logo

Negli ultimi anni il bestiame ha gradualmente iniziato a recuperare la posizione perduta nel nostro paese. La dirigenza ha finalmente iniziato a comprendere l'importanza di questa industria per garantire la sicurezza alimentare dello stato, e quindi le imprese statali e gli agricoltori privati ​​hanno finalmente iniziato a emettere prestiti in condizioni normali, iniziando a fornire incentivi per l'acquisto di tutte le attrezzature necessarie.

Sfortunatamente, il problema con il mangime per animali da fattoria continua ad essere piuttosto acuto. Ciò era particolarmente evidente nella notoria estate del 2010, quando improvvisamente divenne chiaro che le fattorie semplicemente non avevano la giusta quantità di mangime composto, e non c'era nessuno a comprarle.

Pertanto, la produzione di mangimi rimarrà sempre richiesta dall'industria. Se vieni saggiamente nell'organizzazione della tua attività, puoi provvedere perfettamente. Innanzitutto, considerate le fasi principali della produzione di mangimi composti, che è sempre molto richiesta nelle regioni agricole.

Cos'è il feed?

Questo è il nome della composizione di mangimi combinata per uccelli o animali. È realizzato sulla base di materie prime di alta qualità, pesce, carne o farina di carne e ossa, nonché di integratori minerali e vitaminici che compensano la mancanza di oligoelementi in inverno e in autunno-primavera.

Nella stessa industria del pollame (nella sua versione industriale) è impossibile fare a meno di tale alimentazione, poiché altrimenti è semplicemente impossibile fornire all'uccello tutto ciò che è necessario. Pertanto, la composizione del cibo per quaglia include molte vitamine, che semplicemente non si trovano nei mangimi standard. Se non si utilizzano questi supplementi su base giornaliera, quindi non si può contare su ottenere grandi guadagni di peso e volumi di uova.

Su quale assortimento concentrarsi?

Affinché la produzione di mangimi per animali giustifichi tutti i costi, è necessario decidere in anticipo sulla gamma di prodotti. Se ti avvicini a questo problema senza un'adeguata attenzione, semplicemente non entrerai in questo mercato di nicchia, che ha già giocatori abbastanza forti.

Innanzitutto, c'è un mangime concentrato, che nella sua forma pura non viene utilizzato per l'alimentazione. È usato solo per diluire alimentazione normale. Simile a questo tipo e agli additivi di bilanciamento, che vengono utilizzati per compensare la mancanza di determinati minerali o oligoelementi in una particolare regione.

Infine, c'è ancora un feed completo. La produzione di mangimi per animali di questo tipo è la più promettente, dal momento che non richiede elevati costi di attrezzatura. Il fatto è che la produzione di concentrati e additivi per il bilanciamento richiede non solo un serio supporto materiale, ma anche materie prime specifiche, che in molti casi dovranno essere acquistate all'estero.

Naturalmente, l'alta redditività in questo caso non è particolarmente necessaria a cui pensare.

Qual è il feed in base alla sua consistenza?

Innanzitutto, distinguono il tipo tradizionale sfuso, che può differire per la macinatura piccola, media e grossa. Recentemente, il tipo granulato è diventato popolare, dal momento che è più facile dosare e persino gli animali lo mangiano più volentieri.

Infine, la produzione di mangimi per animali può includere il rilascio di mangime brichettato, che è particolarmente adatto per l'uso in allevamenti che allevano bestiame.

Che tipo di dare la tua preferenza? Gli esperti dicono che negli ultimi anni i consumatori preferiscono varietà granulari.

Quali materie prime vengono utilizzate nella produzione?

Quindi, che tipo di materie prime dovrai acquistare per produrre alimenti per animali? Il piano aziendale dovrebbe includere l'acquisto di fieno, paglia e torta di alta qualità. Naturalmente, avrete bisogno di una grande quantità di materiali grezzi di cereali, che è necessario acquistare solo da fornitori affidabili.

Hai comprato una partita di cereali colpiti da spore fungine? Un intero lotto di mangimi sarà inviato per il rifiuto e ti verranno fornite controversie legali con gli agricoltori che hanno animali avvelenati.

La situazione con farina di carne e ossa, carne e farina di pesce è ancora più complicata. Questi prodotti devono essere completamente freschi, si deteriorano rapidamente e non ci sono così tante imprese che li producono. Risolvi in ​​anticipo questa domanda! Infine, integratori con vitamine e microelementi. Sono acquistati unicamente tramite gli uffici di rappresentanza ufficiali dei produttori. Puoi informarti su questi negli uffici locali di Zoovetsnab.

Esempio di alimentazione di base

Si consideri ad esempio la composizione base del cibo per quaglia. Comprende circa il 50% di grano duro di alta qualità e circa il 15% di farina di soia. All'ultimo momento vorrei soffermarmi più in dettaglio.

Il fatto è che la farina di soia è stata recentemente preparata sempre più con metodi chimici, usando una massa di reagenti. È impossibile alimentare le quaglie con tali prodotti! E quindi devi cercare immediatamente un fornitore normale.

Tra le altre cose, avrete bisogno di più del 10% di farina di pesce fresca e non rancida, circa lo 0,7-1% di olio di pesce (tuttavia, il suo fabbisogno dipende dalla qualità della farina), così come i supplementi minerali. Questi includono farina di calcare, sale e fosfato monocalcico. Questa è l'opzione più semplice per nutrire gli uccelli.

Acquistiamo attrezzature

Di norma, le tecnologie del settore immobiliare non prevedono l'acquisto di attrezzature veramente costose. È bello che la produzione di mangimi non faccia eccezione. Quindi, per una piccola fabbrica familiare, puoi acquistare la stessa linea LPKG-1 per la produzione di mangime granulato per animali da fattoria.

Un'ora su questa apparecchiatura può produrre fino a una tonnellata di mangime e per lavorare sulla linea sono necessarie solo tre persone. Questa attrezzatura costa circa 1 milione 200 mila rubli.

Se hai bisogno di più potenza, ha senso guardare verso una linea simile LPKG-3. Produce già fino a tre tonnellate di mangime all'ora e il numero di personale aumenta a sole quattro persone.

Un po 'di personale

In questo caso, c'è anche l'aspetto positivo che i lavoratori non qualificati possono attrarre.

Sarà necessario assumere solo un tecnico che sarà responsabile per il corretto dosaggio di integratori minerali e vitaminici, mentre il resto dei lavoratori sarà occupato a caricare le materie prime e scaricare i prodotti finiti. Poiché le linee sono completamente automatizzate, non è richiesto alcun intervento speciale.

Quindi, se acquisti questa attrezzatura per la produzione domestica, puoi iniziare a produrre mangimi solo per due o tre milioni di rubli.

Naturalmente, non è possibile allontanarsi dal costo di acquisto delle materie prime, ma qui non è possibile fornire dati specifici. Il costo dello stesso grano salta costantemente, quindi in questo caso è meglio affidarsi a specialisti locali che conoscono le realtà di una particolare regione.

Alimenti per cani e gatti

Ma tutte le informazioni di cui sopra ti saranno utili solo se prevedi di organizzare la produzione di mangime per le esigenze del complesso agroindustriale. Esistono tecnologie per la casa d'affari relativamente economiche che consentono di adeguare la produzione di cibo per cani e gatti? Dopo tutto, il costo dello stesso cibo in scatola per animali domestici è molto alto!

Ahimè, ma in questo caso, tutto è un po 'più complicato. Inizia con il fatto che per la produzione di questo tipo di cibo devi comprare carne e frattaglie. Comprendi che il loro costo sarà molto più alto del prezzo dello stesso fieno o grano, che viene utilizzato nella produzione di mangimi composti.

Considerare ciò che specificamente sarà richiesto per iniziare la produzione di cibo secco per cani e gatti.

Supporto tecnico

In questo caso quale attrezzatura per la produzione domestica dovrà essere acquistata? Innanzitutto, è necessario un mixer speciale. Sì, sì, non essere sorpreso: tutti i prodotti vengono prima trasformati in massa con una consistenza pastosa.

Ma molto più importante è l'estrusore a vite, in cui questo "impasto" viene alimentato con lo scopo di formare pellet di mangime pronti. Un buon estrusore ad alte prestazioni può costare migliaia di 600 rubli. I granuli finiti arrivano al trasportatore d'aria, sul quale vengono asciugati, cadendo nella corrente d'aria calda.

Questo processo termina in un essiccatore a tre livelli. Nella maggior parte dei casi, il mangime entra in un tamburo speciale, dove viene ulteriormente trattato con additivi aromatizzanti.

Se parliamo di come vengono prodotti alimenti per cani in scatola, allora in questo caso è necessario acquistare un tritacarne industriale, linee per cucinare e confezionare alimenti, nonché un'autoclave per la sterilizzazione dei prodotti finiti.

Organizzazione di un negozio per il commercio di mangimi, vendite

Quindi siamo arrivati ​​al più importante. In qualunque modo tu vada: se hai organizzato la tua produzione, o hai deciso di acquistare feed pronti, devi decidere qualcosa con le vendite.

Tuttavia, nella produzione di mangimi per il bestiame, non dovresti preoccuparti troppo: a condizione che il prezzo e la qualità siano normali, saranno felici di essere presi da qualsiasi azienda agricola che alleva bestiame.

Ma cosa bisogna considerare in particolare prima di aprire un negozio di alimenti per animali domestici? Per prima cosa, hai bisogno di una stanza. A differenza della produzione, è preferibile avvicinarlo alla parte centrale dell'insediamento.

Ahimè, ma i costi di noleggio saranno considerevoli. Dovrai ottenere il permesso dalla stazione epidemiologica sanitaria, dai vigili del fuoco e dal comune locale.

In Rospotrebnadzor ottenere un certificato igienico. Inoltre, richiederà l'ottenimento di certificati veterinari per ogni lotto di materie prime e prodotti finiti, nonché i loro permessi igienici.

Infine, nel piano aziendale del negozio di alimenti per animali domestici si includono i costi degli stipendi del personale. Comprenderà un venditore (o diversi), un responsabile del servizio clienti e un marketer che si occupano delle strategie di distribuzione del prodotto. Se le vendite sono grandi, saranno necessari singoli driver e facchini.

Non dimenticare di acquistare mobili per ufficio, attrezzature informatiche e vetrine.

Come aprire un negozio di alimenti per animali domestici

Continuiamo a considerare varie idee di business per gli imprenditori start-up. E in questo articolo parleremo di come aprire un'azienda che vende mangimi per animali, prendere in considerazione le caratteristiche principali di quest'area e mostrarvi come meglio promuoverlo nella vostra città.

Formato commerciale

A seconda della città in cui vivi, il formato di tale presa potrebbe essere diverso. Diamo un'occhiata a due direzioni principali e più redditizie.

  1. Grande città Sicuramente in una grande città è meglio aprire un negozio di mangimi per animali domestici. Molte famiglie contengono gatti, cani e altri animali domestici che acquistano costantemente vari alimenti, vitamine e supplementi nutrizionali affinché l'animale riceva l'intera gamma di vitamine e minerali.
  2. Piccola città di provincia Qui è più vantaggioso lavorare in un segmento più ampio e oltre al cibo per animali domestici, espandere gli affari e vendere mangimi per animali da fattoria. Questa è una gamma molto ampia di prodotti che, in presenza di villaggi e fattorie agricole, possono portare buoni profitti per il proprietario del negozio.

Dai vantaggi di questo business si può notare:

  • forte domanda di prodotti;
  • la capacità di scalare il business, espandendo la gamma;
  • piuttosto una nicchia per un imprenditore alle prime armi.

Tra gli aspetti negativi:

  • stagionalità;
  • alta competizione. È necessario monitorare costantemente i prezzi dei concorrenti.

Selezionando il formato desiderato, è possibile procedere al passaggio successivo.

Selezione di locali e attrezzature

La scelta dei locali dipenderà anche dalla posizione. Se questa è una grande città, potrebbe sorgere una zona notte o una galleria commerciale. Se la città è piccola, è necessario cercare le opzioni più vicine al centro, vicino al mercato o vicino alle fermate dei trasporti.

La dimensione della stanza può essere vista da 15 sq.m. Questa area sarà sufficiente per il riempimento iniziale del negozio, se si prevede di espandere significativamente la gamma in futuro, quindi in questo caso cercare una stanza con un'area più ampia.

Dall'attrezzatura per la vendita al dettaglio di mangimi è necessario acquistare:

  • scaffali con ripiani in grado di resistere a carichi, in quanto grossi sacchi di cibo pesano molto e questo deve essere tenuto in considerazione.
  • contatori con vetrine di vetro.
  • scaffali o un ripostiglio per una migliore conservazione di una gamma di prodotti, dal momento che non è possibile visualizzare tutto in una vetrina, sarà necessario conservare i prodotti da qualche parte.
  • bilance elettroniche.
  • mobili per il posto di lavoro del venditore.
  • registratore di cassa.

Se sei nel negozio venderai alimenti per animali domestici che richiedono un tipo speciale di conservazione, vale a dire il regime di temperatura, allora dovrai acquistare frigoriferi per il corretto risparmio di prodotti.

Regole del commercio di alimenti per animali

Come qualsiasi tipo di attività, un feed di vendita aziendale richiede l'elaborazione di tutti i documenti e i permessi per il commercio.

Ecco la lista principale di documenti e permessi per questa attività:

  • rendendoti come una sp.
  • indicato OKVED. Per la Russia, questo è 52.48.33. Per l'Ucraina, questo è 46.21.
  • ottenuto il permesso di commerciare da SES e dai vigili del fuoco.
  • A portata di mano dovrebbero essere tutti i certificati di qualità per le merci.
  • angolo decorato del compratore.

Assortimento e fornitori

In effetti, non importa se state pianificando un'azienda che vende mangimi per animali domestici o di fattoria, dovrete elaborare con competenza la gamma di prodotti e decidere quali posizioni acquistare nella fase iniziale e quali categorie di prodotti verranno aggiunti in futuro. Tutto ciò può essere specificato durante lo sviluppo di un piano aziendale per il tuo negozio.

La classificazione delle categorie di prodotti può essere effettuata per tipo di animale, può essere: cani, gatti, roditori, uccelli, pesci, rettili, cavalli, mucche e altri.

Le posizioni principali in questo negozio sono:

  • cibo secco e in scatola;
  • vitamine e minerali;
  • Gli extra;
  • contraccettivi e sedativi;
  • rimedi per i vermi;
  • preparati per pelle, occhi e orecchie e altro ancora.

Nel corso del tempo, sarete in grado di riutilizzare in un negozio di animali a tutti gli effetti, e ampliare notevolmente la gamma di prodotti.

Per cercare fornitori di beni, è necessario utilizzare Internet, dove è possibile trovare non solo le basi all'ingrosso più vicine con i mangimi, ma anche i rappresentanti di vendita dei produttori di mangimi nella propria regione.

Quanti soldi ho bisogno per iniziare?

A seconda della posizione del negozio, il prezzo del noleggio potrebbe essere diverso e altri costi sono difficili da portare a un modello. Presentiamo solo le spese generali per l'apertura di un negozio di mangimi per animali, puoi ricalcolarli per le tue condizioni.

  • Affitto della camera - $ 200 - $ 250
  • Tasse - $ 150
  • Salario al venditore: $ 200
  • Acquisto iniziale di beni - $ 6000 - $ 8000
  • Acquisto di attrezzature - $ 800 - $ 1000
  • Costi di spedizione - $ 60
  • Cartello e articoli promozionali - $ 150.

Quanto puoi guadagnare?

I guadagni dipenderanno da molti fattori, ed è molto difficile stimare il profitto reale, ma diamo comunque delle cifre.

Il margine medio sui feed - 35% - 60%.

Alcuni accessori puoi caricare fino al 100%.

Come puoi vedere, con volumi normali puoi guadagnare bene.

Conclusioni. Un'idea imprenditoriale per vendere alimenti per animali domestici è un buon inizio per un imprenditore in erba, ma è necessario tenere in considerazione la stagionalità, in particolare nel settore agricolo e capire cosa si coprirà questi costi in bassa stagione.

Lavori in questa direzione? In attesa di vostri commenti qui sotto.

Affari nella consegna di cibo per animali domestici a casa: come fare soldi su di esso

contenuto

Perché nutrirsi esattamente?

1. Hanno cominciato a essere richiesti su Internet;

2. Per il margine di mercato del 30% e oltre;

3. La domanda di mangimi cresce ogni anno. È diventato redditizio nutrire i loro animali domestici con mangimi specializzati;

4. Fattura media da 1000 p.;

5. È più facile ordinare la consegna a domicilio che estrarre 10 o più kg dal negozio. alimentare.

Qual è il profitto

Se il margine medio tra vendita all'ingrosso e vendita al dettaglio è del 30%, allora ognuno è 1000 p. Il tuo profitto sarà di 300 p. L'ho considerato approssimativamente per la città di Omsk e la cifra reale era di 30.000 r puliti. al mese Ho chiesto in alcuni negozi pop che vendono cibo per animali quanto e cosa prendono più spesso. E il controllo medio in 1000 p. Puoi tranquillamente aumentare a 2000-3000 p. perché mangimi speciali per 1 solo sacchetto in 5 kg. dare 3000-5000 p. Da qui puoi calcolare tu stesso il profitto.

Dove comprare cibo sfuso?

Cerca aziende all'ingrosso) Ne abbiamo diverse a Omsk.

Come consegnare?

Ecco l'unico negativo. Bisogno di auto Ovviamente puoi trovare un amico con una macchina e dargli 100-150 p. con 1 ordine. In ogni caso sarà utile per te, da allora consegnare te stesso non è più necessario, ma solo per comprare, fare pubblicità, comunicare con i clienti e raccogliere ordini.

Come vendere? Dove cercare gli ordini?

Per questo è necessario un sito Web con un catalogo di prodotti e un modulo per la preparazione dell'applicazione. Questo sito costerà circa 15 000 p. Puoi ordinare su freelance o scrivermi.

Per ricevere ordini, puoi impostare la pubblicità contestuale in Yandex-Direct e Google-Adwords, in cui posso aiutarti. Crea anche un gruppo in VK e Odnoklassniki, perché questo è dove sono i tuoi potenziali clienti. Sulla pubblicità in Yandex.Direct e Advords, non pagherai molto al mese, perché la competizione non è eccezionale, tranne Mosca.

Esempi di tali società

Sì, per favore) Ce ne sono molti, non raccoglierò tutto. Anche se non lascerò i link, guarda tu stesso su Google o Yandex. E poi pensi che fare pubblicità). Guidare in "consegna di mangime per animali" e ottenere un grosso problema. Puoi anche guidare la città, quindi troverai concorrenti.

In attesa di commenti, contestazioni, suggerimenti ed emendamenti da parte tua :)

Ma per il mangime devi mettere quei volumi della casa nell'armadio che non metti! E quindi l'idea non è male

Inutile per il magazzino!

Puoi iniziare con i gruppi VC e compagni di classe, quindi la consegna, se sei interessato, posso eliminare il prezzo. Sono a Mosca, consegna tramite l'azienda di trasporti.

Buon pomeriggio Il prezzo può eliminare il feed? Sto per aprire una consegna nella nostra città.

Natalia, scrivi alla posta, qui la posta è nascosta
a.torgovlev @mail. ru

Ciao Natalia, hai bisogno di un prezzo per i mangimi per gli animali. Prenderò in considerazione l'IP. Potrebbe essere interessante, pronto per la cooperazione

Buona sera! Non potrei buttare giù il prezzo del mangime, mi piacerebbe pensare alla cooperazione. Cordiali saluti, Vadim

Buona giornata! Scrivi per posta, ti restituirò il prezzo.
a.torgovlev @mail. ru

Buona giornata! Volevo chiarire, se hai dati sui negozi all'ingrosso nella tua città, potresti inviarmi via e-mail.
Grazie mille

Buona giornata! scrivi all'ufficio postale, qual è la tua città?
a.torgovlev @mail. ru

PRIVET, BISOGNO DI FORNITORE DI ALIMENTI DI TUTTO LO SPETTRO DI ANIMALI E UCCELLI. APERTI DUE PUNTI DI TRADING SARANNO ANCORA. PRODOTTI.

Buon pomeriggio, se è ancora rilevante, potresti far cadere il prezzo, Vlad.lykov.94 @bk.ru

Assurdità reale scritta. Sì, questo è un business, ma solo con volumi. Il margine reale nello spazio Internet per l'alimentazione del 14-15% del prezzo all'ingrosso. Da qui, porta via la consegna di ogni borsa, paga le tasse, meno i soldi per la pubblicità. Totale in real con un ordine di 1000, abbiamo 70-100 rubli, o circa $ 1-1,5.
E ora consideriamo che è necessario guadagnare 500-600 ordini al mese per guadagnare $ 1.000, ovvero 20-30 ordini al giorno. E poi ci sono costi come l'attrezzatura per il registratore di cassa, lo stipendio delle persone che ricevono chiamate e aiutano con la consegna.
Scrivi con competenza articoli che indicano la parte di spesa del business.
Questo metodo è adatto se esiste un negozio di animali offline.

Dmitry, prima di tutto, il margine è fissato dal venditore, e se non è redditizio per lui lavorare con il 14-15%, allora nessuno sarà in grado di limitarlo, e solo il mercato deciderà se il 20-30% è troppo. In secondo luogo: in quasi tutti i negozi online esiste una quantità minima di acquisto, da cui proviene la consegna gratuita. E di regola, questa cifra è più di mille rubli. E cosa sono mille rubli in pasto? Questo è meno di un pacchetto di cibo per cani (anche se non il più costoso). Per gli ordini inferiori a questo importo, la consegna viene solitamente pagata: da 150-300 rubli, a seconda della città. Ma le persone sono disposte a pagare, non a correre in cerca. Ulteriore. Salario delle persone. In un normale supermercato, una squadra è composta da cinque persone, ma cosa dovrà fare una folla di persone in un negozio online che serve 500-600 persone al mese? Grandezza mania? Prendi gli ordini, la conduzione degli affari è del tutto capace del proprietario stesso. Se non hai tempo per consegnare, il problema è risolto assumendo un corriere. Se è previsto che il proprietario possa prendere il sole sotto una palma e il lavoro sia svolto da uno staff di mercenari, questa non è sicuramente l'opzione.

Confondi margine con markup. Queste sono due cose diverse.

Forum aziendale

Idea imprenditoriale: alimentazione animale

Kasymov 23 Mar 2011

Commercio di mangimi

Ci sono 100 tr e un grande desiderio di creare la propria attività di vendita di cibo per cani e gatti. Per favore dimmi se è pertinente ed economico. Chi può aiutare con il consiglio, sarò molto grato.

Immagini allegate

xODINx 27 mar 2011

Commercio di mangimi

come imprenditore, non dirò nulla, come acquirente. A casa ho un gatto pedigree, un'infezione colto anallergico, il tutto con il pollo non poteva, e che dobbiamo comprare non Whiskas e kiteket-e questo è il cibo deshovy-bassa qualità gatto, e più costoso, per perfezionare e Premium non razoydeshsya, costoso, moglie e la nutre costantemente con precisione in base al peso, cibo migliore, spendiamo personalmente 150-200r in 2 settimane su carne di gatto, che potrei, che mi ha aiutato-)))

Vendere cibo per animali: affari

Dal punto di vista pratico, la vendita di alimenti per animali domestici è un multi-business. Ciò vale non solo per la scelta del pubblico di riferimento (proprietari di gatti, cani, uccelli, fattorie agricole), ma anche per i meccanismi di vendita di prodotti (vendita al dettaglio presso punti vendita, negozi online, consegne per abbonamento). Per ottenere la massima redditività di una simile impresa, è necessario coprire il maggior numero possibile di indicazioni che consentano di attirare il flusso massimo di clienti.

Tipi di negozi di alimenti per animali domestici

Costruire un'attività di pet food richiede capitale iniziale. La dimensione del negozio e la gamma di prodotti offerti dipendono dalle sue dimensioni.

Funzionalità del negozio online

Con un investimento minimo puoi aprire un negozio online per animali. Per distinguerlo dai concorrenti e attirare i clienti, la gamma di prodotti offerti deve essere formata da prodotti non disponibili nelle reti di vendita esistenti. Questi possono essere:

  • Prodotti naturali secondo una ricetta unica per le razze d'élite. Prodotti per il cibo crudo.
  • Alimentazione dietetica e medica per animali domestici.
  • Si nutrono di rare specie di uccelli, animali da pelliccia, insetti, rettili.
  • Le consegne di feed di marca sui diritti del rappresentante ufficiale del marchio nella tua regione.
  • Alimenta le vendite in abbonamento. È una consegna regolare di corrieri di prodotti secondo l'elenco stabilito dal compratore.
  • Feed personalizzato nel formato di torte di compleanno, pizza e sushi, rivolto a proprietari che amano celebrare eventi nella vita di un animale domestico.

Puoi anche vendere mangimi regolari nel negozio online, ma per attirare i clienti devi fornire un costo inferiore e una consegna gratuita in città. Per iniziare a fare trading è sufficiente acquistare un piccolo lotto di test.

Formati punto vendita al dettaglio

Il massimo profitto può essere ottenuto combinando il commercio su Internet e il negozio tradizionale. A seconda delle dimensioni dell'investimento iniziale, puoi aprire:

  • Tenda sul mercato. Il costo delle attrezzature da 60 dollari, più il prezzo di un posto per il commercio, che dipende dal mercato e dalla città della vostra residenza.
  • Un piccolo chiosco (MAF). La stanza può essere affittata (da $ 70 al mese) o acquistare il proprio design. Il prezzo di un nuovo chiosco inizia a $ 3000 e devi anche acquistare o affittare il terreno su cui verrà installato.
  • Negozio di animali Per aprirlo, è meglio affittare una stanza in un centro commerciale o in un negozio separato. Se possibile, è possibile acquistare un appartamento al primo piano di un edificio a più piani tradotto in immobili commerciali o residenziali per la ri-registrazione successiva.

Quando si considera come aprire un negozio, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta della posizione. Le entrate regolari portano non solo gli affari nel centro della città, ma anche i punti di vendita nelle grandi aree residenziali dove dozzine di cani e gatti camminano ogni giorno.

Problemi organizzativi di apertura di un negozio

Un piano aziendale adeguatamente sviluppato per un negozio di animali aiuterà a ridurre gli investimenti iniziali e a recuperare rapidamente l'investimento.

Selezione del range iniziale

Secondo le statistiche, la motivazione degli acquirenti di alimenti per animali domestici è in gran parte dovuta alla semplificazione della cura degli animali domestici. Il cibo pronto elimina la necessità di pensare e dedicarsi alla cottura degli animali domestici. E così per un normale negozio al dettaglio, il prodotto "in esecuzione" deve essere incluso nell'assortimento. Questa categoria include i prodotti più popolari acquistati ogni giorno. Ciò attirerà il flusso di clienti e costituirà il principale profitto della vostra azienda. Questi includono:

  • Cibo per gatti secco e carne sotto forma di cibo in scatola e pacchi porzionati di conservazione a lungo termine.
  • Miscele di cereali per pappagalli, uccelli canori e roditori domestici.
  • Mangime secco universale per pesci d'acquario, rettili, tartarughe.
  • Cibo secco per cani in confezioni e in peso.

Oltre ai mangimi, è opportuno includere i prodotti per animali domestici correlati:

  • Collari per camminare e protezione dagli insetti.
  • Shampoo e prodotti per l'igiene.
  • Pettini, giocattoli, piatti e accessori (case, raschietto, vestiti).
  • Libri sugli animali e cura per loro.
  • Stucchi per servizi igienici (vassoio).

Registrazione degli affari nelle agenzie governative

È impossibile vendere alimenti per animali senza registrare un'azienda. Minaccia con pesanti sanzioni fiscali e persino l'imposizione di responsabilità penale. La forma di registrazione più vantaggiosa è il PI o il PE (vedi Come registrare il PI nel 2017 in Russia: una guida passo passo), che consente di ottenere uno schema semplificato di tassazione e rendicontazione.

Quando si apre un negozio online o un punto vendita per la vendita di prodotti finiti da un fornitore, è sufficiente la registrazione di un'impresa commerciale. Se la gamma del tuo negozio includerà medicinali veterinari, alimenti con vitamine per la prevenzione delle malattie degli animali - avrai bisogno di una licenza. Nel caso della vendita degli animali stessi, i venditori devono avere un'istruzione veterinaria e la premessa è la conclusione del controllo veterinario. Per i leasing e i propri negozi e MAFov è necessario ottenere il permesso dai vigili del fuoco.

Attrezzature e attrezzature della stanza

Per completare il lavoro di un punto vendita al dettaglio, è importante preparare adeguatamente i locali. Dovrebbe essere pulito e luminoso, con odori gradevoli (specialmente se, oltre ai mangimi, l'elenco delle merci include animali o pesci).

La lista principale delle attrezzature:

  • Una serie di scaffali e finestre aperte per la presentazione delle merci.
  • Un contatore e un tavolo con una cassetta di sicurezza per la conservazione di documenti e ricevute.
  • Registrar delle operazioni di insediamento. Se la forma della tua impresa determina l'importo delle tasse in funzione delle entrate, il registratore di cassa o il registrar fiscale deve essere registrato presso l'autorità fiscale per registrare i fondi in entrata. Per le società che operano sotto un'unica imposta, è sufficiente un registrar regolare (non fiscale) per stampare le ricevute di vendita.
  • Terminale per pagamento con carte di pagamento. Questa apparecchiatura non è necessaria, ma la sua presenza ti consentirà di aumentare i profitti attraverso pagamenti non in contanti.
  • Apparecchiature di refrigerazione (per la conservazione di alimenti surgelati).
  • Bilance elettroniche per lo scambio di mangimi in base al peso.
  • Calcolatrice o PC per le finanze contabili.

Oltre alle apparecchiature, è necessario includere forniture per ufficio, prodotti chimici per la casa e attrezzature per la pulizia dei locali nei costi totali.

Come pubblicizzare e attirare i clienti

I meccanismi per attirare i clienti dipendono dal formato della vostra impresa. Tra le strategie più efficaci ci sono le seguenti soluzioni:

  • La pubblicità del negozio di animali domestici può essere effettuata utilizzando metodi standard di promozione di siti e club allevatori.
  • Per un piccolo punto in un posto affollato, un cartello abbastanza luminoso e attraente.
  • Affittando lo spazio in un centro commerciale, è possibile ordinare annunci pubblicitari per un servizio di allerta interno, oltre a posizionare attraenti cartelli che conducono da porte e scale direttamente al proprio negozio.
  • La pubblicità più efficace per un negozio situato in una zona residenziale è una grande apertura con estrazioni a premi, così come la distribuzione di volantini attraverso le cassette postali.

Dettagli su come pubblicizzare i prodotti, leggi qui - Come pubblicizzare un prodotto: nozioni di base, esempi.

Mangia per vivai e fattorie

Per costruire un'azienda per la vendita di mangimi per animali e vivai agricoli, è possibile creare la propria produzione di prodotti alimentari secchi (produzione di mangimi per animali) o acquistare grandi merci all'ingrosso per ulteriori vendite all'ingrosso o in peso.

Trasformazione e vendita di mangimi agricoli

Le grandi aziende zootecniche acquistano mangimi direttamente dalle aziende agricole, ma per l'imprenditore privato è aperta l'opportunità di vendere mangimi alle famiglie. Quando si lavora in questa nicchia, è possibile acquistare cereali di vari cereali e, utilizzando attrezzature specializzate (estrusori, granulatori) e tecnologie avanzate, produrre circa 100 kg di mangime all'ora su ordinazione.

Il prodotto risultante è anche facile da implementare nei mercati del piccolo commercio all'ingrosso (secchi, borse, in peso). Se hai i tuoi camion, i beni confezionati possono essere portati direttamente ai clienti (residenti nel settore privato). In un'economia instabile, molte famiglie hanno una mini-fattoria per uso personale e la possibilità di acquistare mangimi per la consegna a domicilio sarà un'attraente prospettiva per una cooperazione a lungo termine.

Vendita di mangime per vivai

La vendita all'ingrosso di mangimi per cani e gatti può essere costruita se ci sono canili nella tua città. Nelle grandi città possono esservi fino a 30 istituti di questo tipo per l'allevamento di varie razze canine. Per analogia con i paesi occidentali, è possibile negoziare con i canili l'emissione di un cibo per animali domestici e una scheda di alimentazione per gli acquirenti di animali, che includerà i vostri prodotti e le informazioni di contatto. In cambio, è possibile fornire mangimi per il vivaio stesso a un piccolo prezzo all'ingrosso.

Fai un'offerta commerciale separata per giardini zoologici, mini zoo, centri naturalistici, circhi, acquari e delfinari, se tali stabilimenti esistono nella tua città o nei vicini insediamenti. Sono anche un'attraente area di vendita.

Nonostante l'alto livello di competizione formale, la vendita di alimenti per animali domestici è un'attività che è in fase di sviluppo attivo. Tale impresa è adatta per le persone che amano gli animali domestici e capiscono gli interessi dei loro proprietari. Con il giusto approccio e la costante espansione della gamma, è possibile recuperare l'investimento iniziale nel business entro 1-2 anni.

Apri il negozio di mangimi

Non si sa per certo chi e quando ha domato animali domestici, senza il quale la vita di una persona moderna è inconcepibile. In molti modi, naturalmente, la forma e lo scopo di mantenere gli animali domestici è cambiata, e per gli abitanti delle città (al contrario degli abitanti dei villaggi) questo si è trasformato in divertimento piuttosto che necessità di vita.

Tuttavia, anche in questo caso, come l'eroe del famoso racconto di Edgar Poe ha detto: "Siamo responsabili di coloro che hanno domato", e il dovere di nutrire, curare e curare le innumerevoli popolazioni di animali delle città, grandi e piccole, è tanto attuale quanto Fu durante il tempo del primo popolo di Adamo ed Eva, e di noi, i loro eredi diretti.

È chiaro che nel XXI secolo non è necessario che gli abitanti delle città guardino i loro animali domestici giorno e notte e che il mercato e l'industria moderni offrano facilitazioni per la manutenzione quasi tutto, dai guinzagli e bocce alle cliniche veterinarie, saloni per parrucchieri e hotel e orfanotrofi.

Questo articolo ti racconterà come un imprenditore alle prime armi a trovare una nicchia in questo gigantesco mercato, come aprire un negozio di mangimi per animali. E inoltre, per questo è necessario conoscere per valutare l'effetto economico del denaro investito in questo business.

Poco del marketing

Il compito principale di un imprenditore che scopre un nuovo business per se stesso è valutare quanto il mercato è pronto a soddisfare la domanda per ciò che venderà su di esso o quali servizi fornire.

A seconda di ciò, viene costruita l'intera strategia aziendale e non solo viene stimato l'investimento iniziale, ma anche il risultato finale. Per non perdere tempo e denaro, devi studiare attentamente sia il mercato che il principale acquirente, che dovrà lavorare con più di un anno prima di organizzare l'attività. Per fare ciò, puoi usare uno schema pienamente funzionante per studiare il mercato, che può essere costruito secondo il seguente algoritmo:

  1. Studio della capacità di mercato. Per fare ciò, è sufficiente stimare il numero di potenziali consumatori nell'area della città o del villaggio in cui si trova l'outlet. I dati di origine principali possono essere, ad esempio, il numero di famiglie (appartamenti) che hanno animali domestici. Questo calcolo può essere realizzato sia per calcolo diretto, per esempio, in ciascun edificio a più piani (per numero di persone che camminano con cani e gatti), e attraverso dati che possono essere ottenuti, ad esempio, nella sezione veterinaria, o tenendo conto della cifra statistica media che ogni cinque la famiglia ha animali, uccelli o anfibi.
  2. Il secondo passo nello studio del mercato è quello di determinare il gruppo di clienti a cui sarà destinato l'orientamento principale del business futuro, ad esempio, grandi animali domestici o rappresentanti di animali da penna o tutti insieme.
  3. Successivamente, dovresti scegliere la tua politica di assortimento e offrire ai clienti solo un prodotto specializzato, o lavorare con una vasta gamma di prodotti, coprendo il maggior numero possibile di animali domestici, cibo per loro e prodotti correlati
  4. Concorso. È chiaro che in un mercato di questo tipo c'è concorrenza e abbastanza sostanziale. Pertanto, se possibile, è necessario scoprire tutti i concorrenti esistenti e potenziali sul luogo di lavoro del proprio negozio, le loro politiche di assortimento e di determinazione dei prezzi, i metodi di lavoro con i clienti.
  5. Dopo la valutazione iniziale del mercato, è possibile iniziare a cercare il punto di vendita, basandosi sulla possibilità di essere il più vicino possibile ai nostri clienti, il costo ottimale di affitto e logistica.
  6. La fase finale della ricerca di marketing è lo sviluppo dei propri metodi di lavoro con i clienti in settori quali la pubblicità, l'attrazione e il mantenimento di clienti, sconti, bonus e bonus, vari concorsi, ecc.

Come affrontare l'organizzazione del business?

Tenendo conto dell'esperienza di tale formato di commercio al dettaglio come mangime per animali, in contesti urbani per la creazione di un'impresa fin dall'inizio, i seguenti dati possono essere considerati come una raccomandazione:

Area negozio

Di norma, per un negozio situato in un'area residenziale non sono necessarie grandi aree e il formato standard è di 40-70 metri quadrati. i metri saranno ampi.

Quando si sceglie un tipo di negozio, tutto dipende in gran parte dal mercato immobiliare commerciale, ma in linea di principio, affittare una stanza come un negozio integrato in un edificio residenziale, affittare una parte dell'area in un centro commerciale o affittare una tenda commerciale separata è adatto per avviare un'impresa.

Organizzazione della consegna delle merci e della gamma di prodotti

Dato che la principale linea di prodotti dovrebbe essere il feed, è possibile utilizzare schemi di consegna da grandi fornitori all'ingrosso, mercati o lavorare con i fornitori attraverso il sistema di mailing. Oltre al tipo principale di merci, vale a dire il cibo, dovresti anche fornire la possibilità di vendere prodotti correlati, come ciotole, prodotti per la cura, guinzagli, abbigliamento per animali domestici, riempitivi per toilette, ecc.

Staff e modalità di funzionamento

Per un piccolo negozio, due venditori esperti con turni di lavoro sono sufficienti. Per quanto riguarda la contabilità, la sicurezza e la pulizia dei locali, è sufficiente stipulare un accordo con società terze e lavorare a uno schema di esternalizzazione.

Registrazione aziendale

L'opzione più appropriata è l'istituzione di un IP con una base imponibile fissa per l'ITII, poiché la principale componente economica dell'attività non è un margine commerciale, ma un fatturato.

Oltre a questo, quando si sviluppa la propria strategia aziendale, non si deve trascurare, ad esempio, tali metodi di lavoro con i clienti come consegna a domicilio (specialmente quelli che vivono nei villaggi turistici) o il commercio itinerante, utilizzando Internet non solo per la pubblicità, ma anche come sistema di ordinazione online, ecc.

Come stimare il futuro profitto del negozio di alimenti per animali domestici?

Per una valutazione preliminare, è possibile utilizzare una varietà di tecniche di pianificazione aziendale, tutte riconducibili a una cosa: determinare il flusso di cassa di un'azienda in determinate condizioni specificate. In generale, è possibile utilizzare il seguente ordine.

  1. Definizione della capacità di mercato. Per questo è possibile utilizzare le statistiche che circa il 20% delle famiglie hanno animali domestici. Quindi, ad esempio, in un'area in cui vivono 5.000 famiglie, 1.000 famiglie hanno animali domestici. Se dividiamo, ad esempio, questo volume tra tutti i concorrenti (ad esempio, 5), ogni negozio rappresenterà 200 famiglie di potenziali acquirenti.
  2. Controllo medio o prezzo medio di acquisto nel negozio. Qui puoi usare due parametri. Nel primo caso, se si accetta che un mese per il mantenimento di un animale domestico richiede 2.000 rubli, quindi il controllo giornaliero sarà 2.000 / 3 = 670 rubli. In realtà, naturalmente, questa cifra potrebbe essere più, ma va tenuto presente che non tutti vengono nutriti, ad esempio, il loro gatto con il solo cibo acquistato. La seconda stima del controllo medio può essere sperimentata statistiche di vendita per ogni tipo di animale, che può anche essere stimato in circa 700 rubli.
  3. Numero di giorni di negoziazione al mese. Di solito, un calendario di lavoro standard è preso a 22 giorni. Ma dal momento che il cibo per animali domestici è sempre richiesto, la modalità operativa ottimale sarà di 30 giorni al mese.
  4. Il numero di acquirenti In base al numero di famiglie con animali per negozio nella zona (200), il numero medio giornaliero di clienti dovrebbe essere preso a 6-7 persone minimo.

Questi risultati sono abbastanza sufficienti per determinare il reddito lordo del negozio e ulteriori calcoli del profitto.

Entrate lorde (al mese) = fattura media * numero di clienti al giorno * 30 = 700 * 7 * 30 = 147 000 rubli.

Successivamente, è possibile calcolare tutte le spese iniziali o gli investimenti necessari per la creazione di un'impresa.

Investimento iniziale:

  • Noleggio negozio di 40 metri quadrati. metri all'anno 360.000
  • Acquisto di beni per 6 mesi. lavoro 300.000
  • Registrazione di PI 5 000
  • Pubblicità + logistica 15.000

Altre spese 200 000

TOTALE: 880.000

Spese operative (al mese)

  • Salario del personale (2) 40 000
  • Pubblicità + logistica 10 000
  • Spese amministrative 10 000
  • Ripopolamento di 30.000

TOTALE: 90.000

Pertanto, l'ammontare totale delle spese iniziali più il primo mese di lavoro sarà 880000+ 90000 = 970 mila rubli.

Media mensile lordo (al lordo delle imposte) = entrate lorde al mese - spese operative (al mese) = 147000-90 000 = 57 000 rubli.

Sulla base di questi calcoli preliminari, possiamo già concludere che, anche con il livello minimo di domanda e di presenza al negozio, l'ammontare del profitto del negozio sarà di circa 40-50 mila rubli al mese, il che garantirà un periodo di rimborso su tutti gli investimenti in 20 mesi. Per un business a margine così basso come il commercio di alimenti per animali domestici, questo è un buon risultato.

Business Plan per la produzione di mangimi per animali secchi

1. SINTESI DEL PROGETTO

L'essenza del progetto è di organizzare un'impresa per la produzione di mangimi per animali secchi a Kazan. Il cibo secco viene sempre più utilizzato dai proprietari per i loro animali. Nonostante la maggior parte dei feed sia prodotta dai maggiori player a livello internazionale, i piccoli operatori regionali hanno ancora possibilità di sviluppo nel segmento dei prezzi bassi attraverso l'uso di manodopera a basso costo, materie prime prodotte localmente, attrezzature a basso costo orientate a piccoli volumi di produzione.

La regione di localizzazione allo stesso tempo ha un'alta densità di popolazione e una solvibilità piuttosto elevata. L'efficienza del progetto ci consente di parlare degli indicatori di prestazione integrale calcolati riportati in Tabella. 1.

Tabella 1. Indicatori di prestazione integrale

Tasso di sconto (r-anno),%

Tasso di sconto (r-mesi),%

Periodo di recupero (PP), mesi

Periodo di ammortamento scontato (DPP), mesi

Valore attuale netto (VAN), sfregamento.

Ritorno sull'investimento (ARR),%

Tasso di rendimento interno (IRR),%

Indice di redditività (PI)

2. DESCRIZIONE DELL'INDUSTRIA E DELL'AZIENDA

Il progetto prevede l'organizzazione di un'impresa per la produzione di alimenti per animali secchi granulati - cani e gatti. La produzione si trova nel villaggio. Camomilla, nelle immediate vicinanze (meno di 5 km) da Kazan in una stanza in affitto.

Kazan è una città nella Federazione Russa, la capitale della Repubblica del Tatarstan, il più grande porto sulla riva sinistra del Volga. Uno dei più grandi centri religiosi, storici, economici, politici, scientifici, educativi e culturali della Russia. La popolazione di Kazan è, dal 2015, 1,2 milioni di persone. L'ambiente industriale della città è costituito da ingegneria meccanica, industrie chimiche e petrolchimiche, industrie leggere e alimentari. Sul territorio dell'agglomerato ci sono alcune delle più grandi imprese russe. Tutto ciò suggerisce un livello abbastanza elevato di benessere della popolazione.

Secondo l'agenzia di analisi Euromonitor International, nel 2015 il volume del mercato degli alimenti per animali domestici ammontava a 117,9 miliardi di rubli, di cui 114,5 miliardi di rubli. - cibo per cani e gatti, 3,4 miliardi di rubli. - nutrire per altri animali. In termini reali, ciò equivale a 548.203,5 tonnellate di mangimi per cani e gatti; Di questi, il 58% è cibo per gatti, il resto è cane. In termini quantitativi, le vendite nel 2015 sono diminuite in media del 3,5%. Tuttavia, secondo le previsioni di Euromonitor International, nel 2016 dovremmo aspettarci una crescita, compresa non meno dell'1,6% in termini monetari.

Fig. 1. Dinamica del mercato dei mangimi per gli animali nel 2010-2016 (secondo Euromonitor International)

Data la costante crescita delle vendite negli anni precedenti e le previsioni per un'ulteriore crescita, il mercato sembra essere molto promettente. Si consiglia di concentrarsi sul cibo per cani e gatti.

È prevista l'acquisizione di una linea di produzione universale, incentrata sulla produzione di mangimi secchi per tutti i tipi di animali. Il punto importante è lo sviluppo di una propria ricetta unica, per la quale è invitato uno specialista qualificato con esperienza in questo campo.

Franchising e fornitori

Le vendite dovrebbero essere effettuate attraverso catene di vendita al dettaglio federali e regionali (negozi al dettaglio), negozi di animali domestici, punti vendita al dettaglio nei mercati degli animali, ecc. Pertanto, si suppone che crei un reparto vendite responsabile dell'organizzazione delle vendite e dell'adempimento degli indicatori di redditività pianificati.

Il progetto è ad alta intensità di capitale - l'importo totale dei costi di investimento è di 16,43 milioni di rubli. La loro quantità principale viene spesa per l'acquisizione della linea di produzione e per lo sviluppo di una formulazione per mangimi.

Come aprire correttamente il tuo negozio di animali

Avviare un'attività in proprio è sempre un rischio che giustifica un possibile benessere futuro. Avere la propria attività è un sogno di molti. Ma pensando a un potenziale business, sorge la domanda su quale settore di attività privilegiare.

Questo articolo discuterà come aprire un negozio di animali, quali documenti preparare e cosa aspettarsi dalle attività commerciali.

Pro e contro del progetto

Ogni percorso imprenditoriale ha i suoi vantaggi e svantaggi. In tal caso, quando i vantaggi di un'azienda giustificano i suoi svantaggi, può essere conveniente.

  • domanda (al momento ogni terza famiglia ha un animale domestico che richiede cura e cura);
  • la possibilità di ottenere un reddito stabile;
  • in caso di redditività, può pagare in breve tempo;
  • Il mercato degli animali domestici è arricchito annualmente con una varietà di nuovi prodotti;
  • livello medio di concorrenza.
  • All'inizio sarà abbastanza difficile determinare la gamma di prodotti. Dopo un po 'di tempo, sarà chiaro che la gente del posto preferisce;
  • un alto grado di rischio (a seconda di quanto bene un negozio è geograficamente localizzato, il suo profitto dipenderà in gran parte da);
  • odore caratteristico nella stanza, per liberarsi di ciò che è estremamente difficile;
  • un alto grado di responsabilità per gli animali che saranno venduti nell'istituzione.

Come possiamo vedere, ci sono ancora più vantaggi, il che significa che investire i tuoi soldi in uno zoo non è un'idea così fantastica. L'ubicazione territoriale competente del negozio e il suo piano aziendale svolgono un ruolo decisivo in questo ambito.

Il processo graduale di organizzazione di tale attività è presentato nel seguente video:

Documenti richiesti e permessi

Per iniziare la tua attività, avrai bisogno del seguente elenco di documenti:

  • registrazione di SP o LLC. La scelta del primo o del secondo formato dipenderà dalla grandezza del negozio che si intende aprire. Per un zoopalatka puoi ottenere un IP, e un punto importante richiederà la registrazione di una LLC;
  • licenze e certificati per l'intera gamma di prodotti offerti per la sua specificità;
  • certificati veterinari (nel caso in cui il negozio vende animali);
  • certificati medici per ciascun dipendente della futura istituzione.

Oltre al pacchetto di documenti sopra descritto, potresti anche aver bisogno di permessi per fare trading in una stanza specifica dalle seguenti autorità:

  • stazione epidemiologica sanitaria;
  • protezione antincendio

Solo dopo che la loro approvazione può funzionare è legale.

Se sei interessato a dove iniziare l'attività alberghiera, leggi questo materiale.

Opzioni di formato

Subito dopo aver valutato le tue opportunità e i tuoi rischi e raccolto l'elenco di documenti richiesto, dovresti pensare a quale formato di negozio sarà più preferibile per te. Tra tutte le opzioni possibili sono le seguenti:

  • Un grande negozio con un vasto assortimento, progettato per animali ordinari e specie esotiche. In esso anche, di regola, puoi trovare vari tipi di mangimi, vestiti e giocattoli. Uno staff di addetti alle vendite ha più di dieci persone in un turno.
  • Istituzione di qualsiasi scala, il cui principio di base è il self-service. Questo formato consente di mantenere solo 2-3 consulenti di vendita che possono essere contemporaneamente cassieri.
  • Negozio di medie dimensioni. La gamma di questo formato è piuttosto diversificata, ma ancora inferiore alla prima opzione. Può vendere alcuni tipi di animali: pesci, uccelli, ecc., Diversi tipi di mangimi, prodotti per la cura degli animali e molto altro.
  • Un piccolo negozio specializzato esclusivamente nella vendita di mangimi per diversi tipi di animali e mezzi per prendersi cura di loro. È consentita la presenza di farmacologia specifica.
  • Un piccolo zoo-dipartimento in un grande centro commerciale o ipermercato, la cui gamma ha un focus ristretto.
  • Istituzione di qualsiasi scala con una specializzazione ristretta, che offre prodotti esclusivamente per cani e gatti o, al contrario, per animali domestici esotici.
  • Acquista su Internet o nei social network. Al livello attuale di sviluppo del commercio nella rete, questa opzione potrebbe essere proficua.
  • Apertura del centro zoologico. La sua particolarità è che il centro comprende diversi reparti contemporaneamente, ad esempio: una farmacia veterinaria, un negozio di abbigliamento per animali, possibilmente una clinica veterinaria e così via.

La scelta di un formato o di un altro dipenderà da quanto solventi saranno i residenti dell'area in cui aprirai l'istituto.

Quali animali sono meglio commerciare

Qualsiasi negozio di questo tipo implica la vendita di alcuni animali. Questa è una grande responsabilità per il proprietario, ma il rischio può essere giustificato se si sceglie l'oggetto commerciale giusto.

Se stai aprendo un'istituzione e non sai davvero quanto può essere richiesto in una determinata località, non dovresti fornire una gamma di animali troppo ampia. Questo può essere molto rischioso.

Man mano che il punto ottiene la sua reputazione, ci sarà l'opportunità di vendere altri tipi di animali, come iguane, criceti, cincillà e così via.

Si prega di notare che se si decide di commerciare in animali, sarà necessario anche prendersi cura dei prodotti correlati. Altrimenti, chi vuole comprare un cincillà, se si ottiene per il suo cibo specializzato non è possibile.

E un altro consiglio su questo: in un primo momento, il lavoro non dovrebbe iniziare a vendere animali domestici costosi. Guadagna la fiducia dei tuoi clienti e poi sarai in grado di pensare a come iniziare a fornire copie più costose.

Prodotti correlati

Questo è probabilmente il caso raro in cui la gamma di prodotti può essere quanto più ampia possibile, con il fatto che la quantità di ciascun tipo di prodotto può essere relativamente piccola. Anche se il puhovichki invernale venduto per i cani sarà venduto in una sola copia, ma poi saprai che la prossima volta potranno essere ordinati dai fornitori in più unità.

È necessario ricordare che ogni animale ha una serie di caratteristiche che i potenziali acquirenti prendono sempre in considerazione. Pertanto, lascia che trovino nella tua istituzione il più necessario.

Quando si compone l'assortimento desiderato, adottare il seguente elenco di prodotti, che può essere ampliato se necessario:

  • vari tipi di alimenti per animali, uccelli e pesci (beh, se il mangime sarà di due tipi: costoso ed economico);
  • accessori e prodotti correlati per animali domestici (per esempio colletti, guinzagli, ecc.);
  • selezione di giocattoli per diversi tipi di animali, a partire da piccoli criceti e finendo con cani di grossa taglia;
  • prodotti per la cura degli animali (shampoo, parassiti, creme, pettini, ecc.);
  • Farmacologia. Se non si è specializzati come farmacia veterinaria, è possibile presentare solo i farmaci più necessari nel negozio;
  • case e acquari per animali e pesci;
  • vestiti stagionali per animali domestici (consigliamo di fornire una vasta gamma di misure).

Cerca fornitori

Il successo dell'impresa dipende in gran parte dal lavoro ben coordinato e fiducioso con i fornitori. La migliore opzione per cercare fornitori è Internet.

Preferisci quelli nel luogo in cui ci sono recensioni positive. Altrettanto importante è l'esperienza e l'ampia interazione con diverse aziende.

Prestando attenzione al prezzo stabilito dai fornitori, scopri anche la possibilità di restituire la merce nel caso in cui la sua qualità non ti si addica. Le aziende responsabili offrono sempre un'opportunità simile ai loro clienti.

Scelta del luogo

Il valore determinante della redditività futura dell'ente è la sua posizione territoriale. La posizione ideale per qualsiasi negozio è città regionali. Se si individua un punto vendita in una grande città, esiste il rischio di non sostenere la concorrenza e, in definitiva, di non riuscire a rovinare.

Per quanto riguarda angoli troppo remoti, ad esempio villaggi e villaggi, allora un negozio di questo tipo molto probabilmente non sarà richiesto.

Fai un'analisi del terreno. Se ha già troppi negozi con prodotti per animali domestici, ha senso considerare qualsiasi altro territorio.

Attrezzatura e personale necessari

Il numero di dipendenti della tua istituzione dipenderà da quanto sarà grande. Quando selezioni il personale, presta attenzione alla loro educazione, è buono se è veterinario. Tuttavia, ci sono persone che sono infinitamente imbevute d'amore per i nostri fratelli minori e ne sanno di più di qualsiasi specialista. Tali impiegati saranno sempre il volto del tuo negozio.

Avrai anche bisogno delle seguenti attrezzature:

  • scaffali commerciali di diverse dimensioni e disegni per la presentazione di piccoli e grandi beni;
  • contatore e display;
  • case, acquari e gabbie per animali (se intendete venderli);
  • attrezzature per il servizio clienti (deposito bagagli, contanti, ecc.).

Luoghi pubblicitari

Come sai, la pubblicità è il motore del commercio. Aprendo il punto da zero, cerca di assicurarti che il maggior numero possibile di persone lo sappia. Vieni con un nome originale e uno slogan creativo. Se non hai pensieri su questo, contatta l'agenzia pubblicitaria.

Concependo un poster da inserire sui cartelloni stradali, cerca di informare brevemente e concisamente i passanti su cosa possono trovare esattamente nel tuo negozio. Lascia che il segno sia luminoso, accattivante e visibile.

Nei primi mesi dopo l'apertura, ha senso usare i servizi dei promotori che distribuiscono volantini per le strade.

Costi del progetto

I dati statistici hanno rivelato che un successo nel negozio di animali paga nel primo anno di lavoro. Tuttavia, all'inizio, richiederà comunque investimenti importanti. I costi saranno indirizzati a:

  • affitto di locali;
  • l'acquisto di beni da mettere in vendita;
  • il costo della registrazione di IP o LLC;
  • pagamenti al personale;
  • le tasse;
  • spese correnti.
Top