-bar in una piccola città

È proficuo aprire un mini-caffè in una piccola città? Tale opzione commerciale avrà successo se si considerano alcuni fattori che influenzano la redditività del progetto. Il principale vantaggio di aprire un piccolo caffè in una città con una piccola densità di popolazione è il basso costo di affittare una stanza.

Tuttavia, si dovrà affrontare un problema come la scarsa frequenza dell'istituzione. Per facilitare l'influenza di questo fattore sullo sviluppo del business, l'organizzazione di un bar è pensata nei minimi dettagli. La migliore sistemazione per una caffetteria è nel centro della città, vicino a parchi, centri commerciali e di intrattenimento, dove la permeabilità della popolazione è elevata.

Va tenuto presente che copiare l'istituzione che ti piace, situata nel centro di Mosca, non funzionerà. Cafe, lavorando su scala metropolitana, non sarà richiesto in una piccola città. Gli accenti dovrebbero essere fatti su richiesta, frequenza e prezzi bassi dell'istituzione.

Alla fine

L'apertura di un mini-caffè non è un'attività facile ma interessante. Il proprietario deve pianificare correttamente la propria organizzazione, tenere in considerazione le sfumature, le caratteristiche del lavoro e riflettere sul formato di un mini-caffè. Un'istituzione di alto rango, aperta in un buon posto, assegnerà un mini-caffè di mille di questi, si leverà in piedi con una forte concorrenza e diventerà non solo un progetto redditizio, ma anche una questione di una vita.

Piano aziendale per l'apertura di un caffè da zero

Un caffè accogliente può essere il luogo preferito per incontrare molte persone. Nonostante l'abbondanza di tali istituzioni nelle megalopoli, non tutti trovano i loro clienti abituali e molti sono costretti a cessare di esistere. Ovviamente, i proprietari hanno commesso gravi errori in fase di progettazione. Quando si sviluppa un business plan per aprire un caffè da zero, è importante considerare tutte le sfumature il più vicino possibile e pensare a diverse soluzioni per ogni problema contestato. Ovviamente, un caffè non richiede l'adempimento di tutti i requisiti di un ristorante, ma essendo un centro di ristorazione, deve rispettare gli standard sanitari. Gli esperti raccomandano lo sviluppo di un progetto che tenga conto degli standard sanitari, piuttosto che cercare di adattare uno stabilimento semi-finito sotto di essi.

Elaborazione di un piano aziendale dettagliato

Per iniziare la stesura di un business plan segue dalla ricerca di un formato non standard dell'istituzione, perché un caffè redditizio non è facile 3 tavoli e un bancone con gelato. Il costo dell'affitto, la necessità di ordinare servizi di design, mobili e attrezzature dipende dal concetto scelto. Ad esempio, se la caffetteria si trova nell'edificio di un centro direzionale o di un'istituzione scolastica, dovrebbe avere un numero sufficiente di posti e un'ampia selezione di snack adatti ai potenziali clienti, ma il design di tale istituzione può essere discreto e anche modesto. E l'apertura di un'istituzione tematica, ad esempio un caffè per gli amanti dei libri, richiederà molti più investimenti legati al design della stanza.

Prima di aprire un caffè lungo la strada da zero, dovrai svolgere un lavoro analitico su larga scala e identificare una buona posizione, una serie di piatti e bevande che saranno richiesti dai viaggiatori che hanno deciso di visitare uno snack bar lungo la strada.

La stesura di un business plan dettagliato è un'istruzione obbligatoria passo-passo su come aprire un caffè da zero. Il piano aziendale deve includere quanto segue:

  • Descrizioni dettagliate del formato dell'istituzione, della sua ubicazione, dei locali per un caffè, della struttura organizzativa, del programma di lavoro;
  • Analisi del mercato e dei suoi concorrenti più vicini;
  • Piano di marketing;
  • Istituzione di prezzi;
  • attrezzature;
  • fornitori;
  • Costi finanziari;
  • Calcolo del profitto e valutazione del rischio.

Come iniziare ad aprire un caffè? - Con una chiara comprensione di esattamente quello che sarà. La base del piano aziendale sarà una descrizione dettagliata dell'idea stessa dell'istituzione sulla base di ciò che verrà scelto: ubicazione, progettazione della stanza e attrezzatura necessaria. Il formato dell'istituzione determinerà anche il numero di dipendenti, i requisiti per loro e il programma di lavoro pertinente.

È necessario analizzare il mercato al fine di comprendere meglio le tendenze attuali e valutare la competitività del futuro caffè. La conoscenza delle attività dei concorrenti più vicini contribuirà a rendere l'istituto unico e a costruire la corretta politica dei prezzi. Il piano di marketing è progettato per promuovere la promozione dei caffè ovunque e dovrebbe essere elaborato a lungo termine. La scelta delle attrezzature nel piano aziendale è prescritta tenendo conto del formato dell'ente, ma in futuro alcune posizioni potrebbero essere modificate. È anche meglio avere cura dei fornitori di prodotti in anticipo, senza dimenticare di registrare le opzioni di riserva in caso di forza maggiore. Investimenti finanziari, profitti stimati e possibili rischi offriranno l'opportunità di presentare l'aspetto dell'istituzione dal punto di vista finanziario, anche in fase di pianificazione. Pertanto, "Fare un business plan" è il primo elemento di una risposta esauriente alla domanda: "Voglio aprire un bar, cosa è necessario per questo?".

Registrazione delle attività

La forma legale di una LLC viene scelta se si prevede di aprire un bar in cui verranno vendute bevande alcoliche.

Prima di registrarti:

  • Il capitale azionario è pagato;
  • L'indirizzo legale è organizzato;
  • Firma notarile autenticata nella domanda di registrazione;
  • La tassa statale è pagata;
  • Il sigillo è fatto;
  • Un conto bancario è aperto;
  • Il codice OKVED è selezionato (56.10);
  • Una carta è stata fatta;
  • Compila un modulo di domanda P11001.

Dopo aver registrato la LLC, è necessario ottenere i permessi per i locali, una licenza per attività commerciali in un bar, licenze per la vendita di alcolici e prodotti del tabacco e dipendenti - i risultati del superamento di una visita medica.

L'elenco delle autorizzazioni per i locali include i seguenti elementi:

  • Contratto di locazione;
  • Permesso SES;
  • Conclusione dell'autorità di sicurezza antincendio;
  • Garbage collection e contratti di igiene.

L'implementazione dei seguenti punti per l'apertura di un bar dovrebbe essere avviata solo con tutti i permessi e le licenze. Inoltre, è necessario innanzitutto registrarsi presso l'autorità fiscale presso la sede dell'attività.

Scelta del sistema di tassazione

Posizione corretta - metà del successo

La selezione del luogo in cui verrà posizionata la struttura aperta è un elemento importante nell'elenco di ciò che è necessario per aprire un bar. Il luogo deve avere una croce grande, altrimenti l'istituto sarà inattivo senza clienti. In molti modi, la sua scelta dipende dal formato dell'istituto e dalle categorie di visitatori previste. Ad esempio, un edificio indipendente nel centro di una grande zona notte o in un grande parco vicino all'area residenziale è esattamente ciò di cui hai bisogno per aprire un bar-caffetteria. Nel pomeriggio, in una tale istituzione, la vendita di caffè e prodotti dolciari per le madri che camminano con i bambini fiorirà, e la sera i visitatori saranno i residenti delle case vicine che vogliono rilassarsi dopo una giornata impegnativa.

L'area di 250-270 metri quadrati. - Questo è ciò di cui hai bisogno per aprire un caffè da zero per 50 posti. Sulla base di questi parametri, così come dei requisiti del servizio sanitario-epidemiologico, è necessario selezionare una stanza in un luogo dove la permeabilità delle persone sia piuttosto elevata. Se inizialmente il tuo bar serve fino a 50 persone al giorno, il che è considerato un carico di lavoro piuttosto basso, e il controllo medio per ogni visitatore sarà di 200 rubli, il profitto sarà di 200.000 rubli. al mese., e questo è un indicatore abbastanza buono.

Disposizione e ricerca di soluzioni progettuali per la stanza

Difficilmente è possibile evitare la fase di riparazione della stanza prima di aprire un fast food cafè da zero. Ma prima di chiamare la brigata operaia, è anche necessario riflettere su quale sarà l'interno del futuro stabilimento e trovare soluzioni progettuali adeguate. Per fare questo, puoi ordinare i servizi di designer professionisti, oppure puoi delineare un piano preliminare e impostare compiti specifici per i maestri, e ti diranno come metterli in pratica.

Ad esempio, per i piccoli caffè, è importante un'atmosfera calma, un'illusione di privacy, i ristoranti per studenti non richiedono mobili squisiti, ma dovrebbero attrarre i giovani con alcuni dettagli interni insoliti, appariscenti e memorabili. È più difficile con gli istituti di attualità, la loro sistemazione richiederà maggiore abilità e notevoli investimenti finanziari, che sono più probabili ripagare proprio a causa della particolarità del caffè. Il costo di aprire un caffè da zero dipenderà in gran parte dalla direzione dello stabilimento. Si consiglia ai ristoratori esperti di posizionare il bar in istituti in cui viene venduto alcolici.

Attrezzature da caffè

  • stufa;
  • griglia;
  • Friggere e cucinare armadietto;
  • frigoriferi;
  • Tavoli di produzione;
  • lavandini;
  • articoli per la tavola;
  • Set di mobili per visitatori.

L'acquisto di attrezzature è una parte significativa del costo di apertura di un piccolo caffè da zero. L'importo approssimativo delle spese è di 600.000 rubli. L'attrezzatura viene solitamente acquistata in Russia, gli utensili vengono importati. I mobili per la sala possono essere fatti su ordinazione se non ci sono kit pronti per la vendita adatti per l'interno del tuo caffè.

Luoghi pubblicitari

Nella fase di pensare a come aprire il tuo caffè e da dove iniziare, dovresti partecipare a un nome memorabile e auto-pubblicizzato per il futuro stabilimento. Prima di aprire, la campagna pubblicitaria assume un segno bello e luminoso che attira l'attenzione e l'interesse. Questo è quello che devi sapere per aprire il tuo caffè. In futuro, il segno dovrebbe essere una linea guida con la quale l'istituzione sarà riconoscibile. Pertanto, non risparmiare fondi per lo sviluppo di progettazione e produzione della tecnologia più recente, segnaletica di alta qualità.

Un piano di marketing dovrebbe essere redatto a lungo termine e includere un elenco di eventi promozionali e promozioni regolari che attirano l'attenzione sull'istituto. La risposta alla domanda: "Quanti soldi hai bisogno per aprire un bar?" Devono necessariamente tenere conto dei costi associati alla pubblicità.

"Happy hours", sconti sul menu del banchetto, carte aziendali: qualsiasi metodo per attirare visitatori è un ottimo argomento per i clienti abituali per coloro che desiderano aprire un bar.

Conteggio degli investimenti finanziari

Decidendo di fare la propria attività, un imprenditore deve stimare quanto denaro è necessario per aprire un bar. I costi possono variare a seconda della regione e della dimensione della soluzione in cui si prevede di avviare un'impresa. Il costo di aprire un caffè da zero può essere calcolato dalle principali voci di spesa nella fase iniziale: registrazione delle attività (10.000 rubli), affitto dei locali (300.000 rubli), riparazioni e attrezzature, acquisto di attrezzature (600.000 rubli) e prodotti (200.000 sfrega.), pubblicità (60 000 rub.). Le spese mensili comprendono: affitto, utenze, detrazioni fiscali, stipendi del personale, acquisti di prodotti, costi pubblicitari. Quindi, la risposta alla domanda di quanto costa aprire un caffè da zero sarà una cifra stimata di 1.200.000 di rubli.

Redditività e rimborso

Vantaggi e svantaggi del business

La domanda "Quali affari fare in Russia nel 2019?" È molto pertinente e molti cercano una risposta. Aprire il tuo caffè è una buona risposta alla domanda a cui i cittadini intraprendenti sono interessati. L'ora corrente è chiamata con successo per l'ingresso nel business. I vantaggi di avviare un'impresa ora sono ancora affitti bassi, un sacco di locali vuoti nei luoghi affollati e il graduale ritiro delle persone dall'austerità. Tuttavia, prima di aprire un bar, dovresti familiarizzare con le sfumature della gestione di un'attività di ristorazione al fine di evitare fastidiosi errori. Ad esempio, devi essere pronto a fermare il furto di cibo e alcol da parte di impiegati senza scrupoli, e anche assicurarti che il tuo caffè mantenga il marchio e non si trasformi in un normale ristorante. Chi vuole aprire un caffè e pensare a dove iniziare, ha la volontà di controllare quotidianamente il lavoro del proprio stabilimento e monitorare personalmente tutti i processi.

risultati

Aprire il tuo bar è un affare interessante e responsabile. Il pensiero standard, la riluttanza ad analizzare e creare qualcosa di insolito possono far crollare un imprenditore inesperto. E sebbene l'apertura del bar appartenga a un'attività redditizia in una crisi del 2019, ci sono molte difficoltà che devono affrontare i proprietari di tali strutture. Per portare il caffè alla redditività desiderata del 20-30%, devi seguire i consigli di ristoratori esperti e lavorare costantemente sulla qualità del lavoro del tuo stabilimento, investire denaro nel suo sviluppo e promozione. Quanti hanno bisogno di aprire un caffè? - Circa $ 20.000 e uno stupido desiderio di lavorare per il bene della loro attività.

Quello di cui hai bisogno per aprire un bar: un piano per principianti

Che cosa è necessario per aprire un bar in Russia: la scelta del formato del caffè + suggerimenti sulla selezione dei locali + il costo delle attrezzature + personale nel bar + costi mensili + un calcolo approssimativo del rimborso.

Dove in estate puoi rilassarti velocemente dal caldo e dall'odore dell'asfalto caldo? Dove riscaldarsi in inverno e nascondersi dalla pioggia in primavera e in autunno?

Certo, in un caffè accogliente, dove non solo puoi riscaldare / rinfrescare il corpo, ma anche mangiare e bere per parlare con gli amici. Puoi anche contrassegnare la fine della settimana lavorativa o il compleanno del bambino.

Quindi, il caffè è una cosa universale, che è richiesta in ogni momento dell'anno. Pertanto, se c'è una domanda, allora ci sarà un business che può guadagnare soldi in questa nicchia.

Quello di cui hai bisogno per aprire un bar o un piccolo ristorante - nel nostro articolo.

Come iniziare il lancio del tuo caffè o mini-ristorante?

Per aprire un bar è necessario ricordare un semplice piano passo passo:

  1. Analisi del luogo (area in cui si troverà il caffè).
  2. Analisi del pubblico di riferimento (chi sarà il tuo cliente principale).
  3. Selezione del formato del caffè (per le esigenze di questo stesso pubblico).
  4. Registrati.
  5. Reclutamento del personale.
  6. Acquisto di attrezzature.
  7. Campagna pubblicitaria

1) Il posto che ti serve per aprire un bar.

I primi tre punti del nostro piano possono essere brevemente definiti "analisi di mercato". Quello di cui hai bisogno per aprire un bar o un ristorante in primo luogo - un'analisi della domanda.

Poiché si tratta di un'attività stazionaria, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta di un luogo per il vostro stabilimento. Così come la stanza.

Il primo e più importante indicatore per bar e mini-ristoranti tradizionali è il traffico organico: quante persone passeranno davanti allo stabilimento.

A seconda del livello medio di reddito nella tua zona, da 5.000 a 20.000 persone possono trovarsi in uno stabilimento.

Per questo motivo, dove il traffico è alto, caffè e ristoranti sono letteralmente uno sull'altro e non si bruciano, generando un buon reddito.

Se questo è il centro della città, attorno al quale ci sono stazioni della metropolitana, centri commerciali, vari centri commerciali e di intrattenimento, ecc., Questa è una posizione estremamente vantaggiosa. Ma la competizione è estremamente alta - molto probabilmente, i posti migliori sono già stati affittati da qualcuno.

In una zona residenziale di Mosca, 5-6 mila abitanti potrebbero essere sufficienti per il rimborso di un bar, ma al di fuori della parte europea della Russia e 20.000 persone potrebbero non giustificare l'investimento.

Ma c'è ancora molto dipende dal formato del bar / mini-ristorante e da quale pubblico si sta contando.

2) Il formato dell'ente.

Ecco 3 esempi di vari formati di caffè, progettati per diversi tipi di pubblico:

  1. Caffè estivo
  2. Caffè della gioventù
  3. Cafe - un ristorante a tutti gli effetti.

Microcefé estivo per un paio di tavoli attorno a un piccolo outlet si può pagare in una settimana - i costi sono minimi lì, non sono necessari permessi speciali (non sarete lì per cucinare), il personale non è particolarmente necessario (solo il venditore).

Non cucinano nulla, ma servono solo bibite analcoliche e snack freddi come patatine o pesce essiccato. Be ', forse dei semplici panini. Questa è l'opzione più semplice ed economica.

Tuttavia, il caffè estivo ha i suoi seri svantaggi.

Primo, nella sua essenza, questo è uno stipendio temporaneo. Se hai una bancarella con patatine, gelati e birra, allora le tavole con le tende non avranno difficoltà. Ma come attività indipendente, non vale la pena eseguirlo.

Sì, nei paesi caldi, questa è una delle opzioni più popolari per guadagni semplici, ma i nostri inverni non contribuiscono a un comodo riposo all'aria aperta.

Il caffè estivo può costare dai 20.000 ai 40.000 rubli. al mese, e la sua resa sarà molto diversa. Ad esempio, in luoghi affollati (sull'autostrada o nello stesso mercato) - la stessa quantità, ma una settimana. Tuttavia, nella periferia, dove non c'è traffico umano, è improbabile che sia super redditizio.

Inoltre, è necessario ottenere l'approvazione per l'apertura di un bar da parte dei residenti locali, perché l'alcol a basso costo non attrae il contingente più presentabile.

Caffè della gioventù con self-service o "anti-cafe" è spesso molto più economico di quello classico - con camerieri, baristi, ecc.

Poiché questa opzione è molto flessibile, è impossibile specificare l'esatto ammontare delle spese.

Caffè classico / mini-ristorante Richiederà tre o quattro tavoli per aprire, un paio di camerieri, un menù medio e nessun intrattenimento extra: solo cibo e niente di più. Questo può essere molto utile se ci sono altri posti nelle vicinanze dove le persone lavorano o si divertono.

Tuttavia, con una posizione favorevole, un caffè-ristorante per giovani può essere un affare molto redditizio. Tuttavia, non solo il luogo determina il suo successo, ma qualcos'altro.

Di cosa hai bisogno per aprire un caffè: uno standard, senza innovazioni speciali? Esatto - cibo delizioso a prezzi ragionevoli.

3) Controllo medio: il percorso verso il cuore del cliente è attraverso lo stomaco.

"Controllo medio" è una categoria ben consolidata, che nel settore della ristorazione determina il livello di successo e rispettabilità di un'istituzione.

Ad esempio, ci sono due bar / ristoranti, in un conto medio - 200 rubli, e nell'altro - 900: dove è il servizio migliore? Ovviamente, più costoso.

Ecco un esempio di un controllo medio per una corsia centrale per la Russia:

Come aprire il tuo caffè da zero

Se decidi di intraprendere il percorso di apertura di un centro di catering, molto probabilmente hai un sacco di domande, tra cui come aprire un bar e cosa devi fare. Prima di tutto, è necessario strutturare i momenti fondamentali che aiuteranno a fare un quadro completo delle azioni.

Molti sognano un ristorante fiorente o un caffè confortevole e accogliente. Diventare un buon ristoratore non è facile, ma realistico. Nell'articolo offrirò informazioni che aiuteranno ad aprire un bar e fare prosperare un business.

Suggerimenti per aprire un caffè da zero

I manager, i manager e persino gli studenti preferiscono mangiare ogni giorno in un bar, piuttosto che portare con se i pacchetti con i panini.

Per aprire un istituto da zero sarà necessario capitale, locali e un pacchetto di documenti.

  1. Scegli un segmento di mercato, analizza il mercato e crea un business plan.
  2. Pensa al concetto di istituzione. Ad esempio, puoi organizzarti sotto forma di galleria o su ruote.
  3. Scegli la forma legale dell'azienda e il sistema fiscale.
  4. Scegli una posizione. Se un'istituzione giovanile si apre, i posti migliori sono nell'area universitaria. Caffè per famiglie aperti in aree residenziali e tematiche - nel centro della città.
  5. Sulla base del numero stimato di clienti viene compilato un menu. Un set eccellente - cinque piatti caldi, il doppio di insalate e snack, una mezza dozzina di drink.
  6. Un elenco delle componenti principali che lasciano un'impressione dell'istituto è presentato da: personale, atmosfera accogliente e un certo chip.
  7. È meglio affidare la selezione dell'agenzia di reclutamento competente per il personale.
  8. Prima dell'inizio della riparazione, ottenere il permesso di posizionare l'istituto. Questo documento - il consenso ufficiale per aprire un bar in una certa stanza. È possibile ottenere in Rospotrebnadzor.

Il permesso di aprire sarà rilasciato dal primario della stazione epidemiologica sanitaria per dieci giorni. Avrai bisogno dei seguenti documenti:

  1. Certificato di registrazione SP
  2. Contratto di locazione
  3. Risultati dell'esame dei dipendenti
  4. Conclusione sui prodotti.

Dovrai acquisire tali permessi:

  1. Licenza di commercio
  2. Concesso in licenza per vendere sigarette e bevande alcoliche
  3. Brevetto per condurre attività commerciali.

Molti nella progettazione di questi documenti commettono errori. Un avvocato professionista aiuterà ad evitare un simile destino.

Istruzioni video dettagliate

Ora parliamo del costo della scoperta. È difficile dire quanti soldi saranno necessari se non c'è un piano aziendale a portata di mano. Tutto dipende dalla posizione, dalla città, dall'attrezzatura, dal menu, ecc.

Devi investire seriamente in:

Non correre e riflettere attentamente su tutti i passaggi, perché il futuro dell'istituzione e il profitto dipendono da esso. Resta per me solo per augurarti buona fortuna nella creazione di un business.

Da dove cominciare - un piano d'azione

Cercherò di aiutare a capire le caratteristiche del business della ristorazione, offrendo un piano dettagliato dettagliato per l'apertura di un bar e alcuni suggerimenti importanti.

Formato dell'istituzione

È necessario determinare il formato dell'ente. Ad esempio: sala da pranzo, ristorante, caffetteria, bar o caffetteria. Si consiglia ai principianti di iniziare con l'apertura del solito caffè con un investimento minimo.

  1. Bar. Rappresenta un'istituzione in cui è presente un bancone con bevande alcoliche e una sala per una media di 30 visitatori. Ordinare un piatto caldo al bar non funzionerà. Offre una raffinata selezione di liquori, snack e insalate varie.
  2. Caffetteria Le persone vengono qui per sedersi in un'atmosfera accogliente, prendere una tazza di tè o caffè e un piccolo spuntino. La caffetteria è perfetta per le piccole aziende che vogliono rilassarsi un po 'e dimenticare la vanità per un momento.
  3. Café. Istituzione universale Qui puoi bere, mangiare, ballare, chattare o festeggiare. Il menu comprende piatti caldi, insalate, piatti freddi, dessert e bevande.
al contenuto ↑

Luogo e design

La scelta della posizione. L'istituzione dovrebbe trovarsi in un luogo percorribile e affollato. Design per scegliere un comodo, interessante e originale. L'interno della stanza deve rispettare il concetto e il nome dell'istituto. I camerieri dovrebbero indossare un'uniforme elegante con i simboli del caffè.

Il personale

  1. I camerieri sono obbligati a sembrare belli e ad essere intelligenti. Sorgono situazioni impreviste e il cameriere dovrebbe essere in grado di risolverli con calma e rapidità. Dovrebbero conoscere i nomi dei piatti, la composizione e il costo.
  2. Il barista è obbligato a conoscere i nomi delle bevande che sono in magazzino, il loro valore, ben orientato nei tipi di birra e vino.
  3. Cook: l'invisibile istituzione faro. Dipende dalla sua abilità se il cliente tornerà al caffè. Il più importante è la qualità del cibo.
al contenuto ↑

Acquisto di prodotti

Un processo molto importante in cui il leader deve partecipare. I cuochi stanno cercando di prendere i prodotti in riserva. Indubbiamente, questo approccio è corretto, ma in un'istituzione che si sta appena aprendo, nessuno sa che tipo di piatti ordineranno gli acquirenti. All'inizio, devi comprare un po 'di tutto.

Darò poche parole all'atmosfera dell'istituzione. Dobbiamo cercare di creare un'atmosfera accogliente, calda e benevola in modo che il visitatore abbia una sensazione di cura e amore.

Cosa succede se non ci sono soldi?

Molti aspiranti imprenditori sono interessati a come aprire un'attività senza investimenti. Darò una breve istruzione che ti aiuterà a capire come aprire un caffè senza soldi.

  1. È necessario fare un business plan. Nel documento, stabilire la quantità richiesta nella fase iniziale e fare una stima, che include il pagamento di personale, servizi, pubblicità, il costo dei prodotti e affitto dei locali. Assicurati di includere il reddito previsto
  2. Vai con un business plan alla banca per un prestito. Informazioni da specificare in modo corretto e veritiero.
  3. Discutere della questione dell'apertura di un caffè con parenti e vecchi amici. Forse presteranno l'importo necessario. È meglio pagare interessi a una persona cara che a un'organizzazione bancaria.
  4. Se hai un amico ricco, offrigli una partnership.
  5. Se sei riuscito a ottenere denaro, inizia subito a pensare a come guadagnare e diventare un milionario. Inizialmente questo è problematico, dal momento che il caffè sarà visitato a malapena. Per aiutare a venire pubblicità o portale di rete non ritorto.
  6. È possibile creare una pagina Web sui caffè su Internet, avviare una campagna pubblicitaria su portali di terze parti. Utilizzare attivamente i social network per scopi pubblicitari.

Mostra perseveranza e con sicurezza vai all'obiettivo.

12 passi per aprire un fast food cafè

Il concetto di "fast food" è apparso di recente, ma i fast food hanno immediatamente guadagnato popolarità. Questo segmento di mercato è interessante per le start-up. All'apertura di una tale istituzione non sono necessarie grandi spese.

Fast food cafè - un'istituzione dove si può mangiare in modo rapido ed economico. Il tempo di servizio non supera i 5 minuti e il soggiorno del cliente medio è di 30 minuti. Il successo dipende dall'elevato turnover dei posti.

  1. Scegli un posto. Deve essere caratterizzato da un'elevata manovrabilità, deve soddisfare i requisiti dell'ispezione antincendio e SES.
  2. Decidi sul tipo di istituzione. Spesso, i fast food utilizzano prodotti semilavorati già pronti che riscaldano o eseguono la lavorazione finale dopo l'ordine del visitatore. Prepara i fornitori semi-finiti.
  3. Se si desidera produrre autonomamente prodotti semilavorati, ad esempio i tacos, è necessario dotarsi di un ulteriore spazio per la lavorazione delle verdure, il taglio di pesce e carne.
  4. Esistono diversi tipi di "fast food". È necessario determinare la varietà. Il set di attrezzature dipende da questo. Ristoranti come McDonalds. Cafe cucina nazionale specifica. Ristoranti che sono alla testa del concetto di prodotto: gnocchi, pizzerie o pancakes.
  5. Dopo aver deciso il problema con l'affitto dei locali, sistemare gli interni. Molto spesso, i fast food non possono vantare un design raffinato e un'atmosfera pretenziosa. Non sorprende, perché non sono focalizzati su un lungo passatempo.
  6. La caratteristica principale del "fast food" - la più rigorosa standardizzazione. È esposta a piatti, attrezzature, assortimento e persino interni. Ciò è dovuto all'ampio sviluppo delle reti di tali istituzioni. Se decidi di aprire un fast-food, assicurati di scoprire se è più vantaggioso organizzare un'attività in franchising.
  7. Tali stabilimenti forniscono self-service, i camerieri non saranno richiesti. Tuttavia, senza un detergente, i detergenti per lavastoviglie, gli assistenti e i cuochi non possono fare.
  8. Assumere solo lavoratori socievoli, agili e resistenti allo stress. Dovrebbero conoscere le normative in materia di commercio e ristorazione pubblica.
al contenuto ↑

Come aprire un caffè in autostrada

Spesso devo guidare un'auto per lunghe distanze. Dopo essersi seduto al volante per diverse ore, c'è il desiderio di fermarsi, guardare in un bar accogliente e riposarsi.

Allo stesso tempo, molte persone non sono soddisfatte del livello dei salari e iniziano a pensare di avviare un'attività in proprio - un caffè in autostrada. Questo tipo di attività di ristorazione merita un'attenzione particolare.

  1. Prendi un posto per il fast food. Visita la direzione della costruzione della strada, dove puoi scoprire a quale distretto appartiene la trama.
  2. Dopo andare all'amministrazione distrettuale e scrivere una domanda per la fornitura di terreni in affitto o proprietà.
  3. Assicurati di registrare IP o YuL. Per un piccolo caffè basta IP. Se i piani prevedono l'apertura di una rete di punti vendita di fast-food, è impossibile fare a meno della registrazione del LE.
  4. Crea un progetto e un piano aziendale. Con questi documenti vai all'amministrazione per l'approvazione. Dopo aver ottenuto il permesso di aprire un bar.
  5. Dopo aver ricevuto la terra, contattare un architetto autorizzato. Crea uno schizzo e un progetto dell'edificio, risolvi i problemi relativi alle comunicazioni.
  6. Progetto e sketch cafe portano al dipartimento di urbanistica. Qui ottieni l'atto di approvazione. Insieme a lui andare a SES, protezione antincendio, amministrazione.
  7. Dopo aver completato la costruzione dell'edificio, invita una commissione speciale, che esaminerà attentamente l'edificio e formulerà un verdetto finale.
  8. Prima di aprire invitare i dipendenti SES. Controlleranno il caffè e concluderanno una conclusione. L'edificio dovrebbe essere fognario, approvvigionamento idrico e un bagno.
  9. L'ultimo punto rimanda gli esperti di sicurezza antincendio.

È possibile entrare nel business della ristorazione solo dopo aver ottenuto tutti i permessi necessari. Il prossimo sarà assumere personale qualificato e mettersi al lavoro.

Infine, aggiungo, se hai intenzione di aprire una tale istituzione, non avere fretta di sfoggiare tra amici. È meglio informarli dopo che le porte del caffè sono aperte ai visitatori. Ci sono persone invidiose che cercano di distruggere l'entusiasmo della persona che ha deciso di aprire un'impresa. Dichiarano che niente funzionerà, c'è una crisi nel paese, tutti i soldi saranno sprecati.

Fai crescere un'idea segretamente dagli altri. Di conseguenza, un caffè aperto è scioccante per loro. Per vedere il risultato del lavoro, gli invidiosi verranno e prenderanno alcuni amici. Tu, a tua volta, riceverai i primi visitatori.

Vi auguro buona salute e grande successo in questo difficile compito. Credi nell'idea, non dubitare delle possibilità e con sicurezza vai al sogno!

Top