logo

Per aprire un chiosco di fast food, è necessario pensare attraverso una strategia, scegliere la giusta posizione, prestare attenzione all'assortimento e alla politica dei prezzi. Molte domande dovranno essere risolte per la registrazione dell'impresa, in quanto i punti di ristoro devono soddisfare non solo una serie di requisiti, ma anche essere sottoposti a costanti ispezioni da parte del SES.

Pertinenza dell'idea

Qualunque imprenditore si chieda per prima cosa, è proficuo o no aprire un chiosco di fast food? Il settore della ristorazione è molto interessante, in quanto consente di ottenere profitti consistenti con l'approccio giusto per organizzare la propria attività.

Oggi, il formato delle bancarelle e dei chioschi è molto richiesto, perché un business di questo tipo presenta numerosi vantaggi rispetto ai punti di ristorazione ordinari:

  • significativamente meno investimenti iniziali (se occorrono almeno 1.000.000 di rubli per aprire un ristorante e una caffetteria completi, allora uno stallo può costare da 2 a 3 volte di meno);
  • rapido ritorno dell'investimento;
  • semplicità di ricerca della stanza;
  • mobilità (quando la domanda diminuisce, un uomo d'affari può sempre trasportare la sua stalla in un'altra parte della città e spostare un bar o un ristorante richiederà costi più elevati);
  • non c'è bisogno di investire un sacco di soldi nella pubblicità (la maggior parte dei profitti di tali chioschi sono costituiti da acquisti situazionali di clienti che passano dal punto vendita).

Puoi lavorare in quest'area da solo o in franchising. La seconda opzione è preferibile per coloro che non hanno esperienza o non vogliono impegnarsi nell'elaborazione di una strategia. Il franchising è una soluzione pronta e funziona con un marchio ben noto. Oggi i chioschi di catering sono aperti secondo il seguente schema con i marchi "Stardog! S", "Shawarma King", "Food", "Waffles with you".

Momenti di registrazione

Se hai intenzione di aprire un chiosco di fast food da zero, l'imprenditore potrebbe non sapere come avviare un'attività del genere. È importante valutare l'attrattiva della nicchia, identificare i concorrenti. E solo allora, assicurandosi dell'opportunità di aprire una stalla, è possibile procedere alla raccolta dei documenti necessari.

La registrazione di un'impresa in questo settore è molto importante, poiché l'inosservanza dei requisiti delle autorità di vigilanza può comportare la chiusura del punto di vendita. Devi agire nel seguente ordine:

  1. La scelta della forma legale. Puoi lavorare in un business come IP o LLC. Se pianifichi di aprire solo uno stallo, il PI sarà sufficiente.
  2. La scelta del trattamento fiscale. Opzioni in questo caso, la massa - ENVD, PSN, USN. Tutte e tre le opzioni possono essere redditizie. È meglio fare dei calcoli approssimativi in ​​anticipo, scoprire i vantaggi nella tua regione e solo allora prendere una decisione.
  3. Registrazione in IFTS. Per i singoli imprenditori - nel luogo di residenza, per LLC - in conformità con l'indirizzo legale. Dopo la presentazione dei documenti, viene rilasciato un certificato di registrazione entro 5-7 giorni.
  4. Installazione e registrazione del registratore di cassa. Dal momento che il chiosco funzionerà con individui normali, non funzionerà senza di esso. Inoltre, il CCM USN è obbligatorio.

Nella fase di registrazione, dovrai decidere sul codice OKVED. In caso di apertura del tuo chiosco, possono essere applicati i seguenti codici:

  • 52.62 - "Commercio al dettaglio di bancarelle e mercati";
  • 52.63 - "Altra distribuzione al dettaglio fuori dai negozi";
  • 55.30 - "Attività di ristoranti e caffè".

Puoi usare diversi codici contemporaneamente, per non impegnarti a fare aggiunte.

Definizione dell'assortimento

La chiave del successo dipenderà in gran parte dalla qualità e dalla varietà del cibo offerto. Lavora meglio nel segmento medio o basso. Quindi attirerà più acquirenti. La gamma può includere:

  1. colazioni e cene complete;
  2. pasticcini (hot dog, pasticci, shawarma, pizza e pasticcini dolci sotto forma di muffin, torte);
  3. secondi piatti (pollo alla griglia, shish kebab);
  4. bevande (succhi, bibite, tè, caffè, cocktail);
  5. gelato;
  6. dolci (caramelle, zucchero filato).

Includere immediatamente tutto nella gamma non è necessario. È meglio scegliere il set di prodotti più attraente per le persone e venderlo. Quindi la tenda stessa può essere organizzata in uno stile tematico, in modo che le persone da lontano possano vedere ciò che viene venduto al chiosco.

Posizionamento di un chiosco per fast food

Per la maggior parte, il livello di profitto dipenderà dalla qualità del cibo e dal corretto posizionamento del chiosco. È meglio evitare luoghi scarsamente popolati nelle aree residenziali. Devi scegliere luoghi ad alto traffico. Idealmente, le persone passano spesso dal chiosco dal lavoro al lavoro. Puoi posizionare le bancarelle vicino a:

  • stazioni ferroviarie;
  • centri d'ufficio;
  • mercati (principalmente abbigliamento);
  • università e scuole;
  • fermate di trasporto pubblico.

Ma non è consigliabile avere un chiosco vicino a bar e ristoranti. Questo può ridurre significativamente la quantità di profitto possibile.

Lo stesso chiosco può essere piuttosto piccolo. Area 5 - 10 m 2 sarà abbastanza. Lo stallo può essere aperto nel seguente tipo:

  1. chiosco fisso;
  2. stallo;
  3. costruzione in legno;
  4. padiglione;
  5. rimorchio mobile.

In quest'ultimo caso, l'imprenditore, se necessario, può modificare il luogo di vendita e raggiungere un livello di reddito ancora più elevato.

Acquisto di attrezzature

La quantità e il costo delle apparecchiature dipende da come è impostato il chiosco stesso. Ci possono essere diverse opzioni:

  1. Vendita di prodotti finiti. In questo caso, l'attrezzatura richiederà un minimo. Sarà sufficiente acquistare un frigorifero, un forno a microonde, un bollitore elettrico e una vetrina con scaffali.
  2. Produzione e vendita di prodotti alimentari In questo caso, dovrai inoltre acquistare una stufa, un lavello e attrezzare un posto di lavoro. Non fare a meno di un tavolo per cucinare e confezionare prodotti.

Obbligatorio sarà la condotta di elettricità, acqua nel chiosco. Ma prima devi passare il tempo a ottenere il permesso dalle autorità cittadine.

Il personale

Il livello di servizio e soddisfazione del cliente dipenderà dalla professionalità dello staff. È meglio non risparmiare sul personale e assumere personale responsabile e amichevole con sufficiente esperienza.

Molti dipendenti per il funzionamento del catering chiosco non sono richiesti. Puoi fare il venditore o il venditore e il cuoco. In entrambi i casi, il personale dovrebbe essere in possesso di registri sanitari. Non faranno a meno di esami medici in tempo utile.

Risultati finanziari

La componente finanziaria è una delle domande più frequenti degli imprenditori. Per avviare una tale attività richiederà almeno 200 000 - 300 000 rubli. Se non parliamo di affitto, ma di acquisto di uno stallo, l'ammontare dell'investimento iniziale aumenterà in modo significativo.

I periodi di rimborso possono variare notevolmente. In media, per 5 - 10 mesi, puoi restituire il denaro investito. Se si posiziona correttamente lo stallo e si acquisisce un grande flusso di clienti, il recupero scenderà a 2 - 3 mesi.

Il livello di redditività in quest'area dipende dal costo di produzione e dal suo tipo (se l'imprenditore preparerà il cibo o venderà prodotti finiti). In media, la redditività varia dal 20 al 40%.

In un mese, una tale bancarella è in grado di generare entrate per un importo di 80.000-150.000 rubli. Nelle grandi città, questo valore può essere più volte superiore, ma lì e il costo di affittare lo spazio è più significativo.

"Mobile kiosk": una fonte di informazioni gratuita


L'informazione è uno dei benefici più ricercati dell'umanità nel mondo. Senza informazioni, saremmo rinchiusi in un piccolo bozzolo stretto che non ci permette di guardare oltre il nostro naso. Fortunatamente oggi non ci sono problemi con il "cibo per il cervello". Ci sono molte fonti popolari e accessibili, e varie riviste sono al primo posto. E se hai uno smartphone o un tablet con Android, tutte queste riviste (e non solo) possono essere ricevute da un unico posto. O meglio, dall'app gratuita Mobile Kiosk.

Inizialmente, "Mobile kiosk" era posizionato come servizio (programma), combinando una varietà di riviste mobili. Il colore verde era dato solo alle pubblicazioni amatoriali, senza alcun commercio, pubblicità e pubbliche relazioni. Tuttavia, nel tempo, l'applicazione è cresciuta e ora offre agli utenti molto di più. Vale a dire:

• Giornali e riviste realizzati da altre persone.
• Edizioni stampate e online.
• Applicazioni tematiche (informative) per telefoni.

Tutto compreso, come si suol dire. L'applicazione ha tre sezioni principali: categorie, nuove, popolari. Nelle "categorie", come dovrebbe essere, le riviste sono strutturate per argomento. Lì puoi trovare sottosezioni come: Tecnica, Cinema, Giochi, Horror, Compilazioni, Fai da te, Umorismo, Intorno a noi, Programmazione, Notizie. Forse ognuno può trovare qualcosa per se stesso. Inoltre, gli utenti possono accedere al catalogo di giochi e applicazioni per Android.

Il materiale interessante può essere letto direttamente nell'applicazione o scaricato un file separato. Pratico e semplice, cos'altro ti serve da un programma del genere? Tra i difetti ci sono piccoli problemi con l'interfaccia. Più specificamente, sul Galaxy S3 (non so come su altri dispositivi) non ci sono praticamente rientri dai bordi delle intestazioni. Ma gli sviluppatori lavorano costantemente a miglioramenti funzionali, quindi è probabile che questo problema scompaia presto. A proposito, anche la base materiale stessa è in costante crescita. Più di recente, è stata introdotta una "Reader's Card" con la quale è possibile valutare ciò che si legge, partecipare a concorsi a premi e molto altro ancora.

Il programma Mobile kiosk per Android è gratuito, per questa pubblicità non invadente verrà visualizzato nella parte inferiore dello schermo. Data la funzionalità e l'utilità dell'applicazione, puoi chiudere gli occhi a questo.

Fai i tuoi affari: come aprire un'edicola

Tra le piccole imprese ci sono molte aree disponibili per gli imprenditori, anche con un capitale iniziale molto modesto. Ciò potrebbe includere l'apertura della propria edicola. Appartengono a tali punti vendita facili da collocare, che hanno sempre un consumatore, per beni sempre richiesti. Pertanto, questo tipo di iniziativa dovrebbe essere considerato se vi è il desiderio di avviare un'impresa con qualcosa di piccolo. Va notato subito che un'edicola non porterà molto profitto, in genere gli imprenditori tendono a espandere la propria rete costantemente, aprono oltre alle edicole qualsiasi altro stabilimento (per esempio, padiglioni, bancarelle di tabacco), ma provano a farlo chiosco può essere.

Certo, la concorrenza in una simile impresa è molto grande, in quasi tutte le città ci sono chioschi per la vendita della stampa. Tuttavia, vale la pena notare che le edicole, come gli stessi padiglioni del tabacco o negozi di alimentari, dovrebbero essere ovunque, quindi se non ci sono concorrenti nell'area di lavoro, è possibile iniziare ad agire. Nei mercati e nei luoghi in cui le persone sono affollate, molti di questi punti vendita possono andare d'accordo, quindi inizialmente tutte le opzioni dovrebbero essere considerate contemporaneamente. Inoltre, un'edicola può lavorare in un formato diverso, può essere una bancarella semplice, in cui vengono venduti solo quotidiani, e un negozio relativamente grande in cui è possibile trovare varie pubblicazioni stampate, ad esempio, riviste costose e persino libri, sussidi didattici, libri di testo. Questo è un tipo di attività leggermente diverso, ma spesso sono combinati, perché alla fine è possibile ottenere indicatori di redditività molto migliori. Un business in edicola può essere rilevante anche nelle piccole città, e se non ci sono ancora concorrenti sul mercato, allora ci sono tutte le possibilità di iniziare a guadagnare bene solo se non si tratta di un villaggio non udenti, ovviamente.

Per iniziare, è necessario registrarsi come entità aziendale, qui il modo più semplice è registrarsi come imprenditore individuale, perché non richiede un uomo d'affari un sacco di tempo, fatica e denaro, la registrazione richiede raramente più di un mese, anche se di solito è una settimana. La situazione è un po 'più complicata se vi è la necessità di registrare un'entità legale, in questo caso solo il capitale autorizzato deve essere di almeno 10 mila rubli, inoltre è necessario stanziare fondi per la registrazione stessa e la procedura stessa è ritardata per un periodo più lungo rispetto alla registrazione di un singolo imprenditore. Tra le persone giuridiche, una forma preferita è una società a responsabilità limitata, perché tale entità legale, come un imprenditore individuale, ha un sistema di tassazione semplificato, che non è superiore al 6% delle imposte sul reddito o al 15% del profitto operativo. L'attività stessa rientra nella definizione (JECD 2) 47.62 Vendita al dettaglio di giornali e articoli di cancelleria in negozi specializzati.

Franchising e fornitori

Il prossimo passo è trovare una stanza per il tuo lavoro. Non è sempre per questo che viene acquistato un chiosco o un padiglione, anche se è economicamente la scelta più redditizia. Ma i giornali e tutti i prodotti correlati possono essere venduti anche in un piccolo negozio. Il chiosco consente inoltre di utilizzare una stanza mobile, che può essere spostata in una nuova posizione, se necessario. Allo stesso tempo, il chiosco è una stanza molto piccola, che è conveniente da collocare, che è economica e conveniente nel suo funzionamento. L'opzione più semplice è un chiosco per diversi metri quadrati, in cui c'è spazio solo per una persona e per mettere una piccola quantità di prodotti venduti, tali possono essere acquistati per un importo non superiore a 100 mila rubli. Il chiosco può anche essere affittato, mentre è possibile trovare offerte per il noleggio di chioschi in una buona posizione, quindi non saranno necessari ulteriori accordi con i servizi municipali per installare il tuo punto vendita. Ci sono anche grandi negozi di telefonia mobile - padiglioni, in cui c'è già una zona di vendita, cioè, le persone possono entrare nei locali e fare conoscenza con i prodotti offerti. Ma in questo caso si consiglia di operare non solo dei media quotidiana di stampa, ma anche alcune delle stampe più costosi - grandi riviste patinate, libri di testo e libri popolari poco costosi, così come una varietà di prodotti di cancelleria (buona codifica permette di commercio di questi prodotti). Infine, è possibile affittare una stanza in un edificio normale, il costo dell'affitto dipende da molti fattori, tra cui la città di lavoro e la situazione al suo interno. È possibile trovare un piccolo spazio nel centro commerciale, mentre l'imprenditore sarà risparmiato dalla necessità di mantenere i propri locali - per fornire elettricità, riscaldamento, per fornire sicurezza.

In ogni caso, il formato del lavoro dipende dai fondi disponibili e, con un capitale sufficiente, ha senso pensare di acquistare una stanza, un chiosco o un padiglione nella proprietà. Il costo di un metro quadrato del padiglione è in media di 15 mila rubli, la stanza può costare diverse centinaia di migliaia o anche più di un milione. Affittare un chiosco o un padiglione raramente supera i 10 mila rubli (il prezzo medio è di 5mila), affittare una stanza per 10 metri quadri costerà circa 15-20 mila rubli, nelle città più piccole sarà molto più economico, nelle megalopoli sarà molto più costoso. L'eventuale burocrazia burocratica in caso di acquisto o addirittura di noleggio di un chiosco merita una menzione speciale se il suo proprietario non ha concordato con la sede delle autorità municipali o l'imprenditore ha bisogno di spostare il chiosco a, a suo parere, un posto più vantaggioso. Dovrai visitare l'amministrazione per ottenere il permesso di installare il tuo chiosco, perché nella maggior parte dei casi è consigliabile installare chioschi nel territorio dello stato; ci sono posti nei mercati che appartengono a privati, e quindi è necessario negoziare già con i proprietari diretti. Il luogo dei servizi statali può essere assegnato gratuitamente, ma qui bisogna essere preparati per il fatto che potrebbero esserci requisiti per il trasporto del chiosco a causa di qualsiasi circostanza.

È abbastanza semplice dotare un chiosco per il lavoro, in genere vengono immediatamente forniti di riscaldamento autonomo ed elettricità, anche se a volte è necessario occuparsi di questo problema. Il negozio avrà un costo un po 'più costoso nell'organizzare, perché devi comprare scaffali, finestre, mobili ed elettrodomestici. Dovresti anche pensare all'aspetto del tuo chiosco, è necessario attirare clienti, puoi anche inserire segnali nella zona, ma nella maggior parte dei casi l'edicola funziona allo stesso modo di un normale negozio di alimentari, cioè ha acquirenti tra persone che passano by. Tuttavia, per investire nell'aspetto dello sbocco avrà una certa quantità. In generale, queste spese non possono essere definite grandi, in alcuni casi i fornitori di prodotti possono offrire alcuni poster pubblicitari o informativi che possono diversificare il loro aspetto.

Un problema particolarmente importante è la posizione del chiosco. Il successo dell'intera impresa dipende da questo. Il posto migliore è nei mercati dove ci sono sempre molte persone, eccellente manovrabilità e abbastanza clienti potenziali. Se metti un chiosco all'ingresso o all'uscita, puoi quasi subito procurare grandi vendite. Come già notato, per essere localizzato sul mercato, devi trovare i proprietari di questo mercato e raggiungere un accordo con loro, ma quasi sicuramente ci sono già concorrenti nei posti migliori, quindi la probabilità di trovare il tuo "posto sotto il sole" è estremamente ridotta. Individuare il chiosco in prossimità di un concorrente già in esecuzione impraticabile, una certa percentuale di clienti non si cura, ma in un punto competitivo di vendita sarà molto più probabile che essere acquistati clienti abituali - gli inquilini delle case vicine.

Il chiosco può essere sistemato in quasi tutte le zone della città, sono piccoli mercati che sono buoni, fermate e luoghi di massa simili nella zona notte per tutto il tempo. Nelle regioni centrali, è possibile mettere un chiosco proprio alla fermata dell'autobus o anche vicino alla strada, ci saranno sempre abbastanza acquirenti. Ma non dovresti metterlo nel mezzo di una zona residenziale - solo gli inquilini delle case vicine saranno acquirenti, ed è conveniente scendere al piano di sotto per ottenere una nuova stampa, tutto il resto fino alla profondità dei cortili non verrà inviato. Luoghi ancora molto buoni nelle stazioni e nelle stazioni ferroviarie, le persone che intraprendono un viaggio spesso acquistano non solo una nuova stampa, ma anche libri semplici e rilegati che non hanno un significato più profondo, quindi le merci saranno acquistate abbastanza velocemente. Puoi anche pensare di aprire un chiosco vicino alla scuola o anche a un'università, ma solo in questo caso le forniture per ufficio diventeranno merci di categoria A. Tuttavia, in questo caso è più conveniente aprire un vero e proprio negozio di articoli di cancelleria con la possibilità di stampare, se nessuno ha ancora aperto un punto vendita simile, sarà vantaggioso per un ordine di grandezza.

Non solo l'ultima macchina è venduta in edicola. Di solito, i giornali attendono raramente il loro acquirente per diversi giorni (se stiamo parlando di pubblicazioni quotidiane, ovviamente), le persone sono interessate al giornale di oggi. Pertanto, dobbiamo contare sul fatto che una certa percentuale di tali beni sarà infine inviata al rottame. Alcune bancarelle su vecchie questioni rendono forti sconti, ma è rilevante solo per le pubblicazioni più costosi - riviste, per esempio, che sono emessi una volta al mese, e possono essere nella cabina di quasi sei mesi, gli ultimi cinque mesi - per un prezzo stracciato. Per molto tempo, tutti i tipi di giornali della sezione "aneddoti", "scanwords" e altri "cruciverba" possono di solito mentire, di solito vengono presi senza guardare la data di rilascio. I libri economici della categoria "Omicidio mortale" vengono acquistati per un tempo relativamente lungo e di solito sono richiesti nelle stazioni ferroviarie, poche persone acquistano tali prodotti in città e gli intenditori di questo libro di lettura vanno nelle librerie che non disdegnano di esporre questa letteratura di breve durata sui loro scaffali. Penne e matite, righelli e gomme a buon mercato sono i migliori tra i prodotti di cartoleria, di nuovo vanno nei negozi specializzati per prodotti più specifici.

In generale, in qualsiasi edicola l'assortimento sarà lo stesso, ma a seconda della località, la priorità per un determinato prodotto potrebbe cambiare, perché da qualche parte sarà più spesso l'acquisto di libri e penne a sfera, e non i giornali stessi. Un imprenditore, avendo lavorato per diversi mesi, saprà perfettamente cosa comprare e in che quantità. Analisi ABC per aiutare.

Ufficio e libri possono essere acquistati dai grossisti interessati, in ogni grande città ci sono organizzazioni che sono impegnate nella fornitura di tali prodotti. Per iniziare a vendere i giornali, è necessario sapere se c'è un ufficio di rappresentanza in città. Qualsiasi grande casa editrice ha i suoi uffici in grandi città, quindi per la cooperazione vale la pena contattarlo. La situazione è alquanto diversa con la stampa locale, che può essere acquistata direttamente dalla tipografia, mentre devi anche negoziare le vendite con l'editore, ma dovrai ricevere i prodotti dal luogo in cui vengono stampati i giornali. I giornali e le riviste non così popolari (che includono tutti i tipi di sudoku con battute) sono solitamente venduti da alcuni grossisti che lavorano simultaneamente con un gran numero di tali editori, è spesso possibile trovare una società che sia rappresentativa di diversi editori contemporaneamente. Non si può dire che alla rinfusa, soprattutto quelli a basso costo, i giornali siano molto più redditizi dei negozi, ma è il volume delle vendite che decide tutto qui.

Come aprire una bancarella da soli?

In questo materiale:

Per coloro che vogliono iniziare la propria attività, le informazioni su come aprire una bancarella saranno utili. Se costruisci questo business con competenza e vendi prodotti che sono molto richiesti, ad esempio il cibo, entro sei mesi puoi recuperare l'investimento in una bancarella. Non sono richiesti ingenti investimenti in denaro per aprire un'impresa. Possono essere utilizzati per iniziare se non ci sono risparmi significativi per l'avvio di un'impresa.

Avviare un'attività

Per aprire il tuo chiosco commerciale, devi preparare i documenti necessari, scegliere un luogo, acquistare l'attrezzatura. All'inizio è consigliabile seguire alcune regole:

  • è necessario registrarsi come imprenditore individuale;
  • devono esserci documenti che confermino il permesso di collocare una stalla in un determinato luogo;
  • necessità di acquistare un padiglione o un chiosco dello shopping;
  • necessario acquistare attrezzature per la stalla: scaffali, scaffali e frigoriferi;
  • hai bisogno di assumere venditori per lavorare nel chiosco.

Prima di aprire il tuo chiosco commerciale, devi registrarti presso le autorità competenti come soggetto di attività imprenditoriale individuale. Questo è fatto al fine di poter utilizzare il sistema fiscale semplificato.

Dopo aver ricevuto il certificato di registrazione dell'IP, è necessario contattare le autorità locali e ottenere l'autorizzazione per installare un punto vendita.

Un simile permesso è richiesto dall'ufficio di architettura della città. Dovremo prendere il documento da Rosstat e dal fondo pensioni. Puoi fare da solo tutte le pratiche burocratiche o affidare questo compito a persone che conoscono tutte le falle e ti aiuteranno a ottenere la documentazione più velocemente. Durante la preparazione dei documenti, è possibile cercare contemporaneamente un luogo in cui installare una presa.

Scegliere un punto vendita

Gli esperti raccomandano di attrezzare le bancarelle in spazi chiusi, ad esempio nei centri commerciali. Quindi lo staff sarà al sicuro e le comunicazioni di ingegneria saranno vicine. Se si decide di aprire una stalla in un'area aperta, è necessario trattare attentamente la selezione del sito. Si consiglia di installare chioschi in luoghi in cui vi è un flusso costante di potenziali acquirenti. È vantaggioso posizionare un chiosco in prossimità di edifici residenziali, vicino a istituti scolastici o stazioni della metropolitana. Per posizionare un chiosco è necessario un terreno di 6-8 m².

È necessario analizzare il mercato ed esplorare la gamma di punti vendita nelle vicinanze. È necessario determinare i vantaggi e gli svantaggi dei concorrenti, nonché valutare se un nuovo sbocco può competere con loro. Non escludere l'opzione che devi cercare un nuovo posto dove ci saranno meno bancarelle e mini-negozi.

Comprare o affittare una bancarella

Dopo che tutti i documenti sono pronti, puoi cercare una stalla o un padiglione. Puoi comprare disegni già pronti o assumere persone che faranno tutto da zero. Stallo o padiglione devono essere conformi a tutti gli standard stabiliti dalla legge. Dopo l'installazione, è necessario ottenere un certificato nell'ispezione antincendio e Rospotrebnadzor. Un chiosco non può solo essere acquistato, ma anche affittato dal comune. In questo caso, sarà possibile ridurre significativamente i costi finanziari. Non è necessario spendere soldi per l'installazione e l'acquisto di un nuovo padiglione, nell'edificio finito tutte le comunicazioni sono solitamente collegate. Puoi anche aprire il chiosco sul territorio di qualsiasi edificio. Ad esempio, sono convenienti per posizionare una stazione della metropolitana o un centro commerciale. Al fine di aprire una stalla in tale luogo, è necessario stipulare un contratto di affitto con il proprietario.

Ci sono diversi lati negativi del contratto di locazione. La posizione potrebbe non essere così conveniente. Alcuni proprietari richiedono un affitto troppo alto.

Attrezzature e personale del chiosco

È impossibile aprire un chiosco che sarà redditizio senza l'acquisto dell'attrezzatura necessaria. Per ogni proprietario è individuale, tutto dipende dal tipo di merce venduta. Esiste un elenco generale di attrezzature che devono essere disponibili:

  1. La cassaforte in cui verranno archiviate le entrate.
  2. Nella stagione invernale non si può fare a meno di un riscaldatore.
  3. Per le bancarelle che vendono cibo, dovrebbero essere forniti frigoriferi. Se necessario, potrebbe essere necessario un forno o un forno a microonde.
  4. Bilance e sedia per il venditore.

A seconda del prodotto disponibile, sono necessari scaffali o rack. Si consiglia di tenere l'acqua, l'elettricità. La presa dovrebbe essere posizionata in modo che ci sia un bagno nelle vicinanze.

È inoltre necessario assumere personale di vendita per lavorare nel chiosco. È auspicabile che abbiano esperienza nel campo del commercio, nonché la capacità di trattare con un registratore di cassa. Dovremo decidere in anticipo con il programma. Se ci sono più venditori, è possibile impostare un orario di turno, ad esempio una settimana dopo una settimana.

L'orario di lavoro del chiosco è solitamente impostato dalle 8:00 alle 20:00 Se il chiosco si trova nella zona di una strada trafficata, ci sarà un comodo programma di lavoro 24 ore su 24. L'importo del pagamento è determinato dall'imprenditore, ma non dovrebbe essere inferiore alla media sul mercato, altrimenti sarà difficile trovare persone a lavorare.

Se lo sbocco sarà impegnato nella vendita di cibo, i venditori devono avere libri sanitari.

Il venditore deve comprendere il mercato attuale ed essere responsabile per l'ordine di merci dai fornitori. È consigliabile assumere una guardia o impostare un allarme per evitare rapine.

Devi decidere sul prodotto che verrà venduto. Non è necessario acquistare immediatamente una vasta gamma. È meglio guardare più clienti chiedono. È molto più redditizio trovare inizialmente fornitori regolari con prodotti di alta qualità. L'intervallo dovrebbe dipendere dal periodo dell'anno. Ad esempio, in estate, i gelati, le bevande fredde e la birra sono molto richieste. La selezione dell'intervallo dipende dalla sede commerciale. I prodotti da forno, fast food, tè e caffè caldi saranno venduti al meglio vicino a istituti scolastici, edifici per uffici, stazioni della metropolitana o stazioni ferroviarie.

Il costo di aprire una stalla

Per calcolare il costo approssimativo di avviare un'impresa da un chiosco, è necessario conoscere il prezzo non solo delle attrezzature. Calcolo approssimativo:

  1. L'acquisizione o la costruzione di un nuovo chiosco o padiglione costerà da 35 a 110 mila rubli.
  2. Acquisto di bilance e impianti di refrigerazione - fino a 13 mila rubli.
  3. Il registratore di cassa registrato presso l'ispettorato fiscale è di circa 7 mila rubli.
  4. Documenti indipendenti o con l'aiuto di professionisti - da 10 a 100 mila rubli.
  5. Remunerazione del personale - fino a 120 mila rubli all'anno per dipendente e altro ancora.

Di conseguenza, per aprire la tua bancarella, avrai bisogno di un importo da 180 a 350 mila rubli.

Il chiosco è un business redditizio. In genere, i costi sono stati pagati nel periodo da 2 a 6 mesi. Tutto dipende da quanto sarà elaborato un piano aziendale con competenza. È importante e la posizione dello sbocco e la gamma di merci, il suo aspetto e la sua domanda. Se il chiosco funzionerà tutto il giorno, rispettivamente, e le entrate saranno più.

Kiosk iOS

Ultimo aggiornamento 30 luglio 2015

Il chiosco è diventato parte integrante di iOS. In questa applicazione, puoi abbonarti a riviste e giornali per divertirti a leggerli su dispositivi mobili.

Apple News Ping?

Alla recente presentazione di iOS 9, Apple ha anche annunciato il rilascio dell'applicazione News (Apple News), un aggregatore di notizie che dovrebbe essere il "killer" di tutte le altre applicazioni di lettura. Ma sarà davvero? O subirà lo stesso destino di iTunes Ping?

Direttore generale rivista - diario personale della testa

Appendice: rivista General Director | Gratuito | Applicazione universale | Per installare

Non è mai troppo tardi per imparare. Più precisamente, no, non è così: dovresti sempre insegnare. E tutto, ovviamente. Anche gli amministratori delegati. Dopotutto, qualunque sia la conoscenza che hanno ricevuto, diventano obsolete ad ogni nuovo giorno. Ma anche a dispetto di un così rapido sviluppo delle tecnologie, è necessario capire che trovare informazioni oggi meritevoli e rilevanti non è un compito facile. Devo dire quali informazioni di qualità dovrebbero essere su cui le persone come i CEO possono contare? Pensiamo che tutti capiscano. Per tali informazioni i requisiti più elevati, che corrispondono a lontano da tutti. Ma oggi parleremo di coloro che si conformano - la rivista "Direttore Generale".

Rivista CEO - corsi di aggiornamento per ciascun manager

Appendice: CEO Magazine | Gratuito | Applicazione universale | Per installare

Anche il manager più esperto deve migliorare le sue abilità e conoscenze di volta in volta. Per imparare qualcosa di nuovo, prima di tutto devi seguire tutte le tendenze del mercato. Naturalmente, tutti i più importanti possono essere monitorati su numerosi siti di notizie. Ma l'intero problema sta nel fatto che l'intero Internet è l'80% puramente spazzatura. Un manager, al contrario, necessita solo delle informazioni più verificate, pertinenti e informative che possono essere non solo studiate, ma anche utilizzate a vantaggio della propria attività. Forse il "SEO Journal" si rivelerà per te, come manager, quindi un tesoro di conoscenza inestimabile. Guardiamo.

[Esperimento] Aggiungi applicazioni e cartelle al Kiosk senza jailbreak

iOS 6 nasconde molti segreti che gli appassionati continuano instancabilmente ad esplorare. Ti abbiamo già detto come nascondere un chiosco in una cartella a poche persone, nonché come rimuovere (anche se temporaneamente) le normali applicazioni iOS. Oggi abbiamo appreso che è possibile spostare non solo riviste e giornali sul chiosco, ma anche applicazioni e persino cartelle con applicazioni. Naturalmente, non abbiamo passato una così interessante opportunità di prendere in giro i loro dispositivi e abbiamo deciso di condurre questo esperimento da soli. L'iniziativa è stata coronata da successo e siamo riusciti a fare tutti questi gesti apparentemente impossibili.

Pubblicare riviste per iOS è più redditizio che per Android

Con l'arrivo del "Kiosk" in iOS 5, le riviste elettroniche per questo sistema operativo hanno iniziato a crescere incredibilmente velocemente. Gli editori hanno cercato il prima possibile di realizzare una versione per iPad del loro progetto, perché le copie cartacee non erano state vendute come vorremmo. E qui - per favore, una nuova opportunità per soldi veloci.

Tutto per $ 0,99 - Sconto del 50% sull'abbonamento alla rivista MacBANG!

Amici, oggi due anni fa è nata l'idea di creare una rivista interattiva MacBANG! Dall'idea alla realizzazione, il percorso è difficile e spinoso, e ogni idea dovrebbe avere il suo tempo e il suo posto. Di conseguenza, nel mese di ottobre di quest'anno, è stata rilasciata la prima rivista in lingua russa MacBANG !, che racconta le tecnologie e i prodotti Apple. Ad oggi, tre numeri della rivista sono disponibili in ottobre, novembre e dicembre al prezzo di $ 0,99 per un numero. L'applicazione stessa viene distribuita gratuitamente sotto forma di un chiosco e nell'applicazione è possibile inoltre scaricare un'anteprima gratuita della rivista per la revisione.

[Aggiornato] Concludiamo l'icona "Kiosk" in una cartella senza jailbreak

Molti degli utenti iOS si sono strappati i capelli perché l'innovazione di Apple chiamata "Kiosk" ha costantemente incasinato gli occhi e non voleva uscire in una cartella separata. Considerando il basso beneficio dall'applicazione, la situazione si è rivelata piuttosto triste: nessuno usa l'applicazione e l'icona di legno ha un aspetto piacevole. C'è una soluzione ed è così facile da implementare che non richiede alcun gesto extra da parte tua. Basta raggiungere il cavo USB e continuare.

Il business plan del chiosco (bancarella)

Quasi ogni persona prima o poi decide di aprire la propria attività. Ma la maggior parte del capitale iniziale è piccolo e attira l'attenzione sull'avvio di una piccola impresa, che richiede meno spese finanziarie.

Questo approccio è corretto, concorda sul fatto che è meglio dedicare il proprio tempo personale alla creazione di una piccola impresa, piuttosto che spendere i propri risparmi o denaro preso in prestito da una banca, nessuno è assicurato dal fallimento.

Aprire il tuo chiosco di trading è un'idea che non richiede un grande capitale iniziale (e ora non è difficile trovare un business plan pronto per uno stallo nella rete), motivo per cui attira l'attenzione degli imprenditori start-up che vogliono aprire un'attività redditizia in una piccola città.

Non appena una persona chiede come aprire un chiosco, inizia a cercare le risposte alle domande: quanto costerà l'apertura del chiosco, quale piano del chiosco pronto per l'uso è meglio usare, ecc.

Nel business plan per l'apertura di un chiosco sul nostro sito Web troverai risposte generali a tutte queste domande. Non possiamo dirti come aprire un chiosco, che sia un chiosco di fiori, giornali, tabacco, birra o farmacia, tenendo conto di tutte le piccole cose, ma possiamo dare consigli generali quando apri uno di questi chioschi.

Tutti i pro e contro, così come la complessità di aprire una birreria. Devo aprire un'azienda e come farlo.

Stai pensando di aprire una tabaccheria, ma non sai da dove cominciare. La vendita di sigarette non è la più redditizia, ma un'attività stabile.

I fiori sono beni deperibili e costosi, quindi se organizzi con competenza la vendita in una bancarella, questo è un affare molto redditizio.

Nell'era di Internet e degli e-book, i nuovi giornali e riviste non perdono ancora la loro importanza - ciò che non è business per un chiosco.

La vendita di fast food, pollo alla griglia, shawarma e altri prodotti finiti è un modo di guadagnare molto redditizio, soprattutto per un chiosco su ruote.

Le persone sono sempre malate e i farmaci sono sempre richiesti. Quindi, perché non guadagnare all'apertura della propria bancarella di farmacia.

In un business plan non c'è differenza tra concetti come una bancarella e un chiosco. Dopo tutto, questi concetti sono equivalenti e il documento può essere chiamato e il business plan dello stallo e il business plan del chiosco, non importa.

1. Chiosco di apertura della sezione panoramica

Un piano aziendale reale dovrebbe includere l'apertura di un chiosco che vende vari articoli di piccoli pezzi (questo include prodotti di tipo alimentare, cioè una bancarella di cibo). Pochi sanno che il tipo di beni e prodotti venduti al chiosco non gioca un ruolo fondamentale, lo schema di organizzazione aziendale sarà simile per assolutamente qualsiasi assortimento di prodotti.

Un imprenditore individuale è una forma organizzativa e legale di fare questo tipo di attività. Segnalazione semplice e piccole tasse sono il vantaggio principale e come registrare i singoli imprenditori letti sulle pagine del nostro sito.

2. Descrizione della stalla

Il business plan dovrebbe aprire un chiosco con la vendita di beni di consumo, un'area commerciale di 6-10 metri quadrati. Solo un venditore servirà il chiosco (in futuro, lo staff può essere aumentato). Il piano aziendale considera uno sbocco statico, ma nessuno vieta di scegliere un chiosco su ruote.

3. Posizione di posizione e modalità di funzionamento

Nel piano aziendale reale per l'apertura del chiosco, prevede la vendita di beni con una modalità operativa giornaliera. Inoltre, in base alla posizione del chiosco, è possibile scegliere sia la modalità operativa round-the-clock sia quella intercambiabile.

In luoghi con un gran numero di persone presenti, ad esempio, vicino a stazioni ferroviarie, aeroporti, club, le operazioni 24 ore su 24 saranno più vantaggiose.

4. Analisi della concorrenza e del mercato

In questa sezione, è necessario prestare attenzione al mercato dei chioschi nell'area di scambio selezionata e anche stabilire l'assenza o la presenza di concorrenza.

5. Documentazione richiesta per l'apertura di un chiosco

Per prima cosa è necessario registrarsi presso il luogo di residenza presso l'ispettorato delle imposte come imprenditore individuale, scegliere anche un adeguato sistema fiscale e presentare una domanda per il passaggio alla forma semplificata. Tutto questo può essere fatto indipendentemente e si applica ai servizi di aziende specializzate in questi servizi.

Quindi è necessario ottenere i permessi per l'installazione della presa (chiosco). In conformità con la legge, per installare un chiosco o una bancarella, è necessario ottenere un permesso nell'amministrazione del villaggio (per le aree rurali) o comune della città (per la città).

Nella maggior parte dei casi, questa procedura è abbastanza facile, ma nelle grandi città l'installazione di un chiosco, nella maggior parte dei casi, è regolata da offerte speciali, se diversi altri imprenditori hanno fatto domanda per questo posto.

Anche il permesso di costruire un chiosco per l'architettura e l'urbanistica della città è un documento molto importante, dovrà ancora essere coordinato con l'amministrazione commerciale della città.

Solo dopo la costruzione del chiosco è necessario coordinare i documenti con i vigili del fuoco e la stazione sanitaria ed epidemiologica.

6. Apparecchiatura del chiosco

Per aprire il chiosco e il suo pieno funzionamento, è necessario il seguente equipaggiamento commerciale e ausiliario:

  • chiosco;
  • Unità di refrigerazione (cassa o vetrina);
  • Rack per il posizionamento di merci;
  • Registratore di cassa;
  • Piccola cassaforte;
  • Bilancia;
  • Tavolo e sedia.

Dopo l'acquisto e l'installazione di questa apparecchiatura, il chiosco può iniziare a lavorare. Sulla base delle specificità delle attività del padiglione, questo elenco può essere integrato da altre attrezzature.

7. Stallo del piano finanziario

In questa sezione del piano aziendale del chiosco consideriamo in dettaglio la componente finanziaria e materiale di avviare un'impresa, il costo dell'apertura e del recupero.

  • Acquisto e installazione o costruzione - 55 - 150 mila rubli;
  • Unità di refrigerazione - 20 mila rubli;
  • Bilance e registratore di cassa - 20 mila rubli;
  • Scartoffie, requisizioni, tangenti - 10 - 100 mila rubli;
  • Stipendi al venditore - 120 mila rubli all'anno;
  • Totale: capitale iniziale per l'apertura di un chiosco - 225-410 mila rubli.

Poiché l'analisi del mercato nel suo complesso e l'operazione di chiosco in particolare, il periodo di ammortamento del chiosco varia solitamente da 2 a 6 mesi. Tutto dipende dal programma di lavoro, dalla posizione del chiosco e dal tipo di merce venduta al suo interno.

8. Scarica il business plan del chiosco

Se desideri maggiori informazioni, scarica il business plan del chiosco dal link sottostante, dove puoi trovare troppe cose utili sull'avvio di un'impresa in una bancarella.

L'apertura del chiosco è un'attività redditizia che richiede piccoli investimenti di avviamento. Speriamo che il business plan del chiosco si sia rivelato utile e tu, guidato da esso, sarai in grado di organizzare il tuo business redditizio!

Business plan del chiosco, tenda commerciale, bancarella

Shop ready business plan - quello che stai cercando è qui!

Garanzia della qualità Tutte le regioni Più di 3000 opzioni in un unico posto. Download immediato.

In questa pagina puoi scaricare o leggere gratuitamente un business plan esemplare standard di una tenda commerciale, un chiosco, un chiosco. Dietro a tutti questi nomi si trova, infatti, un piccolo padiglione dello shopping impegnato nel commercio al dettaglio in una varietà di beni di consumo.

Abbiamo già parlato di come aprire una bancarella, una tenda commerciale, un chiosco e quali "trappole" possono incontrare un imprenditore alle prime armi.

Cosa ti serve per aprire un chiosco

Innanzi tutto - iscriversi come imprenditore individuale presso l'ispettorato fiscale del luogo di residenza e contemporaneamente presentare una domanda di transizione a un sistema fiscale semplificato.

Successivamente, è necessario ottenere i permessi per l'installazione del chiosco. In conformità con la legislazione vigente, coloro che desiderano istituire un chiosco (padiglione commerciale) devono ottenere un permesso adeguato nel comune (città) o nell'amministrazione del villaggio (area rurale). Nelle piccole città, questa procedura, di regola, non causa particolari difficoltà, tuttavia, nelle grandi città, l'installazione di chioschi è regolata da offerte speciali. Tali offerte sono possibili solo con la registrazione di più candidati per un posto. In linea di principio, puoi ignorare questa condizione se invii due applicazioni contemporaneamente, ad esempio una da te e l'altra dal tuo amico.

Un altro documento necessario è un permesso del dipartimento di architettura e costruzioni, che dovrà poi essere coordinato con il dipartimento del commercio cittadino.

Dopo l'installazione del chiosco, è necessario un adeguato coordinamento con le stazioni sanitarie ed epidemiologiche e i vigili del fuoco.

Utilizzando un business plan di esempio come modello di origine, è possibile creare un piano aziendale pronto per un chiosco, una tenda commerciale o uno stallo.

Sezione panoramica

Questo piano aziendale prevede l'apertura di un chiosco (bancarella) che vende un'ampia varietà di piccoli articoli (compresi prodotti alimentari).

Il tipo di merce venduta in questo caso non ha importanza, lo schema dell'organizzazione aziendale sarà lo stesso per qualsiasi assortimento.

Forma giuridica - un imprenditore individuale. Questo è utile per molte ragioni. Il più importante di questi è semplice segnalazione e oneri fiscali minimi.

Descrizione aziendale

Si prevede di aprire un chiosco per la vendita di beni di consumo, con una superficie di vendita di 6-10 metri quadrati. Questo piano aziendale prevede l'installazione di un chiosco fisso (non mobile). Il chiosco sarà servito da un venditore.

Descrizione del servizio

È prevista l'apertura di un chiosco per la vendita di beni di consumo con una modalità di funzionamento giornaliera. A seconda della posizione del chiosco, puoi scegliere sia il kiosk intercambiabile che la modalità round-the-clock. L'operazione 24 ore su 24 sarà efficace nei luoghi di maggiore presenza di potenziali acquirenti, ad esempio vicino a stazioni ferroviarie, centri di intrattenimento, ecc.

Analisi di mercato

In questa sezione, dovresti fornire una descrizione specifica del mercato dei chioschi e dei padiglioni commerciali nell'area dell'attività proposta, nonché la presenza o meno della concorrenza e il suo livello.

attrezzatura

Per l'apertura e la piena operatività del chiosco per la vendita di cibo, è necessario il seguente equipaggiamento commerciale e ausiliario:

  1. direttamente il chiosco stesso
  2. cassa di raffreddamento o vetrina refrigerata
  3. scaffali del prodotto
  4. bilancia
  5. registratore di cassa
  6. tavolo e sedia per il venditore

L'elenco definitivo delle attrezzature dipende dall'assortimento delle merci vendute. Dopo aver acquisito attrezzature commerciali, il chiosco sarà in grado di iniziare il proprio lavoro.

Piano finanziario

In questa sezione del piano aziendale, viene considerata la componente finanziaria dell'apertura di un chiosco e vengono fornite le risposte alle domande: quanto costa aprire un chiosco e qual è il periodo di ammortamento del chiosco.

  1. Acquisto o costruzione di un chiosco - 50.000-110.000 rubli
  2. Vetrina refrigerata - 10.000 rubli
  3. Bilancia - 3.000 rubli
  4. Registratore di cassa - 7.000 rubli
  5. Documentazione, tangenti, richieste - da 10.000 a 100.000 rubli
  6. Stipendio del venditore - 120.000 rubli (all'anno)

Totale: il minimo richiesto per iniziare da 200.000 a 350.000 rubli.

I costi di partenza possono essere significativamente ridotti se noleggi un chiosco già pronto.

Come mostra l'analisi dei chioschi operativi, il periodo di ammortamento del chiosco varia da due a sei mesi a seconda del luogo, del tipo di merce venduta, del programma di lavoro, ecc.

Come si può vedere dai calcoli, l'apertura di un chiosco è un'attività economica e abbastanza redditizia, in grado di generare un buon reddito con investimenti finanziari molto modesti.

Come aprire una stalla. Piano aziendale: una bancarella di tabacco e una bancarella di generi alimentari

La pratica dimostra che molti imprenditori hanno iniziato il loro percorso di mercato con una "piccola impresa". E non a caso. Dopotutto, la domanda sacramentale: "Come aprire un chiosco?" - è diventata un successo negli anni '90.

Molte persone, ormai benestanti, iniziarono così nel business, ma in seguito aprirono negozi, ristoranti o "riqualificati" in altri settori. Allo stesso tempo, l'investimento in un punto vendita era di $ 7.000-10.000. Ora questi veterani aziendali ricordano con umorismo i loro primi passi imprenditoriali.

Vecchie-nuove conoscenze: bancarelle

La cosa più interessante è che le caratteristiche menzionate di questo business in 25 anni non hanno subito cambiamenti fondamentali. Gli aspiranti imprenditori che non hanno fondi per un business più costoso, aprono una bancarella commerciale dopo l'altra. E questo va bene dal punto di vista del mercato, perché aumentano il livello generale della concorrenza, che si tratti di una drogheria o di un negozio di tabacco.

Tuttavia, un imprenditore, basando il suo business di "stallo", deve elaborare un piano aziendale con la pianificazione dei principali indicatori finanziari: utile netto, redditività, periodo di ammortamento, intervallo approssimativo (almeno 50 voci).

Chioschi e logistica

La scelta di un luogo pubblico per questo sbocco è una condizione necessaria per il successo. Prima di aprire uno stallo, dovresti selezionare correttamente la sua posizione. Di solito, queste sono le fermate degli autobus affollate e i mercati per le zone notte. Saranno inoltre adatte strade vivaci (nelle stesse zone residenziali) con movimento stabile di persone da e verso il lavoro.

Le persone competenti raccomandano l'apertura di almeno 3 bancarelle alla volta. Se in uno, ad esempio, le vendite giornaliere di sigarette sono diminuite, questo viene compensato dagli altri due. In questo caso, con un margine medio al dettaglio del 30%, si ottiene un profitto medio mensile di $ 1,5 migliaia da ciascun chiosco, la redditività varia dal 15 al 20%.

Per la sostenibilità del business, un chiosco di imprenditori dovrebbe acquistare beni da almeno cinque grossisti intercambiabili. È sufficiente che un imprenditore del settore del tabacco abbia tre fornitori di questo tipo.

È importante considerare la logistica economica. In effetti, come aprire una bancarella se la consegna di beni ad essa non è redditizia? La posizione deve essere scelta e tenendo conto dei costi di trasporto. Per minimizzarli, gli imprenditori alleggeriscono all'infrastruttura del loro chiosco un piccolo magazzino, attrezzato in un luogo conveniente del settore privato. Ciò aumenta la redditività delle rotte di consegna.

Registrazione della forma organizzativa

Le formalità di registrazione costeranno 2 mila rubli (il pagamento di dovere di stato - 0,8 mila rubli, facendo un sigillo - 0,5 mila rubli, aprendo un conto corrente - 1 mila rubli). Tuttavia, è ragionevole che un imprenditore si esprima in modo tale da ricevere un indennizzo per le spese sopra menzionate dal centro per l'impiego.

Prima di aprire una bancarella, un individuo deve acquisire lo status di imprenditore. Prima di tutto, ti consigliamo di familiarizzare con la legge federale "Registrazione delle persone giuridiche e degli imprenditori" e di consultare la scelta dei codici OKVED corrispondenti al business scelto.

La preparazione dei documenti di registrazione include:

  • domanda di registrazione di IP (modulo P21001);
  • originali: certificati TIN e passaporto;
  • copia di quattro turni di passaporto (foto, data di ricezione, registrazione, nota su un passaporto rilasciato in precedenza - nell'ultima pagina), nonché una copia del certificato TIN;
  • ricevuta di pagamento del dovere di stato (costo - 800 rubli.).

Questo pacchetto di documenti è presentato al centro del servizio fiscale federale della Russia, dove la registrazione dello stato avviene entro 5 giorni.

Contabilità fiscale semplificata e altre forme di contabilità

Gli imprenditori privati ​​di solito scelgono da soli un sistema di contabilità fiscale semplificato (non prevede il mantenimento di un bilancio, una relazione di profitti e perdite, una piena considerazione delle transazioni sui conti). Viene utilizzato se il numero di dipendenti impiegati non supera le 100 persone e il reddito è di 45 milioni di rubli. per 9 mesi.

L'USN assume, al momento di scegliere un IP, due tassi di interesse alternativi:

  • 6% con una base imponibile che include tutto il reddito complessivo;
  • 5-15% (a seconda della regione) con la base del reddito corretta per le spese.

Quando l'imprenditore USN non paga l'IVA, l'imposta sul reddito personale, la tassa di proprietà.

L'autorità fiscale è dotata dei documenti costitutivi registrati insieme alla domanda per il sistema semplificato (modulo 26.2-1).

Inoltre, l'imposta si registrerà acquisita da un imprenditore registratore di cassa. Quindi l'imprenditore è registrato nel fondo pensione, il fondo di assicurazione sanitaria, lo statorgan. Dovresti anche registrarti al commercio e alle ispezioni antincendio.

La registrazione completa richiederà circa 2 mesi.

Affittare o non affittare un terreno?

Terreno in affitto sotto il chiosco, che ha una fondazione. Le bancarelle non stazionarie come beni mobili sono rilasciati con un permesso per il commercio non stazionario. Questa area è regolata dalla legge federale n. 381-ФЗ "Sulla base della regolamentazione statale delle attività commerciali...".

Come affittare un appezzamento di terreno sotto la stalla? Questa è un'intera procedura. Il contatto dovrebbe essere fatto al comitato regionale della proprietà dello stato con una dichiarazione, che indica la sua posizione e area. Aspetta una risposta per circa un mese. Una volta approvato, puoi recintare la trama. Ma non è tutto.

Quindi segue il passaporto catastale per lui nella camera catastale. Successivamente, viene effettuato un esame indipendente del sito. Con i documenti ricevuti di nuovo si applicano al comitato di proprietà dello stato. Pubblica un annuncio sui giornali e mantiene una pausa mensile. Se non ci sono reclami da parte dei cittadini, allora il contratto di locazione è firmato.

Commercio di verdure e prodotti

Considera come aprire una bancarella di verdura. L'imprenditore deve acquistare un set specializzato di attrezzature commerciali: un congelatore (per la conservazione intermedia di verdure acquistate dai grossisti), una vetrina refrigerata (se necessario), scaffalature, scivoli speciali.

Quando si vendono verdure, così come altri prodotti alimentari, i chioschi devono rispettare le norme sanitarie, che sono in vigore in modo permanente dalla metà del secolo scorso (N 158-54 del 06/06/1954). Le pareti interne dovrebbero essere prive di spazi vuoti, dipinte con vernice a olio leggero, banconi ricoperti di materiale leggero impermeabile.

Dovrebbero essere prese in considerazione e regole igieniche. Questo è uno degli aspetti essenziali, preso in considerazione immediatamente prima di aprire il box. Dovrebbe essere fornito un lavabo, sapone, pennello, asciugamano pulito.

I venditori di abbigliamento sono conservati in armadietti o su una gruccia aperta, ma riattaccati.

È vietato conservare le verdure sul pavimento in un contenitore aperto, non è possibile avere un punto vendita con verdure, frutta, prodotti alimentari a meno di 25 m da contenitori con immondizie, latrine canalizzate e da latrine non canalizzate - ad una distanza di almeno 50 m.

Chiosco nel villaggio

Come aprire una bancarella di cibo nel villaggio? Innanzitutto, stimare il numero di potenziali acquirenti. Se il negozio di alimentari più vicino è lontano o si trova in un altro villaggio, allora devi semplicemente farlo!

Nei villaggi affollati, questo punto vendita si basa sugli stessi principi della città. Tuttavia, di solito la gamma di cibo in una stalla rurale di successo è già quasi raddoppiata. Il fatto è che gli acquirenti dei villaggi sono più pragmatici. Inoltre, diversi tipi di alimenti di base sono prodotti in aziende agricole familiari. Cosa fare Benvenuti alla vendita di prodotti con una lunga durata o domanda anelastica (pane, pasta, zucchero, sale, cereali, dolci, generi alimentari, ecc.).

Chiosco di fast food

Il dinamismo è una caratteristica del nostro tempo. Molte persone durante il giorno mangiano in viaggio. Questi sono potenziali clienti dei tuoi se si attua coerentemente il piano aziendale pertinente. Una bancarella di fast food con ciambelle, pollo alla griglia, shawarma è particolarmente richiesta durante le pause pranzo.

Deve essere dotato di un ampio frigorifero. Srotolando, non dovresti comprare grandi quantità di materie prime. Ad esempio, per gli hot dog, anche con un commercio vivace, non dovresti comprare più di 45 kg di salsicce e 300 panini per ogni presa. Tutto è controllato dalla pratica. Conservare i record Prodotti richiesti

Commercio di sigarette

Se un imprenditore desidera vendere sigarette, dovrebbe essere guidato dai requisiti della legge federale n. 87-FZ "Sulla restrizione del fumo di tabacco", che proibisce l'apertura di una bancarella di tabacco vicino a scuole e asili. Tuttavia, l'attrattiva di un'azienda del genere risiede nella capacità dei chioschi di vendere sigarette a prezzi inferiori rispetto ai negozi. Pertanto, coloro che acquistano blocchi sono di solito clienti di chioschi di tabacco.

Inoltre, quando acquisti beni, dovresti prendere prodotti certificati, tenendo conto dei limiti della stessa legge sul contenuto di catrame e nicotina in fumo.

Quando vendi, devi essere guidato dal prezzo massimo di vendita indicato sul pacco.

conclusione

L'imprenditore che non ha una strategia è cattivo. Questo dovrebbe essere realizzato anche prima di aprire lo stallo. Richiederà flessibilità nella manipolazione della gamma. Se, per esempio, i vicini in concorrenza vendono grandi quantità di merci simili, allora si dovrebbe andare oltre lo scopo di questo intervallo, espanderlo e scambiare piccoli lotti.

Sebbene si debba riconoscere che i rischi in tale attività sono stati aggiunti: le autorità cittadine rimuovono i chioschi dalle strade centrali, spiegando che non corrispondono al piano generale. Provenendo da quest'ultima circostanza, le zone notte divennero il feudo dei chioschi nelle città.

Per iniziare, non comprare, ma affittare le bancarelle. È possibile evitare le formalità associate al contratto di affitto di terreni e concentrarsi direttamente sul commercio.

Ricordate! Possibilità di accontentare l'acquirente che ne hai solo una - la prima settimana e mezza del lavoro. Le sue prestazioni sono un indicatore dell'adeguatezza del piano aziendale. Preparati. Se il commercio non è andato entro due mesi - cambia il chiosco, rinnova l'affitto. Questo, ovviamente, costi aggiuntivi, ma cosa fare? Dopotutto, stai cercando "la tua strada" per il business. Dovrebbe essere una dinamica.

Top