logo

La vendita di prodotti per l'infanzia è un'attività che crescerà sempre. Indipendentemente dalla situazione politica ed economica del paese, i genitori sono sempre impegnati a crescere i figli, investendo molto tempo e sforzi in questo. Per far crescere un bambino in un ambiente confortevole, ha bisogno di una grande varietà di prodotti.
Ecco perché la domanda di prodotti per bambini sarà sempre, e quindi è proficuo impegnarsi nella loro vendita.

Caratteristiche dell'azienda che vende beni per bambini

Il mercato dei prodotti per bambini oggi è uno dei più in crescita. Prova di ciò - aziende che operano in formati assolutamente diversi. Questi possono essere ipermercati, dipartimenti in grandi centri commerciali, negozi in aree residenziali, catene di negozi, fiere e persino negozi che funzionano solo attraverso Internet. Di norma, ogni tipo ha i suoi clienti.

Le catene di negozi e gli ipermercati sono orientati alle esigenze dei clienti a medio e alto reddito. I piccoli negozi e le fiere specializzate sono punti vendita più economici.
È inoltre possibile selezionare punti vendita e negozi universali specializzati in specifici gruppi di prodotti (giocattoli, prodotti per neonati, abbigliamento, negozi per donne incinte).

Apri un negozio per bambini

Per aprire un negozio di articoli per bambini è necessario analizzare il mercato e decidere il tipo di punto: sarà uno sportello unico o altamente specializzato. Ulteriori documenti sono registrati. Questo processo può essere ritardato di diversi mesi, in parallelo, è possibile guardare la stanza sotto il negozio.

Idealmente, questo dovrebbe essere un edificio separato o una stanza con un ingresso separato dalla strada. Puoi prendere in considerazione l'affitto di uno spazio in un centro commerciale passabile. Dal momento che i genitori verranno al negozio con i loro figli, vale la pena di prevedere la possibilità di sollevare una carrozzina per l'area di vendita. Ciò aumenterà in modo significativo il numero di visitatori e quindi gli acquirenti.

Un fattore altrettanto importante è l'accessibilità al trasporto. Dovrebbe essere comodo per raggiungere il negozio con i mezzi pubblici (un fattore importante è avere una fermata nelle vicinanze) o parcheggiare l'auto in un luogo conveniente.

Se necessario, la stanza dovrebbe essere riparata. I colori sono migliori per scegliere la luce, costringendo i bambini a fermarsi e rimanere nel negozio un po 'più a lungo. Inoltre, il negozio può essere diviso in zone usando il colore. Più zone, più sono interessanti. Inoltre, se lo spazio lo consente, c'è una piccola area giochi dove i bambini possono passare il tempo mentre i genitori fanno shopping.

Il personale dovrebbe essere selezionato tenendo conto delle specificità del negozio. Una qualità molto importante per il venditore è la capacità e il desiderio di comunicare con i bambini.

Stadio non meno importante quando si apre un negozio per bambini - politica pubblicitaria. Prima di tutto, il negozio dovrebbe avere un segno luminoso e accattivante. All'ingresso è possibile posizionare diversi pilastri, se è possibile modificare regolarmente le informazioni lì. La pubblicità su Internet, in televisione e nelle istituzioni specializzate è eccellente per i negozi per bambini. Non dimenticare che la migliore pubblicità è stata e rimane "passaparola".

Quando si compone la modalità operativa del negozio, è opportuno prevedere che molti visitatori effettueranno acquisti la sera o nei fine settimana. Il tempo di lavoro ottimale fino alle nove di sera nei giorni feriali. Nei fine settimana puoi chiudere un po 'prima. Più lungo è il tempo di esecuzione del negozio, più potenziali acquirenti saranno in grado di raggiungerlo.

Che tipo di prodotti per bambini sono i migliori da vendere?

Se le opportunità non consentono l'apertura di un ipermercato, possono essere limitate a un piccolo assortimento di beni per bambini. Per determinare le specifiche dell'outlet, è necessario esaminare la gamma di negozi che operano nel distretto. Quindi, in una zona residenziale non è consigliabile aprire un secondo negozio che vende beni della stessa direzione nella stessa fascia di prezzo. E accanto all'ipermercato non si dovrebbe aprire un piccolo negozio - il profitto sarà molto meno del previsto.

Ad esempio, vicino alla maternità è meglio aprire negozi con prodotti per neonati. Possono vendere culle, passeggini, deambulatori, pannolini, vestiti per i più piccoli, giocattoli, cosmetici e articoli per l'igiene e vari prodotti correlati: piatti, bottiglie, capezzoli. Se lo spazio lo consente, è possibile allocare spazio per acqua, succhi e pappe. Tale zona è consigliabile nel negozio fronte, indipendentemente dalla posizione.

Nei negozi nelle zone residenziali, puoi creare un vasto assortimento di vestiti o giocattoli. Vende anche articoli di cancelleria o kit per la creatività.

I più popolari sono i negozi dove tutto è venduto per le future mamme. Non ci possono essere solo vestiti per donne incinte, ma anche beni che saranno necessari nel primo anno di vita di un bambino.

I negozi specializzati per la creatività attirano i genitori di bambini curiosi e i negozi con giochi attivi piaceranno ai genitori i cui figli conducono uno stile di vita mobile.

Come organizzare la vendita di prodotti per bambini?

Non è un segreto che ultimamente Internet abbia occupato gran parte delle nostre vite. E se prima l'acquisto di beni attraverso la rete globale era percepito come qualcosa di rischioso, oggi non c'è nulla di insolito. Su Internet è possibile ordinare cibo, mobili, elettrodomestici, abbigliamento, articoli sportivi. I prodotti per bambini non fanno eccezione.

La maggior parte degli acquirenti sono giovani genitori di età compresa tra 25 e 40 anni con reddito medio. Sicuramente, molti di loro sono fluenti nei computer e possono organizzare la consegna dei beni necessari.

La vendita di beni per bambini attraverso un negozio online riduce significativamente il costo del venditore. Non è necessario affittare uno spazio, assumere uno staff di grandi dimensioni. Inoltre, ha ridotto significativamente i costi di archiviazione.

Allo stesso tempo, al fine di promuovere il sito Web, sarà necessario investire una certa parte del denaro affinché il sito possa essere confrontato favorevolmente con i suoi concorrenti. Sarà necessario risolvere il problema del pagamento e della consegna. Nel caso di auto-ritiro, sarà necessario affittare un piccolo spazio ufficio. Se il cliente effettua un ordine per la consegna, sarà necessaria l'assistenza del corriere.

Idealmente, puoi combinare la vendita in un punto fisso e attraverso il negozio online. Pertanto, è possibile aumentare in modo significativo il numero di potenziali clienti.

Noleggio di beni per bambini

Un servizio relativamente nuovo, ma già richiesto - noleggio di beni.

Per questo tipo di attività, sono adatti sia i prodotti a domanda stagionale che i prodotti adatti solo per una certa età.

Affari piuttosto redditizi - noleggio di capodanno e costumi festivi. Di norma, il bambino può indossarlo solo una volta, quindi la cosa rimane in buone condizioni. Per organizzare i servizi di noleggio dovrai acquistare costumi per diverse età. Un ottimo posto per cercare potenziali clienti sono le scuole, così come le istituzioni educative aggiuntive dove si svolgono gli alberi di Capodanno e gli eventi festivi. Di norma, i clienti di tali società diventano permanenti e raccomandano l'azienda ai loro amici.

Un altro prodotto che sarà richiesto per il noleggio è seggiolini per auto. Questo accessorio è utile per un viaggio per alcuni giorni. Inoltre, alcuni modelli di seggiolini auto sono adatti per l'uso per un breve periodo (un mese o due). Pertanto, è più opportuno assumerli, piuttosto che comprarne di nuovi.

Inoltre, è possibile noleggiare prodotti sportivi, giocattoli, abbigliamento e persino libri.

Al fine di rendere il giusto assortimento del punto di noleggio futuro, è necessario studiare la gamma di negozi nelle vicinanze. Idealmente, dovresti andare lì come acquirente e scoprire cosa è molto richiesto, cosa manca al pubblico di destinazione.

Un servizio molto importante che dovrebbe essere fornito ai propri clienti è la possibilità di redenzione. Se al bambino piacesse molto il giocattolo, i genitori dovrebbero essere in grado di comprarlo. Ciò porterà la maggior parte delle entrate del business.

Un altro servizio interessante è l'opportunità per i clienti di consegnare le loro cose. Forse questo servizio non porterà molto profitto, ma in questo modo puoi aumentare significativamente la fedeltà dei clienti.

Un'altra idea per un'azienda sui prodotti per bambini

In presenza di formazione degli insegnanti o assunzione di tali dipendenti, è possibile organizzare un centro per il tempo libero con i bambini. Può trattarsi di una piccola stanza con un'area giochi, dove gli acquirenti possono lasciare il bambino sotto la supervisione di un badante per diverse ore. Il servizio può essere utilizzato regolarmente o secondo necessità. La cosa principale è che gli adulti si sentano sicuri in questo centro e possano tranquillamente lasciare i bambini lì.

Piano aziendale per un negozio di abbigliamento per bambini

Questo business plan su come aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Quindi oggi cercherò di descrivere in pochi passi l'apertura del negozio di abbigliamento dei miei bambini..

Come sempre, inizialmente ho consultato i siti web che scrivono piani di business per un negozio di abbigliamento per bambini al dettaglio su Internet.

E non ero sorpreso dalle informazioni ricevute, tutto era come al solito, inizialmente ci sono siti web in cui è possibile acquistare un business plan per 24.000-25.000 rubli, e guardando le date è diventato chiaro che questi piani di business erano obsoleti da molto tempo.

E il resto dei materiali sono più idee di business che piani aziendali. Quindi il mio articolo sarà solo un argomento per chi vuole aprire il negozio di abbigliamento per bambini.

Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini

Quindi, la prima cosa che devi fare per aprire il negozio di abbigliamento per bambini è registrarla ufficialmente.

Per fare ciò, seleziona la forma di proprietà dell'attività in cui lavorerai.

Per aprire un negozio di abbigliamento per bambini è più adatto come segue:

Se stai solo muovendo i primi passi nel mondo degli affari, allora consiglio di aprire il PI. Questa è la forma più semplice di proprietà di un'azienda e, come è chiaro, il modo più semplice per lavorare su di esso è: il dovere dello stato è più economico, meno rapporti, meno multe e centesimi e, cosa più importante, un imprenditore individuale può applicare un sistema di tassazione dei brevetti (ma ne riparleremo più avanti nel testo).

Indipendentemente dal tipo di proprietà che decidi di scegliere, avrai bisogno delle attività del classificatore OKVED, nel 2016 usiamo ancora il vecchio OKVED 2001.

Attività commerciale per rivenditori di abbigliamento per bambini:

52.42.1 - Vendita al dettaglio di abbigliamento per uomo, donna e bambino.

Per iniziare la propria attività nella vendita di vestiti per bambini di questo tipo di attività è abbastanza, come probabilmente avrete notato, oltre agli abiti per bambini, è possibile anche vendere sia le donne che gli uomini.

Questo tipo di attività sarà richiesto durante la compilazione della domanda di registrazione dell'IP.

Tasse per negozio di abbigliamento per bambini

Dopo aver aperto correttamente il tuo IP, devi decidere il tipo di regime fiscale che il tuo negozio di abbigliamento per bambini avrà.

Propongo i seguenti regimi fiscali per i rivenditori di abbigliamento per bambini:

  1. UTII (imposta unica sui redditi figurativi). Questo regime fiscale è favorevole se la superficie di vendita di abiti il ​​negozio per bambini non sarà più fino a 20 mq.;
  2. PSN (sistema di tassazione dei brevetti). Questo regime fiscale dovrebbe essere utilizzato se l'area di vendita del negozio di cose per bambini da 20 a 50 metri quadrati;
  3. USN 6% (sistema di tassazione semplificato, reddito 6%). Questa tassa dovrebbe essere applicata se lo spazio commerciale supera i 50 sq.m.

Naturalmente, per ogni caso è necessario eseguire calcoli. Consentirò un'area del negozio di fino a 50 sq.m. e applico la tassa PSN (stranamente nella mia regione non è in alcun modo legato alla dimensione dell'area di vendita (che 1 mq - quel valore di brevetto di 50 mq è lo stesso, c'è una differenza solo se ci sono dipendenti).

Per quanto ne so in alcune regioni, la dimensione del valore del brevetto dipende dalle dimensioni dell'area), ma nonostante ciò, il costo del brevetto è in ogni caso più economico.

È un peccato che l'area di vendita massima di 50 metri quadrati su PSN, se di più, non è più possibile applicare questa tassazione.

Acquista abbigliamento per bambini

La scelta dei locali per la vendita di abbigliamento per bambini è uno dei momenti più importanti all'inizio della vendita al dettaglio.

Il posto e il posto giusto sono almeno ½ il successo di avviare un'impresa nel commercio.

Dato che sei ancora un principiante, consiglierei una boutique in un centro commerciale il cui assortimento principale è solo cose.

Lascia che siano le cose da donna, da uomo, da bambini. Trova un centro commerciale specifico per le cose dei bambini, e il più bianco per affittare un posto in esso, è improbabile che abbia successo.

Qui dobbiamo capire che il complesso commerciale dovrebbe già essere promosso da altri imprenditori e un numero sufficiente di potenziali clienti dovrebbe venire ad esso. Naturalmente, non si dovrebbe affittare un posto in un complesso commerciale alla periferia della città, a cui partecipano 30 persone al giorno.

La presenza del complesso commerciale dovrebbe essere di almeno 500 persone al giorno, se inferiore, quindi non dovrebbe essere aperto. Per scoprire la partecipazione, parlare con gli imprenditori che sono già lì o fare la tua ricerca: conta il numero di acquirenti in un giorno.

Come opzione economica, un posto per vendere vestiti per bambini può servire come mercato dell'abbigliamento, sarà in esso un gran numero di potenziali acquirenti (l'unico svantaggio qui non è la possibilità di pubblicizzare la tua attività commerciale vendendo cose per bambini).

Affittare una boutique in primo luogo deve essere portato nella forma corretta per la vendita di cose per bambini.

Fai una piccola riparazione estetica, in modo che un'atmosfera regale e persino fantastica regnasse nella boutique, le immagini dei personaggi dei tuoi cartoni animati preferiti possono seriamente aiutare in questo.

Quando la dimensione della boutique è di 50 mq, consiglio di invitare un interior designer per una tassa nominale di 20.000 rubli. Sceglierà l'opzione di riparazione perfetta per la tua boutique. Quando l'area è piccola, è chiaro che il progettista non ti aiuterà qui, poiché c'è troppo poco spazio.

Per ulteriori informazioni su come scegliere una stanza per un negozio di abbigliamento per bambini, scriverò nell'articolo "Stanza per un negozio di abbigliamento per bambini".

Ora devi attrezzare il negozio di apertura delle cose per bambini.

Attrezzature per negozi di abbigliamento per bambini

Per aprire un negozio di cose per bambini, è necessario dotarlo inizialmente:

  1. CHPM (controllare la macchina da stampa). Poiché abbiamo scelto il sistema fiscale per PSN, non abbiamo bisogno di un registratore di cassa ed è sufficiente acquistare NIM (lo consiglio);
  2. Un computer portatile Per la gestione del magazzino, lavorare con la banca e i fornitori, ecc.;
  3. MFP (stampante scanner fotocopiatrice). Per la stampa di cartellini dei prezzi, fatture, ecc.;
  4. Attrezzatura commerciale Scaffali, scaffali, finestre, ecc.;
  5. Terminale per ricevere pagamenti tramite carte. Rilasciato nella banca in cui si dispone di un conto corrente;
  6. Internet ad alta velocità. È necessario disporre di una normale connessione Internet, di nuovo per lavorare con la banca e i fornitori.

L'argomento di acquisto di attrezzature quando si apre un negozio di cose per bambini richiede una considerazione più dettagliata. Quindi scriverò presto un articolo "Attrezzatura per un negozio di abbigliamento per bambini".

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se guardi un negozio di abbigliamento per bambini, prima di tutto devi prestare attenzione alle dimensioni della stanza che affitterai.

Più grande è la stanza, maggiore è la varietà di assortimento di abbigliamento per bambini che puoi posizionare.

Per quanto riguarda la gamma, le posizioni sono solo migliaia.

Se sei a corto di soldi, ti consiglio di prestare attenzione a quanto segue:

  1. Puoi aprire un negozio specializzato per ragazze o ragazzi. Quindi avrai una vasta gamma di prodotti e spendi denaro 2 volte meno per l'acquisto di merci;
  2. Il prodotto in sé non dovrebbe essere francamente beni di consumo cinesi, nonostante il fatto che sia meno costoso di migliaia di negozi di questo tipo e ti distinguerai nel loro background;
  3. Quando acquisti beni, non acquistare la stessa posizione in dozzine. È meglio comprare 2-3 articoli per ogni articolo, così tu e il negozio sarai riempito di merci e il fatturato sarà più veloce;
  4. Una volta ogni 3 mesi - in base alle stagioni, effettuare vendite di merci stantie, è meglio restituire il denaro speso con un piccolo profitto e investire in altri modelli. E così la merce stantia congela solo i tuoi soldi, che dovrebbero girare e portarti profitto.

Questi sono i suggerimenti per i principianti che iniziano la loro attività con l'apertura di un negozio di abbigliamento per bambini.

L'imprenditore deve anche determinare la fascia di età dei prodotti che venderà. Per fare questo, condurre ricerche di mercato e determinare quali categorie sono le meno importanti.

Una buona gamma di prodotti + prezzi non molto alti ti daranno un serio vantaggio competitivo sul resto del mercato dell'abbigliamento per bambini.

Pubblicità del negozio di abbigliamento per bambini

L'azienda pubblicitaria deve essere fatta con attenzione in modo che il rapporto qualità-prezzo sia ottimale.

Nonostante il fatto che non ci sia molta pubblicità - non ha senso far cadere 50.000 rubli. in aria e ottenere un minimo di clienti.

Quindi considera le opzioni principali per la pubblicità di un nuovo negozio di abbigliamento per bambini:

  • Iscriviti. Spero che non sia necessario spiegare perché l'insegna di un negozio di abbigliamento per bambini dovrebbe essere colorata e luminosa, attirando sia bambini che adulti;
  • Pilastro. Obbligatorio per qualsiasi vendita al dettaglio, devi metterlo in strada con le coordinate della boutique di abbigliamento dei tuoi bambini. Il pilastro, naturalmente, dovrebbe anche essere luminoso e memorabile, il numero di boutique, gli orari di apertura e il telefono di lavoro dovrebbero essere indicati su di esso;
  • Carte sconto Fai le carte con sconti dal 5% al ​​10%, ad esempio, quando acquisti fino a 5.000 rubli. stai consegnando una carta sconto del 5% e se l'acquisto è superiore a 5.000 rubli. quindi già sconto del 10%;
  • Volantini. I volantini colorati che devono essere distribuiti alle caselle di posta dei microdistretti più vicini, fanno un qualche tipo di azione, ad esempio, quando si presentano volantini, uno sconto su un prodotto del 15%, è necessario stimolare un potenziale acquirente;
  • Pubblicità negli ascensori. Piuttosto efficace e lo consiglio anche a me. Basta non dare troppo, il formato A6 è sufficiente, e anche in questo caso è necessario in qualche modo stimolare un potenziale acquirente a visitare il tuo negozio, organizzare una campagna per qualsiasi categoria di prodotti;
  • Telegazeta. Anche pubblicità efficace e non troppo costosa.

Il tuo compito principale è quello di attirare un potenziale acquirente, e quindi l'attività del venditore "per elaborare" l'acquirente. Devi capire che il venditore determina anche la dimensione delle vendite, quindi deve essere interessato alla vendita della merce.

Naturalmente, non tutti i tipi di pubblicità che possono essere utilizzati quando si apre un negozio di abbigliamento per bambini.

Questo argomento è molto importante e richiede un'indagine più dettagliata, quindi aspetta presto il mio articolo "Pubblicizza un negozio di abbigliamento per bambini".

Venditore di un negozio di abbigliamento per bambini

Questa rubrica può essere detta per un tick. Sopra, ho già detto che il venditore dovrebbe essere interessato ai rendimenti massimi e alle vendite elevate.

E chi pensi sia più interessato allo sviluppo e alla prosperità della tua attività nella vendita di vestiti per bambini? Ti dirò un segreto: sei TU!

Nessuno tranne te, tu apri un business che vende vestiti per bambini è necessario. Solo tu stesso sarai in grado di controllare l'intera situazione nel mondo degli affari, vedere quali sono le persone più interessate e anche vendere vestiti per bambini esistenti in modo competente e educato.

Se stai già lavorando - GET OUT! Abbastanza per lavorare per aziende di terze parti e iniziare a lavorare per te.

Questa è probabilmente l'opzione migliore per un'azienda quando l'imprenditore stesso è impegnato nello sviluppo e nelle vendite al dettaglio.

Capisco che alcune persone hanno paura... e all'improvviso non lo faranno, ecc.. Non dovrebbe essere un piccolo amico.

Tutto andrà, la cosa principale è non permettere errori critici e tutto funzionerà. Devi assumerti la responsabilità.

E per di più, l'imprenditore stesso è il motore della sua attività. Non voglio dire che sarai un venditore per tutta la vita, ma il periodo per diventare un negozio è di 6-12 mesi. Sei tu che devi scambiare i tuoi beni.

Quando tutto è regolato e il negozio di abbigliamento femminile aperto da te inizia a generare profitti stabili, puoi pensare a ulteriori sviluppi e assumere un venditore.

Questa è la mia raccomandazione forte, in questo caso, la percentuale di come un'azienda avrà successo è notevolmente migliorata.

Ricavi e spese di un negozio di abbigliamento per bambini

Se non hai abbastanza soldi per aprire il negozio di abbigliamento per bambini, leggi il mio articolo "Dove trovare i soldi per il business" e "Come fare soldi".

Nel calcolo del reddito del negozio di abbigliamento per bambini ci sono molti vantaggi:

  • Gli articoli per bambini hanno un margine di profitto piuttosto elevato, circa il 200%, per le piccole cose, c'è un markup di un totale del 500%. Se consideriamo l'azienda nel suo insieme, allora è sull'abbigliamento che il trucco è il più alto;
  • Il secondo vantaggio è che i bambini crescono costantemente e almeno una volta all'anno hanno bisogno di aggiornare il loro guardaroba, o anche 2 volte l'anno.

Questo rende questa attività super redditizia. Per quanto riguarda le entrate e le spese, ovviamente, è necessario effettuare calcoli più dettagliati per ciascun caso.

Ho anche deciso di evidenziare questo argomento in un articolo separato "Entrate e spese di un negozio di abbigliamento per bambini".

In esso, farò dei calcoli per aprire un negozio di abbigliamento per bambini con una superficie di 50 metri quadrati, quindi aspettatevi questa informazione nel prossimo futuro.

Sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini

Ci sono molte opzioni per lo sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini:

  1. Aumentando l'intervallo, è possibile farlo a tempo indeterminato, se consentito solo dall'area dello shopping;
  2. Aprire un negozio di abbigliamento per bambini aggiuntivo. Supponiamo che il primo negozio che hai aperto con vestiti per ragazzi, il secondo aperto con vestiti per ragazze, puoi anche aprire un negozio di scarpe per bambini o giochi educativi e giocattoli morbidi;
  3. Lo sviluppo di una rete di negozi. Se hai una grande città, puoi aprire negozi specializzati in tutta la città.

Le opzioni di sviluppo per il negozio di abbigliamento per bambini sono in realtà molte. E metterò in evidenza questo argomento in un articolo separato "Sviluppo di un negozio di abbigliamento per bambini", in cui guarderemo più da vicino.

Scarica un piano aziendale completo per un negozio di abbigliamento per bambini con i calcoli: scarica il piano aziendale di un negozio di abbigliamento per bambini.

Probabilmente è tutto, finirò il business plan per un negozio di abbigliamento per bambini.

Se hai domande, chiedi loro nei commenti o nel gruppo in contatto.

Come aprire un negozio di articoli per bambini?

I prodotti per bambini in ogni momento sono molto richiesti. Pertanto, i negozi specializzati nella vendita di giocattoli o abiti portano profitti stabili ai loro proprietari.

Se si apre un negozio poco costoso di beni per bambini con una vasta gamma, può diventare un'impresa promettente e altamente redditizia. I genitori sono molto più convenienti per fare tutti gli acquisti necessari in un posto, quindi saranno felici di visitare un punto vendita.

Per organizzare un'attività, non è necessario inventare qualcosa di soprannaturale. Basta avere familiarità con tutte le sottigliezze di questo business e si può andare al lavoro. Come aprire un negozio di beni per bambini da zero, imparerai in questo articolo.

Livello di concorrenza

C'è molta concorrenza nel mercato dei beni per bambini. Molti imprenditori preferiscono lavorare in questa direzione, poiché i prodotti per bambini sono prodotti popolari e richiesti.

Per restare a galla, devi stare al passo con i concorrenti. Prima di aprire il negozio di articoli per bambini, è necessario raccogliere un capitale iniziale sufficientemente significativo, poiché quasi tutte le fasi dell'attuazione di tale progetto commerciale richiederanno ingenti investimenti finanziari.

Registrazione aziendale

Poiché in tali punti vendita, i privati ​​effettuano prevalentemente acquisti, semplifica notevolmente la contabilità. Per un'azienda del genere, è possibile scegliere un sistema fiscale semplificato o una tassa unica.

Luogo e stanza

Il commercio di prodotti per l'infanzia può essere organizzato nel centro commerciale e di intrattenimento, accanto alla stanza dei giochi per bambini o in un edificio separato, situato vicino a luoghi affollati. Secondo gli esperti, un grande punto vendita in un'area residenziale non porterà buoni profitti, quindi è meglio avere subito questa idea.

In un buon centro di intrattenimento è improbabile trovare una stanza adatta all'area desiderata. Inoltre, è necessario spazio di archiviazione per la memorizzazione di scorte di merci. Inoltre, è auspicabile che il negozio si trovi il più lontano possibile dalla concorrenza. I requisiti per la scelta dei locali sono abbastanza seri, quindi la sua ricerca può essere rimandata a lungo.

Design e decorazione del negozio

Decorare un negozio di beni per bambini costerà 130-150 mila rubli. Dipende in gran parte dalle qualifiche degli specialisti.

Il personale

Di solito non ci sono problemi con la ricerca di dipendenti. Prima di tutto, devi trovare un amministratore competente che possa garantire l'efficienza operativa del tuo punto vendita.

Alcuni proprietari di negozi spostano i poteri degli amministratori.

Le loro funzioni comprendono:

  • Controllo su tutti i processi;
  • Formazione della gamma;
  • Dichiarazioni.

Se un uomo d'affari controlla in modo indipendente questi processi, l'amministratore mantiene l'ordine nell'area di vendita e controlla il lavoro dei venditori.

La posizione degli addetti alle vendite dovrebbe essere presa da persone amichevoli che saranno in grado di fornire ai clienti informazioni complete sul prodotto e contribuire a fare la scelta giusta.

Gamma di prodotti

Puoi fare diversi reparti:

  • abbigliamento;
  • alimentazione;
  • giocattoli;
  • mobili;
  • Materiale scolastico;
  • Prodotti per neonati.

Per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, è necessario collaborare con un gran numero di fornitori. Oggigiorno trovare dei grossisti non è difficile, poiché molti di loro offrono i loro servizi da soli.

Utile e vantaggi del trading

Innanzitutto, chiamiamo i principali vantaggi del trading in tali prodotti:

  • I prodotti per bambini sono secondi solo ai prodotti alimentari, quindi il fatturato in questo settore è sempre elevato;
  • Se offri ai tuoi clienti una buona gamma, diventeranno i tuoi clienti abituali;
  • C'è sempre una forte domanda di prodotti per bambini, perché i genitori cercano di non negare ai propri figli nulla;
  • Nella vendita di beni per bambini non c'è "spreco";
  • Poiché il margine su tali prodotti è piuttosto elevato - 100-200%, il livello di reddito dell'output sarà elevato.

spese

  • Affitto di locali - 20 mila rubli;
  • Formazione della gamma - 100-300 mila rubli;
  • Attrezzature commerciali - 50-100 mila rubli;
  • Salario ai dipendenti - 50 mila rubli.

Sulla base di questo, è facile calcolare quanto costa aprire un negozio di beni per bambini. Per iniziare è necessario un capitale di 220-470 mila rubli.

Trading online

Le persone moderne soffrono costantemente della mancanza di tempo libero, quindi preferiscono fare acquisti su Internet. Il trading online è diventato molto popolare. A questo proposito, molti imprenditori hanno cominciato a chiedersi come aprire un negozio online di beni per bambini da zero. Prodotti per l'igiene, alimenti per l'infanzia, giocattoli o vestiti possono essere venduti online.

Per creare un supermercato online, devi spendere 35-45 mila dollari. La metà di questi fondi sarà necessaria per l'acquisto di beni. Il fatturato mensile di un tale punto vendita è di 700-900 mila rubli. Di questi, si riceverà un utile netto di 120 mila rubli. La redditività di tale attività raggiunge il 20-30%. Questo indicatore è molto difficile da raggiungere quando si fa trading in un negozio normale. I negozi di articoli per bambini online con spedizione gratuita attirano i consumatori con comodità. Molti di loro diventano clienti abituali.

Il trading online dovrebbe differire dai seguenti indicatori:

  1. Aiuto e consulenza gratuiti;
  2. Interfaccia comoda;
  3. Varie funzioni interattive

Alcuni uomini d'affari esitano nello scegliere una linea di business, dal momento che non sanno se sia proficuo aprire un negozio di beni per bambini? In ogni caso, redditizio, anche se inizi con un piccolo capitale iniziale.

Nel tempo, l'outlet può essere trasformato in un importante portale per famiglie con bambini piccoli. Quando si effettua un piano aziendale per un negozio online di prodotti per bambini, non dimenticare di prendere in considerazione il noleggio di spazi di magazzino che sarà necessario per conservare le merci.

IL VERDETTO

La cosa più importante è sviluppare un progetto imprenditoriale competente e portarlo in vita. Se qualche idea fallisce, non essere turbato. Non fermarti a metà strada, perché ai soldi non piacciono le persone deboli e insicure.

Esperienza amara negozio online di beni per bambini

Recentemente, il numero di applicazioni alle Tattiche da parte degli imprenditori start-up è aumentato con la richiesta di dare consigli: da dove cominciare per aprire la tua attività di eCommerce? E sebbene il nostro lavoro sia ancora focalizzato sullo sviluppo e la promozione di negozi online di medie dimensioni o di coloro che cercano di entrare nel middle league, abbiamo pensato che sarebbe stato utile considerare l'esperienza di lanciare un negozio online da zero.

Un pensiero mi è venuto in mente: racconta la storia di uno dei negozi online. E non solo una storia, ma un caso negativo. Smontalo per ricreare l'immagine completa: i passaggi necessari per avviare un negozio online e gli errori comuni da cui puoi imparare.

Nella ricerca sono riuscito a fare conoscenza con Svetlana (il nome è cambiato), il proprietario di un piccolo negozio online di articoli per bambini. Ha accettato di condividere la sua storia e analizzare gli errori con noi. L'articolo è costruito nel formato di domande e risposte (è così che è avvenuta la nostra comunicazione), seguito dai commenti degli specialisti della tattica. Forse questa informazione sarà utile per coloro che stanno pianificando di aprire un'impresa o suggerirà come svilupparne uno esistente.

"C'era un negozio online, ha lavorato per 4 anni. Durante la stagione ci sono stati un massimo di 348 ordini al mese. Il resto del tempo - meno, la media per l'anno compie 90 anni con una coda. Ha lavorato con 4 servizi di corriere e manager sul telecomando.

- Svetlana, ciao! Dicci cosa stavi vendendo, in quale città si trovava effettivamente il negozio?

- Ciao. Il negozio online vendeva giocattoli, puzzle, puzzle, poche biciclette, ma rapidamente li abbandonò - troppo difficile.

Fondamentalmente, come tutti i piccoli negozi online, abbiamo lavorato sotto l'ordine: arriva un ordine - verifichi con il fornitore la disponibilità, vieni dopo di lui, prendi l'ordine a un cliente o un corriere.

Non avevamo un ufficio, lavoravamo da casa. Tuttavia, c'era un piccolo magazzino sotto il quale veniva liberato il secondo piano di una casa privata. Viviamo nella periferia di Mosca, a 18 km dalla tangenziale di Mosca (40 minuti di treno da Mosca), ma per i clienti non ci siamo concentrati su quale città siamo, i dati personali hanno sempre mostrato: Mosca, dal momento che il 60% degli ordini era, ovviamente, la capitale.

C'erano merci per un massimo di 100.000 rubli nel magazzino: qualcosa era stato acquistato appositamente, poiché era richiesto, e in parte le merci venivano restituite dagli acquirenti che rifiutavano quando non potevano restituirli al magazzino del fornitore. 100.000 è in prezzi di approvvigionamento.

- Qual è stata la difficoltà con le moto?

- All'inizio c'era una tale idea: fanno un ordine - acquistiamo merci da un fornitore per un ordine specifico e arriviamo al lotto minimo di beni che dovrebbero essere richiesti. In generale, tutto è stato determinato dal primo ordine per un triciclo per bambini con un manico - abbiamo comprato diverse biciclette e scooter. L'estate stava appena cominciando - la stagione.

E la difficoltà è che le biciclette per bambini - questo è un grande prodotto, ed è necessario risolvere il problema con l'assemblea. Poi sono tornati a questa domanda: hanno preso le biciclette da un altro fornitore (erano più piccole). Ma alla fine hanno lasciato solo una piccola cosa: giochi educativi, puzzle, puzzle, giochi per la casa.

- Quanto tempo hai impiegato per avviare un negozio online e cosa hai incontrato?

- Dominio registrato nell'agosto 2010, lanciato a maggio 2011. Le fasi erano le seguenti:

  • scelta di nicchia (pensata dall'inizio dell'anno),
  • sviluppo del sito,
  • cerca fornitori
  • Registrazione Ltd.

Non ci sono state difficoltà particolari in questa fase. Solo allora gli errori divennero evidenti: nella scelta di un fornitore, per esempio, o in un CMS piuttosto costoso, che era irrazionale. Inoltre, non abbiamo considerato la necessità di perfezionare il sito.

Se è interessante, abbiamo realizzato il sito su Amiro, la versione di "Business" è costata 25.000 rubli, miglioramenti - 8.000 rubli ("tira" il modello, aggiungi alcune opzioni sulle sciocchezze, per esempio, in modo che le merci che non sono disponibili, era impossibile mettere nel cestino). Lo studio ci ha fatto, non VIP, ma normale, il modello costava 5.000 rubli.

- Totale 38 000. Dal mio campanile, non tanto per un negozio online. E quanto tempo è passato dall'inizio dello sviluppo per il lancio sulla rete?

- Il sito ha impiegato circa 2 mesi. Successivamente abbiamo lavorato con un'altra società di Novosibirsk.

- Tutto è chiaro con il sito. E che dire della domanda che sta davanti a tutti i principianti: come scegliere una nicchia per un negozio online? Tra quali aree hai scelto, perché ti sei fermato sui prodotti per i bambini?

- Avevamo le seguenti opzioni: caffè, tè, ma abbiamo deciso che c'erano molte condizioni con i prodotti: è necessario rispettare il SES e così via.

All'inizio volevano vendere tutto a tutti. J Se non è un supermercato di giocattoli, allora il supermercato è sicuro! J

È logico: più beni, più pagine sul sito e più acquirenti arrivano in queste pagine per fare acquisti. Trovato un fornitore che ha tutto: una varietà di assortimenti e prezzi sono migliori di altri. Ma hanno rapidamente rifiutato (in un paio di mesi) a causa degli inconvenienti: il lotto minimo, la posizione distante.

Quindi, per noi stessi abbiamo fatto una conclusione: il fornitore svolge un ruolo significativo nella scelta di una nicchia. Di conseguenza, hanno iniziato a vendere giochi educativi, puzzle. Il segmento è medio e leggermente più alto. Abbiamo trovato fornitori "affilati" per lo shopping online e abbiamo ridotto l'assortimento, ma le condizioni sono migliori: senza un lotto minimo, spedizione da 1 pz., Attrezzatura rapida, posizione comoda.

Inoltre, al momento di decidere cosa vendere, si è tenuto conto del fatto che capiamo esattamente il prodotto, dal momento che essi stessi hanno figli. E l'ultimo argomento: i giocattoli vengono sempre comprati. Ciò significa che in caso di crisi, è possibile ristrutturare la vendita di giocattoli meno costosi.

In effetti, in termini di SEO, la cosa più importante in un negozio online dopo l'assortimento stesso è il numero di pagine sul sito. Nei negozi di giocattoli online ci sono solitamente molti prodotti e c'è un grande potenziale per espandere il nucleo semantico. Pertanto, il campo è abbastanza ampio. Così, ad esempio, per uno dei nostri clienti dello stesso segmento - un negozio online per vestiti per bambini - abbiamo creato centinaia di pagine per sesso ed età dei bambini e quasi raddoppiato il traffico dai motori di ricerca in quasi 1 mese.

Rustem Fakhrutdinov

Direttore di produzione, tattica

- Dopo che hai iniziato, da dove arrivano gli ordini? Dopo che ora?

- Dalla ricerca. All'inizio non c'era pubblicità. Il primo ordine è arrivato 5 giorni dopo l'apertura.

- Cool. Celebrato?

- Certo, all'inizio erano felici! E poi si è scoperto che il primo ordine era come un primo pancake: ne è uscito fuori posto. Solo il marito, che in un primo momento ha preso gli ordini da solo, ha consegnato la bicicletta al cliente, torna a casa - il campanello: "Voglio tornare, non mi piace". Invece di celebrare il primo ordine, ho studiato alla sera la domanda su come organizzare un ritorno alla cassa, l'assegno era già stato preso a pugni.

- Come sono andati i tuoi affari? Gli acquirenti abbastanza?

- C'erano difficoltà. Non c'era esperienza, hanno imparato a usare Yandex.Direct per il loro negozio online. Non imparato immediatamente.

Alla fine, fonti pubblicitarie abbiamo cercato Yandex e Google, Yandex.Direct e siti di annunci Avito, mano nella mano. Ci sono stati tentativi di iniziare la spedizione. Hanno speso un massimo di 19.000 rubli al mese su tutte le pubblicità e link.

Ha persino firmato un master group. Ma c'erano più rivenditori online avanzati, gli argomenti erano discussi a un livello diverso, come "come assumere un regista". Ho tirato fuori da lì solo un lavoro utile con la newsletter via e-mail. C'era un'idea interessante sull'argomento, e anche come parte dell'esperimento, qualcosa ha funzionato, ma non c'era abbastanza tempo.

Da fonti pagate, era coinvolto solo Yandex.Direct. E questo è normale con piccoli budget. Non ha senso spruzzare e provare un po 'tutto. Ha senso concentrarsi su una cosa che tu capisci meglio.

Ci è stato concesso l'accesso all'archivio della campagna. Si può vedere che lo hanno personalizzato da soli. Tra le raccomandazioni per la campagna esistente, vorrei individuare le più semplici:

  • Campagne di ricerca separate e YAN. A causa del fatto che nella pubblicità disponibile ciò non è stato fatto, la maggior parte degli annunci su YAN sono stati mostrati senza immagini. I giocattoli sono un prodotto molto brillante, quindi probabilmente avrebbero venduto meglio con una foto nell'annuncio.
  • Crea biglietti da visita virtuali per gli annunci.
  • Necessariamente bisogno di parole negative.
  • Imposta collegamenti rapidi.
  • Nei giocattoli, consiglierei di prestare attenzione alla regolazione dei tassi in base al sesso, al dispositivo o al tempo di visualizzazione degli annunci.
  • La Russia è indicata come regione di visualizzazione. Con un simile vincolo di budget, vale la pena restringere le tue impressioni alle regioni in cui acquisti bene.
  • Il problema principale delle campagne pubblicitarie che mi sono state presentate è la mancanza di analisi e ottimizzazione. Penso che in questo caso darebbe un risultato tangibile, attirando almeno periodicamente un'agenzia o un libero professionista per creare e personalizzare campagne pubblicitarie.

Alina Safina

- Ma in generale, sembra buono. Al costo di 17.000 rubli, saranno ricevuti in media 90 ordini. Quanto è stato normale per te pagare 200 rubli per cliente? Sarebbe logico aumentare i costi pubblicitari e aumentare il fatturato. Perché non l'hai fatto?

- Il fatturato non è stato sufficiente. Il fatto è che i corrieri non restituiscono immediatamente i soldi, ma devi pagare la merce: i ritardi non sono molto grandi, al massimo un paio di settimane. Inoltre, quando si trasferiscono i soldi in anticipo al fornitore per un deposito, le condizioni sono più favorevoli.

In generale, i costi in tempi diversi erano diversi. Ad esempio, darò tutte le cifre per un mese, "medio buono", forse sarà anche interessante:

  • Visitatori sul sito: 9 800.
  • Ordini: 101.
  • Fatturato: 231.200 rubli.
  • Importo medio dell'assegno: 2,289 rubli.
  • Vendite ripetute: 5 (clienti che hanno ordinato 2 o più volte).

spese:

  • prodotto (media markup 70%): 136.000 rubli,
  • 32.818 rubli - 3 corrieri e posta,
  • 6.500 rubli - servizi di un servizio di gestione remota (per loro c'erano spese fino a 13.000 rubli alla tariffa ottimale),
  • 3.300 rubli - Yandex.Direct (secondo Direct, le spese andavano da 900 a 12.000 rubli),
  • 5 200 rubli - Sape,
  • 2.900 rubli - telefonia SIP, incluso il numero 8-800,
  • 700 rubli - hosting,
  • totale: 187.418 rubli.

Non tengo conto dei salari (le spese di mio marito e mio marito), poiché avevamo ancora soldi.

Resta: 43 780 rubli. Questo è per la vita. E le tasse devono essere pagate. Questa è la risposta, perché i costi pubblicitari non sono aumentati: il negozio online è stata la principale fonte di reddito per la famiglia.

In bassa stagione, naturalmente, c'erano mesi con un fatturato quasi il doppio. Durante la stagione ci fu un massimo - più di 800.000 rubli. E questo ci ha disabilitato direttamente, perché non avevamo il tempo di elaborare gli ordini.

Qui c'è il problema delle lacune di cassa, che non potrebbero far fronte in tempo. Il negozio online era in fase di crescita. Il numero di ordini aumentava, l'attività lavorava in profitto, ma non c'era abbastanza denaro per aumentare il fatturato. Il profitto è stato in gran parte congelato nei crediti.

Il denaro è il "sangue" dell'organizzazione. Esistono molti metodi per mantenerlo nella quantità richiesta. Alcuni di quelli che abbiamo recensito in uno dei nostri articoli.

Artyom Melkonyan

Project Finance Manager, Tactics

- Sì, non molto. A mio parere, non abbastanza scala.

- Sì, quello era uno dei motivi per chiudere il negozio. Dalla seconda metà del 2014 è iniziato un declino. Ci sono meno ordini Ero a favore di investire di più nella pubblicità, prendendo un piccolo prestito per questa attività. Ma il marito era contro il prestito - e se non succedesse nulla? Non c'erano abbastanza soldi per gli acquisti e la pubblicità. I fornitori hanno spedito ordini in debito, ma c'era sempre tensione: possiamo restituire, i soldi arriveranno dai corrieri in tempo?

Con le spedizioni e il contrassegno, le banche hanno un servizio di factoring, ma questo è essenzialmente lo stesso prestito (ho studiato una volta la domanda). Concepito, ma suo marito categoricamente contro i prestiti. Una volta che hanno preso solo quando un corriere IM Logistics deteneva soldi per i clienti per un anno. Bene, questa è una storia famigerata: nel forum Oborot.ru, l'argomento in cui i proprietari di negozi online discutono i loro problemi con IML ha esteso diverse decine (se non centinaia) di pagine.

Probabilmente, è stato necessario cercare gli investitori in un momento in cui gli indicatori erano in aumento.

- Questa è anche una domanda interessante. Quanto sono disposti, secondo lei, gli investitori che investono nel piccolo eCommerce?

- Ho sentito un paio di storie quando c'erano infusioni tangibili in un piccolo negozio online: Babadu è un esempio. Un altro caso è noto, quando un partner investì denaro, il secondo guidò il progetto, il profitto - a metà. Dopo un paio di anni, l'investimento è stato ripagato e il primo partner, non partecipando a nulla, ha ricevuto la sua quota, che è cresciuta.

La domanda è anche dove guardare: per quanto ho capito, ci sono poche possibilità su Internet - ci sono molte scorie su questi servizi. Potrebbe essere meglio fare una presentazione elettronica e cartacea di un negozio online (con numeri, calcoli, vantaggi e non solo nel formato "dare soldi") e cercare punti vendita ai proprietari di negozi offline che vorrebbero espandere la loro attività su Internet, ma non hanno trovato questa volta, motivazione o esperienza.

- Per quanto riguarda la modalità offline, sono molto d'accordo. Solo un numero enorme di giocatori medi offline che conoscono bene i loro clienti. Sanno cosa e come vendere. Sognano online, ma vanno avanti con la velocità di una lumaca. Dopotutto, il business si basa sempre su partner solidi - perché, invece di aprire il proprio micro-store, non lavorare con un marchio esistente e non svilupparlo online? Ci sono altre difficoltà che dovrebbero essere considerate per le start-up e non solo?

  • nel lavoro con le ruote è difficile controllare i resti del fornitore, ci sono stati rivestimenti. Dovuto essere d'accordo, spesso aggiorna i saldi;
  • Il corriere, una volta trattenuto i soldi per il periodo di premorteo più produttivo, ha perso un anno. E in generale è complicato quando i soldi non vengono restituiti immediatamente. La soluzione è un prestito;
  • era necessario stabilirsi con i fornitori sui ritardi. In linea di principio, sono andati avanti;
  • Non c'era esperienza nel trovare clienti.

- Chi erano i tuoi clienti? Sono soddisfatti? Perché hai gestito un negozio online, hai qualche ideologia?

- Abbiamo comprato madri con bambini, e c'era una categoria separata - fan del puzzle. In generale, poche persone hanno inviato feedback negativi. Di solito si lamentava che la consegna era in ritardo. L'ideologia, naturalmente, era: un piacere dare gioia.

(Nota: Svetlana sotto racconta la storia)

- Ci sono storie interessanti? La più grande gioia nei 4 anni del negozio online e la più grande delusione?

"La gioia è la commovente storia del nostro cliente. Sua figlia aveva un peluche preferito - un gatto. Giocava con lei, camminava, naturalmente, la bestia fece diverse dozzine di lavaggi. Quello che è diventato è facile da immaginare. E così, quando alla ragazza alla vigilia del suo compleanno è stato chiesto cosa darle, ha risposto: vuole che il suo gattino sia morbido e soffice come prima. Il gatto è della collezione dello scorso anno (se non antico), non è già in un negozio. Il cliente ha effettuato ordini in diversi negozi, ha promesso di portarli ovunque, ma poi hanno richiamato e hanno detto: "Scusa, non possiamo". O anche non richiamare, ma semplicemente scomparso senza un "sì" o "no". Puoi immaginare lo stato della madre che non può realizzare il sogno di un bambino. Abbiamo questo gatto trovato casualmente tra i primi ritorni. E nemmeno polveroso. J Il sito era nella sezione più "distante": le vendite, i resti delle parti. Quando portò davvero il gatto, fortunatamente la mamma non aveva limiti. Fino a poco tempo fa non credeva che avrebbero portato lo stesso. Ecco un miracolo così piccolo.

Tali storie sono possibili solo nel tema dei giocattoli. Questa è una questione di ideologia. In effetti, il piacere è un piacere da dare.

Delusione. Se finanziario, poi, ovviamente, Logistica: fallito, quando quasi 200.000 sono stati appesi lì. Ma vattene.

Ancora mancava un po 'di leggerezza. Se fai affari, quando c'è un'altra fonte di guadagno tangibile, allora, naturalmente, puoi sviluppare pienamente. Almeno solo per investire tutti i profitti nello sviluppo è già sufficiente. E così il coraggio non era abbastanza per molte cose. Sembra che tu sappia come farlo (non per nulla ho letto così tanti libri e articoli intelligenti) e capisci che DEVI investire. Ma è difficile fare un passo a sinistra, un passo a destra.

Vale anche la pena notare che lavorare con i parenti è difficile. Da una parte, come moglie esemplare, ubbidisce al marito. D'altra parte, voglio sperimentare, perché ci sono così tante opportunità di crescita, ma tutto, non importa quanto banale, si basa sul denaro. Mio marito ora ha un lavoro nella sua specialità, io lavoro anche, tutto è OK.

E ti consiglierei: se ritieni che la tua attività sia troppo lunga nella sua fase infantile, vai allo specchio e dì a te stesso: "Basta!". Ovviamente, tutti i processi si sono svolti a causa del peso inumano dei proprietari.

Cosa si può fare per passare al prossimo passo dello sviluppo? Come minimo, calcola il modello finanziario e pensa all'idea di business. Utilizzando il modello finanziario in Excel, puoi determinare i punti di crescita e la sensibilità della tua azienda alle modifiche esterne. Anche se lo hai già fatto, ripensa alla strategia di sviluppo. Hai già acquisito esperienza, hai una comprensione di chi sono i tuoi clienti. Ora ti sarà più facile rispondere alle domande: perché lo fai e perché compreranno da te.

Ricorda. L'infanzia è un'età pericolosa. Se la tua attività non cambia ogni giorno, significa che stai morendo.

Andrey Punegov

- Allora, Svetlana, propongo di riassumere. Quali sono gli errori principali che possono essere distinti da quelli che hanno impedito l'ottimizzazione del lavoro e dello sviluppo?

- Ci sono diversi motivi per la chiusura. Li considero come errori e mancanza di denaro per lo sviluppo, dal momento che il negozio online era praticamente l'unica fonte di reddito.

1) Come ho già detto, il calo delle vendite, ma allo stesso tempo non abbiamo praticamente cambiato nulla nella nostra attività pubblicitaria.

2) Stanco, apparve un certo tipo di nervosismo. All'inizio di quest'anno, i gestori remoti sono stati abbandonati per lo stesso motivo: mancanza di denaro. Sono stato al telefono tutto il giorno. È difficile combinare questo lavoro con la famiglia e i bambini. Il marito si è recato presso i fornitori, ha preso ordini a corrieri o clienti. Anche stanco A proposito, viviamo al di fuori della tangenziale di Mosca, e fornitori e corrieri - a Mosca.

La linea di fondo: inesperienza, insicurezza, eccessiva attenzione ai dettagli, mentre le cose veramente importanti sono rimaste dietro le quinte. Ora sto pensando di aprire un negozio online sulla base del nostro in futuro (in un anno o mezzo, forse), ma con un assortimento molto ristretto di merci di piccole dimensioni acquistate presso il magazzino.

- E infine, una domanda standard. Ma non puoi chiederlo. Che consiglio hai per aspiranti imprenditori che aprono il loro negozio online? E cosa penseresti ora sul posto di coloro che hanno già raggiunto qualcosa nella serie dei piccoli negozi online e stanno cercando di passare a quella centrale?

- Principianti: tutto dipende da cosa sei per un principiante. Se una persona che ha un business offline viene a eCommerce, lui stesso sa tutto (i principi sono fondamentalmente gli stessi), l'importante è affidare il tuo negozio online a persone con esperienza e determinare punti di controllo. Se un nuovo arrivato prende in mano l'azienda che non ha mai visto nulla del genere, impara la teoria! Ci sono molte comunità di consulenti su Internet. Puoi sempre trovare qualcuno che dice, consiglia, darà consigli. Ed è importante che oltre ai soldi per aprire un negozio online, ci sia un airbag, un'altra fonte di guadagno.

Per coloro che cercano il livello successivo: prima di tutto, avrei pensato a come affinare i processi di lavoro a tal punto che l'improvviso aumento dei clienti non è stato uno shock. Noi stessi siamo bloccati su questo punto. E parallelamente, devi pensare a come attrarre nuovi clienti, e non usare 3-5 fonti per questo, ma gradualmente portare il loro numero a 10-20 o più.

Appoggio pienamente! L'apprendimento è luce e l'ignoranza è oscurità. E consiglierei di studiare commercio, affari e gestione. Impara a condividere il lavoro sul business e lavorare nel business. Qualsiasi piccola impresa si basa sul lavoro dei proprietari stessi. Tuttavia, spesso distrugge il tutto.

Io stesso so come è seppellire me stesso nel lavoro come se fossi a terra con la testa, dimenticare che è tempo di guardare tutto da cima a fondo, da una prospettiva a volo d'uccello.

Lavorando con un gran numero di aziende, vediamo esattamente cosa cresce esattamente chi pensa ogni giorno: cosa migliorare, come aumentare l'efficienza, come ridurre i costi operativi e dove l'azienda sta perdendo clienti.

Andrey Punegov

In realtà non ci sono così tante fonti. Per il negozio online medio, è abbastanza possibile limitare il numero "a 10". Il pubblico di riferimento dei negozi di giocattoli online sono i genitori. Molti di loro adorano acquistare prodotti nei social network. Sicuramente bisogno di analizzare quei siti che comunicano i migliori clienti di un negozio online, e aumentare la lealtà e la consapevolezza da parte loro.

Forse qui le fonti più efficaci a lungo termine saranno:

1. I propri gruppi di negozi online nei social network.

2. Lavoro attivo sull'e-mail marketing. Segmentazione e personalizzazione di base attente.

3. Retargeting nei social network. Retargeting dinamico.

È necessario continuare a testare, collegare nuove fonti e "eliminare" quelle meno efficaci. E tutto andrà a finire.

Rustem Fakhrutdinov

Direttore di produzione, tattica

- Grazie, Svetlana! Si dice che l'esperienza non ha valore se non ci sono errori in essa. Dal momento che forse questa è solo fortuna. E il risultato è più prezioso quando succede qualcosa dopo il fallimento, che è quello che vuoi!

Top