logo

Quindi stai pensando di aprire un autolavaggio. Non so cosa ti abbia spinto a questo: un vecchio sogno, il desiderio di avviare un'impresa, una buona fortuna o la voglia di investire in modo sicuro. Ma non importa cosa, guardi nella giusta direzione. Un autolavaggio è un business semplice, stabile e redditizio che puoi fare indipendentemente dal fatto che tu abbia esperienza nel mondo degli affari o meno. E in modo che tu capisca chiaramente di cosa si tratta, parliamo di tutti i pro e i contro del business dell'autolavaggio.

L'autolavaggio è una domanda garantita.

Tu stesso hai visto le code nell'autolavaggio, quindi non c'è bisogno di convincerti che avrai sempre dei clienti. Uno degli errori più frequenti degli imprenditori start-up è che vogliono trovare qualche idea magica. Tale che non c'erano concorrenti e che era possibile schierare da solo soldi con una pala. Questa è una posizione folle. Puoi dare immediatamente centinaia di idee di business diverse, in cui non avrai concorrenti. Bene, per esempio, apri la produzione di ruote quadrate per auto. Garantisco che non ci saranno concorrenti. Ma chi li comprerà da te?

La migliore strategia per avviare un'impresa è vedere quali persone sono già disposte a comprare e venderle a loro. In nessun caso non si deve reinventare la ruota: è costosa e inutile. Perché così tante persone trascorrono il loro tempo alla ricerca di una magica idea imprenditoriale? Sì, semplicemente perché hanno paura della parola "competizione" o si considerano più intelligenti di altri. La competizione è buona. Ciò significa che le persone sono già abituate a comprare qualcosa e non è necessario spiegare perché hanno bisogno di un'altra merda incomprensibile.

Ora nella distesa commerciale dell'autolavaggio. In Unione Sovietica, non c'era un autolavaggio commerciale, perché c'erano poche macchine. E negli ultimi 15 anni, la libera impresa non ha creato così tanti. E oggi il paese semplicemente non ha abbastanza lavaggi per lavare tutti.

Prendi, ad esempio, la mia città natale, San Pietroburgo. Ad oggi, ci sono circa 350 lavaggi di auto a San Pietroburgo (questo numero include anche i lavaggi "in garage"). In media, un account di lavaggio per tre post (nel garage - più spesso un post). In un giorno dopo un post di lavaggio manuale, puoi saltare circa 20 auto (tra l'altro, da 3 a 8 mila rubli di entrate). Allo stesso tempo, più di 820 mila auto sono ufficialmente registrate in città, che devono essere lavate almeno una volta al mese, e la maggior parte delle persone desidera lavare la macchina molto più spesso.

Ma anche se prendiamo il lavaggio una macchina una volta al mese come base per i calcoli, gli autolavaggi di San Pietroburgo possono fornire solo il 76% del volume richiesto di servizi. Questo è il motivo per cui lunghe code si allineano prima dei lavaggi. E il numero di auto sta crescendo molto più velocemente del numero di lavaggi. E nei prossimi 5 anni, questa tendenza continuerà.

Continua la crescita delle vendite di nuove auto in Russia. La performance record delle vendite viene registrata annualmente. Ad esempio, nei primi 6 mesi del 2008, in Russia sono state vendute circa 1 milione e 400 mila nuove auto. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le vendite di automobili nella Federazione Russa sono cresciute di oltre un terzo, mentre il volume delle vendite mensili ha superato le 250 mila automobili. E, come ho detto, i lavandini si aprono molto meno di quanto sia necessario con un così forte aumento del numero di automobili. Pertanto, un autolavaggio è un business che garantisce un flusso di profitti.

Liquidità e attrattività degli investimenti

Queste sono qualità particolarmente importanti di un autolavaggio nelle condizioni di una crisi economica. Perché? Tutto è abbastanza semplice. Probabilmente sai già cosa sta succedendo negli Stati Uniti e quali sconvolgimenti sta vivendo il sistema finanziario americano. Le maggiori compagnie falliscono, le banche scoppiano, il panico nel mercato azionario. E questo è solo l'inizio della crisi. Quello che succede quando gli Stati Uniti hanno un default sui titoli di stato è difficile da immaginare.

La crisi ha raggiunto il nostro mercato azionario. Solo perché i mercati sono strettamente collegati. E tutto ciò che prima puoi investire in modo sicuro, diventa sempre meno attraente ogni giorno. Pertanto, la domanda principale che ora sta affrontando gli investitori: cosa investire? In obbligazioni? È molto dubbio, perché ora ci sono casi di inadempienze sulle obbligazioni. Disponibile? Rischio molto grande. Nei fondi comuni di investimento? Anche una prospettiva dubbia. In oro? Ma in borsa commerciano oro "cartaceo", cioè vendono solo introiti per oro.

Tutti gli investimenti in beni "virtuali" sono ora molto rischiosi. Le attività "virtuali" sono quelle che di fatto non sono dotate di beni reali e, di fatto, non forniscono reddito reale dopo gli investimenti. Tutte le entrate derivanti da investimenti in beni virtuali derivano da speculazioni. Ho comprato un pezzo di carta a buon mercato - l'ho venduto più costoso. Questo è possibile solo finché i pezzi di carta sono richiesti e valutati, ma quando un'ondata di fallimenti copre le maggiori compagnie e le loro azioni non valgono nulla, non c'è nulla su cui speculare.

Pertanto, ora, quando la crisi è già sulla soglia, l'investimento più affidabile di denaro sarà l'investimento nella produzione reale. Cioè, il fatto che è probabile che rimanga liquido in qualsiasi sviluppo di eventi. Perché il denaro "virtuale" che è nell'account è molto più facile da resettare rispetto ai veri valori liquidi. Come negli anni '90: una persona aveva un conto con 5.000 rubli, per il quale si poteva comprare un'auto, ed erano 5.000 rubli per i quali si potevano acquistare un paio di pagnotte di pane. E se una persona comprava ancora un'auto, non avrebbe perso i suoi soldi. Pertanto, il denaro deve essere urgentemente investito nella propria attività e in quella che avrà un profitto garantito, indipendentemente dalla crisi.

E questo è vero nel caso tu abbia i tuoi risparmi, e nel caso tu stia cercando un investitore. Un investitore intelligente cerca sempre di minimizzare i rischi e avere garanzie di uscita da un progetto con un profitto. In linea di massima, l'obiettivo di molti investitori è quello di costruire un business e venderli proficuamente entro due o tre anni. E qual è la situazione con la vendita di autolavaggi?

Nuove idee di business

Il business dell'autolavaggio sta diventando un'attività più redditizia. Ogni giorno appaiono nuove auto sulle strade di tutto il mondo, i cui proprietari si sforzano di mantenere pulito il loro amico di ferro.

L'autolavaggio è in grado di generare reddito tutto l'anno. Con il giusto approccio, l'azienda pagherà il prima possibile. Cosa devi sapere prima di aprire un autolavaggio.

Scegliere il posto giusto per un autolavaggio

Quanto redditizio un autolavaggio dipenderà dalla sua posizione. È meglio mettere un autolavaggio dove le macchine si muovono intensamente. Un gran numero di visitatori viene fornito a coloro che decidono di effettuare un autolavaggio in una zona residenziale della città, non lontano dalla stazione di servizio, dalla stazione di servizio e dai parcheggi. Presta attenzione alla strada che porta all'autolavaggio e all'accesso diretto ad essa. Se, ad esempio, l'istituto si specializzasse in camion, l'ingresso all'autolavaggio dovrebbe essere appropriato.

Spazio adatto per il lavaggio auto

Nella fase iniziale dello sviluppo del business, ci sarà spazio sufficiente in cui 2-3 macchine possono ospitare contemporaneamente. Nel tempo, il numero di scatole può essere aumentato. La condizione principale per il normale funzionamento dell'autolavaggio è una fornitura costante di acqua. Quando si sceglie una stanza, considerare quanto sarà costoso collegare l'acqua e le fognature. Dopo la fine della pulizia a secco, l'interno dell'auto dovrebbe asciugarsi in una stanza calda. Prenditi cura del sistema di riscaldamento, soprattutto perché sarà rilevante per i dipendenti che lavorano durante i freddi mesi invernali.

Scegliamo il personale per il lavaggio auto

Ogni cliente apprezza un buon atteggiamento verso se stesso e la qualità dei servizi che riceve, quindi lo staff dovrebbe essere il più gentile e qualificato possibile. Non sarà superfluo il controllo diretto sul lavoro dei dipendenti. Risparmiare sugli stipendi del personale non è raccomandato, perché ha un impatto diretto sulla qualità del lavoro. Il prezzo dei servizi sarà giustificato dalla loro qualità e, come dimostrato da numerosi sondaggi, la maggior parte dei conducenti risparmia a malincuore sulla cura dell'auto, non risparmiando il pagamento di una discreta quantità di denaro per un servizio di qualità.

Attrezzatura per l'apertura di un autolavaggio

Per avviare un'attività, è necessario un aspirapolvere o un aspirapolvere per l'acqua (del valore di circa $ 500), un apparecchio ad alta pressione con riscaldamento (circa $ 1.500), un compressore (circa $ 300). Non essere ridondante e il sistema di pulizia, che costerà circa $ 5000. Questo non è l'elemento più importante, ma piuttosto un investimento che ti permetterà di risparmiare in futuro, usando di nuovo acqua purificata.

Servizi di autolavaggio

L'autolavaggio medio è impegnato nella fornitura di servizi come il salone di lavaggio a secco, il lavaggio dell'auto all'esterno, il lavaggio del motore, la lucidatura del corpo, la pulizia a secco e ad acqua. Assicurati di pensare a come rendere permanente un cliente occasionale. Non una cattiva idea - l'implementazione di abbonamenti per 10-20 lavaggi, in modo che il costo di un lavaggio fosse inferiore. Oltre ai servizi di base, è possibile fornire alcuni servizi aggiuntivi, ad esempio pneumatici, auto o caffè. Delizia i clienti con piacevoli inganni che li costringeranno a tornare e utilizzare nuovamente i servizi dell'istituzione. Dopo il lavaggio, è possibile, ad esempio, riempire il serbatoio del lavavetro con acqua gratuitamente (in estate) e un liquido resistente al freddo (in inverno). Attrarre nuovi clienti e un servizio così interessante come lavare ragazze sexy in costume da bagno.

Lavaggio auto pubblicitario e promozionale

È molto importante mostrare ai potenziali clienti tutti i vantaggi del tuo autolavaggio. Sarebbe bello inventare pubblicità non standard, ad esempio con la partecipazione di celebrità. Le principali opzioni pubblicitarie sono tradizionali: media, Internet, cartelloni pubblicitari, insegne, volantini, biglietti da visita, ecc.

guadagni

La redditività di un'azienda dipende dalla stagione. Secondo le statistiche, i più desiderosi di lavare la macchina appaiono in primavera e in autunno. Se l'inverno è caldo e l'estate è piovosa, allora in queste stagioni sarà fornito un reddito elevato. Circa il 30% delle entrate viene speso per gli stipendi del personale, lo stesso importo per i beni di consumo e per l'affitto di locali, tasse, ecc. L'utile netto è pari a circa il 40% delle entrate. Parlando del numero di clienti, a seconda dell'ora del giorno, va notato che il più delle volte arrivano al lavaggio dell'auto alle 8-10 del mattino. Di solito per cena, il picco cade per raggiungere un massimo dopo 16 ore, quando molti conducenti guidano nell'autolavaggio mentre tornano a casa dal lavoro. Di notte, un lavaggio auto è raramente visitato. I fine settimana sono caratterizzati da un minore afflusso di clienti.

L'autolavaggio è un'attività il cui successo dipende dalla reputazione. Fornire servizi di qualità ti permetterà di ottenere un punto d'appoggio tra i leader del mercato. Il periodo di recupero dell'investimento medio per un'idea imprenditoriale non supera i sei mesi.

Soprattutto per HOBIZ.RU

Domande, messaggi di errore o errori di battitura in questo articolo, si prega di lasciare nei commenti.

Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

IMPOSTAZIONI.

INDICE.

INDICE

Dmitry Alekseevich Dubrovsky

Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

L'interesse per il business dell'autolavaggio in Russia sta crescendo a passi da gigante. Ci sono molte macchine, non ci sono abbastanza lavaggi nel paese, ci sono lunghe code in tutti i lavaggi delle auto. E sempre più imprenditori stanno pensando di aprire il proprio autolavaggio. E pensando, iniziano a cercare informazioni su questo argomento e... trovano poco. Sfortunatamente, non abbiamo praticamente nessuna letteratura di business ragionevole sul business dell'autolavaggio. Ho deciso di colmare questa lacuna e dare a voi, cari lettori, tutte le informazioni di base necessarie su come aprire il lavandino.

Chi sono io e perché dovresti ascoltarmi?

Il mio nome è Dmitry Dubrovsky, mi alleno i proprietari di servizi di auto indipendenti e auto lavaggi come ottenere maggiori profitti dalle imprese. Puoi apprendere ciò che insegno nel mio libro "Apriamo un centro di assistenza auto: da dove cominciare e come avere successo", che è stato pubblicato da Peter nel gennaio 2009. Forse hai una domanda: "Hai aperto il tuo autolavaggio o il centro di assistenza auto?" No, non l'ho fatto. D'altra parte, ho l'opportunità di comunicare costantemente con chi ha aperto e lavorato con successo, e ho studiato la loro esperienza. Parte di questa esperienza mi piacerebbe condividere con voi nelle pagine di questo libro.

Non pretendo la verità assoluta in questioni tecniche - questo non è il mio campo. Quasi tutte le informazioni su equipaggiamento, progettazione e altri aspetti tecnici sono state ottenute dai proprietari degli autolavaggi esistenti e grazie alla consulenza di esperti in materia. La mia specializzazione è piuttosto ristretta: attirare clienti e vendere nel business dell'auto. Questi argomenti sono dedicati agli ultimi capitoli del libro.

Il risultato è stato un "cocktail" basato sull'esperienza pratica di molte persone. Ho cercato costantemente, passo dopo passo, di descrivere tutte le azioni necessarie per l'apertura e la promozione del business del lavaggio. Sono sicuro che troverai qui molte informazioni utili e preziose che ti aiuteranno ad aprire il tuo autolavaggio.

Vorrei soprattutto ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato a creare questo libro e ho dato consigli su questioni tecniche complesse:

Mikhail Shvedov - Direttore generale di EUROTEC-Service, una società di Mosca, commerciante di Christ AG;

Alex Boldashevich - Direttore generale della compagnia di Novosibirsk Avtokling, un rivenditore per Sonny's;

Andrei Ratnikov - Direttore generale della compagnia di Mosca "Biostroy", che è impegnata in impianti di trattamento delle acque reflue.

1. Autolavaggio come azienda. Pro e contro

Quindi stai pensando di aprire un autolavaggio. Non so cosa ti abbia spinto a questo: un vecchio sogno, il desiderio di avviare un'impresa, una buona fortuna o la voglia di investire in modo sicuro. Ma non importa cosa, guardi nella giusta direzione. Un autolavaggio è un business semplice, stabile e redditizio che puoi fare indipendentemente dal fatto che tu abbia esperienza nel mondo degli affari o meno. E in modo che tu capisca chiaramente di cosa si tratta, parliamo di tutti i pro e i contro del business dell'autolavaggio.

L'autolavaggio è una domanda garantita.

Tu stesso hai visto le code nell'autolavaggio, quindi non c'è bisogno di convincerti che avrai sempre dei clienti. Uno degli errori più frequenti degli imprenditori start-up è che vogliono trovare qualche idea magica. Tale che non c'erano concorrenti e che era possibile schierare da solo soldi con una pala. Questa è una posizione folle. Puoi dare immediatamente centinaia di idee di business diverse, in cui non avrai concorrenti. Bene, per esempio, apri la produzione di ruote quadrate per auto. Garantisco che non ci saranno concorrenti. Ma chi li comprerà da te?

La migliore strategia per avviare un'impresa è vedere quali persone sono già disposte a comprare e venderle a loro. In nessun caso non si deve reinventare la ruota: è costosa e inutile. Perché così tante persone trascorrono il loro tempo alla ricerca di una magica idea imprenditoriale? Sì, semplicemente perché hanno paura della parola "competizione" o si considerano più intelligenti di altri. La competizione è buona. Ciò significa che le persone sono già abituate a comprare qualcosa e non è necessario spiegare perché hanno bisogno di un'altra merda incomprensibile.

Ora nella distesa commerciale dell'autolavaggio. In Unione Sovietica, non c'era un autolavaggio commerciale, perché c'erano poche macchine. E negli ultimi 15 anni, la libera impresa non ha creato così tanti. E oggi il paese semplicemente non ha abbastanza lavaggi per lavare tutti.

Prendi, ad esempio, la mia città natale, San Pietroburgo. Ad oggi, ci sono circa 350 lavaggi di auto a San Pietroburgo (questo numero include anche i lavaggi "in garage"). In media, un account di lavaggio per tre post (nel garage - più spesso un post). In un giorno dopo un post di lavaggio manuale, puoi saltare circa 20 auto (tra l'altro, da 3 a 8 mila rubli di entrate). Allo stesso tempo, più di 820 mila auto sono ufficialmente registrate in città, che devono essere lavate almeno una volta al mese, e la maggior parte delle persone desidera lavare la macchina molto più spesso.

Ma anche se prendiamo il lavaggio una macchina una volta al mese come base per i calcoli, gli autolavaggi di San Pietroburgo possono fornire solo il 76% del volume richiesto di servizi. Questo è il motivo per cui lunghe code si allineano prima dei lavaggi. E il numero di auto sta crescendo molto più velocemente del numero di lavaggi. E nei prossimi 5 anni, questa tendenza continuerà.

Continua la crescita delle vendite di nuove auto in Russia. La performance record delle vendite viene registrata annualmente. Ad esempio, nei primi 6 mesi del 2008, in Russia sono state vendute circa 1 milione e 400 mila nuove auto. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le vendite di automobili nella Federazione Russa sono cresciute di oltre un terzo, mentre il volume delle vendite mensili ha superato le 250 mila automobili. E, come ho detto, i lavandini si aprono molto meno di quanto sia necessario con un così forte aumento del numero di automobili. Pertanto, un autolavaggio è un business che garantisce un flusso di profitti.

Liquidità e attrattività degli investimenti

Queste sono qualità particolarmente importanti di un autolavaggio nelle condizioni di una crisi economica. Perché? Tutto è abbastanza semplice. Probabilmente sai già cosa sta succedendo negli Stati Uniti e quali sconvolgimenti sta vivendo il sistema finanziario americano. Le maggiori compagnie falliscono, le banche scoppiano, il panico nel mercato azionario. E questo è solo l'inizio della crisi. Quello che succede quando gli Stati Uniti hanno un default sui titoli di stato è difficile da immaginare.

La crisi ha raggiunto il nostro mercato azionario. Solo perché i mercati sono strettamente collegati. E tutto ciò che prima puoi investire in modo sicuro, diventa sempre meno attraente ogni giorno. Pertanto, la domanda principale che ora sta affrontando gli investitori: cosa investire? In obbligazioni? È molto dubbio, perché ora ci sono casi di inadempienze sulle obbligazioni. Disponibile? Rischio molto grande. Nei fondi comuni di investimento? Anche una prospettiva dubbia. In oro? Ma in borsa commerciano oro "cartaceo", cioè vendono solo introiti per oro.

Tutti gli investimenti in beni "virtuali" sono ora molto rischiosi. Le attività "virtuali" sono quelle che di fatto non sono dotate di beni reali e, di fatto, non forniscono reddito reale dopo gli investimenti. Tutte le entrate derivanti da investimenti in beni virtuali derivano da speculazioni. Ho comprato un pezzo di carta a buon mercato - l'ho venduto più costoso. Questo è possibile solo finché i pezzi di carta sono richiesti e valutati, ma quando un'ondata di fallimenti copre le maggiori compagnie e le loro azioni non valgono nulla, non c'è nulla su cui speculare.

Pertanto, ora, quando la crisi è già sulla soglia, l'investimento più affidabile di denaro sarà l'investimento nella produzione reale. Cioè, il fatto che è probabile che rimanga liquido in qualsiasi sviluppo di eventi. Perché il denaro "virtuale" che è nell'account è molto più facile da resettare rispetto ai veri valori liquidi. Come negli anni '90: una persona aveva un conto con 5.000 rubli, per il quale si poteva comprare un'auto, ed erano 5.000 rubli per i quali si potevano acquistare un paio di pagnotte di pane. E se una persona comprava ancora un'auto, non avrebbe perso i suoi soldi. Pertanto, il denaro deve essere urgentemente investito nella propria attività e in quella che avrà un profitto garantito, indipendentemente dalla crisi.

Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

Come aprire un autolavaggio e avere successo?

Dal libro imparerai come valutare la realtà di un'azienda tenendo conto delle tue possibilità, qual è la sequenza di passaggi per aprire un'azienda, dove ottenere il capitale iniziale, come fare un business plan, anche se non l'hai mai fatto, come affittare o costruire un autolavaggio da zero, quale attrezzatura scegliere come fondi a basso budget per attirare i clienti, nonché selezionare, controllare e incoraggiare correttamente il personale. Separatamente considerato il problema della gamma di servizi e prezzi. Modalità proposte per aumentare il controllo medio del cliente. Viene data l'esperienza pratica dei lavaggi automobilistici russi di successo.

La pubblicazione è destinata a coloro che stanno pianificando di aprire un autolavaggio e sarà utile anche agli attuali proprietari e gestori delle stazioni di lavaggio auto.

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta in alcuna forma senza il permesso scritto dei detentori del copyright.

1. Autolavaggio come azienda. Pro e contro 1

2. Dove trovare il capitale di start-up? 3

3. Da dove iniziare e qual è la sequenza di passaggi? 4

4. Tipi di lavandini. I pro e i contro di ciascun tipo in termini di business 5

5. Come creare un piano aziendale ragionevole? 6

6. Lavaggio a mano 7

7. Lavaggio portale 8

8. Rondella del tunnel 10

9. Autolavaggio mobile 11

10. Attrezzature per la pulizia e sistema di riciclaggio dell'acqua 12

11. Dove posso trovare terreni o locali per un autolavaggio? 13

12. Come non perdere con il posto? 15

13. Approvazione del progetto e del progetto 16

14. Personale di lavaggio auto 17

15. Cosa devi fare dopo l'apertura? 19

16. Il business è matematica. Indicatori e formula di profitto 20

17. Quanti soldi ha il cliente? 21

18. Prezzi e aumento del controllo medio 22

19. Come promuovere un nuovo autolavaggio? 23

20. Perché il lavoro della maggior parte dei lavaggi auto dipende dalla stagione? 24

21. Esperienza di lavaggi di successo 25

Dmitry Alekseevich Dubrovsky
Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

prefazione

L'interesse per il business dell'autolavaggio in Russia sta crescendo a passi da gigante. Ci sono molte macchine, non ci sono abbastanza lavaggi nel paese, ci sono lunghe code in tutti i lavaggi delle auto. E sempre più imprenditori stanno pensando di aprire il proprio autolavaggio. E pensando, iniziano a cercare informazioni su questo argomento e... trovano poco. Sfortunatamente, non abbiamo praticamente nessuna letteratura di business ragionevole sul business dell'autolavaggio. Ho deciso di colmare questa lacuna e dare a voi, cari lettori, tutte le informazioni di base necessarie su come aprire il lavandino.

Il mio nome è Dmitry Dubrovsky, mi alleno i proprietari di servizi di auto indipendenti e auto lavaggi come ottenere maggiori profitti dalle imprese. Puoi imparare cosa sto insegnando nel mio libro "Apriamo un centro di assistenza auto: da dove cominciare e come avere successo", che è stato pubblicato da Peter nel gennaio 2009. Forse hai una domanda: "Hai aperto il tuo autolavaggio o il centro di assistenza auto?" No, non si è aperto. D'altra parte, ho l'opportunità di comunicare costantemente con chi ha aperto e lavorato con successo, e ho studiato la loro esperienza. Parte di questa esperienza mi piacerebbe condividere con voi nelle pagine di questo libro.

Non pretendo la verità assoluta in questioni tecniche - questo non è il mio campo. Quasi tutte le informazioni su equipaggiamento, progettazione e altri aspetti tecnici sono state ottenute dai proprietari degli autolavaggi esistenti e grazie alla consulenza di esperti in materia. La mia specializzazione è piuttosto ristretta: attirare clienti e vendere nel business dell'auto. Questi argomenti sono dedicati agli ultimi capitoli del libro.

Il risultato è stato un "cocktail" basato sull'esperienza pratica di molte persone. Ho cercato costantemente, passo dopo passo, di descrivere tutte le azioni necessarie per l'apertura e la promozione del business del lavaggio. Sono sicuro che troverai qui molte informazioni utili e preziose che ti aiuteranno ad aprire il tuo autolavaggio.

Vorrei soprattutto ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato a creare questo libro e ho dato consigli su questioni tecniche complesse:

Mikhail Shvedov - Direttore generale di EUROTEC-Service, una società di Mosca, commerciante di Christ AG;

Alex Boldashevich - Direttore generale della compagnia di Novosibirsk Avtokling, un rivenditore per Sonny's;

Andrei Ratnikov - Direttore generale della compagnia di Mosca "Biostroy", che è impegnata in impianti di trattamento delle acque reflue.

1. Autolavaggio come azienda. Pro e contro

Quindi stai pensando di aprire un autolavaggio. Non so cosa ti abbia spinto a questo: un vecchio sogno, il desiderio di avviare un'impresa, una buona fortuna o la voglia di investire in modo sicuro. Ma non importa cosa, guardi nella giusta direzione. Un autolavaggio è un business semplice, stabile e redditizio che puoi fare indipendentemente dal fatto che tu abbia esperienza nel mondo degli affari o meno. E in modo che tu capisca chiaramente di cosa si tratta, parliamo di tutti i pro e i contro del business dell'autolavaggio.

Tu stesso hai visto le code nell'autolavaggio, quindi non c'è bisogno di convincerti che avrai sempre dei clienti. Uno degli errori più frequenti degli imprenditori start-up è che vogliono trovare qualche idea magica. Tale che non c'erano concorrenti e che era possibile schierare da solo soldi con una pala. Questa è una posizione folle. Puoi dare immediatamente centinaia di idee di business diverse, in cui non avrai concorrenti. Bene, per esempio, apri la produzione di ruote quadrate per auto. Garantisco che non ci saranno concorrenti. Ma chi li comprerà da te?

La migliore strategia per avviare un'impresa è vedere quali persone sono già disposte a comprare e venderle a loro. In nessun caso non si deve reinventare la ruota: è costosa e inutile. Perché così tante persone trascorrono il loro tempo alla ricerca di una magica idea imprenditoriale? Sì, semplicemente perché hanno paura della parola "competizione" o si considerano più intelligenti di altri. La competizione è buona. Ciò significa che le persone sono già abituate a comprare qualcosa e non è necessario spiegare perché hanno bisogno di un'altra merda incomprensibile.

Ora nella distesa commerciale dell'autolavaggio. In Unione Sovietica, non c'era un autolavaggio commerciale, perché c'erano poche macchine. E negli ultimi 15 anni, la libera impresa non ha creato così tanti. E oggi il paese semplicemente non ha abbastanza lavaggi per lavare tutti.

Prendi, ad esempio, la mia città natale, San Pietroburgo. Oggi a San Pietroburgo ci sono circa 350 lavandini (questo numero comprende anche lavandini "garage"). In media, un account di lavaggio per tre post (nel garage - più spesso un post). In un giorno dopo un post di lavaggio manuale, puoi saltare circa 20 auto (tra l'altro, da 3 a 8 mila rubli di entrate). Allo stesso tempo, più di 820 mila auto sono ufficialmente registrate in città, che devono essere lavate almeno una volta al mese, e la maggior parte delle persone desidera lavare la macchina molto più spesso.

Ma anche se prendiamo il lavaggio una macchina una volta al mese come base per i calcoli, gli autolavaggi di San Pietroburgo possono fornire solo il 76% del volume richiesto di servizi. Questo è il motivo per cui lunghe code si allineano prima dei lavaggi. E il numero di auto sta crescendo molto più velocemente del numero di lavaggi. E nei prossimi 5 anni, questa tendenza continuerà.

Continua la crescita delle vendite di nuove auto in Russia. La performance record delle vendite viene registrata annualmente. Ad esempio, nei primi 6 mesi del 2008, in Russia sono state vendute circa 1 milione e 400 mila nuove auto. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le vendite di automobili nella Federazione Russa sono cresciute di oltre un terzo, mentre il volume delle vendite mensili ha superato le 250 mila automobili. E, come ho detto, i lavandini si aprono molto meno di quanto sia necessario con un così forte aumento del numero di automobili. Pertanto, un autolavaggio è un business che garantisce un flusso di profitti.

21. Esperienza di autolavaggio di successo

21. Esperienza di autolavaggio di successo

Ad esempio, mostrando l'uso delle strategie, di cui abbiamo parlato prima, ti parlerò della rete americana di lavaggio automatico Scrubub.

Mi piacerebbe parlare dell'esperienza russa, ma non è ancora lì. Innanzi tutto, la nostra attività di lavaggio è ancora molto giovane e gli autolavaggi automatici sono all'inizio dello sviluppo. In secondo luogo, la maggior parte degli imprenditori non si preoccupa di usare metodi per attirare clienti e aumentare le vendite, perché c'è una domanda. La gente va - e va bene.

Naturalmente, questa situazione cambierà abbastanza presto e i gestori dei complessi di lavaggio dovranno pensare a dove possono ottenere il numero di clienti di cui hanno bisogno per il loro business per prosperare, e ancora meglio, i clienti regolari che arrivano almeno una volta alla settimana. Questo è particolarmente vero per i lavaggi tunnel automatici, che, di regola, possono lavare molte più macchine di quelle che arrivano a loro.

Qui, sembrerebbe, cosa potrebbe essere più facile del lavaggio automatico? Arrivano le persone, scelgono un programma di autolavaggio, pagano, gli automatismi lavano la macchina. Dall'esterno, tutto sembra estremamente semplice: è necessario lavare più auto e vendere il maggior numero possibile di servizi ad alto margine, come la ceratura a caldo.

E il compito principale dei proprietari di portale o tunnel è creare il flusso massimo di automobili. Qualsiasi auto, soprattutto, a più. Sulla base di questo semplice pensiero, le decisioni vengono prese in merito alla posizione dell'autolavaggio, ad esempio in una strada trafficata.

Non ci sono differenze tra i clienti, i prezzi sono stabiliti sulla base dei prezzi medi di mercato, le differenze tra i servizi sono differenze nei programmi di lavaggio. E il modo principale per aumentare i profitti per i proprietari di autolavaggi automatici è ridurre i costi. Come ho detto prima, ovviamente la riduzione dei costi, e ora vi mostrerò l'esperienza di una rete di lavandini negli Stati Uniti, che è andata in modo leggermente diverso rispetto agli altri operatori.

La rete di autolavaggio ScrubaDub è un'azienda familiare del Massachusetts. Grazie all'utilizzo di strategie per calcolare il lifetime value del cliente e la segmentazione del cliente, i proprietari di questa rete di pozzi hanno ottenuto risultati incredibili.

Nel 1991, ScrubaDub ha preso vita dopo l'ultimo anno disastroso, quando il tempo era brutto (male per il lavaggio, ovviamente) e non vi era alcuna crescita commerciale. Marshal Paisner, fondatore e presidente della società, ha suggerito che la chiave per un'elevata redditività non è quella di lavare quante più macchine possibile, ma di attrarre più clienti "in contanti". Lui, sua moglie Elaine e i loro figli Dan e Bob hanno iniziato ad analizzare il comportamento dei clienti nei loro lavaggi, per scoprire quale cliente lascia il maggior numero di soldi per una visita e quale cliente arriva più spesso al lavandino.

Hanno scoperto che i loro clienti variano notevolmente nel numero di gare da lavare all'anno e nel numero di soldi rimasti da lavare. Quasi la metà dei clienti ha utilizzato il servizio di pulizia ScrubaDub meno di una volta all'anno. L'altra metà è venuta più spesso (Figura 4-6).

Come puoi vedere, quelli che vengono più spesso sono molto più piccoli di quelli che vengono meno spesso.

Più clienti sono in un gruppo, meno spesso questo gruppo visita l'autolavaggio. In generale, questa è una situazione tipica per la maggior parte dei lavandini.

Se guardi la fig. 5, si può vedere che la distribuzione dei gruppi di clienti per il numero del numero totale di lavandini acquistati è la meno distorta. Se guardi solo la fig. 4 e 5, si potrebbe pensare che la visione tradizionale del profitto di un autolavaggio automatico sia giustificata. Inoltre, l'esperienza dimostra che è quasi impossibile costringere i clienti "rari" a venire più spesso nel lavandino.

Fig. 4

Fig. 5

Fig. 6

Ma se guardi la foto. 6, si può vedere che metà dei clienti che sono venuti al lavaggio dell'auto meno di una volta l'anno ha portato meno del 10% delle entrate.

Nonostante il numero di clienti rari sia superiore al 75% del loro numero totale, essi rappresentano solo il 40% del numero totale di pacchetti di servizi a pagamento. E il restante quarto dei clienti ha acquistato il restante 60%.

Avendo scavato più a fondo, i proprietari dell'azienda hanno scoperto che l'importo della bolletta media per il lavaggio dipende direttamente dalla frequenza con cui il cliente arriva. I clienti rari generalmente sceglievano i programmi di lavaggio più economici e lasciavano a disposizione circa $ 5,25 per visita. I clienti di media frequenza hanno acquistato sia programmi di lavaggio di base che servizi aggiuntivi più costosi, con una media di $ 6,5 per visita. E i clienti più "frequenti" spesi per ogni visita da $ 7 a $ 9.

Come mostrato in fig. 6, i dati sulle entrate di ciascun gruppo di clienti sono costretti a riconoscere per i clienti abituali un maggior valore aziendale, poiché il margine sui servizi aggiuntivi è molto più elevato rispetto a quelli di base.

Quindi, è risultato che cinque gruppi di clienti:

A + - 0,8% dei clienti che danno il 6% delle entrate;

A - 5% dei clienti, portando circa il 23,5% delle entrate;

B - 16,8% dei clienti, pari a circa il 38% delle entrate;

B - 28% dei clienti che danno il 24% del reddito;

G - 50% dei clienti che danno l'8,7% delle entrate.

Poiché i proprietari della società non avevano dati precisi sulla durata del cliente (il periodo di utilizzo dei servizi del loro autolavaggio), hanno preso lo standard per quattro anni.

Il costo di attrarre e fidelizzare i clienti era diffuso in tutti i gruppi, poiché la pubblicità era diretta a tutti i clienti indiscriminatamente. Le informazioni sui clienti, incluso il costo della loro attrazione e retention, hanno dato ai proprietari l'opportunità di fare una panoramica finale dell'intera base di clienti (Tabella 3).

Tabella 3. Ricavi per gruppo di clienti

Guardando questo tavolo, i proprietari della società sono giunti alla conclusione logica che l'approccio "attraggiamo tutti indiscriminatamente" ci costringe a spendere troppi soldi per il gruppo G del cliente e allo stesso tempo non ci consente di spendere di più per i clienti più promettenti e preziosi.

La base di clienti con lo standard per le proporzioni del mercato del lavaggio dei gruppi di clienti non era molto meglio che se tutti i clienti avessero un valore di poco superiore a $ 1.

La conclusione ragionevole che viene fatta analizzando i numeri è che dovrebbero essere fatti sforzi per attirare il maggior numero possibile di clienti dai gruppi A + e A. L'unica domanda ora affrontata dai proprietari è: "Dove vanno questi clienti e come possiamo attirarli ai nostri lavandini ? '

La grande sorpresa per la famiglia Payzner fu che i proprietari di auto costose come Lexus e Acura lasciarono più soldi per il lavaggio dell'auto, ma i proprietari di SUV come Jeep e Bronco, e anche sorprendentemente, i proprietari di "Hyundai". La frequenza delle visite, che è più prevedibile, era direttamente proporzionale alla distanza dalla casa del cliente all'autolavaggio, all'età della vettura (le auto sotto i tre anni venivano lavate più spesso) e al reddito del proprietario.

Quale conclusione può essere fatta? La risposta è ovvia: i migliori potenziali clienti per il lavaggio di ScrubaDub saranno i proprietari delle nuove "Jeep", "Hyundai" e "Bronco", che vivono vicino all'autolavaggio e guadagnano bene. Anche nel gruppo di promettenti potenziali clienti erano inclusi i proprietari di macchine più vecchie, con un reddito decente.

Voila! Conoscendo i parametri necessari, i proprietari di ScrubaDub potrebbero utilizzare la posta diretta, che è in genere inusuale per il lavaggio, e attrarre persone specifiche che sono adatte a parametri specifici utilizzando l'offerta gratuita di autolavaggio.

Hanno lavorato sul comfort delle camere per i clienti, hanno messo lucentezza e bellezza, hanno iniziato a offrire ai clienti un buon caffè, frutta secca e altri snack. Hanno anche iniziato a offrire lavaggi programmati per ridurre la recessione e i periodi di carico e ridurre il tempo che i clienti trascorrono in attesa.

Le informazioni sui clienti e gli indicatori di misurazione hanno persino influito sulle soluzioni tecnologiche. Per garantire la loro competitività, hanno investito in tecnologie rispettose dell'ambiente, come l'acqua riciclata. Ciò ha permesso loro di posizionare autolavaggi in città che erano state chiuse a molti concorrenti a causa delle tecnologie di lavaggio "sporche".

Hanno abbandonato la politica dei prezzi, che si basa sui prezzi dei concorrenti e li pone al di sopra della media del mercato. Inoltre, hanno rifiutato gli sconti standard e fatto un programma di sconti in base alla frequenza delle visite. Inoltre, hanno fissato una garanzia di tre giorni sulla pulizia dell'auto per gli acquirenti di servizi di lavaggio premium.

I risultati sono impressionanti. "L'anno 1992, che fu semplicemente un disastroso fallimento per l'intera economia del Massachusetts, risultò essere uno dei migliori per noi", ha affermato Marshal Peisner. Nel 1994, le vendite totali di questa rete di otto lavaggi sono aumentate del 10% e hanno superato i $ 5 milioni: nel 1995, del 12,5% e in termini di crescita delle vendite, i dati di ScrubaDub erano superiori del 66% rispetto a quelli di altre lavatrici situate nel Nord America stati.

E questo è quello che hanno ottenuto in numeri (Tabella 4).

Tabella 4

Scrubub è stato in grado di cambiare l'atteggiamento dei clienti nei loro lavaggi: quando si arriva al lavaggio dell'auto, non si ottiene solo un'auto pulita, si ottengono anche piacevoli emozioni da un servizio eccellente. Il personale nota con attenzione tutti i dettagli e i dettagli che possono influire sull'esperienza del cliente dal visitare l'autolavaggio. La società monitora le abitudini dei clienti abituali per migliorare continuamente la qualità del servizio e aumentare le vendite.

Ad esempio, ScrubaDub ha scoperto che molti proprietari di auto premium temono che le spazzole sul lavaggio dell'auto danneggino la vernice dell'auto. Sapendo questo, ScrubaDub si è impegnata a insegnare ai rivenditori di auto nuove tecnologie di lavaggio e li ha persuasi a distribuire tagliandi per il lavaggio gratuito agli acquirenti di auto nuove.

I proprietari delle aziende cercano di guardarsi attraverso gli occhi di un cliente. I loro sforzi spaziano da garanzie speciali sulla qualità del lavaggio ad eventi come Halloween, i cui soldi vanno in beneficenza. Stanno cercando qualsiasi opportunità per dimostrare la cura del cliente.

In generale, le garanzie sono particolarmente efficaci in quei mercati in cui nessuno li dà di solito. Come ho già detto, ScrubaDub offre ai membri che hanno una fedele carta cliente una garanzia "anti-gronda" di tre giorni per i loro costosi programmi di lavaggio e si impegna a fare una pulizia gratuita se qualcosa, anche in caso di maltempo, rovina la pulizia dell'auto. Quindi, quei clienti che hanno dubitato di lavare o meno il lavaggio dell'auto a causa di possibili cattive condizioni atmosferiche ottengono una pesante argomentazione a favore del "lavaggio". Inoltre, i clienti possono lavarsi tutte le volte che vogliono, fino a quando non sono completamente soddisfatti della pulizia della macchina.

Queste garanzie standard danno l'autolavaggio? Certo che no. I concorrenti non offrono questo. Questo influenza la decisione di una persona su dove lavare la macchina? Sì, molto.

Naturalmente, per quanto riguarda le condizioni di garanzia russe, è necessario modificarlo un po 'e inoltre, tutte le garanzie dovrebbero sempre basarsi su misure e cifre, altrimenti potrebbe risultare che l'utile totale cade a causa dell'aumento dei costi.

Tuttavia, è un ottimo esempio di come le garanzie influiscano sulle vendite.

Un'altra chiave del successo era che le aziende non avevano bisogno di risorse gigantesche per creare i loro programmi di marketing e assistenza. Invece, la società con uno staff di cento persone si concentrava sul tagliare le cose inutili - ad esempio, automatizzando la ricezione di denaro per liberare fondi per investire nella manodopera, nell'informatizzazione e nel servizio clienti.

ScrubaDub è lontano dall'unica rete di lavaggio di successo che supera facilmente i concorrenti e raggiunge risultati straordinari in questo settore. Un altro autolavaggio di cui voglio parlarti è nella città di Shermon Oaks, in California, e si chiama Fashion Square. E questo autolavaggio può essere chiamato elite in completa sicurezza. Si trova vicino a un centro commerciale premium dove si trovano i negozi più costosi della zona. Naturalmente, questi non sono i poveri che visitano questi negozi, quindi il contingente al lavandino è appropriato.

C'è un tunnel di 65 metri al lavaggio dell'auto, 500-600 macchine passano attraverso di esso al giorno. Nei giorni intensi, specialmente nei fine settimana, lavorano fino a quaranta persone nell'autolavaggio, nei giorni più tranquilli, fino a quindici. Oltre al lavaggio stesso, il 35% del profitto totale proviene dai servizi di sostituzione dell'olio, il 10% da lavorazioni dettagliate. C'è anche un negozio di articoli da regalo, che vende costosi biglietti di auguri e souvenir della categoria di prezzo medio di circa $ 25.

L'area clienti in Fashion Square è un cortile aperto sotto una tettoia con una TV al plasma. Durante l'attesa, i clienti possono rilassarsi sulle poltrone massaggianti e nei fine settimana invitano una massaggiatrice locale a tenere sessioni gratuite di cinque minuti.

Il personale è ben addestrato e istruito, dopo ogni ispezione del cliente, ogni cliente riceve raccomandazioni personalizzate su servizi e prodotti. Il pacchetto base di servizi costa circa $ 12 e, a causa del fatto che ai clienti vengono offerti servizi aggiuntivi, il controllo medio può essere aumentato a $ 25. I servizi aggiuntivi sono diversi: pulizia delle ruote, gomma annerente e lucidante, lavaggio del fondo, trattamento del corpo con lucidanti speciali, rinfrescamento dell'aria in cabina, ecc. I dipendenti che comunicano direttamente con il cliente sono sottoposti a speciali programmi di allenamento. Negli Stati Uniti, non mancano i materiali di formazione per l'industria del lavaggio, e quest'area è fortemente sviluppata. C'è anche un istituto di ricerca per la gestione delle auto.

Per coloro che arrivano nelle prime due ore dopo l'apertura dell'autolavaggio, ci sono programmi speciali che consentono ai clienti di risparmiare fino a $ 4 sui servizi di base. Tuttavia, grazie alla stessa vendita di servizi aggiuntivi, il lavaggio è ancora redditizio.

Per analogia con il club "Car Care", ScrubaDub a Fashion Square ha il suo club VIP, i cui membri ricevono uno sconto del 10% su tutti i servizi di lavaggio e ogni decimo lavaggio gratuitamente. La quota di iscrizione al VIP Club è di circa $ 100 all'anno.

Secondo le statistiche interne di Fashion Square, il 90% dei clienti di lavaggio espresso sono nuovi clienti. Successivamente, diventano clienti abituali e arrivano al lavaggio a ciclo completo. Questo ti consente di attirare nuovi clienti, collaborando con concessionari di auto locali che sono a disagio con l'autolavaggio. Quando un cliente arriva al rivenditore per la manutenzione, gli dà un coupon per un autolavaggio espresso in Fashion Square. Come Scrubub, l'autolavaggio di Fashion Square ha un accordo con i concessionari che rilasciano un certificato per un mese di autolavaggio gratuito per ogni acquirente di una nuova auto. Naturalmente, dopo questo mese, la maggior parte dei nuovi clienti continua a utilizzare i servizi di Fashion Square.

Inoltre, i proprietari di Fashion Square utilizzano schemi di riferimento per attirare nuovi clienti. Lavorano con enti di beneficenza come l'American Cancer Society o la City of Hope. I clienti possono scegliere quali delle organizzazioni di beneficenza andranno alla parte dei profitti.

Inoltre, Fashion Square sponsorizza vari progetti sociali. Quando gli organizzatori di tali progetti si rivolgono a loro, Fashion Square stampa coupon speciali con una specifica data di scadenza e li consegna agli organizzatori del progetto. Gli organizzatori danno coupon agli appassionati che vogliono sostenere il progetto. Loro, a loro volta, distribuiscono questi coupon ai potenziali clienti che lavano. E per ogni coupon riscattato, Fashion Square deduce una certa somma dal fondo per aiutare questo progetto.

E un altro schema di riferimento è una partnership con un centro commerciale. Chiunque acquisti un buono regalo da $ 250 per l'elite, Fashion Square è dotato di un autolavaggio gratuito.

Ecco alcune lezioni che possono essere apprese dall'esperienza di autolavaggi di successo.

1. Raccogliere informazioni sui clienti! Il marketing e il servizio clienti su ScrubaDub si basano principalmente sul monitoraggio delle abitudini dei clienti. Ad esempio, un'azienda mantiene una "cronologia di lavaggio" per ogni cliente - il proprietario di una tessera club. Una tessera club costa circa $ 7 e dà al proprietario una serie di bonus speciali, come un lavaggio auto gratuito dopo le 10 pagate. Tutti i dati sul numero e sulla frequenza delle visite, i servizi acquistati sono registrati in un database informatico. Ogni volta che un cliente arriva al lavaggio dell'auto, l'impiegato esegue la scansione del codice a barre sulla scheda, che di solito viene posizionata sotto il parabrezza e ulteriori informazioni vengono inserite nel database.

Cosa succede all'interno dell'azienda? I dipendenti analizzano le "storie di lavaggio" dei clienti insieme ad altre informazioni interne per tracciare le abitudini dei clienti e trovare modi per aumentare le vendite. Ad esempio, per aumentare la frequenza dell'auto-lavaggio nelle solitamente serene ore "basse", ScrubaDub ha creato una speciale offerta di autolavaggio notturno, che fa risparmiare ai clienti $ 1. Ciò ha permesso di raddoppiare le vendite la sera. E se, ad esempio, i dati mostrano che alcuni dei membri della Saga di auto - il club non è venuto a lavare l'auto per un lungo periodo - viene inviata una lettera di sollecito: "Ci manchi senza di te".

Successivamente, per migliorare il servizio clienti, i dati relativi alla cronologia dei lavaggi vengono inviati dall'ufficio a un autolavaggio specifico. Ora, quando il titolare della carta viene a lavare l'auto, il dipendente può raccogliere tutte le informazioni necessarie dal computer. Pertanto, è possibile contattare il cliente per nome e ricordargli i servizi che ha ordinato in precedenza.

2. Prestare attenzione ai dettagli. È necessario per voi, che i clienti percepiscano la visita di un lavandino come una vacanza e ricevano da essa il piacere. I primi segni di questa filosofia a ScrubaDub sono giardini fioriti che adornano l'ingresso dell'autolavaggio, il personale pulito ed educato, con un sorriso che incontra i clienti, dadi gratuiti all'ingresso del tunnel. All'interno, le auto vengono lavate con un set di attrezzature che è equipaggiato per il lavaggio dell'auto di alta qualità con lo shampoo, che ScrubaDub riceve dal fornitore in esclusiva. Soprattutto per i bambini sulle pareti realizzati pannelli con personaggi di cartoni animati - come un gatto Garfield o Simpson. Questo è fatto per garantire che i bambini non abbiano paura e si sentano a casa mentre l'attrezzatura lava la macchina. E durante Halloween, quando i bambini amano essere spaventati, ScrubaDub organizza i loro tunnel sotto forma di una casa stregata.

Non appena i conducenti lasciano il tunnel di lavaggio, possono andare nella stanza del cliente e bere un caffè gratuito in attesa della fine della pulizia interna. Alcuni clienti, a seconda del programma che hanno scelto, hanno le ruote strappate. Altri possono procedere al punto di servizio finale per indicare i miglioramenti necessari alla macchina. L'obiettivo è quello di assicurarsi che i clienti siano completamente soddisfatti e soddisfatti del lavandino.

Inoltre, il personale dell'autolavaggio può utilizzare la cronologia di lavaggio per offrire servizi aggiuntivi. Quando un cliente acquista un autolavaggio standard, un dipendente può offrirgli un autolavaggio per il fondo se ha viaggiato lungo strade saline. Questo è fatto per aumentare il controllo medio. Ad un prezzo base di lavaggio di $ 5,95, il valore medio "Upsell" è $ 1,6, cioè il 26%. Certo, offrono non tutto, ma solo ciò che è adatto per una particolare macchina e cliente. La cronologia lavaggi consente all'amministratore di navigare tra le preferenze del client.

3. Correggere gli errori. Se il cliente pensa che l'autolavaggio abbia danneggiato la sua auto, il gestore ha il diritto di spendere fino a $ 150 per risolvere il problema, ad esempio la lucidatura manuale, senza domande al cliente. Anche se non è colpa del lavaggio.

Questo ci riporta al problema delle garanzie. I clienti che hanno acquistato un autolavaggio di base possono lavare l'auto una seconda volta gratuitamente se non sono soddisfatti della qualità del lavaggio, e i titolari della carta club hanno ancora più privilegi. Ai compratori dell'autolavaggio di base viene offerta una garanzia di qualità di 24 ore indipendentemente dalle condizioni meteorologiche e gli acquirenti di programmi premium ricevono una garanzia di tre giorni. Anche se il cliente mette la macchina sotto un albero pieno di piccioni, o attraverserà solo le pozzanghere. Questo è particolarmente attraente a Boston, dove in inverno le strade sono molto sporche.

4. Tieni traccia della soddisfazione del cliente. ScrubDub utilizza un gran numero di diversi meccanismi di feedback dei clienti per mantenere la qualità al giusto livello. Ci sono delle carte speciali sulle lavatrici dove i clienti possono dare i loro commenti sul lavoro dell'autolavaggio. I gestori chiedono personalmente ai clienti di compilare relazioni speciali ogni mese. Esistono sondaggi speciali per i clienti che hanno acquistato servizi di pulizia interni. Collettivamente, questo fornisce all'azienda dati sufficienti per calcolare l'indice di soddisfazione del cliente. Inoltre, utilizzano i servizi di "acquirenti segreti", che le aziende speciali inviano all'autolavaggio, al fine di verificare la qualità del lavoro e identificare possibili problemi.

5. Costantemente addestrare il personale. Se si desidera organizzare un servizio clienti di alta qualità, dovrebbe essere incorporato nel processo di ricerca, assunzione e formazione del personale. Chi lavorerà e quanto dipende da come cerchi persone e li assumi.

Ad esempio, dopo essere stati assunti presso ScrubaDub, i dipendenti sono sottoposti a numerosi corsi di formazione in modo che l'azienda possa assicurarsi che svolgeranno il proprio lavoro secondo le necessità e soddisfino gli standard. Quasi la metà dello stipendio è legato a quanto bene una persona fa il suo lavoro e il livello delle vendite che dipende da questa particolare persona. Cioè, i manager, ad esempio, hanno una percentuale maggiore dei loro salari rispetto ai lavoratori che puliscono la cabina. Le competizioni di produzione sono anche costantemente tenute tra i team, i premi in cui dipendono da specifiche cifre di vendita misurabili e indice di soddisfazione del cliente.

Inoltre, lo staff di diversi lavaggi incontra periodicamente e discute i modi per migliorare il livello di servizio. Il risultato di uno di questi incontri è stato, per esempio, il programma "QuickShine" - un rivestimento speciale per auto che viene applicato in 25 minuti e protegge l'auto per 90 giorni. Le vendite di questo servizio sono rivolte al 4% dei clienti più cash di Scrubub. A proposito, tornando alla questione dei prezzi di prova, QuickShine vende per $ 24,95 dopo aver testato un prezzo preliminare di $ 19,95.

6. Utilizzare strategie efficaci per attirare i clienti. I proprietari di auto nuove sono i potenziali clienti più promettenti per ScrubaDub, quindi l'azienda collabora con concessionari locali e distribuisce tagliandi per il lavaggio auto gratuito per 30 giorni presso i concessionari auto. L'altro gruppo è quello che ha appena comprato una casa nella "zona di influenza" Scrubub. A tali persone inviano inviti speciali con coupon all'autolavaggio. Un altro gruppo - persone con un reddito di $ 75 mila. ScrubaDub invia tali proposte a tali persone e le invia anche nelle case vicine. Una delle campagne del valore di $ 30 mila ha portato loro mille nuovi membri del Car Care Club, e per l'anno ha portato a $ 45 mila di rendimento.

Dmitry Dubrovsky - Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

99 Attendi il tuo turno, preparando il tuo link per il download.

Il download inizia. Se il download non è stato avviato automaticamente, fare clic su questo link.

Descrizione del libro "Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo"

La descrizione e il riassunto di "Autolavaggio: da dove cominciare, come riuscire" è disponibile gratuitamente online.

Dmitry Alekseevich Dubrovsky

Autolavaggio: da dove cominciare, come avere successo

L'interesse per il business dell'autolavaggio in Russia sta crescendo a passi da gigante. Ci sono molte macchine, non ci sono abbastanza lavaggi nel paese, ci sono lunghe code in tutti i lavaggi delle auto. E sempre più imprenditori stanno pensando di aprire il proprio autolavaggio. E pensando, iniziano a cercare informazioni su questo argomento e... trovano poco. Sfortunatamente, non abbiamo praticamente nessuna letteratura di business ragionevole sul business dell'autolavaggio. Ho deciso di colmare questa lacuna e dare a voi, cari lettori, tutte le informazioni di base necessarie su come aprire il lavandino.

Chi sono io e perché dovresti ascoltarmi?

Il mio nome è Dmitry Dubrovsky, mi alleno i proprietari di servizi di auto indipendenti e auto lavaggi come ottenere maggiori profitti dalle imprese. Puoi apprendere ciò che insegno nel mio libro "Apriamo un centro di assistenza auto: da dove cominciare e come avere successo", che è stato pubblicato da Peter nel gennaio 2009. Forse hai una domanda: "Hai aperto il tuo autolavaggio o il centro di assistenza auto?" No, non l'ho fatto. D'altra parte, ho l'opportunità di comunicare costantemente con chi ha aperto e lavorato con successo, e ho studiato la loro esperienza. Parte di questa esperienza mi piacerebbe condividere con voi nelle pagine di questo libro.

Non pretendo la verità assoluta in questioni tecniche - questo non è il mio campo. Quasi tutte le informazioni su equipaggiamento, progettazione e altri aspetti tecnici sono state ottenute dai proprietari degli autolavaggi esistenti e grazie alla consulenza di esperti in materia. La mia specializzazione è piuttosto ristretta: attirare clienti e vendere nel business dell'auto. Questi argomenti sono dedicati agli ultimi capitoli del libro.

Il risultato è stato un "cocktail" basato sull'esperienza pratica di molte persone. Ho cercato costantemente, passo dopo passo, di descrivere tutte le azioni necessarie per l'apertura e la promozione del business del lavaggio. Sono sicuro che troverai qui molte informazioni utili e preziose che ti aiuteranno ad aprire il tuo autolavaggio.

Vorrei soprattutto ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato a creare questo libro e ho dato consigli su questioni tecniche complesse:

Mikhail Shvedov - Direttore generale della compagnia di servizi EUROTEC-Mosca, un commerciante di Christ AG;

Alex Boldashevich - Direttore generale della compagnia di Novosibirsk Avtokling, un rivenditore per Sonny's;

Andrei Ratnikov - Direttore generale della compagnia di Mosca "Biostroy", che è impegnata in impianti di trattamento delle acque reflue.

1. Autolavaggio come azienda. Pro e contro

Quindi stai pensando di aprire un autolavaggio. Non so cosa ti abbia spinto a questo: un vecchio sogno, il desiderio di avviare un'impresa, una buona fortuna o la voglia di investire in modo sicuro. Ma non importa cosa, guardi nella giusta direzione. Un autolavaggio è un business semplice, stabile e redditizio che puoi fare indipendentemente dal fatto che tu abbia esperienza nel mondo degli affari o meno. E in modo che tu capisca chiaramente di cosa si tratta, parliamo di tutti i pro e i contro del business dell'autolavaggio.

L'autolavaggio è una domanda garantita.

Tu stesso hai visto le code nell'autolavaggio, quindi non c'è bisogno di convincerti che avrai sempre dei clienti. Uno degli errori più frequenti degli imprenditori start-up è che vogliono trovare qualche idea magica. Tale che non c'erano concorrenti e che era possibile schierare da solo soldi con una pala. Questa è una posizione folle. Puoi dare immediatamente centinaia di idee di business diverse, in cui non avrai concorrenti. Bene, per esempio, apri la produzione di ruote quadrate per auto. Garantisco che non ci saranno concorrenti. Ma chi li comprerà da te?

La migliore strategia per avviare un'impresa è vedere quali persone sono già disposte a comprare e venderle a loro. In nessun caso non si deve reinventare la ruota: è costosa e inutile. Perché così tante persone trascorrono il loro tempo alla ricerca di una magica idea imprenditoriale? Sì, semplicemente perché hanno paura della parola "competizione" o si considerano più intelligenti di altri. La competizione è buona. Ciò significa che le persone sono già abituate a comprare qualcosa e non è necessario spiegare perché hanno bisogno di un'altra merda incomprensibile.

Ora nella distesa commerciale dell'autolavaggio. In Unione Sovietica, non c'era un autolavaggio commerciale, perché c'erano poche macchine. E negli ultimi 15 anni, la libera impresa non ha creato così tanti. E oggi il paese semplicemente non ha abbastanza lavaggi per lavare tutti.

Prendi, ad esempio, la mia città natale, San Pietroburgo. Ad oggi, ci sono circa 350 lavaggi di auto a San Pietroburgo (questo numero include anche i lavaggi "in garage"). In media, un account di lavaggio per tre post (nel garage - più spesso un post). In un giorno dopo un post di lavaggio manuale, puoi saltare circa 20 auto (tra l'altro, da 3 a 8 mila rubli di entrate). Allo stesso tempo, più di 820 mila auto sono ufficialmente registrate in città, che devono essere lavate almeno una volta al mese, e la maggior parte delle persone desidera lavare la macchina molto più spesso.

Ma anche se prendiamo il lavaggio una macchina una volta al mese come base per i calcoli, gli autolavaggi di San Pietroburgo possono fornire solo il 76% del volume richiesto di servizi. Questo è il motivo per cui lunghe code si allineano prima dei lavaggi. E il numero di auto sta crescendo molto più velocemente del numero di lavaggi. E nei prossimi 5 anni, questa tendenza continuerà.

Continua la crescita delle vendite di nuove auto in Russia. La performance record delle vendite viene registrata annualmente. Ad esempio, nei primi 6 mesi del 2008, in Russia sono state vendute circa 1 milione e 400 mila nuove auto. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le vendite di automobili nella Federazione Russa sono cresciute di oltre un terzo, mentre il volume delle vendite mensili ha superato le 250 mila automobili. E, come ho detto, i lavandini si aprono molto meno di quanto sia necessario con un così forte aumento del numero di automobili. Pertanto, un autolavaggio è un business che garantisce un flusso di profitti.

Liquidità e attrattività degli investimenti

Queste sono qualità particolarmente importanti di un autolavaggio nelle condizioni di una crisi economica. Perché? Tutto è abbastanza semplice. Probabilmente sai già cosa sta succedendo negli Stati Uniti e quali sconvolgimenti sta vivendo il sistema finanziario americano. Le maggiori compagnie falliscono, le banche scoppiano, il panico nel mercato azionario. E questo è solo l'inizio della crisi. Quello che succede quando gli Stati Uniti hanno un default sui titoli di stato è difficile da immaginare.

La crisi ha raggiunto il nostro mercato azionario. Solo perché i mercati sono strettamente collegati. E tutto ciò che prima puoi investire in modo sicuro, diventa sempre meno attraente ogni giorno. Pertanto, la domanda principale che ora sta affrontando gli investitori: cosa investire? In obbligazioni? È molto dubbio, perché ora ci sono casi di inadempienze sulle obbligazioni. Disponibile? Rischio molto grande. Nei fondi comuni di investimento? Anche una prospettiva dubbia. In oro? Ma in borsa commerciano oro "cartaceo", cioè vendono solo introiti per oro.

Tutti gli investimenti in beni "virtuali" sono ora molto rischiosi. Le attività "virtuali" sono quelle che di fatto non sono dotate di beni reali e, di fatto, non forniscono reddito reale dopo gli investimenti. Tutte le entrate derivanti da investimenti in beni virtuali derivano da speculazioni. Ho comprato un pezzo di carta a buon mercato - l'ho venduto più costoso. Questo è possibile solo finché i pezzi di carta sono richiesti e valutati, ma quando un'ondata di fallimenti copre le maggiori compagnie e le loro azioni non valgono nulla, non c'è nulla su cui speculare.

Pertanto, ora, quando la crisi è già sulla soglia, l'investimento più affidabile di denaro sarà l'investimento nella produzione reale. Cioè, il fatto che è probabile che rimanga liquido in qualsiasi sviluppo di eventi. Perché il denaro "virtuale" che è nell'account è molto più facile da resettare rispetto ai veri valori liquidi. Come negli anni '90: una persona aveva un conto con 5.000 rubli, per il quale si poteva comprare un'auto, ed erano 5.000 rubli per i quali si potevano acquistare un paio di pagnotte di pane. E se una persona comprava ancora un'auto, non avrebbe perso i suoi soldi. Pertanto, il denaro deve essere urgentemente investito nella propria attività e in quella che avrà un profitto garantito, indipendentemente dalla crisi.

E questo è vero nel caso tu abbia i tuoi risparmi, e nel caso tu stia cercando un investitore. Un investitore intelligente cerca sempre di minimizzare i rischi e avere garanzie di uscita da un progetto con un profitto. In linea di massima, l'obiettivo di molti investitori è quello di costruire un business e venderli proficuamente entro due o tre anni. E qual è la situazione con la vendita di autolavaggi?

Top