logo

In termini di popolarità, il negozio di giocattoli può competere con farmacie e vassoi di cibo.

Come sapete, i genitori sono pronti a tutto per rendere felice il loro bambino, così non consumano i doni. Se decidi di avviare un'attività in proprio, il piano aziendale del negozio di giocattoli sarà il benvenuto.

attualità

Come sapete, il tasso di natalità aumenta ogni anno e, di conseguenza, aumenta anche la domanda di prodotti per bambini. Pertanto, molti imprenditori scelgono questa direzione per i loro investimenti. Se organizzi e realizzi correttamente tutte le tue idee, allora avrai abbastanza profitti.

Inoltre, con la crescita del bambino c'è una domanda per ogni sorta di giocattoli, a partire da sonagli e termina con le opzioni di sviluppo. I bigiotteria belli e interessanti portano gioia non solo al bambino, ma anche ai suoi genitori.

Non dovresti pensare che il business plan del negozio di giocattoli sia semplice e facile da implementare, poiché anche questa lezione ha i suoi problemi e insidie. Il compito più importante è imparare come attrarre i giovani clienti e ispirare fiducia nei loro genitori. Se si desidera raggiungere altezze in questo settore, è necessario tenere conto di tutte le sfumature.

Come aprire un negozio di giocattoli da zero?

Affinché un'azienda possa avere successo e portare il profitto desiderato, è necessario prendere in considerazione e risolvere alcuni problemi. Devi iniziare con un'analisi del mercato. Nonostante i nuovi negozi aprano ogni giorno, non si può dire che questa nicchia sia satura.

Se analizziamo diversi reparti che vendono beni per bambini, in linea di principio possiamo concludere che hanno una gamma simile, e la qualità di alcuni articoli lascia molto a desiderare. Pertanto, hai la possibilità di prendere in considerazione queste carenze e occupare la tua nicchia in questo business.

Un aspetto importante nell'organizzazione del negozio per bambini - la posizione corretta. La cosa più importante dipende da questo: il numero di visitatori e, quindi, gli acquirenti.

Hai diverse opzioni. Ad esempio, questo potrebbe essere un dipartimento in un grande centro commerciale o nei suoi locali, che si trova sulla strada principale della città.

Se non fosse possibile trovare un posto simile per un negozio, allora c'è un'alternativa - locali che si trovano in zone residenziali vicino ai centri di intrattenimento, ecc. Inoltre, puoi organizzare la tua attività direttamente vicino a scuole materne e scuole, nel qual caso il flusso dei clienti ti viene semplicemente fornito.

registrazione

Molte persone non sanno come aprire un negozio di giocattoli da zero, da dove dovresti iniziare? Non dovresti preoccuparti, ora capiremo e in questa domanda. Per diventare un imprenditore privato, devi registrare la tua attività. Si raccomanda di dare la preferenza alla categoria "imprenditore individuale".

In questo caso, avrai rendiconti finanziari semplificati in contabilità e tasse ridotte. Per risparmiare un po 'sulla tassazione all'inizio della tua attività, puoi richiedere l'utilizzo del sistema semplificato o passare al pagamento UTII. Nel caso di utilizzo di queste opzioni, è possibile inviare solo una dichiarazione per trimestre e una relazione annuale.

Determina la direzione

Il business plan del negozio di giocattoli dovrebbe essere basato sulla scelta del formato della tua impresa. Oggi l'opzione dei supermercati per bambini è molto popolare. In questo caso, i genitori hanno l'opportunità di acquistare tutto ciò di cui hanno bisogno per il loro bambino, che vanno dal cibo normale e capezzoli ai giocattoli logici che aiutano nello sviluppo del bambino.

Grazie a questa opzione di organizzazione di un negozio, bambini e genitori hanno la possibilità di rivedere e selezionare liberamente gli articoli che preferiscono. I supermercati sono basati sul self-service, che aumenta i profitti a causa di possibili acquisti non pianificati. Questo è il principale vantaggio di tali opzioni di business. Inoltre, si consiglia di dividere il reparto in settori, ad esempio, per età o per scopo dei beni.

Se decidi di aprire un negozio a profilo ristretto, ad esempio solo con giocattoli in via di sviluppo, allora in questo caso puoi posizionare le tue merci secondo il principio "dal semplice al complesso". Per attrarre e divertire i potenziali acquirenti, inoltre, se l'area dello sbocco lo consente, organizza un luogo di gioco dove i più piccoli potranno giocare. In questo caso, la tua attività diventerà molto popolare, poiché otterrai sicuramente clienti fedeli. Ora sai come attrezzare un negozio di giocattoli, in modo che non sia solo conveniente, ma anche redditizio.

Design e attrezzatura

Il business plan del negozio di giocattoli che hai sviluppato deve necessariamente tenere conto delle future attrezzature interne ed usate. Iniziamo con il design della stanza.

Se decidi di sviluppare il tuo design, dovresti prendere in considerazione che il negozio dovrebbe attirare non solo i bambini, ma anche i loro genitori. Per i bambini ci saranno abbastanza colori vivaci, per esempio, vari disegni e dipinti alle pareti, inoltre installate alcune strutture di gioco.

Può essere un labirinto, scivoli, serrature, ecc. Per decorare la stanza, utilizzare varie figurine di personaggi fiabeschi con i quali i bambini possono fotografare a piacimento.

Non dimenticare il design esterno, in quanto è una condizione molto importante per attirare i clienti. Non dimenticare l'insegna e le finestre. Per la decorazione della finestra, usa vari giocattoli che faranno desiderare ai bambini e ai genitori di andare al negozio. Ora sai come attirare gli acquirenti nel negozio di giocattoli.

Per quanto riguarda l'attrezzatura, è principalmente una varietà di rack. Hanno bisogno di mettere determinati requisiti, in quanto il negozio sarà bambini. È importante che i mobili del negozio fossero sicuri, durevoli, ma allo stesso tempo belli. Sugli scaffali per il posizionamento delle merci dovrebbero essere ganci, reti, ripiani incernierati, ecc. Inoltre, affinché tutto sia ben considerato, l'illuminazione è molto importante. In generale, l'attrezzatura del negozio per bambini deve essere composta da vetrine, scaffali, mobili per il cassiere e dallo stesso registratore di cassa.

Come si chiama una nave...

Molta attenzione dovrebbe essere posta alla domanda su come nominare un negozio di giocattoli. Per trovare un nome, usa la tua fantasia e i consigli degli amici. È molto importante che il nome fosse accattivante e luminoso e fosse associato all'infanzia e alla felicità. Offriamo diverse opzioni: "Kapitoshka", "Mowgli", "Karapuziki", "Babies-crepes", "Cose da bambini", "Winnie the Pooh e tutto, tutto, tutto", ecc. Ricorda che il nome non dovrebbe essere troppo lungo e memorabile.

Gamma di selezione

Prima di aprire un negozio di giocattoli, è importante determinare il prodotto e i produttori che lo forniranno. Se vuoi trovare il tuo acquirente e acquisire una buona reputazione, i giocattoli che venderai devono essere di alta qualità e sicuri.

In questo caso, non è necessario risparmiare denaro, poiché i genitori responsabili scelgono solo beni buoni per i loro figli. Si consiglia di dare la preferenza ai produttori in Europa e in America. Prima di stipulare un contratto, controlla il certificato di qualità e, se possibile, accetta che la prima volta che prendi i prodotti in vendita, ovvero se improvvisamente i giocattoli non saranno venduti, li restituirai senza problemi.

Il personale

Il numero di dipendenti nel tuo negozio dipende dalle dimensioni dell'azienda. Ma anche in un piccolo negozio deve esserci un amministratore che risolverà tutti i problemi attuali, riceverà merci, ecc. Inoltre, abbiamo bisogno di venditori, il cui numero dipende ancora dalle dimensioni dell'azienda.

Inoltre, non dimenticare il ragioniere, perché qualcuno deve seguire i profitti e tenere traccia del negozio. Puoi anche assumere un addetto alle pulizie che pulirà periodicamente la stanza.

Costi e profitti

Ora è il momento di decidere se è proficuo aprire un negozio di giocattoli o no. Prendi in considerazione un calcolo approssimativo del costo di apertura di un business di questo tipo a Mosca:

  • per l'affitto dei locali sarà necessario pagare circa 10 mila dollari l'anno;
  • per l'attrezzatura dovrà pagare circa 3 mila dollari;
  • Inizialmente, l'acquisto di beni ti costerà circa 10 mila dollari;
  • i loro impiegati dovranno pagare circa 16 mila dollari per l'anno.

Per riassumere, il costo di apertura del negozio sarà di circa 40 mila dollari. A seconda del prodotto, è possibile applicare un sovrapprezzo dal 30 al 200%. Sulla base delle statistiche, l'utile netto medio può essere di circa 96 mila dollari all'anno. Sulla base dei dati ottenuti, possiamo concludere che il negozio di articoli per bambini si ripagherà da solo in sei mesi. Non dovresti essere spaventato da spese piuttosto grandi, dal momento che un'attività del genere è redditizia e abbastanza promettente.

"Non i segreti dei bambini" o le sfumature del commercio di giocattoli

Il commercio di giocattoli per bambini è redditizio e, allo stesso tempo, non è un affare facile. Richiede un'intuizione sottile e una grande flessibilità, piena di sfumature di marketing e legali.

I giocattoli sono lo stesso attributo della nostra vita come vestiti, scarpe, mobili, piatti. Sono presenti in ogni famiglia dove c'è un bambino, e le sue esigenze sono l'ultima cosa che i genitori risparmiano anche nei momenti più difficili. Per diversi anni, la vendita di giocattoli per bambini ha mostrato un aumento annuo del 10%, negli ultimi due anni il suo ritmo è diminuito. La maggior parte degli acquirenti sono genitori con figli fino a 7 anni, la loro quota è del 40%. Un altro 20% degli acquisti è fatto da adulti, che vogliono presentare una sorpresa o fare un regalo. E solo il 40% dei bambini ha l'opportunità di fare una scelta per conto proprio.

Molti imprenditori, soprattutto donne, fanno affidamento sull'esperienza dei genitori e non sono consapevoli delle molte insidie ​​che accompagnano questo business. Basandosi sul suo successo, è necessario essere ben consapevoli di:

  • la struttura del mercato dei giocattoli e il vettore del suo sviluppo;
  • dove vengono acquistati più spesso, il che influisce sulle vendite;
  • il livello dei requisiti per la qualità e la sicurezza delle merci.

Com'è il mercato dei prodotti per bambini

Il mercato dei prodotti per bambini è specifico, ha una struttura complessa. Anche la Detsky Mir, la catena di negozi più famosa in Russia, occupa solo il 5% circa di una nicchia. I prodotti sono differenziati per fasce di età: fino a un anno, da 1 a 3 anni, da 5 a 7 anni. La quota di giocattoli è pari al 27% del totale delle vendite di vestiti e accessori per bambini. La gamma si distingue per una varietà di gruppi di prodotti: prodotti in plastica, morbidi, meccanici ed elettronici (Fig. 1). Sono fortemente influenzati dalla moda, le preferenze dei bambini stanno cambiando rapidamente. Un nuovo fumetto o un libro provoca la comparsa di nuovi personaggi preferiti, i produttori seguono la tendenza e i negozi sono costretti ad aggiornare frequentemente i prodotti.

Figura 1. Struttura delle vendite e distribuzione per gruppi di prodotti nel 2015. Secondo il gruppo NPD.

E soprattutto: per i bambini ci sono requisiti speciali in termini di sicurezza per la salute. Le questioni di competenza, la certificazione non sono solo soggette a uno stretto controllo da parte delle autorità di vigilanza, ma anche dagli acquirenti. I genitori vogliono comprare giocattoli sicuri per i bambini. Questa è probabilmente la ragione principale per cui la percentuale di acquisti spontanei è in costante diminuzione. Conti di trading online per un totale di circa il 4%. La stagionalità è pronunciata: il tradizionale picco delle vendite cade nel nuovo anno. Il costante aumento del fatturato negli ultimi anni è associato ad un aumento del tasso di natalità dopo l'introduzione del capitale di maternità. Tuttavia, le cifre per il periodo 2014-2015 erano inferiori a quelle previste (figura 2, contrassegnate in rosso).

Figura 2. Dinamiche di mercato, in miliardi di rubli. Secondo i materiali della rivista Nauka-Rastudet.ru

Dove, come e quali giocattoli comprare

Nel segmento dei prodotti per bambini in Russia ci sono diversi grandi distributori, molti dei quali hanno le proprie catene di vendita al dettaglio. I più famosi tra loro: "Children's World", "Figlie-figli" offrono una vasta gamma (fino a 50.000 articoli), che copre quasi tutte le esigenze dei bambini in età prescolare dalla nascita. Si tratta di prodotti per neonati, tra cui cibo, passeggini, culle, vestiti, scarpe, giocattoli con licenza di tutte le direzioni e marchi, compresi quelli stranieri. Si trovano su spazi commerciali da 1 000 mq.

I negozi "ToyShopes" sono specializzati in giochi educativi: costruttori di plastica e metallo, elettronica, puzzle, set per creatività, tecniche speciali per Segen, Motesori, Nikitin, cubi. Lungo la strada, vendono articoli sportivi, modelli prefabbricati, varietà morbide. La rete Kangaroo rappresenta una gamma di prodotti per le future mamme e bambini, la sua specificità: abbigliamento e calzature di lusso (LiuJo, Burberry, DolceGabbana). Gli ipermercati "Begemot" rappresentano il centro federale delle piccole vendite all'ingrosso. Ci sono 50 punti in Russia, vendono solo giocattoli, sviluppano una direzione di franchising.

Oltre a questi, si può anche notare la Trading House "Gulliver and Co", "Klumbamba", la rete regionale "VotONya" (San Pietroburgo), ci sono negozi al dettaglio separati per abbigliamento per bambini e giocattoli per bambini. Non esiste un monopolista esplicito in questo mercato, che può essere notato come un momento positivo. Quindi, in fig. 3 mostra la valutazione dei negozi tra gli acquirenti nella città russa media (popolazione di circa 500 mila persone). È vero, la sua specificità è che qui è la più antica fabbrica russa "Primavera", i cui prodotti sono ben noti ai clienti (il suo negozio si chiama semplicemente "Children's World", a differenza del gruppo federale di aziende).

Figura 3. Confronto delle reti commerciali in termini di indice di competitività nel centro regionale.

Il diagramma mostra che tutti i coefficienti sono vicini l'uno all'altro. Pertanto, a parità di altre condizioni (se non è necessario un marchio specifico, una promozione speciale), i potenziali clienti sceglieranno semplicemente il negozio più vicino. Al momento dell'acquisto, i genitori prestano attenzione al produttore, scegliendo nomi noti: "Lego" (82%) e "Primavera" (78%). A proposito, i prodotti per bambini di alta qualità sono durevoli. Pertanto, spesso sperimentano una "rinascita", salendo sugli scaffali di un negozio di commissioni specializzato.

I principali fattori che influenzano la scelta del luogo di acquisto, secondo le indagini dei clienti:

  • gamma ampia e diversificata - 74%;
  • posizione comoda e vicina al negozio - 55%;
  • ai bambini piace il posto - 53;
  • una buona scelta di altre cose per bambini - 51%;
  • fascia di prezzo moderata - 36%;
  • ci sono carte sconti, bonus - 32%;
  • promozioni, offerte speciali - 26%;
  • atmosfera amichevole e amichevole - 24%.
  • dipendenti competenti, venditori - 21%.

Una direzione in rapido sviluppo nella vendita di giocattoli per bambini è la combinazione di un negozio con un centro di intrattenimento. Un esempio vivido: il "brainchild" di Yevgeny Butman e il miliardario Aleksandr Mamut - il Central Youth Memorial Museum in Lubyanka, da dove hanno guidato il Children's World. Questa è un'intera città con sale cinematografiche, spettacoli, giostre. I genitori vengono con i loro figli non solo per comprare cose e regali, ma anche per "uscire". Un parco di divertimenti è costoso. Solo i costi di capitale sono di circa 40 mila rubli per 1 mq. I centri commerciali di questo formato sono ancora aperti solo nelle megalopoli.

Pertanto, considerando il negozio di giocattoli per bambini come un business, è necessario considerare due caratteristiche.

  1. Il numero schiacciante di acquirenti (il 90% nelle grandi città) li acquista in negozi specializzati. Un'ampia scelta di giocattoli e allo stesso tempo altri prodotti per bambini: vestiti, passeggini, scuola e articoli sportivi - la cosa principale che attira i tre quarti degli acquirenti. Le vendite presso i punti vendita, i piccoli negozi, i supermercati sono una cosa del passato. Una gamma ampia e diversificata richiede investimenti finanziari adeguati.
  2. Per due anni di crisi, i prezzi dei giocattoli sono cresciuti in media del 22%. La quota di vendita di prodotti economici che costano meno di 600 rubli si è significativamente ridotta, il segmento della categoria di prezzo medio è aumentato: da 1.000 a 3.000 rubli e il 15% è stato costoso - oltre 3.000 rubli. Ciò è dovuto ai maggiori prezzi all'importazione. La produzione delle fabbriche russe è solo il 10% di ciò che viene venduto nei negozi per bambini (figura 4).

Figura 4. Distribuzione di giocattoli per bambini per paese produttore di beni.

Requisiti speciali di sicurezza

Dal diagramma sopra, si può vedere che la stragrande maggioranza dei prodotti proviene da società straniere, principalmente dalla Cina. Gli scandali associati alla scoperta di componenti dannosi per la salute non sono infrequenti. Ogni reclamo del consumatore sulla qualità del giocattolo acquistato termina con un assegno del Rospotrebnadzor, e di conseguenza una multa. Se non vi è alcun segno su di esso, è una contraffazione da sequestrare e distruggere.

Per i produttori di molti prodotti negli ultimi tempi, la conformità con Gostov e gli standard è diventata "come non era obbligatoria". Ma per i bambini non interessa: esiste uno standard interstatale (GOST 25779-9), norme tecniche speciali. Il venditore di giocattoli ha il diritto di venderli solo se esiste un certificato e se il marchio è conforme alle regole:

  • è applicato nella lingua nazionale, facile da leggere, non lavabile;
  • sul giocattolo (confezione) è presente un marchio identificativo di rete;
  • l'indirizzo del produttore, del marchio commerciale, del nome;
  • indicato l'età ammissibile del bambino, indicando il pericolo;
  • istruzioni allegate, precauzioni nella manipolazione.

Non è consentito posizionare giocattoli sul pavimento del piano commerciale, a terra. Non deve avere difetti, odore; la dimostrazione dell'azione si svolge su uno stand speciale. I genitori e i supervisori proteggono la salute dei bambini e i proprietari dei marchi possiedono le loro entrate.

Nel 2015, nei tribunali di Ekaterinburg, 4 richieste della società inglese Carte Blanche Greetings Limited sono state soddisfatte. L'oggetto delle rivendicazioni è la violazione del copyright e l'uso illegale di un marchio. Gli imputati in tutti i casi sono piccoli rivenditori. Tra gli altri beni economici, hanno venduto Teddy Bear - un personaggio nel libro "Orso grigio con un naso blu". Per tre giocattoli del valore di 150 rubli ciascuno, Ekaterina Rychkova ne pagò 35.000 e altri tre "colpevoli" - 60.000 rubli. Li comprò da un grande grossista insieme al certificato di sicurezza del Centro di certificazione Ural, ed era sinceramente convinto della legalità dei suoi beni. La stessa pratica della "pesca" dei piccoli imprenditori è stata messa in atto dai proprietari del marchio russo "Masha and the Bear".

Quali sono le tendenze previste nel mercato?

Già, ci sono due tendenze contraddittorie. Da un lato, gli acquirenti sono diventati molto sensibili al prezzo, cercando di utilizzare le promozioni di prezzo. Nella stagione pre-capodanno del 2016, non si è verificato un normale picco nelle vendite. La differenza tra il prezzo medio di acquisto di ottobre e dicembre 2014 era del 13% e nel 2015 era già del 9%. Allo stesso tempo, aumenta la quota di giocattoli con licenza venduti. In condizioni finanziarie limitate, la gente ha cominciato a comprare meno in generale, ma la preferenza è data alle cose buone con licenza. Nel 2015, la quota di tali vendite è stata pari al 23% del totale e la sua crescita al 28% è prevista. I primi tre posti sono stati presi dai marchi: "Star Wars", "Masha and the Bear", "Cold Heart". Hanno rappresentato circa il 40 - 50% del fatturato.

L'esperto rileva che in Russia, così come in tutto il mondo, la quota di giocattoli tecnologici e programmabili sta crescendo. Questi sono tutti i tipi di gadget, sincronizzati con tablet e smartphone, robot, dispositivi con controllo vocale. La quota di piccoli oggetti collezionabili crescerà, per i bambini in età prescolare: saranno pubblicati i personaggi delle nuove vignette e i modelli aggiornati di "Disney Princess" e "Barbie". In altre parole: i giocattoli ogni anno diventano più difficili e più costosi, e l'acquisto di un prodotto del genere "tira" non tutti gli imprenditori.

Come aprire un negozio di giocattoli: istruzioni dettagliate

Il commercio di giocattoli per bambini è un'attività aggiornata e piuttosto redditizia. E con l'aumento del tasso di natalità, la domanda di prodotti per i bambini aumenterà solo. Come aprire un negozio di giocattoli? Per cominciare, elaboriamo un piano aziendale, risparmiamo il capitale iniziale e comprendiamo le complessità di questo business redditizio.

Registrazione del negozio

Come aprire un negozio di giocattoli da zero? Prima di tutto, dovresti prenderti cura della legalità della tua attività e registrarla. Per fare ciò, è necessario decidere in che capacità registrare: come imprenditore individuale (IP) o entità legale (LLC).

Consulenza importante per gli imprenditori: non perdere tempo, anche in semplici compiti di routine che possono essere delegati. Trasferiscili ai freelance "Performing". Lavoro di qualità garantita in tempo o rimborso. I prezzi anche per lo sviluppo di siti partono da 500 rubli.

Se il negozio è aperto da una persona, è preferibile registrare l'IP. Le attività con la partecipazione di più partner possono essere rilasciate come LLC. In termini di registrazione e segnalazione di IP è molto più semplice di LLC.

Pertanto, è meglio iniziare la tua attività con IP. Ciò eliminerà i costi dei servizi di contabilità e faciliterà la comunicazione con la tassa.

È necessario registrare la propria impresa commerciale presso l'autorità fiscale locale (IFTS). Non è richiesta la registrazione di alcuna licenza per il negozio di giocattoli. Tuttavia, per ogni lotto di merci è richiesto "Certificato di conformità agli standard di sicurezza e di qualità".

tassazione

Entro cinque giorni dalla registrazione di un'azienda, è necessario presentare domanda per uno dei regimi fiscali - UTII (imposta unica su reddito imputato) o USN (sistema fiscale semplificato). Entrambi i regimi comportano il deposito di una dichiarazione trimestrale e di una relazione annuale, che non richiede conoscenze professionali. L'imprenditore stesso farà fronte a questo compito, risparmiando così sui servizi di un contabile.

Per un piccolo negozio è meglio scegliere UTII, che è il regime fiscale più comune e, forse, il più redditizio. Quando l'aliquota d'imposta UTII dipende dalla zona commerciale del negozio, dal suo fatturato e dal coefficiente stabilito dalle autorità locali.

Per un negozio con un grande spazio di vendita al dettaglio, il sistema fiscale semplificato è considerato più redditizio. Entrambe le modalità presentano sia vantaggi che svantaggi. Dopo che l'azienda inizia a dare un profitto tangibile, è possibile effettuare calcoli con l'aiuto di uno specialista e scegliere il sistema di tassazione più vantaggioso per il negozio.

L'ultima fase della registrazione di un negozio di giocattoli è l'iscrizione alla Cassa pensione. Ora puoi iniziare legalmente la tua attività.

Come aprire un negozio di giocattoli e da dove cominciare

Il trading inizia con la ricerca di un posto dove acquistare. Da una posizione di successo dipende il 50% del successo aziendale. La posizione ideale potrebbe essere un dipartimento in un centro commerciale o un punto vendita sulla strada principale di una città, vicino a un incrocio di traffico o vicino a un'istituzione per bambini. Il costo dell'affitto in tali luoghi è piuttosto alto, ma a spese di una buona presenza, il fatturato copre i costi e garantisce il profitto.

L'area del negozio dovrebbe essere sufficiente per i genitori con le sedie a rotelle per muoversi liberamente nell'area di vendita. Con un modesto capitale iniziale da 25 a 40 metri quadrati, sarà abbastanza. Un punto importante: per la comodità delle mamme con bambini, è preferibile posizionare un negozio al primo piano.

L'area per il negozio può essere acquistata o affittata. Per un imprenditore in erba, l'acquisto è difficilmente giustificabile. Affittare lo stesso spazio commerciale ti consentirà di guardarti intorno, verificare le tue possibilità e, in caso di scelta non riuscita di un luogo, cambiarlo in uno più redditizio. Non affrettarti a scegliere la posizione: è meglio posticipare l'apertura del negozio e aspettare finché non trovi un'opzione accettabile.

Dopo aver trovato lo spazio di vendita, è necessario prendere in considerazione un design attraente del negozio. È importante ricordare che il principale acquirente di giocattoli è un bambino. L'interno dovrebbe essere luminoso e colorato. Le pareti del negozio possono essere decorate con scene con personaggi dei cartoni animati e animali favolosi.

Se l'area lo consente, sarebbe opportuno installare una struttura di gioco nella hall (una torre, un labirinto o un castello) che attirerà i bambini. Si consiglia inoltre di prendersi cura delle mamme, impostando per loro un piccolo divano. Prima di entrare nel negozio puoi organizzare divertenti figure dei tuoi personaggi preferiti dei bambini.

L'accesso ai giocattoli deve essere gratuito. La pratica dimostra che il commercio basato sul principio del self-service aumenta significativamente le vendite. Per un piccolo acquirente è importante toccare il giocattolo da solo, provare emozioni vividi e convincere i genitori a comprare.

Acquisto di beni

Prima di acquistare giocattoli è importante studiare il mercato di questo segmento: domanda, nuove tendenze, proposte dei produttori, cosa c'è scarsità e cosa è in eccesso. Per il primo lotto, è consigliabile acquistare la gamma più diversificata. In effetti, si scopre che tipo di giocattoli sarà molto richiesto.

Un ruolo importante nello sviluppo del business è giocato dalla scelta di un fornitore di giocattoli. Il consumatore moderno è pignolo. Tra l'attuale abbondanza di beni ha molto da scegliere. I giocattoli devono essere di alta qualità, altrimenti l'acquirente preferirà un altro negozio.

Molto spesso il prodotto viene acquistato da grossisti via Internet. Quando cerchi un grossista, dovresti prestare attenzione a tre fattori: il prezzo del prodotto, la sua qualità e i termini di consegna. Vale la pena fare collegamenti con i produttori di giocattoli. Ciò ridurrà il costo delle merci e attirerà più acquirenti.

Quanto è necessario per aprire un negozio

Come fare un business plan per aprire un negozio di giocattoli? Prima di tutto, è necessario calcolare il costo di acquisto delle attrezzature, il primo lotto di merci e altri bisogni.

  1. Acquista attrezzature. Avrai bisogno di finestre, scaffali, mensole, pannelli economici, mobili per il personale, decorazioni, armadi e tappeti per un angolo di gioco. È meglio ordinare l'attrezzatura tramite Internet, che farà risparmiare circa il 30% dei fondi. Per l'acquisto di attrezzature sarà abbastanza 40 mila rubli. In futuro, qualsiasi cosa mancante può essere acquistata.
  2. Acquisto di beni Sul primo lotto di merci sarà necessario da 150 a 300 mila rubli. Successivamente è necessario ordinare le merci settimanalmente.
  3. Affitto della camera. Il costo dell'affitto dipende dalle dimensioni del negozio. Può variare in diverse regioni. I prezzi medi vanno da 1 a 2,5 migliaia di rubli al metro quadrato, e a Mosca e San Pietroburgo sono decisamente più alti. Quindi, il costo di affittare un negozio con un'area di circa 40 metri quadrati ad un prezzo medio di 1,5 mila rubli per metro quadrato sarà di 60 mila rubli al mese.
  4. Registratore di cassa Con un sistema fiscale semplificato (STS), avrete bisogno di un registratore di cassa con memoria fiscale. Ci vorranno almeno 15 mila rubli. Sotto il sistema di tassazione UTII, non è necessario un registratore di cassa, ma vale la pena acquistare una macchina da stampa per ricevute senza memoria fiscale. Il suo costo è di 6 mila rubli.

Quindi, secondo i nostri calcoli, sarà necessario un massimo di 415 mila rubli per aprire un piccolo negozio di giocattoli. Quindi, 500 mila rubli come capitale iniziale saranno abbastanza sufficienti. Il resto della quantità è utile come un airbag.

Vale la pena notare che a Mosca e San Pietroburgo i costi saranno due o anche tre volte superiori.

Spese mensili

Oltre ai costi iniziali di apertura di un negozio, l'imprenditore sostiene le seguenti spese mensili:

  1. Noleggio di spazi commerciali Come già calcolato sopra, il prezzo di affitto di 40 metri quadrati è pari a 60 mila rubli.
  2. Lo stipendio del venditore. In media, è di 15 mila rubli. Per garantire che i venditori di turni di scambio debbano essere due. In un primo momento, al fine di risparmiare denaro, un imprenditore può lavorare da venditore.
  3. Le tasse. Sotto il sistema UTII, l'aliquota fiscale è entro 10 mila rubli. Tuttavia, questa quantità è molto approssimativa. Dipende dal fatturato delle merci, dall'area del negozio e dal coefficiente, che è diverso in ogni regione.
  4. Contributi al MHIF e alla FIU. Per il loro pagamento richiede circa 3 mila rubli.

Le spese mensili totali nel nostro negozio sono 73 mila rubli, escluso lo stipendio dei venditori.

Come attirare i clienti nel negozio

Il metodo più efficace per attirare clienti è la pubblicità, il cui valore è difficile da sovrastimare. Esistono diversi modi per pubblicizzare un negozio a cui prestare attenzione.

  1. Se il budget lo consente, puoi inviare un annuncio alla radio e alla televisione.
  2. La distribuzione di opuscoli pubblicitari colorati funziona bene nei luoghi in cui i genitori con bambini (parchi, cinema, parchi giochi, ecc.) Si trovano più spesso. Allo stesso tempo non è male distribuire i volantini attraverso le caselle di posta dei residenti delle case vicine.
  3. È possibile ordinare biglietti da visita per la presentazione a ciascun cliente.
  4. L'interno originale e memorabile funziona anche come pubblicità.
  5. Un buon modo per promuovere un negozio è tenere varie promozioni. Ad esempio, puoi concedere sconti alle piccole persone di compleanno o organizzare feste per bambini.
  6. Le carte sconto attirano perfettamente i clienti fedeli.
  7. Funziona bene come pubblicità e il tuo sito web su Internet.
  8. Gli annunci sui giornali gratuiti sono considerati inefficaci. Tra la grande quantità di informazioni, le notizie sull'apertura di un negozio di giocattoli potrebbero semplicemente perdersi.
  9. È meglio designare l'apertura del negozio in un giorno libero e accompagnare questo evento con un'azione rumorosa con regali, giochi, lotterie e altri attributi della vacanza.

Inizialmente, si consiglia di spendere per la pubblicità non più del 10% del fatturato e, in futuro, non più del 10% del profitto.

Costi e entrate

Così, abbiamo capito come aprire un negozio di giocattoli con un capitale iniziale minimo di 500 mila rubli. Il costo di apertura di un negozio sarà di circa 400 mila rubli, più 70 mila rubli di spese mensili.

Con una maggiorazione sui giocattoli dal 30% al 200%, è possibile raggiungere presto un utile netto compreso tra 70 e 100 mila rubli al mese. E più un imprenditore investirà nella sua attività, maggiore sarà il profitto che riceverà. Secondo gli esperti, il periodo di recupero per un negozio di giocattoli è da 6 a 8 mesi.

Vale la pena notare che tutte le cifre nel piano aziendale presentato sono approssimative e, in ciascun caso, le cifre possono essere diverse. Tuttavia, un approccio ragionevole al business e il lavoro corretto con i clienti aumenteranno le vendite e contribuiranno alla prosperità del tuo negozio. Buona fortuna per il tuo business!

Come aprire un negozio di giocattoli per bambini da zero?

I negozi di giocattoli per bambini in popolarità possono essere paragonati solo alle bancarelle di generi alimentari e alle farmacie.

I buoni genitori stanno cercando di garantire che il loro bambino non abbia bisogno di nulla, quindi non risparmiare sui regali. Pertanto, gli affari sui giocattoli per bambini sono una direzione piuttosto redditizia e promettente.

Pertinenza dell'idea

Da poco il tasso di natalità nel nostro paese è aumentato in modo significativo, la domanda di giocattoli, alimenti per l'infanzia ha cominciato a crescere. A questo proposito, molti imprenditori scelgono da soli questo particolare settore di attività. Se organizzi correttamente un'attività e presti attenzione ad ogni dettaglio, otterrai un profitto stabile.

Prima di aprire un negozio di giocattoli da zero, dovresti creare un piano aziendale. Non è così facile da fare, perché è necessario prendere in considerazione tutti i possibili rischi e le insidie ​​di questo business. Se vuoi che la tua attività abbia successo, devi fare tutto perché i tuoi genitori ti credano e i piccoli clienti sono contenti della visita al negozio.

Da dove cominciare?

I principianti che non sanno come aprire un negozio di giocattoli per bambini da zero, di solito si precipitano agli estremi. Affittano i primi locali disponibili e acquistano grandi quantità di merci. Di conseguenza, è possibile che il negozio si trovi in ​​un luogo non percorribile o che la gamma di clienti non sia soddisfatta. Un tale approccio potrebbe portare la vostra azienda alla bancarotta in una fase iniziale.

Affinché l'azienda possa prosperare e generare reddito, è necessario risolvere diversi compiti importanti. Prima di tutto, dovresti analizzare attentamente il mercato. In ogni città ci sono molti negozi diversi, ma in questa direzione non c'è ancora molta concorrenza. Nei reparti dei giocattoli per bambini viene solitamente rappresentata la gamma monotona. Inoltre, la qualità del prodotto non è al massimo livello. Se prendi in considerazione tutte queste carenze, l'attività prospererà.

Esecuzione di documenti

Per lavorare in un piccolo negozio, è sufficiente registrare un singolo imprenditore e scegliere la tassa UTII. Se apri un grande negozio, in questo caso è meglio applicare una tassa sul sistema fiscale semplificato.

Questo è sufficiente per la registrazione ufficiale. Dopo aver completato tutti i documenti necessari, puoi fare affari.

Scelta della stanza

La corretta posizione gioca un ruolo importante nello sviluppo del business. Tutti sanno che il profitto dipende dal numero di acquirenti. Pertanto, se non sai da dove cominciare, il negozio di giocattoli per bambini, quindi, ovviamente, con la scelta di una stanza adatta.

Questo potrebbe essere un dipartimento in un grande centro commerciale o un edificio separato in una delle strade principali. Accanto al centro di intrattenimento o altri asili - scuole o asili, puoi aprire un negozio di sviluppo di giocattoli. Sono molto popolari tra i bambini in età scolare.

Attrezzature e interior design

Perché il negozio possa attrarre sia i bambini che i loro genitori, è necessario considerare attentamente il design dei suoi interni. Ai bambini piacciono vari quadri e disegni luminosi, oltre a tutti i tipi di strutture di gioco - diapositive, labirinti e altro ancora. È possibile installare diverse figure di personaggi fiabeschi nell'area di vendita, vicino alle quali i genitori fotografano i loro bambini.

Non dimenticare il design esterno. Belle finestre e segni originali attirano l'attenzione dei più piccoli, quindi chiederanno sicuramente ai loro genitori di andare al negozio. Inoltre, giocattoli e disegni luminosi possono essere appesi alle finestre.

Se parliamo di attrezzature, per un negozio di giocattoli è sufficiente acquistare vari scaffali e scaffali. Devono essere durevoli e sicuri. Le merci sugli scaffali possono essere fissate con reti o ganci. Avrai anche bisogno di una cassa e di un registratore di cassa.

Il personale

Con la scelta del personale per il negozio di giocattoli per bambini non dovrebbe avere alcun problema. Naturalmente, non vale la pena assumere una persona come consulente di vendita. I dipendenti devono essere educati, in ordine e amichevoli. È importante che amano i bambini e sanno come comunicare con loro. Puoi assumere i venditori senza esperienza e addestrarli nel processo di negoziazione.

Inoltre, avrete bisogno di un contabile esperto, nonché dell'amministratore dell'area di vendita, che controllerà tutti i processi.

Acquisto di beni

Prima di formare un intervallo, è necessario esaminare le offerte dei produttori e la domanda di diversi tipi di prodotti. Nella prima fase di apertura di un negozio di giocattoli per bambini come un business, è possibile acquistare una piccola varietà di prodotti e quindi ricostituire le scorte, a seconda della domanda. Per offrire ai clienti prezzi più bassi, prova a lavorare direttamente con i produttori.

Una solida base per fare affari sarà un contratto per la fornitura di giocattoli. Il contratto dovrebbe includere una clausola - assicurazione sulla perdita. Pertanto, proteggi il tuo business da situazioni impreviste e bancarotta. Non dimenticare di prendere dai fornitori di certificati di qualità per i prodotti. Dovrebbero essere appesi vicino al libro delle lamentele nell'angolo del compratore.

Oltre ai giocattoli, puoi vendere altri beni, come i vestiti. Le informazioni su come aprire un negozio di abbigliamento da zero ti saranno sicuramente utili quando organizzerai un'attività nel settore commerciale.

pubblicità

In qualsiasi attività, e soprattutto nel commercio, è difficile fare a meno della pubblicità. Collocare pubblicità su supporti di stampa è uno spreco di denaro, perché questo metodo praticamente non funziona nel nostro tempo. È meglio investire questo denaro all'interno della stanza, che attirerà i compratori. Puoi anche usare:

  1. Volantini promozionali;
  2. Biglietti da visita;
  3. Sconti per compleanni e clienti abituali;
  4. Insegna luminosa e attraente.

Il resto della pubblicità per il negozio di giocattoli per bambini non è adatto, perché è troppo costoso. Un nuovo negozio di giocattoli in una piccola città può essere pubblicizzato con l'aiuto del "passaparola", che ha ripetutamente dimostrato la sua efficacia. Non puoi spendere più del 10% del fatturato totale in una campagna pubblicitaria. Cerca di attenersi a questa regola.

Costi e profitti

Il capitale iniziale dovrebbe essere distribuito come segue:

  • Affitto di locali - 35 mila rubli;
  • Attrezzature - 45 mila rubli;
  • Acquisto di beni - 120 mila rubli;
  • Pagamenti di utilità - 7 mila rubli;
  • Lo stipendio del venditore è di 18 mila rubli.

Il risultato è di circa 300 mila rubli. In un primo momento, tutto il reddito che si riceve dalle vendite è consigliabile per investire nel business. Non rilassarsi finché non aumenta a 450-500 mila rubli.

Stiamo strappando un negozio di giocattoli

Il commercio è il motore del progresso, e amano commerciare nel paese, è la vendita al dettaglio che rimane l'idea commerciale più popolare in Russia, un'altra cosa è cosa implementare.

Tra le tante aree l'idea imprenditoriale si distingue positivamente con un negozio di giocattoli per bambini. I prodotti per bambini e alimenti sono inclusi nella lista ristretta di domanda non elastica. Ciò significa che anche gli ultimi soldi dei genitori spendono per il cibo, i giocattoli per bambini. Posso dire ai critici di una tale affermazione, in tempi di crisi, che hanno cominciato a comprare beni più economici, ma solo alcuni rifiutano di "godersi" i piccoli (figlio, figlia).

Aprire un negozio di giocattoli per bambini è un'attività redditizia, promettente, soggetta a una serie di condizioni obbligatorie.

Per tenere conto di tutte le sfumature elaboreremo un piano aziendale approssimativo per un negozio di giocattoli per bambini.

contenuto

Come aprire un negozio di giocattoli per bambini, la scelta della posizione

Nel precedente articolo dedicato all'idea imprenditoriale del commercio di giocattoli per bambini, abbiamo già considerato i requisiti iniziali per l'immissione di un punto vendita, questi sono:

  • - necessariamente un passaggio affollato, nei centri commerciali è il primo secondo piano dell'area scale mobili o scale, mercati - filari centrali, incroci stradali (fermate, stazioni della metropolitana);
  • - l'area minima di 30 piazze, è considerata la migliore sala di trading netta 40-50;
  • - mancanza di concorrenti diretti;

Il prezzo medio di affitto di tali locali inizia da 1000 rubli per metro quadrato, a seconda della regione, può essere 2000-3000 rubli. L'affitto minimo totale di un negozio costerà 50 mila rubli al mese.

Il prezzo è in gran parte arbitrario, infatti il ​​prezzo del noleggio è molto diverso, sulle pagine del sito hanno preso in considerazione l'idea di aprire un laboratorio per la pulizia dei cuscini e confrontato i prezzi di noleggio delle diverse regioni.

Scegliere un posto per una presa è un punto molto importante, non dovresti avere fretta, cercare un'opzione accettabile, sia in termini di spazio che in termini di costi di noleggio.

Inoltre, con tutto il desiderio di risparmiare, scegliendo l'area di opzione minima (budget) (20 caselle), ricorda, la gamma di prodotti per bambini è enorme, a partire dalle bambole ordinarie, dalle macchine ai morbidi pouf. D'altra parte, i giocattoli sono divisi in divertenti, in via di sviluppo (costruttori, puzzle), logici. La creazione di un negozio di successo implica una vasta gamma in tutte le aree, compresi gli stessi libri per bambini, razukrashki. Collocare l'intera varietà richiederà spazio.

Registra un negozio di giocattoli

Per registrare un negozio, il proprietario deve determinare la forma di proprietà. Se un uomo d'affari lavora in modo indipendente, la soluzione migliore sarà la registrazione dei singoli imprenditori (imprenditorialità individuale).

Se l'apertura della presa viene effettuata con un partner, non puoi fare a meno di registrare LLC.

Al momento della registrazione, è necessario designare OKVED (attività), nei casi con un negozio di abbigliamento per bambini, selezionare almeno quanto segue:

  • 52.48 - Altra vendita al dettaglio in esercizi specializzati
  • 52.47 Commercio al dettaglio di libri, riviste, giornali, articoli di cartoleria, articoli di cancelleria (nella gamma è richiesta la letteratura per bambini, più tovaglioli, cappelli per feste per bambini, altri prodotti stampati)
  • 52.41.2 Vendita al dettaglio di prodotti di merceria (è necessario assegnare un angolo per perline, set fai-da-te per bambini, ricamo).

Negozio di giocattoli fiscali

Puoi considerare due opzioni principali per la scelta del sistema fiscale:

Il primo UTII (imputato) - con tutte le altre condizioni, l'opzione migliore per un imprenditore alle prime armi. Si può giustamente dire a riguardo del sistema di tassazione più semplice, i dettagli di UTII nel commercio sono già stati analizzati. Ma c'è un punto importante, questo sistema può essere utilizzato solo a condizione che la sala del trading sia inferiore a 50 metri quadrati.

La seconda versione del sistema di tassazione semplificato (sistema semplificato) - rispetto all'imputazione "più difficile" per i principianti, almeno a causa della necessità di registrare un registratore di cassa (registratore di cassa). Esistono due forme semplificate, per i principianti, è preferibile utilizzare le entrate USN.

La terza variante del PCT (brevetto) - rispetto ai primi due, ha un solo vantaggio significativo, la mancanza di rapporti e l'ammontare delle imposte da pagare è molto più alto.

Attrezzature, assortimento e venditori per un punto con giocattoli per bambini

Quando si effettuano i calcoli di un business plan per un negozio di giocattoli per bambini, un'attenzione particolare deve essere prestata all'apparecchiatura per il negozio. Una caratteristica distintiva di questo particolare tipo di vendita al dettaglio è la presenza di un numero enorme di prodotti diversi. E non è necessario (per essere precisi non è necessario) acquistare ogni prodotto molto, è sufficiente avere 2-3 copie di un prodotto specifico, ma ci dovrebbe essere una varietà.

Esempio sulle bambole:

- 4 serie diverse (Barbie, Winx, Monster High, Fairies), in ogni serie di 7-8 eroine diverse in totale abbiamo 32 unità.

- 2 dimensioni diverse (piccole e medie): il numero totale di bambole è aumentato a 64 unità.

Come puoi vedere, la nomenclatura minima per bambole per ragazze occupa già una posizione intera, e se prendi le stesse macchine per i ragazzi, non si rivelerà meno, ma più soldati, spade.

Tutta questa varietà non deve essere solo acquistata, ma anche collocata in modo che i genitori, i bambini possano vederli, possano toccarla. La pratica mostra se il bambino ha raccolto un giocattolo con una probabilità che fino al 90% di esso sarà acquistato dai genitori, se non immediatamente così presto. Ecco perché, dopo aver scelto un posto per un negozio, iniziamo a pianificare stand e scaffali. La condizione principale, l'accesso gratuito e la visibilità dell'intera gamma di prodotti per bambini. A proposito, assicurati di prestare attenzione al concetto di merchandising (esposizione delle merci) per acquistare in modo ottimale le attrezzature per il negozio, tenendo conto dei suggerimenti "scientifici".

Quanto costa aprire, costi fissi di un outlet

Calcolando un business plan esemplare per un negozio di giocattoli per bambini, procediamo da:

L'acquisto di beni originali dovrà investire almeno 500 mila rubli. Questo importo può essere ridotto acquistando non l'intera gamma o l'acquisto di prodotti esclusivamente cinesi, ma ricorda che un piccolo assortimento di giocattoli di scarsa qualità è una frase per il negozio. I genitori si prendono cura dei loro figli (non invano la richiesta di prodotti per bambini appartiene al non-elastico), semplicemente "non capisco" i tuoi sforzi.

Attrezzature per il negozio - per molti aspetti il ​​prezzo della scaffalatura, le vetrine dei negozi dipendono dall'approccio dell'uomo d'affari, puoi comprare tutto pronto e non preoccuparti, ma puoi cercare. Le stesse scaffalature metalliche, i ganci possono essere ordinati su Internet, cercare annunci di siti Web e comprare un fischio. E armadietti, vetrine da ordinare in un piccolo laboratorio, che costerà almeno il 20% in meno rispetto alle controparti di fabbrica. Il costo totale delle attrezzature per il negozio sarà di almeno 80 mila rubli.

Totale nel piano aziendale approssimativo del negozio di giocattoli per bambini, il costo di apertura di un punto vendita sarà di circa 600.000 rubli.

Inoltre, devi essere preparato per i costi fissi, che includono:

  • - affitto (50 mila rubli)
  • - tasse 19400 rubli (quando si lavora su una vmenenka)
  • - 5000-6000 rubli comunali

Le spese mensili totali per il negozio saranno circa 75 mila rubli.

Non prendiamo in considerazione le retribuzioni del personale assunto, il pagamento del Fondo Pensione della Russia con il MHIF, sono sovrapposti all'UTII.

Negozio di promozione e pubblicità

Ci sono poche indicazioni di lavoro reali nel negozio di giocattoli pubblicitari. Considera solo ciò che funziona davvero:

La pubblicità esterna è uno dei canali di promozione più importanti. Non lesinare sull'ordine del negozio di pubblicità esterna, dovrebbe essere luminoso, attraente per i bambini.

Pubblicità su carta stampata: funziona a una condizione, la disponibilità di sconti o offerte promozionali a un prezzo basso.

Volantini pubblicitari - ci sono esperienze positive e negative con questo canale. Dipende in gran parte dalla scelta del luogo di distribuzione, se gli opuscoli arrivano nel posto giusto, quindi lavorano con un botto, se lo si distribuisce appena nell'intersezione o lo si inserisce nelle cassette postali di ritorno 0.

Pubblicare annunci, ordinare banner, televisione - per piccoli negozi quasi non funziona. L'eccezione di detenere una grande società di sconti, tuttavia, non dovrebbe essere ingannata, i clienti non verranno affatto una seconda volta.

La variante di promozione più semplice e più importante della promozione è la presenza di programmi bonus o di sconto. Inoltre, gli sconti devono essere cumulativi e speciali (ad esempio, in onore del compleanno). Va ricordato che i genitori acquistano giocattoli ai loro figli più di una volta o due, e se il primo acquisto ha avuto successo, torneranno sicuramente al tuo negozio.

Piccoli segreti di apertura di un negozio di successo

È necessario tenere conto di alcune più piccole sfumature quando si redige un business plan per l'apertura di un negozio di giocattoli per bambini:

  • - è necessario fornire un reparto separato (rack) con prodotti per feste per bambini (cappelli, pipe, candele, tovaglioli, tovaglie, ecc.). Luoghi come questi non richiedono molto, ma la redditività è alta.
  • - contemporaneamente all'apertura di un vero negozio, crea un negozio online. Soprattutto per le grandi città.
  • - Assicurati di avere il tuo negozio (reale) in tutti i cataloghi della tua regione, indica il tuo posizionamento su Google, le mappe Yandex. Specifica tutte le informazioni. Compreso il telefono.
  • - Non farti molto spruzzare e cerca di vendere nel negozio abbigliamento per bambini. Molto più redditizio per espandere la gamma di giocattoli.
  • - è semplicemente necessario assegnare uno spazio per un dipartimento separato (vetrina) per i libri per bambini, così come i libri sulla genitorialità, questi ultimi sono spesso acquistati dai genitori.

SVEZIA: Children's World... negozio di giocattoli... Stoccolma Svezia

Children's World... negozio di giocattoli, come funziona in pratica

Come aprire un negozio di prodotti educativi per bambini

Oggi non mancano i negozi di giocattoli. Tuttavia, nella maggior parte di essi gli stessi set sono presentati per età per gli stessi produttori. Per i grandi magazzini è inutile acquistare un prodotto "pezzo" di marchi poco conosciuti, sebbene questi giocattoli possano essere giustamente chiamati in via di sviluppo e siano più richiesti dai genitori.

Il luogo ideale per aprire un negozio del genere è la piazza nel centro commerciale di famiglia o una stanza separata nel centro della città. La posizione di successo del tuo negozio: la chiave del suo successo.

Assicurati di considerare le specifiche del tuo pubblico di destinazione. Quali che siano i giocattoli unici che offri, i tuoi potenziali acquirenti (giovani madri con bambini piccoli) non li condurranno dall'altra parte della città.

Inoltre, non è molto comodo viaggiare con un bambino in braccio o con un passeggino al piano superiore del centro commerciale, quindi scegliere un'area al primo piano o al piano zero (se c'è un ascensore o una discesa per sedie a rotelle).

L'affitto ti costerà 2,5-3 m. P. 1 sq. m / mese Tieni presente che spesso il proprietario affitta l'area per almeno 6 mesi o un anno con pagamento anticipato totale o parziale, che deve essere preso in considerazione quando si redige un piano aziendale.

Avrai anche bisogno di attrezzature commerciali - scaffali, banconi, scaffali a cerniera. Possono essere acquistati con le mani - i negozi chiusi spesso vendono attrezzature già inutili per metà o anche un terzo del costo originale. Per dotare l'area del negozio di 10 metri quadrati. m, avrà bisogno di circa 30 m.

La scelta giusta dell'assortimento è il secondo aspetto importante nella pianificazione. Come mostra la ricerca di mercato, i genitori non salvano mai sui loro figli. La cosa principale per loro nella scelta dei prodotti per bambini non è il prezzo, ma la qualità, la sicurezza e la funzionalità.

Giocattoli in legno ecocompatibili, designer originali per tutte le età, manuali sui vari metodi di sviluppo precoce: una gamma che attirerà l'attenzione sul tuo negozio e ti consentirà di distinguerti dalla concorrenza.

Se non si sta aprendo un negozio monomarca, è meglio non acquistare merci dai produttori, ma da un'azienda all'ingrosso, dove sono rappresentati giocattoli di marche diverse. Il prezzo di acquisto in questo caso sarà leggermente più alto, ma risparmierai in modo significativo alla consegna e l'importo minimo di acquisti di massa.

Non dimenticare i prodotti correlati (ad esempio, una serie di cubi in via di sviluppo avrà bisogno di manuali secondo la stessa metodologia, libri per i genitori, ecc.). Di norma, tali giocattoli vengono acquistati come regalo per il bambino, quindi i servizi di imballaggio e una vasta selezione di biglietti di auguri saranno molto utili.

Durante le vacanze (ad esempio, prima di Natale e Capodanno), ordina un numero sufficiente di giocattoli "a tema". In media, la prima partita di merci avrà un costo di 40-50 m. (più spese di spedizione).

Per tutti i giocattoli che saranno venduti nel tuo negozio, devono essere emessi certificati di conformità, che vengono rilasciati sulla base di certificati di qualità igienici.

Prima di effettuare un ordine per un fornitore, analizza la domanda del mercato, studia i forum tematici regionali, la gamma dei tuoi potenziali concorrenti. Dopo l'apertura del negozio, traccia la dinamica delle vendite, prodotti popolari e tenere conto dei desideri dei clienti. Questo ti aiuterà a ottimizzare le tue spese. Un approccio individuale a ciascun cliente ti fornirà la pubblicità migliore e gratuita.

Compilare il budget e i costi salariali per gli addetti alle vendite (10-15 mila rubli ciascuno). Ci vorranno almeno due dipendenti che lavoreranno a turni.

L'orario di lavoro del negozio di giocattoli educativi dovrebbe essere lo stesso del centro commerciale in cui si trova (dalle 9 alle 21-22 ore sette giorni alla settimana).

Il criterio principale per scegliere i consulenti è l'amore per i bambini e l'esperienza nel lavorare con una tale gamma. I tuoi clienti sono interessati a tutto ciò che riguarda un particolare giocattolo - il materiale con cui è realizzato, le vernici che sono state utilizzate nella produzione, le abilità che sviluppa nel bambino (immaginazione, abilità motorie, attenzione, memoria, ecc.).

Le informazioni più dettagliate che ricevono, c'è una maggiore probabilità di effettuare un acquisto. Se vendi manuali su determinati sistemi di sviluppo, non puoi semplicemente consigliare i genitori, ma condurre piccoli corsi di formazione per loro su vari metodi.

Quindi, per aprire un piccolo negozio di giocattoli educativi (a condizione che l'area non sia più di 10 mq. E l'affitto è pagato mensilmente) è necessario disporre di almeno 200-250 tonnellate di rubli. Il margine varia a seconda del prezzo di acquisto delle merci dal 30-50% al 200-300%. Con una buona partenza, il periodo di rimborso può variare da 1,5 mesi (durante le vacanze) a sei mesi.

settore auto. Calcolo rapido della redditività dell'impresa in questo settore

Calcola il profitto, il recupero, la redditività di qualsiasi attività in 10 secondi.

Inserisci gli allegati iniziali
ulteriormente

Per iniziare il calcolo, inserire il capitale iniziale, fare clic sul pulsante successivo e seguire le ulteriori istruzioni.

Profitto netto (al mese):

Vuoi fare un calcolo finanziario dettagliato per un business plan? Utilizza la nostra app Android gratuita per le aziende su Google Play o ordina un piano aziendale professionale al nostro esperto in pianificazione aziendale.

Top