logo

Questo business plan su come aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Quindi oggi cercherò di descrivere in pochi passi l'apertura del negozio di abbigliamento dei miei bambini..

Come sempre, inizialmente ho consultato i siti web che scrivono piani di business per un negozio di abbigliamento per bambini al dettaglio su Internet.

E non ero sorpreso dalle informazioni ricevute, tutto era come al solito, inizialmente ci sono siti web in cui è possibile acquistare un business plan per 24.000-25.000 rubli, e guardando le date è diventato chiaro che questi piani di business erano obsoleti da molto tempo.

E il resto dei materiali sono più idee di business che piani aziendali. Quindi il mio articolo sarà solo un argomento per chi vuole aprire il negozio di abbigliamento per bambini.

Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini

Quindi, la prima cosa che devi fare per aprire il negozio di abbigliamento per bambini è registrarla ufficialmente.

Per fare ciò, seleziona la forma di proprietà dell'attività in cui lavorerai.

Per aprire un negozio di abbigliamento per bambini è più adatto come segue:

Se stai solo muovendo i primi passi nel mondo degli affari, allora consiglio di aprire il PI. Questa è la forma più semplice di proprietà di un'azienda e, come è chiaro, il modo più semplice per lavorare su di esso è: il dovere dello stato è più economico, meno rapporti, meno multe e centesimi e, cosa più importante, un imprenditore individuale può applicare un sistema di tassazione dei brevetti (ma ne riparleremo più avanti nel testo).

Indipendentemente dal tipo di proprietà che decidi di scegliere, avrai bisogno delle attività del classificatore OKVED, nel 2016 usiamo ancora il vecchio OKVED 2001.

Attività commerciale per rivenditori di abbigliamento per bambini:

52.42.1 - Vendita al dettaglio di abbigliamento per uomo, donna e bambino.

Per iniziare la propria attività nella vendita di vestiti per bambini di questo tipo di attività è abbastanza, come probabilmente avrete notato, oltre agli abiti per bambini, è possibile anche vendere sia le donne che gli uomini.

Questo tipo di attività sarà richiesto durante la compilazione della domanda di registrazione dell'IP.

Tasse per negozio di abbigliamento per bambini

Dopo aver aperto correttamente il tuo IP, devi decidere il tipo di regime fiscale che il tuo negozio di abbigliamento per bambini avrà.

Propongo i seguenti regimi fiscali per i rivenditori di abbigliamento per bambini:

  1. UTII (imposta unica sui redditi figurativi). Questo regime fiscale è favorevole se la superficie di vendita di abiti il ​​negozio per bambini non sarà più fino a 20 mq.;
  2. PSN (sistema di tassazione dei brevetti). Questo regime fiscale dovrebbe essere utilizzato se l'area di vendita del negozio di cose per bambini da 20 a 50 metri quadrati;
  3. USN 6% (sistema di tassazione semplificato, reddito 6%). Questa tassa dovrebbe essere applicata se lo spazio commerciale supera i 50 sq.m.

Naturalmente, per ogni caso è necessario eseguire calcoli. Consentirò un'area del negozio di fino a 50 sq.m. e applico la tassa PSN (stranamente nella mia regione non è in alcun modo legato alla dimensione dell'area di vendita (che 1 mq - quel valore di brevetto di 50 mq è lo stesso, c'è una differenza solo se ci sono dipendenti).

Per quanto ne so in alcune regioni, la dimensione del valore del brevetto dipende dalle dimensioni dell'area), ma nonostante ciò, il costo del brevetto è in ogni caso più economico.

È un peccato che l'area di vendita massima di 50 metri quadrati su PSN, se di più, non è più possibile applicare questa tassazione.

Acquista abbigliamento per bambini

La scelta dei locali per la vendita di abbigliamento per bambini è uno dei momenti più importanti all'inizio della vendita al dettaglio.

Il posto e il posto giusto sono almeno ½ il successo di avviare un'impresa nel commercio.

Dato che sei ancora un principiante, consiglierei una boutique in un centro commerciale il cui assortimento principale è solo cose.

Lascia che siano le cose da donna, da uomo, da bambini. Trova un centro commerciale specifico per le cose dei bambini, e il più bianco per affittare un posto in esso, è improbabile che abbia successo.

Qui dobbiamo capire che il complesso commerciale dovrebbe già essere promosso da altri imprenditori e un numero sufficiente di potenziali clienti dovrebbe venire ad esso. Naturalmente, non si dovrebbe affittare un posto in un complesso commerciale alla periferia della città, a cui partecipano 30 persone al giorno.

La presenza del complesso commerciale dovrebbe essere di almeno 500 persone al giorno, se inferiore, quindi non dovrebbe essere aperto. Per scoprire la partecipazione, parlare con gli imprenditori che sono già lì o fare la tua ricerca: conta il numero di acquirenti in un giorno.

Come opzione economica, un posto per vendere vestiti per bambini può servire come mercato dell'abbigliamento, sarà in esso un gran numero di potenziali acquirenti (l'unico svantaggio qui non è la possibilità di pubblicizzare la tua attività commerciale vendendo cose per bambini).

Affittare una boutique in primo luogo deve essere portato nella forma corretta per la vendita di cose per bambini.

Fai una piccola riparazione estetica, in modo che un'atmosfera regale e persino fantastica regnasse nella boutique, le immagini dei personaggi dei tuoi cartoni animati preferiti possono seriamente aiutare in questo.

Quando la dimensione della boutique è di 50 mq, consiglio di invitare un interior designer per una tassa nominale di 20.000 rubli. Sceglierà l'opzione di riparazione perfetta per la tua boutique. Quando l'area è piccola, è chiaro che il progettista non ti aiuterà qui, poiché c'è troppo poco spazio.

Per ulteriori informazioni su come scegliere una stanza per un negozio di abbigliamento per bambini, scriverò nell'articolo "Stanza per un negozio di abbigliamento per bambini".

Ora devi attrezzare il negozio di apertura delle cose per bambini.

Attrezzature per negozi di abbigliamento per bambini

Per aprire un negozio di cose per bambini, è necessario dotarlo inizialmente:

  1. CHPM (controllare la macchina da stampa). Poiché abbiamo scelto il sistema fiscale per PSN, non abbiamo bisogno di un registratore di cassa ed è sufficiente acquistare NIM (lo consiglio);
  2. Un computer portatile Per la gestione del magazzino, lavorare con la banca e i fornitori, ecc.;
  3. MFP (stampante scanner fotocopiatrice). Per la stampa di cartellini dei prezzi, fatture, ecc.;
  4. Attrezzatura commerciale Scaffali, scaffali, finestre, ecc.;
  5. Terminale per ricevere pagamenti tramite carte. Rilasciato nella banca in cui si dispone di un conto corrente;
  6. Internet ad alta velocità. È necessario disporre di una normale connessione Internet, di nuovo per lavorare con la banca e i fornitori.

L'argomento di acquisto di attrezzature quando si apre un negozio di cose per bambini richiede una considerazione più dettagliata. Quindi scriverò presto un articolo "Attrezzatura per un negozio di abbigliamento per bambini".

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se guardi un negozio di abbigliamento per bambini, prima di tutto devi prestare attenzione alle dimensioni della stanza che affitterai.

Più grande è la stanza, maggiore è la varietà di assortimento di abbigliamento per bambini che puoi posizionare.

Per quanto riguarda la gamma, le posizioni sono solo migliaia.

Se sei a corto di soldi, ti consiglio di prestare attenzione a quanto segue:

  1. Puoi aprire un negozio specializzato per ragazze o ragazzi. Quindi avrai una vasta gamma di prodotti e spendi denaro 2 volte meno per l'acquisto di merci;
  2. Il prodotto in sé non dovrebbe essere francamente beni di consumo cinesi, nonostante il fatto che sia meno costoso di migliaia di negozi di questo tipo e ti distinguerai nel loro background;
  3. Quando acquisti beni, non acquistare la stessa posizione in dozzine. È meglio comprare 2-3 articoli per ogni articolo, così tu e il negozio sarai riempito di merci e il fatturato sarà più veloce;
  4. Una volta ogni 3 mesi - in base alle stagioni, effettuare vendite di merci stantie, è meglio restituire il denaro speso con un piccolo profitto e investire in altri modelli. E così la merce stantia congela solo i tuoi soldi, che dovrebbero girare e portarti profitto.

Questi sono i suggerimenti per i principianti che iniziano la loro attività con l'apertura di un negozio di abbigliamento per bambini.

L'imprenditore deve anche determinare la fascia di età dei prodotti che venderà. Per fare questo, condurre ricerche di mercato e determinare quali categorie sono le meno importanti.

Una buona gamma di prodotti + prezzi non molto alti ti daranno un serio vantaggio competitivo sul resto del mercato dell'abbigliamento per bambini.

Pubblicità del negozio di abbigliamento per bambini

L'azienda pubblicitaria deve essere fatta con attenzione in modo che il rapporto qualità-prezzo sia ottimale.

Nonostante il fatto che non ci sia molta pubblicità - non ha senso far cadere 50.000 rubli. in aria e ottenere un minimo di clienti.

Quindi considera le opzioni principali per la pubblicità di un nuovo negozio di abbigliamento per bambini:

  • Iscriviti. Spero che non sia necessario spiegare perché l'insegna di un negozio di abbigliamento per bambini dovrebbe essere colorata e luminosa, attirando sia bambini che adulti;
  • Pilastro. Obbligatorio per qualsiasi vendita al dettaglio, devi metterlo in strada con le coordinate della boutique di abbigliamento dei tuoi bambini. Il pilastro, naturalmente, dovrebbe anche essere luminoso e memorabile, il numero di boutique, gli orari di apertura e il telefono di lavoro dovrebbero essere indicati su di esso;
  • Carte sconto Fai le carte con sconti dal 5% al ​​10%, ad esempio, quando acquisti fino a 5.000 rubli. stai consegnando una carta sconto del 5% e se l'acquisto è superiore a 5.000 rubli. quindi già sconto del 10%;
  • Volantini. I volantini colorati che devono essere distribuiti alle caselle di posta dei microdistretti più vicini, fanno un qualche tipo di azione, ad esempio, quando si presentano volantini, uno sconto su un prodotto del 15%, è necessario stimolare un potenziale acquirente;
  • Pubblicità negli ascensori. Piuttosto efficace e lo consiglio anche a me. Basta non dare troppo, il formato A6 è sufficiente, e anche in questo caso è necessario in qualche modo stimolare un potenziale acquirente a visitare il tuo negozio, organizzare una campagna per qualsiasi categoria di prodotti;
  • Telegazeta. Anche pubblicità efficace e non troppo costosa.

Il tuo compito principale è quello di attirare un potenziale acquirente, e quindi l'attività del venditore "per elaborare" l'acquirente. Devi capire che il venditore determina anche la dimensione delle vendite, quindi deve essere interessato alla vendita della merce.

Naturalmente, non tutti i tipi di pubblicità che possono essere utilizzati quando si apre un negozio di abbigliamento per bambini.

Questo argomento è molto importante e richiede un'indagine più dettagliata, quindi aspetta presto il mio articolo "Pubblicizza un negozio di abbigliamento per bambini".

Venditore di un negozio di abbigliamento per bambini

Questa rubrica può essere detta per un tick. Sopra, ho già detto che il venditore dovrebbe essere interessato ai rendimenti massimi e alle vendite elevate.

E chi pensi sia più interessato allo sviluppo e alla prosperità della tua attività nella vendita di vestiti per bambini? Ti dirò un segreto: sei TU!

Nessuno tranne te, tu apri un business che vende vestiti per bambini è necessario. Solo tu stesso sarai in grado di controllare l'intera situazione nel mondo degli affari, vedere quali sono le persone più interessate e anche vendere vestiti per bambini esistenti in modo competente e educato.

Se stai già lavorando - GET OUT! Abbastanza per lavorare per aziende di terze parti e iniziare a lavorare per te.

Questa è probabilmente l'opzione migliore per un'azienda quando l'imprenditore stesso è impegnato nello sviluppo e nelle vendite al dettaglio.

Capisco che alcune persone hanno paura... e all'improvviso non lo faranno, ecc.. Non dovrebbe essere un piccolo amico.

Tutto andrà, la cosa principale è non permettere errori critici e tutto funzionerà. Devi assumerti la responsabilità.

E per di più, l'imprenditore stesso è il motore della sua attività. Non voglio dire che sarai un venditore per tutta la vita, ma il periodo per diventare un negozio è di 6-12 mesi. Sei tu che devi scambiare i tuoi beni.

Quando tutto è regolato e il negozio di abbigliamento femminile aperto da te inizia a generare profitti stabili, puoi pensare a ulteriori sviluppi e assumere un venditore.

Questa è la mia raccomandazione forte, in questo caso, la percentuale di come un'azienda avrà successo è notevolmente migliorata.

Ricavi e spese di un negozio di abbigliamento per bambini

Se non hai abbastanza soldi per aprire il negozio di abbigliamento per bambini, leggi il mio articolo "Dove trovare i soldi per il business" e "Come fare soldi".

Nel calcolo del reddito del negozio di abbigliamento per bambini ci sono molti vantaggi:

  • Gli articoli per bambini hanno un margine di profitto piuttosto elevato, circa il 200%, per le piccole cose, c'è un markup di un totale del 500%. Se consideriamo l'azienda nel suo insieme, allora è sull'abbigliamento che il trucco è il più alto;
  • Il secondo vantaggio è che i bambini crescono costantemente e almeno una volta all'anno hanno bisogno di aggiornare il loro guardaroba, o anche 2 volte l'anno.

Questo rende questa attività super redditizia. Per quanto riguarda le entrate e le spese, ovviamente, è necessario effettuare calcoli più dettagliati per ciascun caso.

Ho anche deciso di evidenziare questo argomento in un articolo separato "Entrate e spese di un negozio di abbigliamento per bambini".

In esso, farò dei calcoli per aprire un negozio di abbigliamento per bambini con una superficie di 50 metri quadrati, quindi aspettatevi questa informazione nel prossimo futuro.

Sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini

Ci sono molte opzioni per lo sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini:

  1. Aumentando l'intervallo, è possibile farlo a tempo indeterminato, se consentito solo dall'area dello shopping;
  2. Aprire un negozio di abbigliamento per bambini aggiuntivo. Supponiamo che il primo negozio che hai aperto con vestiti per ragazzi, il secondo aperto con vestiti per ragazze, puoi anche aprire un negozio di scarpe per bambini o giochi educativi e giocattoli morbidi;
  3. Lo sviluppo di una rete di negozi. Se hai una grande città, puoi aprire negozi specializzati in tutta la città.

Le opzioni di sviluppo per il negozio di abbigliamento per bambini sono in realtà molte. E metterò in evidenza questo argomento in un articolo separato "Sviluppo di un negozio di abbigliamento per bambini", in cui guarderemo più da vicino.

Scarica un piano aziendale completo per un negozio di abbigliamento per bambini con i calcoli: scarica il piano aziendale di un negozio di abbigliamento per bambini.

Probabilmente è tutto, finirò il business plan per un negozio di abbigliamento per bambini.

Se hai domande, chiedi loro nei commenti o nel gruppo in contatto.

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se vuoi aprire un negozio di abbigliamento per bambini, devi ricordare che la sua gamma sarà una delle più importanti garanzie per il successo della tua azienda. Per formare una linea di prodotti veramente ponderata, è necessario studiare molte informazioni, identificare il target di riferimento, scoprire quali sono i bisogni e i gusti delle persone nell'area in cui sono pianificati i punti di apertura e trovare fornitori affidabili.

Inoltre, dovrai anche imparare come disporre correttamente le merci, perché il posizionamento premuroso delle cose in categorie può aumentare notevolmente le vendite, mentre azioni errate in questa materia possono avere un effetto molto negativo sulla tua attività. Quanto segue descrive le informazioni che si applicano a tutti gli aspetti di cui sopra dei negozi di abbigliamento per bambini. Può aiutarti a evitare errori comuni e aprire la tua attività redditizia e stabile.

Come scegliere un assortimento per un negozio di abbigliamento per bambini

Certo, forse il problema più importante per i proprietari di negozi di abbigliamento per bambini è quello di sviluppare un assortimento ottimale che aiuti ad attrarre clienti e soddisfi i loro gusti e necessità. Questo problema è particolarmente acuto per gli imprenditori, perché spesso l'area di tali punti è modesta e i mezzi sono limitati. Di norma, circa la metà dell'importo investito nel negozio viene speso per l'acquisto di beni in vendita. Questo è il motivo per cui nella fase di formazione dell'assortimento iniziale è importante fare tutto correttamente - qualsiasi errore causerà un sostanziale danno materiale all'azienda.

Prima di acquistare vestiti per bambini, ogni imprenditore dovrebbe passare attraverso i negozi più vicini ed esaminare attentamente la propria linea di prodotti. Quali marchi vendono? Qual è la loro politica dei prezzi? Qual è il rapporto tra le cose delle diverse stagioni? Come fanno le merci? Non è necessario solo raccogliere informazioni rispondendo a tutte le domande di cui sopra, è inoltre necessario analizzare tutti i dati relativi ai concorrenti diretti. Abbina il numero di acquirenti e caratteristiche della gamma e determina le strategie vincenti e perdenti. Inoltre, dovresti cercare difetti nei punti dei tuoi rivali nel mondo degli affari e cercare di evitarli nella tua attività - così ti darai un grande vantaggio all'inizio dell'attività.

Naturalmente, l'ampiezza e la profondità dell'assortimento saranno influenzate anche dal formato del negozio (il numero è il numero di nomi di prodotti, ad esempio, pantaloncini, gonne, pantaloni, ecc., Mentre la profondità è il numero di marchi rappresentati da ciascun articolo). Se si apre un piccolo negozio con un'area di fino a 50 metri quadrati. m, non dovresti ordinare 10 marchi diversi per nomi diversi, quindi se apri un punto importante, puoi permetterti una tale diversità.

Cosa fanno i proprietari di negozi di abbigliamento per bambini piccoli? Dovranno ottimizzare l'area e scegliere la gamma in modo da attirare i loro clienti. Per fare questo, puoi:

  1. Acquistare beni progettati per i bambini di una particolare fascia d'età. Quindi, ad esempio, un negozio può specializzarsi nella vendita di vestiti per neonati e bambini piccoli da 0 a 3 anni, vestiti per scolari, adolescenti, ecc.
  2. Per riempire la gamma con prodotti di marchi famosi;
  3. Acquista beni con lo stesso stile e orientamento. Questo può essere abbigliamento sportivo, abbigliamento di moda, abbigliamento da festa, ecc.
  4. Concentrati su un gruppo di prodotti: pantaloni o giacche, piccoli oggetti aggiuntivi (biancheria intima, collant, magliette, calzini, ecc.).

Inoltre, le start-up spesso incontrano difficoltà con la formazione di un intervallo di dimensioni per diversi modelli, perché con un'area limitata è necessario un assortimento massimo, che allo stesso tempo non porterà all'accumulo di scorte in eccesso. Ciò è possibile a causa della divisione della gamma in specifici gruppi di età e creare una matrice minima per ciascuno di essi. Di norma, questi gruppi sono i seguenti: da 0 a 1 anno, da 1 a 3 anni, da 3 a 6 anni, da 11 a 14 anni.

Quindi, come accennato in precedenza, i nuovi arrivati ​​raramente hanno i fondi per affittare grandi aree e acquistare grandi quantità di merci. Ecco perché possono concentrarsi su uno o più gruppi di età e acquistare beni solo per neonati e bambini sotto i 3 anni (i bambini di quell'età crescono molto rapidamente e il loro guardaroba deve essere aggiornato costantemente), solo per adolescenti, solo per gli scolari, ecc.. Le caratteristiche di ogni gruppo di età sono descritte nella tabella seguente.

Vestiti solo con materiali naturali, taglio libero.

L'assenza di elastici stretti, piccoli elementi decorativi, scollature aderenti, materiale naturale.

Elegante: a questa età l'individualità è già manifestata.

Elegante e resistente.

Tendenze sottoculturali alla moda e appropriate.

Massimo come vestiti per adulti.

Ovviamente, anche se ti concentri su uno o più gruppi di età, devi completare il più possibile la fila di assortimento per ognuno di essi. I gruppi di assortimento e i nomi inclusi sono descritti di seguito. Un'attenzione particolare è rivolta ai vestiti per i più piccoli, perché una gamma così specifica è estremamente specifica.

1. Abbigliamento per i più piccoli (0-3 anni)

Senza elementi di fissaggio, sui pulsanti, è imbrattato dietro o davanti.

Queste sono pantofole o scarpe che sono piuttosto decorative. Di regola, sono fatti di lana o maglieria.

Usato da 0 a 3-4 anni, da materiali naturali.

Proteggi il bambino, evita di graffiarti con le unghie. I guanti sono fatti di materiali leggeri, hanno fasce elastiche leggere.

Buste in cui il bambino è preparato per una passeggiata. Avere un elemento riscaldante (naturale o sintetico)

Felpa e mutandine come un pezzo di abbigliamento. Sono cuciti con muffole antigraffio.

Pantaloncini e maglietta cuciti.

Ci sono cotone, maglieria, pile.

Realizzato in diversi materiali, supportato da elastici o archi.

Realizzato con materiali diversi, ma sempre naturali.

Succede in bici, a maglia, mohair.

La gamma di abbigliamento per le altre fasce d'età non differisce dalla gamma standard di un negozio di abbigliamento per adulti. Tuttavia, l'abbigliamento per bambini ha le seguenti caratteristiche:

  • Colori brillanti;
  • Vari tipi di taglio;
  • Linee morbide e dettagli espressivi;
  • Elementi decorativi luminosi

Va anche sottolineato che per il gruppo scolastico senior e il gruppo giovanile è meglio aggiungere accessori moda: occhiali, cappelli, cinture, ecc. Vale la pena ricordare che dall'età di 10 anni i bambini iniziano a imitare gli adulti nello stile dell'abbigliamento, il che significa che la gamma di prodotti dovrebbe essere riempita con modelli di abbigliamento esterno e leggero, che potrebbero essere nel negozio per adulti di grandi dimensioni.

2. La gamma per negozi di abbigliamento per bambini (da 4 a 18 anni)

Da uomo: cappotto, cappotto corto, trench, giacca, giacca, giacca, gilet, completo, pantaloni, tuta, jeans, pantaloncini, calzoncini, felpe con cappuccio.

Da donna: cappotti, cappotti corti, giacche, cappotti, mantelle, mantelle, cardigan, tute, completi, maglioni, leggings, pantaloni, jeans, pantaloncini, calzoni, capri, felpe, leggings.

Abiti, prendisole, accappatoi, camicette, gilet, gonne, cardigan

Pigiami, camicie da notte, biancheria intima

Se decidi di aprire un negozio per due o più gruppi di età, la struttura della sua gamma di prodotti dovrebbe essere simile a questa:

  1. Prodotti per neonati: 10% dell'intera gamma;
  2. T-shirt, magliette, felpe con cappuccio - 20%;
  3. Articoli invernali: cappelli, sciarpe, mezzoguanti, tute - 25%;
  4. Abiti e gonne - 18%;
  5. Pantaloni, pantaloncini, pantaloni - 17%;
  6. Altri prodotti: biancheria intima, accessori, ecc. - 10%.

Naturalmente, questo schema è ottimale per la maggior parte, ma non per tutti, negozi di abbigliamento per bambini. Se ti concentri ancora su un gruppo di età, ma non su prodotti per i più piccoli, puoi escludere i prodotti per i neonati da questa serie e lasciare la stessa percentuale per altri tipi di prodotti.

Va sottolineato che questo schema non è ancora universale, il che significa che ogni imprenditore dovrà adeguare la gamma di prodotti, l'ampiezza e la profondità della gamma a seconda della posizione del negozio, del suo formato, della sua area e della direzione commerciale prescelta.

Tuttavia, in generale, quando si forma l'intervallo, i proprietari di tali punti devono seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Tutti i prodotti dovrebbero essere il più pertinenti possibile ai rappresentanti del pubblico di destinazione;
  • I modelli presentati dovrebbero essere alla moda, cioè dovrebbero corrispondere alle principali tendenze della moda per bambini (spesso i genitori comprano esattamente ciò che piace al bambino), ma allo stesso tempo corrispondono alla direzione generale del punto, perché i clienti verranno da voi per determinati prodotti;
  • Se le merci ti vengono consegnate da più società, assicurati che i loro prodotti siano ben combinati tra loro;
  • Se l'area del tuo negozio ti consente di integrare la gamma principale di beni aggiuntivi, assicurati di farlo. Ciò avrà un effetto positivo sull'ammontare del controllo medio;
  • Scegli i vestiti in modo che i tuoi clienti abbiano l'opportunità di combinarli, per creare set unici e alla moda;
  • Non lasciarti trasportare dagli ordini dei modelli dello stesso gruppo di prodotti, sperando che qualcosa soddisferà sicuramente il cliente. Ciò complicherà solo il processo di selezione per l'acquirente, che è improbabile che decida e acquisti qualcosa nel tuo negozio;
  • Va anche ricordato che i beni residui sono divergenti, mentre le collezioni stagionali, presentate in tutte le taglie, sono acquistate in modo eccellente;
  • Scegli con cura l'abbigliamento esterno, perché porta la maggior parte dei profitti;
  • Prestare attenzione non solo all'aspetto del prodotto, ma anche a come si siede sul bambino. Ad esempio, anche se l'abito è molto bello su una gruccia, ma sarà scomodo o semplicemente non siederà, le madri non lo compreranno esattamente per le loro figlie. Chiedi ai fornitori di foto di modelli specifici sul bambino.
  • Non agire a caso, devi capire chiaramente perché comprerai questi vestiti. Studia le tendenze della moda, fai attenzione a cosa indossano i bambini, guarda cosa comprano i loro genitori.

Regole per la visualizzazione di merci in un negozio di abbigliamento per bambini

I mercanti esperti affermano che non vi è alcuna differenza significativa tra i principi di esposizione degli abiti nei negozi per bambini e adulti. L'unica eccezione è la sua altezza: il prodotto deve essere all'altezza dello sguardo del bambino. Di conseguenza, i proprietari di tali punti dovrebbero seguire le raccomandazioni di base, ognuna delle quali è descritta di seguito.

  1. Esci e organizza i vestiti a colori, o prova a combinare sfumature ben combinate. Combinazioni di colori dall'aspetto sgradevole influenzeranno negativamente le vendite.
  2. Posiziona i modelli in modo che "guardino" l'acquirente. In altre parole, se la scelta è tra il fronte e il peso laterale, scegli sempre il davanti.
  3. La distanza tra i ganci non deve essere inferiore a 2,5 cm. Così faciliterete il processo di scelta delle cose per i vostri visitatori.
  4. La parte finale della sospensione laterale deve essere chiusa con un gancio con sospensione anteriore;
  5. Ricorda, in nessun caso non è possibile combinare abiti di diverse stagioni. Cioè, per appendere un abito estivo accanto a una giacca invernale non è la migliore idea. Tuttavia, c'è un'altra piccola sfumatura qui - in una luminosa giornata di sole, prova a mostrare cose leggere nei posti migliori del negozio, e in un clima più caldo - vestiti più caldi.
  6. Metti fianco a fianco vestiti e accessori che si completano a vicenda. Ad esempio, cappelli e panama possono essere appesi sopra abiti, suggerendo ai genitori il set bello e funzionale.
  7. Non dimenticare la capsula del guardaroba - un modo speciale ed efficace di esporre le merci in un negozio di abbigliamento. Ad esempio, se c'è assolutamente tutto ciò che può avvicinarsi a una bella gonna: una camicia, una cintura, ecc. Quindi è possibile ottenere un visitatore per acquistare immediatamente un kit. È molto più facile che costringerlo a tornare al negozio per effettuare un acquisto aggiuntivo.
  8. Oggi la tendenza è considerata una rappresentazione caotica dell'abbigliamento. In altre parole, non si può provare a mettere tutto dolcemente e delicatamente sugli scaffali: le maniche con nodi non curati possono attrarre maggiormente i visitatori.
  9. Se nel tuo negozio ci sono vestiti per bambini e donne, non mettere le cose dei bambini accanto a vestiti o biancheria intima squisita per adulti, perché la sensazione di sessualità non si combina con l'istinto materno. Tale collocamento influenzerà negativamente i prodotti di entrambe le categorie.
  10. Inoltre, non è necessario posizionare vestiti per adolescenti vicino all'asilo. Gli adolescenti negano la loro appartenenza ai bambini, si considerano adulti e un simile quartiere sarà spiacevole per loro. Molto probabilmente, impedirà anche al ragazzo di tornare al tuo negozio, poiché lo considererà particolarmente infantile.
  11. Se strappate un negozio di abbigliamento, dovreste ricordare che molti bambini non amano i manichini. Inoltre, hanno semplicemente paura di loro. Pertanto, ogni imprenditore dovrebbe prestare molta attenzione nella scelta di tali modelli. Usare un peluche come manichino può essere un'alternativa vantaggiosa per entrambe le parti.
  12. Assicurati di zona lo spazio di vendita. Diversi gruppi di prodotti dovrebbero essere visibili immediatamente dopo essere entrati nel negozio. Anche gli abiti per ragazzi e ragazze dovrebbero essere separati il ​​più chiaramente possibile. Il modo più semplice per farlo è posizionare le cose per le ragazze a sinistra e per i ragazzi a destra. Ma molto dipenderà dalle caratteristiche della stanza. Se è stretto e lungo, questo metodo non funzionerà. In questo caso, lo schema universale della disposizione non viene trovato, ma è necessario assicurarsi che il visitatore, quando entra nel negozio, veda entrambe le zone. Puoi persino posizionare le etichette appropriate.
  13. Cerca di non sporcare scaffali o vetrine. Ricorderà ai visitatori il mercato o l'abbigliamento di seconda mano, di bassa qualità, ecc. Tuttavia, non è necessario lasciare scaffali vuoti: questo è il modo in cui il tuo negozio apparirà non dignitoso.

Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini da zero: un modo comprovato per creare un business di successo

I bambini non sono presi per salvare. Pertanto, l'apertura di un negozio di abbigliamento per bambini può essere un business di successo. La cosa principale è approcciare saggiamente l'organizzazione di tale impresa.

Nonostante i bambini abbiano bisogno di vestiti di dimensioni e stili speciali (specialmente per i bambini), non ci sono molti negozi specializzati.

Spesso si tratta di boutique costose comuni in megalopoli, o di punti più usuali per le piccole città del mercato in cui la qualità delle merci lascia molto a desiderare.

In queste condizioni, aprire un negozio di abbigliamento con una vasta gamma di prodotti per bambini di tutte le età può essere considerato un business altamente redditizio che può soddisfare gli utenti che vivono in aree popolate di varie dimensioni. Capiremo come aprire un negozio di abbigliamento per bambini da zero e quali sfumature prendere in considerazione quando si crea un business di questo tipo. E di cosa hai bisogno per aprire un negozio di abbigliamento per bambini?

Il formato è tutto.

Avviare un'impresa da zero non è poi così male.

Sì, dovrà scatenare, e questo non è un compito facile.

D'altra parte, è possibile scegliere il concetto dell'impresa futura. Il formato corretto è la chiave del successo.

I mezzi sono spesi più razionalmente, il posto è più compatto. Per quanto riguarda la gamma e la pubblicità, sono più riflessivi e, di conseguenza, sicuramente arriveranno "al punto". Quindi, il formato di un negozio di abbigliamento per bambini può essere il seguente:

  1. Classic. Implica la vendita di prodotti attraverso un vero e proprio luogo di negoziazione in reparti specializzati di ipermercati o in singoli negozi nei centri commerciali.
  2. Online. Vendere vestiti per bambini è abbastanza possibile attraverso Internet. Oggi è popolare e richiesto.

In entrambi i casi, ci sono aspetti negativi e professionisti. Ad esempio, nella prima versione, gli acquirenti hanno l'opportunità di vedere, toccare e provare i vestiti sul bambino.

Acquistando vestiti attraverso il sito del negozio, avranno solo una rappresentazione visiva del prodotto, e saranno anche guidati dalla descrizione fornita dal venditore. Non sempre la foto riflette il vero aspetto della cosa, così come le caratteristiche dichiarate potrebbero non corrispondere alla realtà.

Dovrebbe essere pronto per i ritorni frequenti dei prodotti vendendo attraverso Internet.

Raccogliere vestiti per il bambino è abbastanza difficile.

I bambini non sempre soddisfano gli standard di età per altezza, peso e dimensioni del piede.

Allo stesso tempo, le vendite online sono vantaggiose sia per il venditore che per l'acquirente. Il primo consente di affittare la stanza, rispettivamente, può fissare prezzi più bassi. Questi ultimi hanno la possibilità di acquistare i prodotti a un costo accettabile quasi tutto il giorno, senza uscire di casa.

Pubblicità e promozione

Per quanto riguarda la pubblicità, per la promozione di un negozio online saranno necessarie misure migliorate. Un vero negozio è sempre di fronte agli acquirenti che passano, quindi quando hanno bisogno di prodotti per bambini, saranno i primi a ricordarsene.

Promuovi comodamente il negozio di abbigliamento per bambini attraverso risorse specializzate (forum tematici, gruppi di social network, blog di mummie di successo). Tale pubblicità è abbastanza economica ed efficace.

Dove si trova il negozio?

Inizialmente, non è necessario aprire un grande magazzino. Bastano 50 m 2.

È meglio iniziare da un piccolo punto. Ciò ti consentirà di studiare le preferenze dei clienti, determinare i prodotti più venduti e "ottenere una mano"

Ha senso aprire un negozio in luoghi ad alto traffico, preferibilmente il pubblico per il quale è stato progettato il prodotto.

Non necessariamente nel centro della città. Gli adulti comprano vestiti per bambini, quindi i punti vicino a scuole materne, giostre, parchi giochi, cliniche, centri di sviluppo saranno appropriati.

È vantaggioso avere una stanza vicino a negozi simili che sono popolari con i consumatori.

Ciò aumenterà le possibilità di attirare l'attenzione dei potenziali consumatori. Seguendo un negozio familiare, è più probabile che i clienti visitino i tuoi.

Convincere un cliente a comprare vestiti per un bambino è il livello di qualità del servizio, un assortimento attento e una politica di prezzi leale ti aiuteranno.

Naturalmente, è necessario prendere in considerazione la tariffa di noleggio. Può variare più volte. Tuttavia, la posizione del negozio in un costoso centro commerciale con un alto tasso di noleggio non garantisce un grande fatturato.

Negozio di abbigliamento per bambini in locali in affitto

Il sito è il volto del negozio. È allo stesso tempo una vetrina e un ufficio, quindi deve essere interessante, conveniente e il più chiaro possibile al cliente. Tutti i dati necessari dovrebbero essere visibili (contatti, pulsanti di ordinazione del prodotto, ore di lavoro, dimensioni, colore, disponibilità di merci, prezzi, i vantaggi di acquistarlo su questa risorsa, ecc.).

È meglio ordinare il sito da professionisti. Gli specialisti non solo creeranno una risorsa di alta qualità con funzionalità avanzate, tenendo conto di tutti i desideri del cliente, ma saranno anche in grado di suggerire quale dominio acquistare e hosting, quale struttura e schema di colori del sito saranno più vantaggiosi.

Design del negozio

Conservare gli indumenti per bambini appropriati per il rilascio in colori chiari o luminosi. Anche le immagini con personaggi dei cartoni animati o personaggi da favola saranno appropriate. Un buon trucco per il quale sia i bambini che i genitori vengono acquistati sono regali per i più piccoli.

Sarà sufficiente distribuire palloncini, cerchi con "orecchie", maschere di cartone e altre curiosità. La musica dei bambini non sarà superflua. Questo background contribuirà ad un ottimo umore tra i compratori.

Design luminoso per negozio di abbigliamento per bambini

I veterani di questa nicchia sono invitati a collocare un angolo per bambini nel negozio. Può essere dotato di un divano, box, TV, tavolo da disegno, scivolo per bambini o giocattoli. Ciò consentirà a uno dei genitori di riposare con il bambino mentre il secondo è occupato a scegliere un guardaroba per il bambino.

Autorizzazione legale

Per gestire un negozio di abbigliamento per bambini, è necessario registrare un imprenditore individuale o una LLC, nonché ottenere certificati per i prodotti.

Per fare ciò, è necessario inviare documenti ad alcuni enti statali (tasse, FIU, FSS, MHIF, ecc.). La registrazione richiederà fino a 10 giorni.

I fornitori dovrebbero essere selezionati per avere licenze verificate per prodotti fabbricati o venduti. I prodotti certificati rispetteranno gli standard di alta qualità e avranno l'etichettatura appropriata delle taglie di abbigliamento.

Gamma di negozio per bambini: per cogliere l'immensità

L'assortimento iniziale dovrebbe essere formato in base alla stagione tra gli articoli dell'intera gamma.

È meglio se non sono su un set.

Procedi da quale categoria di bambini stai prendendo di mira (bambini, bambini in età prescolare, scolari).

Scegli i colori più popolari (rosa, blu, neutro). Come vendite di prodotti, determinare i prodotti più richiesti.

A seconda della larghezza dell'intervallo, selezionare il personale. Deve essere socievole, onesto, esternamente attraente ed educato. Per un piccolo negozio saranno sufficienti 1-2 venditori, 1 addetto alle pulizie.

Se hai una casa di campagna o una casa di campagna con una trama, puoi provare te stesso come un uomo d'affari. Sul sito è possibile coltivare prodotti in vendita. Crescere i fiori in una serra come attività riguarda l'organizzazione delle serre, il calcolo degli investimenti e il recupero.

Per le idee sull'attività di produzione nel garage, leggi qui. Esempi di successo dall'Europa.

La produzione e la vendita di soft ice cream è un'attività semplice e allo stesso tempo redditizia. In questo argomento http://businessmonster.ru/otkryitie-biznesa/biznes-idei/myagkoe-morozhenoe.html prendi in considerazione tutte le sfumature di apertura di questo business: dalla tecnologia di produzione del gelato al calcolo del recupero.

Il costo dell'apertura di un negozio

Proviamo a calcolare quanti soldi saranno necessari per aprire un negozio. I costi iniziali andranno a:

  • registrazione - circa 1 migliaia di rubli;
  • ottenere permessi - fino a 10 mila rubli;
  • affitto (se richiesto) - fino a 70 mila rubli;
  • riparazione e acquisto di attrezzature, apparecchiature per ufficio, materiali di consumo - fino a 250 mila rubli;
  • acquisto di beni - fino a 300 mila rubli;
  • stipendi del personale - fino a 25 mila rubli;
  • campagna pubblicitaria - fino a 20 mila;
  • altre spese - circa 50 mila rubli.

L'importo totale sarà di circa 726 mila rubli. Tuttavia, in ogni singolo caso, può cambiare (ad esempio, in assenza della necessità di effettuare riparazioni).

Rimborso aziendale

È redditizio aprire un negozio di abbigliamento per bambini? La redditività dell'apertura di un negozio per bambini è piuttosto alta.

Con una corretta organizzazione del punto nell'area di ingresso, sarà possibile restituire i fondi investiti in un anno e mezzo.

Allo stesso tempo, un profitto tangibile apparirà dopo sei mesi di lavoro stabile, quando il marchio sarà riconoscibile e apparirà un pubblico di clienti abituali. La fascia media dei prodotti è di circa il 130%.

Questo business richiede frequenti aggiornamenti della gamma, quindi, investimento costante. Non dimenticare la stagionalità degli affari. Di norma, le vendite diminuiscono in bassa stagione. Pertanto, è consigliabile "diluire" l'assortimento del negozio con giocattoli, borse, accessori e altri beni.

Quando apri un negozio di prodotti per bambini, affidati ai bambini. Dopo tutto, alla fine prenderanno la decisione di acquistare questa o quella cosa. Metti la tua anima nel tuo negozio, e poi i genitori con i bambini verranno da te ancora e ancora, sentendo l'atmosfera di attenzione e disinvoltura. E, naturalmente, non ignorare la qualità dei prodotti. I piccoli acquirenti hanno soprattutto bisogno di cose belle e confortevoli resistenti all'usura.

Se preferisci la produzione ad altri tipi di attività, ma allo stesso tempo non hai grandi finanze, allora puoi realizzare la tua idea creando una piccola produzione. Mini produzione per le piccole imprese: le sfumature di organizzare un business redditizio. Da dove cominciare? Cosa produrre? A queste domande verrà data una risposta nel prossimo articolo.

Come trovare guadagni a distanza nel decreto, leggi in questa discussione. Consigli utili per giovani mamme.

Come aprire un negozio di articoli per bambini

I prodotti per bambini sono molto popolari. Un genitore vuole dare il suo bambino tutto il meglio. Mette in primo piano i bisogni del bambino. Le mamme sono pronte a spendere grandi somme di denaro per i loro figli. I beni per i bambini sono necessari per tutte le famiglie, indipendentemente dal loro status sociale e dalla loro posizione nella società. La domanda crea offerta. È per questo motivo che sempre più imprenditori penseranno a come aprire un negozio di articoli per bambini?

Come aprire un negozio di articoli per bambini?

I negozi per bambini sono luoghi in cui vengono venduti prodotti per bambini di età compresa tra 0 e 15 anni. Avendo deciso di aprire un negozio di articoli per bambini, l'imprenditore deve prima decidere il formato. Ci sono negozi specializzati nella vendita:

  • vestiti per bambini di ogni età;
  • accessori per bambini;
  • vestiti per i più piccoli;
  • vestiti per bambini di età scolare;
  • forniture e accessori per la scuola;
  • moduli per visitare la scuola;
  • vestiti per adolescenti;
  • equipaggiamento sportivo e costumi per bambini;
  • vestiti per feste e costumi di carnevale;
  • vestiti per ragazze;
  • vestiti per ragazzi.

Un negozio può vendere una direzione di merci per i bambini, oppure può fungere da piattaforma per vendere diversi tipi di prodotti.

Avendo determinato il formato del negozio, l'imprenditore deve condurre un'analisi del mercato. Dovresti iniziare studiando i concorrenti. È necessario scoprire quanti negozi di questo genere funzionano già nel distretto. Inoltre, un imprenditore deve considerare ciò che sarà in grado di attrarre potenziali clienti alla sua istituzione. Aiutare a risolvere questo problema aiuterà a visitare i forum online locali per i genitori. Permetteranno di comunicare direttamente con i potenziali clienti, chiedere loro cosa manca nella zona e quali prodotti per bambini sarebbero disposti ad acquistare per i loro figli. Qui puoi scoprire la situazione finanziaria approssimativa dei potenziali clienti e formulare un'idea del livello dei prezzi.

Per valutare il business dall'interno, per comprendere tutte le sue sfumature e insidie, puoi lavorare per qualche tempo come venditore o amministratore in un'azienda concorrente specializzata nella vendita di vestiti per bambini.

La scelta della proprietà e della tassazione

Decidendo di aprire un negozio per bambini, l'imprenditore deve scegliere la forma di proprietà. Registrati come imprenditore individuale. La forma di proprietà è tassata con meno tasse e non richiede rapporti complessi.

Quindi viene la scelta della tassazione. Ecco l'UTII adatto. La quantità di denaro che il governo dovrà pagare non dipende dall'ammontare del profitto ricevuto nel corso delle contrattazioni e dalla quantità di beni venduti. L'imposta è calcolata in base alle caratteristiche fisiche del negozio che vende abbigliamento per bambini. Questi includono:

  • l'area del territorio in cui il prodotto è venduto;
  • numero di dipendenti;
  • quantità di negozio di attrezzature.

Portafoglio di documenti

Successivamente, l'imprenditore dovrà raccogliere un pacchetto di documenti. Per aprire un negozio specializzato nella vendita di articoli per bambini, è necessario:

  • permesso da SES;
  • permesso dai vigili del fuoco;
  • permesso da Rospotrebnadzor.

Nel caso in cui i locali siano affittati nell'edificio del centro commerciale, e non siano registrati come spazi commerciali, l'amministrazione del centro deve occuparsi di ottenere il permesso per la vendita di beni dal dipartimento commerciale della città.

Un negozio specializzato nella vendita di prodotti per bambini deve essere inserito nel registro commerciale unificato. All'imprenditore viene rilasciato un certificato che lo conferma, che sarà valido per 3 anni.

Scegliere un posto dove fare acquisti

La stanza per il negozio di articoli per bambini non deve essere inferiore a 20 metri quadrati in un quadrato. La dimensione ottimale è un'area da 50 a 100 metri quadrati in quadrato. senza le dimensioni del magazzino. Il negozio dovrebbe essere situato vicino alle strutture per l'infanzia. Questo aumenterà il numero di visitatori. Sistemazione adatta nel centro commerciale. La strada su cui si trova l'edificio deve essere percorribile. Dalla posizione in una zona residenziale è meglio rinunciare.

Dovresti scegliere una stanza lontana dalla concorrenza. Se ciò non è possibile, puoi organizzare un negozio per la vendita di beni per bambini accanto a un'istituzione simile. Ma in questo caso, l'imprenditore dovrà offrire ai visitatori qualcosa che un concorrente non ha. Forse sarà in grado di trovare un fornitore che vende prodotti a prezzi bassi. Ciò consentirà all'imprenditore di ridurre il costo delle merci senza perdere profitti. Un'ampia gamma che supera l'elenco dei prodotti della concorrenza può anche essere un fattore decisivo per i potenziali clienti quando scelgono un negozio che vende beni per bambini.

Dopo aver scelto i locali, l'imprenditore dovrà ripararlo. Il design dovrebbe essere dominato da colori vivaci. Attireranno l'attenzione dei giovani visitatori. L'interno dovrebbe essere originale. Puoi pubblicare immagini di eroi di cartoni animati popolari.

Per rendere l'interno attraente e luminoso, è necessario assumere un designer professionista per progettare il negozio. Sarà in grado di realizzare organicamente tutte le idee del proprietario dell'azienda per la vendita di prodotti per bambini, o offrire le sue idee.

Attrezzatura richiesta

Il negozio per bambini non richiede attrezzature specializzate. Per il suo normale funzionamento richiederà:

  • scaffali per vestiti;
  • scaffalature;
  • registratore di cassa;
  • vetrine per il posizionamento del prodotto.

L'attrezzatura deve adattarsi all'intero spazio interno del negozio e deve corrispondere al suo design. Le scaffalature dovrebbero essere luminose.

Nonostante la piccola lista, l'attrezzatura dovrebbe essere molto. Spesso gli acquisti dei visitatori sono spontanei. Per questo motivo, le merci devono essere presentate in assortimento completo e ciò richiederà un numero sufficiente di scaffali e vetrine. Nel tempo, è possibile attrezzare un'area giochi per bambini e posizionare la TV nei camerini, consentendo di passare il tempo in attesa. Ciò aumenterà significativamente il rating del negozio agli occhi dei clienti.

Personale del negozio

In un primo momento, per il normale funzionamento del negozio di abbigliamento per bambini sarà necessario:

Tutto il personale deve essere rilasciato registri sanitari. In loro assenza, non saranno in grado di vendere alimenti per l'infanzia, se ce n'è uno. I venditori devono lavorare a turni. Tutto il personale dovrebbe essere in grado di comunicare con i bambini, essere educato e amichevole.

L'amministratore sta coordinando il lavoro del negozio. La sua posizione può essere detenuta dall'imprenditore stesso.

Acquista un assortimento

La gamma di prodotti dipende dall'area della presa. Se un negozio per adulti richiede circa 4 taglie di vestiti dello stesso tipo, dovrebbero esserne circa 14 nella nursery. Nel negozio medio per bambini dovrebbe essere presentato:

  • passeggini;
  • giocattoli per bambini;
  • prodotti per l'infanzia;
  • seggiolini per auto;
  • vestiti e scarpe per bambini.

Affinché un negozio sia popolare, devono esserci almeno 30 diversi tipi dello stesso gruppo di prodotti. Per questo motivo, l'imprenditore dovrà trovare un gran numero di fornitori.

Una baby-shop può essere specializzata in qualcosa di prima. Molto più facile presentare una vasta gamma di prodotti.

Fornitori di outlet

I fornitori più famosi che vendono prodotti sul mercato russo per prodotti per bambini sono:

I prodotti russi sono di alta qualità. Corrisponde agli standard statali. I fornitori dalla Russia hanno il pacchetto necessario di documenti che confermano la qualità e la sicurezza per i bambini. Quando si lavora con loro, ci saranno meno problemi di consegna. Vendono prodotti a un prezzo ragionevole per i consumatori di tutti gli strati sociali. I produttori russi causano maggiore fiducia nei loro genitori.

I prezzi dei vestiti cinesi sono più bassi, ma la qualità sarà bassa. Quando si collabora con fornitori stranieri, ci può essere un problema con la consegna dei prodotti. Tuttavia, il loro prodotto aiuterà a diversificare la gamma e ad attirare nuovi clienti.

Con fornitori di altri paesi, puoi collaborare via Internet.

pubblicità

Il negozio di articoli per bambini deve avere un segno esterno evidente. Ci dovrebbe essere una vetrina in cui sono esposti i migliori campioni di prodotti. Per i clienti abituali ci deve essere un sistema di sconti e bonus.

Una delle innovazioni popolari è lo sconto fornito all'acquirente per il compleanno del bambino.

I metodi di pubblicità classici lo faranno. Questi includono:

  • pubblicità in televisione;
  • stampare annunci;
  • annunci radiofonici;
  • distribuzione di volantini promozionali;
  • creazione di siti e pagine di negozi nei social network.

Spese aziendali e rimborso

La dimensione degli investimenti dipende dal livello pianificato dell'istituto e del luogo. Per aprire un negozio di beni per bambini sarà necessario circa 1,5 milioni di rubli.

Il costo dell'apertura di un negozio di beni per bambini (media):

Tabella. Investimento di capitale

Come aprire un negozio per bambini

Aggiunto ai segnalibri: 0

Il mercato dei prodotti per bambini è considerato molto promettente oggi. Ciò potrebbe indicare l'emergere di molte nuove società i cui prodotti sono utilizzati quotidianamente dai bambini e dai loro genitori. Il fatturato aumenta annualmente in media del 15-20%. C'è un principio secondo cui è meglio che genitori e figli acquistino tutto ciò di cui hanno bisogno in un negozio dove è possibile acquistare di tutto, dai sonagli ai giocattoli costosi e ai vestiti per i bambini più grandi.

Caratteristiche dell'organizzazione aziendale

Tali negozi iniziarono ad apparire alla fine degli anni '90, ma poi c'erano solo piccoli punti merceologici in cui veniva presentata una gamma limitata di prodotti per bambini. Ora, dai negozi esistenti, praticamente non c'è più nessuno. Il mercato dei prodotti per l'infanzia rimane libero, nonostante il gran numero di negozi per bambini. Questo è ciò che potrebbe farti desiderare di aprire un negozio per bambini e adolescenti.

Va immediatamente detto che la creazione di un business di questo tipo richiederà ingenti spese finanziarie. Tuttavia, con una corretta organizzazione degli affari, il negozio pagherà rapidamente i fondi spesi per la sua apertura. Lungo il percorso, puoi aprire una sala giochi per bambini o allestire spettacoli per bambini direttamente nel negozio.

Requisiti del negozio

È auspicabile che i locali del tuo negozio per bambini si trovino vicino alla parte centrale della città o nelle immediate vicinanze della stazione della metropolitana o della fermata dell'autobus. Questo progetto è calcolato sull'apertura di un grande negozio di giocattoli per bambini, ma è anche possibile affittare una stanza all'interno di un centro commerciale o di un negozio di giocattoli universale.

Quando aprite un negozio separato, dovreste anche prendere in considerazione il piccolo parcheggio di fronte al negozio per 10-15 auto. L'area di un grande negozio per bambini dovrebbe essere di almeno 300 metri quadrati. La stanza avrà bisogno di una riparazione di qualità, così come l'installazione di attrezzature necessarie, mobili e illuminazione.

Un punto particolarmente importante è l'interno nel negozio per bambini. Ovviamente, dovrebbe essere rilassante e davvero infantile. È auspicabile che le pareti del negozio siano state dipinte con toni delicati. Nella maggior parte dei punti vendita in cui vengono venduti prodotti per bambini, è stato sviluppato un approccio personale alla posizione di vari beni nella hall. Ovviamente, è molto più conveniente prendere un reparto per prodotti destinati ai più giovani e l'altro per i bambini più grandi.

Oltre alle bancarelle del negozio, c'è stata recentemente la tendenza ad attrezzare aree di gioco speciali per bambini, con giostre e giocattoli. Questo è un modo molto interessante per attirare clienti fedeli, ma ciò richiederà costi aggiuntivi.

Acquista un assortimento

Poiché il negozio è piuttosto grande, la gamma di prodotti deve essere la stessa. Ovviamente, il negozio dovrebbe avere un prodotto per diverse categorie di età, dai neonati ai bambini adolescenti.

La gamma standard di negozi per bambini comprende:

Come creare un negozio per bambini da zero? Quando acquisti beni per il commercio, considera le caratteristiche di età dei bambini. Sulla base di questo, è possibile scegliere i prodotti che saranno richiesti tra gli acquirenti. Puoi anche fare una "mini-intelligenza" - attraversare i negozi per bambini nella tua città, osservando ciò che è in questo negozio e ciò che non lo è. Prestare inoltre attenzione a una varietà di nuovi articoli sul mercato dei giocattoli.

Ora vari designer di bambini per ragazzi sono molto popolari. Anche se i prodotti di un marchio come Lego sono venduti in quasi tutti i negozi, puoi facilmente scegliere quelle serie di designer che non si trovano nei negozi concorrenti. Tutto porta al fatto che la gamma deve essere costantemente ampliata, in modo che i tuoi clienti ammirino il fatto che c'è qualcosa nel tuo negozio che non è negli altri.

Scarica un business plan per un negozio per bambini per 550 rubli., Dai nostri partner, con una garanzia di qualità.

In video suggerimenti per un imprenditore inesperto che vende prodotti per bambini

reclutamento

Per aprire un negozio per bambini non è necessario alcun personale di educazione speciale, ma è preferibile rivolgersi alla selezione del personale in modo responsabile. Le persone assunte per lavorare dovrebbero essere in grado di trovare un linguaggio comune con le persone, e specialmente con i bambini, per capire i beni dei bambini e avere un aspetto piacevole.

Ricorda che lo staff del tuo negozio ha un ruolo importante nel suo sviluppo, perché dipende da esso se i clienti vogliono tornare al tuo negozio o no.

Costi e calcolo del profitto

Come aprire un negozio per scolari e bambini in età prescolare? L'organizzazione di tale attività richiede spese in conto capitale. I costi iniziali saranno circa 9 milioni di rubli:

  • 3 dei quali saranno spesi per la riparazione dei locali;
  • 5 - per l'acquisto di beni per bambini;
  • 1 - per acquistare l'attrezzatura necessaria;
  • Le spese mensili ammontano a 500 mila rubli, che è necessario per pagare l'affitto, i salari del personale, le spese per la contabilità e così via.

Scarica un business plan per un negozio per bambini per 550 rubli., Dai nostri partner, con una garanzia di qualità. Di dominio pubblico, su Internet, non lo è.
Contenuto del piano aziendale:
1. Riservatezza
2. Riepilogo
3. Le fasi del progetto
4. Caratteristiche dell'oggetto
5. Piano di marketing
6. Dati tecnici ed economici dell'attrezzatura
7. Piano finanziario
8. Valutazione del rischio
9. Ragione economica e economica per gli investimenti
10. Conclusioni

In media, l'utile mensile è di circa 3 milioni di rubli, la maggior parte dei quali viene speso per l'acquisto di beni per bambini, oltre a coprire i costi mensili. L'utile netto è una media di 300-350 mila rubli. Il periodo di ammortamento è di circa 3-5 anni, a seconda delle dimensioni del negozio, nonché dei costi mensili.

Portiamo anche alla vostra attenzione articoli sul tema dei servizi alle imprese per bambini e adolescenti.

Top