logo

Nella struttura della produzione ittica russa, la quota maggiore - oltre il 70% - è occupata da prodotti surgelati. Il secondo posto in termini di produzione è il pesce vivo con una quota del 22% e la quota di pesce fresco e refrigerato rappresenta solo il 6,7%, dal momento che lo stoccaggio e il trasporto di tali prodotti è piuttosto laborioso.La maggiore produzione di pesce e frutti di mare, trasformati e in scatola, è dovuta alla crescita cattura - bioresources acquatiche. Questi sono principalmente pollock e saury nel Mare di Okhotsk, così come merluzzo bianco, eglefino e capelin nel bacino settentrionale. Data la dinamica della ripresa dell'economia russa dagli effetti della crisi finanziaria globale, nei prossimi anni la produzione di prodotti ittici aumenterà del 5-6% all'anno.

Le consegne di pesce e frutti di mare importati nel 2010, rispetto allo stesso periodo del 2009, sono aumentate del 3% - a 2,08 milioni di tonnellate.

Il pesce congelato possiede l'80% delle importazioni totali di pesce e frutti di mare. Il pollock congelato viene fornito principalmente alla Russia - la sua quota è del 22% in termini fisici, così come l'aringa fresca e congelata, che rappresenta il 19% delle importazioni. Nel 2010, rispetto al 2009, l'aumento del volume delle importazioni è stato registrato per i seguenti tipi di pesce: salmone rosa (+ 186%), nasello (+ 66%), merluzzo (+ 61%) e pollock (+ 16%). Va notato che l'intero volume di pollock presentato sul mercato è stato catturato in Russia, tuttavia, a causa della mancanza della capacità produttiva necessaria, la maggior parte delle catture è stata inviata per essere trasformata in altri paesi, principalmente in Cina. Così, in Russia arriva il pesce "congelamento secondario", che contiene meno sostanze nutritive.

Per quanto riguarda le consegne all'esportazione, nel 2010 la Russia ha inviato 1.412.000 tonnellate di pesce e frutti di mare verso altri paesi, che supera di quasi il 20% le cifre del 2009.

La struttura delle esportazioni russe nel contesto dei gruppi di prodotti è simile alle importazioni - oltre il 90% sono pesci congelati. Seguono filetti di pesce, crostacei e molluschi con un notevole ritardo - le loro quote sono rispettivamente del 4, 2 e 1%. Tra le forniture per l'esportazione, il pollock assume la posizione di leader - secondo i risultati del 2010, possiede il 67% del totale. Va notato che per l'anno il volume delle esportazioni di pollock è aumentato del 32%. In totale, 942,1 mila tonnellate di pesce di questo tipo sono state inviate dalla Russia ad altri paesi: circa il 64%, ovvero 602,9 mila tonnellate, in Cina e il 35%, o 329,6 mila tonnellate, in Corea.

Nonostante la crescita del valore aggiunto lordo nella pesca e nella piscicoltura, il mercato interno continua a ricevere prodotti trasformati per lo più costosi, compresi quelli prodotti con materie prime russe. Allo stesso tempo, le compagnie nazionali esportano materie prime a basso valore aggiunto.

Per quanto riguarda il volume del mercato ittico e ittico, basato sui dati sul volume di produzione e sui volumi di esportazione e importazione, nel 2010 ammontava a circa 4 milioni di tonnellate

Mercato del pesce surgelato: analisi, tendenze e previsioni

Mercato del pesce: la dinamica mensile della raccolta di pesce congelato negli ultimi due anni non ha

tendenza a una cifra, e il calo nel gennaio-aprile 2016, a quanto pare, non avrà conseguenze a lungo termine. Da un lato, l'industria ha un enorme potenziale di sviluppo, d'altra parte, i tentativi di importare la sostituzione spesso si sono conclusi con un fallimento.

Dinamica della produzione di pesce congelato

Le imprese russe mostrano dinamiche multidirezionali della produzione di pesce congelato negli ultimi 12 mesi. Nel 2015, l'indice di produzione rispetto al mese precedente era positivo per 7 mesi su 12. L'aumento cumulativo dei volumi di acquisti nel 2015 è stato dell'11% a / a. Il volume di produzione di pesce congelato in gennaio-aprile 2016 in termini reali è diminuito del 7% a / a.

Oggi la Russia è il sesto produttore di pesce più grande del mondo, ma potrebbe potenzialmente raggiungere i primi tre. Ciò è facilitato dai programmi governativi per lo sviluppo del complesso di pesca, ma l'industria ha ancora problemi con il personale e il deprezzamento delle immobilizzazioni che sono difficili da risolvere da solo.

Secondo le stime IndexBox, ora un calo della domanda dalla popolazione è stato aggiunto a fattori non economici: i redditi reali della popolazione nel 2015 sono diminuiti del 4,9% a / a, e nel gennaio-marzo 2016 - del 4,1% a / a, si è salvare il modello di consumo.

La dinamica della produzione di pesce congelato in termini di valore si differenzia dalla dinamica della produzione in termini fisici, essendo caratterizzata dalla crescita. Pertanto, nel periodo gennaio-aprile 2016, il volume di produzione in termini di valore è stato del 17% superiore a y / y. Secondo IndexBox, il pesce è aumentato in modo significativo a causa della carenza che si è sviluppata nel mercato interno, così come la presenza di una complessa catena di intermediari che ne azzecca il prezzo. Rosrybolovstvo ha fatto appello ripetutamente al FAS per controllare e regolare i prezzi sul mercato. Tuttavia, ad oggi, non sono state prese misure.

Grandi imprese

Tra i principali fornitori di pesce surgelato ci sono: il gruppo FOR e ZRK LLC, che operano nel bacino dell'Oceano Atlantico, ROLIZ LLC, RUSSIAN PISHING INDUSTRY COMPANY LLC, INTERRYBFLOT LLC e DALMOREPRODUKT OJSC, operanti nell'Oceano Pacifico, così come un numero di fornitori meno significativi.

Volume di produzione per contea

Il più grande volume di produzione tra tutti i distretti federali cade nel Distretto Federale dell'Estremo Oriente: in 1 mq. Nel 2016 sono state prodotte oltre 514 mila tonnellate di pesce surgelato, pari al 70% del volume totale. Al secondo posto con una quota del 26% è il Distretto Federale Nord-Ovest. In totale, questi distretti federali rappresentano il 96% del volume di produzione russo per 1 mq. 2016, mentre in 4 quadrati. Nel 2015, gli stessi collegi elettorali rappresentavano un aggregato del 90%. %. La quota dei distretti federali nella produzione è in costante cambiamento, il che riflette le caratteristiche regionali della produzione di pesce congelato e la geografia delle catture.

previsioni

L'embargo alimentare imposto nell'agosto 2014 contro un certo numero di paesi stranieri ha apportato le proprie modifiche allo sviluppo del settore della pesca. Una nicchia più ampia per prodotti domestici si è aperta nel mercato domestico. In particolare, le importazioni di pesce congelato sono diminuite di un terzo e il pesce fresco e refrigerato è quasi raddoppiato. L'aumento della produzione (cattura) delle risorse biologiche acquatiche è anche dovuto all'adesione nel 2014 alla Federazione russa della Repubblica di Crimea e alla città di Sebastopoli. Ormai è già chiaro che, anche in caso di revoca delle sanzioni, le imprese russe, a quanto pare, si sentiranno a loro agio, soprattutto se reinvestiranno le maggiori entrate, anche dalle operazioni di esportazione, nello sviluppo della base produttiva.

Entro il 2018, il Ministero dello Sviluppo Economico prevede un aumento delle catture di risorse biologiche acquatiche del 6,7% rispetto al 2014. La produzione di pesce e dei suoi prodotti nel 2018 dovrebbe aumentare del 9,2%. L'ulteriore sviluppo del complesso ittico domestico è associato alla saturazione attiva del mercato interno con prodotti ittici di alta qualità di produzione nazionale, anche attraverso l'introduzione di moderne tecnologie.

Analisi del mercato di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati in Russia nel 2013-2017, le previsioni per il 2018-2022

Le vendite di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati in Russia nel 2017 sono ammontate a 1,26 milioni di tonnellate. Nel 2014-2015 si è registrato un calo delle vendite sul mercato a causa del calo del potere d'acquisto della popolazione, della disponibilità limitata di importazioni e di un significativo aumento dei prezzi per pesce e frutti di mare.

La disponibilità di importazioni di pesce fresco e refrigerato è limitata a causa dell'effetto dell'embargo alimentare, introdotto nel 2014 in risposta alle sanzioni. A causa dell'introduzione dell'embargo, le importazioni di pesce fresco e refrigerato sono diminuite dell'83% entro il 2017 rispetto al 2013. Se nel 2013-2014 il principale fornitore di pesce e prodotti ittici freschi e refrigerati sul mercato russo era la Norvegia (quota di importazione dell'87,6% in 2013 e 69,7% nel 2014), dopo l'introduzione dell'embargo, le consegne da questo paese si sono interrotte completamente. Nel 2017, le importazioni hanno mostrato una crescita per la prima volta negli ultimi anni, la fonte di crescita è stata l'aumento delle consegne dalle Isole Faroe e dalla Turchia, che sono diventati i principali fornitori di pesce fresco e refrigerato in Russia dopo l'introduzione dell'embargo alimentare.

I problemi nel campo della logistica e della gestione delle scorte, nella lavorazione delle materie prime e nello sviluppo dell'acquacoltura, si presentano come la sostituzione di pesce e frutti di mare stranieri e refrigerati di produzione straniera con prodotti nazionali. La consegna di pesce e frutti di mare dalla parte orientale del paese a quella europea causa un aumento significativo dei prezzi a causa degli elevati costi di trasporto. Allo stesso tempo, nella zona costiera spesso non c'è abbastanza capacità di produzione che possa elaborare l'intero volume delle catture. Inoltre, fino a poco tempo fa, si prestava poca attenzione allo sviluppo della direzione della riproduzione artificiale del pesce.

Secondo le nostre previsioni, il volume delle vendite di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati in termini reali crescerà dell'1-3% su base annua e ammonterà a 1,39 milioni di tonnellate nel 2022, il 6,8% in più rispetto al 2017.

"Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare freschi e refrigerati in Russia nel 2013-2017, prevista per il 2018-2022" include i dati più importanti necessari per comprendere l'attuale situazione del mercato e valutare le prospettive per il suo sviluppo:

  • La situazione economica in Russia
  • Pesce pescato e frutti di mare
  • Produttori e prezzi di produzione
  • Vendite e prezzi di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati
  • L'equilibrio tra domanda, offerta, inventario di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati
  • Il numero di consumatori e il consumo di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati
  • Esportazione e importazione di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati
  • Valutazioni del settore da indicatori finanziari

I dati sui maggiori produttori di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati.

BusinesStat sta preparando una panoramica del mercato mondiale di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati, nonché recensioni dei mercati della CSI, dell'UE e dei paesi selezionati del mondo. Nella revisione del mercato russo, alcuni indicatori sono dettagliati per regioni del paese o distretti federali.

La rassegna presenta le valutazioni dei maggiori importatori ed esportatori di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati. Viene inoltre presentata la valutazione delle maggiori aziende straniere destinatarie di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati russi e il rating dei maggiori fornitori stranieri di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati.

Nella preparazione della revisione sono state utilizzate le statistiche ufficiali:

  • Servizio statistico federale della Federazione russa
  • Ministero dello Sviluppo Economico della Federazione Russa
  • Servizio federale delle dogane della Federazione russa
  • Servizio Fiscale Federale della Federazione Russa
  • Unione doganale EurAsEC
  • Organizzazione mondiale del commercio

Insieme alle statistiche ufficiali, la recensione contiene i risultati della ricerca BusinesStat:

  • Indagine sui consumatori di pesce e frutti di mare freschi e refrigerati
  • Audit di vendita al dettaglio di pesce e frutti di mare refrigerati
  • Indagine sugli esperti del settore ittico

Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia negli anni, previsioni per anni

trascrizione

1 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia negli anni, previsioni per anni

2 Analisi del mercato del pesce congelato e frutti di mare in Russia negli anni, la previsione di 2 anni BusinesStat astratta Secondo le stime, la fornitura di pesce congelato e frutti di mare in Russia nelle città è aumentato del 9,3% e nel 2014 ha raggiunto 4,1 milioni di tonnellate. Proposte ridotti il periodo in esame è stato rilevato solo nel 2014: era del 4,6% rispetto all'anno precedente. La produzione dà il massimo contributo all'offerta di pesce e frutti di mare congelati sul mercato russo. Nell'anno, la quota di prodotti importati ha rappresentato il 13,5-16,9% dell'offerta totale. La più grande regione che produce pesce e frutti di mare congelati è il Distretto Federale dell'Estremo Oriente: nel 2014 sono stati prodotti 1,8 milioni di tonnellate di pesce e frutti di mare congelati, vale a dire. 63,3% della produzione totale nel paese. Il decreto del Presidente della Federazione Russa del 6 agosto 2014 che impone un divieto di un anno all'importazione di prodotti agricoli e materie prime provenienti dagli Stati Uniti, dai paesi dell'Unione Europea, dal Canada, dall'Australia e dalla Norvegia ha fortemente influenzato il mercato del pesce surgelato. L'elenco dei prodotti proibiti includeva pesce congelato. L'esportazione di prodotti ittici congelati è più di 2 volte superiore alle importazioni, il che significa che la Russia ha una "riserva" che potrebbe soddisfare la domanda della popolazione a fronte di una carenza di importazioni. Tuttavia, sul percorso di sostituzione di prodotti stranieri con problemi interni sorgono nel campo della logistica e della gestione delle scorte, nella lavorazione delle materie prime, nello sviluppo dell'acquacoltura. Innanzitutto, la consegna di pesce e frutti di mare dalla parte orientale del paese a quella europea provoca un aumento significativo a causa degli elevati costi di trasporto. In secondo luogo, nella zona costiera c'è spesso una carenza di capacità produttiva in grado di elaborare l'intero volume di catture. In terzo luogo, si presta poca attenzione allo sviluppo del settore dell'allevamento ittico artificiale. Per l'attuazione di molte decisioni di riorientare l'industria verso il mercato interno ci vorrà del tempo e la possibilità di pianificare a lungo termine. Nelle condizioni di una situazione economica difficile, oltre a una carenza di investimenti e prestiti, prevediamo una diminuzione dell'offerta di pesce e frutti di mare congelati in Russia nel 2015 e nel 2016 rispettivamente del 7,1% e del 2,9% rispetto agli anni precedenti. La domanda ripeterà la fornitura di pesce surgelato nel paese. "Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia negli anni, la previsione per anni" include i dati più importanti necessari per comprendere le attuali condizioni di mercato e valutare le prospettive per il suo sviluppo: La situazione economica in Russia Produzione di pesce e frutti di mare Produzione e prezzi di produzione Vendite e prezzi del pesce congelato e frutti di mare L'equilibrio tra domanda, offerta, scorte di pesce e frutti di mare congelati Il numero di consumatori e consumo di pesce e frutti di mare congelati Esportazione e importazione di pesce e frutti di mare congelati indicatori finanziari del settore redpriyaty

3 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 3 I dati sui maggiori produttori di pesce e frutti di mare congelati sono dati: Oceanrybflot, Nakhodkinskaya base di pesca marina attiva, Fish Processing Plant 1 ", Akros, Yuzhmorrybflot, Kuril fisherman, Base di trasfigurazione della flotta da pesca a strascico, VI Fattoria collettiva della pesca Lenin, Direzione del Pacifico della flotta di Intelligenza industriale e ricerca scientifica, Artemis-Don, Dalmoreproduct, Flotta da traino Arkhangelsk, Isola di Sakhalin, Roliz, Karat-1, Vostokry industriale, Sakhalin Leasing Fleet, Intraros, Rybprominvest, Sakhalinrybaksoyuz. BusinesStat sta preparando una revisione del mercato globale di pesce e frutti di mare congelati, nonché recensioni della CSI, dell'UE e dei paesi selezionati del mondo.La revisione del mercato russo fornisce informazioni dettagliate sulle regioni del paese.La revisione presenta le valutazioni dei maggiori importatori ed esportatori di pesce e frutti di mare congelati. Viene anche presentata la valutazione delle maggiori compagnie straniere, i destinatari di pesce e frutti di mare surgelati russi e la valutazione dei maggiori fornitori stranieri di pesce e frutti di mare surgelati. eproduktov. Le statistiche ufficiali sono state utilizzate nella preparazione della revisione: Servizio statale federale del ministero dello sviluppo economico della Federazione russa Servizio federale delle dogane della Federazione russa Servizio federale delle contribuzioni della Federazione russa Comunità economica eurasiatica Unione doganale Organizzazione mondiale del commercio I risultati della ricerca sono presentati insieme alle statistiche ufficiali BusinesStat: Indagine sui consumatori di pesce e frutti di mare congelati Audit del commercio al dettaglio indagine sui pesci e frutti di mare congelati degli esperti del settore ittico

4 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 4 Indice METODOLOGIA DELLA PREPARAZIONE DELLE REVISIONI SUL MERCATO IN RUSSIA STATO DELL'ECONOMIA RUSSA Parametri di base dell'economia russa Tabella 1. PIL nominale e reale, RF, gg (trilioni di rubli) Tabella 2. PIL reale e indice del volume fisico reale del PIL, RF, yy (trilioni di rubli,%) Tabella 3. Investimenti in immobilizzazioni da tutte le fonti di finanziamento, RF, yy (trilioni di rubli,%) Tabella 4. Esportazione e importazione, bilancia commerciale, RF, anni (miliardi di dollari) Tabella 5. Tasso annuo medio a Lara a rublo, RF, yy (rubli per $,%) Tabella 6. Indice dei prezzi al consumo (inflazione) e indice dei prezzi alla produzione, RF, yy (% rispetto all'anno precedente) Tabella 7. Dimensione della popolazione, inclusi migranti, RF, yy ( milioni di persone) Tabella 8. Redditi reali disponibili della popolazione, RF, anni (% rispetto all'anno precedente) Risultati dell'adesione della Russia all'unione doganale Risultati dell'adesione della Russia all'OMC Prospettive per l'economia russa CLASSIFICAZIONE DEI PESCE IC E PRODOTTI DEL MARE DOMANDA E PROPOSTA DI PESCE COTTO E PRODOTTI DEL MARE Pos Aim Offerta di pesce e frutti di mare surgelati Prodotti, RF, hey (milioni di tonnellate; %) Tabella 10. Previsione offre pesce congelato e frutti di mare, RF, GG (MMT;%) Tabella 11. Produzione, importazione e le scorte pesce congelato e frutti di mare, RF, GG (MMT) Tabella 12. previsioni di produzione, l'importazione e le scorte di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni di tonnellate) domanda Tabella 13. domanda di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni di tonnellate,%) Tabella 14. previsione della domanda di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni t;%) Tabella 15. Vendite ed esportazioni di pesce e frutti di mare congelati, RF, gg (milioni di tonnellate) Tabella 16. Previsioni di vendita ed esportazione di prodotti congelati Yby e frutti di mare, RF, gg (milioni di tonnellate) Equilibrio tra domanda e offerta

5 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 5 Tabella 17. Equilibrio tra domanda e offerta di pesce e frutti di mare congelati, tenendo conto delle scorte, RF, gg (mln tons;%) Tabella 18. Previsioni del saldo della domanda e dell'offerta di prodotti congelati pesce e frutti di mare, tenendo conto delle scorte alla fine dell'anno, RF, yy (milioni di tonnellate;%) VENDITA DI PESCE CONGELATI E FRUTTI DI MARE Volume di vendita naturale Tabella 19. Vendite di pesce e frutti di mare congelati, RF, yy (milioni di tonnellate;%) Tabella 20. Previsioni vendite di pesce e frutti di mare congelati, RF, yy (milioni di tonnellate;%) Tabella 21. Vendite marittime moglie di pesce e frutti di mare per settore, RF, anni (migliaia di tonnellate) Tabella 22. Previsione delle vendite di pesce e frutti di mare congelati per settore, RF, anni (migliaia di tonnellate) Volume di vendita dei costi Tabella 23. Vendite di pesce e frutti di mare congelati, RF, anni (miliardi rubli;%) Tabella 24. Previsioni di vendita di pesce e frutti di mare congelati, RF, anni (miliardi di rubli;%) Tabella 25. Vendite di pesce e frutti di mare congelati per settore, Russia, anni (miliardi di rubli) Tabella 26. Previsioni di vendita di pesce e frutti di mare congelati per settore, RF, yy (miliardi di rubli) Prezzo medio Tabella 27. Prezzo medio del pesce e dei frutti di mare congelati, RF, anno (p b per kg,%) Tabella 28. Previsione del prezzo medio del pesce congelato e frutti di mare, RF, yy (rubli per kg,%) Tabella 29. Prezzo medio del pesce e dei frutti di mare congelati per settori, RF, yy (rubli per kg) Tabella 30. Previsione del prezzo medio del pesce e dei frutti di mare congelati per settore, RF, yy (rubli per kg) Prezzo medio e tasso di inflazione Tabella 31. Prezzo medio del pesce congelato e frutti di mare e inflazione, Federazione russa, yy (%) Tabella 32. Previsione del prezzo medio congelato pesce e frutti di mare e inflazione, RF, yy (%) Rapporto di vendite reali, valore e media Prezzi unici Tabella 33. Rapporto tra costi naturali, vendite e prezzo medio di pesce e frutti di mare congelati, RF, gg (milioni di tonnellate; rubli per kg; miliardi di rubli) Tabella 34. Previsione del rapporto tra vendite di valore naturale e prezzo del pesce congelato e frutti di mare, RF, gg (milioni di tonnellate, rubli per kg, miliardi di rubli) VENDITA DI PESCE DI GHIACCIO E FRUTTI DI MARE PER IL TRATTAMENTO INDUSTRIALE 36

6 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 6 Volume di vendita naturale Tabella 35. Vendite di pesce e frutti di mare congelati per la lavorazione industriale, RF, gg (migliaia di tonnellate;%) Tabella 36. Previsioni di vendita di pesce e frutti di mare congelati per trasformazione industriale, RF, U (kt;%) valore della tabella vendite 37. vendite di pesce congelato e frutti destinati alla trasformazione industriale, RF, GG (bn;%) Tabella 38. previsione delle vendite di pesce surgelato e frutti di mare alla trasformazione industriale, RF, yy (miliardi di rubli;%) Prezzo medio delle tabelle a 39. Prezzo medio del pesce e dei frutti di mare congelati per la trasformazione industriale, RF, yy (rubli per kg,%) Tabella 40. Previsione del prezzo medio del pesce e dei frutti di mare congelati per la trasformazione industriale, RF, yy (rubli per kg,%) RETAIL ICE SALES PESCE E FRUTTI DI MARE Volume di vendita naturale Tabella 41. Vendite al dettaglio di pesce e frutti di mare congelati, RF, anni (migliaia di tonnellate;%) Tabella 42. Previsioni delle vendite al dettaglio di pesce e frutti di mare congelati, Russia, anni (migliaia di tonnellate; %) Tabella 43. Le vendite al dettaglio di pesce congelato e frutti di mare per regione, GG (migliaia di tonnellate) del volume Costo del Tavolo vendite 44. Le vendite al dettaglio di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (bn,%) Tabella 45. Previsione delle vendite al dettaglio di pesce congelato e frutti di mare, RF, hey (miliardi di rubli;%) Tabella 46. Vendite al dettaglio di pesce e frutti di mare congelati per regione, RF (altezze (milioni di rubli)) Prezzo al dettaglio Tabella 47. Prezzo al dettaglio di pesce e frutti di mare congelati, RF, hey (rubli per kg, %) Tabella 48. Previsione del prezzo al dettaglio di pesce e frutti di mare congelati, RF, yy (rubli per kg,%) Tabelle e 49. Il prezzo di vendita al dettaglio di pesce congelato e frutti di mare per regione, GG (rubli per kg) Numero di clienti e il volume degli acquisti tabella 50. Il numero di acquirenti di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni,%)

7 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 7 Tabella 51. Previsione del numero di acquirenti di pesce e frutti di mare congelati, RF, gg (milioni di persone,%) Tabella 52. Quota di acquirenti di pesce e frutti di mare congelati dalla popolazione della Federazione Russa, gg (%) Tabella 53. previsione del numero di acquirenti di pesce congelato e frutti di mare da parte della popolazione russa, anni (%) Tabella 54. volume di acquisti e il costo medio di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (kg all'anno, migliaia di rubli all'anno) Tabella 55 Previsione del volume degli acquisti e del costo medio del pesce e dei frutti di mare congelati, RF, hey (kg per anno; ucciso annualmente) CAPACITÀ DI MERCATO DEI PESCI E DEI FRUTTI CONGELATI Tabella 56. Volume e volume del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati, Russia, yy (migliaia di tonnellate) Tabella 57. Previsioni del volume e della capacità del mercato del pesce congelato e dei frutti di mare, Russia, yy (migliaia di tonnellate) Tabella 58. saturazione del mercato del pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (migliaia di tonnellate,%) Tabella 59. previsione della saturazione del mercato del pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (migliaia di tonnellate,%) il numero di consumatori e dei consumi Tabella 60. numero dei consumatori di pesce congelato e frutti di mare, RF, hey (milioni di persone) Tabella 61. Previsioni di consumo morsi di pesce e frutti di mare congelati, RF, yy (milioni di persone) Tabella 62. Quota dei consumatori di pesce e frutti di mare congelati dalla popolazione della Federazione russa, yy (%) Tabella 63. Previsione della quota di consumatori di pesce e frutti di mare congelati dalla popolazione della Federazione russa, yy (%) Tabella 64. Il livello di consumo di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (kg all'anno) Tabella 65. previsione del consumo di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (kg all'anno) produzione di pesce congelato e frutti di mare cattura di pesce e frutti di mare Tabella di pesce 66. Cattura e produzione di frutti di mare, RF, gg (milioni di tonnellate,%) Tabella 67. Previsioni cattura di pesce e frutti di mare, RF, GG (mt,%) Tabella 68. cattura per i pesci e frutti di mare di grado, RF, u (ct) Tabella 69. previsione di pesce di qualità pescato e frutti di mare, RF, u (kt) Tabella 70. cattura per specie, RF, u (kt) Tabella 71. cattura per i tipi di crostacei, molluschi e la produzione di frutti di mare, RF, u (ct) Tabella 72. La cattura di pesce e frutti di mare per regione, u ( migliaia di tonnellate) Produzione naturale

8 pesce congelato e frutti di mare in Russia negli anni di analisi di mercato, previsto per otto anni Tabella 73. Produzione di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni di tonnellate,%) - 55 Tabella 74. Previsione di produzione di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG ( milioni di tonnellate,%) Tabella75. Produzione di pesce congelato e frutti di mare per regione, Gg (migliaia di tonnellate) Tabella 76. Prezzo produttori Marca Prezzo di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (rubli per kg,%) Tabella 77. Previsione del costo dei produttori di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, gg (rubli per kg,%) Tabella 78. Prezzo dei produttori per tipo di pesce congelato, RF, yy (rubli per kg) - 59 Produttori di pesce e frutti di mare congelati Tabella 79. Valutazione dei produttori di pesce e frutti di mare congelati mediante vendite di prodotti, RF, 2013 g (milioni di rubli) Tabella 80. Valutazione dei produttori di pesce congelati s Seafood e trarre profitto dalla vendita di prodotti, la Russia, 2013 (milioni di rubli) Tabella 81. Valutazione dei produttori di pesce congelato e frutti di mare sulla redditività delle vendite, la Federazione Russa, il 2013 (%) esportazione e l'importazione pesce congelato equilibrio delle esportazioni e delle importazioni da tavolo 82. equilibrio di esportazione ed importazione di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (migliaia di tonnellate) Tabella 83. previsioni del saldo delle esportazioni e delle importazioni di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (migliaia di tonnellate) del volume effettivo della tabella di esportazione 84. esportazione di pesce congelato e frutti di mare, RF, yy (milioni di tonnellate,%) Tabella 85. Previsione delle esportazioni e pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni di tonnellate,%) Tabella 86. Esportazione di pesce congelato e frutti di mare dei paesi del mondo, la Federazione Russa, u (t) il valore delle esportazioni Tabella 87. L'esportazione di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (miliardi USD,%) Tabella 88. previsione delle esportazioni di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (US $ miliardi,%) Tabella 89. esportazione di pesce congelato e frutti di mare per paese, la Federazione russa, GG (migliaia di dollari) Tabella 90. esportazione prezzo il prezzo delle esportazioni congelati pesce e frutti di mare, RF, gg (dollari per kg,%)

9 Analisi del mercato del pesce congelato e frutti di mare in Russia negli anni, la previsione per 9 anni Tabella 91. Previsione del costo delle esportazioni di pesce congelato e frutti di mare, Federazione Russa, signori (dollari per kg,%) Tabella 92. Prezzo delle esportazioni di pesce congelato e frutti di mare per paese, RF (gg dollari al kg) del volume effettivo di importazione Tabella 93. importazione di pesce congelato e frutti di mare, RF, GG (mt,%) Tabella 94. previsioni di importazione pesce congelato e frutti di mare, RF, GG (mt,%) Tabella 95 Importazioni di pesce e frutti di mare congelati da parte dei paesi del mondo, RF, gg (t) Valore delle importazioni Tabella 96. Importazioni di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (miliardi di dollari,%) Tabella 97. Previsione delle importazioni di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (US $ miliardi,%) Tabella 98. Importazione di pesce congelato e frutti di mare per paese, la Federazione Russa, GG (migliaia di dollari) Tabella 99. importazione prezzo prezzo all'importazione del pesce congelato e frutti di mare, Federazione russa, signori (dollari al kg,%) Tabella 100. previsioni del costo delle importazioni di pesce congelato e frutti di mare, Federazione russa, signori (dollari al kg,%) Tabella 101. il prezzo di importazione di pesce surgelato e frutti di mare in base al paese, RF, yy (dollari per kg) INDICATORI ECONOMICI ESTERNI DELLE IMPRESE Volume naturale Tabella 102. Valutazione delle esportazioni jers pesce congelato e frutti di mare le esportazioni in volume, 2014 (migliaia di tonnellate) Tabella 103. Valutazione di stranieri aziende-destinatari dei prodotti russi in termini di consegne, 2014 (mila tonnellate) Tabella 104. Valutazione importatori di importazioni di pesce e frutti di mare surgelati in volume, 2014 (mila tonnellate) Tabella 105. Valutazione di fornitori esteri verso il mercato russo in termini di consegne, 2014 (migliaia di tonnellate) Tabella 106. costo esportatori valutazione del volume di pesci e frutti di mare surgelati esportazioni in volume, 2014 ($ milioni) Tabella 107. Elo internazionale aziende destinatarie prodotti per volume di consegne, 2014 (milioni di dollari) Tabella 108. Rating degli importatori di pesce e frutti di mare surgelati per importazione, 2014 (milioni di dollari) Tabella 109. Rating di fornitori esteri di prodotti sul mercato russo per volume di consegne 2014 (milioni di dollari) )

10 Analisi del mercato del pesce surgelato e dei prodotti ittici in Russia in gg, previsioni per gg 10 INDICATORI ECONOMICI DELL'INDUSTRIA Risultato finanziario dell'industria Tabella 110. Ricavi da vendite di prodotti, RF, gg (RUB bn,%) Tabella 111. Spese commerciali e di gestione, RF, gg (miliardi di rubli,%) Tabella 112. Costi di produzione, RF, hey (miliardi di rubli,%) Tabella 113. Utile lordo da vendite di prodotti, RF, hey (miliardi di rubli,%) Efficienza economica del settore Tabella 114. Efficienza economica, RF, anni (%; tempi; giorni giorni) Investimenti nel settore Tabella 115. Investimenti nel settore, RF, anni (m Risorse finanziarie del settore Tabella 116. Numero di lavoratori nel settore, RF, anni (migliaia di persone) Tabella 117. Stipendio medio nell'industria, Russia, anni (migliaia di rubli all'anno) PROFILI DELLE PRINCIPALI AZIENDE DELL'INDUSTRIA Public JSC Okeanrybflot Dati di registrazione della società Gestione imprese Controllate Principali azionisti della società Stato patrimoniale della società sul modulo 1 (alla fine del periodo di riferimento) Relazione sugli utili e perdite della società sul modulo 2 (per il periodo di riferimento) I principali indicatori finanziari della società Nakhodkin Skye attivo della pesca marittima Base "Nome della società di gestione controllate Balance Modulo Enterprise 1 (alla fine del periodo di riferimento) Conto economico delle imprese nella forma 2 (periodo di riferimento) indicatori finanziari essenziali della società JSC" Fish Processing Plant 1 " Dati di registrazione dell'impresa La gestione dell'impresa Controllate I principali azionisti dell'impresa Il bilancio dell'impresa secondo il modulo 1 (alla fine del periodo di rendicontazione iodio) Conto economico delle imprese nella forma 2 (periodo di riferimento) indicatori finanziari essenziali della società CJSC "Akros"

11 Analisi del mercato del pesce surgelato e dei prodotti ittici in Russia in gg, previsioni per gg 11 Dati di registrazione dell'impresa Gestione dell'impresa Controllate Principali azionisti dell'impresa Stato patrimoniale dell'impresa secondo il modulo 1 (alla fine del periodo di riferimento) Prospetto degli utili e delle perdite dell'impresa secondo il modulo 2 (segnalazione periodo) Principali indicatori finanziari dell'attività della società CJSC "Yuzhmorrybflot" Dati di registrazione dell'impresa Gestione dell'impresa Controllate Principali azionisti dell'impresa Contabilità ns dell'impresa secondo il modulo 1 (alla fine del periodo di riferimento) Relazione sugli utili e perdite dell'impresa secondo il modulo 2 (per il periodo di riferimento) Principali indicatori finanziari dell'impresa

12 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia negli anni, la previsione per anni 13 Stato dell'economia russa I parametri di base dell'economia russa La precedente crisi mondiale, la Russia è riuscita a sopravvivere grazie al miglioramento delle condizioni del mercato globale delle materie prime. Guadagni in valuta elevata, uniti alla svalutazione del rublo, hanno permesso di coprire il budget e aumentare drasticamente la spesa sociale. Nonostante il PIL negativo nel 2008, non vi è stato alcun aumento della disoccupazione. Entro la fine del 2009, la crescita della produzione industriale, delle costruzioni e dell'agricoltura è ripresa. Alla fine del 2011, quasi tutti gli indicatori macroeconomici, ad eccezione degli investimenti e del volume dei lavori di costruzione, hanno raggiunto valori pre-crisi. Tabella 1. PIL nominale e reale, RF, yy (trilioni di rubli) Parametro * 2016 * 2017 * 2018 * 2019 * a prezzi correnti 46,3 56,0 62,2 66,8 77,4 93,2 105,8 113, 1 120,5 129,6 nel 2008 prezzi 39,8 41,5 42,9 43,4 43,6 41,6 40,7 40,4 40,4 40,6 Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico della Federazione Russa, Federale Servizio Statistico Statistico, Fondo Monetario Internazionale * Previsioni Dopo aver superato le conseguenze della crisi finanziaria, l'economia russa si è fermata. La maggior parte degli indicatori economici si è deteriorata dalla seconda metà del 2012. Si è registrato un calo della produzione industriale, degli investimenti, delle costruzioni e del commercio. Nel 2013, l'economia russa stava già bilanciando sull'orlo della recessione. Il settore minerario, i trasporti, l'energia, l'edilizia sono diminuiti rispetto al 2012. Solo l'attività finanziaria, immobiliare e sanitaria sono cresciute con sicurezza. E la crescita e il declino delle industrie in questo era dovuto non tanto allo sviluppo del mercato, quanto alle condizioni della regolamentazione statale. I lavoratori dei trasporti, l'edilizia abitativa e i servizi pubblici hanno congelato le tariffe, gli stipendi sono saliti in sanità e un importo significativo è stato destinato all'acquisto di attrezzature. Più di una volta e mezza dal 3,1% al 5,1% (dal fondo salari), sono state aumentate le imposte mirate e le detrazioni per l'assicurazione sanitaria obbligatoria. La crescita del settore finanziario in Russia è per molti versi "esagerata". Le tendenze attuali nel mercato finanziario sembrano estremamente pericolose. Il volume dei prestiti alla popolazione nel 2012 ha superato per la prima volta il volume dei depositi della popolazione, il che porta immediatamente a un calo della qualità del portafoglio prestiti delle banche. Un serio problema rimase la stagnazione della produzione industriale e dell'agricoltura, dove lo stato ha meno leve del controllo manuale. Dal 2012, la crescita delle entrate di bilancio si è interrotta, gli investimenti e la domanda dei consumatori hanno rallentato. La stagnazione, accompagnata da un calo della crescita del PIL, è proseguita per tutto il mondo, nel 2014 è stato possibile affermare che la crescita economica è stata infine fermata dalla Federazione Russa. Pertanto, la crisi non è iniziata nel 2014, con l'introduzione di sanzioni contro la Russia e nel 2012 e il paese è entrato in crisi in modo indipendente, come conseguenza delle politiche economiche interne. La pressione esterna ha solo accelerato i processi negativi.

13 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, previsioni per gg 14 Tabella 2. PIL reale e indice del volume fisico reale del PIL, RF, gg (trilioni di rubli,%) Parametro * 2016 * 2017 * 2018 * 2019 * Trln. nei prezzi del 2008% all'anno precedente 39.8 41.5 42.9 43.4 43.6 41.6 40.7 40.4 40.4 40.6 4.5 4.3 3.4 1.3 0.3-4.6-2.0-0.8 0.0 0.5 Fonte: Servizio statistico federale, Ministero dello sviluppo economico della Federazione russa, Fondo monetario internazionale * Previsione Nuova crisi in cui la Russia è entrata nel 2012, il paese supererà molto più a lungo della crisi finanziaria del 2008. Il paese troverà il fondo della crisi non prima del 2018. Una situazione complessiva simile è determinata da due turni di problemi. Il primo round di problemi è associato a un rallentamento della crescita globale. I mercati asiatici, che erano i motori della produzione e del consumo mondiale, stanno ora diminuendo. Le dinamiche dell'economia cinese si stanno deteriorando. Nei prossimi anni, i problemi verranno sicuramente alla luce anche con un settore finanziario eccessivamente gonfiato dell'economia mondiale. Le più grandi economie del mondo: Stati Uniti, Cina e Giappone effettuano emissioni di liquidità che non entrano nel settore reale, ma pompano i mercati finanziari con liquidità. I fattori negativi esterni per la Russia includono il calo sistematico dei prezzi del petrolio mondiale, che rappresentano oltre il 50% delle entrate del bilancio russo. Il secondo insieme di problemi è collegato all'esaurimento delle riserve interne dello sviluppo dell'economia russa. Uno dei fattori della crescita post-crisi in Russia nella Federazione Russa è stata la stimolazione della domanda di beni di consumo attraverso il prestito. Ora i consumatori russi sono fortemente indebitati. L'industria, a sua volta, non può ricevere prestiti a causa dell'aumento del tasso di rifinanziamento e dell'indisponibilità di prestiti in valuta estera a causa di sanzioni. Da un lato, una riduzione delle importazioni e dell'inflazione potrebbe spingere lo sviluppo della produzione nazionale, ma anche la creazione di nuove strutture produttive si è basata sull'esigenza di investimento. Ci sono pochi soldi per gli investimenti nel mercato interno. Gli investimenti nel settore reale rimarranno necessariamente contro l'acquisto di costose attrezzature importate. Anche la svalutazione delle risorse della valuta nazionale è in gran parte esaurita. La svalutazione del 2014 potrebbe garantire una stabilizzazione a breve termine del bilancio dello Stato a causa della perdita di entrate petrolifere, ma nel 2015 il problema della penuria di valuta si aggraverà ulteriormente. È necessario rimborsare i prestiti esteri delle società statali e statali senza la possibilità di rifinanziare i debiti e, ancor più, i prestiti esterni aggiuntivi. Il fattore più importante nei profondi problemi a lungo termine dell'economia russa è l'inefficienza dello stato nel suo insieme. Gli investimenti pubblici spesso non hanno piani aziendali, le società statali che non hanno concorrenti sul mercato sono degradanti, aumentano costantemente i costi e riducono i ricavi. Una parte significativa dei profitti dello stato non è tassabile, stabilendosi in offshores. Questo gruppo di fattori include l'inefficienza della società civile, il sistema giudiziario, la corruzione, l'incompetenza dei funzionari, ecc.

14 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, le previsioni per gg 15 La crisi in Ucraina è anche un fattore a lungo termine. Ci sono tutte le ragioni per supporre che nel 2015 cesseranno le operazioni militari, il territorio di Donbass sarà completamente fuori controllo dell'Ucraina e, di conseguenza, l'onere di finanziarli cadrà sulla Russia. Inoltre, nel corso dei prossimi anni, le sanzioni estremamente dolorose relative alle restrizioni sui prestiti non saranno eliminate. Allo stesso tempo, il governo ha un certo numero di leve per mantenere a galla l'economia: la privatizzazione delle risorse statali, la riduzione dei programmi di investimento non redditizi e l'accumulo della base imponibile riducendo la quota di offshores. Il governo ha anche ampie opportunità nel ridurre le spese che non sono legate alla crescita del PIL, in primo luogo alle spese militari, che hanno un piccolo moltiplicatore di mercato. Tuttavia, nonostante la retorica appropriatamente forte, la decisione politica finale sulla necessità di attuare queste misure "semplici" non è stata ancora presa. Invece, il carico fiscale sulle piccole e medie imprese aumenta, il tasso di rifinanziamento aumenta, bloccando infine le opportunità di prestito. L'alimentazione delle compagnie statali continua, ma a spese delle riserve di oro e valuta estera dello stato. La questione sistemica nei prossimi anni sarà il problema delle proteste sociali. I problemi del deficit di bilancio sono trasferiti ai cittadini a causa dell'inflazione, iniziano i massicci tagli ai dipendenti statali. Tutto ciò porterà ad un aumento delle tensioni sociali. Le domande sull'efficacia dello stato si scontrano inevitabilmente con la necessità di riforme istituzionali, che difficilmente verranno implementate nel breve periodo. Inoltre, le stesse riforme istituzionali potrebbero trascinarsi per anni. Di conseguenza, possiamo affermare l'impatto a lungo termine sulla Russia di fattori negativi sia esterni che interni che non possono essere superati nei prossimi 5 anni, vale a dire. il nostro orizzonte di previsione. Tabella 3. investimenti fissi da tutte le fonti di finanziamento, la Federazione Russa, GG (trilione di rubli,%) dei parametri * 2016 * 2017 * 2018 * 2019 * 9.2 trilioni di rubli 10,8 12,6 13,2 13,3 12, 5 12,1 11,8 12,1 12,6% dell'anno precedente 14,7 17,8 16,6 5.2 0,3-5,7-3,3-2,0 2,5 3, 7 Fonte: previsione del Ministero dello Sviluppo Economico della Federazione Russa * Le dinamiche degli investimenti in immobilizzazioni sono solitamente correlate alle dinamiche del PIL reale. All'apice della crisi all'inizio del 2009, il paese ha subito un forte ritiro di capitali, poiché gli investimenti in Russia sono diventati rischiosi. Gli indici azionari sono diminuiti drasticamente, lo sviluppo e altri progetti di investimento sono stati massicciamente congelati. Nel 2010 è iniziato il ritorno degli investimenti, collegato alla graduale ripresa dell'economia. L'adesione della Russia all'OMC ha avuto un significativo effetto positivo sul clima degli investimenti nel paese a causa della liberalizzazione del mercato dei capitali e dell'unificazione della legislazione russa con gli standard internazionali.

15 Analisi del mercato del pesce surgelato e dei prodotti ittici in Russia in gg, previsioni per gg 24 Classificazione di pesce e frutti di mare congelati Il congelamento è l'unico metodo di inscatolamento che, se adeguatamente organizzato e successivamente conservato, garantisce la conservazione delle proprietà del pesce fresco per lungo tempo. I pesci congelati dovrebbero avere una temperatura nello spessore dei muscoli o del blocco - 6 C e inferiore, a seconda del metodo di congelamento. Il pesce surgelato di alta qualità può essere ottenuto surgelando rapidamente (a una temperatura di -25 ° C e inferiore) pesce vivo o appena tritato. Pre-fish ordinati per dimensione, tagliati (o lasciati interi) e lavati. Ci sono tre modi per congelare il pesce: il freddo naturale. Il metodo è applicato nel nord, è il più semplice ed economico, ma le fluttuazioni della temperatura peggiorano la qualità del pesce. Una miscela di ghiaccio e sale. La temperatura di fusione della miscela raggiunge -20 C. Se il pesce entra in contatto con la miscela, questo metodo viene chiamato contatto. Lo svantaggio di questo metodo è l'oscuramento della superficie e la parziale salatura del pesce. Nella modalità senza contatto, il pesce viene posto in vassoi di metallo che impediscono il contatto con la miscela di ghiaccio. Ldosolyanoe congelamento non fornisce un prodotto di elevata qualità, in quanto il processo è lento e la temperatura dei pesci non può essere inferiore a -20 C. artificiale congelamento può essere secco (aria) a umido (mediante salamoia) e apparati piastrelle. Il pesce secco viene congelato in celle frigorifere a temperature da -23 ° C a -30 ° C. Durante il congelamento a umido, il pesce viene immerso in salamoia raffreddato a -20 ° C direttamente o in vaschette di metallo. Nell'apparecchio piastrellato filetti di pesce, mattonelle e piccoli blocchi di pesce. Il dispositivo ha 11 piastre metalliche vuote all'interno delle quali circola un refrigerante. Congelamento avviene sotto pressione ad una temperatura di -35 C. Per tipo di taglio pesce congelato sono divisi in indivisa, decapitati, eviscerazione con eviscerazione testa mozzata, piece schienale. Requisiti per la qualità del pesce congelato. Il pesce congelato è diviso in 1 ° e 2 ° grado, ad eccezione del piccolo, che non è diviso in varietà. I pesci di 1a elementare e di piccola taglia devono avere una superficie pulita, di colore naturale, senza danni esterni; il taglio dovrebbe essere corretto, e la consistenza e l'odore della carne dopo lo scongelamento insito in questo tipo di pesce, senza screditare i segni. Nel pesce di 2 ° grado, opacizzazione della superficie e persino ingiallimento superficiale della pelle, danno meccanico alla pelle, segni dello stadio iniziale del vestito nuziale, deviazioni dal taglio corretto, e dopo lo scongelamento della carne indebolita, ma non flaccida, è permesso l'odore acre nelle branchie. Filetto di pesce gelato. Preparare il filetto di pesce con pesce fresco, appena mangiato o raffreddato. Per preparare il filetto, il pesce viene lavato, ripulito dalle squame, la carne viene separata dalla colonna vertebrale e dalle pinne; rimuovere le ossa costali e congelare sotto forma di bricchette. È possibile preparare il filetto sotto forma di metà, sono congelati singolarmente e confezionati in pellicole di pergamena o sintetiche. Pesce macinato congelato Preparare la carne macinata dal gelato o dal filetto freddo di vari pesci. Il merluzzo tritato più comune, pollock, melù e altri pesci. I filetti vengono lavati, macinati sopra. Sale, zucchero, citrato di sodio, antiossidanti ed enzimi vengono aggiunti alla carne tritata per migliorarne il sapore, aumentare la stabilità di conservazione e l'ossidazione dei grassi.

16 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare congelati in Russia in gg, la previsione per gg è di 25 farmaci. La carne macinata viene confezionata in sacchetti di plastica e scatole di cartone, quindi congelata a -35 ° C e conservata a una temperatura non superiore a -20 ° C. La categoria di pesce nella revisione comprende crostacei (granchi, gamberi, gamberi e gamberetti, krill), vongole (calamari e seppie, capesante, cozze e ostriche, trombettiere, altre vongole), echinodermi (ricci di mare, altri echinodermi). La tecnologia di congelare i frutti di mare è la stessa di quella dei pesci.

17 Analisi del mercato del pesce e dei frutti di mare surgelati in Russia negli anni, la previsione per anni 81 Il volume naturale delle importazioni L'importazione riflette i parametri di importazione delle merci in Russia da altri paesi. L'importazione non tiene conto di tutti i prodotti importati in Russia, ma solo di quello destinato al mercato russo. I prodotti di transito inviati per la reimportazione in paesi terzi non sono presi in considerazione nel volume delle importazioni russe. Tabella 93. Importazione di pesce e frutti di mare congelati, Russia, hey (milioni di tonnellate,%) Parametro Importazione 0,61 0,52 0,63 0,72 0,63 Dinamica (% rispetto all'anno precedente) -15,0 20,6 14, 2-12,5 Fonte: Servizio federale delle dogane della Federazione russa. Dichiarazione delle dogane / Dichiarazione di transito (CCD / TD) per i partecipanti all'attività economica straniera "Contabilità per il movimento di merci e mezzi oltre confine". L'indicatore "Importazione di pesce e frutti di mare congelati" riflette l'importo netto di tutte le merci trasportate attraverso la frontiera russa durante l'anno. L'unità di misura "Carico netto di tonnellate" è ottenuta pesando il carico al confine meno il peso del trasporto e del container. Unità di conto per le importazioni di pesce e frutti di mare congelati: tutte le imprese impegnate in attività di commercio estero in Russia. Tabella 94. Previsione delle importazioni di pesce congelato e frutti di mare, la Russia, GG (milioni di tonnellate,%) opzioni di importazione 0.52 0.51 0.53 0.56 0.60 Dynamics (% anno precedente) -17,2-2, 5 3.9 5.7 6.6 Fonte: BusinesStat La dinamica delle importazioni di pesce e frutti di mare congelati in Russia in diversi anni è stata multidirezionale. Nel 2011 e 2014 la diminuzione delle importazioni di pesce e frutti di mare surgelati in Russia è stata rilevata rispettivamente del 15,0% e del 12,5% rispetto agli anni precedenti. Nel 2012 e 2013, l'indicatore è cresciuto del 20,6% e del 14,2%, rispettivamente. In consegna gg di pesce congelato e frutti di mare aumentato al 2,5% nel 2014 pari a 629.9 tonnellate nella frazione struttura di importazione pesce surgelato diminuito: v. 88,5% nel 2010 al 68,5% nel 2014 La quota di filetti congelati nelle importazioni totali di prodotti ittici surgelati è aumentata negli anni dal 10,9% al 20,1%. I prodotti importati sono richiesti dai consumatori e rimangono una componente importante nel mercato nazionale. Il consumatore russo è conservatore e, acquistando un prodotto di classe premium, preferisce, in primo luogo, importare prodotti come prodotti migliori. Secondo gli esperti, la sostituzione completa delle importazioni nei prossimi anni è improbabile. Le scarse attrezzature tecniche delle imprese di trasformazione nazionali non consentono la produzione di prodotti di qualità superiore alle merci importate. Secondo le nostre stime, nel 2019 il volume delle importazioni di pesce e frutti di mare congelati nel paese ammonterà a 595,3 mila tonnellate, superando il valore del 2015 del 14,2%.

Lo stato attuale e le caratteristiche dello sviluppo del mercato del pesce e dei prodotti ittici Testo di un articolo scientifico sulla specialità "Scienze economiche ed economiche"

Annotazione di un articolo scientifico su economia ed economia, l'autore del lavoro scientifico è D. Neuimin.

Lo sviluppo di questo mercato di prodotti ittici e ittici è accompagnato da difficoltà oggettive, tra cui la riduzione del consumo di pesce da parte di varie categorie di popolazione e una regolamentazione statale insufficiente dell'industria. La formazione della domanda dei consumatori e il potere d'acquisto della popolazione dipendono in gran parte dalla situazione dei prezzi sul mercato. Poiché i principali tipi di pesce sono prodotti di consumo di massa, la regolamentazione dei prezzi in questo settore è di grande importanza. Il riorientamento delle importazioni verso le spedizioni da altri paesi ha avuto un impatto significativo sulla situazione dei prezzi sul mercato del pesce e dei prodotti ittici, che ha apportato modifiche significative ai regimi logistici esistenti. Esiste un'alta dipendenza del mercato interno dalle forniture estere di pesce e prodotti ittici. A causa della diminuzione della domanda effettiva della popolazione, vi è una tendenza a ridurre il consumo a un livello inferiore alla norma medica raccomandata, che è di 22 kg / anno a persona. Il mercato russo del pesce e dei prodotti ittici è attualmente lontano dalla saturazione. La particolarità dell'industria ittica in Russia è che, in media, il 55-57% dei prodotti ittici sono venduti nella forma primaria o nel taglio più basico, con il risultato che una parte significativa del valore aggiunto ottenuto durante lo sviluppo di una risorsa nazionale rimane fuori dalla Federazione Russa. Il principale obiettivo strategico dello sviluppo a lungo termine della pesca in Russia è garantire la sicurezza alimentare soddisfacendo la domanda effettiva del mercato interno per i prodotti ittici di produzione nazionale.

Argomenti simili di lavori scientifici in economia ed economia, autore del lavoro scientifico - D. Neuimin,

Pesce e prodotti ittici

Pesce e prodotti ittici sono sotto il controllo del settore. Il mercato della domanda dei consumatori e la quota di mercato. Questa è una delle specie ittiche più importanti. È un effetto significativo sull'attuale schema logistico logistico. Ci sono un certo numero di prodotti ittici. È stato dimostrato che saranno 22 kg / anno a persona. Il mercato del pesce è attualmente lontano dalla saturazione. È un po 'di più.. È stato notato che questo è stato il caso negli Stati Uniti d'America.

Testo del lavoro scientifico sul tema "Lo stato attuale e le caratteristiche dello sviluppo del mercato del pesce e dei prodotti ittici"

Lo stato attuale e le caratteristiche del mercato

pesce e prodotti ittici

Pesce e prodotti ittici

Professore associato D.S. Dipartimento di Economia dell'Università di Neuimin (Michurinsky State Agrarian), tel. 8-910-757-17-75 E-mail: [email protected]

Professore associato D.S. Neuymin (Michurinsk State Agrarian University) cattedra di economia, tel. 8-910-757-17-75 E-mail: nds51 lfgjyandex.ru

Riepilogo. Lo sviluppo di questo mercato di prodotti ittici e ittici è accompagnato da difficoltà oggettive, tra cui la riduzione del consumo di pesce da parte di varie categorie di popolazione e una regolamentazione statale insufficiente dell'industria. La formazione della domanda dei consumatori e il potere d'acquisto della popolazione dipendono in gran parte dalla situazione dei prezzi sul mercato. Poiché i principali tipi di pesce sono prodotti di consumo di massa, la regolamentazione dei prezzi in questo settore è di grande importanza. Il riorientamento delle importazioni verso le spedizioni da altri paesi ha avuto un impatto significativo sulla situazione dei prezzi sul mercato del pesce e dei prodotti ittici, che ha apportato modifiche significative ai regimi logistici esistenti. Esiste un'alta dipendenza del mercato interno dalle forniture estere di pesce e prodotti ittici. A causa della diminuzione della domanda effettiva della popolazione, vi è una tendenza a ridurre il consumo a un livello inferiore alla norma medica raccomandata, che è di 22 kg / anno a persona. Il mercato russo del pesce e dei prodotti ittici è attualmente lontano dalla saturazione. La particolarità dell'industria ittica in Russia è che, in media, il 55-57% dei prodotti ittici sono venduti nella forma primaria o nel taglio più basico, con il risultato che una parte significativa del valore aggiunto ottenuto durante lo sviluppo di una risorsa nazionale rimane fuori dalla Federazione Russa. Il principale obiettivo strategico dello sviluppo a lungo termine della pesca in Russia è garantire la sicurezza alimentare soddisfacendo la domanda effettiva del mercato interno per i prodotti ittici di produzione nazionale.

Riepilogo. Pesce e prodotti ittici sono sotto il controllo del settore. Il mercato della domanda dei consumatori e la quota di mercato. Questa è una delle specie ittiche più importanti. È un effetto significativo sull'attuale schema logistico logistico. Ci sono un certo numero di prodotti ittici. È stato dimostrato che saranno 22 kg / anno a persona. Offshore e prodotti ittici sono attualmente lontani dalla saturazione. È un po 'di più.. È stato notato che questo è stato il caso negli Stati Uniti d'America.

Parole chiave: mercato, pesce e prodotti ittici, consumo, congiuntura di prezzo, esportazione, importazione.

Parole chiave: consumo, prezzi, esportazione, importazione.

€ Neuimin DS, 2017

Il mercato russo del pesce e dei prodotti ittici si caratterizza come uno dei mercati alimentari in più rapida crescita, poiché la sua capacità tende ad aumentare. Nonostante ciò, in Russia i prodotti ittici e ittici rimangono meno richiesti tra i consumatori rispetto ai prodotti a base di carne. Il consumo medio pro capite di pesce e prodotti ittici da parte dei russi è in media due volte inferiore al consumo di prodotti a base di carne, mentre supera il consumo di carne di pollame, maiale e manzo.

Lo sviluppo e il miglioramento del mercato del pesce e dei prodotti ittici sono accompagnati da difficoltà obiettive - con una generale carenza di prodotti ittici sul mercato interno, le capacità della maggior parte delle imprese russe sono caricate non più del 50%. I problemi dei produttori nazionali di prodotti ittici sono associati a una serie di fattori, tra cui i più significativi sono la regolamentazione statale insufficiente dell'industria e la pesca illegale [3].

Tra i fornitori russi, la maggior parte delle consegne sono rappresentate dalle imprese della regione di Murmansk (22-25%), i prodotti ittici dal territorio Primorsky rappresentano il 7-10% del mercato, la quota delle imprese di San Pietroburgo è del 5-7%, circa l'1,5% del mercato è realizzato dalla Regione di Mosca allevamenti ittici, un altro 2-3% sono prodotti di altre regioni russe.

Se consideriamo la produzione di pesce da parte dei distretti federali, la quota maggiore nel 2015 ricade sul Distretto Federale dell'Estremo Oriente - 2.073 mila tonnellate, pari a quasi il 56% della produzione totale russa. Il distretto federale nord-occidentale rappresenta il 33% della produzione di pesce e prodotti ittici.

Nonostante la significativa predominanza del Distretto Federale dell'Estremo Oriente nella produzione ittica, solo cinque dei suoi soggetti possono essere attribuiti alle regioni più prospere in cui la popolazione consuma un numero sufficiente di prodotti ittici. Queste sono regioni Sakhalin (30.0 kg pro capite) e Magadan (29.4 kg), Khabarovsk (26.0 kg), Kamchatka (26.0 kg), Primorsky (25.7 kg).

Allo stesso tempo, si osserva un consumo di pesce insufficiente nella regione autonoma di Chukotka (17,7 kg), nella regione autonoma ebraica (14,5 kg), nella regione di Amur (14,0 kg) e nella Repubblica di Sakha (Yakutia) (11,7 kg). Va tenuto presente che la quota del settore della pesca nella regione dell'Estremo Oriente nella pesca russa è: in termini di catture di pesci e oggetti non ittici - 65-70%; la produzione di prodotti alimentari commerciabili, compresi alimenti in scatola - 70%; produzione di cibo in scatola - 30-35% farina di pesce - 80-85% (tabella 1).

Dinamica della produzione dei principali tipi di prodotti ittici nella Federazione Russa, migliaia di tonnellate

Tipi di prodotti Anno

2012 2013 2014 2015

Pesci, inclusi: - vivi - freschi o refrigerati 1399 1461 1168 1175

740 704 540 560

659 757 628 615

Crostacei, non congelati; ostriche; altri invertebrati acquatici, vivi, freschi o refrigerati 44,5 52,7 55,5 67,9

Altre biorisorse 5.4 3.1 4.1 4.2

Si noti che c'è una riduzione della produzione, in primo luogo, pesce vivo. La produzione di crostacei è aumentata, il che è spiegato dalla loro elevata partecipazione nella struttura delle esportazioni, dall'aumento della domanda nel mercato mondiale. Lo sviluppo del complesso della pesca in Russia negli ultimi anni è sempre più determinato dalla componente delle esportazioni con una diminuzione della domanda interna [6].

Nel 2016, la produzione di prodotti ittici in Russia è aumentata del 4%. Compreso un aumento della produzione di filetti di pesce congelati del 24,9% - a 111,2 mila tonnellate, aringhe congelate - del 24,5%, a 181,8 mila tonnellate; aringa di tutti i tipi di lavorazione - del 18,1%, fino a 220,8 mila tonnellate; pesce in scatola di tutti i tipi - del 4,4%, a 365,2 mila barattoli condizionali.

Nella struttura della produzione di prodotti ittici commerciabili, prevale il pesce surgelato - fino al 66% nel 2015 e la quota di aringhe di tutte le specie è tradizionalmente elevata (Fig. 1).

pesce salato affumicato: 2% 1 :;

Certificato di registrazione dei media El. No. FS77-52970

Top