logo

Il 76% dei giovani specialisti sogna di iniziare la propria attività in Russia. I nuovi imprenditori sono ostacolati dalla mancanza di esperienza, dal capitale iniziale e da idee chiare su ciò che è richiesto nel mercato dei servizi e dei prodotti. Il business nei distributori automatici non richiede grandi investimenti e soddisferà sia un principiante che un imprenditore con esperienza.

Cos'è il distributore

Questa linea di business è finalizzata alla vendita di servizi e beni ricercati attraverso distributori automatici. Il business del distributore ti consente di organizzare il commercio senza venditori. Sono sostituiti da veicoli self-service. Cioccolatini, caffè, gomme da masticare, sigarette, medicinali, contraccezione e persino cibi caldi possono essere venduti tramite distributori automatici.

Lo sviluppo del vending in Russia

Il più popolare nel paese ha acquistato distributori automatici di snack e caffè. Sono installati in centri commerciali, università, ospedali e altri luoghi pubblici. Lo sviluppo del vending in Russia è importante: rispetto ad altri paesi, è nella fase di crescita attiva. Se in Giappone e in America circa il 70% del commercio al dettaglio cade nel settore della distribuzione automatica, nel mercato interno questa cifra è solo del 30%.

Vending trade

Le varietà di attività legate alla vendita di qualsiasi prodotto sono considerate più redditizie. Sono privi di problemi di produzione, non richiedono un'attenta osservanza del quadro normativo. Il commercio di distributori si riferisce a tali attività. La vendita di qualsiasi merce tramite sistemi automatici avviene senza il coinvolgimento del personale.

I principali vantaggi di questo tipo di commercio includono:

  • requisiti minimi per lo spazio commerciale;
  • nessuna necessità di mantenere un grande personale;
  • il commercio è condotto ventiquattro ore su ventiquattro;
  • non è necessario affittare magazzini e locali industriali;
  • breve periodo di recupero;
  • non è necessario seguire la disciplina di cassa.

Per l'attività di vendita, ci sono alcuni inconvenienti:

  1. I distributori automatici possono essere rotti, a causa di ciò che si perde una quota significativa dei profitti.
  2. Se si installa l'apparecchiatura sulla strada o lontano dalle telecamere, questo subirà le azioni dei vandali.
  3. I servizi pubblici effettueranno ispezioni formali per determinare se i tuoi prodotti soddisfano gli standard.
  4. Lo svantaggio principale è che le entrate dipendono dalla posizione della macchina.

Come avviare un business di vendita da zero

Qualsiasi azienda richiede investimenti. Dopo aver pensato di avviare un'attività di vendita da zero, determinare in anticipo la quantità di denaro che si è disposti a investire nell'acquisto di attrezzature con materiali di consumo. Scopri le funzionalità dei distributori automatici nella tua città: dove puoi metterli, quali prodotti sono richiesti, quali prodotti mancano. nuances:

L'installazione di distributori automatici con cibi caldi e medicinali è pertinente se vivi in ​​una grande città.

  1. Sui dispositivi che offrono gomma da masticare e giocattoli, nel 90% dei casi il bambino presterà attenzione.
  2. Le macchine con chip, cioccolatini, bevande gassate sono ugualmente popolari nelle città di grandi e medie dimensioni.
  3. Nelle piccole città installazione popolare con bevande al caffè.
  4. Se il business va male, allora il dispositivo può essere venduto.

Business plan di business vending

Per i principianti, è meglio iniziare a vendere bevande di caffè agli uffici dei dipendenti, agli studenti e ai visitatori dei centri commerciali. La domanda di questo prodotto non dipende dalla stagione e dalla stagione, il che determina la redditività dell'installazione di tali dispositivi. Il business plan dell'attività di vendita dovrebbe includere un'analisi del mercato e il lavoro dei concorrenti. Senza conoscere l'esperienza degli altri proprietari, sarà difficile organizzare le proprie attività. Anche nel piano aziendale è necessario considerare:

  • siti di installazione di macchine;
  • personale di servizio (tecnico per l'ispezione e la regolazione del dispositivo, l'operatore che reintegra gli ingredienti e i materiali di consumo);
  • caratteristiche di stipulare un contratto di affitto con i proprietari di punti vendita;
  • il costo di acquisto e installazione di macchine;
  • costi di registrazione aziendale;
  • elenco dei permessi.

Vending - tasse

Prima di iniziare il trading automatico, un imprenditore dovrà aprire il proprio IP o LLC. Le tasse separate sul distributore, così come il codice OKVED, non sono fornite dalla legislazione. Molti non capiscono come scegliere dalla lista di classificatori che sono adatti per questo tipo di attività. Per tutti i dispositivi applicare il codice 52.63, che indica altri negozi al dettaglio fuori dai negozi. È possibile specificare codici aggiuntivi. La tassazione per il commercio di distributori viene effettuata su UTII, brevetto o sistema fiscale semplificato. Scopri come calcolare le tasse su UTII e generare documenti di pagamento online.

Affari di distribuzione

La domanda su come avviare un'attività di distribuzione è stata rilevante per più di un anno. Le ragioni di ciò sono la bassa soglia per l'ingresso nel business e la mancanza di una campagna pubblicitaria.

Investimenti di capitale: da 163.000 rubli
Recupero delle attività di distribuzione: 6 - 18 mesi

Cosa ne pensi dell'unione tra centri commerciali, cinema, ospedali, uffici?

Tutti questi siti sono considerati un ottimo posto dove posizionare distributori automatici.

I venditori automatici non sono solo adatti alla vendita di piccoli prodotti a basso costo, ma sono anche mini-produttori (ad esempio, macchine da caffè).

Sono entrati rapidamente nelle nostre vite e hanno preso il loro posto con fiducia.

Pertanto, la questione di come aprire un'attività di distribuzione è stata rilevante per più di un anno, e questo non sorprende affatto.

Le attività di vendita in particolare attraggono i neofiti.

Ci sono molte ragioni per questo: dalla soglia bassa per entrare in un'azienda per l'assenza di una campagna pubblicitaria (i vantaggi saranno discussi in dettaglio più avanti).

Ci sono davvero molti vantaggi del distributore, ma le prospettive di sviluppo sono piuttosto brillanti.

Quali sono le tendenze di sviluppo e le prospettive del business del distributore?


La storia dell'emergere del business del distributore ha radici "da gioco".

Di ritorno nei lontani anni '20, i cosiddetti banditi con un braccio solo erano popolari - le slot machine, che presto caddero in disgrazia con lo stato.

Il motivo era semplice: l'intero fatturato in contanti dei dispositivi non era tassato.

Pertanto, in fretta sono stati rifatti per altri bisogni - la vendita di gomma.

Tuttavia, non gli Stati Uniti sono ora leader nel numero di "automobili" pro capite.

In America, la macchina conta 40 persone, ma in Giappone le principali operazioni di trading (60%) vengono eseguite sulle macchine.

E un distributore automatico conta solo 20 persone.

In Russia, il livello di popolarità è molto più basso, perché le attività di vendita nazionali hanno molto da perseguire.

Fiorito sul territorio dell'URSS a partire dagli anni '50, il business delle macchine automatiche era basato sulle monete.

Particolarmente popolari erano i dispositivi della famosa acqua frizzante.

Ma con la caduta dell'uso di moneta di ferro, la popolarità gradualmente svanì.

Le attuali macchine "usano" principalmente banconote.

Alla fine degli anni '90, le macchine automatiche di seconda mano cominciarono ad essere fornite dall'estero, e le più diverse: per la soda, il chewing gum, i giornali.

Ma il tempo ha dimostrato che i distributori automatici più popolari sono per la vendita di caffè.

Quali sono i pro e i contro del business del distributore?

Il business del distributore ha alcune caratteristiche che possono essere chiamate svantaggi:

Le macchine spesso rovinano o addirittura si rompono.

Pertanto, un imprenditore deve depositare una somma considerevole nel budget, per il quale i distributori automatici saranno riparati.

Non dobbiamo dimenticare che questo è anche semplice, durante il quale considerate economicamente il profitto.

Per ridurre al minimo questo rischio, vale la pena scegliere di posizionare un luogo in cui è prevista la sorveglianza della protezione: centri commerciali e uffici, simili.

Le macchine automatiche devono essere collegate 24 ore su 24 alla rete elettrica.

Qualsiasi distributore automatico - giochi, per acqua gassata o copri scarpe, richiede una manutenzione sistematica.

È necessario riempire i nuovi materiali di consumo, lavare l'interno e l'esterno, solo per verificare le prestazioni.

Questo servizio può essere fornito da fornitori di attrezzature.

È di grande importanza esattamente dove verranno installati i distributori automatici.

Solo in luoghi con grandi folle di persone o il loro movimento attivo riceverete una richiesta sufficiente.

E alcuni di essi (come gli apparecchi per la vendita di copri scarpe) possono essere collocati solo in luoghi specifici.

I principianti nel campo dell'imprenditoria possono essere spaventati da lacune nella legislazione della Federazione Russa in merito al commercio di distributori automatici.

Tuttavia, la complessità del design, se lo si desidera, può essere risolta se si comprendono la complessità e la tecnologia del dispositivo.

Tuttavia, il numero di vantaggi del business della distribuzione è ancora maggiore, il che spiega la sua elevata popolarità.

  • Il business del distributore offre entrate stabili, che non sono quasi soggette a rischi.
  • Per entrare nel business della distribuzione è necessaria una soglia di investimento bassa.
  • Un caso eccezionale: la pubblicità non ha bisogno di un'attività di distribuzione automatica!
  • Le macchine automatiche possono essere spostate rapidamente se il luogo ha smesso di triplicarti o non porta più il reddito desiderato.

Il distributore automatico sarà venduto in qualsiasi momento del giorno o della notte (se si trova in un'area aperta, ovviamente).

Non è necessario assumere per questo venditore - un ulteriore elemento di risparmio.

Per 7-10 installazioni, è sufficiente attrarre solo 1 persona, che si occuperà di riempire d'acqua, caffè, tazze (a seconda del tipo di apparecchio), di essere impegnata nella pulizia e piccole riparazioni.

  • Un affare privato come un'attività vending può essere combinato con altre opzioni di business senza alcuna difficoltà.

    I distributori automatici sono facili da installare e registrare, nonostante le lacune della legge.

    Ad esempio, non è necessario un registratore di cassa.

  • Come aprire un'attività di vendita in una nicchia promettente?


    In effetti, i distributori automatici si sono adattati per così tante opzioni di attività.

    Per il popolo russo, le solite associazioni sono macchine automatiche per soda, caffè, snack.

    Ma ci sono anche modi assolutamente unici per usare le vendite automatizzate.

    E non solo all'estero, ma anche in Russia.

    Ad esempio, in ufficio Mosenergosbyt distributore automatico adattato per la vendita di lampadine risparmio energetico!

    In futuro, molti altri installati in città.

    Dopotutto, sappiamo tutti quanto è importante (e più recente e di moda) prendersi cura dell'ambiente!

    E in Spagna, hanno implementato un'idea che andrebbe bene anche a molti russi.

    Imprenditori locali hanno installato attrezzature nei supermercati che vendono sapone liquido e polveri per l'imbottigliamento.

    L'assenza della necessità di assumere un venditore e realizzare un bellissimo contenitore ha permesso di ridurre il costo della merce.

    E questo ha creato una grande richiesta per il servizio.

    Per determinare la direzione della tua attività di distribuzione automatica, procedi come segue:

    • analizzare il mercato nella tua regione per determinare le nicchie redditizie per il lancio;
    • Guarda la competizione: soddisfano pienamente la domanda nella categoria dei distributori automatici?
    • scoprire quali luoghi della città sono particolarmente affollati - il successo del business dipende dalla posizione di quasi il 100%;
    • prendere in considerazione l'opzione di eseguire più macchine diverse contemporaneamente (ad esempio, installare un duetto con fontana di soda e panini in modo che la persona possa consumare un pasto completo).

    Come avviare un'attività di vendita?


    Dopo aver finito di scegliere il tipo di macchina in cui ti sarai impegnato, puoi finalmente procedere direttamente alla realizzazione dell'idea.

    Se riduci tutto a una breve istruzione, assomiglierà a questo:

    Il futuro uomo d'affari deve scegliere tra LLC e IP e quindi registrarsi per attività legali.

    Inoltre, è necessario determinare il sistema di tassazione.

    Le macchine possono essere acquistate come pagamento unico e prendere un prestito.

    Nella prima opzione, vale la pena considerare l'acquisto di attrezzature usate, soprattutto se questa è la tua prima attività e il modello di business deve ancora essere testato.

    Come qualsiasi altra attività, la distribuzione automatica dovrebbe iniziare a organizzarsi con la preparazione di un piano aziendale.

    Un esempio per i calcoli finanziari è fornito nell'articolo ulteriormente.

    Analizza i prezzi e la gamma di concorrenti, così come il costo delle materie prime che usi.

    Questo aiuterà a fissare i prezzi per le loro posizioni.

    Per le macchine è necessario trovare un posto conforme alle raccomandazioni che verranno fornite di seguito.

    Concludere un accordo con il proprietario del territorio, concordando un canone mensile fisso o una percentuale del ricavato.

    Come aprire un business vending da solo?


    Di solito, gli imprenditori aprono immediatamente una rete di automi e assumono una persona che la assista.

    I principianti possono sforzarsi di eseguire le proprie funzioni da soli per salvare.

    Se intendi fare lo stesso, dovresti familiarizzare con la lista delle responsabilità.

    Di norma, per uno stipendio di 15-20.000 rubli, una persona assunta va a controllare più volte alla settimana.

    Durante le visite, controlla come funzionano le macchine, le pulisce dentro e fuori, le ripara sul posto o invia le parti di manutenzione che necessitano di riparazioni.

    Questi articoli variano in base alle necessità.

    Ma la lista di questi rimane invariata: riempire di provviste e raccogliere i soldi.

    Teoricamente, una persona può eseguire questo lavoro in sicurezza se ha una macchina.

    Ma non dimenticare che anche le piccole riparazioni richiedono conoscenze speciali.

    Gli specialisti allo stesso tempo si affrettano a rassicurarti: se l'attrezzatura viene acquistata nuova e di alta qualità, le riparazioni frequenti non saranno disponibili.

    È sufficiente allocare $ 1000-1500 all'anno nel piano aziendale per coprire tale necessità.

    Ma le questioni di contabilità, anche un principiante sarà in grado di decidere per se stesso - non una società di outsourcing, e tanto meno uno specialista a tempo pieno che non è necessario.

    Come scegliere un posizionamento per i distributori automatici?

    "Il business è l'arte di estrarre denaro dalla tasca di qualcun altro, senza ricorrere alla violenza".
    Max Amsterdam

    Nulla determina il successo del business vending come la posizione delle macchine.

    La regola principale - in questo luogo dovrebbe essere un flusso attivo di persone.

    Ma allo stesso tempo è importante ignorare questo luogo la gente non si stanno affrettando a tutta velocità passato (come nella metropolitana, per esempio).

    Ma le scuole sono grandi.

    Dopo tutti gli studenti, però, e si è trasferito attraverso i corridoi attivamente, ma felice di smettere di "intercettare" bar o una tazza di caffè.

    Un lato negativo di questo accordo è la difficoltà nel raggiungere un accordo con la direzione.

    Un'alternativa a questa opzione sono gli edifici per uffici.

    Qui e il pubblico è più solvibile, ed è più facile concludere un contratto di locazione se i concorrenti non hanno ancora completamente occupato il territorio.

    Ma l'opzione più popolare per la posizione erano e rimangono centri commerciali.

    La gestione è aperta a tutti gli accordi, perché consegnare lo spazio agli imprenditori è il loro obiettivo principale.

    E se un centro commerciale è popolare, la macchina avrà quindi un grande flusso di clienti.

    Un altro vantaggio significativo di un tale posto è la presenza di sicurezza e videosorveglianza.

    Come avviare un'attività di vendita: iniziare gli investimenti


    Come precedentemente affermato, la soglia per l'ingresso nel settore della distribuzione è relativamente conveniente.

    L'elenco delle spese è insolitamente breve:

    Cos'è il distributore automatico: una panoramica completa del concetto e dei tipi di distributori automatici + istruzioni per l'apertura di un'impresa sulle macchine da caffè

    Ciao a tutti! Con te Denis Kuderin!

    Tutti hanno visto macchine per vendere caffè, bevande, popcorn e altri prodotti alimentari e non alimentari nei centri commerciali o per strada. Non hai mai pensato a chi appartengono e quali profitti portano ai loro proprietari? Stavo pensando.

    E quindi, insieme ad altri esperti della rivista, ho condotto uno studio dettagliato di questo argomento. I risultati del nostro lavoro per valutarti, cari lettori. Abbiamo cercato di prendere in considerazione tutte le sfumature del business della distribuzione e di spiegare termini specifici in un linguaggio estremamente semplice e comprensibile.

    Coloro che leggono l'articolo fino alla fine dell'attesa per una revisione delle aziende più affidabili che vendono apparecchiature di vendita, oltre all'esposizione di alcuni miti su questo settore.

    1. Che cos'è il distributore automatico

    Macchine per la vendita di beni e servizi - l'invenzione non è nuova. Ma oggi il distributore sta diventando sempre più importante e ricercato nella direzione del business. Perché? Perché il ritmo della vita aumenta ogni giorno e le tecnologie migliorano e si sviluppano.

    Se prima negli uffici erano frequenti le lunghe riunioni con caffè, tè e torte nel bel mezzo della giornata lavorativa, ora la gente abbrevia il più possibile il tempo per fare spuntini per avere più tempo. È meglio convertire il tempo in denaro piuttosto che spendere in conversazioni e cibo. Uno spuntino e bere una tazza di caffè molto più velocemente con l'aiuto di macchine speciali.

    Non sorprende che ci siano sempre più venditori automatici: i dispositivi si trovano in scuole, supermercati, complessi sportivi, istituzioni mediche, imprese, stazioni ferroviarie e centri commerciali.

    Definiamo la terminologia:

    Vending - vendita automatizzata di beni o servizi tramite distributori automatici.

    L'attività di vendita è disponibile per tutti, a condizione che abbiano denaro per acquistare il dispositivo. Le nuove macchine appaiono regolarmente. Ci sarebbe stata una richiesta e l'offerta non ci sarebbe voluta molto.

    esempi

    In Francia, ci sono macchine automatiche che cuociono le baguette fresche da sole. In Giappone, le macchine vendono banane fresche, sake, sushi e panini, preservativi, accendini, ombrelli e cravatte. Nella Repubblica Ceca ci sono "kraskomets" che vendono spray per creare graffiti.

    A Sydney ci sono "tap-tap", negli Stati Uniti, distributori automatici di palloni da calcio, bibbie, nutrizione sportiva, prodotti per bambini e pezzi di ricambio per biciclette. A San Pietroburgo e Mosca ci sono punti di vendita automatica di medicinali.

    Elenchiamo le destinazioni più popolari:

    • macchine per caffè e tè;
    • dispositivi che vendono snack - bar, patatine, cioccolatini;
    • dispositivi che vendono bevande analcoliche;
    • juke-box;
    • Multikassa;
    • macchine da gioco;
    • attrezzatura per la vendita di piccoli pezzi.

    Le entrate in questo business non sono limitate se trovi un posto affollato e determini correttamente il profilo del prodotto. Per la Russia, questo è un ramo di attività relativamente nuovo. Se in Giappone ci sono 23 persone per macchina, in Russia questa cifra è di 2.000 persone.

    Ma non pensare che il vending sia una miniera d'oro. Le stesse leggi si applicano qui come per qualsiasi altra attività - concorrenza, periodo di rimborso, tasse.

    Principali vantaggi:

    • un sacco di nicchie gratuite;
    • la liquidità è una macchina, come l'intera azienda, è sufficiente vendere solo se succede qualcosa;
    • semplicità legale: non sono richiesti certificati e licenze;
    • le macchine sono facili da gestire e mantenere;
    • risparmio sull'affitto - un punto non occupa molto spazio;
    • risparmio sul personale: un master è sufficiente per servire diversi dispositivi;
    • le macchine sono pronte a funzionare 24/7.

    Ci sono anche lati negativi. Imprenditori distributori esperti ritengono che iniziare con una macchina, come consigliato in alcune fonti, non sia redditizio. Pagherà troppo a lungo. In generale, il periodo di recupero medio di un punto è di circa un anno. Non credere a quelli che dicono che sarà sufficiente per diversi mesi.

    Un altro problema è il vandalismo. Se la macchina è in strada, considera la probabilità che rovinerà o romperà i cittadini incoscienti.

    Il vending non è esattamente guadagni "passivi". Almeno nella fase iniziale, dovrai dedicare molto tempo e sforzi alla selezione e all'acquisto di attrezzature, alla registrazione di IP, all'installazione di attrezzature e al lancio.

    Il vending può essere combinato con successo con un altro tipo di business - catering - servire persone in posizioni remote. In questo caso, i distributori automatici vengono consegnati all'oggetto insieme alla cucina mobile.

    2. Quali sono i tipi di distributori automatici: i tipi principali TOP-3

    Ti ho già parlato delle macchine che vendono merci insolite.

    Ora diamo un'occhiata più da vicino alle tradizionali attrezzature di vendita.

    Tipo 1. Attrezzature per la vendita di prodotti alimentari

    Questo è il tipo più popolare di distributori automatici. Il cibo è il bisogno umano fondamentale, perché i prodotti alimentari sono e saranno sempre richiesti.

    Ci sono un numero enorme di posti in cui i distributori automatici di cibo porteranno un reddito costante. Si tratta di centri commerciali, complessi di intrattenimento, scuole e università, edifici per uffici, sale d'attesa, metropolitana, centri fitness.

    Contro: la concorrenza qui è piuttosto alta, mentre i dispositivi necessitano di manutenzione costante - è necessario completare la gamma, cambiare i beni scaduti, monitorare la domanda dei consumatori.

    Varietà di distributori automatici di alimenti:

    • apparati che vendono snack - cioccolatini, bar, sandwich, succhi e acqua;
    • macchine da caffè - è da loro che molti iniziano la loro attività;
    • macchine per la soda - familiari a molti fin dall'infanzia, l'installazione troverà una seconda nascita;
    • Le macchine per la pizza sono ancora un tipo raro ma promettente di macchine alimentari che preparano la pizza dagli ingredienti selezionati dal cliente;
    • macchine per popcorn - nessun cinema o centro commerciale può farne a meno;
    • macchine per il gelato - si prevede che nel prossimo futuro sostituiranno completamente le bancarelle tradizionali.

    Ricorda: prima di acquistare il dispositivo, seleziona prima un luogo in cui installarlo.

    Visualizza 2. Attrezzature per la vendita di articoli in pezza

    Apparati per la vendita di beni non alimentari. La concorrenza in questo settore non è così alta, ma i ricavi sono imprevedibili. Tuttavia, se trovi un buon posto e scegli un prodotto che corrisponda al pubblico di destinazione, non ci sarà fine agli acquirenti.

    esempio

    Un'opzione popolare e popolare - il dispositivo per la vendita di giocattoli. Questa è una zona abbastanza redditizia con un margine decente e un rapido recupero. Tali macchine sono installate nei centri commerciali, nei cinema, nei caffè e in qualsiasi altro luogo in cui una parte significativa del pubblico è costituita da bambini.

    Altri apparecchi non alimentari:

    • distributori automatici di biglietti;
    • distributori automatici per l'igiene;
    • macchine per la vendita di lenti a contatto e loro prodotti per la cura;
    • distributori automatici di merci insolite - sigarette elettroniche, libri, merci per la strada, pezzi di ricambio per biciclette, ecc.

    Tipo 3. Apparecchio che fornisce servizi

    Il vantaggio principale di tali dispositivi è meno tempo per la manutenzione, poiché non richiedono un caricamento costante.

    Un'opzione promettente - fotografi di cabine. Si verificano nelle traversate della metropolitana e in altri luoghi affollati. Le macchine scatta foto e stampa foto in pochi minuti. Recentemente è stata rilasciata una nuova serie di fotografi automatici: le foto dei social network vengono scaricate e stampate.

    Nelle principali città e centri del turismo ci sono macchine di aiuto. Alcuni di loro hanno accesso a internet.

    E il tipo più popolare di distributori automatici che forniscono servizi sono terminali di pagamento o multicash. Qui vengono pagate le comunicazioni cellulari, i prestiti, i pagamenti delle utenze, i soldi vengono trasferiti su conti elettronici, ecc.

    Una specie separata - macchine per l'intrattenimento. Questi sono terminali del lotto, jukebox, "prese" di giocattoli. Recentemente sono ricomparse le slot machine tradizionali.

    Nel negozio, in cui ogni tanto vado a fare la spesa, di recente c'erano ben 2 dispositivi simili, vicino ai quali i giovani si affollano dalla mattina alla sera.

    Tipi di macchine e prodotti che vendono:

    Distributore automatico - che cos'è, da dove iniziare e come aprire

    Benvenuto! Oggi parleremo del business del distributore.

    Da questo articolo imparerai:

    1. Che cos'è il distributore?
    2. Come avviare un'attività di vendita automatica;
    3. Aspetti legali dell'attività di distribuzione;
    4. Quali sono i tipi di distributori automatici e come scegliere la macchina giusta;
    5. Recensioni e raccomandazioni degli imprenditori nel settore della distribuzione automatica.

    contenuto

    Che cosa è il commercio di distributori automatici e distributori automatici

    Vending è la vendita di beni e la fornitura di servizi attraverso distributori automatici. Il vending è diventato molto comune nel mondo come un modo molto conveniente e per nulla impegnativo per condurre attività commerciali o fornire servizi.

    Sicuramente almeno una volta hai comprato il caffè nei distributori automatici o pagato per qualsiasi servizio sotto forma di ricarica del saldo sul tuo telefono o su Internet di casa. Questo è distributori automatici.

    Nel mondo moderno, i leader nel numero di distributori automatici sono il Giappone e gli Stati Uniti. Circa 30-60 persone per distributore automatico. In Russia, questo non è un business ben sviluppato, per un venditore di e-account per 4-7 mila persone. La competizione è minima, specialmente nelle piccole città. Se ti sbrighi, puoi occupare una nicchia redditizia in questo tipo di attività.

    Come avviare un'attività di distribuzione

    Come avviare un'attività di distribuzione e come può un nuovo arrivato perdersi in tutti gli aspetti dell'attività? Parliamo di seguito e diamo una piccola istruzione passo passo. Puoi anche leggere un articolo su come avviare un'attività.

    Step 1: Scegliere un'idea nel business del distributore

    Prima di scegliere un'idea imprenditoriale o una direzione nel settore del vending, è necessario studiare il lavoro dei concorrenti, determinare le nicchie che sono più vantaggiose per l'avvio e studiare il potere d'acquisto della popolazione.

    Cosa può essere venduto nei distributori automatici:

    • piatti pronti - spuntini, gomme da masticare, bevande in lattina e così via;
    • prodotti che richiedono preparazione: caffè, tè, zucchero filato;
    • beni non alimentari: libri, riviste, fiori, giocattoli, sigarette, prodotti chimici per la casa, ufficio, ombrelli;
    • Servizi: ricarica il saldo del telefono, fornendo informazioni, stampa, ecc.

    Per attirare l'attenzione dei potenziali acquirenti, è necessario pensare a un prodotto insolito. Ci vuole immaginazione e pensare fuori dagli schemi. Ad esempio, i cinesi hanno avuto l'idea di vendere granchi vivi in ​​contenitori. Non meno insolita idea: vendere i piatti, poi romperli e alleviare lo stress.

    Nel nostro paese, i servizi che possono essere ricevuti tramite la macchina sono limitati alle funzioni di pagamento. Ma i dispositivi per massaggi, manicure, fotografie, fotocopie, gadget di ricarica, lustrascarpe sono ampiamente distribuiti all'estero. C'è anche un servizio igienico. Nelle città turistiche ci sono dispositivi con servizi di informazione.

    Per i principianti, è meglio iniziare un'attività di vendita con distributori automatici, ad esempio con macchine per il caffè, e dopo un po 'installare macchine con prodotti o beni originali.

    Passaggio 2: Elaborazione di un piano aziendale

    Il progetto di business dovrebbe essere sviluppato nel modo più dettagliato possibile. È necessario indicare le informazioni introduttive:

    1. tipo di attività: commercio di beni, prodotti o servizi;
    2. forma di proprietà (imprenditore individuale);
    3. modulo fiscale;
    4. metodo di contabilità fiscale (indipendentemente o con il coinvolgimento di uno specialista);
    5. geografia (città e numero di persone in essa);
    6. il numero previsto di dispositivi;
    7. gamma di prodotti o servizi, se implicita;
    8. l'ammontare di "cuscini finanziari" in caso di circostanze impreviste.

    L'obiettivo di qualsiasi piano aziendale è calcolare la redditività dell'attività di distribuzione in una determinata area geografica e prevederne la fattibilità.

    Un progetto aziendale competente contiene le seguenti sezioni:

    • Descrizione delle caratteristiche dei servizi o delle merci con informazioni dettagliate sull'assortimento, certificato e diritti di vendita.
    • Informazioni aziendali che indicano lo scopo dell'attività e se c'è esperienza.
    • Risultati di ricerche di mercato. Questa sezione descrive la valutazione degli scambi nel mondo e in Russia, la popolazione del punto geografico studiato, l'inflazione, i fattori che influenzano la domanda, le preferenze dei clienti, la classificazione dei distributori automatici in base alla domanda e ai costi.
    • Classificazione degli automi per dispositivo di pagamento, OKVED, tipo di prodotto e gestione.
    • Se si prevede di ricevere dipendenti, è necessaria una sezione: un piano organizzativo. Contiene: doveri e dati personali.
    • Piano di marketing con la definizione del target di consumatori, metodi di promozione delle vendite. Contiene inoltre un'analisi delle esigenze dei clienti, la valutazione dei concorrenti, i rischi aziendali e le opportunità.
    • Piano di produzione con informazioni sul noleggio di locali e l'acquisto di macchine. La sezione contiene anche il programma in base al quale il progetto è implementato.
    • Un piano finanziario contenente il denaro originale investito e il costo dell'attività.
    • Analisi di efficienza - una sezione contenente gli indicatori economici di reddito netto, periodo di ammortamento, indice di redditività.
    • Analisi dei rischi possibili per il business del distributore (guasto, mancanza di pezzi di ricambio, mancanza di materie prime, atti vandalici). Riflette anche i modi per risolvere questi problemi e il punto di equilibrio in cui i ricavi coprono le perdite.
    • Il sommario del progetto contiene: obiettivi di business (sviluppo di una rete di distributori, attrazione di investitori), una descrizione del progetto (ubicazione di macchine, spazio, ricariche per beni o servizi, modalità di funzionamento), indicatori di performance, costi per l'attuazione del piano, fonti di finanziamento.

    Ecco un articolo dettagliato su come creare un business plan e quali sono le sezioni principali del business plan.

    Passaggio 3: registrazione legale dell'attività di vendita

    Per legittimare l'attività di distribuzione è necessario scegliere un modulo di registrazione. È possibile aprire un LLC o registrarsi IP.

    Successivamente, è necessario decidere la modalità di tassazione, in Russia si adatterà a tre:

    • UTII: l'opzione più semplice.
    • Brevetto: scelto da imprenditori che non creeranno un'entità legale separata.
    • Il sistema fiscale e contabile semplificato prevede il pagamento del 6% del reddito totale o del 15% del reddito meno le spese.

    Le macchine non vendono solo prodotti finiti, ma producono anche merci da materie prime (ad esempio, caffè, pizza). A seconda del tipo di attività, viene scelto un sistema fiscale adatto. Altrettanto importante nella scelta di un sistema è la presenza o l'assenza di dipendenti.

    L'uomo d'affari dovrebbe trovare informazioni sul controllo fiscale locale sul sistema semplificato e UTII. Poiché questi sistemi sono governati dalle leggi delle entità costituenti della Federazione Russa.

    Attenzione! UTII paga i proprietari di distributori automatici di giocattoli, snack, gomme da masticare, giornali, libri, sigarette e altre cose. Le macchine automatiche con caffè e altre bevande forniscono servizi di ristorazione, ma non hanno una stanza per il servizio, e quindi non rientrano in una singola tassa.

    Passaggio 4: preparazione dei documenti per l'attività di distribuzione

    Per registrare l'IP saranno necessari i seguenti documenti:

    • fotocopia completa del passaporto;
    • domanda di registrazione di IP;
    • dichiarazione di scelta della tassazione;
    • copia del TIN;
    • cittadini stranieri per concedere l'autorizzazione per la registrazione temporanea;
    • ricevuta con dovere di stato.

    Quando si apre un'attività di distribuzione, un imprenditore dovrebbe disporre di documenti a disposizione per i dispositivi acquistati:

    • Certificato di conformità dello standard statale della Federazione russa.
    • passaporto delle attrezzature;
    • specifiche tecniche;
    • attrezzature;
    • carte di garanzia;
    • condizioni per garantire un funzionamento lungo e ininterrotto.

    Per la vendita aziendale non esiste un codice specifico in OKVED. È consuetudine indicare tali valori:

    • Se l'azienda è basata su dispositivi per pagamenti (52. 61. 2).
    • Per copiare e stampare documenti attraverso l'apparecchio (74. 83).
    • In vendita nei distributori automatici di qualsiasi prodotto e prodotto (52, 63).
    • Per affari con poltrone da massaggio (71. 40. 3).

    Passaggio 5: scelta di un distributore automatico: dove acquistare, usato o nuovo

    Per cominciare, sarà necessario decidere se si tratta di nuovi dispositivi o di quelli già utilizzati. Naturalmente, il prezzo delle macchine più recenti è molto più basso. Ma dobbiamo tener conto del fatto che il SES approva rapidamente nuovi dispositivi, senza problemi. Per i dispositivi usati, gli ispettori applicano i requisiti più severi.

    C'è un altro argomento a favore del nuovo equipaggiamento. Le aziende che vendono nuovi automi conducono spesso corsi di formazione sulle basi del business della distribuzione. Non trascurare l'istruzione gratuita.

    È importante trovare un fornitore che offra non solo dispositivi, ma anche materiali di consumo e un servizio garantito. Macchine popolari quali produttori: Bianchi, Venson, Jofemar, Necta, Unikum, Azkoyen, Saeco e altri. Ogni macchina è allegata alla scheda di garanzia.

    Dopo l'acquisto di attrezzature, beni e materiali di consumo, SES effettua un esame e sulla base di essi fornisce la conferma della sicurezza dei prodotti e delle attrezzature stesse.

    Per implementare l'attività di distribuzione di caffè, tè e bevande analcoliche, è necessario fare attenzione non solo all'alimentazione, ma anche al collegamento al sistema di alimentazione dell'acqua e ai filtri.

    I registratori di cassa non sono necessari, perché all'interno della macchina è già disponibile tutto ciò che serve per gli insediamenti con i clienti. Se il dispositivo non prevede il pagamento senza contanti delle carte, è possibile installarlo ulteriormente.

    Ogni distributore automatico deve contenere informazioni sull'imprenditore e il suo numero di contatto.

    Passo 6: Come scegliere un posto per un distributore automatico

    • Innanzitutto, il posto deve essere affollato.
    • In secondo luogo, è necessario prestare attenzione al fatto che le persone siano in movimento (impegnate) o annoiate e si aspettino che qualcuno partecipi all'evento.

    Esiste un metodo in cui due macchine si collocano a una certa distanza nel luogo in cui le persone stanno scorrendo. L'uomo ha visto la mitragliatrice e ha notato che sarebbe stato carino comprare del caffè, ma non è venuto, poi ha camminato a una certa distanza e già fa un acquisto alla seconda macchina.

    Certo, vale la pena considerare le categorie di età delle persone. Ad esempio, è meglio installare macchine con giocattoli e dolci nei centri per bambini, nei club e nelle scuole vicine.

    Puoi concordare l'installazione di macchine per snack e caffè in cliniche, scuole e uffici. Di solito, la leadership incontra, perché è interessata alle condizioni di lavoro confortevoli dei suoi dipendenti.

    È anche possibile installare veicoli sulle strade, ma c'è un alto rischio di attacchi da parte di vandali. La maggior parte dei dispositivi ha un proprio regime di temperatura per il funzionamento ininterrotto: non meno di 5 gradi di brina e non più di 40 gradi di calore. Pertanto, è ancora meglio non mettere i dispositivi all'aria aperta.

    Nei centri commerciali e di intrattenimento, i distributori automatici aumentano la lealtà dei visitatori dello stabilimento. Alla fine, tutto rimane nel nero, e l'uomo d'affari, i visitatori e il proprietario dell'oggetto.

    Piano d'azione per l'installazione del distributore automatico:

    1. firmare un accordo con la direzione dell'ente;
    2. trovare l'accesso alla rete elettrica e, se necessario, alla rete idrica;
    3. installare ed eseguire l'hardware.

    L'affitto può essere da 1000 a 4000 rubli al mese. Questo è circa il 10-20% delle vendite. Ma se ci provi, puoi contrattare un noleggio gratuito. Per fare ciò, è necessario informare il proprietario del locale (direttore) che i distributori automatici sono necessari per i suoi dipendenti e per attirare l'attenzione dei clienti.

    Come mettere distributori automatici

    Le opinioni di uomini d'affari esperti differiscono. Alcuni iniziarono immediatamente con un gran numero di macchine e furono soddisfatti, perché i costi iniziali si ripagarono rapidamente.

    Altri ti consigliano di impostare un massimo di due dispositivi per i principianti, di monitorare la fattibilità di tale attività e di capire se dovrebbero essere coinvolti in questa regione.

    Il modo migliore per accettare i pagamenti nel distributore

    Gioca un ruolo importante nel profitto. Una persona non ha sempre denaro, banconote o monete. Pertanto, è necessario installare il maggior numero di sistemi possibile per il pagamento. Questo è un accettatore di monete e un accettatore di banconote e il pagamento con carte di plastica. Assicurati di aver cura del sistema di consegna della consegna.

    Servizio di distributori automatici

    Il caricamento dei dispositivi con le merci richiede diverse ore a settimana, mentre è necessario monitorare il livello della domanda e delle vendite. Se il prodotto non è richiesto, il sito di installazione potrebbe essere stato scelto in modo errato.

    È importante mantenere le macchine 24 ore su 24 in condizioni di lavoro. Se il consumatore una o due volte incappato in una macchina inattiva, è improbabile che si avvicini a lui in futuro.

    È necessario monitorare la pulizia del dispositivo e la presenza di istruzioni per l'uso.

    Prezzi per servizi o prodotti

    Non esiste una decisione inequivocabile sull'ammontare del costo dei servizi, delle merci. Un prezzo troppo alto o molto basso può comportare conseguenze negative per l'azienda. Dovrebbe osservare e fare un'analisi dei prezzi per prodotti simili dai concorrenti. La dimensione del mark-up è consigliabile confrontare con i redditi dei potenziali acquirenti e con la lontananza del dispositivo dai negozi tradizionali.

    Quanto costa aprire un'attività di vendita

    La voce di spesa del progetto commerciale del distributore contiene i seguenti elementi:

    1. acquisto di attrezzature (dispositivi e componenti);
    2. installazione;
    3. locazione;
    4. ispezione tecnica dei dispositivi;
    5. acquisto di beni, beni di consumo, prodotti;
    6. pubblicità;
    7. autorizzazione da parte di SES e ottenimento di documenti pertinenti;
    8. permesso da parte di elettricisti e approvazione dell'ispezione antincendio;
    9. le tasse;
    10. spese impreviste.

    L'acquisto di dispositivi per la vendita avrà un costo di 150-300 mila rubli, se stiamo parlando di nuove attrezzature. Il prezzo dei dispositivi usati è di circa 90-120 mila e dipende dal livello di usura e dalla durata. È necessario prestare attenzione all'ispezione tecnica di tali apparecchiature prima dell'acquisto, vi è il rischio di spendere un importo forfettario per le riparazioni e rimanere in rosso.

    Nella fase iniziale del business, è meglio trattare in modo indipendente le funzioni dell'operatore: raccolta di denaro, posa di materie prime, merci, prodotti, ispezione. Quando il business è stabilito, è possibile assumere personale.

    Valutazione delle prospettive del business vending

    Prima di provare a forzare nel vending è necessario valutare i potenziali clienti. Per questo è importante capire se dispositivi specifici sono rilevanti in un determinato luogo. In altre parole, hai bisogno di:

    • valutare la domanda di beni;
    • esplorare l'infrastruttura dei punti vendita vicini;
    • determinare il numero di concorrenti;
    • fare un'analisi del livello delle attività connesse;
    • scoprire e analizzare le informazioni su punti vendita già funzionanti in una particolare area: margine di profitto, costi.

    L'attività di vendita comporta l'assenza di spese ingenti, l'investimento minimo rispetto alla vendita abituale di beni attraverso i punti vendita.

    Secondo le recensioni, proteggendo l'imprenditoria vending, questa attività può portare da 1000 rubli al giorno e oltre. In media, le entrate da una macchina 10 000 - 30 000 rubli al mese. I costi si ripagano in circa 1-1,5 anni. Tutto questo è reale con un approccio competente al business, la pazienza e la capacità di raggiungere un obiettivo.

    Pro distributori automatici

    1. Basso costo di affitto, perché il distributore automatico occupa una piccola area.
    2. Lo stato di lavoro di diversi dispositivi può essere mantenuto da una sola persona e nelle prime fasi è l'uomo d'affari stesso.
    3. La facilità di acquistare un prodotto o di ottenere un servizio, perché tutte le procedure sono standard e contengono istruzioni.
    4. È possibile ottenere entrate aggiuntive inserendo annunci sull'unità.
    5. La macchina è progettata per la vendita continua 24 ore al giorno.
    6. Se uno qualsiasi dei dispositivi ha cessato di essere redditizio, è possibile trasferirlo in un nuovo luogo senza grandi spese.
    7. Puoi vendere l'intera attività vending se non ci riesci.
    8. È facile espandere il business, senza schemi complicati, semplicemente acquistando più dispositivi e installandoli su punti selezionati.
    9. La capacità di imparare rapidamente le basi del business vending.
    10. In Russia, questa linea di business ha molte nicchie gratuite.
    11. È possibile modificare rapidamente la gamma in base alla domanda dei clienti.

    Contro gli affari di distributori automatici

    1. La scelta sbagliata del luogo può causare danni.
    2. È necessario monitorare regolarmente la pienezza e la purezza dell'apparato.
    1. Possibili danni alle macchine per strada, nella transizione e nella metropolitana.
    2. Ingredienti acquistati per la preparazione di bevande - importati e costosi, quindi non tutti gli acquirenti possono permettersi tali prodotti.
    3. Non tutte le categorie di età di persone sono in grado di utilizzare gli automi, è difficile per le persone anziane capire la funzionalità.
    4. Mancanza di rapido ritorno dell'investimento - ci vorrà almeno 1 anno.
    5. In alcune aree metropolitane è già apparsa una forte concorrenza.
    6. La stagionalità di alcune macchine, ad esempio, per la vendita di bibite non porterà profitto in inverno.

    Testimonianze di proprietari esperti del settore vending

    Recensioni di uomini d'affari con esperienza reale contribuiranno a valutare l'efficacia del distributore, mettere in guardia contro possibili insidie ​​e dare buoni consigli agli aspiranti imprenditori. Queste recensioni che abbiamo raccolto su Internet e pubblicate in questo articolo.

    1. Mikhail. Avvisa che non è necessario contattare l'attrezzatura cinese. I guasti frequenti e il lavoro instabile perseguiteranno il business per molti mesi. Restituire i dispositivi in ​​garanzia è quasi impossibile. La riparazione dei distributori automatici è costosa. Pertanto, non dovresti utilizzare dispositivi cinesi a basso costo e quindi pagare più del dovuto per la riparazione. C'è una legge - l'avaro paga due volte.
    2. Un altro imprenditore ha detto che all'inizio del 2016 ha aperto un'unità di produzione di monete ricordo in una località turistica. L'attrezzatura può eseguire la goffratura per un determinato simbolismo. Non richiede consumabili. Dopotutto, la caccia si svolge su monete da 1 rublo.
    3. Il proprietario di un'intera rete di veicoli Alex. Crede che il vending sia un affare intellettuale. Lungo la strada più di una volta c'erano problemi. Era necessario cercare costantemente modi per eliminarli, ma alla fine le entrate aumentavano. Per aumentare le vendite, Alexey ha installato un accettatore di banconote su ciascun dispositivo. Poi ha arrotondato i prezzi, il che ha portato ad una diminuzione della quantità di lavoro con le monete. Piani per introdurre un sistema di pagamento con carte bancarie.
    4. Sergey mette in guardia sulla possibilità di essere ingannato dallo staff. Gli impiegati periodicamente gli hanno consegnato l'importo sbagliato dal registratore di cassa. Dovevo condurre un'indagine. Si scopre che l'operatore ha effettuato il ritiro dei fondi in modo indipendente.
    5. Fedor possiede una rete di macchine con giocattoli. Per l'uomo d'affari profitto installato dispositivi nei cinema. Il reddito è stabile, un meno - l'alto costo dell'affitto.
    6. Svetlana Tymoshenko dice che il business del distributore ha stagionalità. Nelle scuole superiori in estate è semplice a causa delle vacanze, e negli aeroporti, al contrario, l'alta stagione arriva in estate. È necessario tenere conto della stagionalità quando si pianifica un luogo per la macchina.

    Come avviare rapidamente un'attività di distribuzione con investimenti minimi

    Di seguito sono riportati 4 modi per avviare rapidamente un'attività di vendita.

    Acquisto di attrezzature usate di vendita

    Nelle fasi iniziali del periodo di prova, è possibile acquistare attrezzature usate poco costose. Questo è il costo minimo, l'avvio rapido, ma anche il rischio che la macchina possa servire meno.

    gli investitori

    Se non ci sono soldi per comprare attrezzature, puoi trovare persone disposte a investire in un progetto commerciale di vendita. Allo stesso tempo, viene firmato un accordo con le condizioni concordate dalle due parti.

    associazione

    Le aziende venditrici forniranno attrezzature e materiali necessari a un uomo d'affari. In questo caso, le parti firmano un accordo di partnership. I costi sono minimi, ma c'è una dipendenza dell'imprenditore nell'azienda: una certa percentuale del profitto va al partner.

    Acquisto di macchine in leasing o in leasing

    Se è difficile prevedere l'ammontare del profitto dagli apparati, allora è ragionevole usare il noleggio o il leasing di attrezzature. Dopo tutto, il costo della nuova macchina è piuttosto grande.

    Vending Segreti di successo

    Per avere successo nel settore della distribuzione, dovresti sempre ricordare i seguenti punti.

    • L'aspetto del dispositivo dovrebbe apparire il più pulito e ordinato possibile. Bisogna fare attenzione a mantenere il luogo pulito. Se si tratta di una macchina da caffè, è bene mettere accanto un contenitore per occhiali usati.
    • Non puoi risparmiare sulla qualità. L'ammontare del profitto dipende da quanto sia gustoso il prodotto, il tè o il caffè.
    • Le istruzioni per l'uso della macchina devono essere presenti su ogni apparecchiatura. È auspicabile che sia breve, comprensibile, stampato a caratteri cubitali. È possibile eseguire un'istruzione passo passo, in cui ogni passaggio sarà sotto il pulsante appropriato.
    • Un chip è una caratteristica che distingue il dispositivo da centinaia di altri. Ad esempio, un caffè esclusivo, determinate ore di acquisto a sconto, una quota ogni 10 acquirenti riceve uno sconto. È necessario lavorare costantemente per migliorare la macchina e un risultato positivo non richiederà molto tempo.
    • Curare costantemente la gamma. Studiare la domanda degli acquirenti. Segui la competizione.

    Attualmente, il distributore ha appena iniziato il suo sviluppo, ma il ritmo è veloce. È possibile che tra due anni la competizione aumenterà e non sarà così facile per i nuovi arrivati ​​avere successo. Pertanto, se si avvia un'attività di distribuzione, dovrebbe essere eseguita oggi.

    Notizie di vendita

    Come non cadere nella trappola delle illusioni che entrano nel business del distributore.

    L'autore: Polina Nekrasova

    Forse questo articolo aiuterà i venditori inesperti ad evitare alcuni errori o addirittura a scegliere un diverso tipo di attività per loro stessi. Sono più di una persona interessata alla crescita del mercato e allo sviluppo del business in Russia, perché la nostra azienda vende distributori automatici da oltre sette anni. Oggi siamo anche operatori venditori alle prime armi. Ammetto onestamente che durante gli anni di attività ci siamo provati in molti segmenti: una piccola rete di terminali di pagamento, macchine da caffè, snack. Ma tutto finì con un livello di sviluppo così insignificante che molti non sanno nemmeno di questi esperimenti falliti. Per scrivere questo articolo, ero motivato dalla costante domanda dei nostri clienti: "Da dove proviene l'attrezzatura usata, o quante persone dicono" macchine automatiche a chilometraggio ". Questa domanda nasconde il sospetto o il dubbio, ma non stiamo barando, i venditori delle apparecchiature, che il business della distribuzione è davvero redditizio e porta almeno un certo profitto. Ovviamente, rispondiamo: "Sì, sì, è molto redditizio", ma aggiungiamo, "Se mai, ci aiuteremo sempre a realizzare le vostre macchine".

    Finita, l'argomento riguarda in gran parte la nostra azienda, sebbene ci siano già altri rappresentanti del mercato che sviluppano quest'area. /
    "Una nuova nicchia, puoi diventare il primo globalista e conquistare una grande quota di mercato, un business super redditizio." Una nicchia, quindi una nuova e completamente non rifornita, ma esiste già il mercato delle macchine usate.

    Quando si pianifica lo sviluppo dell'attività di distribuzione, è necessario scegliere professionisti di questo mercato come partner e fornitori. Non solo venderanno le tue attrezzature, ma ti forniranno anche un supporto completo di consulenza, ti insegneranno come fare business correttamente, ti aiuteranno a evitare gli errori più comuni fatti dai neofiti e a costruire una rete di entrate.

    Top 90 Distributori automatici insoliti

    I distributori automatici sono in circolazione da molto tempo. La prima azienda che utilizza distributori automatici per il commercio è apparsa nel Regno Unito nel 1887. Oggi i leader nel numero di macchine sono il Giappone. Lì, la quota di commercio attraverso gli automi supera il 60%, cioè ogni residente ha 20 residenti nel paese. Il Giappone e i paesi europei stanno seguendo il Giappone, secondo gli ultimi dati, una macchina automatica conta ogni 40-100 persone.
    Considerando il ritmo con il quale l'industria della distribuzione si sta facendo avanti, non è sorprendente che il numero di tipi di beni che appaiono all'interno delle macchine sia in costante crescita. Nel nostro TOP abbiamo raccolto 90 idee insolite di distributori automatici di tutto il mondo. Hanno deciso di escludere, forse, solo i più comuni - per esempio, apparecchi per la vendita di caffè e bevande gassate, snack e gioielli. Quindi, iniziamo con il più banale e ci dirigiamo verso il più folle!

    90. Distributore automatico di cravatte

    Se all'improvviso un giapponese che ha fretta di lavorare o un incontro d'affari ha dimenticato la sua cravatta a casa, non avrebbe dovuto lottare con dove comprarne uno nuovo. Basta trovare il "tie-maker" più vicino e salvare la reputazione aziendale. Tali macchine automatiche sono anche insostituibili nei casi di rovesciamento del caffè su una cravatta.

    89. La macchina per la vendita di zucchero filato

    Il dolce cotone può essere venduto non solo da uno zio bonaccione dalle buone labbra con un sorriso accattivante, ma anche da un distributore automatico. Il processo è completamente automatizzato: è sufficiente riempire un contenitore speciale con zucchero nel tempo, aggiungere acqua e pulirlo una volta alla settimana. Se alcuni di questi dispositivi sono stati trovati solo all'estero, oggi possono essere acquistati in Russia.

    88. Distributore automatico per la vendita di sigarette elettroniche

    In connessione con la moda per uno stile di vita sano e il divieto di fumare nei luoghi pubblici, le sigarette elettroniche cominciarono ad essere molto richieste. Guardando a questo, gli imprenditori hanno deciso di venderli tramite macchine automatiche. Per la vendita di questi prodotti non vi è alcuna necessità particolare per i venditori che devono anche pagare gli stipendi.

    87. Bananamat

    Attraverso questa macchina bananamat, vista a Tokyo nel 2010, è stato possibile acquistare tacchi di banane fresche. I frutti vengono conservati refrigerati all'interno, permettendo loro di aspettare per i loro clienti. È interessante notare che i bananati sono stati a lungo testati sul suolo russo. Già nel 2008, il commercio di banane attraverso macchine automatiche è stato testato dalla società frutticola JFC, che ha installato diversi dispositivi simili nelle scuole di San Pietroburgo. Per le banane non perdono la loro presentazione, devono essere cambiate in fresco ogni due giorni.

    86. Rompighiaccio: macchina per il ghiaccio

    Bene, a chi non piace bere un bicchiere di soda gassata fredda, succo aromatizzato o un boccale di birra nella calda estate? Soprattutto per coloro che vogliono rinfrescare velocemente la loro bevanda, e ci sono i gelati. Di norma, il ghiaccio viene distribuito a cubetti e l'acqua viene sottoposta a diversi gradi di purificazione per soddisfare gli standard igienici dell'acqua potabile.

    85. Un distributore automatico di libri.

    L'attività è ben nota, ma non è comune quanto il commercio automatico di giornali e riviste patinate. Bene, in realtà, che tipo di letteratura può essere venduta nei distributori automatici, specialmente quelli situati nelle stazioni ferroviarie e nella metropolitana? Detective facili sulla strada, sì, forse, bestseller. C'è poca buona fiction negli automi e anche leggere l'annotazione sul lavoro non è del tutto chiaro: non c'è modo di fare a meno di un display speciale con informazioni.

    84. Macchina con giochi da tavolo

    Se la vendita di DVD tramite macchine non è quasi richiesta, è improbabile che i giochi da tavolo diventino obsoleti. Così è stato deciso dagli imprenditori giapponesi che hanno deciso di commercializzare giochi da tavolo con il distributore automatico. Nella macchina è possibile acquistare molti giochi noti, ad esempio "Monopolio".

    83. Distributore automatico di riso

    Il riso in Giappone è il prodotto numero uno e sarebbe molto strano se i giapponesi non li scambiassero con macchine automatiche. Questa macchina 24 ore su 24, ad esempio, vende riso in confezioni da 10 chilogrammi. Perché preoccuparsi di sciocchezze quando si tratta di amore a livello nazionale?

    82. Vending trade da parte del designer per bambini

    Il designer di LEGO può anche essere venduto tramite distributori automatici. Costruttore: l'intrattenimento è piuttosto popolare e popolare, inoltre, la durata di questo prodotto non è limitata in alcun modo. Questa macchina di marca, ad esempio, il famoso marchio installato su una delle stazioni ferroviarie di Monaco.

    81. Automatico "Tutto sulla strada"

    Questa macchina tedesca chiamata Berlinomat Design Automat è perfetta per chi ama i viaggi spontanei. Si trova sul territorio delle stazioni e vende accessori, scarpe, abbigliamento e altre cose necessarie per lunghi viaggi.

    80. Commercio di vini in vendita

    In Europa e negli Stati Uniti ci sono distributori automatici per la vendita di vino. Uno dei primi a provare questo tipo di distribuzione era due supermercati in Pennsylvania. Dispositivi dotati di un tester per l'alcol: la macchina non serve i clienti ubriachi. Inoltre, il cliente è obbligato a presentare documenti per confermare l'età e guardare la telecamera di sorveglianza in modo che la guardia possa approvare o annullare l'acquisto.

    79. Tapkomat

    A volte nelle macchine puoi comprare anche scarpe da ginnastica. Ad esempio, nel 2012, il marchio Havainas è diventato famoso per il suo "tap-tap" a Sydney. Per facilitare agli acquirenti la scelta, è stato disegnato sul pavimento un suggerimento con tracce di dimensioni diverse. Un altro "tappomat" con scarpe da spiaggia è stato creato dalla catena americana di negozi di scarpe Old Navy. L'azienda ha lanciato una campagna pubblicitaria in cui chiunque potrebbe ottenere pantofole gratuite per scrivere su Twitter con l'indirizzo del dispositivo. La posizione delle macchine in base al piano aziendale è stata modificata giornalmente.

    78. Macellaio automatico

    Uno dei pionieri nel commercio della carne era un macellaio ereditario dalla Spagna, Mikel Izarzugaz. Nel suo negozio di famiglia è stata installata una macchina automatica che vende vari tipi di carne, salumi, salsicce e sandwich. I prodotti vengono caricati nella macchina non appena vengono venduti, il che consente loro di essere sempre freschi. Puoi acquistare in 5 lingue, tra cui basco e castigliano.

    77. Pezzi di ricambio automatici per mobili

    Perché non vendere pezzi di ricambio per mobili con una macchina automatica? Soprattutto se sei una rete famosa in tutto il mondo e i tuoi mobili sono disponibili in quasi tutte le case. Tutto è abbastanza semplice: lo stesso meccanismo a spirale di consegna, lo stesso aspetto, solo sugli scaffali ci sono vari elementi di fissaggio, viti e altre sciocchezze.

    76. Macchina automatica per la cottura di patatine fritte

    Per molti imprenditori che seguono le novità nel mondo della distribuzione automatica, è tutt'altro che un segreto che le macchine automatiche stiano attivamente padroneggiando la cottura veloce. Questa macchina, che vende patatine fritte, è stata aperta a Bruxelles nel 2013. Il tempo di preparazione della patata è di un solo minuto e mezzo. L'acquirente riceve una porzione di 135 grammi, una salsa tra cui scegliere, un sacchetto di sale e una forchetta di plastica. Secondo la tradizione culinaria belga, le patate sono fritte nel sego di manzo.

    75. Cupcakes automatici di vendita

    Chi ti ha detto che puoi vendere solo prodotti deperibili nei distributori automatici? Non è affatto necessario. La cosa principale è dotare la macchina di prodotti insoliti, che saranno spazzati dagli scaffali prima che scompaiano. Ad esempio, negli Stati Uniti, la compagnia di dolciumi Sprinkles Cupcakes ha deciso di commerciare in cupcakes - piccole torte di pasticceria con crema. Per mantenere i prodotti freschi, è necessario monitorare quotidianamente la macchina, vale a dire che gli affari passivi in ​​caso di cupcakes non funzioneranno.

    74. Distributore automatico per il commercio di parti di biciclette

    I distributori automatici per il commercio di ricambi auto sono apparsi nel 2013 a New York, a Brooklyn. Lavorano tutto il giorno e offrono ai ciclisti le informazioni più necessarie. I ciclisti non devono aspettare la mattina, ad esempio, per ottenere un kit di riparazione, una lampada per bicicletta, una nuova fotocamera o altro. Al momento dell'apparizione di tali macchine, il costo delle merci variava da $ 5 a $ 30.

    73. Caschi per biciclette in affitto

    Un'altra idea interessante in quest'area è il noleggio di caschi per biciclette. Rapporti sull'aspetto delle prime di tali unità possono essere trovati nei messaggi per il 2010 e il 2013. Gli eroi delle notizie sono l'australiana Melbourne e l'americana Boston. In entrambi i casi si trattava di affittare, ma erano disponibili anche clienti australiani e l'acquisto di un casco per sempre.

    72. Lampomat

    Alcuni anni fa, l'impianto di produzione di macchine Savelovsky riferì della creazione di un tale automa, e Mosenergosbyt divenne un partner del progetto, nella cui costruzione fu installato il primo automa del genere. Per proteggere i prodotti da eventuali danni, gli sviluppatori hanno dovuto implementare un meccanismo di consegna dell'elevatore. Alla fine del 2015, l'apertura di macchine per la vendita di LED è stata annunciata anche a Zelenograd, vicino a Mosca.

    71. Distributore automatico di ombrelli

    In città come San Pietroburgo senza un ombrello non si può fare. Ma se improvvisamente non è a portata di mano, i distributori automatici verranno in soccorso. I primi dispositivi del genere sono comparsi nella capitale settentrionale nel 2011. Prima di questo, i produttori di ombrelli erano noti da lungo tempo in Giappone e nel Regno Unito.

    70. Automatico per mamme e papà smemorati

    Le macchine automatiche WeGoBabies sono progettate per i genitori che hanno dimenticato di portare con sé pannolini, cibo, un ciuccio e altre piccole cose per il loro bambino. Nell'assortimento della macchina è possibile trovare tovaglioli, bicchieri, sonagli, pappe, filtri solari e così via. L'azienda installa i suoi dispositivi in ​​aeroporti, parchi di divertimento, musei e negozi.

    69. Palloni da calcio

    Periodicamente, in diverse parti del mondo ci sono anche macchine che vendono palloni da calcio. E questo non è sorprendente, perché il calcio è considerato lo sport numero uno del pianeta. L'aumento del numero di tali unità è osservato alla vigilia o durante i campionati principali, specialmente quando si tratta del paese che ospita la Coppa del Mondo o il campionato continentale. A volte vengono installati per altri motivi. Questa macchina, per esempio, è installata in un complesso sportivo a New York, apparentemente a causa del fatto che durante le battaglie campali, i partecipanti spesso perdono le palle e hanno costantemente bisogno di una rapida sostituzione.

    68. Macchine per la nutrizione sportiva a richiesta.

    SuppNow Le macchine per la nutrizione sportiva sono molto più intelligenti delle normali macchine che vendono nutrizione sportiva. Quando li si utilizza, non è necessario che una persona capisca i numerosi nomi e marchi. È sufficiente indicare il proprio bisogno e la macchina stessa offrirà i supplementi necessari, iniziando integratori dal bruciare i grassi prima dell'esercizio e fino al rifornimento di energia dopo l'esercizio. L'azienda imposta i suoi dispositivi direttamente nei palazzetti dello sport.

    67. Distributore automatico per la vendita di insalate di fattoria

    Questo distributore automatico di frigorifero per coltivatori è diventato famoso per la sua compatibilità ambientale e per la cura del cliente. Vendemmiato alle 5 del mattino, e alle 10 l'insalata e gli snack sono confezionati in barattoli e si trova nella vetrina del negozio. Alle 18:00, tutti i prezzi sono automaticamente ridotti di esattamente un dollaro. I barattoli di insalata sono fatti di plastica biodegradabile e possono essere restituiti ad un ricevitore speciale.

    66. Macchina automatica per la distribuzione di purè di patate

    Questa macchina del famoso marchio Maggi è in grado di distribuire tazze di cartone con purè di patate già pronti. Queste unità hanno ricevuto la più grande popolarità a Singapore, dove sono state installate ovunque. Automatic mescola istantaneamente acqua bollente e purè di patate in polvere. Quindi si versa tutto in un contenitore sostituito, si addensa e si versa abbondantemente sopra il sugo di pollo o di carne.

    65. Macchina automatica per la produzione di noodle

    Il dispositivo chiamato Ramen-square è stato creato da uno studente dell'Università di Chicago, Leonard Kahn, per preparare i noodles. L'americano ha avuto l'idea, ovviamente, dal giapponese, ma ha deciso di migliorarlo un po '. Il trucco dell'apparato è che gli studenti dovrebbero venire con i loro spaghetti, e la macchina lo preparerà da solo. Il dispositivo stesso è desktop e assomiglia a un rack da cucina, ideale per l'installazione nei dormitori degli studenti.

    64. Distributore automatico di sushi e panini

    La cucina giapponese ha conquistato i buongustai russi al punto che sushi e panini non saranno presto serviti in tutti i ristoranti e caffè, ma anche venduti tramite distributori automatici. Oggi, qualsiasi imprenditore che ha un extra di 150-200 mila rubli può comprarne uno. La verità è che i "Sushimats" non si cucinano da soli, ma li conservano e li raffreddano, quindi non puoi licenziare i cuochi di sushi.

    63. Automatico con scarpe comode

    L'idea con l'installazione di macchine con scarpe comode nei locali notturni è stata proposta da una studentessa di Monaco Isabella Fendt. Lei stessa ha provato più di una volta cosa significhi ballare su un tacco alto, e poi tornare a casa dopo una discoteca. E così le prime macchine con ballerine monouso sono apparse in Baviera. Le scarpe hanno taglie diverse e, ovviamente, il colore, per essere sicuri di andare al vestito da sera. Macchine simili chiamate Afterheels, che vendono scarpe da balletto, sono state installate anche nel Regno Unito.

    62. Vending trade in medicine

    Città come San Pietroburgo e Mosca sanno già cosa sono i distributori automatici di droga, ma per il resto della Russia è ancora una meraviglia. Negli Stati Uniti, questo tipo di distribuzione è stato a lungo comune. Per acquistare il farmaco necessario, è necessario dare la macchina ricetta. Pensando di installarlo nel nostro paese, non sarà superfluo rileggere la legislazione più volte, che tende a cambiare periodicamente.

    61. Distributore automatico di whisky

    Retro minuto nel nostro TOP. USA, 1964, whisky automatico per l'imbottigliamento.

    60. Macchina di primo soccorso

    In questa macchina è possibile trovare prodotti di pronto soccorso per scottature, tagli, vesciche e punture di api, nonché bende, guanti di gomma, tovaglioli di idrocortisone e impacchi di garza. Mi sono avvicinato a uno scolaro americano di 14 anni, Taylor Rosenthal, che lavorava a un progetto per la School of Young Entrepreneurs. Mentre giocava per la sua squadra di baseball della scuola, ha notato che quando si ricevono ferite lievi è difficile trovare un cerotto regolare nelle vicinanze. L'adolescente si è rifiutato di vendere la sua idea anche per $ 30 milioni.

    59. Una macchina automatica che vende tutto

    Le macchine dello zoom shop e unità simili di altri nomi sono rappresentanti di chioschi automatici che possono essere trovati oggi negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone. La loro gamma è molto più ampia rispetto alle macchine convenzionali, rispettivamente, e puoi comprare qualsiasi cosa al loro interno, dalle comuni bevande gassate alle compresse.

    58. Una macchina automatica che vende sake per l'imbottigliamento.

    D'accordo, sarebbe sorprendente se in Giappone non vendesse il sake per l'imbottigliamento attraverso la vendita? Il sake è parte integrante di questo paese. Inoltre, come il riso. Questo barista automatico offre alcol tradizionale giapponese a chi lo desidera. Con una birra al vapore.

    57. Automatico, costringendo a fare esercizi fisici.

    Questa macchina si chiama Nike FuelBox e porta alle persone uno stile di vita sano. È stato creato per i possessori del braccialetto FitnessBand di Nike, che consente di ottenere punti e risultati per l'esecuzione di determinati esercizi. Questi punti sono diventati una sorta di valuta per la quale è possibile acquistare vestiti di marca nella macchina.

    56. Macchina per bookcrossing

    La macchina automatica, inventata dal creatore del vending bookcrosing Dina Clark. Acquistare un libro nella macchina per $ 2, ma dopo averlo letto, non buttarlo via, ma restituirlo alla macchina. Il progetto è stato concepito come un ente di beneficenza: parte del ricavato dal funzionamento della macchina è stato diretto alla costruzione di scuole in Africa.

    55. Bibliomat: un automa che commercia nella letteratura antica

    Il creatore di questa macchina è il proprietario del negozio antiquario canadese La zampa della scimmia Stephen Fowler. Per trovare i proprietari della vecchia letteratura, ha inventato un apparato unico, per la cui creazione sono state utilizzate diverse pulegge, leve e una telefonata. Per utilizzare la macchina, è necessario inserire due dollari nel ricevitore, dopodiché il dispositivo ti darà un libro selezionato a caso di 50 copie.

    54. Manicure automatica

    Apparivano distributori automatici che potevano fare una manicure (indovina dove?) In Giappone. Il primo dispositivo è stato progettato lì nel 2002. Oggi, il numero di tali unità in tutto il mondo è aumentato notevolmente, ma non tutti i clienti possono affidare la cura delle macchine unghie. In questa zona, forte legame con la persona - il maestro stimabile.

    53. Macchina per pizza

    Forse per te saranno le novità, ma le macchine per la pizza sono apparse già nel 2009. La prima macchina in grado di cuocere la pizza con ingredienti freschi è stata sviluppata da Torghele. Agli occhi del cliente, la macchina mescola la farina e l'acqua, impasta l'impasto, aggiunge condimenti di scelta. Oggi, le macchine per pizza sono prodotte in molti paesi del mondo, inclusa la Russia.

    52. Macchina automatica per la vendita di acqua sporca

    Facendo cadere un dollaro in una macchina per l'acqua sporca, scegliendo uno dei sapori (malaria, colera, tifoide e così via), una persona può ottenere una bottiglia di acqua contaminata. Credi? Certo, questo non è vero. In questo modo insolito, l'UNICEF ha deciso di attirare l'attenzione dei newyorkesi sul problema della mancanza di acqua pulita per i bambini nei paesi svantaggiati in Africa. Lo slogan, sotto il quale funzionava l'apparato per fare donazioni: "È necessario solo 1 dollaro per fornire al bambino acqua potabile pulita per 40 giorni".

    51. Distributore automatico di armi

    Questa macchina sarebbe probabilmente tra gli esempi più originali di distribuzione automatica, se funzionasse anche per davvero. Il sorteggio è che puoi buttare soldi nella macchina, ma il dispositivo non emetterà un'arma. Pertanto, l'Unione sudafricana dell'Alleanza per il controllo delle armi ha deciso di incoraggiare i cittadini a ridurre il numero di armi da fuoco nelle loro mani. Le macchine sono state installate nei centri commerciali e nei campus, e tutti i soldi dei cittadini sono andati come donazioni al fondo sindacale.

    50. Pornomat

    In Giappone, puoi facilmente trovare macchine con riviste pornografiche. In generale, come vedrete oltre, avendo fatto scorrere il materiale fino alla fine, è solo il minore dei mali che i giapponesi sono in grado di fare rispetto al vending intimo. In Russia, scambiare riviste porno sarà improbabile. In ogni caso, quando uno degli uomini d'affari ha provato a vendere macchine porno a Voronezh attraverso una macchina automatica, le forze dell'ordine hanno risposto immediatamente.

    49. Distributore automatico che produce burritos

    Burritobox automatico, creato per gli amanti della cucina messicana, che sa come cucinare i burritos. È apparso in California, a Beverly Hills, dove si è preparato con uova di galline "libere" che non sono mai state affinate negli allevamenti di pollame. Il tempo di cottura è di soli 60 secondi.

    48. Commercio di baguette vending

    Una macchina da strada in grado di vendere pane caldo è stata inventata dal fornaio francese Jean-Louis Ash della città di Moselle. Fino a 120 prodotti semilavorati, che vengono cotti in media per 10 secondi ciascuno, possono essere memorizzati contemporaneamente nel frigorifero del dispositivo. Per la sua invenzione, il francese ha persino ricevuto il Gran Premio del Presidente della Francia.

    47. Meaukomat

    Il distributore polacco polacco Miaukomat pubblicizza cibo per gatti. Ma al fine di ottenere un campionatore gratuito, una persona ha bisogno di lampeggiare rumorosamente e lamentosamente in un altoparlante, dopo di che il dispositivo gli darà cibo per gatti. Macchine simili sono state esposte in diversi centri commerciali e hanno attirato maggiore attenzione da parte dei visitatori con bambini.

    46. ​​Un distributore automatico di reggiseni e biancheria intima

    È apparso in Giappone nel 2013 nel negozio aziendale Une NaNa Cool nel quartiere dello shopping di Tokyo Sibuy. Il principio di funzionamento della macchina è abbastanza semplice. Per acquistare un reggiseno, i clienti devono semplicemente inserire le loro dimensioni su un tabellone elettronico e pagare una commissione.

    45. Graphomat: distributore automatico con bombolette spray

    Tramite il distributore automatico, le cartucce di vernice Graffomat vengono vendute per creare graffiti. Diversi anni fa, queste macchine cominciarono ad apparire in Europa e in America. È molto comodo se dipingi i muri alle 3 del mattino e la tua vernice finisce all'improvviso. L'idea è piuttosto controversa: molti considerano tali dispositivi come incentivi per il teppismo. Sebbene, se fossero installati vicino a zone industriali grigie e noiose e quartieri abbandonati, e non nel centro della città accanto a edifici storici, difficilmente si sarebbe potuto obiettare.

    44. Automatico con contraccezione d'emergenza

    Gli studenti possono acquistare contraccettivi di emergenza presso una macchina installata presso la Shippensburg University in Pennsylvania. Oltre ai preservativi in ​​macchina puoi trovare compresse per l'assunzione del mattino dopo i rapporti sessuali e test di gravidanza. In generale, una macchina per preservativo con preservativo oggi è una cosa abbastanza comune ed è stata a lungo conosciuta come condom. Incontra l'appartamento è già possibile nelle principali città della Russia.

    43. La macchina per la vendita di pesce per l'alimentazione degli animali

    Il primo dispositivo di vendita al mondo per la vendita di pesce per l'alimentazione degli animali è stato installato nel 2010, lo zoo giapponese Tobe Zoo. In questo modo, l'amministrazione ha deciso di combattere quei visitatori che ignorano le richieste di non nutrire gli animali con fast food e vari prodotti nocivi.

    42. Distributori automatici di sapone

    Diverse macchine per la vendita di sapone, risciacqui e polvere liquida per l'imbottigliamento sono state installate nei supermercati in Spagna. Il produttore locale ha ridotto più volte i costi per il consumo di acqua, la produzione di plastica e cartone e gli acquirenti hanno potuto dosare i loro acquisti e risparmiare molto.

    41. Una macchina automatica che ti permette di vincere un drink per un trucco virtuale.

    Questa mitragliatrice Pepsi è stata installata come campagna pubblicitaria per la Coppa del Mondo e ha permesso di vincere una bottiglia di soda per fare trucchi virtuali. Ad esempio, devi tenere una palla virtuale sul piede per 30 secondi mentre passi attraverso vari test. I trucchi sono monitorati da speciali sensori di movimento.

    40. Distributore automatico di carta igienica

    Le macchine con carta igienica in Giappone sono solitamente installate nei bagni pubblici. Hai solo bisogno di condividere la tua sciocchezza con il dispositivo e ottenere l'oggetto ambito. Un'idea interessante che sarà sicuramente approvata da coloro che sono entrati in casi di emergenza a causa della mancanza o della mancanza di carta.

    39. Distributore automatico di dolci da forno

    Questa unità domestica chiamata Blindozer è in grado di preparare frittelle in presenza del compratore. Inoltre, i pancake sono preparati con ripieni, che possono essere caricati fino a 30 tipi diversi nella macchina. L'ordine di vendita è completato in soli 2,5 minuti. Inoltre, la macchina è unica in quanto è in grado di monitorare la durata di conservazione e disattivare autonomamente la fornitura di prodotti mancanti.

    38. Automatico con un uomo dentro

    Questa macchina è più uno stratagemma di marketing che un'idea per un'azienda. Quindi, al fine di conquistare la fedeltà al marchio, Nestlé una volta piantò le persone nei loro distributori automatici a Londra. Macchine automatiche, parlando con un uomo, chiamato Human Vending Machine. Al momento dell'acquisto di barrette di cioccolato, la macchina live parla al cliente, dà l'acquisto personalmente e dà un suggerimento su quali caramelle scegliere. Inoltre, una macchina così automatica è estremamente educata e non si lascerà mai sfuggire il cambio.

    37. Macchina di Natale

    Un altro esempio della stessa serie. La mitragliatrice "a piedi" Muji Christmas Machine, che appare per ogni Natale sulla strada principale di Barcellona. All'interno dell'unità c'è un venditore che nasconde Babbo Natale, offrendo ai residenti l'acquisto di souvenir per le vacanze.

    36. Vending trade in scooter

    L'inventore cinese Wang Yixing ha avuto l'idea di come una dozzina di scooter possa adattarsi al distributore automatico. Invece di creare una nuova unità ingombrante, adattandola per il rilascio di scooter, ha deciso di mettere la mano sugli scooter stessi. Wang Yixing li ha resi pieghevoli. Di conseguenza, il cliente riceve un fiasco di 50 cm di lunghezza e 6,5 cm di diametro dall'automa: nello stato piegato, lo scooter si adatta facilmente a uno zaino normale e, se necessario, "si srotola" senza problemi e viene utilizzato per lo scopo previsto.

    35. Vending Aquarium

    Acquario automatizzato dalla società "Altri desideri" consente di 100 rubli per alimentare il pesce. Non è necessario farlo da soli - l'acquario farà tutto da solo. Con te rimane solo per pagare il conto nel accettatore di banconote. Oh, e il desiderio di esprimere un desiderio. Automatico qualcosa di magico! Bene, come anticipo, il dispositivo ti darà immediatamente un magnete ricordo con i simboli del World Wide Fund for Nature.

    34. Distributore automatico Martini

    Hai incontrato molte macchine martini nella tua vita? Questa bevanda alcolica, sviluppata dalla società russa EmWi, viene caricata direttamente nelle bottiglie e direttamente da esse viene versata in un bicchiere dal rubinetto. Il dispositivo è dotato di un dispositivo di raffreddamento del flusso e due canali per versare diversi tipi di alcol.

    33. Distributore automatico di brodi di pesce

    Quando i primi automi della compagnia Nitanda sono apparsi in Giappone, le code si sono allineate tra coloro che volevano effettuare un acquisto e le vendite da un distributore automatico hanno raggiunto fino a 200 bottiglie al giorno. Il fatto è che il brodo di pesce Katsuo Dashi è un ingrediente tradizionale nella maggior parte dei piatti giapponesi. È usato per preparare zuppe, salse e piatti principali. I brodi più costosi che possono essere acquistati in tali distributori automatici sono i brodi di pesce volanti. Il più economico - da fuco.

    32. Distributore automatico di bombe di semi

    Negli Stati Uniti ci sono distributori automatici per la vendita di semi-bombe: semi di piante, formate insieme a compost e argilla nelle palle. Bombe da semi - una cosa molto popolare tra i "verdi" e giardinieri dilettanti. Di solito vengono lanciati su aree prive di vegetazione o per ripristinare la copertura della foresta perduta. I giardinieri amano le bombe a seme per non dover fare buchi o piantine. Inoltre, è un modo conveniente per infastidire un vicino, senza infiltrarsi nel territorio privato piantando il suo giardino con le erbacce.

    31. Scambio automatico di cose

    Questa mitragliatrice è stata coniata nel 2012 dal designer di Brooklyn Lina Fenkito. A differenza della maggior parte delle macchine, Swap-O-Matic ti permette di non comprare una cosa nuova, ma di eliminare una cosa inutile o ottenere la cosa necessaria gratuitamente. In poche parole, è uno scambio di cose automatico. Per usare la macchina, devi creare il tuo account e ottenere punti che puoi guadagnare, lasciare cose nel telefono e spendere, tirandoli fuori da esso.

    30. Una macchina automatica che vende pane in scatola.

    Cosa con cosa? Sì, niente cupcake e nemmeno torte, ovvero pane in scatola! Automatico, come puoi immaginare, originario del Giappone. Se lo si desidera, l'acquirente può scegliere il pane ripieno di cioccolato, caffè o frutta.

    29. Stampa automatica di poster negli aeroporti

    Una volta gli olandesi Thibault Bruna e Olvier Jansen hanno notato che la gente usa manifesti e smagliature fatti in casa per incontrare persone negli aeroporti, usando spesso fogli anche. Quindi decisero di creare una macchina speciale per la produzione rapida di poster. Oggi queste macchine sono installate negli aeroporti di Paesi Bassi, Belgio, Inghilterra e Canada. Per creare un poster, è necessario selezionare o caricare uno sfondo, impostare le dimensioni, stampare il testo, decorarlo e aggiungere l'importo da 10 a 20 euro a seconda delle dimensioni del poster.

    28. Macchina automatica che stampa la documentazione sul registratore di cassa.

    A Grenoble francese, in diversi luoghi pubblici, è stato deciso di collocare dispositivi che permettessero di stampare brevi racconti su un registratore di cassa. La lunghezza di tale ricevuta di cassa varia da 8 a 60 centimetri. L'autore del progetto "letterary-vending" è stato l'editore francese Short Edition, specializzato in letteratura breve nel formato "tre minuti di lettura".

    27. Distributore automatico di uova

    Se in Russia hanno iniziato a parlare di macchine per pollame di pollo abbastanza recentemente, in Giappone e negli Stati Uniti non hanno sorpreso nessuno per molto tempo. Lì apparvero tali dispositivi negli anni '40 del XX secolo! Come puoi immaginare, di solito sono celle, in modo che gli acquirenti possano ricavarne autonomamente uova.

    26. Ginsomat

    Il marchio tedesco Closed ha deciso che l'acquisto di jeans dovrebbe essere facile e semplice come patatine o cioccolatini. In seguito, in Italia, apparvero i "jensomats", che lavoravano secondo lo stesso principio dei distributori automatici convenzionali. La prima macchina di questo tipo è stata aperta all'aeroporto di Firenze ed era destinata ai viaggiatori che non avevano avuto il tempo di imbattersi in un negozio di abbigliamento prima di partire. Lo svantaggio principale dell'idea è che è necessario conoscere esattamente la propria dimensione, perché la macchina funziona senza restituzione.

    25. Una macchina automatica che vende arte.

    Art-o-mats è una serie di vecchi distributori automatici di sigarette che sono stati adattati per la vendita di piccoli pezzi d'arte e souvenir. Nei primi anni 2000, diverse decine di queste macchine furono collocate nei musei degli Stati Uniti. Tutti i souvenir avevano una dimensione di soli 3 x 5 pollici e sono stati realizzati a mano da circa 300 artisti che hanno partecipato al progetto. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dalle foto alle sculture. Il 50% delle entrate è arrivato all'autore, il resto è andato al budget dell'azienda che serviva le macchine.

    24. Avtomat-ristorante

    Ad Amsterdam, ci sono "macchine automatiche" che offrono ai clienti una gamma completa di piatti, paragonabili all'assortimento di un intero ristorante. Il menu presenta principalmente fast food pronti, che è necessario solo riscaldare. La rete di fast food automatica si chiama FEBO, basata sul concetto di cui è il cosiddetto "muro cellulare" unito da un unico sistema di pagamento. Tali macchine nei Paesi Bassi lavorano per oltre 70 (!) Anni.

    23. Macchina per la produzione istantanea di chiavi

    Negli Stati Uniti, la fabbricazione di chiavi duplicate è stata a lungo impegnata in macchine automatiche. Tutto quello che devi fare è inserire la chiave originale per la scansione, scegliere il design della chiave e attendere fino al termine del taglio. Sarà più economico fare il solito duplicato. Se ordinate un tasto "stampato", dipinto, ad esempio, nei colori della vostra squadra preferita o della bandiera nazionale, la produzione costerà di più.

    22. Distributore automatico per la vendita di caviale nero e prelibatezze.

    Questa è una delle famose macchine installate nella prestigiosa area di Los Angeles a Beverly Hills. Queste macchine vendono dozzine di varietà di caviale nero e altre prelibatezze come lumache e tartufi. Tutto questo viene offerto per mangiare cucchiai di perle. I prezzi nella macchina corrispondono al pathos della macchina. Ad esempio, nel 2013, per un'oncia di caviale beluga, l'acquirente ha dovuto stendere $ 500.

    21. Etilometro automatico, distributore di preservativi

    Una macchina chiamata Johny be good ("Johnny, be good") è stata installata per un'azione PR da uno dei siti di incontri in inglese. Soffiando l'etilometro nel tubo, il cliente può ottenere un preservativo gratuito. Tuttavia, per questo, il grado di intossicazione deve soddisfare le condizioni per il sesso sano. Ci sono 10 gradi in totale, iniziando dalla categoria "Sober" e finendo con la categoria "End of Game".

    20. Libretti di vendita automatici sul giudaismo

    Nel 2009, i distributori automatici che vendevano opuscoli religiosi apparvero a Gerusalemme. Per una piccola tassa, tutti potevano ottenere un pezzo di saggezza ebraica, per esempio, estratti dalla Torah e altri testi religiosi. All'interno puoi anche trovare libri ed esercitazioni video su argomenti religiosi.

    19. Distributore automatico di candele per chiese

    In alcuni paesi europei, le candele vending sono comuni. Sono installati tanto nelle chiese e nei cimiteri. In particolare, unità simili si trovano nelle chiese di Barcellona e nel cimitero della città finlandese di Tampere. L'idea ha un inizio abbastanza ragionevole. Dal momento che i negozi di chiese operano solo in determinate ore, non è possibile acquistare candele di sera o di notte. D'altra parte, il desiderio degli imprenditori di aumentare i profitti in questi luoghi può sembrare piuttosto blasfemo per molte persone.

    18. Macchina automatica per l'alimentazione di animali senzatetto.

    Questa macchina della Turchia non può essere definita una "macchina senz'anima". Con esso, puoi fare buone azioni. Vale a dire - nutrire animali senzatetto. Inoltre, per avviare il meccanismo di erogazione del mangime, è necessario abbassare la bottiglia di plastica usata nella macchina. La società che ha sviluppato l'automa è riuscita a fare sia un evento di beneficenza che un'attività redditizia, perché il costo dei contenitori raccolti supera il costo dei mangimi.

    17. Machine vendendo siringhe ai tossicodipendenti.

    Questa macchina originaria di Berlino è stata inventata come metodo per combattere la diffusione dell'infezione e dell'ipatite da HIV. Vende siringhe sterili per tossicodipendenti. Se pensi che questa macchina sia unica, allora ti sbagli di grosso. In Europa, nessuno è sorpreso dalle macchine che vendono aghi sterili e siringhe. Ad esempio, in Francia, tali macchine nel 2003, c'erano 250 pezzi.

    16. Macchine che vendono tossicodipendenti per crack

    E anche questa macchina non può essere incolpata per la mancanza di umanità verso i tossicodipendenti. Per pochi centesimi, consente ai tossicodipendenti di acquistare un tubo pulito per crack. È stato installato presso il Centro risorse per tossicodipendenti a Vancouver e ha causato molte polemiche tra la comunità medica canadese sulla sua esistenza.

    15. Servizi igienici di vendita

    Lo sviluppo dell'azienda russa "CLEAN TOUCH LTD" consente di risolvere un problema così intimo come la pulizia del contatto con il water. Molte persone sono categoricamente spaventate o sdegnate di sedersi sui sedili del water nei luoghi pubblici. Vengono utilizzati tutti i tipi di trucchi, che vanno dai quotidiani accumulati alla biancheria da letto fino all'adozione delle "pose dell'aquila". Invece di questi tormenti, l'azienda propone di dotare i servizi igienici di un sistema di avvolgimento automatico del coperchio con un film monouso, nonché di un sensore a parete, che eviterà il contatto non necessario. La seconda parte del dispositivo è un ricevitore di pagamenti, che è montato sul muro.

    14. Macchina per vendere seni giocattolo

    Non tutti gli asiatici possono vantarsi di grandi seni. Cosa posso dire, anche il "due" per molti di loro è il sogno ultimo. Quindi non sorprende che in Asia si possano incontrare macchine così insolite qui. Se questi seni sono usati come alternativa sicura agli impianti, o è un tale tipo di giocattolo anti-stress per gli uomini che soffrono di una carenza di grandi dimensioni, non è noto per certo.

    13. Noleggio biciclette

    Ciò potrebbe sembrare sorprendente per i russi, ma la prima mitragliatrice che consente di noleggiare una bicicletta senza l'intervento umano è stata aperta in Olanda nel 2006. L'autore dello sviluppo sotto il nome di Bikedispenser era la società con lo stesso nome di Amsterdam. "Bikdispenser" ti consente di noleggiare una bicicletta per 15 secondi e installata in stazioni della metropolitana, centri di intrattenimento, parchi e parcheggi. Dopo l'ordine, la bici "galleggia" automaticamente fuori dal buco nella macchina.

    12. Rilevatore di stress automatico.

    Passive Aggressive Anger Release Machine ("Macchina per alleviare la rabbia passiva-aggressiva") - questo è il nome del dispositivo sviluppato dai designer Yarisa e Kublitz. Questo è l'unico dispositivo nella nostra classifica che ti permette di non ottenere o scambiare qualcosa, ma di distruggerlo. Ad esempio, se hai un capo, puoi mettere i soldi nella banconota e con piacere sul tuo viso distruggi un vaso o una statuetta di porcellana.

    11. Distributore automatico per dormire

    Lo sviluppo della società russa Arch Group ha il nome parlante SleepBox. Queste sono macchine che consentono una tariffa. Entra e rilassati! La dimensione di "Slipbox" è solo 3,75 metri. All'interno c'è un letto, un tavolo per un laptop, uno specchio, una TV e diversi caricabatterie per un laptop. Tali spazi personali sono ideali per l'alloggio in aeroporti, stazioni ferroviarie e ostelli. Sono disponibili macchine automatiche singole e doppie. Usa il tempo - da 15 minuti o più.

    10. Celebrità di vendita automatica.

    No, con l'aiuto di questa macchina non puoi comprare Leps o Lady Gaga. In primo luogo, perché il distributore automatico di icone è giapponese e le stelle "in esso" sono esclusivamente giapponesi e, in secondo luogo, non vende stelle. Vende solo un breve incontro con loro. Questo distributore automatico si trova in uno dei caffè di Tokyo chiamato Noodol Cafe, e l'utente riceve solo la possibilità che la stella selezionata debba servirlo. Puoi parlare con lei, ma non più di tre minuti. Tra le celebrità ci sono modelli fotografici giapponesi, partecipanti a reality show e gruppi pop giovanili.

    9. Distributore automatico per lo scambio di vermi vivi

    La vendita di esche vive attraverso la macchina è una cosa normale per uomini d'affari dagli Stati Uniti e dall'Europa. I pescatori in un'anima vending non mi piace. È interessante notare che gli esperimenti sull'apertura di macchine a base di esche si trovano anche in Russia, ad esempio nella regione di Kaliningrad, dove sono stati tra i primi a realizzare il commercio di vermi. La cosa principale è non mescolare vermi o tarme con cibo umano.

    8. Macchina per la vendita di coleotteri rinoceronte vivi.

    In Giappone, le vendite di coleotteri rinoceronte attraverso distributori automatici sono ben consolidate. Insieme a criceti, gatti e altre creature viventi, queste creature sono gli animali domestici preferiti della gente del posto. Inoltre, in Giappone amano organizzare battaglie di scarafaggi rinoceronti. I maschi sono apprezzati soprattutto per le corna grandi, quindi sono circa tre volte più costosi delle femmine.

    7. Distributore automatico di granchi vivi

    Se gli automi con vermi vivi e rinoceronti possono ancora essere in qualche modo immaginati, l'apparato che vende i granchi vivi non può nemmeno sognare. Ma no, lui esiste. In Cina, i granchi vivi vengono raffreddati e inseriti direttamente nel meccanismo a spirale di una macchina senz'anima. Le creature sono in uno stato assonnato e "prendono vita" sotto l'influenza del calore. I giapponesi (non senza di loro!) Hanno la loro alternativa a tale dispositivo - è consentito catturare artropodi con un braccio meccanico.

    6. Distributore automatico di champagne con cristalli oro e swarovski

    Macchina di champagne di lusso da uno dei più grandi produttori di questa bevanda, il marchio Moet Chandon, stabilito alcuni anni fa a Londra alla vigilia di Natale. La macchina, decorata con oro e 350 cristalli Swarovski, era dotata di un ascensore placcato in oro per consegnare champagne alla finestra. La bevanda è stata venduta all'acquirente con un bicchiere e una cannuccia di argento sterling.

    5. Macchina automatica per la vendita di marijuana

    Negli Stati Uniti, dove sempre più Stati stanno legalizzando l'uso della marijuana per scopi medici, è possibile trovare tali macchine che vendono erba. Uno dei primi dispositivi di questo tipo fu preso dalla California, e altri stati lo raggiunsero. Certo, non puoi prendere la marijuana da una mitragliatrice. Gli sviluppatori hanno fornito l'identificazione utilizzando le impronte digitali e l'acquisto è possibile solo se si ha una prescrizione da un medico. Inoltre, quando si cerca di penetrare in ciascuna di queste macchine arriva istantaneamente un equipaggiamento della polizia.

    4. Vendite di auto vending

    Nell'American Nashville, Carvana ha deciso di trasferire questo processo su Internet per sviluppare il commercio automobilistico. Nuovi clienti vengono offerti per ritirare le auto attraverso il distributore automatico a 5 piani! L'edificio è completamente robotizzato e funziona secondo il principio di una normale caffettiera. Abbassando la moneta speciale nello slot di ricezione, l'acquirente inizia il processo di rilascio con l'aiuto di manipolatori meccanizzati.

    3. Automa per il commercio di auto di lusso e noleggio di yacht e ville

    A Miami Beach, viene installata una delle macchine automatiche più folli e pomposi, con la quale è possibile acquistare qualsiasi cosa, dal viaggio su uno yacht all'affitto di una villa di lusso, dall'acquisto di un'auto Bently a una moto BMW. Il limite massimo per un acquisto è limitato a un milione di dollari. Ovviamente, invece di tutti questi pezzi fantastici, la macchina emette i voucher, che possono quindi essere scambiati per un acquisto.

    2. Goldomat: una macchina che vende lingotti d'oro

    Le prime "case d'oro" furono installate a Francoforte, Abu-Dhabi, Madrid e Bergamo e permisero a tutti di acquistare lingotti d'oro del peso di 1,5 e 10 grammi. La velocità dell'oro viene regolata automaticamente ogni dieci minuti. Naturalmente, il "materasso d'oro" è protetto in modo eccellente dall'hacking. Il nome di questo miracolo è Gold to Go ("Gold with me"), che suona un po 'dispregiativo nei confronti delle macchine "Coffee with me" e di tutti coloro che acquistano questo caffè.

    1. Salvaslip indossato da scolaretta giapponese

    Sembra uno scherzo, ma è vero. Le prime macchine che vendevano le mutandine consumate di studentesse con l'odore dei proprietari apparvero in Giappone nel 1993. L'infanzia e l'innocenza nella Terra del Sol Levante sono considerati lo standard della sessualità, quindi la domanda di teen sex in Giappone è fuori scala. Si dice che più la biancheria veniva usata dalla studentessa, maggiore era il prezzo di vendita della merce. E poi come ordinate di discutere su argomenti sull'Occidente depravato e sul casto Oriente?

    Top