logo

Come aprire autonomamente e rapidamente un negozio di abbigliamento per bambini. Che cosa è necessario per fare ciò, quanto costerà, quanto velocemente ripagherà, quali fasi importanti dovrà passare e se tale attività è redditizia. Piano aziendale dettagliato per futuri imprenditori.

I vestiti per bambini sono molto richiesti - sempre e in qualsiasi momento dell'anno. La maggiore domanda cade ad agosto, quando i genitori preparano i bambini a scuola. Pertanto, tale attività è in grado di portare buoni profitti. Ma per questo è necessario fare un business plan, trovare fornitori affidabili, avere una vasta gamma e scegliere la posizione corretta del negozio.

Questo articolo descrive in dettaglio il processo di apertura di un negozio di abbigliamento per bambini e ciò che è necessario per questo.

Formato del negozio

Prima di aprire un oggetto commerciale simile, devi decidere sul suo formato. Ecco alcune aree in cui puoi lavorare:

  • Abbigliamento per bambini per bambini da 0 a 15 anni.
  • Prodotti per neonati e bambini.
  • Vestiti per bambini in età prescolare.
  • Vestiti per scolari.
  • Abbigliamento per adolescenti.
  • Abbigliamento sportivo per bambini.
  • Abbigliamento per ragazze.
  • Vestiti per bambini.
  • Abiti da festa per bambini.
  • Uniformi scolastiche.

Cioè, puoi specializzarti in una particolare fascia d'età o in una particolare direzione. Nella fase iniziale sarà meglio scegliere una cosa. Quindi puoi sempre sviluppare un negozio e aumentare la gamma.

Analisi di mercato

Prima di aprire il tuo negozio di abbigliamento per bambini, devi ricercare il mercato e calcolare la sua capacità. È necessario prestare attenzione al numero di strutture commerciali simili in città e alla loro posizione. Devi conoscere la loro gamma e i loro prezzi. Guarda come sono equipaggiati.

Se ci sono genitori familiari di bambini sotto i 15 anni, hanno sicuramente bisogno di parlare, scoprire i loro bisogni, cosa non gli si addice e cosa vogliono nei negozi di abbigliamento per bambini locali. Da tali conversazioni è possibile ottenere molte cose utili e venire immediatamente sul mercato con offerte redditizie.

Per conoscere meglio la "cucina dall'interno", per qualche tempo puoi trovare un lavoro in un negozio di abbigliamento per bambini come venditore o amministratore. Non tutti gli imprenditori saranno d'accordo. Tuttavia, questa è una buona opportunità per ottenere utili conoscenze, imparare a comprendere la gamma e le esigenze dei potenziali acquirenti.

Tra i negozi di abbigliamento per bambini è molto alta competizione. Pertanto, dobbiamo essere preparati che ci vorrà molto tempo per analizzare il mercato. Ma questo è l'unico modo per ottenere tutte le informazioni necessarie per aprire un negozio che sarà attraente per i genitori.

Costi iniziali per l'apertura di un negozio

Nella fase iniziale, prima di iniziare un'attività, dovrai spendere una notevole quantità di denaro. Diamo un calcolo approssimativo dei costi.

Apertura IP - 800 rubli. da solo o circa 4.000 rubli. quando si contatta uno studio legale.

Certificati e documentazione di autorizzazione (se necessaria) - circa 10.000 rubli.

Noleggio camere - una media di 60.000 - 70.000 rubli.

Riparazione dei locali in affitto, la sua progettazione, attrezzature - fino a 200.000 rubli.

Attrezzature per ufficio e materiali di consumo - 60 000 rubli.

Merci - 300 000 rubli.

Pubblicità - da 20 000 rubli.

Altre spese - 40 000 - 50 000 rubli.

Di conseguenza, i costi iniziali ammontano a più di 700.000 rubli. L'importo dipenderà dall'area dei locali in affitto e dalla gamma di prodotti. Cioè, potrebbe essere inferiore se, ad esempio, hai intenzione di aprire un piccolo negozio. Un ruolo importante è svolto qui dai fornitori.

Rimborso aziendale

In sostanza, i negozi di abbigliamento per bambini vanno in rovina entro 1,5 anni. Ma questo periodo potrebbe essere inferiore, a condizione:

  • buona pubblicità;
  • prodotti di alta qualità;
  • disponibilità dei prezzi;
  • buona posizione

Fino ad oggi, il trucco sugli abiti per bambini è del 120%. Questo è un prezzo abbastanza normale per il consumatore russo.

Per ottenere rapidamente un ritorno sull'investimento, è possibile aggiungere giocattoli alla gamma del negozio, che sarà una fonte di reddito aggiuntivo. Inoltre, la domanda per loro è stabile, e nel caso dei vestiti si dovrebbe ricordare delle gocce stagionali.

Cosa è necessario per aprire un negozio?

Per aprire un negozio di abbigliamento per bambini è necessario:

  1. Registrare un imprenditore individuale, LLC o OJSC, presentare documenti al fondo pensione e fiscale.
  2. Trova e affitta locali adatti.
  3. Effettuare riparazioni nella stanza.
  4. Acquista l'attrezzatura e gli accessori necessari.
  5. Trova fornitori.
  6. Trova venditori.
  7. Lancia una campagna pubblicitaria

Su documenti non ci vorrà più di una settimana. Nel processo, è possibile trovare fornitori e stipulare contratti con loro. È meglio cercare un fornitore che sia in grado di fornire un certificato per ciascun prodotto.

Nel campo dell'abbigliamento per bambini dovrebbe funzionare con i produttori nazionali. I beni importati dovrebbero essere in minoranza. Perché?

In primo luogo, i beni prodotti internamente non sono inferiori ai prodotti stranieri. Sono certificati e non devono pagare dazi doganali e pagare per spedizionieri.

In secondo luogo, è difficile collaborare con produttori stranieri. Ad esempio, la certificazione dovrà avvenire in modo indipendente, il che inciderà seriamente sul budget.

In terzo luogo, in caso di matrimonio con produttori nazionali, è più facile e più veloce raggiungere un accordo.

Il personale addetto alle assunzioni dovrebbe essere basato sulla gamma e sulle dimensioni del negozio. Se questo è un piccolo negozio nei giorni feriali, allora è sufficiente un venditore. Durante il lavoro senza giorni di riposo - due. In luoghi di grandi dimensioni, potrebbe richiedere più di due venditori e un amministratore.

Maggiori informazioni su fornitori e personale.

Posizione del negozio

Da ciò in che modo viene scelta correttamente la posizione del negozio dipende dalla sua popolarità e profitto.

I posti di maggior successo sono:

  • vicino ai mercati dell'abbigliamento;
  • vicino o nei supermercati;
  • in grandi intrattenimenti o centri commerciali;
  • vicino a zone ricreative come piazze e parchi;
  • accanto a intrattenimento per bambini, istituzioni educative ed educative.

Indipendentemente dalla posizione scelta, il negozio dovrebbe essere visibile. Pertanto, vale la pena prendersi cura di finestre attraenti e luminose.

interno

Anche l'interno del negozio dovrebbe essere luminoso e, in qualche modo, "favoloso". Dobbiamo ricordare che il pubblico principale del punto - bambini e genitori. Pertanto, la situazione deve essere appropriata.

Come accessori puoi usare una varietà di giocattoli. Ed è meglio aggiungerli all'assortimento del negozio, come menzionato sopra.

La stanza dovrebbe essere decorata con materiali luminosi dai colori vivaci. Sulle pareti è possibile disegnare i personaggi di cartoni animati e fiabe popolari - per questo è preferibile utilizzare i servizi di un artista.

Anche i mobili dovrebbero essere luminosi e soprattutto infantili, in modo che i giovani compratori si sentano a proprio agio. Sì, e agli adulti non importa almeno un piccolo ritorno all'infanzia.

Cioè, l'interno dovrebbe impostare l'umore per i visitatori del negozio.

Area e caratteristiche della stanza

L'area ottimale della presa è da 30 a 50 metri quadrati. metri. Il negozio deve avere almeno 2 sale di montaggio. Ci dovrebbe essere abbastanza spazio in modo che gli acquirenti si sentano a loro agio e non affollati.

Dobbiamo ricordare che i bambini hanno bisogno di spazio. I bambini cattivi possono iniziare a correre in giro per il negozio. Di conseguenza, le merci devono essere posizionate in modo che sia difficile capovolgerle.

In un punto ben visibile, è possibile installare una TV, che trasmetterà costantemente i cartoni animati.

Altrimenti, puoi concentrarti sulle tue preferenze e sulle esigenze dei clienti.

Acquista un assortimento

La gamma dovrebbe essere variata e ogni tipo di prodotto offerto in diverse dimensioni.

Determinare l'intervallo per neonati e bambini è semplice, in quanto non vi è alcuna influenza particolare sulla moda. I genitori sono più interessati alla qualità che all'apparenza. Pertanto, tali prodotti devono essere di alta qualità e materiali naturali. Allo stesso tempo, un ruolo importante è giocato da un prezzo accessibile.

I prodotti per bambini in età prescolare dovrebbero essere fatti di materiali durevoli e resistenti all'usura, e l'abbigliamento per i ragazzi dovrebbe essere comodo, mentre le ragazze prestano più attenzione al loro aspetto. Questi fattori devono essere presi in considerazione.

Per gli scolari, scegliere un prodotto è molto più difficile. A questa età, i bambini stessi fanno una scelta informata, basata sulla moda. Pertanto, dobbiamo prestare attenzione alle tendenze della moda e alla pertinenza degli indumenti proposti. Dovrebbe essere alla moda, ma conveniente.

Con quali fornitori lavorare?

Come accennato in precedenza, è meglio dare la preferenza ai produttori nazionali. Ma anche tu non dovresti rifiutare vestiti dalla Polonia o dalla Cina.

La ricerca di fornitori è la cosa migliore attraverso Internet. Sarà quindi possibile conoscere recensioni, termini di cooperazione e prezzi, che ti permetteranno di fare la scelta giusta. Vale anche la pena considerare opzioni per la cooperazione con negozi online, ad esempio, con una piattaforma online così grande come "Aliexpress".

Oggi i genitori danno più preferenza ai produttori nazionali. È causato da vestiti di buona qualità e prezzi accessibili. Questo fatto deve essere preso in considerazione e focalizzato specificamente sui beni russi.

Come pubblicizzare un negozio?

Migliore è la campagna pubblicitaria, più feedback riceverà il negozio da esso. Puoi prendere in considerazione le seguenti opzioni per la pubblicità:

  • Distribuire volantini.
  • Pubblicità in luoghi pubblici.
  • Negozio sito in Internet.
  • Pubblicità nei media locali.
  • Pubblicità cartellone.

volantini

Il modo più efficace per distribuire i volantini è distribuirli per strada. E per questi scopi è meglio assumere un animatore nel costume di un famoso personaggio dei cartoni animati.

I volantini possono essere distribuiti alle caselle postali degli edifici residenziali situati vicino al negozio.

pubblicità

Può essere pubblicità brillante alle fermate degli autobus, cartelloni speciali o cartelloni pubblicitari.

Sito ufficiale del negozio

Il sito è il modo più efficace per promuovere il negozio. Dopo tutto, la maggior parte delle madri non ha l'opportunità di attraversare diversi negozi e chiedere il prezzo o scegliere il prodotto giusto. Pertanto, molti si accontentano di Internet per risparmiare tempo.

Il sito dovrebbe essere disponibile in presenza di merci, loro caratteristiche, dimensioni e prezzi disponibili. Inoltre, è necessario pubblicare regolarmente notizie sugli store, ad esempio sulle promozioni o sugli sconti.

Il sito può essere un'ulteriore fonte di reddito. È possibile aprire un negozio online. Quindi devi pensare alla consegna.

Per ottenere più clienti, il sito deve essere aggiunto alle reti pubblicitarie, come Yandex.Direct e Google.AdWords, e per lanciare pubblicità contestuale.

Lo sviluppo del sito richiederà circa 20.000 rubli. Non dovresti crearlo da solo o con l'aiuto di designer. Gli esperti devono farlo. Lo stesso vale per le campagne pubblicitarie online.

Per sviluppare un sito web, avrai bisogno dell'aiuto di uno sviluppatore web, un copywriter - per scrivere testi - e il regista sarà in grado di organizzare una campagna pubblicitaria.

Media locali

I media locali sono stampa, televisione e radio. L'opzione più economica è giornali e riviste. Più costoso - TV e radio.

Perché la pubblicità nei media sia efficace, ancora una volta è necessario un aiuto esterno. Dovremo contattare un marketer o un'agenzia pubblicitaria.

cartelloni pubblicitari

I cartelloni pubblicitari di grandi dimensioni sono un altro strumento popolare per la pubblicità di qualsiasi attività commerciale.

Nel caso di un negozio, è meglio posizionare un cartellone a una distanza non superiore a 200 m da una presa. L'annuncio deve contenere un puntatore o una mappa per il negozio in modo che gli acquirenti interessati possano raggiungerlo rapidamente.

Il negozio di abbigliamento per bambini è redditizio?

Questo business può portare reddito buono e stabile tutto l'anno. Questo può essere ottenuto se l'imprenditore ha studiato il mercato in dettaglio, organizzato correttamente il negozio, selezionato l'assortimento appropriato e realizzato un'efficace campagna pubblicitaria.

È difficile nominare numeri specifici di profitti, in quanto vi sono molti fattori diversi:

  • La posizione del negozio.
  • L'area del piano commerciale.
  • Range.
  • e altri

Se tutto è organizzato correttamente, è possibile recuperare l'investimento già in 8 mesi. Anche se in media un'azienda paga in 1,5 anni.

La regola principale che contribuirà a rendere redditizio il negozio è di ampliare costantemente la gamma, offrire prezzi accessibili e organizzare regolarmente promozioni. Solo in questo modo, insieme a una buona pubblicità, è possibile ottenere un flusso costante di clienti e un alto reddito.

Piano aziendale per un negozio di abbigliamento per bambini

Questo business plan su come aprire un negozio di abbigliamento per bambini.

Quindi oggi cercherò di descrivere in pochi passi l'apertura del negozio di abbigliamento dei miei bambini..

Come sempre, inizialmente ho consultato i siti web che scrivono piani di business per un negozio di abbigliamento per bambini al dettaglio su Internet.

E non ero sorpreso dalle informazioni ricevute, tutto era come al solito, inizialmente ci sono siti web in cui è possibile acquistare un business plan per 24.000-25.000 rubli, e guardando le date è diventato chiaro che questi piani di business erano obsoleti da molto tempo.

E il resto dei materiali sono più idee di business che piani aziendali. Quindi il mio articolo sarà solo un argomento per chi vuole aprire il negozio di abbigliamento per bambini.

Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini

Quindi, la prima cosa che devi fare per aprire il negozio di abbigliamento per bambini è registrarla ufficialmente.

Per fare ciò, seleziona la forma di proprietà dell'attività in cui lavorerai.

Per aprire un negozio di abbigliamento per bambini è più adatto come segue:

Se stai solo muovendo i primi passi nel mondo degli affari, allora consiglio di aprire il PI. Questa è la forma più semplice di proprietà di un'azienda e, come è chiaro, il modo più semplice per lavorare su di esso è: il dovere dello stato è più economico, meno rapporti, meno multe e centesimi e, cosa più importante, un imprenditore individuale può applicare un sistema di tassazione dei brevetti (ma ne riparleremo più avanti nel testo).

Indipendentemente dal tipo di proprietà che decidi di scegliere, avrai bisogno delle attività del classificatore OKVED, nel 2016 usiamo ancora il vecchio OKVED 2001.

Attività commerciale per rivenditori di abbigliamento per bambini:

52.42.1 - Vendita al dettaglio di abbigliamento per uomo, donna e bambino.

Per iniziare la propria attività nella vendita di vestiti per bambini di questo tipo di attività è abbastanza, come probabilmente avrete notato, oltre agli abiti per bambini, è possibile anche vendere sia le donne che gli uomini.

Questo tipo di attività sarà richiesto durante la compilazione della domanda di registrazione dell'IP.

Tasse per negozio di abbigliamento per bambini

Dopo aver aperto correttamente il tuo IP, devi decidere il tipo di regime fiscale che il tuo negozio di abbigliamento per bambini avrà.

Propongo i seguenti regimi fiscali per i rivenditori di abbigliamento per bambini:

  1. UTII (imposta unica sui redditi figurativi). Questo regime fiscale è favorevole se la superficie di vendita di abiti il ​​negozio per bambini non sarà più fino a 20 mq.;
  2. PSN (sistema di tassazione dei brevetti). Questo regime fiscale dovrebbe essere utilizzato se l'area di vendita del negozio di cose per bambini da 20 a 50 metri quadrati;
  3. USN 6% (sistema di tassazione semplificato, reddito 6%). Questa tassa dovrebbe essere applicata se lo spazio commerciale supera i 50 sq.m.

Naturalmente, per ogni caso è necessario eseguire calcoli. Consentirò un'area del negozio di fino a 50 sq.m. e applico la tassa PSN (stranamente nella mia regione non è in alcun modo legato alla dimensione dell'area di vendita (che 1 mq - quel valore di brevetto di 50 mq è lo stesso, c'è una differenza solo se ci sono dipendenti).

Per quanto ne so in alcune regioni, la dimensione del valore del brevetto dipende dalle dimensioni dell'area), ma nonostante ciò, il costo del brevetto è in ogni caso più economico.

È un peccato che l'area di vendita massima di 50 metri quadrati su PSN, se di più, non è più possibile applicare questa tassazione.

Acquista abbigliamento per bambini

La scelta dei locali per la vendita di abbigliamento per bambini è uno dei momenti più importanti all'inizio della vendita al dettaglio.

Il posto e il posto giusto sono almeno ½ il successo di avviare un'impresa nel commercio.

Dato che sei ancora un principiante, consiglierei una boutique in un centro commerciale il cui assortimento principale è solo cose.

Lascia che siano le cose da donna, da uomo, da bambini. Trova un centro commerciale specifico per le cose dei bambini, e il più bianco per affittare un posto in esso, è improbabile che abbia successo.

Qui dobbiamo capire che il complesso commerciale dovrebbe già essere promosso da altri imprenditori e un numero sufficiente di potenziali clienti dovrebbe venire ad esso. Naturalmente, non si dovrebbe affittare un posto in un complesso commerciale alla periferia della città, a cui partecipano 30 persone al giorno.

La presenza del complesso commerciale dovrebbe essere di almeno 500 persone al giorno, se inferiore, quindi non dovrebbe essere aperto. Per scoprire la partecipazione, parlare con gli imprenditori che sono già lì o fare la tua ricerca: conta il numero di acquirenti in un giorno.

Come opzione economica, un posto per vendere vestiti per bambini può servire come mercato dell'abbigliamento, sarà in esso un gran numero di potenziali acquirenti (l'unico svantaggio qui non è la possibilità di pubblicizzare la tua attività commerciale vendendo cose per bambini).

Affittare una boutique in primo luogo deve essere portato nella forma corretta per la vendita di cose per bambini.

Fai una piccola riparazione estetica, in modo che un'atmosfera regale e persino fantastica regnasse nella boutique, le immagini dei personaggi dei tuoi cartoni animati preferiti possono seriamente aiutare in questo.

Quando la dimensione della boutique è di 50 mq, consiglio di invitare un interior designer per una tassa nominale di 20.000 rubli. Sceglierà l'opzione di riparazione perfetta per la tua boutique. Quando l'area è piccola, è chiaro che il progettista non ti aiuterà qui, poiché c'è troppo poco spazio.

Per ulteriori informazioni su come scegliere una stanza per un negozio di abbigliamento per bambini, scriverò nell'articolo "Stanza per un negozio di abbigliamento per bambini".

Ora devi attrezzare il negozio di apertura delle cose per bambini.

Attrezzature per negozi di abbigliamento per bambini

Per aprire un negozio di cose per bambini, è necessario dotarlo inizialmente:

  1. CHPM (controllare la macchina da stampa). Poiché abbiamo scelto il sistema fiscale per PSN, non abbiamo bisogno di un registratore di cassa ed è sufficiente acquistare NIM (lo consiglio);
  2. Un computer portatile Per la gestione del magazzino, lavorare con la banca e i fornitori, ecc.;
  3. MFP (stampante scanner fotocopiatrice). Per la stampa di cartellini dei prezzi, fatture, ecc.;
  4. Attrezzatura commerciale Scaffali, scaffali, finestre, ecc.;
  5. Terminale per ricevere pagamenti tramite carte. Rilasciato nella banca in cui si dispone di un conto corrente;
  6. Internet ad alta velocità. È necessario disporre di una normale connessione Internet, di nuovo per lavorare con la banca e i fornitori.

L'argomento di acquisto di attrezzature quando si apre un negozio di cose per bambini richiede una considerazione più dettagliata. Quindi scriverò presto un articolo "Attrezzatura per un negozio di abbigliamento per bambini".

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se guardi un negozio di abbigliamento per bambini, prima di tutto devi prestare attenzione alle dimensioni della stanza che affitterai.

Più grande è la stanza, maggiore è la varietà di assortimento di abbigliamento per bambini che puoi posizionare.

Per quanto riguarda la gamma, le posizioni sono solo migliaia.

Se sei a corto di soldi, ti consiglio di prestare attenzione a quanto segue:

  1. Puoi aprire un negozio specializzato per ragazze o ragazzi. Quindi avrai una vasta gamma di prodotti e spendi denaro 2 volte meno per l'acquisto di merci;
  2. Il prodotto in sé non dovrebbe essere francamente beni di consumo cinesi, nonostante il fatto che sia meno costoso di migliaia di negozi di questo tipo e ti distinguerai nel loro background;
  3. Quando acquisti beni, non acquistare la stessa posizione in dozzine. È meglio comprare 2-3 articoli per ogni articolo, così tu e il negozio sarai riempito di merci e il fatturato sarà più veloce;
  4. Una volta ogni 3 mesi - in base alle stagioni, effettuare vendite di merci stantie, è meglio restituire il denaro speso con un piccolo profitto e investire in altri modelli. E così la merce stantia congela solo i tuoi soldi, che dovrebbero girare e portarti profitto.

Questi sono i suggerimenti per i principianti che iniziano la loro attività con l'apertura di un negozio di abbigliamento per bambini.

L'imprenditore deve anche determinare la fascia di età dei prodotti che venderà. Per fare questo, condurre ricerche di mercato e determinare quali categorie sono le meno importanti.

Una buona gamma di prodotti + prezzi non molto alti ti daranno un serio vantaggio competitivo sul resto del mercato dell'abbigliamento per bambini.

Pubblicità del negozio di abbigliamento per bambini

L'azienda pubblicitaria deve essere fatta con attenzione in modo che il rapporto qualità-prezzo sia ottimale.

Nonostante il fatto che non ci sia molta pubblicità - non ha senso far cadere 50.000 rubli. in aria e ottenere un minimo di clienti.

Quindi considera le opzioni principali per la pubblicità di un nuovo negozio di abbigliamento per bambini:

  • Iscriviti. Spero che non sia necessario spiegare perché l'insegna di un negozio di abbigliamento per bambini dovrebbe essere colorata e luminosa, attirando sia bambini che adulti;
  • Pilastro. Obbligatorio per qualsiasi vendita al dettaglio, devi metterlo in strada con le coordinate della boutique di abbigliamento dei tuoi bambini. Il pilastro, naturalmente, dovrebbe anche essere luminoso e memorabile, il numero di boutique, gli orari di apertura e il telefono di lavoro dovrebbero essere indicati su di esso;
  • Carte sconto Fai le carte con sconti dal 5% al ​​10%, ad esempio, quando acquisti fino a 5.000 rubli. stai consegnando una carta sconto del 5% e se l'acquisto è superiore a 5.000 rubli. quindi già sconto del 10%;
  • Volantini. I volantini colorati che devono essere distribuiti alle caselle di posta dei microdistretti più vicini, fanno un qualche tipo di azione, ad esempio, quando si presentano volantini, uno sconto su un prodotto del 15%, è necessario stimolare un potenziale acquirente;
  • Pubblicità negli ascensori. Piuttosto efficace e lo consiglio anche a me. Basta non dare troppo, il formato A6 è sufficiente, e anche in questo caso è necessario in qualche modo stimolare un potenziale acquirente a visitare il tuo negozio, organizzare una campagna per qualsiasi categoria di prodotti;
  • Telegazeta. Anche pubblicità efficace e non troppo costosa.

Il tuo compito principale è quello di attirare un potenziale acquirente, e quindi l'attività del venditore "per elaborare" l'acquirente. Devi capire che il venditore determina anche la dimensione delle vendite, quindi deve essere interessato alla vendita della merce.

Naturalmente, non tutti i tipi di pubblicità che possono essere utilizzati quando si apre un negozio di abbigliamento per bambini.

Questo argomento è molto importante e richiede un'indagine più dettagliata, quindi aspetta presto il mio articolo "Pubblicizza un negozio di abbigliamento per bambini".

Venditore di un negozio di abbigliamento per bambini

Questa rubrica può essere detta per un tick. Sopra, ho già detto che il venditore dovrebbe essere interessato ai rendimenti massimi e alle vendite elevate.

E chi pensi sia più interessato allo sviluppo e alla prosperità della tua attività nella vendita di vestiti per bambini? Ti dirò un segreto: sei TU!

Nessuno tranne te, tu apri un business che vende vestiti per bambini è necessario. Solo tu stesso sarai in grado di controllare l'intera situazione nel mondo degli affari, vedere quali sono le persone più interessate e anche vendere vestiti per bambini esistenti in modo competente e educato.

Se stai già lavorando - GET OUT! Abbastanza per lavorare per aziende di terze parti e iniziare a lavorare per te.

Questa è probabilmente l'opzione migliore per un'azienda quando l'imprenditore stesso è impegnato nello sviluppo e nelle vendite al dettaglio.

Capisco che alcune persone hanno paura... e all'improvviso non lo faranno, ecc.. Non dovrebbe essere un piccolo amico.

Tutto andrà, la cosa principale è non permettere errori critici e tutto funzionerà. Devi assumerti la responsabilità.

E per di più, l'imprenditore stesso è il motore della sua attività. Non voglio dire che sarai un venditore per tutta la vita, ma il periodo per diventare un negozio è di 6-12 mesi. Sei tu che devi scambiare i tuoi beni.

Quando tutto è regolato e il negozio di abbigliamento femminile aperto da te inizia a generare profitti stabili, puoi pensare a ulteriori sviluppi e assumere un venditore.

Questa è la mia raccomandazione forte, in questo caso, la percentuale di come un'azienda avrà successo è notevolmente migliorata.

Ricavi e spese di un negozio di abbigliamento per bambini

Se non hai abbastanza soldi per aprire il negozio di abbigliamento per bambini, leggi il mio articolo "Dove trovare i soldi per il business" e "Come fare soldi".

Nel calcolo del reddito del negozio di abbigliamento per bambini ci sono molti vantaggi:

  • Gli articoli per bambini hanno un margine di profitto piuttosto elevato, circa il 200%, per le piccole cose, c'è un markup di un totale del 500%. Se consideriamo l'azienda nel suo insieme, allora è sull'abbigliamento che il trucco è il più alto;
  • Il secondo vantaggio è che i bambini crescono costantemente e almeno una volta all'anno hanno bisogno di aggiornare il loro guardaroba, o anche 2 volte l'anno.

Questo rende questa attività super redditizia. Per quanto riguarda le entrate e le spese, ovviamente, è necessario effettuare calcoli più dettagliati per ciascun caso.

Ho anche deciso di evidenziare questo argomento in un articolo separato "Entrate e spese di un negozio di abbigliamento per bambini".

In esso, farò dei calcoli per aprire un negozio di abbigliamento per bambini con una superficie di 50 metri quadrati, quindi aspettatevi questa informazione nel prossimo futuro.

Sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini

Ci sono molte opzioni per lo sviluppo del negozio di abbigliamento per bambini:

  1. Aumentando l'intervallo, è possibile farlo a tempo indeterminato, se consentito solo dall'area dello shopping;
  2. Aprire un negozio di abbigliamento per bambini aggiuntivo. Supponiamo che il primo negozio che hai aperto con vestiti per ragazzi, il secondo aperto con vestiti per ragazze, puoi anche aprire un negozio di scarpe per bambini o giochi educativi e giocattoli morbidi;
  3. Lo sviluppo di una rete di negozi. Se hai una grande città, puoi aprire negozi specializzati in tutta la città.

Le opzioni di sviluppo per il negozio di abbigliamento per bambini sono in realtà molte. E metterò in evidenza questo argomento in un articolo separato "Sviluppo di un negozio di abbigliamento per bambini", in cui guarderemo più da vicino.

Scarica un piano aziendale completo per un negozio di abbigliamento per bambini con i calcoli: scarica il piano aziendale di un negozio di abbigliamento per bambini.

Probabilmente è tutto, finirò il business plan per un negozio di abbigliamento per bambini.

Se hai domande, chiedi loro nei commenti o nel gruppo in contatto.

Come aprire un negozio di articoli per bambini?

I prodotti per bambini in ogni momento sono molto richiesti. Pertanto, i negozi specializzati nella vendita di giocattoli o abiti portano profitti stabili ai loro proprietari.

Se si apre un negozio poco costoso di beni per bambini con una vasta gamma, può diventare un'impresa promettente e altamente redditizia. I genitori sono molto più convenienti per fare tutti gli acquisti necessari in un posto, quindi saranno felici di visitare un punto vendita.

Per organizzare un'attività, non è necessario inventare qualcosa di soprannaturale. Basta avere familiarità con tutte le sottigliezze di questo business e si può andare al lavoro. Come aprire un negozio di beni per bambini da zero, imparerai in questo articolo.

Livello di concorrenza

C'è molta concorrenza nel mercato dei beni per bambini. Molti imprenditori preferiscono lavorare in questa direzione, poiché i prodotti per bambini sono prodotti popolari e richiesti.

Per restare a galla, devi stare al passo con i concorrenti. Prima di aprire il negozio di articoli per bambini, è necessario raccogliere un capitale iniziale sufficientemente significativo, poiché quasi tutte le fasi dell'attuazione di tale progetto commerciale richiederanno ingenti investimenti finanziari.

Registrazione aziendale

Poiché in tali punti vendita, i privati ​​effettuano prevalentemente acquisti, semplifica notevolmente la contabilità. Per un'azienda del genere, è possibile scegliere un sistema fiscale semplificato o una tassa unica.

Luogo e stanza

Il commercio di prodotti per l'infanzia può essere organizzato nel centro commerciale e di intrattenimento, accanto alla stanza dei giochi per bambini o in un edificio separato, situato vicino a luoghi affollati. Secondo gli esperti, un grande punto vendita in un'area residenziale non porterà buoni profitti, quindi è meglio avere subito questa idea.

In un buon centro di intrattenimento è improbabile trovare una stanza adatta all'area desiderata. Inoltre, è necessario spazio di archiviazione per la memorizzazione di scorte di merci. Inoltre, è auspicabile che il negozio si trovi il più lontano possibile dalla concorrenza. I requisiti per la scelta dei locali sono abbastanza seri, quindi la sua ricerca può essere rimandata a lungo.

Design e decorazione del negozio

Decorare un negozio di beni per bambini costerà 130-150 mila rubli. Dipende in gran parte dalle qualifiche degli specialisti.

Il personale

Di solito non ci sono problemi con la ricerca di dipendenti. Prima di tutto, devi trovare un amministratore competente che possa garantire l'efficienza operativa del tuo punto vendita.

Alcuni proprietari di negozi spostano i poteri degli amministratori.

Le loro funzioni comprendono:

  • Controllo su tutti i processi;
  • Formazione della gamma;
  • Dichiarazioni.

Se un uomo d'affari controlla in modo indipendente questi processi, l'amministratore mantiene l'ordine nell'area di vendita e controlla il lavoro dei venditori.

La posizione degli addetti alle vendite dovrebbe essere presa da persone amichevoli che saranno in grado di fornire ai clienti informazioni complete sul prodotto e contribuire a fare la scelta giusta.

Gamma di prodotti

Puoi fare diversi reparti:

  • abbigliamento;
  • alimentazione;
  • giocattoli;
  • mobili;
  • Materiale scolastico;
  • Prodotti per neonati.

Per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, è necessario collaborare con un gran numero di fornitori. Oggigiorno trovare dei grossisti non è difficile, poiché molti di loro offrono i loro servizi da soli.

Utile e vantaggi del trading

Innanzitutto, chiamiamo i principali vantaggi del trading in tali prodotti:

  • I prodotti per bambini sono secondi solo ai prodotti alimentari, quindi il fatturato in questo settore è sempre elevato;
  • Se offri ai tuoi clienti una buona gamma, diventeranno i tuoi clienti abituali;
  • C'è sempre una forte domanda di prodotti per bambini, perché i genitori cercano di non negare ai propri figli nulla;
  • Nella vendita di beni per bambini non c'è "spreco";
  • Poiché il margine su tali prodotti è piuttosto elevato - 100-200%, il livello di reddito dell'output sarà elevato.

spese

  • Affitto di locali - 20 mila rubli;
  • Formazione della gamma - 100-300 mila rubli;
  • Attrezzature commerciali - 50-100 mila rubli;
  • Salario ai dipendenti - 50 mila rubli.

Sulla base di questo, è facile calcolare quanto costa aprire un negozio di beni per bambini. Per iniziare è necessario un capitale di 220-470 mila rubli.

Trading online

Le persone moderne soffrono costantemente della mancanza di tempo libero, quindi preferiscono fare acquisti su Internet. Il trading online è diventato molto popolare. A questo proposito, molti imprenditori hanno cominciato a chiedersi come aprire un negozio online di beni per bambini da zero. Prodotti per l'igiene, alimenti per l'infanzia, giocattoli o vestiti possono essere venduti online.

Per creare un supermercato online, devi spendere 35-45 mila dollari. La metà di questi fondi sarà necessaria per l'acquisto di beni. Il fatturato mensile di un tale punto vendita è di 700-900 mila rubli. Di questi, si riceverà un utile netto di 120 mila rubli. La redditività di tale attività raggiunge il 20-30%. Questo indicatore è molto difficile da raggiungere quando si fa trading in un negozio normale. I negozi di articoli per bambini online con spedizione gratuita attirano i consumatori con comodità. Molti di loro diventano clienti abituali.

Il trading online dovrebbe differire dai seguenti indicatori:

  1. Aiuto e consulenza gratuiti;
  2. Interfaccia comoda;
  3. Varie funzioni interattive

Alcuni uomini d'affari esitano nello scegliere una linea di business, dal momento che non sanno se sia proficuo aprire un negozio di beni per bambini? In ogni caso, redditizio, anche se inizi con un piccolo capitale iniziale.

Nel tempo, l'outlet può essere trasformato in un importante portale per famiglie con bambini piccoli. Quando si effettua un piano aziendale per un negozio online di prodotti per bambini, non dimenticare di prendere in considerazione il noleggio di spazi di magazzino che sarà necessario per conservare le merci.

IL VERDETTO

La cosa più importante è sviluppare un progetto imprenditoriale competente e portarlo in vita. Se qualche idea fallisce, non essere turbato. Non fermarti a metà strada, perché ai soldi non piacciono le persone deboli e insicure.

La gamma di negozi di abbigliamento per bambini

Se vuoi aprire un negozio di abbigliamento per bambini, devi ricordare che la sua gamma sarà una delle più importanti garanzie per il successo della tua azienda. Per formare una linea di prodotti veramente ponderata, è necessario studiare molte informazioni, identificare il target di riferimento, scoprire quali sono i bisogni e i gusti delle persone nell'area in cui sono pianificati i punti di apertura e trovare fornitori affidabili.

Inoltre, dovrai anche imparare come disporre correttamente le merci, perché il posizionamento premuroso delle cose in categorie può aumentare notevolmente le vendite, mentre azioni errate in questa materia possono avere un effetto molto negativo sulla tua attività. Quanto segue descrive le informazioni che si applicano a tutti gli aspetti di cui sopra dei negozi di abbigliamento per bambini. Può aiutarti a evitare errori comuni e aprire la tua attività redditizia e stabile.

Come scegliere un assortimento per un negozio di abbigliamento per bambini

Certo, forse il problema più importante per i proprietari di negozi di abbigliamento per bambini è quello di sviluppare un assortimento ottimale che aiuti ad attrarre clienti e soddisfi i loro gusti e necessità. Questo problema è particolarmente acuto per gli imprenditori, perché spesso l'area di tali punti è modesta e i mezzi sono limitati. Di norma, circa la metà dell'importo investito nel negozio viene speso per l'acquisto di beni in vendita. Questo è il motivo per cui nella fase di formazione dell'assortimento iniziale è importante fare tutto correttamente - qualsiasi errore causerà un sostanziale danno materiale all'azienda.

Prima di acquistare vestiti per bambini, ogni imprenditore dovrebbe passare attraverso i negozi più vicini ed esaminare attentamente la propria linea di prodotti. Quali marchi vendono? Qual è la loro politica dei prezzi? Qual è il rapporto tra le cose delle diverse stagioni? Come fanno le merci? Non è necessario solo raccogliere informazioni rispondendo a tutte le domande di cui sopra, è inoltre necessario analizzare tutti i dati relativi ai concorrenti diretti. Abbina il numero di acquirenti e caratteristiche della gamma e determina le strategie vincenti e perdenti. Inoltre, dovresti cercare difetti nei punti dei tuoi rivali nel mondo degli affari e cercare di evitarli nella tua attività - così ti darai un grande vantaggio all'inizio dell'attività.

Naturalmente, l'ampiezza e la profondità dell'assortimento saranno influenzate anche dal formato del negozio (il numero è il numero di nomi di prodotti, ad esempio, pantaloncini, gonne, pantaloni, ecc., Mentre la profondità è il numero di marchi rappresentati da ciascun articolo). Se si apre un piccolo negozio con un'area di fino a 50 metri quadrati. m, non dovresti ordinare 10 marchi diversi per nomi diversi, quindi se apri un punto importante, puoi permetterti una tale diversità.

Cosa fanno i proprietari di negozi di abbigliamento per bambini piccoli? Dovranno ottimizzare l'area e scegliere la gamma in modo da attirare i loro clienti. Per fare questo, puoi:

  1. Acquistare beni progettati per i bambini di una particolare fascia d'età. Quindi, ad esempio, un negozio può specializzarsi nella vendita di vestiti per neonati e bambini piccoli da 0 a 3 anni, vestiti per scolari, adolescenti, ecc.
  2. Per riempire la gamma con prodotti di marchi famosi;
  3. Acquista beni con lo stesso stile e orientamento. Questo può essere abbigliamento sportivo, abbigliamento di moda, abbigliamento da festa, ecc.
  4. Concentrati su un gruppo di prodotti: pantaloni o giacche, piccoli oggetti aggiuntivi (biancheria intima, collant, magliette, calzini, ecc.).

Inoltre, le start-up spesso incontrano difficoltà con la formazione di un intervallo di dimensioni per diversi modelli, perché con un'area limitata è necessario un assortimento massimo, che allo stesso tempo non porterà all'accumulo di scorte in eccesso. Ciò è possibile a causa della divisione della gamma in specifici gruppi di età e creare una matrice minima per ciascuno di essi. Di norma, questi gruppi sono i seguenti: da 0 a 1 anno, da 1 a 3 anni, da 3 a 6 anni, da 11 a 14 anni.

Quindi, come accennato in precedenza, i nuovi arrivati ​​raramente hanno i fondi per affittare grandi aree e acquistare grandi quantità di merci. Ecco perché possono concentrarsi su uno o più gruppi di età e acquistare beni solo per neonati e bambini sotto i 3 anni (i bambini di quell'età crescono molto rapidamente e il loro guardaroba deve essere aggiornato costantemente), solo per adolescenti, solo per gli scolari, ecc.. Le caratteristiche di ogni gruppo di età sono descritte nella tabella seguente.

Vestiti solo con materiali naturali, taglio libero.

L'assenza di elastici stretti, piccoli elementi decorativi, scollature aderenti, materiale naturale.

Elegante: a questa età l'individualità è già manifestata.

Elegante e resistente.

Tendenze sottoculturali alla moda e appropriate.

Massimo come vestiti per adulti.

Ovviamente, anche se ti concentri su uno o più gruppi di età, devi completare il più possibile la fila di assortimento per ognuno di essi. I gruppi di assortimento e i nomi inclusi sono descritti di seguito. Un'attenzione particolare è rivolta ai vestiti per i più piccoli, perché una gamma così specifica è estremamente specifica.

1. Abbigliamento per i più piccoli (0-3 anni)

Senza elementi di fissaggio, sui pulsanti, è imbrattato dietro o davanti.

Queste sono pantofole o scarpe che sono piuttosto decorative. Di regola, sono fatti di lana o maglieria.

Usato da 0 a 3-4 anni, da materiali naturali.

Proteggi il bambino, evita di graffiarti con le unghie. I guanti sono fatti di materiali leggeri, hanno fasce elastiche leggere.

Buste in cui il bambino è preparato per una passeggiata. Avere un elemento riscaldante (naturale o sintetico)

Felpa e mutandine come un pezzo di abbigliamento. Sono cuciti con muffole antigraffio.

Pantaloncini e maglietta cuciti.

Ci sono cotone, maglieria, pile.

Realizzato in diversi materiali, supportato da elastici o archi.

Realizzato con materiali diversi, ma sempre naturali.

Succede in bici, a maglia, mohair.

La gamma di abbigliamento per le altre fasce d'età non differisce dalla gamma standard di un negozio di abbigliamento per adulti. Tuttavia, l'abbigliamento per bambini ha le seguenti caratteristiche:

  • Colori brillanti;
  • Vari tipi di taglio;
  • Linee morbide e dettagli espressivi;
  • Elementi decorativi luminosi

Va anche sottolineato che per il gruppo scolastico senior e il gruppo giovanile è meglio aggiungere accessori moda: occhiali, cappelli, cinture, ecc. Vale la pena ricordare che dall'età di 10 anni i bambini iniziano a imitare gli adulti nello stile dell'abbigliamento, il che significa che la gamma di prodotti dovrebbe essere riempita con modelli di abbigliamento esterno e leggero, che potrebbero essere nel negozio per adulti di grandi dimensioni.

2. La gamma per negozi di abbigliamento per bambini (da 4 a 18 anni)

Da uomo: cappotto, cappotto corto, trench, giacca, giacca, giacca, gilet, completo, pantaloni, tuta, jeans, pantaloncini, calzoncini, felpe con cappuccio.

Da donna: cappotti, cappotti corti, giacche, cappotti, mantelle, mantelle, cardigan, tute, completi, maglioni, leggings, pantaloni, jeans, pantaloncini, calzoni, capri, felpe, leggings.

Abiti, prendisole, accappatoi, camicette, gilet, gonne, cardigan

Pigiami, camicie da notte, biancheria intima

Se decidi di aprire un negozio per due o più gruppi di età, la struttura della sua gamma di prodotti dovrebbe essere simile a questa:

  1. Prodotti per neonati: 10% dell'intera gamma;
  2. T-shirt, magliette, felpe con cappuccio - 20%;
  3. Articoli invernali: cappelli, sciarpe, mezzoguanti, tute - 25%;
  4. Abiti e gonne - 18%;
  5. Pantaloni, pantaloncini, pantaloni - 17%;
  6. Altri prodotti: biancheria intima, accessori, ecc. - 10%.

Naturalmente, questo schema è ottimale per la maggior parte, ma non per tutti, negozi di abbigliamento per bambini. Se ti concentri ancora su un gruppo di età, ma non su prodotti per i più piccoli, puoi escludere i prodotti per i neonati da questa serie e lasciare la stessa percentuale per altri tipi di prodotti.

Va sottolineato che questo schema non è ancora universale, il che significa che ogni imprenditore dovrà adeguare la gamma di prodotti, l'ampiezza e la profondità della gamma a seconda della posizione del negozio, del suo formato, della sua area e della direzione commerciale prescelta.

Tuttavia, in generale, quando si forma l'intervallo, i proprietari di tali punti devono seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Tutti i prodotti dovrebbero essere il più pertinenti possibile ai rappresentanti del pubblico di destinazione;
  • I modelli presentati dovrebbero essere alla moda, cioè dovrebbero corrispondere alle principali tendenze della moda per bambini (spesso i genitori comprano esattamente ciò che piace al bambino), ma allo stesso tempo corrispondono alla direzione generale del punto, perché i clienti verranno da voi per determinati prodotti;
  • Se le merci ti vengono consegnate da più società, assicurati che i loro prodotti siano ben combinati tra loro;
  • Se l'area del tuo negozio ti consente di integrare la gamma principale di beni aggiuntivi, assicurati di farlo. Ciò avrà un effetto positivo sull'ammontare del controllo medio;
  • Scegli i vestiti in modo che i tuoi clienti abbiano l'opportunità di combinarli, per creare set unici e alla moda;
  • Non lasciarti trasportare dagli ordini dei modelli dello stesso gruppo di prodotti, sperando che qualcosa soddisferà sicuramente il cliente. Ciò complicherà solo il processo di selezione per l'acquirente, che è improbabile che decida e acquisti qualcosa nel tuo negozio;
  • Va anche ricordato che i beni residui sono divergenti, mentre le collezioni stagionali, presentate in tutte le taglie, sono acquistate in modo eccellente;
  • Scegli con cura l'abbigliamento esterno, perché porta la maggior parte dei profitti;
  • Prestare attenzione non solo all'aspetto del prodotto, ma anche a come si siede sul bambino. Ad esempio, anche se l'abito è molto bello su una gruccia, ma sarà scomodo o semplicemente non siederà, le madri non lo compreranno esattamente per le loro figlie. Chiedi ai fornitori di foto di modelli specifici sul bambino.
  • Non agire a caso, devi capire chiaramente perché comprerai questi vestiti. Studia le tendenze della moda, fai attenzione a cosa indossano i bambini, guarda cosa comprano i loro genitori.

Regole per la visualizzazione di merci in un negozio di abbigliamento per bambini

I mercanti esperti affermano che non vi è alcuna differenza significativa tra i principi di esposizione degli abiti nei negozi per bambini e adulti. L'unica eccezione è la sua altezza: il prodotto deve essere all'altezza dello sguardo del bambino. Di conseguenza, i proprietari di tali punti dovrebbero seguire le raccomandazioni di base, ognuna delle quali è descritta di seguito.

  1. Esci e organizza i vestiti a colori, o prova a combinare sfumature ben combinate. Combinazioni di colori dall'aspetto sgradevole influenzeranno negativamente le vendite.
  2. Posiziona i modelli in modo che "guardino" l'acquirente. In altre parole, se la scelta è tra il fronte e il peso laterale, scegli sempre il davanti.
  3. La distanza tra i ganci non deve essere inferiore a 2,5 cm. Così faciliterete il processo di scelta delle cose per i vostri visitatori.
  4. La parte finale della sospensione laterale deve essere chiusa con un gancio con sospensione anteriore;
  5. Ricorda, in nessun caso non è possibile combinare abiti di diverse stagioni. Cioè, per appendere un abito estivo accanto a una giacca invernale non è la migliore idea. Tuttavia, c'è un'altra piccola sfumatura qui - in una luminosa giornata di sole, prova a mostrare cose leggere nei posti migliori del negozio, e in un clima più caldo - vestiti più caldi.
  6. Metti fianco a fianco vestiti e accessori che si completano a vicenda. Ad esempio, cappelli e panama possono essere appesi sopra abiti, suggerendo ai genitori il set bello e funzionale.
  7. Non dimenticare la capsula del guardaroba - un modo speciale ed efficace di esporre le merci in un negozio di abbigliamento. Ad esempio, se c'è assolutamente tutto ciò che può avvicinarsi a una bella gonna: una camicia, una cintura, ecc. Quindi è possibile ottenere un visitatore per acquistare immediatamente un kit. È molto più facile che costringerlo a tornare al negozio per effettuare un acquisto aggiuntivo.
  8. Oggi la tendenza è considerata una rappresentazione caotica dell'abbigliamento. In altre parole, non si può provare a mettere tutto dolcemente e delicatamente sugli scaffali: le maniche con nodi non curati possono attrarre maggiormente i visitatori.
  9. Se nel tuo negozio ci sono vestiti per bambini e donne, non mettere le cose dei bambini accanto a vestiti o biancheria intima squisita per adulti, perché la sensazione di sessualità non si combina con l'istinto materno. Tale collocamento influenzerà negativamente i prodotti di entrambe le categorie.
  10. Inoltre, non è necessario posizionare vestiti per adolescenti vicino all'asilo. Gli adolescenti negano la loro appartenenza ai bambini, si considerano adulti e un simile quartiere sarà spiacevole per loro. Molto probabilmente, impedirà anche al ragazzo di tornare al tuo negozio, poiché lo considererà particolarmente infantile.
  11. Se strappate un negozio di abbigliamento, dovreste ricordare che molti bambini non amano i manichini. Inoltre, hanno semplicemente paura di loro. Pertanto, ogni imprenditore dovrebbe prestare molta attenzione nella scelta di tali modelli. Usare un peluche come manichino può essere un'alternativa vantaggiosa per entrambe le parti.
  12. Assicurati di zona lo spazio di vendita. Diversi gruppi di prodotti dovrebbero essere visibili immediatamente dopo essere entrati nel negozio. Anche gli abiti per ragazzi e ragazze dovrebbero essere separati il ​​più chiaramente possibile. Il modo più semplice per farlo è posizionare le cose per le ragazze a sinistra e per i ragazzi a destra. Ma molto dipenderà dalle caratteristiche della stanza. Se è stretto e lungo, questo metodo non funzionerà. In questo caso, lo schema universale della disposizione non viene trovato, ma è necessario assicurarsi che il visitatore, quando entra nel negozio, veda entrambe le zone. Puoi persino posizionare le etichette appropriate.
  13. Cerca di non sporcare scaffali o vetrine. Ricorderà ai visitatori il mercato o l'abbigliamento di seconda mano, di bassa qualità, ecc. Tuttavia, non è necessario lasciare scaffali vuoti: questo è il modo in cui il tuo negozio apparirà non dignitoso.

Come aprire un negozio di articoli per bambini

I prodotti per bambini sono molto popolari. Un genitore vuole dare il suo bambino tutto il meglio. Mette in primo piano i bisogni del bambino. Le mamme sono pronte a spendere grandi somme di denaro per i loro figli. I beni per i bambini sono necessari per tutte le famiglie, indipendentemente dal loro status sociale e dalla loro posizione nella società. La domanda crea offerta. È per questo motivo che sempre più imprenditori penseranno a come aprire un negozio di articoli per bambini?

Come aprire un negozio di articoli per bambini?

I negozi per bambini sono luoghi in cui vengono venduti prodotti per bambini di età compresa tra 0 e 15 anni. Avendo deciso di aprire un negozio di articoli per bambini, l'imprenditore deve prima decidere il formato. Ci sono negozi specializzati nella vendita:

  • vestiti per bambini di ogni età;
  • accessori per bambini;
  • vestiti per i più piccoli;
  • vestiti per bambini di età scolare;
  • forniture e accessori per la scuola;
  • moduli per visitare la scuola;
  • vestiti per adolescenti;
  • equipaggiamento sportivo e costumi per bambini;
  • vestiti per feste e costumi di carnevale;
  • vestiti per ragazze;
  • vestiti per ragazzi.

Un negozio può vendere una direzione di merci per i bambini, oppure può fungere da piattaforma per vendere diversi tipi di prodotti.

Avendo determinato il formato del negozio, l'imprenditore deve condurre un'analisi del mercato. Dovresti iniziare studiando i concorrenti. È necessario scoprire quanti negozi di questo genere funzionano già nel distretto. Inoltre, un imprenditore deve considerare ciò che sarà in grado di attrarre potenziali clienti alla sua istituzione. Aiutare a risolvere questo problema aiuterà a visitare i forum online locali per i genitori. Permetteranno di comunicare direttamente con i potenziali clienti, chiedere loro cosa manca nella zona e quali prodotti per bambini sarebbero disposti ad acquistare per i loro figli. Qui puoi scoprire la situazione finanziaria approssimativa dei potenziali clienti e formulare un'idea del livello dei prezzi.

Per valutare il business dall'interno, per comprendere tutte le sue sfumature e insidie, puoi lavorare per qualche tempo come venditore o amministratore in un'azienda concorrente specializzata nella vendita di vestiti per bambini.

La scelta della proprietà e della tassazione

Decidendo di aprire un negozio per bambini, l'imprenditore deve scegliere la forma di proprietà. Registrati come imprenditore individuale. La forma di proprietà è tassata con meno tasse e non richiede rapporti complessi.

Quindi viene la scelta della tassazione. Ecco l'UTII adatto. La quantità di denaro che il governo dovrà pagare non dipende dall'ammontare del profitto ricevuto nel corso delle contrattazioni e dalla quantità di beni venduti. L'imposta è calcolata in base alle caratteristiche fisiche del negozio che vende abbigliamento per bambini. Questi includono:

  • l'area del territorio in cui il prodotto è venduto;
  • numero di dipendenti;
  • quantità di negozio di attrezzature.

Portafoglio di documenti

Successivamente, l'imprenditore dovrà raccogliere un pacchetto di documenti. Per aprire un negozio specializzato nella vendita di articoli per bambini, è necessario:

  • permesso da SES;
  • permesso dai vigili del fuoco;
  • permesso da Rospotrebnadzor.

Nel caso in cui i locali siano affittati nell'edificio del centro commerciale, e non siano registrati come spazi commerciali, l'amministrazione del centro deve occuparsi di ottenere il permesso per la vendita di beni dal dipartimento commerciale della città.

Un negozio specializzato nella vendita di prodotti per bambini deve essere inserito nel registro commerciale unificato. All'imprenditore viene rilasciato un certificato che lo conferma, che sarà valido per 3 anni.

Scegliere un posto dove fare acquisti

La stanza per il negozio di articoli per bambini non deve essere inferiore a 20 metri quadrati in un quadrato. La dimensione ottimale è un'area da 50 a 100 metri quadrati in quadrato. senza le dimensioni del magazzino. Il negozio dovrebbe essere situato vicino alle strutture per l'infanzia. Questo aumenterà il numero di visitatori. Sistemazione adatta nel centro commerciale. La strada su cui si trova l'edificio deve essere percorribile. Dalla posizione in una zona residenziale è meglio rinunciare.

Dovresti scegliere una stanza lontana dalla concorrenza. Se ciò non è possibile, puoi organizzare un negozio per la vendita di beni per bambini accanto a un'istituzione simile. Ma in questo caso, l'imprenditore dovrà offrire ai visitatori qualcosa che un concorrente non ha. Forse sarà in grado di trovare un fornitore che vende prodotti a prezzi bassi. Ciò consentirà all'imprenditore di ridurre il costo delle merci senza perdere profitti. Un'ampia gamma che supera l'elenco dei prodotti della concorrenza può anche essere un fattore decisivo per i potenziali clienti quando scelgono un negozio che vende beni per bambini.

Dopo aver scelto i locali, l'imprenditore dovrà ripararlo. Il design dovrebbe essere dominato da colori vivaci. Attireranno l'attenzione dei giovani visitatori. L'interno dovrebbe essere originale. Puoi pubblicare immagini di eroi di cartoni animati popolari.

Per rendere l'interno attraente e luminoso, è necessario assumere un designer professionista per progettare il negozio. Sarà in grado di realizzare organicamente tutte le idee del proprietario dell'azienda per la vendita di prodotti per bambini, o offrire le sue idee.

Attrezzatura richiesta

Il negozio per bambini non richiede attrezzature specializzate. Per il suo normale funzionamento richiederà:

  • scaffali per vestiti;
  • scaffalature;
  • registratore di cassa;
  • vetrine per il posizionamento del prodotto.

L'attrezzatura deve adattarsi all'intero spazio interno del negozio e deve corrispondere al suo design. Le scaffalature dovrebbero essere luminose.

Nonostante la piccola lista, l'attrezzatura dovrebbe essere molto. Spesso gli acquisti dei visitatori sono spontanei. Per questo motivo, le merci devono essere presentate in assortimento completo e ciò richiederà un numero sufficiente di scaffali e vetrine. Nel tempo, è possibile attrezzare un'area giochi per bambini e posizionare la TV nei camerini, consentendo di passare il tempo in attesa. Ciò aumenterà significativamente il rating del negozio agli occhi dei clienti.

Personale del negozio

In un primo momento, per il normale funzionamento del negozio di abbigliamento per bambini sarà necessario:

Tutto il personale deve essere rilasciato registri sanitari. In loro assenza, non saranno in grado di vendere alimenti per l'infanzia, se ce n'è uno. I venditori devono lavorare a turni. Tutto il personale dovrebbe essere in grado di comunicare con i bambini, essere educato e amichevole.

L'amministratore sta coordinando il lavoro del negozio. La sua posizione può essere detenuta dall'imprenditore stesso.

Acquista un assortimento

La gamma di prodotti dipende dall'area della presa. Se un negozio per adulti richiede circa 4 taglie di vestiti dello stesso tipo, dovrebbero esserne circa 14 nella nursery. Nel negozio medio per bambini dovrebbe essere presentato:

  • passeggini;
  • giocattoli per bambini;
  • prodotti per l'infanzia;
  • seggiolini per auto;
  • vestiti e scarpe per bambini.

Affinché un negozio sia popolare, devono esserci almeno 30 diversi tipi dello stesso gruppo di prodotti. Per questo motivo, l'imprenditore dovrà trovare un gran numero di fornitori.

Una baby-shop può essere specializzata in qualcosa di prima. Molto più facile presentare una vasta gamma di prodotti.

Fornitori di outlet

I fornitori più famosi che vendono prodotti sul mercato russo per prodotti per bambini sono:

I prodotti russi sono di alta qualità. Corrisponde agli standard statali. I fornitori dalla Russia hanno il pacchetto necessario di documenti che confermano la qualità e la sicurezza per i bambini. Quando si lavora con loro, ci saranno meno problemi di consegna. Vendono prodotti a un prezzo ragionevole per i consumatori di tutti gli strati sociali. I produttori russi causano maggiore fiducia nei loro genitori.

I prezzi dei vestiti cinesi sono più bassi, ma la qualità sarà bassa. Quando si collabora con fornitori stranieri, ci può essere un problema con la consegna dei prodotti. Tuttavia, il loro prodotto aiuterà a diversificare la gamma e ad attirare nuovi clienti.

Con fornitori di altri paesi, puoi collaborare via Internet.

pubblicità

Il negozio di articoli per bambini deve avere un segno esterno evidente. Ci dovrebbe essere una vetrina in cui sono esposti i migliori campioni di prodotti. Per i clienti abituali ci deve essere un sistema di sconti e bonus.

Una delle innovazioni popolari è lo sconto fornito all'acquirente per il compleanno del bambino.

I metodi di pubblicità classici lo faranno. Questi includono:

  • pubblicità in televisione;
  • stampare annunci;
  • annunci radiofonici;
  • distribuzione di volantini promozionali;
  • creazione di siti e pagine di negozi nei social network.

Spese aziendali e rimborso

La dimensione degli investimenti dipende dal livello pianificato dell'istituto e del luogo. Per aprire un negozio di beni per bambini sarà necessario circa 1,5 milioni di rubli.

Il costo dell'apertura di un negozio di beni per bambini (media):

Tabella. Investimento di capitale

Top