logo

Questo business plan su come aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Quindi oggi cercherò di descrivere in pochi passi l'apertura del negozio di abbigliamento dei miei bambini..

Come sempre, inizialmente ho consultato i siti web che scrivono piani di business per un negozio di abbigliamento per bambini al dettaglio su Internet.

E non ero sorpreso dalle informazioni ricevute, tutto era come al solito, inizialmente ci sono siti web in cui è possibile acquistare un business plan per 24.000-25.000 rubli, e guardando le date è diventato chiaro che questi piani di business erano obsoleti da molto tempo.

E il resto dei materiali sono più idee di business che piani aziendali. Quindi il mio articolo sarà solo un argomento per chi vuole aprire il negozio di abbigliamento per bambini.

Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini

Quindi, la prima cosa che devi fare per aprire il negozio di abbigliamento per bambini è registrarla ufficialmente.

Per fare ciò, seleziona la forma di proprietà dell'attività in cui lavorerai.

Per aprire un negozio di abbigliamento per bambini è più adatto come segue:

Se stai solo muovendo i primi passi nel mondo degli affari, allora consiglio di aprire il PI. Questa è la forma più semplice di proprietà di un'azienda e, come è chiaro, il modo più semplice per lavorare su di esso è: il dovere dello stato è più economico, meno rapporti, meno multe e centesimi e, cosa più importante, un imprenditore individuale può applicare un sistema di tassazione dei brevetti (ma ne riparleremo più avanti nel testo).

Indipendentemente dal tipo di proprietà che decidi di scegliere, avrai bisogno delle attività del classificatore OKVED, nel 2016 usiamo ancora il vecchio OKVED 2001.

Attività commerciale per rivenditori di abbigliamento per bambini:

52.42.1 - Vendita al dettaglio di abbigliamento per uomo, donna e bambino.

Per iniziare la propria attività nella vendita di vestiti per bambini di questo tipo di attività è abbastanza, come probabilmente avrete notato, oltre agli abiti per bambini, è possibile anche vendere sia le donne che gli uomini.

Questo tipo di attività sarà richiesto durante la compilazione della domanda di registrazione dell'IP.

Tasse per negozio di abbigliamento per bambini

Dopo aver aperto correttamente il tuo IP, devi decidere il tipo di regime fiscale che il tuo negozio di abbigliamento per bambini avrà.

Propongo i seguenti regimi fiscali per i rivenditori di abbigliamento per bambini:

  1. UTII (imposta unica sui redditi figurativi). Questo regime fiscale è favorevole se la superficie di vendita di abiti il ​​negozio per bambini non sarà più fino a 20 mq.;
  2. PSN (sistema di tassazione dei brevetti). Questo regime fiscale dovrebbe essere utilizzato se l'area di vendita del negozio di cose per bambini da 20 a 50 metri quadrati;
  3. USN 6% (sistema di tassazione semplificato, reddito 6%). Questa tassa dovrebbe essere applicata se lo spazio commerciale supera i 50 sq.m.

Naturalmente, per ogni caso è necessario eseguire calcoli. Consentirò un'area del negozio di fino a 50 sq.m. e applico la tassa PSN (stranamente nella mia regione non è in alcun modo legato alla dimensione dell'area di vendita (che 1 mq - quel valore di brevetto di 50 mq è lo stesso, c'è una differenza solo se ci sono dipendenti).

Per quanto ne so in alcune regioni, la dimensione del valore del brevetto dipende dalle dimensioni dell'area), ma nonostante ciò, il costo del brevetto è in ogni caso più economico.

È un peccato che l'area di vendita massima di 50 metri quadrati su PSN, se di più, non è più possibile applicare questa tassazione.

Acquista abbigliamento per bambini

La scelta dei locali per la vendita di abbigliamento per bambini è uno dei momenti più importanti all'inizio della vendita al dettaglio.

Il posto e il posto giusto sono almeno ½ il successo di avviare un'impresa nel commercio.

Dato che sei ancora un principiante, consiglierei una boutique in un centro commerciale il cui assortimento principale è solo cose.

Lascia che siano le cose da donna, da uomo, da bambini. Trova un centro commerciale specifico per le cose dei bambini, e il più bianco per affittare un posto in esso, è improbabile che abbia successo.

Qui dobbiamo capire che il complesso commerciale dovrebbe già essere promosso da altri imprenditori e un numero sufficiente di potenziali clienti dovrebbe venire ad esso. Naturalmente, non si dovrebbe affittare un posto in un complesso commerciale alla periferia della città, a cui partecipano 30 persone al giorno.

La presenza del complesso commerciale dovrebbe essere di almeno 500 persone al giorno, se inferiore, quindi non dovrebbe essere aperto. Per scoprire la partecipazione, parlare con gli imprenditori che sono già lì o fare la tua ricerca: conta il numero di acquirenti in un giorno.

Come opzione economica, un posto per vendere vestiti per bambini può servire come mercato dell'abbigliamento, sarà in esso un gran numero di potenziali acquirenti (l'unico svantaggio qui non è la possibilità di pubblicizzare la tua attività commerciale vendendo cose per bambini).

Affittare una boutique in primo luogo deve essere portato nella forma corretta per la vendita di cose per bambini.

Fai una piccola riparazione estetica, in modo che un'atmosfera regale e persino fantastica regnasse nella boutique, le immagini dei personaggi dei tuoi cartoni animati preferiti possono seriamente aiutare in questo.

Quando la dimensione della boutique è di 50 mq, consiglio di invitare un interior designer per una tassa nominale di 20.000 rubli. Sceglierà l'opzione di riparazione perfetta per la tua boutique. Quando l'area è piccola, è chiaro che il progettista non ti aiuterà qui, poiché c'è troppo poco spazio.

Per ulteriori informazioni su come scegliere una stanza per un negozio di abbigliamento per bambini, scriverò nell'articolo "Stanza per un negozio di abbigliamento per bambini".

Ora devi attrezzare il negozio di apertura delle cose per bambini.

Attrezzature per negozi di abbigliamento per bambini

Per aprire un negozio di cose per bambini, è necessario dotarlo inizialmente:

  1. CHPM (controllare la macchina da stampa). Poiché abbiamo scelto il sistema fiscale per PSN, non abbiamo bisogno di un registratore di cassa ed è sufficiente acquistare NIM (lo consiglio);
  2. Un computer portatile Per la gestione del magazzino, lavorare con la banca e i fornitori, ecc.;
  3. MFP (stampante scanner fotocopiatrice). Per la stampa di cartellini dei prezzi, fatture, ecc.;
  4. Attrezzatura commerciale Scaffali, scaffali, finestre, ecc.;
  5. Terminale per ricevere pagamenti tramite carte. Rilasciato nella banca in cui si dispone di un conto corrente;
  6. Internet ad alta velocità. È necessario disporre di una normale connessione Internet, di nuovo per lavorare con la banca e i fornitori.

L'argomento di acquisto di attrezzature quando si apre un negozio di cose per bambini richiede una considerazione più dettagliata. Quindi scriverò presto un articolo "Attrezzatura per un negozio di abbigliamento per bambini".

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se guardi un negozio di abbigliamento per bambini, prima di tutto devi prestare attenzione alle dimensioni della stanza che affitterai.

Più grande è la stanza, maggiore è la varietà di assortimento di abbigliamento per bambini che puoi posizionare.

Per quanto riguarda la gamma, le posizioni sono solo migliaia.

Se sei a corto di soldi, ti consiglio di prestare attenzione a quanto segue:

  1. Puoi aprire un negozio specializzato per ragazze o ragazzi. Quindi avrai una vasta gamma di prodotti e spendi denaro 2 volte meno per l'acquisto di merci;
  2. Il prodotto in sé non dovrebbe essere francamente beni di consumo cinesi, nonostante il fatto che sia meno costoso di migliaia di negozi di questo tipo e ti distinguerai nel loro background;
  3. Quando acquisti beni, non acquistare la stessa posizione in dozzine. È meglio comprare 2-3 articoli per ogni articolo, così tu e il negozio sarai riempito di merci e il fatturato sarà più veloce;
  4. Una volta ogni 3 mesi - in base alle stagioni, effettuare vendite di merci stantie, è meglio restituire il denaro speso con un piccolo profitto e investire in altri modelli. E così la merce stantia congela solo i tuoi soldi, che dovrebbero girare e portarti profitto.

Questi sono i suggerimenti per i principianti che iniziano la loro attività con l'apertura di un negozio di abbigliamento per bambini.

L'imprenditore deve anche determinare la fascia di età dei prodotti che venderà. Per fare questo, condurre ricerche di mercato e determinare quali categorie sono le meno importanti.

Una buona gamma di prodotti + prezzi non molto alti ti daranno un serio vantaggio competitivo sul resto del mercato dell'abbigliamento per bambini.

Pubblicità del negozio di abbigliamento per bambini

L'azienda pubblicitaria deve essere fatta con attenzione in modo che il rapporto qualità-prezzo sia ottimale.

Nonostante il fatto che non ci sia molta pubblicità - non ha senso far cadere 50.000 rubli. in aria e ottenere un minimo di clienti.

Quindi considera le opzioni principali per la pubblicità di un nuovo negozio di abbigliamento per bambini:

  • Iscriviti. Spero che non sia necessario spiegare perché l'insegna di un negozio di abbigliamento per bambini dovrebbe essere colorata e luminosa, attirando sia bambini che adulti;
  • Pilastro. Obbligatorio per qualsiasi vendita al dettaglio, devi metterlo in strada con le coordinate della boutique di abbigliamento dei tuoi bambini. Il pilastro, naturalmente, dovrebbe anche essere luminoso e memorabile, il numero di boutique, gli orari di apertura e il telefono di lavoro dovrebbero essere indicati su di esso;
  • Carte sconto Fai le carte con sconti dal 5% al ​​10%, ad esempio, quando acquisti fino a 5.000 rubli. stai consegnando una carta sconto del 5% e se l'acquisto è superiore a 5.000 rubli. quindi già sconto del 10%;
  • Volantini. I volantini colorati che devono essere distribuiti alle caselle di posta dei microdistretti più vicini, fanno un qualche tipo di azione, ad esempio, quando si presentano volantini, uno sconto su un prodotto del 15%, è necessario stimolare un potenziale acquirente;
  • Pubblicità negli ascensori. Piuttosto efficace e lo consiglio anche a me. Basta non dare troppo, il formato A6 è sufficiente, e anche in questo caso è necessario in qualche modo stimolare un potenziale acquirente a visitare il tuo negozio, organizzare una campagna per qualsiasi categoria di prodotti;
  • Telegazeta. Anche pubblicità efficace e non troppo costosa.

Il tuo compito principale è quello di attirare un potenziale acquirente, e quindi l'attività del venditore "per elaborare" l'acquirente. Devi capire che il venditore determina anche la dimensione delle vendite, quindi deve essere interessato alla vendita della merce.

Naturalmente, non tutti i tipi di pubblicità che possono essere utilizzati quando si apre un negozio di abbigliamento per bambini.

Questo argomento è molto importante e richiede un'indagine più dettagliata, quindi aspetta presto il mio articolo "Pubblicizza un negozio di abbigliamento per bambini".

Venditore di un negozio di abbigliamento per bambini

Questa rubrica può essere detta per un tick. Sopra, ho già detto che il venditore dovrebbe essere interessato ai rendimenti massimi e alle vendite elevate.

E chi pensi sia più interessato allo sviluppo e alla prosperità della tua attività nella vendita di vestiti per bambini? Ti dirò un segreto: sei TU!

Nessuno tranne te, tu apri un business che vende vestiti per bambini è necessario. Solo tu stesso sarai in grado di controllare l'intera situazione nel mondo degli affari, vedere quali sono le persone più interessate e anche vendere vestiti per bambini esistenti in modo competente e educato.

Se stai già lavorando - GET OUT! Abbastanza per lavorare per aziende di terze parti e iniziare a lavorare per te.

Questa è probabilmente l'opzione migliore per un'azienda quando l'imprenditore stesso è impegnato nello sviluppo e nelle vendite al dettaglio.

Capisco che alcune persone hanno paura... e all'improvviso non lo faranno, ecc.. Non dovrebbe essere un piccolo amico.

Tutto andrà, la cosa principale è non permettere errori critici e tutto funzionerà. Devi assumerti la responsabilità.

E per di più, l'imprenditore stesso è il motore della sua attività. Non voglio dire che sarai un venditore per tutta la vita, ma il periodo per diventare un negozio è di 6-12 mesi. Sei tu che devi scambiare i tuoi beni.

Quando tutto è regolato e il negozio di abbigliamento femminile aperto da te inizia a generare profitti stabili, puoi pensare a ulteriori sviluppi e assumere un venditore.

Questa è la mia raccomandazione forte, in questo caso, la percentuale di come un'azienda avrà successo è notevolmente migliorata.

Ricavi e spese di un negozio di abbigliamento per bambini

Se non hai abbastanza soldi per aprire il negozio di abbigliamento per bambini, leggi il mio articolo "Dove trovare i soldi per il business" e "Come fare soldi".

Nel calcolo del reddito del negozio di abbigliamento per bambini ci sono molti vantaggi:

  • Gli articoli per bambini hanno un margine di profitto piuttosto elevato, circa il 200%, per le piccole cose, c'è un markup di un totale del 500%. Se consideriamo l'azienda nel suo insieme, allora è sull'abbigliamento che il trucco è il più alto;
  • Il secondo vantaggio è che i bambini crescono costantemente e almeno una volta all'anno hanno bisogno di aggiornare il loro guardaroba, o anche 2 volte l'anno.

Questo rende questa attività super redditizia. Per quanto riguarda le entrate e le spese, ovviamente, è necessario effettuare calcoli più dettagliati per ciascun caso.

Ho anche deciso di evidenziare questo argomento in un articolo separato "Entrate e spese di un negozio di abbigliamento per bambini".

In esso, farò dei calcoli per aprire un negozio di abbigliamento per bambini con una superficie di 50 metri quadrati, quindi aspettatevi questa informazione nel prossimo futuro.

Sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini

Ci sono molte opzioni per lo sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini:

  1. Aumentando l'intervallo, è possibile farlo a tempo indeterminato, se consentito solo dall'area dello shopping;
  2. Aprire un negozio di abbigliamento per bambini aggiuntivo. Supponiamo che il primo negozio che hai aperto con vestiti per ragazzi, il secondo aperto con vestiti per ragazze, puoi anche aprire un negozio di scarpe per bambini o giochi educativi e giocattoli morbidi;
  3. Lo sviluppo di una rete di negozi. Se hai una grande città, puoi aprire negozi specializzati in tutta la città.

Le opzioni di sviluppo per il negozio di abbigliamento per bambini sono in realtà molte. E metterò in evidenza questo argomento in un articolo separato "Sviluppo di un negozio di abbigliamento per bambini", in cui guarderemo più da vicino.

Scarica un piano aziendale completo per un negozio di abbigliamento per bambini con i calcoli: scarica il piano aziendale di un negozio di abbigliamento per bambini.

Probabilmente è tutto, finirò il business plan per un negozio di abbigliamento per bambini.

Se hai domande, chiedi loro nei commenti o nel gruppo in contatto.

Come aprire un negozio di articoli per bambini?

I prodotti per bambini in ogni momento sono molto richiesti. Pertanto, i negozi specializzati nella vendita di giocattoli o abiti portano profitti stabili ai loro proprietari.

Se si apre un negozio poco costoso di beni per bambini con una vasta gamma, può diventare un'impresa promettente e altamente redditizia. I genitori sono molto più convenienti per fare tutti gli acquisti necessari in un posto, quindi saranno felici di visitare un punto vendita.

Per organizzare un'attività, non è necessario inventare qualcosa di soprannaturale. Basta avere familiarità con tutte le sottigliezze di questo business e si può andare al lavoro. Come aprire un negozio di beni per bambini da zero, imparerai in questo articolo.

Livello di concorrenza

C'è molta concorrenza nel mercato dei beni per bambini. Molti imprenditori preferiscono lavorare in questa direzione, poiché i prodotti per bambini sono prodotti popolari e richiesti.

Per restare a galla, devi stare al passo con i concorrenti. Prima di aprire il negozio di articoli per bambini, è necessario raccogliere un capitale iniziale sufficientemente significativo, poiché quasi tutte le fasi dell'attuazione di tale progetto commerciale richiederanno ingenti investimenti finanziari.

Registrazione aziendale

Poiché in tali punti vendita, i privati ​​effettuano prevalentemente acquisti, semplifica notevolmente la contabilità. Per un'azienda del genere, è possibile scegliere un sistema fiscale semplificato o una tassa unica.

Luogo e stanza

Il commercio di prodotti per l'infanzia può essere organizzato nel centro commerciale e di intrattenimento, accanto alla stanza dei giochi per bambini o in un edificio separato, situato vicino a luoghi affollati. Secondo gli esperti, un grande punto vendita in un'area residenziale non porterà buoni profitti, quindi è meglio avere subito questa idea.

In un buon centro di intrattenimento è improbabile trovare una stanza adatta all'area desiderata. Inoltre, è necessario spazio di archiviazione per la memorizzazione di scorte di merci. Inoltre, è auspicabile che il negozio si trovi il più lontano possibile dalla concorrenza. I requisiti per la scelta dei locali sono abbastanza seri, quindi la sua ricerca può essere rimandata a lungo.

Design e decorazione del negozio

Decorare un negozio di beni per bambini costerà 130-150 mila rubli. Dipende in gran parte dalle qualifiche degli specialisti.

Il personale

Di solito non ci sono problemi con la ricerca di dipendenti. Prima di tutto, devi trovare un amministratore competente che possa garantire l'efficienza operativa del tuo punto vendita.

Alcuni proprietari di negozi spostano i poteri degli amministratori.

Le loro funzioni comprendono:

  • Controllo su tutti i processi;
  • Formazione della gamma;
  • Dichiarazioni.

Se un uomo d'affari controlla in modo indipendente questi processi, l'amministratore mantiene l'ordine nell'area di vendita e controlla il lavoro dei venditori.

La posizione degli addetti alle vendite dovrebbe essere presa da persone amichevoli che saranno in grado di fornire ai clienti informazioni complete sul prodotto e contribuire a fare la scelta giusta.

Gamma di prodotti

Puoi fare diversi reparti:

  • abbigliamento;
  • alimentazione;
  • giocattoli;
  • mobili;
  • Materiale scolastico;
  • Prodotti per neonati.

Per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, è necessario collaborare con un gran numero di fornitori. Oggigiorno trovare dei grossisti non è difficile, poiché molti di loro offrono i loro servizi da soli.

Utile e vantaggi del trading

Innanzitutto, chiamiamo i principali vantaggi del trading in tali prodotti:

  • I prodotti per bambini sono secondi solo ai prodotti alimentari, quindi il fatturato in questo settore è sempre elevato;
  • Se offri ai tuoi clienti una buona gamma, diventeranno i tuoi clienti abituali;
  • C'è sempre una forte domanda di prodotti per bambini, perché i genitori cercano di non negare ai propri figli nulla;
  • Nella vendita di beni per bambini non c'è "spreco";
  • Poiché il margine su tali prodotti è piuttosto elevato - 100-200%, il livello di reddito dell'output sarà elevato.

spese

  • Affitto di locali - 20 mila rubli;
  • Formazione della gamma - 100-300 mila rubli;
  • Attrezzature commerciali - 50-100 mila rubli;
  • Salario ai dipendenti - 50 mila rubli.

Sulla base di questo, è facile calcolare quanto costa aprire un negozio di beni per bambini. Per iniziare è necessario un capitale di 220-470 mila rubli.

Trading online

Le persone moderne soffrono costantemente della mancanza di tempo libero, quindi preferiscono fare acquisti su Internet. Il trading online è diventato molto popolare. A questo proposito, molti imprenditori hanno cominciato a chiedersi come aprire un negozio online di beni per bambini da zero. Prodotti per l'igiene, alimenti per l'infanzia, giocattoli o vestiti possono essere venduti online.

Per creare un supermercato online, devi spendere 35-45 mila dollari. La metà di questi fondi sarà necessaria per l'acquisto di beni. Il fatturato mensile di un tale punto vendita è di 700-900 mila rubli. Di questi, si riceverà un utile netto di 120 mila rubli. La redditività di tale attività raggiunge il 20-30%. Questo indicatore è molto difficile da raggiungere quando si fa trading in un negozio normale. I negozi di articoli per bambini online con spedizione gratuita attirano i consumatori con comodità. Molti di loro diventano clienti abituali.

Il trading online dovrebbe differire dai seguenti indicatori:

  1. Aiuto e consulenza gratuiti;
  2. Interfaccia comoda;
  3. Varie funzioni interattive

Alcuni uomini d'affari esitano nello scegliere una linea di business, dal momento che non sanno se sia proficuo aprire un negozio di beni per bambini? In ogni caso, redditizio, anche se inizi con un piccolo capitale iniziale.

Nel tempo, l'outlet può essere trasformato in un importante portale per famiglie con bambini piccoli. Quando si effettua un piano aziendale per un negozio online di prodotti per bambini, non dimenticare di prendere in considerazione il noleggio di spazi di magazzino che sarà necessario per conservare le merci.

IL VERDETTO

La cosa più importante è sviluppare un progetto imprenditoriale competente e portarlo in vita. Se qualche idea fallisce, non essere turbato. Non fermarti a metà strada, perché ai soldi non piacciono le persone deboli e insicure.

Piano aziendale per un negozio di abbigliamento per bambini con calcoli

La vendita di vestiti per bambini può essere un'attività redditizia, nonostante il livello piuttosto elevato di concorrenza in questo settore. Dopo tutto, i bambini crescono rapidamente dalle cose, quindi i genitori devono aggiornare regolarmente il loro guardaroba. Il lavoro sull'idea inizia con la raccolta e l'analisi delle informazioni, la stesura di un piano aziendale per un negozio di abbigliamento per bambini. Punti importanti nell'organizzazione di questo reddito sono l'analisi del mercato, l'identificazione del target di riferimento e la costruzione del concept originale. Va tenuto presente che la domanda di vestiti per bambini diminuisce leggermente nel periodo primaverile ed estivo, pertanto è preferibile aprire il negozio più vicino all'autunno.

Funzionalità aziendali

Prima di aprire un negozio di abbigliamento per bambini da zero, dovresti approfondire la complessità di questo business per evitare errori. Se, al fine di salvare, gli adulti possono acquistare articoli non premium per se stessi, allora il meglio è scelto per i bambini. Pertanto, l'alta qualità dell'abbigliamento per bambini è il criterio principale nello sviluppo del concetto di base e una preziosa raccomandazione su come aprire correttamente il negozio di abbigliamento per bambini. Idealmente, gli acquisti dovrebbero essere effettuati direttamente dal produttore e i certificati di qualità dovrebbero essere mostrati agli acquirenti. Per molti oggi è importante garantire la sicurezza dei beni acquistati per i bambini. Tuttavia, i prezzi degli articoli per bambini dovrebbero essere aumentati per il pubblico di destinazione. I prodotti per bambini Elite nel solito quartiere dormiente non saranno venduti, ma in un complesso residenziale chiuso di classe business sarà richiesto.

Nonostante la forte domanda di prodotti per neonati, gli imprenditori start-up sono ancora preoccupati per la domanda: "È proficuo aprire un negozio di abbigliamento per bambini?". Se fai tutto bene, per tener conto dell'esperienza di coloro che hanno implementato con successo questa idea, di prendere in considerazione diversi esempi di piani aziendali per negozi di abbigliamento per bambini e di inventare i loro "chip", allora le possibilità di successo sono piuttosto grandi. Inoltre, il margine sul prodotto è solitamente del 120-130%, il che è molto buono.

Formato dell'istituzione

Punti importanti nel business plan di un negozio di abbigliamento per bambini da zero sono il programma di lavoro e il reclutamento del personale. L'orario di lavoro consigliato è di 10 ore al giorno, senza fine settimana e pause. Dato che i piccoli acquirenti sono molto impazienti, gli adulti che li accompagnano non avranno l'opportunità di aspettare fino a quando la pausa pranzo non sarà finita e perderai i compratori. Per quanto riguarda i venditori, se si desidera aprire un negozio di abbigliamento per bambini, è meglio selezionare non solo professionisti esperti nel settore, ma anche leali verso i bambini, dipendenti pazienti e di buon auspicio. I piccoli acquirenti sono molto sensibili alla falsità e possono facilmente persuadere i genitori a lasciare il posto con un venditore sgradevole e senza effettuare un acquisto.

Vantaggi e svantaggi del business

Come ogni altra attività, la vendita di cose per bambini ha i suoi svantaggi. Questi includono:

  • Un numero enorme di concorrenti grazie alla facilità di ingresso nel business;
  • L'inevitabile rivalità con negozi online di prodotti per bambini;
  • Il costo piuttosto alto di affittare locali ben posizionati;
  • Stagionalità delle vendite (la recessione estiva è difficile da compensare anche con l'introduzione alla gamma di accessori per il passatempo estivo).

Devo aprire un negozio online di vestiti per bambini da zero? - una questione controversa. Da un lato, i nostri cittadini si sono abituati allo shopping online. Ma molti dubiteranno della qualità dei prodotti o del fatto che i vestiti sembreranno buoni sui loro figli. Molto probabilmente, ci sarà un numero sufficiente di ritorni e un feedback poco lusinghiero da parte dei genitori le cui cose non si addicono ai loro figli per qualche motivo. Pertanto, aprire un negozio online di abbigliamento per bambini da zero è piuttosto rischioso. Ma puoi pensare a questo dopo essere entrati con successo sul mercato nel solito formato.

Registrazione delle attività

  • Certificato di registrazione di IP;
  • Il documento dalla tassa di registrazione;
  • Certificato di registrazione del negozio nel registro commerciale unificato (periodo di validità - 3 anni);
  • Conclusioni dal Corpo dei vigili del fuoco e Rospotrebnadzor.

Criteri per la selezione di un negozio

La redditività e il successo dello sbocco dipendono direttamente dal luogo in cui si trova. Questo punto dovrebbe essere attentamente considerato prima di aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Esistono diversi principi di localizzazione:

  • Vicino a nuovi complessi residenziali (un numero enorme di giovani famiglie con bambini probabilmente vi abitano);
  • Accanto a scuole, asili, stanze in cui si tengono lezioni in varie sezioni e circoli;
  • Non lontano da parchi e aree ricreative per famiglie.

Oltre agli approcci principali, quando si sceglie un luogo, sono anche guidati dal principio "vicino ai luoghi frequentati dalle donne" - negozi di cosmetici, scarpe e accessori, saloni di parrucchiere.

Naturalmente, è auspicabile che non ci siano concorrenti nelle vicinanze. Ma se questo non è possibile, devi selezionare il tuo negozio con l'aiuto di un certo "chip". Questo può essere una sorta di intrattenimento per i bambini o la presenza di un prodotto originale che i concorrenti non possono offrire agli acquirenti. Per capire dove aprire un negozio di abbigliamento per bambini, in modo che porti un buon profitto, è necessario analizzare dove vanno i flussi dei potenziali acquirenti.

Attrezzatura della stanza e decorazione d'interni

Un punto importante nel design è l'illuminazione. Le lampade dai colori vivaci sottolineano favorevolmente i vantaggi del prodotto.

Nel business plan pronto per un negozio di abbigliamento per bambini, assicurati di includere gli articoli di costo per l'interior design e l'interior design.

Il negozio dovrebbe disporre di diversi camerini abbastanza spaziosi da consentire a un bambino e un genitore di adattarsi. Posiziona specchi e ganci in modo che i bambini possano usarli comodamente.

Tutti gli articoli per bambini devono essere collocati nell'area di vendita in modo che i piccoli clienti possano raggiungerli. Sulle pareti è possibile posizionare pannelli con ganci e nello spazio libero "attrezzatura dell'isola", tra cui è conveniente muoversi alla ricerca della cosa necessaria.

Investimenti finanziari

  • Registrazione di PI, ottenimento di certificati e permessi (10.000-15.000 rubli);
  • Pagamento dell'affitto (50 000-80 000 rubli);
  • Il costo delle riparazioni, dell'interior design e delle attrezzature commerciali (250.000 rubli);
  • Attrezzature per ufficio e materiali di consumo (40 000 rubli);
  • Acquisto di beni (500.000 rubli);
  • Pubblicità (30 000 rub.);
  • Stipendio (60 000 rubli);
  • Pagamenti di utilità (30 000 rub.).

Quindi, circa 1.000.000 di rubli. - Questo è quanto è necessario aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Conserva la redditività

Se prendi in considerazione tutti i suggerimenti su come gestire un'attività commerciale per bambini, puoi ottenere circa 200.000 rubli. al mese Questo livello di profitto è possibile grazie all'enorme domanda di beni, alla posizione di successo dello sbocco, al concetto originale, all'alta qualità delle cose vendute e ad una buona campagna pubblicitaria. Pertanto, la risposta alla domanda: "Devo aprire un negozio di abbigliamento per bambini?" È ovvio: ne vale la pena. Questo è un business redditizio con la possibilità di ottenere un elevato margine di profitto sulle merci, espandendolo, parallelamente ad aprire negozi online.

Il periodo di ammortamento del negozio

Conclusioni e suggerimenti

La vendita di cose per bambini richiede l'immersione nel processo aziendale per comprendere chiaramente le esigenze dei clienti. Senza una precedente raccolta e analisi delle informazioni è impossibile iniziare con successo in una nicchia così ricca. Seguendo le raccomandazioni di imprenditori esperti e realizzando il proprio approccio non standard all'interior design e alla formazione dell'assortimento del negozio, è possibile creare uno sbocco competitivo, che porterà il reddito desiderato. Dovremmo iniziare con un piccolo negozio per bambini orientato al contingente, in cui tutto è pensato nei minimi dettagli, in presenza di vari stili, colori e dimensioni. Quindi lo sbocco troverà rapidamente clienti abituali e inizierà a generare un reddito costante. Certamente, portare un business a un livello simile richiede un grande sforzo e puoi semplicemente aprire un negozio di abbigliamento per bambini per un franchising. Costerà molto più costoso, ma molti problemi saranno risolti e dovrai solo migliorare la tua attività. Avere un'azienda che vende cose per bambini potrebbe pensare come aprire un negozio di giocattoli per bambini da zero. Non sarà così difficile, perché conoscerai già le specifiche della vendita di prodotti per bambini.

Come aprire un negozio per bambini da zero. Istruzioni dettagliate, suggerimenti, esperienza

L'apertura del negozio per bambini è oggi una delle attività più vantaggiose per tutti. Per aprire, è necessario creare un piano aziendale, scegliere un luogo adatto per il collocamento, riflettere esattamente sul prodotto che venderai (in modo che si differenzia dai prodotti dei tuoi concorrenti più vicini) e acquistare l'attrezzatura necessaria.

1. Negozio per bambini da zero: scegli il formato di scambio

Prima di tutto, è necessario decidere il formato del negozio che si sta aprendo. Puoi aprire un piccolo reparto con prodotti per bambini in una direzione (ad esempio, solo con i vestiti per un neonato) o un negozio di livello medio in cui l'assortimento sarà più (puoi vendere: cibo, giocattoli e abbigliamento). Un'altra opzione vincente è il negozio online per bambini. Un enorme vantaggio di questo formato sarà il risparmio sullo spazio di vendita e sui salari del personale. Un'altra opzione per aprire un negozio per bambini è acquistare un franchising di marca esistente.

2. Quale posto migliore per aprire un negozio per bambini?

Da dove apri il tuo negozio dipenderà dalla metà del successo. Per quanto riguarda le dimensioni - qui è necessario concentrarsi sul numero di gruppi di età che si intende coprire.

Non è consigliabile rappresentare diversi gruppi di età in una piccola area del negozio. È meglio sceglierne uno, ma allo stesso tempo fornire al compratore una vasta gamma di prodotti per bambini.
Per scegliere l'opzione ideale per posizionare il tuo negozio, devi analizzare quanto segue:

1. C'è vicino a scuole materne, scuole, club sportivi, case di creatività,
2. ci sono negozi simili di concorrenti nell'area selezionata,
3. C'è un posto adatto nell'area selezionata per ospitare il tuo futuro negozio?

Ad esempio, non ha senso aprire un negozio per bambini vicino a complessi di intrattenimento, perché la gente che va in questi luoghi con i bambini non è affatto incline a fare acquisti.

Se hai intenzione di aprire un'attività in un edificio residenziale, puoi vendere vari beni, concentrandoti sulla ricchezza delle famiglie che vivono nella zona.

Per un piccolo negozio sarà sufficiente spazio in 25 - 30 metri quadrati.

Tuttavia, la dimensione ottimale per il negozio - circa 50 metri quadrati. metri (in questa stanza è più comodo posizionare i camerini e la merce in modo che sia chiaramente visibile al compratore, è stato conveniente raggiungerlo, c'era spazio sufficiente per diversi acquirenti).

Scegliendo un posto dove vendere il tuo centro commerciale per le merci, devi concentrarti sulle sue politiche. Potrebbero esserci situazioni in cui ti verrà negato il leasing per il posizionamento di un negozio per bambini a causa del prodotto "non formato".

3. Acquista attrezzatura

Quando si apre un negozio con prodotti per bambini, è importante prestare attenzione non solo all'assortimento, ma anche all'aspetto del negozio e delle sue attrezzature.
Per attirare l'attenzione dei bambini, puoi creare un angolo per bambini (con un tavolo, colori vivaci, matite, coloranti raffiguranti i tuoi personaggi preferiti). Quindi, non solo attirerai i bambini, ma li distoglierai dai capricci durante il montaggio e farai desiderare ai tuoi genitori di tornare di nuovo da te.

Foto: attrezzature per negozio per bambini

Ricorda la semplice verità:

I tuoi clienti sono genitori. Più comodi e confortevoli faranno acquisti nel tuo negozio - meglio è.

È auspicabile decorare le vetrine con bellissimi manichini elegantemente vestiti, decorare splendidamente la facciata, ordinare un segno attraente.

Nel negozio dovrebbe essere:
- scaffali per alimenti per l'infanzia (se prevedi di venderlo);
- scaffali per collocare giocattoli, vestiti o scarpe;
- camerini;
- biglietteria;
- grandi specchi.

È consigliabile scegliere l'attrezzatura per l'abbigliamento dell'isola, poiché è considerata una delle più efficaci. Grazie a lui, i genitori-acquirenti possono avvicinarsi da tutti i lati alle grucce e agli scaffali.

Affinché le vendite siano più elevate, le cose che si completano a vicenda devono essere collocate nella porta accanto (per osservare il quartiere delle materie prime) e a livello degli occhi dei compratori.

4. Caratteristiche della gamma di prodotti in base al formato del negozio

A seconda di quanto sei disposto a investire in questo business, puoi prendere in considerazione almeno tre scenari:

1. Apri un piccolo reparto nel centro commerciale, dove venderai solo vestiti e scarpe, o giocattoli, cibo e vestiti, ecc.

2. Puoi aprire un negozio medio dove la gamma di prodotti sarà anche piccola, ad esempio solo scarpe o giocattoli, vestiti, ma avrai molti prodotti di produttori diversi, in modo che ogni cliente possa trovare la tua merce a un prezzo ragionevole..

3. Apri un grande negozio per bambini, dove tutto sarà. A partire da pannolini, cibo e abbigliamento per neonati, per finire con scarpe e materiale scolastico per bambini in età scolare.

Se non vuoi spendere soldi per l'affitto, puoi renderlo ancora più semplice e aprire un negozio online. Quindi non solo spendi denaro e tempo a cercare un posto per un negozio e ad organizzare la documentazione pertinente, ma anche a risparmiare sugli stipendi del personale. Pertanto, è possibile vendere i prodotti di un altro negozio tramite un programma di affiliazione.

Un'altra opzione che puoi usare è aprire un'attività attraverso un franchising.

La società franchisor sarà in grado di offrirti un modello di cooperazione proficuo e ben rodato e una garanzia che la tua idea sarà redditizia. Tutto ciò è dovuto al fatto che il tuo partner sarà interessato alla tua attività commerciale fiorente, e anche a portargli ulteriori profitti dal tuo fatturato.

Foto: assortimento di negozi per bambini

5. Quale documentazione è richiesta per aprire?

I proprietari di piccoli negozi sono spesso emessi da singoli imprenditori. Questo è conveniente, perché non è necessario fornire una forma complessa di segnalazione. Il sistema fiscale, puoi scegliere UTII, è adatto a questo tipo di attività e alle caratteristiche del tuo negozio:
- numero di dipendenti;
- la dimensione dell'area occupata;

Quindi, l'elenco completo delle azioni necessarie per aprire il tuo negozio per bambini:

- registrazione di una persona giuridica o di un singolo imprenditore (qui è necessario indicare il nome del negozio, il numero dei fondatori, l'occupazione, chi è il direttore). Puoi anche scegliere l'opzione fiscale e il tipo di capitale sociale (denaro o proprietà);
- trovare i fornitori, prendere i certificati appropriati per le merci (questo sarà discusso più avanti)
- ottenere documentazione contabile, assumere un commercialista o utilizzare i servizi di un ufficio contabile;
- ottenere certificati di: assegnazione TIN, registrazione, registrazione della persona giuridica;
- concludere accordi con i vigili del fuoco, SES;
- ottenere l'autorizzazione per un registratore di cassa. Sarà necessario presentare una domanda, un contratto di locazione per i locali in cui sarà installato il KKM, il passaporto KKM, gli ologrammi di manutenzione e il Registro dello Stato, copie dei documenti all'apertura e alla registrazione nel servizio fiscale, il marchio TEC (necessariamente certificato dal comandante).

Separatamente, devi dire del cartello per il negozio. Per ottenere il permesso di firmare, è necessario fornire: una domanda e una scheda di registrazione; copie notarili dell'apertura del negozio; contratto di noleggio notarile; uno schizzo del tuo negozio, timbrato; coordinamento del luogo con il proprietario dell'edificio; foto a colori della posizione futura del segno.

6. La scelta dei fornitori di prodotti per il negozio

Spesso, per gli imprenditori, la scelta dei fornitori è un vero problema, quindi, per evitare errori, è meglio iniziare immediatamente a lavorare con 3-5 aziende, quindi espandere gradualmente la gamma.

Per garantire che il numero di vendite non diminuisca, è consigliabile offrire all'acquirente prodotti sempre diversi e non ripetibili, in particolare per i negozi situati in zone residenziali della città.
Dovresti anche scegliere i fornitori che si trovano nello stesso segmento di prezzo.
Non mescolare prodotti di produttori di paesi diversi, poiché ciò potrebbe influire negativamente sulla credibilità del negozio.

7. Politica di marketing e assunzione

Strategie di marketing adeguatamente sviluppate e uno staff ben scelto assicureranno un avvio facile e una rapida promozione della tua attività.

Per quanto riguarda il numero di dipendenti. Per un piccolo negozio, un venditore sarà sufficiente. In alternativa, puoi lavorare in modo indipendente nel negozio. Se il negozio è grande, è meglio scegliere uno staff di dipendenti qualificati: diversi assistenti di vendita (1-2 o 2-4, che lavoreranno in turni), un manager e un addetto alle pulizie.
Il servizio offerto dagli addetti alle vendite dovrebbe essere amichevole, educato e non invadente. È importante scegliere persone comunicative, non conflittuali, pazienti (i bambini possono piangere, essere capricciosi e il venditore dovrebbe sempre essere in grado di trovare un linguaggio comune con loro) esperto in marche, prodotti, taglie per bambini.

Per quanto riguarda la pubblicità, dovresti pensarci nella fase di pianificazione aziendale. È possibile creare un annuncio con un'immagine luminosa e uno slogan valido.
Dopo l'apertura, è consigliabile effettuare periodicamente l'invio di SMS alla base clienti, grazie alla quale i clienti potranno conoscere le vendite, i nuovi arrivi, le promozioni.
Affinché l'acquirente possa tornare da te più di una volta, è necessario che la qualità delle tue merci sia ad un livello elevato, i venditori sono amichevoli, i prezzi sono competitivi.

8. Prezzi, promozioni e sconti nel negozio per bambini

Prima che il prodotto raggiunga il contatore del negozio a un determinato prezzo, è importante analizzare molti fattori di prezzo. Ad esempio, vale la pena considerare le seguenti spese mensili:
- affitto di locali e pagamenti di utenze;
- mantenimento del registratore di cassa;
- imposte e buste paga ai dipendenti;
- ecc.

È necessario prevedere correttamente il volume minimo di vendite del numero massimo di articoli di base, per capire quale fatturato minimo possono portare e, sulla base di questi dati, calcolare il margine. Inoltre, i prezzi sono confrontati con i prezzi dei concorrenti più vicini.

Inoltre, una buona opzione per determinare la politica dei prezzi sarà un dialogo diretto con i fornitori. Saranno in grado di suggerire, in base alla loro esperienza, quali prezzi possono essere messi su determinati beni.

È consigliabile concentrarsi sul costo medio delle merci e quindi fornire agli acquirenti l'opportunità di acquistare beni sotto l'azione o sconti.

Ai clienti abituali può essere offerto di utilizzare carte sconto. Possono essere distribuiti sia nel tuo negozio che nei centri commerciali e in altri luoghi pubblici.
Puoi offrire sconti sul compleanno del bambino. Organizza le vendite di vecchie collezioni.

Nei giorni di grandi festività, ad esempio: Giornata della conoscenza, Capodanno, Giorno dei bambini, è consigliabile invitare animatori o presentare piccole sorprese ai clienti, organizzare lotterie win-win.

9. Possibili rischi di questo business

1. Prezzi impropri, esposizione delle merci e costo dei prodotti sugli scaffali. Spesso è difficile compiacere genitori e figli, poiché i genitori sono più concentrati sui costi e sulla qualità, ei bambini sembrano prodotti (giocattoli, vestiti...). È per questo motivo che molti imprenditori trovano difficile concordare costi e autonomia.
2. Il numero di acquirenti. I cambiamenti periodici nel numero di clienti spesso spaventano i proprietari di negozi e la loro perdita completa porta alla chiusura di un'azienda.
3. Il commercio al dettaglio è sempre caratterizzato da alti rischi di calo della domanda e una diminuzione del controllo medio.

Inoltre, lo sviluppo di tale stagionalità commerciale (abbigliamento invernale / demi-stagione è più costoso, quindi durante questo periodo, i profitti possono essere più, e in estate - un po 'meno), il numero di popolazione di solventi.

10. Devo acquistare un franchising per aprire un negozio per bambini?

Aprire un negozio in franchising è un affare molto redditizio, perché l'imprenditore è dotato di un business già pronto insieme a un marchio popolare sul mercato.

I principali vantaggi di tale cooperazione:

1. Il diritto di usare il nome di un marchio popolare che ha già guadagnato la fiducia dei bambini e dei loro genitori. Fornire una strategia aziendale già sviluppata, segnaletica, progettazione degli edifici, appaltatori e fornitori.
2. Minimi rischi e investimenti.
3. Promozione aziendale veloce.
4. Capacità di prendere un prestito. Molte banche offrono prestiti alle società in franchising, in quanto considerano affidabile questa forma di business.
5. Costi minimi per la pubblicità, in quanto la società conduce in modo indipendente ricerche di mercato e seleziona le migliori opzioni di promozione.
6. Un programma di formazione appositamente progettato per il personale ti consentirà di acquisire le competenze necessarie, trovare partner e organizzare la consegna delle merci.
7. La capacità di evitare molti errori che si verificano spesso in uomini d'affari inesperti.
8. Recupero veloce, vendite garantite, reddito stabile.

Sebbene l'apertura di un negozio per bambini sia economicamente vantaggiosa e un po 'difficile, ma utilizzando l'approccio giusto, non sarà solo proficuo per te, ma anche molto interessante. La cosa principale è prepararsi bene per questo tipo di attività, pensare in anticipo a tutte le possibili sfumature e la ricompensa per i tuoi sforzi non ti farà aspettare!

Cari lettori! Se avete domande o commenti sull'argomento dell'articolo - per favore lasciateli qui sotto.

Come aprire un negozio per bambini da zero?

Dall'articolo imparerai: come aprire un negozio di articoli per bambini, opzioni per concetti popolari, in particolare la scelta della posizione e della gamma di prodotti, i costi obbligatori e i profitti attesi.

Molti imprenditori, desiderosi di trovare un business redditizio e rapidamente recuperato, decidono di iniziare a fare trading. E i prodotti per bambini sono molto richiesti, perché ogni genitore vuole che suo figlio abbia il meglio. E anche il livello del reddito familiare qui non giocherà un ruolo così importante. Nell'articolo scopriremo come aprire un negozio per bambini da zero, determinare il concetto più redditizio, eseguire calcoli e considerare le sfumature importanti.

Concetto di Baby Shop

I prodotti per bambini hanno una domanda piuttosto alta tra i consumatori, ma se un imprenditore vuole proteggersi il più possibile dai fallimenti e aumentare la dimensione dei profitti futuri, allora deve decidere quale direzione avrà lo sbocco nella fase di redazione di un business plan.

Il diagramma mostra la nicchia più popolare dei prodotti per bambini. Molto spesso i genitori comprano vestiti, giocattoli e scarpe. Non meno interessante è la categoria di prodotti per i neonati. Pertanto, è meglio scegliere tra queste 4 nicchie. Gli abiti rappresentano più di 1/3, quindi puoi iniziare a partecipare alla vendita. È meglio scegliere uno dei seguenti concetti:

  • negozio di abbigliamento per bambini;
  • abbigliamento e scarpe per bambini;
  • un negozio di cose per i neonati (lì puoi vendere vestiti, passeggini, pannolini, capezzoli, prodotti per l'igiene e cibo);
  • un negozio di giocattoli e articoli sportivi (ed è meglio vendere beni multi-età - giocattoli morbidi per i più piccoli, giochi educativi per bambini più grandi, biciclette, pattini);
  • un grande magazzino di articoli per bambini (dove tutte le categorie presentate saranno vendute ad eccezione del cibo).

È molto vantaggioso aprire un negozio di articoli per bambini da zero di quest'ultimo formato, ma richiederà investimenti piuttosto ingenti. Se un imprenditore non ha tanti fondi come l'esperienza stessa, allora è meglio considerare nicchie più specializzate.

È importante aprire un negozio per bambini in crisi?

La difficile situazione economica causa l'inutilità di molti negozi. Ma questo non si applica ai negozi per bambini. Qualsiasi genitore buono salverà su se stesso, ma non su suo figlio. I negozi di abbigliamento per bambini sono in grado di sopravvivere nelle peggiori condizioni economiche. E l'aumento del tasso di natalità indica la domanda di prodotti per i neonati.

Nelle grandi città, il concetto di baby-shop avrà davvero successo anche in caso di crisi. Ma le piccole città potrebbero dover affrontare un calo della domanda di giochi educativi, attrezzature sportive e giocattoli.

È importante valutare il livello della concorrenza. Strette specializzazioni e prodotti di alta qualità contribuiranno a creare nuovi concorrenti e conquisteranno il loro posto nel mercato.

Come scegliere un posto per un negozio per bambini?

Il successo del negozio per bambini dipenderà in gran parte dalla correttezza della sua posizione. È meglio aprire un punto vendita in un centro commerciale, ma assicurarsi che non ci siano concorrenti nelle vicinanze. È ancora meglio se c'è una sala giochi, un punto di ristoro vicino al padiglione. Pertanto, la passibilità dei potenziali acquirenti vicino al negozio sarà più elevata.

Se si desidera aprire un negozio autonomo, è importante trovare un posto in una strada trafficata. Idealmente situato nel centro della città o vicino a scuole materne, centri di sviluppo, scuole. Devi occuparti della disponibilità dell'area di gioco. È ancora meglio se i bambini possono venire ai workshop tenuti nel negozio. Ad esempio, possono disegnare, scolpire dall'argilla.

Quando aprite un negozio per bambini, dovreste evitare i seguenti errori:

  1. Non aprire il negozio in una tranquilla zona residenziale. La maggior parte dei tuoi potenziali acquirenti lavora attivamente con i genitori. Tali cittadini preferiscono andare al centro o grandi centri commerciali per i beni per tutta la famiglia.
  2. Non individuare la presa vicino ad altri negozi di articoli per bambini. Ciò ridurrà il flusso degli acquirenti. Le eccezioni sono situazioni in cui il tuo prodotto è molto migliore, ma costa tanto quanto i concorrenti.
  3. Non dovresti aprire un negozio in un'area piena di centri di intrattenimento. La presenza di una sala giochi o di un'officina, la conduzione di corsi di perfezionamento, al contrario, contribuirà ad attirare i clienti.

Selezione di merci e assortimento

Sotto l'assortimento in questo caso si intende non solo l'attenzione del negozio, con il quale abbiamo già risolto, ma anche il numero di beni diversi della stessa categoria. Avere una scelta aumenterà il numero di vendite.

Se si prevede di fare trading su prodotti altamente specializzati, è meglio garantire la presenza di almeno 30 articoli diversi. I prodotti devono differire per prezzo, produttori e altre caratteristiche.

Una vasta gamma - uno dei componenti del successo del negozio. Ma anche la quantità di prodotti deve essere misurata con i seguenti parametri:

  • spazio sul pavimento (se il negozio è piccolo, è meglio garantire la disponibilità di diverse categorie di merci);
  • la quantità di capitale iniziale (se non ci sono molti soldi in magazzino, allora è meglio iniziare a vendere prodotti a basso prezzo, e man mano che il reddito cresce, aggiungi merci di un segmento di prezzo più alto);
  • il prezzo della merce (se il costo non è elevato, è possibile fornire una scelta più ampia, ma non si dovrebbero acquistare prodotti costosi in grandi quantità, poiché i costi possono ripagare per un tempo molto lungo).

È importante stabilire un contatto con i fornitori di beni. Dal momento che il negozio venderà una varietà di cose, dovresti occuparti della disponibilità di diversi canali di acquisto all'ingrosso. Un corretto lavoro con i fornitori ridurrà i costi e aumenterà i profitti.

I vantaggi dei negozi per bambini e il margine di profitto previsto

L'apertura del negozio per bambini ha una serie di caratteristiche specifiche. Tra gli aspetti negativi ci sono i seguenti fattori:

  • grandi aree sono necessarie per aprire un negozio;
  • Dovrai sempre investire denaro per offrire un'ampia scelta al consumatore.

Questo formato commerciale ha i suoi vantaggi:

  • alto turnover;
  • la possibilità di guadagnare rapidamente clienti fedeli;
  • domanda elevata e stabile per prodotti per bambini;
  • perdite minime dall'impossibilità di vendere merci di determinate categorie o taglie.

I futuri proprietari di negozi per bambini saranno contenti del fatto che il mark-up sui beni venduti possa raggiungere il 70% -200%, il che garantisce un alto livello di profitto. La dimensione della maggiorazione dipende in gran parte dal valore del prodotto e dal segmento di prezzo a cui appartiene (prodotto costoso o prodotto con un costo medio basso rispetto al prodotto della categoria corrispondente).

La vendita di vestiti per bambini, ad esempio, è più economica della vendita di abiti per adulti.

Segreti per aumentare le entrate del negozio per bambini

Se sei interessato ad aumentare le entrate, assicurati di acquistare prodotti certificati. Tutti i prodotti nel negozio devono essere conformi ai certificati di qualità. Hanno bisogno di essere collocati in luoghi importanti in modo che gli acquirenti possano assicurarsi che il prodotto sia veramente buono e sicuro per i bambini. Una tale mossa aumenterà l'importo delle entrate giornaliere del 15-20%.

Inoltre, vale la pena prestare attenzione all'esposizione delle merci. Le mosse di marketing costringeranno gli acquirenti a prestare attenzione ai prodotti che si desidera vendere in primo luogo. Se forniamo anche un vasto assortimento di merci, il profitto aumenterà di un altro 15%.

Tali tecniche abbastanza semplici aiuteranno ad aumentare le entrate del 30-35% senza gravi costi aggiuntivi.

Cos'altro è richiesto per l'apertura di successo di un negozio per bambini?

Non è sufficiente scegliere semplicemente i locali e acquistare i beni. In futuro, il negozio deve essere riparato. Dovrebbe essere di alta qualità, vivido e memorabile, in modo che i bambini non vorrebbero lasciarlo, ei genitori non dubiterebbero che beni veramente buoni vengano venduti qui.

Non sarai in grado di fare a meno di equipaggiamento speciale. A seconda delle specifiche del negozio per bambini, potrebbe essere necessario:

  • cremagliere e grucce speciali per i vestiti;
  • scaffali per libri, giocattoli;
  • vetrine per articoli di cancelleria;
  • frigoriferi (se prevedi di vendere alimenti per l'infanzia);
  • registratore di cassa.

Se il proprietario decide inoltre di aprire la sala giochi, sarà necessario garantire la sicurezza dei bambini: scegliere un pavimento ipoallergenico, giocattoli, tavoli, sedie, carta, libri da colorare, matite, pennarelli. Proprio sul territorio del negozio è possibile organizzare corsi di perfezionamento in plastilina e plastilina, disegno. E durante le vacanze, puoi fare piccole esibizioni. Ad esempio, nel nuovo anno, Babbo Natale può congratularsi con tutti i bambini che vengono al negozio, consegnandogli piccoli dolci doni.

È altrettanto importante scegliere uno staff educato e amichevole, perché i bambini hanno un senso delicato di come gli altri li trattano. In un piccolo negozio saranno necessari solo i venditori. Ma se vuoi aprire un grande punto vendita, prenditi cura della presenza di un manager, un dipendente per la sala giochi, uno specialista che conduce corsi di perfezionamento. Un tale approccio integrato attrarrà il numero massimo di clienti e svilupperà la lealtà in essi.

Costi e potenziali profitti

I calcoli di seguito sono abbastanza relativi. Dopotutto, molto dipenderà dalle dimensioni del negozio, dalla sua posizione di successo, dalla presenza di una strategia di marketing.

I principali elementi di costo saranno:

  1. canoni di locazione, costi di riparazione;
  2. acquisto di beni e loro successivo rifornimento;
  3. attrezzature professionali, mobili, elettrodomestici e software;
  4. stipendio del personale;
  5. negozio pubblicitario.

In totale, l'apertura di un negozio di dimensioni medie richiederà circa 1,5 milioni di rubli. Il profitto al mese può raggiungere 200 mila rubli. Per 13 mesi è possibile recuperare l'investimento e iniziare a ricevere entrate reali.

Top