logo

Le banane sono il frutto più popolare al mondo, e in Russia ha smesso da tempo di essere esotico. Se le banane crescono in Russia, la risposta è ovvia: no. Le banane crescono a migliaia di chilometri dalla Russia, tuttavia, sono sempre in vendita e sono persino più economiche di alcuni frutti domestici. Da dove vengono le banane in Russia, la cui domanda è sempre garantita?

Va notato che le consegne di banane non sono stabili come potrebbe sembrare, e la ragione di questo è la stagionalità e il volume di forniture che cambiano continuamente. Ma il consumatore praticamente non se ne accorge, dal momento che ha l'opportunità di banchettare sulle banane tutto l'anno grazie alle speciali condizioni di trasporto e stoccaggio. L'unico indicatore di instabilità sono i prezzi, che diminuiscono bruscamente nella stagione e aumentano notevolmente in inverno.

Oggi ci sono tre leader delle forniture di banane, che forniscono al mercato questo frutto. Si tratta di esportazioni di Naushie, JFC (Bonanza) e Xinfeng Tianye Agriculture Development Co., Ltd. L'esperienza di questi fornitori e i volumi delle forniture stesse creano una seria concorrenza nel mercato delle banane.

Attualmente, le banane vengono consegnate in Russia da Costa Rica, Filippine, Colombia ed Ecuador, poiché la fornitura di frutta da questi paesi è economicamente più vantaggiosa. Ogni fornitore offre l'acquisto di banane alle proprie condizioni. Ad esempio, la ditta indiana Naushie Exports vende banane in lotti di scatole da 1540 minimo e la società cinese Xinfeng Tianye Agriculture Development Co., Ltd. fornisce frutta fresca in lotti di almeno 25 tonnellate ciascuno.

I fornitori di cui sopra sono testati nel tempo e al momento sono i più affidabili. Tuttavia, c'è un'alternativa. Ci sono ancora alcune compagnie americane e irlandesi che possono teoricamente fornire banane alla Russia, sebbene i loro servizi non siano ancora utilizzati a causa dei prezzi elevati.

Mi chiedo perché, nonostante il fatto che le nostre banane non crescano, costano meno delle mele, che crescono ancora nelle nostre terre?
Le banane sono più facili e meno costose da coltivare, che possono essere trasportate attraverso il pavimento del pianeta dall'Africa, pagare i funzionari delle dogane e altri costi e profitti degli intermediari? Una cazzata interessante. Anche se la situazione potrebbe cambiare il prossimo anno, i nostri agricoltori inizieranno a coltivare più mele e poi vivremo, cucineremo marmellata dalle mele del negozio. E le mele polacche coperte di cera, non è stato per niente che siamo stati banditi, che non c'è solo nessuno in loro. Il nostro sarà più utile, non sono strofinato con lucido da scarpe!

Le banane possono anche essere cerate per la bellezza, quindi non strofinare le mele qui.

Da dove vengono le banane in Russia? Quali prodotti e beni vengono portati dall'Africa?

Da dove vengono le banane in Russia? Quali prodotti e beni vengono portati dall'Africa?

Il 90 per cento delle banane portate in Russia sono le importazioni dall'Ecuador, dove circa il 50 per cento delle piantagioni di banane sono già state acquistate da imprenditori russi.

Dall'Africa alla Russia, di norma, vengono importati il ​​20-30% di caffè, l'importazione totale di caffè, il 20% di ananas, fichi (20-30%) e specie esotiche (mogano) e animali (pelli di coccodrillo, carne di coccodrillo, pelle serpenti).

La maggior parte delle banane vendute in Russia provengono dal Sud America, dall'Ecuador. In qualche modo in televisione, persino un programma riguardava il modo in cui questo processo va, dal raccolto alla consegna in un negozio da qualche parte nell'entroterra della Russia. Se consideriamo il numero di banane ecuadoriane rispetto ad altre, allora sono circa da 80 a 20. Ma i principali prodotti africani forniti ai mercati nazionali sono ancora caffè, frutta, agrumi, olio d'oliva, frutti di mare e vino. La Russia riceve la stragrande maggioranza dalla Tunisia. Le consegne di prodotti provenienti da altri paesi africani sono così piccole che non sono nemmeno elencate in tabelle di importazione ufficialmente pubblicate.

le banane vengono portate non solo dall'Africa, ma anche da Israele e altri paesi caldi, non ti preoccupare, mangia con piacere

Le banane non vengono portate in Russia dall'Africa, questo è certo, principalmente il Sud America (Cile, Ecuador).

Riguardo a quale paese sono state portate le banane zuccherate, inizi a pensare in quel momento in cui vedi sconti nei negozi per questo prodotto, personalmente in quel momento i dubbi iniziano a tormentarmi, ma è tutto OK con questo prodotto.

Quindi puoi tranquillamente mangiare banane e non pensare nemmeno alla possibilità di trasmissione del virus. Ma il caffè arriva nel nostro paese dall'Africa, e da qualche parte circa il 20% del volume totale, nel nostro mercato puoi trovare anche ananas o fichi, che vengono portati dall'Africa, dagli agrumi, dall'olio d'oliva.

Il virus Ebola ha spaventato tutti, e le banane sono diventate un prodotto particolarmente pericoloso, nessuno vuole soffrire la terribile disgrazia africana. Ora inizi a pensare a quali prodotti e a quale contatore mangiamo.

Ma la situazione con le banane è più semplice, vengono portati in Russia non dall'Africa lontana, mangiamo banane ecuadoriane, vengono portati dall'America Latina, lo stato dell'Ecuador.

Pertanto, le banane nei negozi russi possono essere tranquillamente mangiate senza paura del virus. Inoltre, abbiamo buoni servizi sanitari e nessuno salterà il prodotto contaminato.

Le arance vengono trasportate dall'Africa, a proposito, poche persone ne sono a conoscenza, quindi dovremmo prestare attenzione agli agrumi e alle mele e mangeremo banane e mangeremo.

Import-export: banane

Le banane sono il frutto più popolare al mondo. Da questo è ovvio che la domanda per il tuo prodotto è garantita, ma come trasformare la frutta verde sulla palma in una gustosa offerta per il consumatore?

mercato

Parlare della stabilità del business "banana" non è necessario. Stagionalità e volumi di offerta in continua evoluzione dei concorrenti fanno il loro lavoro. 6 mesi all'anno, il mercato della frutta è pieno di prelibatezze stagionali e la banana passa in secondo piano. Ma con l'inizio del freddo e fino all'inizio dell'estate, i fornitori hanno l'opportunità di recuperare le perdite, perché in questo periodo dell'anno la banana diventa quasi l'unico frutto disponibile per il consumatore generale. Pertanto, a partire da dicembre, i prezzi delle banane crescono notevolmente, e entro una settimana i prezzi per la frutta possono variare nel range del 20-30%. Ma il mercato della domanda sta crescendo costantemente, aggiungendo il 5% all'anno.

Per quanto riguarda i giocatori nel mercato russo, oggi ci sono tre leader coinvolti nella fornitura da molto tempo, e dopo essere riusciti a conquistare le posizioni dominanti, questi sono JFC (Bonanza), Banex Group (Prima-Donna) e Thunder (catena di supermercati Magnit). La loro esperienza e volumi di offerta provocano una concorrenza piuttosto dura nel mercato delle banane.

In media, secondo gli esperti, "portare" un contenitore del frutto preferito di tutti, tenendo conto dell'acquisto di "materie prime" verdi, del suo trasporto e portando allo stato del prodotto finito, costa circa $ 20.000, guadagnando circa $ 30.000. Ma i rischi di "non vendere" sono piuttosto alti, poiché le date di implementazione sono calcolate dal numero di dita di una mano.

fornitori

Ad oggi, il 90% delle vendite di banane in tutto il mondo viene effettuato da sole 5 compagnie: americana: Chiquita, Dole; Del Monte - Cileno, Fyffes - Irlandese e Noboa (o "Bonita") - Ecuador. Ma la consegna in Russia dalla maggior parte di questi paesi sarà troppo costosa, il che influenzerà senza dubbio il costo delle merci, quindi, ha senso cercare i produttori più vicini geograficamente. Da questo punto di vista, i fornitori dalla Cina e dall'India sono i più vantaggiosi per la cooperazione. Inoltre, i leader del numero di prodotti importati in Russia sono: Costa Rica, Filippine, Colombia ed Ecuador.

La compagnia indiana Naushie Exports propone di acquistare banane in lotti minimi di 1.540 scatole del valore di $ 3 per scatola (circa 13,5 kg), cioè l'ordine minimo dovrebbe essere $ 4.620, questo, corretto per il tasso di circa 150.000 rubli.

Produttore cinese Xinfeng Tianye Agriculture Development Co., Ltd. Trasporta banane fresche in quantità minime di 25 tonnellate ad un costo di una tonnellata da $ 300 a $ 500. Di conseguenza, l'importo minimo dell'ordine sarà di $ 10.000 (circa 320.000 rubli).

Come contattare?

Per la comunicazione con i fornitori, ci sono portali Internet specializzati. Uno dei più riusciti e famosi è il portale alibaba.com. Usando la navigazione facile da usare, sul sito è possibile selezionare la categoria di prodotto desiderata, quindi il prodotto stesso, rivedere le offerte dei fornitori e contattarli lì. Inoltre, i fornitori pubblicano i loro dati: indirizzi aziendali, numeri di telefono, così da poter stabilire un contatto diretto.

La procedura di arrangiamento, in questo caso, si definisce già direttamente con il fornitore.

documentazione

Per un'azienda legata all'importazione di beni in Russia, l'ottimale è la produzione e la forma organizzativa di LLC. Pertanto, prima di contattare i fornitori, è necessario registrarsi legalmente. Le attività per l'importazione di verdura, frutta e prodotti alimentari, in conformità con la legislazione della Federazione Russa e l'Elenco delle merci importate autorizzate, non sono soggette a licenza.

I frutti importati nel paese sono soggetti a dichiarazione obbligatoria e certificazione in conformità con il decreto del governo della Federazione Russa del 1 ° dicembre 2009 n. 982. La dichiarazione conferma la conformità delle merci importate con gli standard statali richiesti e il certificato conferma la conformità agli standard di sicurezza richiesti.

Riceverai una dichiarazione ogni volta che importi una spedizione di merci. La dichiarazione è rilasciata solo ai residenti della Federazione Russa, pertanto, il richiedente una dichiarazione può essere un produttore russo, o un rappresentante russo di un fornitore straniero ufficialmente registrato nella Federazione russa, o un importatore o venditore registrato nel paese.

Il costo per ottenere una dichiarazione di conformità è in media 15.000 rubli. Il costo della certificazione per ogni lotto sarà di circa 7.500 rubli.

È importante notare che i volumi del prodotto consegnato non sono limitati dalla legislazione della Federazione Russa.

Dazi doganali e tasse

Le merci importate nel paese, tenendo conto del costo della consegna alla frontiera della Federazione russa, sono soggette ad un dazio doganale del 20%. Inoltre, l'imposta sul valore aggiunto (IVA) del 18% è imposto sull'importo del costo delle merci + dazio doganale.

L'attività di negoziazione obbliga un imprenditore a effettuare i seguenti pagamenti fiscali: imposta sul reddito per l'importo del 20% del reddito, differenza IVA, pagamento di fondi assicurativi alla Cassa pensione, Fondo di previdenza sociale della Federazione Russa e fondi di assicurazione medica obbligatoria nella misura del 34% e imposta sul reddito personale in l'importo del 13%.

mezzi di trasporto

Per il trasporto e la logistica occorrono, in media, 4-5 mesi. Di norma, dal paese di origine le banane vengono spedite via mare su una nave in frigorifero. Il costo di tale trasporto, ad esempio dalla Cina al porto di San Pietroburgo, è di $ 4000 per container per container da 20 piedi e fino a $ 6,000 per container da 40 piedi. Nel momento in cui tali spedizioni richiedono dai 30 ai 45 giorni.

Il trasporto logistico su rotaia è la fase successiva del trasporto. A seconda della distanza della città di destinazione dal porto, il costo di consegna per un container da 20 piedi varia da 50 a 110 mila rubli, per un container da 40 piedi da 70 a 200 mila rubli.

specificità

Stranamente, le banane maturano non su una palma, il che sarebbe logico, ma già disponibile. Il processo è il seguente: le banane vengono raccolte da una palma da grandi grappoli (50-150 frutti) 4 mesi dopo la comparsa dei frutti. A quel tempo, sono ancora abbastanza verdi e un pacco pesa circa 80-90 kg. Dopodiché, vengono lavati, divisi in piccoli fagotti, che vedevamo nei supermercati, e selezionati sulla base di "ciò che sembra migliore degli altri", buttando fuori quei frutti che hanno delle macchie. Quindi sono imballati in scatole protettive fatte di pannelli di fibre di 18 kg ciascuna e distribuite in tutto il mondo in unità di refrigerazione.

Il trasporto di merci è una delle fasi più importanti, poiché è durante questo periodo che esiste un rischio elevato che le merci possano deteriorarsi.

Al fine di evitare la maturazione prematura, le banane vengono trasportate nelle stive di navi refrigerate con una temperatura mantenuta di 14 ° C. A terra le merci fanno lo stesso acerbo. Qui è importante preservare le stesse condizioni per i frutti in cui sono stati consegnati al punto di arrivo. Contenitori refrigerati con contenitori speciali vengono in soccorso, in cui le banane devono essere consegnate al magazzino nella stessa temperatura ambiente a 14-14,5 ° C. La cosa principale è consegnare a destinazione il più rapidamente possibile in questa fase, al fine di evitare perdite inutili.

Il mancato rispetto del regime di temperatura anche di un paio di gradi comporta l'emergere e la diffusione di varie malattie nel frutto, quindi l'importanza di questo aspetto non deve essere sottovalutata. Lo stoccaggio, ad esempio, in condizioni con temperature inferiori ai 14 gradi raccomandati, porta alla morte delle singole cellule, il che porta ad un annerimento del frutto. Questo processo dà al frutto un aspetto completamente non commerciabile.

Come puoi far maturare le banane? La maturazione delle banane è ottenuta artificialmente usando l'etilene, che viene immesso nella camera di stoccaggio dai cilindri. La concentrazione di etilene nella camera dovrebbe essere di 1 m3 di etilene per 1000 m3 d'aria. Molti sistemi di etilene forniscono gas ai frutti automaticamente entro 24 ore. Il gas deve fluire al frutto durante il giorno per influenzare efficacemente il frutto, quindi se non si dispone di un sistema di alimentazione automatico, fare attenzione a garantire che le camere siano a tenuta d'aria.

È possibile memorizzare i frutti già maturati nella stessa camera, mantenendo i livelli di temperatura e umidità. A proposito di umidità. Quando si matura la banana, l'umidità relativa nella camera deve essere elevata, poiché i frutti maturati in un ambiente con umidità insufficiente sono più vulnerabili ai danni.

assicurazione

Ai sensi dell'articolo 27 della legge federale "Regolamentazione statale delle attività di commercio estero", l'assicurazione dei rischi commerciali con la partecipazione alle relazioni commerciali estere del paese viene effettuata su base volontaria nell'ambito di contratti assicurativi con assicuratori russi o esteri.

implementazione

Per le banane di marketing, l'opzione migliore è quella di cooperare con grandi supermercati e negozi di alimentari. Ma ci sono alcune sfumature. Se sei impegnato nella fornitura di beni per i supermercati, di norma, il tuo compito è solo quello di organizzare il trasporto delle merci fino al punto di consegna nel magazzino del negozio. Ciò significa che la fase più difficile in cui maturano le banane non ti riguarda, dal momento che alcuni grandi supermercati dispongono già di attrezzature per una corretta conservazione.

È inoltre possibile organizzare un magazzino di frutta per l'implementazione delle feste presso i punti vendita - piccoli negozi e mercati. Questa opzione richiede di avere l'attrezzatura tecnica completa - dai contenitori refrigerati alle celle frigorifere per lo stoccaggio.

Va tenuto presente che sia i grandi che i piccoli dettaglianti preferiscono la qualità rispetto al prezzo. La concorrenza è piuttosto alta, nonostante sia necessario vendere il prodotto molto rapidamente. Pertanto, con una piccola differenza di prezzo, molto probabilmente verrà selezionato il prodotto della migliore qualità, anche se ad un prezzo elevato.

attrezzatura

Come accennato in precedenza, dal paese di origine le banane vengono consegnate nelle stive delle navi refrigerate. Possedere tali, specialmente nella fase iniziale non è necessario. Tutti loro provengono da società di trasporti. Per questa fase del trasporto avrete bisogno di piccoli contenitori in cui la merce sarà imballata. Per le banane ci sono modifiche speciali che tengono conto delle specificità del trasporto. Tali offerte produttore di imballaggi in plastica riutilizzabili, la società UTZ. Il volume di ciascun contenitore è di 20 litri.

La fase successiva del trasporto è il trasporto di banane per ferrovia in contenitori refrigerati dal porto alla città in cui si trova il magazzino. I contenitori possono essere noleggiati, anche da aziende di trasporto, ma c'è un'opzione e l'acquisizione di loro. In termini di dimensioni, i contenitori refrattari sono di tre tipi: 20, 40-ka e 45 piedi, con un volume di 28-30, 66-69 e 76-86 metri cubi, rispettivamente. Fascia di prezzo, a seconda delle dimensioni inizia da 210.000 rubli (società Refkonteyner).

Per la sistemazione della camera di aerazione l'attrezzatura necessaria è:

  • apparecchiature di refrigerazione (unità di compressione, refrigeratori d'aria e condensatori);
  • una camera del termos per gas di banana (pareti del soffitto e porte);
  • sistema di ventilazione;
  • sistema di alimentazione dell'etilene;
  • sistema di umidificazione;
  • dosatore processore di controllo e sistema di monitoraggio e controllo remoto

I principali fornitori di tali apparecchiature in Russia sono la refrigerazione FABS e il gruppo di società Everest.

Il costo approssimativo dell'apparecchiatura dipende dalle dimensioni della fotocamera che viene prodotta.

Il costo di un pannello sandwich (60 mm di spessore) varia da 5.500 euro; l'acquisto di un impianto di refrigerazione durerà fino a 17.000 euro; il sistema di ventilazione forzata costerà tra 1100 e 2200 euro; generatore di etilene (con concentrato) - circa 1700; il costo di un umidificatore nella camera, 5 l / ora. Varia da 3000 a 6000.

Il pannello di controllo della telecamera costa in media 900 - 1050 euro, porte ermetiche isolanti sezionali da 2,8 x 2,6 m - 2600 - 5200 euro, per materiali aggiuntivi (kit di montaggio, cemento, metallo, ecc.) Fino a 2500.

Tenendo conto dei lavori di installazione, il costo della fotocamera finita va da 35.000 a 37.000 euro. C'è anche la pratica di ordinare camere a gas "chiavi in ​​mano".

Ilkevich Daria
(c) www.openbusiness.ru - portale di piani aziendali e manuali

settore auto. Calcolo rapido della redditività dell'impresa in questo settore

Calcola il profitto, il recupero, la redditività di qualsiasi attività in 10 secondi.

Inserisci gli allegati iniziali
ulteriormente

Per iniziare il calcolo, inserire il capitale iniziale, fare clic sul pulsante successivo e seguire le ulteriori istruzioni.

Profitto netto (al mese):

Vuoi fare un calcolo finanziario dettagliato per un business plan? Utilizza la nostra app Android gratuita per le aziende su Google Play o ordina un piano aziendale professionale al nostro esperto in pianificazione aziendale.

8 paesi che alimentano la Russia

La Russia non può provvedere con verdura e frutta - non notizie. È triste che la situazione stia peggiorando di anno in anno. Se gli ortaggi sono ancora tollerabili: le importazioni rappresentano circa il 20% del mercato, quindi i frutti importati recuperano, secondo varie stime, fino a due terzi del mercato russo, che è decisamente dominante. Pertanto, negli ultimi anni, il consumo di frutta fresca in Russia è aumentato da 40 a 70 kg per persona all'anno. E il volume delle importazioni in alcune categorie ha raggiunto il 60%. Il mercato russo di frutta e verdura cresce del 10-15% all'anno, solo che tutti i bonus di questa somma vanno a un agricoltore non domestico. Secondo il Ministero dell'Agricoltura, dal 2005 la produzione di frutta e verdura in Russia non è quasi cambiata e nel 2010 è diminuita del tutto: la siccità.

Di chi è la colpa? Non esattamente un consumatore che vuole mangiare frutta e verdura fresca tutto l'anno. In parte il clima: molto di ciò che viene importato non cresce affatto in Russia. Le serre e le nuove tecnologie possono essere sviluppate, ma ci vorranno anni e miliardi di investimenti. Tuttavia, per mele o cavoli tutte le condizioni sono. Ma anche la Russia li importa. Dmitry Potapenko, Managing Partner di Management Development Group, sostiene che ci sono due problemi: l'agricoltura arretrata e la mancanza di moderne tecnologie per la conservazione di frutta e verdura: "Ma se non possiamo salvare, non ne abbiamo la nostra. Nessuno - compra all'estero. "

Slon ha stilato una lista dei maggiori esportatori di frutta e verdura, escludendo da essa i nostri tradizionali capifamiglia - i paesi dell'Unione doganale e della CSI. Quindi, di chi mele, pere, pesche e pomodori preferiamo il russo?

8 paesi stranieri che alimentano la Russia


Esportazioni totali verso la Russia
frutta e verdura all'anno:
fino a 1 milione di tonnellate

Un piccolo paese sudamericano riesce a sfamare sia la Russia che gli Stati Uniti e l'Unione europea con le banane. Quindi qui siamo contro lo sfondo generale. Se si crede alle statistiche, la Russia mangia circa due volte meno delle banane ecuadoriane rispetto all'UE e leggermente meno degli Stati Uniti. Il leader dell'importazione di frutta in Ecuador ha reso il fatto che il costo della loro produzione in questo paese è estremamente basso e le banane stesse non crescono. Ad esempio, solo nella prima metà del 2011, 673.000 tonnellate di frutta ecuadoriana sono state importate in Russia per circa $ 300 milioni, circa il 20% del totale. Contrariamente allo stereotipo comune, l'Ecuador esporta con successo non solo banane. È anche un importante fornitore di ananas, fiori e caffè. E questo paese produce cocaina, che viene anche periodicamente importata in Russia. Nelle stesse banane. Ma le statistiche ufficiali non tengono conto di questo articolo di importazione.

LiveInternetLiveInternet

-tag

-categorie

  • (0)
  • (0)
  • Il mondo che ci circonda (128)
  • Aforismi (2)
  • Perle, altre decorazioni (3363)
  • Braccialetti (237)
  • Spille (104)
  • Perline (119)
  • Lavorare a maglia con perline (44)
  • I miei lavori (7)
  • Artigianato fatto da perline (104)
  • Teoria, consigli sui gioielli (471)
  • Beaded Flowers (83)
  • Aiuto per i genitori (337)
  • In feltro secco (39)
  • La tua salute (94)
  • Tasty, prova a fare! (523)
  • Oggetti per la casa (489)
  • Tutto per donna (182)
  • Tutto per gli appassionati di cruciverba (5)
  • Cottura al forno (469)
  • Fare una torta (152)
  • Maglieria (1223)
  • Irish Lace (211)
  • Lavorando a maglia sulla forcella. (12)
  • Arti decorative (86)
  • Decoupage, decoro (80)
  • Diete (88)
  • Fare un diario (116)
  • Billette (178)
  • Tilda Toys (622)
  • Da bottiglie di plastica (28)
  • Personaggi famosi (30)
  • Piante interessanti del mondo (36)
  • Arte (192)
  • Arte della fotografia (3)
  • La loro morale (11)
  • Come diciamo (16)
  • Carriera. (6)
  • Cinema (37)
  • Dolls. Giocattoli farciti (1669)
  • Capelli, acconciature (14)
  • Scarpe per bambole (47)
  • Abbigliamento (28)
  • Portale letterario (147)
  • Officine (1508)
  • Infeltrimento (113)
  • Felting Immagini (28)
  • Infeltrimento di scarpe, borse (89)
  • ornamenti in feltro (13)
  • Infeltrimento di fiori (36)
  • Cappelli di feltro, sciarpe (127)
  • Ricamo (56)
  • Ricamo a nastro (167)
  • Ricamo a macchina (9)
  • Abbigliamento, infeltrimento (22)
  • Varie in feltro (2)
  • Pizzo rumeno (21)
  • Decorazioni di nozze (24)
  • Lavorazione a macchina (23)
  • Paradiso del miele (19)
  • Piccole riparazioni (2)
  • MK Lavora con la pelle. (176)
  • MK. Lavora con pelletteria e pellicce (5)
  • Uomo e donna (99)
  • Musica (300)
  • Il gusto e il colore (7)
  • giocattoli popolari (16)
  • Sconosciuto del conosciuto. (134)
  • Un po 'di Giappone (40)
  • Notizie Lyushum (81)
  • Amicizia (12)
  • Informazioni su Cina (15)
  • A proposito di madre (13)
  • A proposito di suocera (6)
  • Cartoline (20)
  • Alterazione (159)
  • Playcasts (22)
  • Tessitura di tubi di giornale. (196)
  • Regali (23)
  • Regali (9)
  • Conosci te stesso (70)
  • Aiutati (302)
  • Ricette di festa (37)
  • Segni e superstizioni (39)
  • Psicologia della comunicazione (58)
  • Uccelli (185)
  • Patchwork (90)
  • Lavorare su un computer (356)
  • Rari tipi di cucito (22)
  • Shibori Technique (5)
  • Religions of the World (23)
  • Riparazione, design (105)
  • Orto (521)
  • Insalate (129)
  • Salo (24)
  • Candele (10)
  • Le mani (365)
  • aromaterapia, fitoterapia (6)
  • Famiglia (8)
  • Simbolo della Russia (142)
  • Risate attraverso le lacrime (144)
  • Poesie (145)
  • Poesie sulla felicità (20)
  • Televisione online (1)
  • Test (1)
  • Film (153)
  • Immagini (46)
  • Armonia dei fiori (41)
  • Candy Flowers (26)
  • Citazioni (32)
  • L'uomo nel mondo (139)
  • Cuciamo per te (622)
  • Borse (5)
  • Questo è curioso (217)
  • È necessario sapere! (261)
  • documenti (22)
  • Apprendimento della lingua. Altri corsi video. (72)

-applicazioni

  • CartolineCatalogo rigenerato di cartoline per tutte le occasioni
  • Voli economici Prezzi vantaggiosi, ricerca conveniente, nessuna commissione, 24 ore. Prenota ora - paga dopo!
  • Sono un fotografo Plugin per pubblicare foto nel diario di un utente. Requisiti minimi di sistema: Internet Explorer 6, Fire Fox 1.5, Opera 9.5, Safari 3.1.1 con JavaScript abilitato. Forse funzionerà
  • Scarica musica da LiveInternet.ru Semplice download di canzoni da URL
  • Sempre non c'è dialogo disponibile ^ _ ^ Ti permette di inserire un pannello con un codice Html arbitrario nel tuo profilo. Puoi posizionare banner, contatori, ecc.

-musica

-notizie

-Album fotografico

-sconosciuto

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-interessi

-amici

-Lettori regolari

-comunità

-trasmissioni

-statistica

Da dove vengono le banane?

Escursione in Ecuador, nel luogo in cui le banane vengono raccolte e inviate al resto del mondo. E anche alcune informazioni sulle banane.

Aiuto. Come cibo, le banane vengono coltivate ai tropici, ad altitudini fino a 2000 m sopra il livello del mare. Le condizioni più favorevoli per la crescita delle piante sono da 26 a 35 ° C durante il giorno e da 22 a 28 ° C durante la notte. Quando t è inferiore a 16 ° C, la crescita rallenta in modo significativo e a 10 ° C si ferma del tutto. Il periodo di maturazione completa dei frutti, a partire dalla semina, richiede in genere 10-12 mesi, e per alcune varietà - 17-19 mesi. Quando le piante danno i loro frutti, sono sicuramente supportate da pali di legno o di bambù in modo che non si rompano sotto il peso dei frutti, e i frutti stessi sono coperti da vecchie foglie secche, teloni, sacchi o plastica per una migliore conservazione. Taglia i frutti ancora verdi quando sono maturati solo al 75% - in questa forma sono più facili da trasportare e durano più a lungo. Per le banane non perdono la loro presentazione, sono trattate con succo di limone o immerse in acqua minerale gassata.

Prima di fare il pieno, le banane trascorrono 20-30 minuti in piscina con acqua per fermare il rilascio di lattice da fette fresche sulla corona del frutto. I frutti tagliati sono appesi alla funivia per il trasporto alla stazione di imballaggio. L'albero della banana porta un solo raccolto nelle loro vite.

Durante la raccolta o, correttamente parlando, una "fetta", le banane vengono deposte con una spugna speciale in modo che non vengano danneggiate durante il primo carico alla stazione di confezionamento.

Machete - uno strumento di lavoro, c'è quasi ogni casa in Costa Rica.

Dopo il taglio, il tronco della pianta viene abbattuto e al suo posto, accanto ad esso, ne sta già crescendo uno nuovo.

I frutti sulle piantagioni sono così pesanti che sono assicurati contro la caduta con nastri di plastica.

Il taglio delle banane è un duro lavoro fisico.

Quindi le banane arrivano alla stazione di confezionamento.

Aspettando la coda per l'imballaggio.

Di tutte le banane che colpiscono la stazione di confezionamento, solo il 5-6% non supera il controllo di qualità. Non adatto alla frutta esportata è venduto nel mercato locale.

Selezione di frutta (infatti, la divisione in cluster, i cosiddetti "cluster") viene effettuata principalmente da donne.

La produzione di banane non è solo un processo, è una storia, una cultura che è stata plasmata, sulla base del quale più di una generazione è cresciuta in molti paesi dell'America Latina.

La fase finale è la confezione.

. e daaalshe.

Successivamente, le banane vengono trasportate intorno alle navi mercantili, progettate per il trasporto di banane - il cosiddetto bananovoz. Il frigorifero Kursk è stato costruito a Danzica nel 1984 e continua a funzionare. "Kursk": quasi 140 metri di lunghezza, 18 di larghezza. Dislocamento - 11,5 mila tonnellate, carico massimo - sei e mezzo mila tonnellate.

I frutti viaggiano in Russia in camion refrigerati con banane con una temperatura di trasporto rigorosamente specificata: + -0,5 gradi Celsius, inoltre, il bananozer stesso è sigillato e viene iniettato speciale gas di maturazione e le stive sono ben ventilate. Le banane stesse sono solo oh oh oh ry green, vengono trasportate per 7 giorni, quindi come si trovano sugli scaffali di quelli gialli? Dopo aver scaricato il camion della banana, ci sono solo pochi giorni in cui le scatole di banane raggiungono il punto vendita. Nel paese, le banane vengono anche consegnate alla rinfusa da veicoli speciali. Nel negozio, la scatola è aperta e tutto: il tempo è scaduto. Come stanno davvero in piedi? Questo non è giardinaggio, questa è tecnologia. Non sono gli agronomi che lavorano su di loro, ma i chimici.

Nello stato ecologico, le banane consegnate possono essere conservate per molti mesi, ma in camere speciali e ad una temperatura di 12-14 C. Per preparare una partita di merci per la vendita al dettaglio, il prodotto deve essere portato ad un certo grado di maturità, per
cosa viene usato nella camera di gassatura. Le banane nelle scatole vengono trasferite nella camera a gas, riscaldate a t = + 18, e quindi lanciano il cosiddetto gas di banana - una miscela di azoto ed etilene. L'etilene è un composto chimico, è un fitoormone, fa crescere e maturare il frutto. Alcune ore nella camera a gas vengono sostituite da due settimane sotto il sole.

Hanno elaborato il prodotto in uno dei giorni del ciclo. Il ciclo stesso richiede 4-9 giorni, a seconda del grado di maturità
vuole compratore (azienda al dettaglio). L'ultimo 7 ° grado - buccia gialla con macchie marroni - suggerisce una rapida implementazione: nei prossimi giorni o due.

Camera a gas - sembra spaventoso. In realtà, non c'è nulla di dannoso in questi frutti. È vero, non c'è praticamente nulla di utile. Le vitamine in frutta e verdura si formano quando interagiscono con la luce solare. E nella camera a gas non c'è il sole.

Tutte le banane vendute in Russia passano attraverso la camera di gassazione. Secondo la tecnologia corretta, le banane dovrebbero maturare per sei giorni, quindi saranno gustose e dolci. Ma molte basi vegetali stanno cercando di accelerare il processo. Le banane vengono poste nella camera per 10-12 ore e aumentano la dose di gas. Queste banane sono ottenute fresche e cotte in cotone. Informazioni da qui

In molti paesi, le banane sono una delle principali fonti di nutrizione - ad esempio, solo in Ecuador il consumo annuale di questo prodotto è di 73,8 kg pro capite (per confronto, in Russia questo indicatore è di 7,29 kg). Le varietà commestibili di banane sono suddivise condizionatamente in due gruppi principali: il dessert, utilizzato principalmente in forma grezza o essiccata, e i platani (o platano), che richiedono un trattamento termico prima del consumo. La polpa delle varietà da dessert ha un sapore molto dolce, contiene una grande quantità di carboidrati, vitamina C e alcuni minerali necessari per il corpo, come fosforo, ferro, potassio, calcio e magnesio (vedi la tabella delle proprietà nutrizionali in basso). Platone - di regola, frutti con buccia verde o rossa e polpa amidacea, dura e saporita; prima di mangiare, sono fritti, bolliti o al vapore. Oltre a mangiare, i platani vengono spesso utilizzati come mangimi per il bestiame.

La Russia vende banane all'estero più delle mele

La Bielorussia si è saldamente assicurata il titolo di "drogheria offshore". Da lì, ci vengono portati non solo le mele polacche proibite, ma anche tutti i tipi di cose esotiche come banane, noci di cocco e ananas. La Russia non è molto lontana. L'anno scorso, l'esportazione di frutta esotica dalla Federazione Russa all'estero non solo non è diminuita, ma è anche aumentata in modo significativo. Le statistiche mostrano che vendiamo più banane che mele.

Dall'importazione all'export

La Russia è tradizionalmente tra i principali importatori di frutta. A causa delle caratteristiche naturali della Federazione Russa, molte colture non vengono coltivate e devono essere portate dall'estero. La Russia rappresenta circa il 9% delle importazioni mondiali di agrumi, fino al 5% nella fornitura di datteri, fichi, ananas, mango e avocado e il 6% di banane.

Tuttavia, negli ultimi anni, la Russia sta aumentando sempre più le esportazioni di frutta. Ciò è in parte il risultato della svalutazione del rublo, che ha reso una fornitura redditizia di beni all'estero. Secondo il Servizio federale delle dogane della Russia, l'esportazione di frutta commestibile, noci e altri prodotti nel 2015 è aumentata del 42,5%, nel 2016 - quasi il 10%.

Allo stesso tempo, il costo delle forniture è leggermente diminuito: nel 2016 - del 6,8%. Per espandere le loro forniture, le società russe hanno abbassato il prezzo, che, in condizioni di svalutazione, non ha comportato per loro danni significativi.

Banane invece di mele

Nonostante il fatto che nelle condizioni climatiche della Russia tra le principali coltivazioni di frutta sono mele, pere e bacche varie, sono in minoranza nelle esportazioni russe. Sul tavolo per gli stranieri dalla Russia hanno maggiori probabilità di ottenere frutta esotica.

Quindi, le banane erano al primo posto nel 2016: vendevano 38,23 mila tonnellate. Le banane rappresentavano un terzo di tutte le esportazioni di frutta russa. Allo stesso tempo, le spedizioni sono cresciute di quasi il 40%.

Certo, la Russia non coltiva banane sul suo territorio: i nostri uomini d'affari acquistano piantagioni in Ecuador e portano anche prodotti provenienti da Costa Rica, Honduras e Panama, per poi rivenderli ai paesi vicini, principalmente in Bielorussia, Kazakistan e Ucraina.

A proposito, è stata la Russia a diventare il principale venditore di banane in Bielorussia alla fine dello scorso anno - rappresentando oltre la metà di tutte le consegne. Allo stesso tempo, per più di due anni, la stessa Federazione Russa ha incolpato il suo vicino per la riesportazione dei prodotti delle sanzioni. Ma a differenza di noi, la Bielorussia non ha introdotto sanzioni alimentari e quindi non ha lamentele riguardo alle banane russe.

In secondo luogo, le esportazioni sono meloni e cocomeri. Nel 2016, la Russia ha venduto 36,09 mila tonnellate di questo prodotto all'estero, che rappresenta il 28,01% delle esportazioni totali. Anche se, a differenza delle banane, i cocomeri e i meloni vengono coltivati ​​nella Federazione Russa - a Krasnodar o nella regione di Astrakhan - la Russia fornisce anche prodotti precedentemente importati all'estero. Alla fine dell'anno, le importazioni di questi prodotti ammontavano a più di 20 mila tonnellate: angurie e meloni venivano portati in Russia da Brasile, Iran e Cina. Di regola, tali prodotti vengono da noi in inverno.

L'anno scorso è stato un vero passo avanti per molti frutti che non sono cresciuti o sono cresciuti su piccola scala in Russia. Abbiamo aumentato le spedizioni di noci di cocco del 69%, le date del 55%, gli ananas del 43%. Ma la crescita più tangibile in altre posizioni: le esportazioni di avocado sono cresciute di 2,1 volte, guava e mango - 2,5 volte. Anche gli agrumi, amati dai russi, si sono rivelati in territorio positivo: le esportazioni di arance sono aumentate dell'87%, a 3,64 mila tonnellate, del 42% - mandarini e clementine, a 7,06 mila tonnellate.

Le aziende russe acquistano questi prodotti in tutto il mondo. Tra i principali paesi fornitori figurano Ecuador, Turchia, Cina, Serbia, Marocco, Egitto e Azerbaigian. Ci sono anche fornitori più esotici - Perù, Cile e Macedonia. Allo stesso tempo, l'elenco dei paesi in cui rivendiamo questi prodotti è molto modesto, principalmente paesi confinanti.

Chi compra russo "esotico"?

Più del 40% delle consegne di frutta da noi è andato al mercato ucraino - oltre 51 mila tonnellate di prodotti. Gli ucraini sono in primo luogo tra gli acquirenti di angurie e meloni "russi", agrumi, kiwi, datteri, avocado e mango.

La Bielorussia acquista un quarto di frutta esportata dalla Russia: per l'anno ha acquistato 31,67 mila tonnellate di prodotti. La maggiore richiesta tra i bielorussi sono le noci di cocco "russe", le banane e gli ananas.

Al terzo posto c'è la Cina. I cittadini del Regno di Mezzo stanno comprando noci di cocco, fichi, ananas e avocado in Russia. Altri importanti acquirenti di frutta esotica della Federazione Russa sono la Lituania e la Mongolia, oltre a Germania, Finlandia, Svezia, Estonia, Polonia, Paesi Bassi e molti altri paesi.

Nonostante il fatto che l'esportazione di frutta esotica dalla Russia sia cresciuta in modo significativo, il consumatore russo non ne ha risentito. La maggior parte dei prodotti importati nella Federazione Russa rimane sul mercato interno. Ad esempio, l'anno scorso la Russia ha importato 1354 mila tonnellate di banane e ha venduto solo 38,23 mila tonnellate di banane - meno del 3%. Allo stesso modo, su altre posizioni: vendiamo meno dell'1% di ananas, arance e avocado importati, solo lo 0,1% - guaiave e mango.

Banane in Russia. Storia e modernità

Hai mai pensato a quando le banane sono apparse per la prima volta in Russia? Sono stato qui l'altro giorno, improvvisamente, a causa di nulla da fare, ho partecipato a questo problema e, prima di cercare informazioni su questo argomento, ho deciso di iniziare a pensare a questo argomento, ad esempio, trarre le mie conclusioni logiche e confrontarle con i dati reali.

Quindi, il primo pensiero che mi è venuto in mente: le banane in Russia non crescono, significa che sono venute da noi dall'estero. E per quanto ne so, il paese più vicino che importa banane si trova a mille chilometri dai confini meridionali della Russia. Secondo pensiero: è chiaro che le banane sono frutti molto capricciosi e il loro trasporto può essere effettuato solo il più rapidamente possibile e soggetto al regime di temperatura. Come ho già detto in altri articoli di questo sito, le banane sono le migliori e le più lunghe conservate a 14 gradi Celsius. In queste condizioni, sembrano cadere in anabiosi: quasi cessano di maturare e, di conseguenza, si deteriorano molto più lentamente. In generale, anche senza fonti aggiuntive, mi è apparso chiaro che le banane apparivano in Russia chiaramente non nell'antichità, non nel Medioevo e nemmeno nei tempi moderni, ma già alla svolta della storia moderna - solo alla fine del XIX secolo.

Solo alla fine del secolo scorso, i paesi europei avevano le prime navi marittime dotate di frigoriferi. Erano loro a portare ancora banane sconosciute lì in Europa e in Russia. All'inizio del XX secolo, questo frutto tropicale era esotico non solo per il russo medio, ma anche per la nobiltà. Ananas in questo periodo erano conosciuti e molto più popolari. Questo può essere rintracciato almeno dal numero di riferimenti a ananas in versi e prosa di quel tempo. Tuttavia, già in questo momento 100.000 tonnellate di banane sono state importate nel paese ogni anno.

Inutile dire che durante gli anni della prima guerra mondiale, due rivoluzioni che seguirono la guerra civile e il comunismo militare, la Russia non aveva tempo per le banane. Durante questo periodo, l'importazione di frutta esotica è stata completamente interrotta. Ma negli anni della NEP, le banane sono apparse di nuovo in vendita. Tuttavia, anche allora erano disponibili solo per i pochi eletti - solo i clienti abituali dei ristoranti più costosi e negozi di valuta estera potevano gustare i dolci frutti gialli.

La prima grande serie di banane nell'Unione Sovietica fu acquistata prima dell'inizio della Grande Guerra Patriottica - nel 1938. Poi gli abitanti di Mosca, Kiev e altre importanti città del paese hanno fatto conoscenza con l'insolito frutto meridionale. I giornali dell'epoca scrissero che, ad esempio, in Ucraina, le banane non erano mai state viste prima per più di 25 anni.

È chiaro che durante gli anni della seconda guerra mondiale, il paese sovietico (e non solo esso) non ha avuto tempo per l'esotismo alimentare. Tuttavia, già un anno dopo la fine della Grande Guerra Patriottica, le banane apparvero nuovamente in vendita nelle capitali delle repubbliche dell'Unione. Anastas Mikoyan, il commissario popolare del commercio estero in quegli anni, ricordava che a Stalin piacevano le banane e che era il capo delle nazioni che ordinava loro di essere acquistati su una scala più o meno grande per i cittadini dell'URSS. Fu allora che iniziò la storia dell'amore per le banane di una persona sovietica.

Un'importazione veramente massiccia di banane era solo sotto Krusciov. A metà degli anni '50, i frutti tropicali cominciarono ad apparire attivamente non solo nelle grandi città ma anche nelle piccole città, principalmente in Siberia e in Estremo Oriente. Ciò era dovuto non solo alla ripresa economica dopo la guerra, ma anche al fatto che a quel tempo gli stati importatori di banane apparivano nella sfera di influenza dell'Unione Sovietica. In particolare, la Cina e il Vietnam divennero importatori di banane nell'URSS. Ora, i frutti esotici non dovevano più spendere una valuta preziosa - i paesi socialisti li fornivano in pagamento per l'assistenza sovietica (compresa quella militare). In pochi anni le importazioni di banane sono passate da 2 mila a 13 mila.

A partire dagli anni '60, i rapporti tra l'URSS e la RPC si sono deteriorati. A poco a poco, le importazioni di banane dalla Cina scompaiono e il Vietnam diventa il principale fornitore di questi frutti del sud. Ma non per molto. Entro la fine del decennio, lo scoppio della guerra del Vietnam, scatenata dagli Stati Uniti d'America, porta ad una parziale sospensione delle importazioni di banane verso l'Unione Sovietica. Di conseguenza, all'inizio degli anni '70, l'URSS fu quasi completamente privata di banane economiche dagli stati socialisti.

Già Breznev decise di iniziare ad acquistare frutta tropicale in America Latina e in Africa. Durante questo periodo, le banane furono portate nell'URSS dall'Ecuador e dalla Guinea. E dal 1975, quando la guerra del Vietnam finì, l'importazione di banane da questo paese iniziò gradualmente ad aumentare. Ma sorpassando l'Ecuador in termini di volumi di offerta, il Vietnam non potrebbe averne di più.

Negli anni '80, la Colombia apparve per la prima volta tra i fornitori di banane nell'URSS. Verso la metà del decennio, aveva superato il leader, l'Ecuador. Tuttavia, insieme i due paesi hanno fornito il 75% delle importazioni di banane dell'Unione Sovietica. Nel 1985, quando iniziò la ristrutturazione, l'importazione di banane nel nostro paese raggiunse il suo apice. Negli anni successivi, fino al crollo dell'Unione Sovietica, le importazioni di banane sono diminuite gradualmente.

Il costo delle banane nel periodo sovietico in tutto il paese era di 1 rublo 10 kopecks per chilogrammo. Ma la loro disponibilità lasciava molto a desiderare: in Estremo Oriente questi frutti erano quasi sempre in abbondanza, e nella Russia centrale vi erano lunghe file dietro di loro. Durante questo periodo, le banane ancora verdi venivano spesso vendute direttamente nelle strade vicino ai negozi di verdura, un chilogrammo per mano.

La coda per le banane a Mosca nel 1990. Foto da doodoo.ru

Con il crollo dell'Unione Sovietica, le banane nella Federazione Russa furono esentate dalla tassa di importazione e dai dazi doganali. Ha iniziato un forte aumento delle importazioni e dei consumi. In questo momento sul mercato compaiono le tre più grandi multinazionali del mondo che monopolizzano la vendita di frutta: Dole, Del Monte e Chiquita.

Dopo la crisi del 1998, le multinazionali hanno perso interesse nel mercato delle banane in Russia. Ciò è in gran parte dovuto all'abitudine degli acquirenti del periodo sovietico di acquistare banane a basso prezzo. Mentre nei principali paesi occidentali, le banane sono vendute a pochi dollari al chilogrammo, nella Federazione russa i prezzi per questo frutto sono $ 1-1,5. Le compagnie internazionali hanno abbandonato il mercato russo del commercio di banane e le aziende stabilite nel paese hanno preso il loro posto. Alcuni di loro non stavano più solo comprando prodotti finiti, ma anche intere piantagioni di banane - in Costa Rica ed Ecuador. All'inizio del XXI secolo, ciò portò ad un aumento del valore di tali terre di 6 volte.

Nella nuova era, la banana si è rafforzata come la frutta tropicale più economica e popolare sugli scaffali dei negozi. Nel 2013 era il quinto frutto polare dopo mele, pere, mandarini e arance e costava circa 30-40 rubli per chilogrammo. Anche dopo l'introduzione delle sanzioni occidentali e delle "sanzioni anti-sanzioni" nel 2014 e il successivo brusco aumento del tasso di cambio del dollaro, i prezzi delle banane nei negozi russi non hanno superato a lungo i 100 rubli per chilogrammo. Molte grandi catene di vendita al dettaglio si sono rapidamente spostate all'acquisto diretto di banane dai fornitori. Ciò ha permesso loro di ridurre il prezzo nella vendita al dettaglio di un comodo 50-60 rubli.

Nel preparare l'articolo, sono stati usati materiali da Wikipedia e l'edizione di Planet russo.

Frutta che viene venduta in primavera: da dove vengono, per quanto tempo sono stati conservati e ne vale la pena?

Come si può commentare la qualità e l'origine dei frutti che vengono venduti nei negozi russi in primavera. Perché i russi cominciarono a preferire le mele alle banane e se un rivestimento ceramico sulle mele potesse costituire un pericolo per la salute. I commenti sono fatti dal responsabile del portale settoriale dedicato alla qualità e sicurezza dei prodotti a base di frutta.

Circa il 90% di tutti i frutti nel mercato russo sono di origine straniera. Di tutte le categorie, le mele locali sono le più ampiamente rappresentate nel nostro mercato (circa il 35% del mercato totale della mela russa appartiene ai prodotti locali), le bacche (i produttori locali occupano circa un quarto del volume annuale del mercato) e una piccola quantità di prugne secche.

Quasi tutto questo volume di frutta è in vendita al momento o immediatamente dopo il raccolto. I frutti locali più lunghi sono le mele, ma di solito finiscono a dicembre.

Solo pochi produttori di mele russi coltivano varietà di maturazione sufficienti e utilizzano moderni impianti di stoccaggio, che consentono ai loro prodotti di essere messi in vendita fino ai mesi primaverili.

Di conseguenza, anche nella categoria delle mele, la maggior parte dei prodotti che cadono sugli scaffali dei negozi nei mesi invernali e primaverili vengono da noi da altri paesi.

Dove sono i frutti portati in Russia in inverno e in primavera

La geografia delle forniture di frutta dipende dal tipo specifico di prodotto. Ad esempio, per la maggior parte delle bacche, il periodo di raccolta in una regione particolare nella quantità di una possibile durata di conservazione, di regola, non supera l'intervallo da 1 a 30 mesi.

Quindi, la direzione della fornitura di bacche varia molte volte nel corso dell'anno.

Anche l'importazione di frutta a nocciolo e uva per l'anno viene completamente ricostruita più volte.

Allo stesso tempo, le banane o gli ananas vengono coltivati ​​nelle stesse regioni durante tutto l'anno ei paesi che riforniscono queste colture rimangono quasi invariati.

Per la fornitura di mele, pere e agrumi si distinguono solitamente due periodi principali: la stagione di approvvigionamento dall'emisfero settentrionale e la stagione di approvvigionamento dall'emisfero australe.

  • Nell'autunno e in gran parte dell'inverno, riceviamo questi frutti dai paesi dell'emisfero settentrionale: Polonia, Olanda, Italia, Grecia, Spagna, Turchia, Marocco, Cina, Egitto e altri.
  • E tra febbraio e marzo, le forniture dai paesi dell'emisfero australe - Argentina, Cile, Brasile, Sud Africa e altre - iniziano ad arrivare in Russia.

I frutti più economici presenti nel nostro mercato in inverno e in primavera sono mele, banane, arance e mandarini. Costituiscono il volume principale del mercato, poiché la maggior parte dei consumatori nel nostro paese cerca di acquistare frutta più economica.

Perché ha iniziato a comprare banane più delle mele?

Dopo l'introduzione dell'embargo russo, una grande quantità di frutta europea arriva da noi attraverso paesi terzi.

Di conseguenza, il costo è aumentato, la gamma è diminuita e la qualità dei frutti disponibili per i consumatori russi in inverno e in primavera è peggiorata.

In particolare, i prodotti sono costretti a subire un trasporto più lungo o un reimballaggio eccessivo, che ne compromette la sicurezza e la qualità.

A proposito, per questo motivo, recentemente nel nostro mercato stiamo assistendo a una riduzione della quota di mele e ad un aumento della quota di banane e agrumi, poiché quest'ultima non è quasi rientrata nell'embargo e si è rivelata la fonte meno costosa di vitamine per i russi.

Mele cerate: quanto sono pericolosi questi frutti?

Il problema della ceretta di frutta e verdura è in parte esagerato. I produttori diligenti coprono i loro prodotti con prodotti alimentari certificati che non danneggiano la salute dei consumatori.

Simili nella composizione, in particolare, sono usati nella produzione di dolciumi - confetti e altre caramelle con una superficie lucida. Non dovrebbero essere applicate ulteriori procedure per tali frutti. Non tagliare il guscio con caramelle.

Nel caso di produttori senza scrupoli, il consumatore non può essere sicuro di alcuna fase di produzione:

  • la coltivazione e l'uso di fertilizzanti, pesticidi ed erbicidi;
  • riciclabile, compresa la ceratura;
  • imballaggio e applicazione di materiali di imballaggio;
  • stoccaggio e trasporto, compreso il rispetto del regime di temperatura e l'uso di tecnologie che aumentano la durata di conservazione dei prodotti.

Pertanto, il problema chiave è la responsabilità e la reputazione del produttore di frutta.

È più sicuro acquistare i frutti di grandi produttori, che seguono tutti i processi di coltivazione, trasformazione, stoccaggio e trasporto presso i propri impianti di produzione e le imprese dei loro partner.

In particolare, quando acquistano frutti dai piccoli agricoltori, i produttori seri richiedono necessariamente l'introduzione di tecnologie di coltivazione e lavorazione rigorosamente definite in tali allevamenti e controllano attentamente l'osservanza di tutti gli standard, poiché è la società fornitrice che è pienamente responsabile della qualità dei prodotti venduti con il proprio marchio.

La durata di conservazione delle mele dei produttori russi varierà dal grado. Le varietà precoci le cui colture vengono raccolte in estate vengono solitamente conservate non più di qualche settimana. Le varietà tardive tradizionali per la Russia hanno una durata da uno a quattro mesi.

E, come ho già scritto sopra, alcuni dei nostri produttori stanno ora crescendo varietà di mele in tutto il mondo e utilizzano moderne tecnologie di archiviazione, che consente ai loro prodotti di essere conservati per sei mesi e più a lungo. Spero vivamente che il numero di tali produttori e la produzione di mele di tali varietà promettenti cresceranno nel nostro paese nei prossimi anni per la gioia dei consumatori.

Il parere degli autori comunitari potrebbe non coincidere con la posizione ufficiale dell'organizzazione Roskontrol. Vuoi aggiungere o obiettare? Puoi farlo nei commenti o scrivere il tuo materiale.

Da dove ci portano le banane. FOTO

Le banane crescono nella maggior parte delle regioni tropicali del mondo. Sono raccolti ancora verdi e maturano durante il trasporto. Nella maggior parte dei casi, le banane sono vendute non ancora mature e quindi, per darli a maturazione, devono essere conservate a temperatura ambiente. Oggi mostreremo come raccogliere le banane in Costa Rica.


Non appena le ovaie sui grappoli iniziano a formarsi, una copertina di polietilene viene rapidamente legata su di essa in modo che nulla possa cadere sui frutti di maturazione, altrimenti le banane si rovineranno prima che vengano tagliate. Così crescono in sacchetti di plastica per undici settimane. Non raggiungono la piena maturità, perché da qui vengono portati in diverse parti del mondo, inoltre, il frutto si asciuga durante il trasporto.

I frutti tagliati sono appesi alla funivia per il trasporto alla stazione di imballaggio.

Non ci sono saggezze quando raccolgo le banane, per questo abbiamo bisogno di due operai: il primo palo lungo con una potente mannaia alla fine è tagliato fuori da un mucchio, il secondo in questo momento lo mette delicatamente sulla sua spalla.

Dopo aver tagliato le banane, la pianta viene tagliata, perché non darà più frutti. I piantatori non si affliggono per questo: una nuova pianta viene piantata nel posto dell'ex banana (che tra l'altro non è un albero, ma un'erba), che in pochi mesi produrrà un nuovo raccolto.

Se il metodo di raccolta durante il secolo della coltivazione di massa delle banane non è cambiato, allora la consegna dei frutti alla fabbrica ha subito un leggero ammodernamento. Un sacco di banane vanno lì su tali teleferiche.

Alla stazione di confezionamento, il fascio viene diviso in grappoli e messo in una vasca con acqua corrente per 20-30 minuti per fermare il rilascio di succo da fette fresche sulla corona del frutto, che può rovinare la presentazione delle banane.

Di tutti i frutti catturati nella stazione di confezionamento, solo il 5-6% non supera il controllo di qualità. Non adatto alla frutta esportata è venduto nel mercato locale, è fatto di farina, da cui si cuoce il pane alla banana o si prepara la pappa.

Nel bagno di banana sono per lo più donne.

Immediatamente dopo che le banane vengono rimosse dalla piscina, saranno essiccate, avvolte in polietilene, imballate in scatole di marca e spedite via mare: questo è più economico e quindi più merci possono essere trasportate.

Il percorso delle banane negli Stati Uniti dura 10 giorni, in Europa - 3 settimane, quindi più frutta viene confezionata per libbra in scatole con banane "europee". Finché entrano nel nostro negozio, una scatola di banane si asciuga a solo mezzo chilo.

Top