logo

Il gusto dell'eccellente kvas da un barile è familiare a quasi ogni persona che disseta la sua sete durante la calda stagione estiva. È molto comodo che tu possa in qualsiasi momento salire sulla tenda della strada e bere un bicchiere di bevanda fresca. Non è necessario entrare nel negozio e prendere una bottiglia intera di kvas, che in pochi minuti si scalda nel calore e perde la proprietà di una bevanda analcolica. Pertanto, la domanda di kvas con l'inizio delle giornate calde aumenta e può portare un reddito decente al proprietario dell'outlet. Concorso per bozza di kvas, ovviamente, c'è. Ma ci sono sempre posti liberi, che danno ad un imprenditore principiante la possibilità di scrivere il suo business plan per vendere kvas e entrare nel mercato all'inizio della stagione estiva. Per capire quali investimenti sono necessari per implementare l'idea, proponiamo di studiare un esempio in cui verrà presentato un business plan per la vendita di kvas con calcoli.

I principali parametri del progetto

Si suppone che venderà kvas non di produzione propria, ma di un'altra impresa locale, che ha tutte le condizioni per produrre un grande volume di bevande. La società è stata impegnata in kvas per molti anni, si è affermata tra i consumatori e offre l'opportunità di guadagnare persone attive.

La nostra attività si baserà sulla rivendita di kvas di questa particolare azienda situata nella città. La direzione principale è la vendita al dettaglio di kvas per strada. In base ai risultati della partenza, è possibile espandere il profilo e posizionare l'uscita in una stanza, ad esempio un centro commerciale.

Nella fase iniziale, la stanza non è necessaria, perché lo scambio sarà effettuato con uno scaffale speciale. L'attrezzatura che consente di versare kvas dal contenitore principale in qualsiasi contenitore verrà fissata su di esso.

Siamo registrati nel servizio fiscale federale sotto forma di singoli imprenditori (imprenditore individuale). In OKVED selezioniamo il codice del tipo di attività dalla sezione 47.25.2 "Vendita al dettaglio di bevande analcoliche in negozi specializzati".

Numero di punti vendita: 6 oggetti dello stesso tipo.

Enumerazione dei servizi: vendita al dettaglio di kvas alla popolazione.

Modalità di funzionamento: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00.

Raccogli documenti

Dopo aver registrato l'IP, invieremo una richiesta al CPS per l'allocazione dello spazio per ospitare le tende da strada. Solo un produttore di kvas sta vendendo kvas in città, quindi c'è speranza che venga concessa l'autorizzazione.

  • Concludiamo un accordo con il produttore della bevanda sull'acquisto all'ingrosso di prodotti in fusti. Siamo d'accordo sul prezzo e la possibilità di utilizzare il marchio nel nostro punto vendita. Riceviamo un certificato per kvas, che verrà posizionato nel punto di fuoriuscita di kvas.
  • Conclusione SES sulla conformità delle condizioni sanitarie nei punti di sversamento kvas.
  • Ogni venditore ha un contratto di lavoro temporaneo per la stagione di vendita.
  • Assicurati di avere una cartella clinica per ogni dipendente.

Questo pacchetto di documenti è sufficiente per iniziare e posizionare tende per le strade della città.

Quanti fondi saranno necessari per iniziare

Determina i costi necessari per avviare un progetto per la vendita di kvas. Gli elementi di spesa e importo riflettono nella tabella per chiarezza. Teniamo conto del fatto che è necessario equipaggiare 6 oggetti che saranno dello stesso tipo.

Il costo di attrezzature, fusti e stoviglie usa e getta può cambiare al momento dell'acquisto. Dipende da aumenti dei prezzi, sconti per acquisti all'ingrosso, scelta del produttore. È possibile che nel primo anno venga affittato un kit per la vendita di kvas in strada. In estate, la redditività dell'azienda sarà visibile e verrà presa la decisione di continuare le attività in questo settore o di riqualificare un profilo.

Oltre ad attrezzare l'outlet, i costi andranno ad altre procedure.

I contanti saranno necessari per acquistare il primo lotto di kvas per iniziare a fare trading. Supponiamo che nel primo giorno siano necessari 600 litri di bevanda per fornire tutti i punti. Il costo medio di 1 litro abbiamo messo nella quantità di 10 rubli. Di conseguenza, 6 mila rubli per un lotto di prova.

Quindi, per l'avvio di 6 punti vendita, è necessario un investimento di 426 mila rubli. Se riduci il numero di punti, i costi saranno ridotti. Ma per ottenere un profitto piuttosto elevato per la stagione, è più vantaggioso allestire un maggior numero di tende che vendono kvas, perché è difficile indovinare quale strada sarà più richiesta.

Decisioni HR

Lo staff per il lavoro della tenda kvass ne richiede uno piccolo:

Venditore Kvas - 2 persone a un certo punto. Solo 12 persone.

L'autista con i compiti del caricatore - 1 persona. Lo stesso imprenditore lo sostituirà nei fine settimana.

Il ragioniere sarà assunto part-time perché non c'è una grande quantità di lavoro.

I costi di stipendio si riflettono nella tabella:

Termini di preparazione per il commercio

Nonostante il fatto che la stagione della domanda attiva di kvas abbia inizio alla fine della primavera (aprile-maggio), è necessario prepararsi per l'inizio in anticipo. La fase più lunga è la procedura per ottenere permessi per il commercio di strada e allestire una tenda in un luogo particolare. Senza la registrazione dello status di imprenditore, è impossibile richiedere un permesso al Servizio federale per la tutela dei diritti dei consumatori e del benessere umano. Pertanto, il processo di registrazione è lungo.

Nell'orario dei lavori, l'inizio degli scambi è contrassegnato da due mesi: aprile, maggio. Ciò è dovuto alle condizioni meteorologiche in cui la vendita di kvas dipende completamente. Non ha senso mettere su uno stallo, se fuori fa fresco. Le prime vendite possono essere programmate per la Pasqua ortodossa, che ogni anno ha una data diversa. In questo giorno, in molte famiglie, è consuetudine cucinare l'okroshka, il cui ingrediente è il kvas. Ma c'è il rischio di non ricevere il profitto pianificato se il tempo non è dalla nostra parte. Pertanto, studiamo le previsioni del tempo e ci prepariamo per l'apertura della stagione.

Performance finanziaria

Ora è necessario calcolare la redditività del business kvas. Per fare ciò, ricaviamo il valore medio delle entrate mensili e del fatturato totale per la stagione, della durata di 5 mesi.

Si presume che per un giorno intero una tenda venderà 100 litri di kvas. La quantità totale di bevande 600 litri al giorno. Il costo di 1 litro sarà di 60 rubli. Le entrate da tutti i punti in un giorno saranno 36 mila rubli.

Il commercio sarà effettuato giornalmente, se le condizioni meteorologiche lo consentono. Nei fine settimana, il reddito giornaliero può essere più alto. Ma per i calcoli lasceremo questo importo.

Quindi, 30 giorni per 36.000 = 1 milione 80 mila rubli al mese. Questo è un reddito da 6 oggetti. Ora calcoliamo l'utile netto che rimane dopo il pagamento di salari, tasse e altre spese.

Quindi, il profitto per un mese può raggiungere 544 mila rubli. Prendiamo in considerazione che gli investimenti nella fase di apertura di un'attività di kvas ammontavano a 426 mila rubli. Si scopre che è possibile ricatturare tutti i costi in un mese, se le condizioni meteorologiche non influenzano la resa. In ogni caso, il rimborso avverrà nei primi due mesi. Per l'intera stagione, puoi guadagnare un buon capitale, presumibilmente 1,5 milioni per la stagione estiva. La redditività di questo business è molto alta.

perfezionamenti

Tutti i calcoli per il progetto sono stati effettuati sulla base del commercio stagionale, perché la domanda di kvas aumenta il più possibile in estate. Il periodo di picco è nei mesi più caldi, ma il loro numero può essere ridotto non a un valore di calendario, ma a un meteorologico, ad esempio, a metà giugno e luglio. Altre settimane potrebbero essere meno calde e ridurre il fatturato.

Prendiamo in considerazione un'altra circostanza: i bambini e parte degli adulti preferiscono latte non acido, ma soda e succhi dolci. Pertanto, ha senso pensare di ampliare la gamma dell'outlet, per essere sicuri che i venditori saranno forniti di lavoro e l'imprenditore riceverà un reddito.

Affinché il reddito non sia stagionale, l'attrezzatura non è inattiva e i venditori non devono cercare lavoro, è opportuno trovare un'area per un carrello con attrezzature in un centro commerciale o in un altro luogo dove ci sarà l'opportunità di continuare a fare trading.

Un'altra opzione per il commercio durante tutto l'anno è quella di costruire un padiglione caldo, destinando i fondi dal capitale guadagnato durante la stagione estiva. Sarà necessario raccogliere ulteriori documenti e tempo per la costruzione della struttura.

I soldi guadagnati possono essere utilizzati per avviare il proprio impianto per la produzione di kvas. È necessario tenere conto della domanda dei consumatori e delle condizioni di concorrenza. Un nuovo prodotto richiede tempo per acquisire fiducia. Con un risultato positivo, la propria produzione darà più entrate rispetto alla rivendita di kvas.

Alla fine

Scegliendo una nicchia per la vendita di kvas per il tuo business, dovresti capire che si tratta di occupazione stagionale e profitto. Nella stagione fredda, che dura più a lungo, gli acquirenti scelgono bevande in bottiglia. Kvas, acqua frizzante, succo sono ampiamente rappresentati sugli scaffali dei negozi. Se il business dei kvas è un inizio per un progetto più ampio, come un negozio di bibite e bevande, allora questa idea può avere un buon risultato. La decisione è tua.

Progetto di kvas: business plan

Come aprire un'impresa che vende kill spill

Kvas in Russia è stato a lungo considerato una bevanda popolare. Ma se la stessa birra viene consumata in qualsiasi tempo e ora del giorno, allora il kvas dovrebbe essere attribuito principalmente ai prodotti stagionali. Dopotutto, questo sarà il fattore determinante nell'organizzazione del business dell'imbottigliamento di questa bevanda.

Tuttavia, le vendite di kvas durante la stagione fanno riflettere molte persone su questo tipo di attività, in quanto promettono buoni profitti, anche se non durante tutto l'anno.

Se presti attenzione, nella stagione calda, barili con kvas e vassoi, dove viene versato, appaiono in quasi tutti gli incroci. (vicino a stazioni degli autobus, stazioni ferroviarie, metropolitana, istituti scolastici e parti centrali della città). Quindi, possiamo immediatamente concludere che l'ubicazione del punto vendita di kvas è anche un fattore prioritario che determina il profitto e il reddito dell'attività.

Formato commerciale

Ma, come ogni azienda, la vendita di kvas dovrebbe essere un concetto ben congegnato in cui ogni dettaglio è al suo posto. E il formato della tua istituzione è uno di questi dettagli, che determina il lavoro dell'intero meccanismo dell'impresa.

Il formato standard è l'organizzazione di un chiosco speciale in cui vengono vendute bevande analcoliche. Questo tipo fornirà reddito non solo dal prodotto principale - kvass, ma anche da prodotti correlati, che, insieme al kvas, sono molto richiesti durante la stagione calda. Questo di solito è una varietà di bevande analcoliche e birra. Se la bilancia lo consente, puoi pensare al commercio del gelato.

I principali svantaggi di questo tipo di attività sono un alto livello di concorrenza e stagionalità. Ma se i tuoi piani includono l'inizio dell'impresa in estate su kvas con la successiva conservazione e il re-equipaggiamento del punto per le merci stagionali, allora la via d'uscita può essere facilmente trovata. Ad esempio, con il risultato di kvas stagionale per riqualificare per la vendita di tè e caffè caldi, oltre a fast food caldi (vari pasticcini, shawarma e simili).

Un simile approccio può giocare nelle mani dell'imprenditore in due direzioni contemporaneamente. In primo luogo, sarai in grado di sedere stabilmente in un posto e ottenere un pubblico specifico di clienti abituali (ad esempio, quelli che passano il tuo punto ogni giorno o lavorano fianco a fianco). In secondo luogo, non dovrai pensare di creare una nuova attività da zero alla fine della stagione dei kvas.

Pertanto, l'apertura di un caffè fisso o di un punto alimentare sembra logico, sebbene richieda ovviamente un grande investimento. Se avete abbastanza capitale iniziale, che può essere determinato nel quadro di un semplice calcolo dei costi necessari, spostatevi con coraggio in questa direzione.

Ma in questo articolo stiamo solo parlando di organizzare la vendita di kvas, quindi lasceremo il resto del piano per i seguenti articoli.

Opzioni commerciali

I seguenti sono i principali tipi di visione per la vendita di kvas:

  1. Vendita di kvas sulla base della propria produzione. Questa opzione è interessante perché non solo venderai il tuo drink ai tuoi punti vendita, ma inizierai anche a fornirlo ad altri imprenditori che vogliono organizzare un punto simile durante la stagione.
  2. Vendita di kvas dopo l'acquisto o la locazione di serbatoi termici, che vengono utilizzati per l'imbottigliamento in luoghi affollati. Il modo più popolare e meno costoso per implementare il kvas al momento.
  3. Apertura di un punto fisso sotto forma di caffetteria, che, tra l'altro, consentirà la vendita di kvas speciali tutto l'anno con l'aiuto di speciali fusti.

Dovrai decidere il tipo di attività nella fase iniziale, poiché tutte le opzioni hanno le loro caratteristiche e ognuna ha il proprio piano aziendale, per non parlare delle differenze nel capitale richiesto, nei termini e nei passaggi di base per implementare l'idea.

Registrazione aziendale

Come con qualsiasi altro tipo di attività, la vendita di kvas dovrebbe essere un "binario" del controllo dello stato. E quindi devi seguire tutte le procedure necessarie per registrare la tua attività. La scelta tra un singolo imprenditore e una società a responsabilità limitata è sempre individuale. È meglio se sai in anticipo non solo cosa significano questi termini, ma anche quali conseguenze e quali responsabilità portano con loro. Sia come sia, ma secondo lo standard, il semplice scambio di kvas è registrato sotto forma di un IP. Se hai intenzione di creare il tuo caffè con la vendita di cibo, allora dovresti prestare attenzione alla LLC.

Inoltre, un imprenditore deve tenere a mente le continue ispezioni da parte dei servizi statali. Non c'è nulla di terribile in questo, basta essere preparati per loro, essere attenti alle vostre attività "di carta" e osservare tutte le condizioni e le licenze necessarie.

Nel caso del commercio di kvas, questo è un permesso per piazzare una tenda commerciale in una certa area della città. Questi sono permessi dalla sorveglianza sanitaria ed epidemiologica e dalla sorveglianza antincendio, perché sono loro che controllano la qualità dei prodotti e l'osservanza delle norme tecniche di sicurezza quando operano una stanza o un equipaggiamento.

Ma nessuna licenza speciale per il commercio di kvas non sarà richiesta, in quanto non appartiene alla categoria delle bevande alcoliche. E questo è un momento significativo, perché semplifica enormemente la situazione con la raccolta e la ricezione di tutta la documentazione necessaria.

Il personale

Il reclutamento dipenderà dal tipo di attività che scegli. Ma sia come sia, la ricerca di dipendenti adatti deve essere basata su determinati obiettivi. È importante digitare un comando in cui sarai sicuro. Dopotutto, il trading su kvas per strada può rivelarsi la fuga più semplice di un venditore da un lavoro con tutti i proventi.

Altrimenti, non sono richieste competenze specialistiche dai tuoi dipendenti. Le abilità standard del venditore sono la capacità di comunicare con le persone, vendere e conoscere il tuo prodotto. Non dimenticare la disponibilità di un libro sanitario per ciascuno dei dipendenti - questo è un prerequisito.

Il personale pagante in questa area di attività è costruito in modo standard - uno stipendio fisso è integrato da una percentuale delle vendite.

Punti tecnici nella vendita di kvas

Se hai prestato attenzione, su ogni botte con kvas in file le informazioni sono appese. Questo è ciò che fanno gli imprenditori per evitare un interesse non necessario da parte degli organi di controllo autogestiti. Di norma sul foglio è possibile trovare informazioni sul venditore, numeri di telefono per la comunicazione, nonché informazioni sul prodotto stesso, che offri all'acquirente e ai tuoi dettagli.

La modalità di funzionamento del punto in cui viene versato il kvas - da nove a ventuno ore è un giorno lavorativo di dodici ore. Tuttavia, se viene emesso un giorno di pioggia, allora ha senso licenziare i venditori e non riempire il barile con le merci. Il miglior tempo per fare trading di kvas è superiore a 25 gradi e il sole. Le vendite in questi giorni sono particolarmente alte.

Barili, barilotti e produzione propria

Come accennato in precedenza, nuove nozioni entrano in sostituzione dei barili di kvas tradizionali, che consentono non solo di mantenere la bevanda nelle migliori condizioni, ma di venderla tutto l'anno. Si tratta di keg. Questa capacità è di trenta o cinquanta litri. Grazie al fatto che sono in grado di fare il tuo business kvas durante tutto l'anno, il futuro, secondo gli esperti, è giusto per loro.

In generale, i barili sono arrivati ​​a questa nicchia dell'industria della birra. Solo attrezzature per la birra leggermente adattate al contenuto di kvas. Sì, e la durata del prodotto a causa di tali innovazioni raggiunge ora i quattro mesi.

La struttura stessa dello stoccaggio è semplice: su un carrello speciale c'è un dispositivo di raffreddamento con due gru. All'interno e contiene barili - contenitori metallici da 30-50 litri. Oltre all'ovvia convenienza, una piccola quantità di barili rispetto ai barili ha una serie di vantaggi che sono importanti per un imprenditore.

In primo luogo, un tale contenitore ti permetterà di avere un rapido ricambio di merci. E questo significa che non sarà necessario preoccuparsi del fatto che è possibile perdere parte dei beni senza avere il tempo di venderli, cosa che capita spesso se il tempo peggiora.

In secondo luogo, lo schema logistico è più facile da costruire, sarà più ordinato. Sarà sufficiente inviare l'auto con fusti pieni nei punti vendita. Se si utilizzano barili, ciascuno di essi dovrà essere trasportato in fabbrica per il riempimento. Di conseguenza, dedica più tempo e denaro (benzina, salario dell'autista e così via).

Se sei più attratto dall'opzione della propria produzione, il business della lievitazione è ottimo per questo scopo. Dopotutto, prima di tutto, la produzione di kvas è un'attività ad alta redditività (oltre il 100 percento). Sì, e il costo di organizzare la produzione, anche se sarà più alto che in una semplice vendita di una bevanda alla spina, ma non ancora così grande per gli standard di business. L'ammontare dell'investimento nella base di produzione e la partenza non supereranno i 120 mila dollari.

Una piccola produzione di kvas può essere organizzata da zero, oppure, se nella tua città ci sono proposte, compra "chiavi in ​​mano" già pronto. Per poter avviare una piattaforma di lavoro, è necessario preparare una stanza di dimensioni non inferiori a 12 metri. a 20m. a 6m. In questo caso, montare e installare su un'area di 40 quadrati di un hangar adatto. Questa capacità produttiva di 5 mila litri al giorno.

Anche le condizioni obbligatorie saranno:

  • rete fognaria
  • acqua calda
  • acqua fredda
  • attrezzatura

Tra le attrezzature necessarie sarà richiesto

  • vasche di fermentazione e miscelazione
  • sciroppo
  • serbatoio di mosto
  • serbatoio di misurazione dello sciroppo
  • scambiatore di calore
  • macchina di refrigerazione
  • gras
  • set di pompaggio
  • autolavaggio
  • ricarica

Inoltre, non dimenticare di includere nel tuo business plan attrezzature commerciali: barili o fusti con tutta la documentazione normativa risultante.

Sfide aziendali

Come in ogni altro campo, la vendita di kvas ha anche una serie di problemi che in un modo o nell'altro cadrà nel percorso di un imprenditore. Come notato all'inizio - il primo problema del business dell'imbottigliamento è la stagionalità. Purtroppo, è successo che il kvas è stato venduto solo in estate, quindi anche nella mente di un potenziale consumatore, è posizionato come bevanda estiva. In inverno, la preferenza è data ai piatti caldi, mentre il consumo di liquidi diminuisce drasticamente. Non solo i commercianti di kvas lo notano, ma anche i produttori di birra.

La seconda difficoltà che sicuramente incontrerai sono gli stereotipi di una parte sufficiente dei potenziali clienti. I cosiddetti "miti", che si manifestano principalmente nel commercio di nicchie con i barili. Ahimè, ci sono persone che credono che non si dovrebbe bere birra in botte. Tutto perché, c'è la percezione che i barili in cui viene prodotta questa infusione non vengano lavati e conservati in condizioni non igieniche. E non importa nemmeno che esista una licenza dal SES.

In realtà, tutto è esattamente l'opposto. Ogni barile entra nella fabbrica, dove sarà rifornito esclusivamente secondo i documenti di controllo degli accessi. Inoltre, è lavato da tutti i lati. Sia fuori che dentro Vengono utilizzate soluzioni speciali. Successivamente, la superficie del lato interno viene trattata con vapore ad alta temperatura. E alla fine, lavato con acqua fredda. E solo dopo tutte queste procedure, una nuova serie di kvas vi entra.

Nessun germe e batteri entrano in esso. Dopo aver versato il prodotto, la canna subisce una procedura di riempimento.

Quindi sorge la domanda logica, da dove viene il terreno per questi stereotipi? Il fatto è che, come in qualsiasi altro tipo di attività, e non solo negli affari, ci sono uomini d'affari senza scrupoli. Purtroppo, le loro azioni rovinano la reputazione di tutti i partecipanti alla nicchia. Ma per un uomo d'affari, questo non dovrebbe essere un grosso ostacolo, perché accade ad ogni svolta. Il modo principale per affrontare questo rimane di buona qualità, grazie al quale attirerai i tuoi clienti. Soprattutto se, dopo tutto, la scelta è caduta sull'apertura di un power point costante con l'imbottigliamento del kvas, dove il tuo "nome" non verrà dimenticato durante la bassa stagione.

Vendere kvas come un business: lascia che il calore funzioni per te

Tra le altre idee su come aprire un business, vendere kvas come business è una delle idee più semplici. L'originalità, ovviamente, non è diversa, ma il capitale iniziale è richiesto come minimo e la domanda sarà piuttosto elevata, soggetta a determinate condizioni e a semplici raccomandazioni. Dovrebbe essere immediatamente chiarito che l'attività di vendita di kvas è limitata sia stagionalmente che regionalmente.

Restrizioni di vendita

Kvas è una bevanda analcolica non alcolica, non ha praticamente controindicazioni, quindi la stragrande maggioranza della popolazione è il target di riferimento. Allo stesso tempo, ci sono molte limitazioni significative:

  1. Le bevande analcoliche popolari sono esclusivamente in estate. Come la limonata, il kvas diventa molto meno richiesto, non appena termina il calore e il fresco autunnale viene a sostituirlo. Il business è stagionale al 100%, quindi devi guadagnare abbastanza denaro durante l'estate in modo da avere abbastanza tempo per il resto del tempo, o considerare una vendita come reddito aggiuntivo.
  2. Per lo stesso motivo, vendere kvas è redditizio dove l'estate è calda e calda. Nel Sud e nella corsia centrale, le persone regolarmente vogliono rinfrescarsi, ma nel Nord, specialmente nell'estremo, l'estate è troppo breve e fredda - non ci sarà una tale impresa che semplicemente non sopravviverà.
Consulenza importante per gli imprenditori: non perdere tempo, anche in semplici compiti di routine che possono essere delegati. Trasferiscili ai freelance "Performing". Lavoro di qualità garantita in tempo o rimborso. I prezzi anche per lo sviluppo di siti partono da 500 rubli.

Il fattore principale che influisce sulla redditività di tale attività sono le vendite di massa. Non è redditizio collocare punti commerciali in aree residenziali e nei villaggi - è meglio metterli in luoghi dove le persone passano costantemente.

Sfondo del mercato

Sul territorio dell'URSS e successivamente sul territorio della Russia, il kvas è stato venduto per l'imbottigliamento da barili. Nel corso del tempo, molte persone hanno espresso un atteggiamento negativo nei confronti delle bevande alla spina, che vengono vendute per strada, specialmente alla fine del secolo scorso. Ma ora le tecnologie hanno già fatto passi avanti in modo tale che il kvas possa essere immagazzinato e venduto in conformità con tutti gli standard sanitari. A tale scopo, vengono utilizzati i keg: un contenitore speciale che crea le condizioni necessarie per la conservazione. Nei keg, il kvas viene conservato per molto più tempo che nei barili, mentre può essere servito in un bicchiere o una bottiglia senza aprire il contenitore e senza mettere polvere e altri contaminanti all'interno.

Oggi, le persone non hanno pregiudizi sulle bevande in bottiglia e, in base a un business plan composto, la vendita di kvas in keg può essere messa in circolazione. Se organizzi con competenza punti vendita al dettaglio e parti da quattro a cinque punti a non meno di un paio di isolati l'uno dall'altro, l'utile ripagherà presto i costi iniziali e ti consentirà di espandere la rete e aumentare i volumi aziendali (tenendo ovviamente conto delle restrizioni stagionali).

Il lato legale del problema

Per organizzare la vendita di kvas, puoi scegliere IP o LLC - non c'è alcuna differenza fondamentale in questo caso, sebbene la maggior parte preferisca l'IP come l'opzione più semplice. Con persone che si occupano direttamente di kvas, i contratti di lavoro sono conclusi con retribuzione fissa o oraria. Per i russi, non è un segreto che le persone possano semplicemente "guadagnare soldi" sulla vendita di kvas, ma è importante ricordare che qualsiasi "lavoro part-time" è una violazione della legge sia dal venditore che dall'imprenditore per conto del quale sono fatte le vendite.

Dal momento che il kvas è una bevanda analcolica, è molto più facile venderlo rispetto alla birra: ci sono meno restrizioni. Tuttavia, quando si pianifica l'ubicazione dei punti di vendita al dettaglio, è necessario chiarire dove il comune o lo stato ha stabilito restrizioni sull'attività di negoziazione in generale e sulla vendita di bevande in particolare.

Lo standard principale che regola l'aspetto medico-sanitario è SanPin numero 3.2.6.1066-01. Secondo questo documento:

  • sarà necessario ottenere un permesso speciale da Rospotrebnadzor, nonché qualsiasi attività di vendita di prodotti alimentari;
  • ogni venditore di kvas dovrebbe avere un libro sanitario che confermi il suo diritto a fare questo lavoro;
  • la bevanda stessa deve essere certificata (il certificato può essere ottenuto dal fornitore o dal suo rappresentante ufficiale).

Inoltre, va ricordato in merito ai controlli che il Servizio federale per la tutela dei diritti dei consumatori e la gestione dei diritti umani sta conducendo presso i punti vendita esistenti. La mancanza di un certificato, la mancanza di un libretto sanitario del venditore, la violazione delle regole di stoccaggio e sversamento, l'uso di contenitori sporchi sono i principali motivi delle multe, quindi dovresti essere sicuro di controllare i tuoi punti vendita.

Con un fornitore di kvas è un accordo separato. È possibile in contemporanea con la vendita delle attività kvass di aprire la propria produzione, ma richiederà molto più costosi e ad aumentare sensibilmente il pacchetto di documenti che devono raccogliere, in modo che l'originale è meglio scegliere l'opzione di acquisto pronti kvas - un certificato di prova e la raccolta di informazioni per fornitori, per sé.

Attrezzatura per punti vendita

Per attrezzare un semplice sbocco per un'attività di kvas in strada, avrai bisogno di quanto segue:

  • un kegerator e due o tre keg riempiti, che cambieranno mentre svuoti;
  • cremagliera speciale per i fusti di imbottigliamento;
  • se hai intenzione di conservare il kvas nelle bottiglie - un piccolo frigorifero portatile;
  • sedia per il venditore;
  • tenda o ombrellone con un supporto che protegge dal calore - per creare un ambiente di lavoro confortevole;
  • tute per il venditore;
  • tazze usa e getta di diversi volumi e bottiglie in PET;
  • il bidone della spazzatura e il deposito di sacchi della spazzatura rimovibili;
  • tovaglioli, guanti di gomma, un set minimo di prodotti per la pulizia - per prevenire la contaminazione;
  • logo, listino prezzi, articoli promozionali.

Il costo totale dell'apertura di un punto vendita è, a seconda del modello del detentore e dell'acquisto di accessori aggiuntivi, da 30 a 60 mila rubli.

Cosa cercare

Per evitare problemi e cavilli da parte degli acquirenti e delle autorità di regolamentazione, è importante prestare attenzione ai seguenti fattori:

  1. Il kvas dovrebbe essere sempre fresco e gustoso. Non è facile pubblicizzare un punto vendita e rovinare la tua impressione di te stesso è tanto semplice quanto lo è.
  2. Non dovresti assumere qualcuno con cui lavorare - ogni venditore è meglio avere un colloquio personale. Le persone ricercate sono attente, in ordine, con un libro sanitario e nessuna lamentela da precedenti lavori.
  3. Tutte le informazioni su prezzi e dettagli del venditore devono essere chiare e leggibili. Questa informazione dovrebbe essere posta di fronte agli acquirenti.
  4. È inoltre importante chiedere al venditore di mantenere pulito il luogo di lavoro e di disporre di tutti i documenti giustificativi per presentarli su richiesta delle organizzazioni di controllo.
  5. La qualità del lavoro dei venditori deve essere monitorata e, in presenza di eventuali reclami, è meglio cambiare il venditore.

Va notato che il kvas ha meno probabilità di essere esaminato rispetto alle bevande alcoliche, ma non si dovrebbe risparmiare sulla qualità o diluirlo in ogni caso - tale "economia" non varrebbe le possibili conseguenze negative.

Perspettività e rimborso

Un piano aziendale ben progettato per la vendita di kvas permetterà di recuperare i costi iniziali e ottenere un vantaggio durante una stagione estiva (in diverse città inizia da aprile a giugno e termina da agosto a settembre). Le ricerche di mercato che dovrebbero essere svolte dovrebbero includere i seguenti fattori:

  1. Dove in città è il più caldo e allo stesso tempo passa regolarmente la maggior parte delle persone.
  2. Quando inizia e quando termina il movimento attivo delle persone per le strade - per calcolare la modalità di funzionamento.
  3. Quante volte in estate ci sono giorni nuvolosi, temporali e altre precipitazioni che possono ridurre la commerciabilità.
  4. Qual è la posizione migliore da scegliere inizialmente per ridurre al minimo i costi di trasporto.
  5. Quali mesi sono ottimali per le vendite e in cui le vendite smetteranno di pagare da sole.

Le statistiche mostrano che in media una città russa in una limpida giornata estiva, fino a 80-100 litri di kvas possono essere venduti da un singolo punto. Nei fine settimana e nei giorni festivi, le vendite aumentano di una volta e mezza o di due volte, su quelle nuvolose - cadono due o più volte. Il prezzo medio di vendita per gli acquisti all'ingrosso è di 15 rubli per litro di bevande, e il prezzo medio al dettaglio è di circa 30 rubli al litro (tenendo conto del rapporto prezzo-volume per i diversi contenitori). Pertanto, il reddito medio in un chiaro giorno d'estate da un punto può arrivare a circa 3000 rubli. Considerando l'acquisto di una nuova bevanda costi, manutenzione e riparazione di attrezzature, Venditore stipendio (solitamente 10-15 mila al mese), nonché sulla confezione - il profitto da una presa di corrente può essere di circa 30 mila rubli.

Nella stagione fredda, il kvas può anche essere venduto. Ma prima dovresti, in primo luogo, pensare al luogo di vendita (è meglio negoziare con l'amministrazione del centro commerciale per affittare la stanza in anticipo) e stimare la possibile redditività. In media in Russia, il kvas in autunno e in inverno viene acquistato 5-8 volte in meno rispetto all'estate.

Pertanto, il commercio di kvas è una buona idea imprenditoriale per un imprenditore alle prime armi che possiede capitale nel range di 400-500 mila rubli. Con una corretta preparazione del business plan e nel rispetto di tutti i requisiti di legge sarà per una stagione estiva per ripagare l'investimento iniziale per procedere ulteriormente con l'espansione della rete di punti vendita e cominciare a aumentare i profitti a livello di circa 150.000 al mese fino a livelli più alti.

Buoni affari: da dove cominciare

Il business principale continua a conquistare rapidamente il mercato. La sua crescita è del 25% -30% all'anno.

In questo mercato, non esiste un ambiente competitivo aggressivo, a differenza del segmento della birra, non è interessante per i grandi produttori a causa di restrizioni stagionali e, infine, la politica pubblicitaria attiva dei grandi produttori stimola la domanda dei consumatori per questa bevanda. Il numero di appassionati di questa bevanda naturale, esente da coloranti e aromi, è in costante aumento. Quindi, in questo mercato puoi guadagnare bene per i produttori di medie e piccole dimensioni.

Puoi avviare un'attività con tre opzioni: affittare un barile o un serbatoio termico per vendere kvas in strada durante i mesi estivi; vendite in barili per l'imbottigliamento durante tutto l'anno; e, infine, con la propria produzione.

Commerciare "dalla ruota" o dalle botti - il modo più tradizionale nel business "lievitato" per un piccolo imprenditore. Le persone esperte raccomandano di prepararsi in anticipo, già a dicembre, per tenere il passo con l'estate. Questo è quanto tempo ci vuole per raccogliere documenti e cercare lavoratori stagionali. I posti per i barili sono assegnati su base competitiva dal Consiglio (la procedura per ottenere un posto è simile all'organizzazione dei bazar natalizi). Preferita la reputazione ai venditori - quando si considera una domanda, vengono presi in considerazione i risultati della scorsa stagione.

La fase successiva è ottenere un permesso da SES per il trading. La stagione estiva di solito inizia a maggio, ma per il commercio di kvas, la stagione è giugno, luglio e agosto. Il picco si verifica a luglio e all'inizio di agosto, ma anche i grandi produttori si adattano alle condizioni meteorologiche.

Il permesso del SES viene pagato in base ai prezzi statali, con l'originale il proprietario torna al consiglio distrettuale e riceve tutta la documentazione necessaria. Il barile può essere affittato o acquistato in modo indipendente. Due tipi sono disponibili sul mercato oggi: i barili effettivi del "vecchio" campione e le vasche moderne. Un serbatoio di thermos costa circa 3 mila dollari e consente di conservare il kvas per un massimo di cinque o più giorni, mentre in normali barili "gialli" la durata di conservazione non supera i due giorni.

La domanda del personale non è semplice e richiede un approccio serio. Il personale in questo settore, così come in molti altri, decide tutto e non è facile trovarli. Il lavoro in sé non richiede abilità speciali, ma il libro sanitario è necessario senza fallo. Raccogliere una squadra di lavoro, i cui membri si capiscono a vicenda, non è facile dal primo. Spesso la situazione è complicata dal fatto che la maggior parte dei venditori nelle grandi città sono visitatori e possono facilmente "scomparire" con i soldi. Per quanto riguarda il pagamento, qui lo schema più conveniente è uno stipendio fisso più gli interessi.

Per evitare inutili richieste da parte delle autorità di regolamentazione, è necessario pubblicare tutta la documentazione sulla canna - informazioni sul venditore con i telefoni, oltre a un'indicazione completa del nome del prodotto - "pane kvas" e dettagli del produttore.

La modalità di funzionamento stabilita delle canne è dalle nove del mattino fino alle 21.00. La temperatura più favorevole per il trading è superiore a 25 gradi. Se il tempo è piovoso, la canna, di regola, non viene allagata e i venditori vengono licenziati.

Con un prezzo di vendita di fabbrica di 7 rubli al litro, il kvas viene venduto nell'imbottigliamento a 20-22 rubli. Il margine è di 13 rubli, quasi il 200%. Più barili hai, più sottile è lo schema di trading, maggiori sono le possibilità di successo.

Un'alternativa alle botti spaziose è diventata il commercio nell'imbottigliamento con contenitori da 30-50 litri - barilotti. "Il futuro è proprio per i keg, dal momento che il vantaggio principale di questa tecnologia è la sua fuori stagione.

Il commercio di barili è diventato possibile dopo l'adattamento di attrezzature per birra per kvas. Oggi, grazie agli sforzi degli appassionati di "kvas", la durata di conservazione di kvas per tentativi ed errori è stata ridotta a 2-4 mesi.

L'intera costruzione sembra molto semplice: c'è un refrigeratore Primax sul carrello, ci sono due gru e dentro ci sono dei barili - contenitori metallici. Questo è tutto. A proposito, il commercio di piccoli contenitori ha molti vantaggi rispetto al "barile". In primo luogo, la convenienza: una capacità di 30-50 litri girerà più velocemente, e il rischio di perdere il fatturato, e in effetti il ​​prodotto, è molto più basso in caso di pioggia. In secondo luogo, è più facile costruire uno schema logistico coerente. Qui, su una macchina, i barili pieni vengono trasportati nei punti vendita, a differenza dei barili, che devono essere trasportati ciascuno all'impianto, e questo è uno spreco extra di benzina, lo stipendio del conducente.

Un'altra nicchia attraente per le medie imprese è la produzione di kvas. La produzione di kvas è considerata un'attività altamente redditizia, la cui redditività supera il 100% e, con uno scenario di successo, la creazione di un'azienda leaven può portare un investitore fino al 300% annuo. E per creare questo business non sono necessarie ingenti spese - l'ammontare degli investimenti necessari per aprire una società di questo tipo è di 70-120 mila dollari ".

Calcolo approssimativo del profitto nella produzione di kvas

Costo di 1 000 l kvas

Vendita di kvas come attività commerciale

Ogni estate, l'aumento delle vendite di kvas è superiore al 20%. Ciò suggerisce che fare affari su kvas può e deve essere fatto. Inoltre, oggi i requisiti per la vendita di kvas sono cresciuti e la fiducia dei consumatori è aumentata in questa bevanda. Se prima il kvas veniva venduto per strada da grandi barili, oggi il kvas può essere venduto solo in barilotti. I barili per kvas non soddisfano gli standard sanitari, riducono la durata della bevanda, ne pregiudicano il gusto.

I vantaggi del trading in keg

Il commercio dei fusti da 30-50 litri ha portato questo business a un nuovo livello. I suoi principali vantaggi sono:

  • Thermokeg più a lungo mantiene la bevanda utilizzabile, grazie alle condizioni termiche ottimali;
  • una piccola quantità di barili ti consente di acquistare più bevande che un punto può vendere;
  • Puoi consegnare i barili al punto anche con il trasporto personale.

Piano

Prima di iniziare un'attività, la vendita di kvas deve essere documentata. Devi registrarti presso l'ufficio delle imposte. Il modo più semplice, come l'IP, che indica il tuo tipo di attività - commercia in kvas. Se il piano include un'ulteriore espansione del caso, è possibile specificare immediatamente la produzione della bevanda.

Quindi dovresti verificare con le autorità locali se hai bisogno dell'autorizzazione per impostare un punto vendita e come ottenerlo. In alcuni luoghi, il commercio di kvas può essere limitato, anche questo deve essere chiarito con le autorità locali. Successivamente, è necessario contattare SES e Rospotrebnadzor per ottenere il permesso di vendere. Si noti che il venditore deve avere un libro sanitario presso la presa. I punti vendita Kvas sono controllati frequentemente, quindi tutti i documenti devono essere in ordine, altrimenti si può andare in bancarotta. Per evitare possibili reclami, è meglio allegare immediatamente la documentazione del prodotto con tutti i certificati, i dettagli del fornitore e il venditore al fusto. Aumenterà anche la fiducia dei clienti.

Separatamente, prendere in considerazione un piano per l'acquisto di kvas. È necessario affrontare attentamente la scelta del fornitore, poiché il successo della tua attività dipende dalla bevanda acquistata. È preferibile acquistare un kvas un po 'più costoso, ma di qualità tale da garantire un elevato turnover. Certo, l'opzione ideale: la propria produzione. Ma può essere inserito nel piano per lo sviluppo del caso per il futuro.

Commercio e stagionalità

Quando si calcola un piano aziendale, considerare la stagionalità dell'attività. La stagione inizia a maggio e il picco delle vendite cade nei mesi estivi. In inverno, le vendite diminuiscono di dieci volte e talvolta arrivano addirittura a zero. Anche in estate, i volumi sono instabili, poiché le vendite vanno meglio a temperature di 25 o C. Le giornate nuvolose hanno un forte e negativo effetto sulla domanda. Pertanto, il piano di approvvigionamento dovrebbe sempre essere coordinato con le previsioni del tempo per la prossima settimana. In questo senso, i keg ci consentono di reagire in modo sensibile a tutte le possibili fluttuazioni della domanda. E anche in inverno puoi sostenere la tua attività: la vendita di kvas con fusti in piccole quantità è possibile nei centri commerciali in un piccolo punto in affitto.

Come scegliere un venditore

Sembrerebbe che questa domanda non dovrebbe sorgere affatto, dal momento che il lavoro non richiede qualifiche elevate o abilità speciali in matematica. Kvas è economico, quindi i calcoli di grandi dimensioni non minacciano il venditore. Ma il problema è che la tua attività dipende dall'integrità del venditore. Devi essere sicuro che la persona al punto di vendita sarà sempre utile ai clienti, non diluirà la bevanda e, soprattutto, non scomparirà con guadagni giornalieri in una direzione sconosciuta. Inoltre, deve avere un libro sanitario. Trovare un candidato adatto, offrire di lavorare sul salario con la percentuale delle vendite.

Attrezzature per la vendita di kvas

Il piano per la vendita della bevanda include l'acquisto di attrezzature speciali. Il vantaggio del business è che parte di tali apparecchiature può essere fornita dai produttori gratuitamente, in affitto o per un importo simbolico. Tutto dipende dai termini del contratto. Organizzare un punto richiederà una piccola quantità. Se si prende il massimo, è necessario:

  • dispositivo di raffreddamento con gru;
  • un paio di barili (parte in lavorazione, parte in cambio);
  • un frigorifero se viene venduto il kvas imbottigliato;
  • sedia del venditore;
  • tenda da sole o ombrellone;
  • modulo per il venditore;
  • tazze monouso (0,2 e 0,5 litri);
  • tovaglioli, borse e cestino dei rifiuti.

Il problema della logistica può anche essere risolto in diversi modi. Puoi consegnare i keg con kvas freschi ai punti da solo o puoi negoziare con il fornitore. Tutto dipende da come queste condizioni sono enunciate nel contratto.

Alternativa al venditore

In alternativa alla tradizionale vendita di kvas attraverso il venditore, puoi utilizzare macchine speciali. Vendono anche kvas fatti con keg. I loro principali vantaggi:

  • lavorare tutto il giorno senza interruzioni;
  • in buona fede versare la bevanda senza diluirla con l'acqua;
  • nessuna lamentela sul servizio scortese;
  • non richiedere salari;
  • Non è necessario pubblicare un libro sanitario.

Sono inoltre dotati di un modem GSM che consente di controllare a distanza il livello di consumo di kvas e bicchieri usa e getta. Il loro unico inconveniente è il prezzo elevato. Una di queste macchine costa circa 100 mila rubli.

Rimborso aziendale

Il prezzo di costo di un litro di kvas è di circa 8 rubli, e nel commercio al dettaglio è venduto a 50 rubli. È facile immaginare quale tipo di profitto si possa avere dalla propria produzione e dai propri punti vendita. Ma anche se non fai trading in proprio, ma nel kvas acquistato, ogni mese da un punto puoi ricevere da 35 mila rubli. Il profitto dipende dalla pervietà del luogo e dal tempo. Ma in ogni caso, gli imprenditori di solito arrivano al rimborso entro un anno.

Business che vende kvas

Nel nostro precedente articolo abbiamo discusso in dettaglio l'idea della produzione di birra, nella pubblicazione di oggi, parleremo della vendita di kvas come attività stagionale con un investimento minimo. Come e dove iniziare a vendere kvas per l'imbottigliamento?

Formato commerciale

Prima di iniziare ad attuare un così semplice a prima vista, le idee di guadagni, è necessario decidere il concetto di istituzione.

Business che vende kvas per strada - questo tipo di guadagno implica l'equipaggiamento di un chiosco speciale, dove verranno vendute bevande analcoliche. Oltre al kvas, puoi anche scambiare birra alla spina e limonata. Queste tende, di regola, si trovano in zone affollate della città, in luoghi con alto traffico di persone. Il principale svantaggio di questo tipo di guadagni è la stagionalità. Queste bancarelle si stanno aprendo con l'inizio del caldo, quando la domanda di bevande analcoliche sta crescendo ad un ritmo vertiginoso. Nella stagione fredda, è più importante scambiare caffè e tè, ad esempio, un'idea redditizia abbastanza redditizia: organizzare il caffè per andare.

Opzioni commerciali

Ci sono diverse opzioni per fare affari, è necessario decidere il più appropriato.

  • Organizzazione della propria produzione di kvas con la successiva vendita;
  • Acquisizione, locazione di botti o serbatoi termici per la vendita di kvas per l'imbottigliamento in strada durante la stagione calda;
  • Aprire un caffè stazionario e vendere kvas in barilotti tutto l'anno.

Registrazione aziendale

Inoltre, dovresti ottenere il permesso di posizionare le tende in un'area specifica della città. Inoltre, non dimenticare che il controllo sulla qualità dei prodotti e il rispetto delle condizioni tecniche di funzionamento dei locali e delle attrezzature è responsabilità dei servizi sanitari e antincendio. Pertanto, i controlli costanti sono inevitabili, essere preparati per loro, seguire tutte le norme e i problemi che non si avranno.

Non è necessario ottenere una licenza per scambiare kvas, perché è una bevanda analcolica. È molto più facile raccogliere e ottenere i documenti necessari per iniziare le attività.

Determiniamo la posizione della presa

Anche i principianti sanno bene che vendere kvas in luoghi affollati è una buona idea di guadagno, anche se stagionale. Pertanto, più la tenda è redditizia, più corrisponde il tuo reddito. Ma trovare un posto adatto per commerciare il kvas per l'imbottigliamento in strada è piuttosto difficile, perché, di regola, tutti i posti del pane sono stati occupati con successo dai concorrenti per un lungo periodo. Quindi devi cercare di trovare un buon posto e non troppo vicino ai concorrenti.

Quando si posiziona una tenda, considerare quanto segue:

  • L'umanità del posto. È necessario dare la preferenza a strade affollate con traffico elevato. In alternativa, puoi posizionare una tenda nel parco, nel mercato, vicino all'ospedale o alla fermata dell'autobus.
  • Concorso. Come notato sopra, più lontano sei il concorrente, meglio è.
  • La rilevanza del luogo e del contingente. È necessario capire chi sarà il cliente di tali istituzioni, al fine di scegliere correttamente la posizione dello sbocco. Gli appassionati di kvas sono spesso studenti e scolari, perché il kvas è la bevanda analcolica più economica e popolare.

Produzione di Kvas

Per realizzare l'infuso bisogna prima essere preparati. Puoi impegnarti in modo indipendente nella produzione di questa bevanda inebriante o trovare produttori con i quali stipulerai un accordo per la fornitura di kvas.

Va notato che il kvas è una bevanda deperibile che richiede un'implementazione immediata. Pertanto, è necessario comprendere chiaramente che, senza avere un canale di vendita stabilito, si rischia di perdere denaro.

Tecnologia di produzione

  • Kvass mosto Per farlo, usa il concentrato di kvas e lo sciroppo di zucchero. Questi ingredienti devono essere miscelati, aggiungere acqua secondo la ricetta e lasciare per un po 'di tempo.
  • La fermentazione è la seconda fase del processo di produzione di questa bevanda. Il lievito viene aggiunto al contenitore con il mosto preparato, dopo di che la nave viene coperta con un coperchio e lasciata per la fermentazione per circa 2-3 giorni.
  • Birra chiara o scura? Ci sono due tipi di questa bevanda inebriante. Va notato che la durata di conservazione del kvas chiarificato è di alcuni giorni più lunga rispetto al kvas non chiarito. In questo, il suo principale vantaggio.
  • Dopo aver chiarito o lasciato la forma precedente, la bevanda viene sistemata per un giorno in una stanza calda, in modo che il processo di fermentazione sia completato.
  • Filtering. Dopo che il kvas diventa trasparente, viene versato in contenitori e inviato in vendita.

Costi e profitti

Va notato che la vendita di kvass appartiene alla categoria di business con un investimento minimo. Questo tipo di guadagni stagionali può portare un buon profitto e un reddito stabile, naturalmente, con la saggia implementazione di un'idea imprenditoriale.

Ti consiglio di creare e seguire un piano aziendale per la vendita di kvas. Ciò consentirà in breve tempo di recuperare tutte le spese e ottenere il profitto più veloce e più alto.

Spese di lavoro:

  • Raccolta ed esecuzione di documenti per la registrazione aziendale;
  • Noleggio di spazi per un outlet;
  • Acquisto di attrezzature;
  • Conclusione di contratti per l'acquisto di una bevanda o la produzione e vendita indipendente di kvas;
  • Remunerazione del personale;

Proventi derivanti dall'attività di vendita di progetti di kvas

Prima di tutto, questa è la posizione dello sbocco (affollamento, traffico).

In secondo luogo, sulla qualità della bevanda. Dovrebbe essere chiaro che solo commerciando in kvas freschi e di alta qualità è possibile competere sul mercato. In caso contrario, non avrai clienti e molto rapidamente l'intera attività diventerà non redditizia.

In terzo luogo, dalla regione. Il prezzo di cibo e bevande dipende in modo significativo dalla stagione e dal luogo di residenza. Ad esempio, il costo del kvas a Mosca sarà parecchie volte superiore rispetto a una città di provincia. Pertanto, prima di impostare il prezzo, è necessario analizzare in dettaglio la politica dei prezzi dei concorrenti e determinare il costo adeguato della bevanda.

Top