logo

Il mercato dei mobili per bambini in Russia negli ultimi anni si è notevolmente sviluppato e maturato. I prerequisiti per uno sviluppo e una crescita stabili sono alcuni fattori chiave:

  • segmento di nicchia chiave non riempito. I prodotti realizzati in precedenza non potevano competere nell'aspetto e nella funzionalità con nuovi mobili di produttori nazionali ed esteri;
  • grande pubblico di destinazione. I produttori hanno iniziato a concentrarsi non solo sull'arredamento della casa, ma anche sui prodotti per le istituzioni educative ed educative specializzate, espandendo la propria gamma e padroneggiando nuove direzioni;
  • mancanza di una seria competizione con compagnie straniere. I negozi di mobili per bambini offrivano sia prodotti di lusso di noti marchi mondiali, sia beni economici di bassa qualità provenienti dalla Cina. I nostri produttori hanno occupato con successo il segmento medio e il budget, e oggi continuano a svilupparsi attivamente.

Nonostante tali brillanti prospettive, le fabbriche di mobili per bambini negli ultimi due anni sono state in crisi, il che è associato a una diminuzione del potere d'acquisto. I cambiamenti globali non hanno influenzato le piccole aziende private che erano impegnate nella produzione su piccola scala o fabbricato mobili per bambini a singoli ordini.

Principali vantaggi e caratteristiche dei mobili per bambini su ordinazione

Rispetto ai prodotti di serie, l'arredamento per bambini su ordinazione presenta alcuni vantaggi e caratteristiche:

  • il produttore tiene conto di tutti i desideri del cliente, e ciò significa che i mobili andranno bene in una stanza con qualsiasi area e caratteristiche di pianificazione;
  • l'acquirente sarà in grado di scegliere autonomamente la funzionalità, la configurazione e la gamma cromatica dei mobili. Questa è una caratteristica importante per coloro che vogliono creare le condizioni più confortevoli nel vivaio;
  • completa libertà di scelta dei materiali;
  • Il mito che i mobili per bambini del produttore sotto l'ordine sono molto costosi e lontani dai costi per tutti i consumatori viene distrutto. Se prendiamo come base il legno naturale di razze rare e tappezzeria fatta con pelle di lusso, questo è vero. Tali mobili sono paragonabili per prezzo a una prestigiosa automobile straniera di classe business. Se l'approccio razionale e responsabile alla scelta dei materiali, degli accessori e del pensiero della configurazione ottimale per gli elementi della futura stanza dei bambini, allora il costo dei mobili sarà paragonabile al prezzo di un prodotto commerciale standard (o forse più economico).

Considerando tutti i vantaggi, la vendita di mobili per bambini per singoli ordini ha aumentato significativamente i volumi negli ultimi anni.

Tipica gamma di prodotti per diverse direzioni

Tutti i mobili per bambini possono essere classificati in due gruppi condizionali, se il criterio principale per prendere l'appuntamento:

  • mobili per la casa.
  • prodotti per organizzazioni specializzate (asili, scuole e altre istituzioni educative).

Per la prima categoria, i prodotti tipici sono armadi, armadietti, cassettiere e letti (con uno o due piani), nonché tavoli e prodotti non standard (letti, soppalchi o trasformatore di mobili).

Nel secondo gruppo, a causa delle specifiche della direzione, è possibile vedere varie scrivanie e tavoli, sedie, panche, armadietti, astucci e sgabelli.

Le migliori compagnie nazionali

Oggi, per il segmento principale del mercato dei mobili per bambini, ci sono circa 200 fabbriche di varie dimensioni, dalle piccole officine alle produzioni su larga scala. Le imprese si trovano in quasi tutte le regioni del paese, ma secondo le statistiche, la maggiore concentrazione si trova vicino alle principali città. Al fine di non elencare tutte le società, prendiamo nota delle fabbriche che appartengono alla categoria dei leader (mobili per bambini):

  • "TriYa" è una fabbrica di profilati di Volgodonsk, una delle cui direzioni è dedicata all'arredo per bambini;
  • "Button" è una fabbrica di Oktyabrsk, specializzata nella produzione di mobili soft play e mobili senza telaio per centri per bambini e istituti prescolari;
  • "38 pappagalli" - la produzione si trova a Izhevsk e l'azienda è specializzata nella produzione di mobili per scuole materne;
  • "DIO" è un'azienda della città di Krasny Yar, impegnata da oltre 20 anni nel settore dei giochi e dei mobili per bambini;
  • Diva-Mebel di Chelyabinsk produce kit modulari per stanze per bambini;
  • "Children" - una fabbrica di Polevskoy, che sviluppa e produce mobili per bambini morbidi e senza telaio.

Le società quotate sono solo una piccola parte di tutte le imprese che producono mobili per bambini. Ogni anno ci sono sempre più fabbriche, che portano ad un aumento della quota di prodotti di profilo domestico e all'espansione della sua gamma.

Ricerca di mercato del mercato urbano dei mobili per bambini Testo di un articolo scientifico sulla specialità "Scienze economiche ed economiche"

Annotazione di un articolo scientifico su economia ed economia, autore di un'opera scientifica - Balaeva S.I.

Quanto è promettente il mercato dei mobili per bambini? Questa domanda è investigata sull'esempio della città di Nalchik della Repubblica Kabardino-Balcaria. Si scopre che la formazione della domanda è influenzata dal livello di sviluppo della produzione di mobili per bambini, dalle dimensioni, dalla composizione, dal livello culturale e dal potere d'acquisto della popolazione, dalle caratteristiche nazionali, professionali, storiche, geografiche e climatiche, dal colore, dal materiale, dalla finitura del viso, dai prezzi degli arredi, dalla moda e abitudini, qualità, attività di pubblicità, ecc. L'articolo analizza i fattori che determinano la scelta del consumatore.

Argomenti correlati di lavori scientifici in economia ed economia, autore del lavoro scientifico - Balaeva SI,

Testo del lavoro scientifico sul tema "Ricerche di mercato del mercato urbano dei mobili per bambini"

Mercato delle materie prime della regione

STUDI DI MARKETING DEL MERCATO DEI MOBILI PER BAMBINI URBANI

S. I. BADAEVA, Candidato di scienze economiche, professore associato dell'Accademia agraria statale kabardino-balcanica

L'obiettivo dello sviluppo economico è soddisfare i bisogni. Il bisogno nel senso ampio del termine è il bisogno cosciente dell'uomo e dell'intera società per benefici materiali e sociali, servizi e valori spirituali. La necessità di beni di consumo si manifesta sotto forma di domanda. Sotto la domanda si riferisce a una certa parte dei bisogni sociali, forniti con denaro.

Lo studio della domanda della popolazione è di grande importanza per aumentare l'efficienza della produzione sociale. Ad esempio, se vengono prodotti mobili per bambini e in termini di quantità, qualità e assortimento, corrisponde alla domanda della popolazione, allora può essere venduto più velocemente ea costi inferiori.

L'analisi dei dati sullo studio della domanda dei consumatori assicura il giusto equilibrio tra oggetto di produzione e consumo, consente di influenzare attivamente l'industria al fine di ampliare e aggiornare la gamma di mobili e migliorarne la qualità. L'articolo discute il mercato dei mobili per bambini nella città di Nalchik della Repubblica Kabardino-Balcaria, che ha le sue caratteristiche specifiche. La domanda di mobili per la stanza dei bambini è costantemente fluttuante. In diverse aree della Repubblica kabardino-balcanica esiste un diverso livello di potere d'acquisto.

Quanto è promettente il mercato dei mobili per bambini? Secondo molti ricercatori, lo sviluppo della domanda è influenzato dal livello di sviluppo della produzione di mobili per bambini, dalle dimensioni, dalla composizione, dal livello culturale e dal potere d'acquisto della popolazione, dalle caratteristiche nazionali, professionali, storiche, geografiche e climatiche, dal colore, dal materiale, dalla finitura del viso, dai prezzi degli arredi, moda, costumi e abitudini, qualità, attività pubblicitarie, ecc.

L'analisi dei fattori che determinano la scelta del consumatore di un particolare arredo per bambini ha dimostrato che il materiale è fondamentale per l'acquisto di mobili per tutti i gruppi di clienti, indipendentemente dal livello di reddito.

In termini relativi, i valori dei fattori che influenzano la scelta del consumatore sono stati distribuiti come segue. La materia prima è importante per il 59,2% dei compratori, finendo la superficie anteriore - per il 21,9%. Fattori come la qualità e il prezzo sono importanti per il 32,3 e il 19,8% degli acquirenti, rispettivamente, e il produttore per il 7,3% dei consumatori (Figura 1). Allo stesso tempo, è stato rivelato che la qualità dei mobili per bambini domestici soddisfa solo il 14,6% degli acquirenti e il 6,3% considera di scarsa qualità. La qualità dei mobili importati si adatta alla maggior parte dei consumatori (79,2%).

Va notato che negli ultimi anni il mercato dei mobili per bambini si è notevolmente ampliato. Ciò è dovuto al fatto che i produttori di mobili russi per bambini stanno cercando di raggiungere quelli stranieri e offrono persino modelli più sofisticati nel mercato dei mobili per bambini. La prova di ciò è che i mobili per studenti realizzati da Telemechanika OJSC della Repubblica Kabardino-Balcani della città di Nalchik sono stati inclusi nella lista dei "Cento migliori beni della Russia".

finitura del viso

Fig.1. Dipendenza da fattori che influenzano l'acquisto di mobili per bambini

Mercato delle materie prime della regione

Ora i nostri produttori nazionali possono pretendere di soddisfare gli standard del mercato mondiale. Ma perché il nostro consumatore è ancora più attratto dai salotti e dai negozi che vendono mobili italiani, spagnoli, tedeschi e altri importati?

Analizzando le preferenze dei consumatori riguardo al produttore, è emerso che il 42,7% dei consumatori preferisce acquistare mobili italiani per bambini, il 36,5% per mobili dalla Spagna e il 21,6% preferito rumeno (sostenendo che la Romania è famosa per la sua accuratezza e affidabilità) così come i mobili provenienti da Germania, Olanda, Belgio, Slavenia, Emirati Arabi Uniti, Polonia, ecc. I mobili russi e di coproduzione preferiscono acquisire un numero uguale di consumatori - il 16,9% degli intervistati intervistati (Fig. 2).

Secondo il sondaggio: "Dove è meglio comprare mobili?". È emerso che metà dei nostri compatrioti preferisce acquistare mobili per i loro figli in negozi specializzati e saloni, per una maggiore affidabilità. Ma per il 24% è più economico acquistare mobili all'aperto

45 40 35 30 25 20 15 10 5 0

Fig.2. Analisi delle preferenze dei consumatori per i mobili per bambini di vari produttori

51% nei negozi e nei saloni

24% sul mercato di strada

In quella strada, il 25% dei consumatori ha affermato che il posto non era la cosa più importante.

L'analisi delle opinioni dei consumatori sul luogo in cui sono stati acquistati i mobili per bambini ha dimostrato che è possibile effettuare un acquisto in un negozio salone - 51%, in un'area aperta, per strada - 24% e non importa dove acquistare mobili - 25% degli acquirenti. In ogni caso, possono insorgere complicazioni se non sono previste in anticipo. Per prima cosa devi chiedere l'identità e l'indirizzo del produttore. Tuttavia, stranamente, una tale curiosità non è peculiare. Perché così? "Se ci sono problemi, mi rivolgerò al venditore", un cittadino così poco intelligente decide per se stesso e può successivamente pentirsi profondamente.

Se i mobili vengono acquistati in un padiglione, sulla strada, allora tutto è condizionale. Oggi il venditore è lì, domani no. Ma il negozio "fisso", esistente da molti anni in un unico luogo, può dare una spiacevole sorpresa! Avvicinati, per esempio, al venditore, che è ben ricordato, perché ha appena comprato una sedia o, per esempio, un armadio, e gli parla del problema. E lui rispose: "Non so nulla. Non ce l'hanno portata via. " Come così, chiedi. "Perché, così:" Angelica "LLC è scritta qui, e ora abbiamo" Maxim "! E non hai notato che il segno è davvero cambiato. Poi vengono le sottigliezze legali, che sono spesso consentite solo dal tribunale.

Ulteriori ricerche sulle preferenze dei consumatori sono state condotte sulla seguente domanda: "In che modo i consumatori si relazionano alla vendita di mobili in base alla fotografia?" Il metodo di acquisto di mobili per la camera dei bambini dalla fotografia oggi ne attira molti. Alcuni (33%) sono soddisfatti del prezzo, spesso più redditizio rispetto al negozio. Altri (17%) sono attratti dai termini di consegna: direttamente sul pavimento. Terzo (19%) è tentato di considerare la cosa nel proprio appartamento, e solo allora compra.

Fig. 3. Analisi delle preferenze dei consumatori in merito al luogo di acquisto di mobili per bambini a Nalchik

Soddisfatto Condizione Possibilità Non nel prezzo di consegna dei negozi da visualizzare a casa

Figura 4. La struttura della distribuzione di mobili per bambini per le foto

Mercato delle materie prime della regione

Succede anche che il consumatore (15%) semplicemente non incontri il campione nei negozi del campione che gli piaceva (figura 4).

In un modo o nell'altro, parecchi compratori hanno realizzato il loro sogno in questo modo e non se ne pentono affatto. Tuttavia, ci sono barriere coralline sottomarine.

Prima di tutto, va tenuto presente che quando si acquista un prodotto da una foto, si tratta spesso di un intermediario piuttosto che del venditore. Quindi, e il contratto è redatto solo per la fornitura di servizi, e non per la vendita (a meno che, naturalmente, non sia generalmente redatto). E questo contratto stipula la responsabilità non per quel prodotto, ma per la sua consegna. Per essere tempestivi, per portare esattamente ciò che è stato ordinato, ecc. E chi può lamentarsi se trova un difetto nei mobili?

Produttore, venditore, di cui è necessario informarsi al momento dell'acquisto.

In base ai risultati di uno studio sul mercato dei mobili per bambini, sono state formulate le seguenti raccomandazioni principali per migliorare la gamma di negozi della città. Prima di tutto, per ampliare l'offerta di mobili per bambini di produttori nazionali sul materiale, i colori, la finitura della superficie frontale con metodi moderni di stili di decorazione. Per integrare la gamma esistente di mobili con più diversi modelli di mobili imbottiti, mobili per TV e apparecchiature radio, tavoli per computer di varie modifiche. Inoltre, puoi consigliare la composizione di composizioni di mobili per bambini utilizzando disegni di animali o personaggi di fiabe.

Panoramica del mercato dei prodotti

1. INTRODUZIONE

Per i beni per i bambini di solito includono vari giochi e giocattoli, abbigliamento per bambini, mobili, in alcuni casi - alimenti per l'infanzia e prodotti per l'igiene. Una caratteristica di questo gruppo di prodotti è una durata relativamente breve: il bambino cresce rapidamente con vestiti e mobili.

Per i beni per bambini sono requisiti particolarmente stringenti nel campo della sicurezza per la salute e la compatibilità ambientale.

Oggi, più di 24 milioni di bambini vivono in Russia:

Fino a 4 anni: circa 9 milioni di persone.

5-9 anni - circa 8 milioni di persone.

10-13 anni - più di 5 milioni di persone.

14-15 anni - 2 milioni di persone.

2. ANALISI DEL MERCATO

Come il resto dell'economia nazionale, il mercato dei beni per bambini sta subendo impatti multidirezionali associati a una situazione economica e geopolitica complessa. Pertanto, i fattori di influenza negativi comprendono: un calo della solvibilità della popolazione, una diminuzione del reddito disponibile reale, una transizione verso un modello di consumo di risparmio. Ci sono, tuttavia, quelli positivi: le misure statali contribuiscono ad un aumento del tasso di natalità, l'andamento della sostituzione delle importazioni stimola la produzione interna e l'indebolimento del rublo rende i prodotti russi più competitivi sui mercati internazionali, stimolando le esportazioni. Gli esperti fanno notare che è in questo settore che la sostituzione delle importazioni avviene con maggior successo.

Secondo i dati della ricerca, il volume del mercato russo delle merci per bambini nel 2014 è stato di 507 miliardi di rubli, e nel 2015 ha raggiunto 515,5 miliardi di rubli. Pertanto, escludendo l'inflazione, l'aumento sarà dell'1,7%. Se prendiamo in considerazione l'inflazione, allora la caduta reale potrebbe raggiungere il 9,4%.

I consumatori in Russia, secondo la ricerca di fine 2016, prevedono che la situazione di crisi possa essere ritardata per almeno altri 3-4 anni. La ragione di tali conclusioni non è solo la base di notizie sullo stato dell'economia interna e su vari processi macro, ma anche sullo stato finanziario personale della popolazione. Secondo i dati della ricerca, solo il 15% del reddito rimane per la spesa gratuita della popolazione, mentre l'85% è diretto all'acquisto di prodotti essenziali (cibo, ecc.). Con un reddito medio pro capite calcolato di 31.500 rubli al mese, i produttori di beni durevoli, compresi i beni per bambini, competono per 4,7 migliaia di rubli al mese o 56 670 rubli all'anno.

Il mercato dei prodotti per bambini oggi ha subito alcuni cambiamenti, ma non possono essere definiti negativi. Nei segmenti di abbigliamento per bambini e stagnazione delle scarpe si osserva, come in tutto il mercato della moda. Il segmento premium del mercato dell'abbigliamento ha sofferto soprattutto, mentre i segmenti di prezzo medio e basso hanno mostrato un aumento. Con una divisione più dettagliata, la situazione è la seguente: in termini monetari, i segmenti del lusso e del premio sono diminuiti del 5-7%, i segmenti medio e medio plus sono cresciuti dello stesso 5-7% e quelli dell'economia e il mass-mart è aumentato del 20%. In generale, secondo gli esperti, pur mantenendo il volume del mercato in termini fisici, il suo volume in termini monetari è significativamente ridotto a causa della riduzione della spesa da parte della popolazione.

Figura 1. La struttura del mercato dei beni per l'infanzia

Il mercato russo dei prodotti per l'infanzia negli anni 2000 è stato uno dei più rapida crescita in Europa, la sua crescita è stata del 15-18% all'anno. Alla fine del 2016, la crescita è stimata solo al 2%. C'è stato un aumento nell'intervallo di acquisizione di beni per bambini, specialmente nel segmento dei giocattoli, hanno iniziato a essere acquistati diverse volte di meno. In generale, il volume del segmento di giocattoli è stimato in circa 107 miliardi di rubli.

Franchising e fornitori

C'è anche un alto grado di saturazione del mercato: un gran numero di giocatori, un gran numero di merci varie nei negozi. In questo contesto, molte reti hanno effettuato una riduzione e ottimizzazione della gamma, lasciando solo le posizioni più avvolte sugli scaffali. Una tendenza interessante è l'aumento della domanda di giocattoli educativi ed educativi - il consumatore vuole ottenere più funzioni dal giocattolo acquisito. Naturalmente, questo è dovuto al modello di consumo di risparmio.

I produttori tengono conto dei cambiamenti che si verificano sul mercato e si adattano a loro, cercando di mantenere le vendite. Ad esempio, la produzione di giocattoli durevoli ed economici è aumentata (con l'aumento dell'intervallo di acquisizione). L'efficienza si ottiene semplificando le merci, ad esempio il rifiuto di stampe costose (bavaglini da allattamento semplici per l'alimentazione, bottiglie senza motivi e così via).

Nel segmento dei giocattoli, le singole categorie di beni mostrano una crescita: le vendite di giochi elettronici sono aumentate dal 4,5% nel 2014 al 6,3% nel 2015 e le bambole dal 10,6% al 13%. Le vendite di giocattoli morbidi sono diminuite - ora il loro volume è inferiore al 2% del mercato. Fell vendita e trasporto di giocattoli.

Il costo medio di un giocattolo nel 2014 è stato di 491 rubli, nel 2015 - già 610 rubli. La gamma di giocattoli del valore di 120 rubli è diminuita dal 31,0% al 15,9%; allo stesso tempo, la quota di giocattoli del valore di 300-780 rubli è aumentata.

Il volume del segmento di prodotti per i neonati sta crescendo. Qui è prevista un'ulteriore crescita di tassi di crescita significativi. La crisi non ha riguardato beni come passeggini, piatti e mobili per bambini (il volume del mercato dei mobili per bambini è stimato in 25 miliardi di rubli) o 3,6 milioni di unità di prodotti). I beni non essenziali - baby monitor, seggioloni, dentisti - sono stati acquistati molto meno frequentemente. C'è stato un aumento nell'interesse dei consumatori per i prodotti che possono crescere con il bambino: letti scorrevoli, carrozze per trasformatori.

Il segmento di prodotti per lo sport, che comprende articoli sportivi, complessi sportivi, attrezzature per parchi giochi, è stimato in 26 miliardi di rubli o 9,6 milioni di unità di prodotti. È abbastanza difficile valutare il segmento dei beni per la creatività, poiché i consumatori solitamente attribuiscono i beni per la creatività dei bambini al segmento dei giocattoli e i materiali per la creatività (colori, pennelli, album, ecc. - 4,7 miliardi di rubli) alla categoria di beni scolastici. merci.

Il segmento dell'abbigliamento per bambini rimane uno dei più rapida crescita, il suo volume è stimato in 168 miliardi di rubli in termini monetari, 176 milioni di unità in termini fisici (il volume del mercato delle calzature per bambini è di 50 miliardi di rubli o 34,2 milioni di unità di prodotti). Se il mercato dell'abbigliamento adulto negli ultimi anni mostra un declino costante, la crescita del mercato dell'abbigliamento per bambini è stata dello 0,63% nell'ultimo anno. Viene data preferenza a prodotti più durevoli e di qualità se si desidera ridurre il costo degli aggiornamenti frequenti del guardaroba. Pertanto, i produttori che possono offrire la combinazione più vantaggiosa di prezzo e qualità delle merci saranno in una posizione favorevole. I partecipanti al mercato sono unanimi nel fatto che oggi non è sufficiente formare correttamente una gamma, è necessario impegnarsi in vendite attive: per rendere più attraenti i beni, per interagire con il cliente in tutti i possibili siti, formando così un pubblico fedele.

I prodotti per l'infanzia, la cura e l'igiene rimangono generalmente stabili. Le eccezioni sono i cosiddetti beni per il piacere, cioè non legati alla categoria della prima necessità: succhi di frutta e purè di patate. Il loro consumo è diminuito nel 2016 del 18,2% e del 4% rispettivamente. A causa del calo di queste categorie, l'intero segmento di alimenti per l'infanzia in termini fisici ha perso l'8,8%. Presumibilmente, i consumatori sono passati dai prodotti industriali a quelli domestici.

I prodotti per l'igiene e la cura mostrano una crescita seria. Ad esempio, la più grande categoria di materie prime - i pannolini con un aumento dei prezzi di una media del 14% hanno mostrato un aumento nel 2016 del 20% in termini fisici.

Figura 2. Dinamica del mercato dei beni per bambini in termini monetari per categorie nel 2016 (tasso di crescita rispetto allo scorso anno),%

Figura 3. Dinamica del mercato dei beni per bambini in termini fisici per categoria nel 2016 (tasso di crescita entro l'anno scorso),%

Ricerche di mercato sui mobili RBC: nuove tendenze del settore

Redattore capo Rusbase

Alla fine del 2016, gli analisti di RBC Market Research hanno condotto uno studio su larga scala del mercato russo dei mobili. Lo studio comprende un'analisi di indicatori chiave e tendenze del mercato, i risultati di sondaggi di rappresentanti dei principali attori e un sondaggio sociologico degli acquirenti di mobili.

Rusbase fornisce le tesi principali del rapporto. Altro: per riferimento.

Altri rapporti RBC Market Research: per tag.

Situazione nel mercato dei mobili

Alla fine del 2014 - l'inizio del 2015, in alcuni mercati (compreso il mercato del mobile) si osservava un livello record di vendite: gli acquirenti temevano svalutazione e comprano beni durevoli (mobili, elettrodomestici, elettronica, ecc.). Da allora, la domanda dei consumatori è diminuita: nel 2015 il volume delle vendite di mobili in Russia è diminuito del 9,9% rispetto al 2014, raggiungendo 419,8 miliardi di rubli. Nel 2016, le vendite al dettaglio hanno continuato a diminuire - sono diminuite del 5,3% (a 397,6 miliardi di rubli).

A prezzi correnti, le vendite hanno mostrato una tendenza minima, ma comunque positiva, a causa di un sostanziale aumento dei prezzi dei prodotti di arredamento sul mercato russo. Questo non si può dire sul volume del mercato dei mobili nei prezzi dei produttori e delle importazioni: fino al 2014 le dinamiche sono rimaste positive, ma nel 2015 si è registrato un declino notevole (del 7,3%). Ciò è avvenuto sia a causa di un grave calo delle importazioni sia a causa di una riduzione della produzione interna.

Il mark-up al dettaglio dei negozi al dettaglio per la vendita di mobili è in costante crescita dal 2012 e alla fine del 2015 è aumentato ancora di più, fino all'85,2%. In altre parole, alcuni rivenditori di mobili continuano a trasferire parte dei loro costi ai clienti.

Il mercato dei mobili dipende molto dagli indicatori dei tassi di cambio: la maggior parte dei componenti deve essere acquistata all'estero. Questo è sia un fattore di inibizione e crescita. La situazione di crisi degli ultimi due anni ha motivato i giocatori a ottimizzare la produzione e adattare le migliori pratiche dei mercati occidentali. Inoltre, mentre nel segmento premium, gli accessori dei principali produttori di fama mondiale non hanno nulla da opporre al mercato interno, nella categoria "meno negativo", costituisce una buona competizione per l'Occidente.

Le fluttuazioni valutarie che hanno seguito l'aumento dei prezzi di beni e servizi, il calo dei redditi russi e il calo della domanda dei consumatori hanno adeguato le strategie di molti attori. Hanno dovuto affrontare l'ottimizzazione dei processi produttivi, aggiornare la gamma, migliorare i programmi di branding e di fidelizzazione - tutto ciò ha avuto un effetto positivo sull'efficienza del mercato dell'arredamento domestico.

Nuove soluzioni

La crisi economica fa emergere nuovi modi di sviluppo del business da parte dei giocatori. Ad esempio, una tendenza interessante è emersa nel mercato immobiliare primario: le aziende di mobili in collaborazione con gli sviluppatori stanno creando soluzioni chiavi in ​​mano per nuovi appartamenti. Questo formato di lavoro è vantaggioso per i produttori di mobili: l'arredamento di appartamenti in nuovi edifici consente ai giocatori di mantenere i volumi di produzione e non ridurre i dipendenti.

Questa opzione è particolarmente interessante per gli acquirenti dei segmenti "economy" e "economy plus": ciò consente loro di risparmiare tempo e denaro quando si trasferiscono in un nuovo appartamento. I mobili costano il 40-50% in meno rispetto all'acquisto di mobili in un centro commerciale da soli: il costo dei mobili non include il noleggio dello spazio, il salario del venditore e altri elementi di marketing.

Abitudini di consumo

Secondo l'analisi di RBC Market Research, già 152 su 305 (cioè circa il 50%) dei giocatori di rete hanno i propri siti web, tuttavia non tutti i negozi online hanno la possibilità di acquistare completamente le merci - molti sono ancora i cosiddetti "showcases with prices".

Alcuni giocatori scommettono sull'e-commerce. Così, all'inizio del 2016, uno dei maggiori rivenditori del mercato russo del mobile, Hoff, ha lanciato il proprio negozio online a San Pietroburgo (le consegne sono state effettuate da un magazzino di Mosca). Nella prima metà del 2016, il volume delle vendite online è aumentato del 46,9% a 974 milioni di rubli e ammonta al 12,5% delle vendite totali.

Secondo RBC Market Research, oggi il 21,6% dei russi effettua acquisti di mobili su Internet.

Mercato dei mobili per bambini: scarseggiano i prodotti nazionali

Perché il mercato russo dei mobili per bambini è invaso da compagnie straniere e come può un produttore nazionale competere con loro?

Il tasso di natalità in Russia sta crescendo, e con esso la domanda di mobili per bambini. In termini di capacità del segmento e competitività, il mercato dei mobili per bambini si colloca al terzo posto tra i prodotti per bambini (ci sono solo giochi, giocattoli e media in vista). Inoltre, gli esperti lo definiscono il più stabile. In questo segmento dell'industria del mobile, i volumi di produzione non sono stati ridotti nemmeno nei difficili anni 2008-2009.

Il volume totale del mercato russo di mobili per bambini nel 2012 è stato 991 milioni di rubli, la quota di prodotti nazionali in esso era di 231 milioni di rubli. (poco più del 20%), il restante 80% - importazioni dall'Europa e persino dalla Cina. Questi sono i dati del documento ufficiale: "Strategie per lo sviluppo dell'industria dei beni per bambini fino al 2020" (ordine del governo della Federazione Russa dell'11 giugno 2013 n. 962-p). Ma gli operatori del mercato dicono che i dati sui prodotti domestici sono fortemente sottostimati e in Russia ci sono già tendenze alla sostituzione delle importazioni.

Solo l'uno per cento

Sul mercato mondiale dei produttori di mobili (e dei bambini), l'allineamento delle forze non è cambiato da diversi decenni. Leader: Stati Uniti, Italia, Germania, Giappone, Canada, Regno Unito e Francia. Rappresentano circa il 70% della produzione globale di mobili in tutti i segmenti di mercato. Un paio di anni fa, Cina e Polonia si sono ammassate in questa azienda, dove l'industria del mobile si sta sviluppando a un ritmo senza precedenti. Le aziende polacche e cinesi operano nel segmento dei mobili economici, sono i nostri principali concorrenti per i nostri produttori. Se parliamo di mobili costosi e lussuosi, allora la leadership è detenuta da tedeschi e italiani.

La quota di mobili russi sul mercato mondiale è scarsa - solo l'1%. E questo nonostante il fatto che la nostra base di materie prime possa essere invidiata dall'Europa e dall'America. Il fatto è che il mercato dei mobili per bambini in Russia è piuttosto giovane. I principali attori sono presenti su di esso per non più di 20 anni, e le imprese dotate di attrezzature moderne, che consente di fare mobili per bambini non peggiori di "loro", hanno un tempo e due sulla scala del paese. Molti produttori stanno ancora lavorando all'equipaggiamento ereditato dai tempi sovietici.

I tempi in cui si cercava di fabbricare mobili di qualità "in garage" sono caduti nell'oblio. I commercianti privati ​​semplicemente non potevano sopportare la concorrenza con le grandi aziende che hanno messo la produzione sul nastro trasportatore. Il tempo in questo mercato è fatto da grandi aziende con i propri centri commerciali e reti di concessionari.

"A giudicare dalle entrate, i leader dei produttori di mobili per bambini sono la società industriale Votkinsk e Leskommebel LLC (entrambi sono la Repubblica di Udmurtia), la società di lavorazione del legno di Mekran, la fabbrica di mobili per bambini Gnome (entrambi sono Mosca), Kubanlesstroy LLC e OOO Omega (entrambe le regioni di Mosca), OOO SKV-Company (Arkhangelsk) ", ha detto Antonina Tsitsulina, presidente dell'Associazione delle imprese dell'industria dei beni per bambini.

Secondo gli esperti del mercato del mobile, solo i grandi produttori regionali possono svilupparsi in condizioni moderne. Le piccole imprese devono lavorare solo "sotto richiesta" in una nicchia ristretta. A proposito, prima dell'inizio della crisi finanziaria globale, il mercato dei mobili per bambini è cresciuto abbastanza bene. I tassi di crescita erano al livello del 25% (dati dell'Associazione delle imprese dell'industria dei beni per bambini), che è superiore del 5-6% rispetto agli indicatori del mercato del mobile nel suo insieme.

È più economico portare dalla Cina che farlo da solo

Per i produttori di mobili per bambini e per l'intero paese, il compito principale è quello di costruire la nostra produzione. Dopo tutto, le importazioni hanno allagato i nostri negozi non perché i produttori nazionali producono mobili scadenti, ma perché l'offerta non copre la domanda. Non l'ultimo ruolo è stato svolto dall'adesione della Russia all'OMC e dalla riduzione dei dazi dal 42 al 13%. Secondo gli esperti, le importazioni di mobili per bambini continueranno a crescere, ma se prima i mobili importati dai mari e dagli oceani fossero rappresentati principalmente nel segmento costoso, ora le aziende occidentali stanno cercando sempre più di occupare il segmento dei prezzi medi.

"Dopotutto, abbiamo o: mobili per principesse in dubbia stile" barocco "a prezzi esorbitanti, o economici, da truciolato, che non solo non ha alcun tipo, è anche di breve durata", dice uno dei fondatori della società di mobili Froggy Casa Elena Bocharova. - La maggior parte delle persone a reddito medio si recano nei negozi IKEA per i mobili, dove è possibile acquistare mobili di alta qualità a prezzi accessibili. Qui, i bielorussi, ad esempio, possono anche produrre mobili di alta qualità dalla gamma, e il prezzo per i loro prodotti è inferiore a quello per le controparti russe, ma il design lascia molto a desiderare. E abbiamo un numero enorme di designer istruiti e di talento, ma non hanno alcun collegamento con la produzione, o i produttori non hanno alcun interesse nei nuovi sviluppi domestici. Quindi prendiamo i mobili al "grado C". "

Elena Bocharova, insieme a Nelli Simikova (designer e architetti), sta cercando di trovare produttori da diversi anni con cui possano lanciare una linea di mobili per bambini nella produzione di serie. Stavano andando a conquistare il mercato con qualità e design originale. I mobili offerti da Froggy Home non sono molto simili a quelli presenti sul mercato. Questi non sono solo tavoli, letti, sedie, ma mobili multifunzionali - giocattoli. La sedia è realizzata a forma di giraffa, una rana o un cavallo e può anche servire da piedistallo e appendiabiti. Lo specchio è fatto a forma di rana, sulle zampe delle quali è possibile appendere archi e rezinochki, le cremagliere sono fatte sotto forma di case o di un tronco d'albero. Per la produzione di mobili Froggy Home utilizzano solo materie prime naturali: pino massiccio o larice, che viene portato dalla Siberia.

"Abbiamo sviluppato una linea di mobili per bambini per il consumatore con entrate medie. Punto di riferimento per noi è stato l'arredamento scandinavo del design originale. E abbiamo fatto del nostro meglio per allontanarci dalle stanze molto popolari in Russia "per principesse" e altre manifestazioni di "stile palazzo", dice Elena Bocharova. "Volevamo realizzare mobili belli, funzionali, di alta qualità e accessibili".

Sembrerebbe che qui sia - qualcosa che mancava così tanto nel nostro mercato, ora questo mobile verrà strappato via con le mani. Ma non era lì. Quando si è trattato di produzione e vendite, Elena e le sue compagne si sono rese conto di non rientrare nel segmento di prezzo medio.

"Il costo del noleggio dei locali in cui si trova la produzione è molto alto (lo affittiamo vicino a San Pietroburgo). Potrebbe essere stato trovato più economico da qualche parte nella regione di Pskov, ma sarebbe stato difficile controllare lì il processo di produzione ", spiega Elena Bocharova. - L'attrezzatura è una spesa enorme. Lavoriamo su macchine tedesche, ma non possiamo ancora "comprare" l'acquisto di una macchina CNC necessaria per tagliare parti ricci, quindi questi elementi devono essere ordinati da altri produttori, il che costa anche un sacco di soldi. Bene, la realizzazione di pazzi "imbrogli" nei negozi ostacola notevolmente. I miei colleghi e io abbiamo in qualche modo calcolato che è molto più economico ordinare prodotti finiti per il nostro progetto in Cina che fabbricare con noi. Ma in qualche modo fastidioso lavoro e denaro dal paese da portare via! Affinché l'industria del mobile domestico possa svilupparsi, è necessario cambiare il sistema nel suo insieme e, almeno, sostenere finanziariamente i nostri entusiasti all'inizio. Mentre lavoriamo sotto l'ordine, ma crediamo che tutto andrà a finire e saremo in grado di iniziare la produzione di massa di mobili in legno di alta qualità per la classe media ".

La crisi ha giovato

Ma il vicepresidente del gruppo di società Topol, Nikita Semenov, è molto ottimista riguardo allo sviluppo del mercato domestico dei mobili per bambini. Crede che i mobili di fabbricazione russa abbiano molti vantaggi rispetto a quelli importati. Nel segmento medio e basso dei prezzi, i nostri mobili non sono certamente inferiori a quelli importati.

"Quando abbiamo iniziato a produrre mobili per bambini, abbiamo condotto un'analisi di marketing. Ha dimostrato che ci sono interi gruppi di merci che non sono affatto influenzati dalle importazioni, o che sono soggetti a molto poco, dice il signor Semenov. - Prendiamo, per esempio, mobili di grandi dimensioni per i neonati. Le importazioni non saranno mai in grado di competere con le loro controparti russe, se non altro perché i costi di logistica sono elevati più i dazi doganali. Anche i mobili importati più economici saranno più costosi di quelli domestici. E in termini di qualità, non siamo in alcun modo inferiori ai produttori occidentali ".

Secondo Mr. Semenov, i mobili importati sono rappresentati principalmente nel segmento costoso, ed è stato proprio durante la crisi che ha sofferto. Il consumatore di questo segmento è passato a quello medio, e quelli che erano in media sono scesi. Inoltre, questa tendenza si osserva non solo nel mercato dei mobili, ma anche nel mercato dei beni per i bambini in generale.

"Stiamo solo lavorando nel segmento medio e al di sotto della media. Produciamo un prodotto di massa per qualsiasi famiglia, quindi, paradossalmente, siamo solo in crisi ", afferma Semenov.

Trasformatore di mobili di tendenza

Nella produzione di articoli per bambini in generale e di mobili in particolare, il gruppo Topol occupa uno dei primi posti sul mercato della Russia e della CSI. Allo stesso tempo, continua a svilupparsi dinamicamente e progetta di entrare nel mercato europeo.

Non molto tempo fa, la società ha lanciato una nuova fabbrica per la produzione di mobili per bambini e adolescenti nella regione di Mosca, nella città di Elektrogorsk. Questo è un progetto unico per la Russia. La fabbrica si trova sul territorio dello stabilimento di Kronospan, che produce materie prime (Kronospan - il leader mondiale nella produzione di pannelli truciolari e MDF).

"I nostri prodotti hanno una serie di vantaggi competitivi. In primo luogo, il suo costo sarà significativamente inferiore rispetto ai prodotti della concorrenza. Dopo tutto, i costi associati alla logistica delle materie prime, pari a zero. In secondo luogo, abbiamo garantito la stabilità dell'approvvigionamento di materie prime, - afferma Semenov. - Utilizziamo le più moderne attrezzature: una linea di applicazione automatica su quattro lati prodotta dalla ditta tedesca IMA, IMA e bordatrici Homag, centri di taglio Homag e Biesse, nuovo centro di lavoro SCM Morfidelli Uniflex HP, IMA BIMA e centri di lavoro Biesse Rover. Un grande aiuto nel lavoro sarà la cooperazione con l'impianto per la lavorazione del legno, parte del gruppo Topol delle aziende. Tutto ciò ci consentirà di produrre non solo mobili classici da truciolato e MDF, ma anche modelli combinati - in un unico prodotto per utilizzare le parti da un array, truciolato e MDF.

In Elektrogorsk, la produzione in serie delle famose culle Transformer con il marchio Fairy è già iniziata. Sembra un letto normale per un neonato con una cassettiera (che funge anche da fasciatoio), ma solo alcune semplici variazioni degli elementi - e un letto per un bambino si trasforma in un letto per un adolescente. C'è un modello unico che si trasforma in un letto per un adolescente e una scrivania con un comodino. "

Saranno richiesti mobili per adolescenti

A proposito, ora è nel segmento dei mobili per adolescenti e scuola che la maggiore penuria di beni domestici è. La domanda supera in modo significativo l'offerta e, nelle catene commerciali, purtroppo, c'è una gamma scadente e prodotti di bassa qualità. Secondo il direttore di SKV-Company LLC, Alexander Kologreev, la domanda di mobili per adolescenti aumenterà solo, ma sul letto per i neonati (sono quelli che produce l'azienda SLE) diminuirà.

"La domanda di letti per bambini è ben prevista, dipende direttamente dal tasso di natalità. E nei prossimi anni, il tasso di natalità nel paese diminuirà in modo significativo per una semplice ragione: quasi nessuno partorirà. Dopo tutto, i bambini degli anni '90 si stanno preparando a diventare genitori. A quel tempo, come ricordiamo, c'erano tassi di natalità molto bassi ", spiega Kologreev. - Ma i bambini stanno crescendo, che sono nati un anno o due fa (e questo è stato un aumento del tasso di natalità). Solo un paio di anni, e cresceranno dalle loro culle e dovranno essere spostati agli adolescenti. Pertanto, in questo segmento, la domanda aumenterà notevolmente. Anticipando questo, la SKV-Company LLC, cinque anni fa, ha iniziato la produzione di letti per bambini trasformabili che possono essere utilizzati per bambini da 0 a 7 anni. Nel 2012, una fabbrica per la produzione di questo tipo di prodotto è stata lanciata e portata alla capacità di progettazione nella regione di Mosca ".

Secondo le osservazioni di Alexander Kologreev, la quota delle importazioni nel segmento dei letti per bambini non è così grande - solo il 15%, di cui il 5% è mobili IKEA, e il restante 10% è di mobili di classe premium da produttori europei.

"Penso che presto ci sarà la sostituzione delle importazioni in questo segmento. Di recente, le tecnologie innovative sono sempre più utilizzate nelle imprese russe, quindi i nostri mobili non saranno inferiori a quelli importati ", afferma Alexander Kologreyev. - Ora la cosa principale è riempire il segmento di mobili per adolescenti con un prodotto domestico. Ma i nuovi attori del mercato saranno difficili. Se solo perché i regolamenti dell'Unione doganale sono entrati in vigore il 1 ° luglio, secondo cui tutti i mobili per bambini sono soggetti a certificazione obbligatoria per i nuovi requisiti. E i requisiti di questo regolamento sono molto più severi di quelli precedenti. Inoltre, il meccanismo della procedura stessa non è stato ancora elaborato, quindi potrebbero sorgere alcune difficoltà. "

Tuttavia, per quei produttori di mobili che decidono ancora di entrare nel mercato dei mobili per bambini con prodotti per adolescenti, ci sono molti vantaggi. In primo luogo, bassa concorrenza, in secondo luogo, la disponibilità di nicchie gratuite e, in terzo luogo, una domanda costantemente elevata. A proposito, un sondaggio tra consumatori e venditori di mobili ha mostrato che le stanze dei bambini sono più spesso aggiornate - ogni due o tre anni. Per fare un confronto: i russi cambiano mediamente mobili imbottiti ogni quattro anni, mobili del mobile in cinque anni e mobili per il bagno, la cucina e la camera da letto ogni cinque o sette anni.

Il marchio non è niente, la qualità è tutto

Oggi, secondo le osservazioni dei produttori di mobili, il consumatore è alla ricerca di mobili per bambini, e non universali. La domanda sta crescendo per una collezione di stanze per bambini, unite da un unico motivo. Comprano mobili, di regola, in grandi ipermercati di mobili o via Internet. È curioso che il consumatore non divida più i mobili domestici e importati. È interessato principalmente alla qualità del prodotto finito e di cosa è fatto. Solo le persone molto benestanti sono orientate verso il marchio, per il quale i mobili rappresentano un'opportunità per dimostrare il loro status. Anche se ciò che viene prodotto con il marchio "Made in Russia" non è interamente domestico. Gli accessori, di norma, sono italiani, le vernici sono finlandesi o tedesche e vengono importati anche i materiali per la produzione di mobili (lo stesso MDF). Se il pannello truciolare e il pannello di fibra vengono ancora prodotti nella Federazione Russa, allora l'85% di pannelli MDF o mobili viene acquistato all'estero. Il motivo è la capacità produttiva obsoleta degli impianti di lavorazione del legno. La modernizzazione procede a passo di lumaca, quindi le aziende nazionali non sono in grado di fornire all'industria del mobile le materie prime necessarie.

Se si guarda alla geografia dei produttori di beni per bambini, allora la maggior parte di tutte le imprese (stiamo parlando solo dei principali attori del mercato, quelli che determinano la politica industriale ed economica dell'industria dei beni per bambini in generale) si trovano nel Distretto Federale Centrale. Ci sono 606. Nella regione del Volga - 200 imprese, nel sud - 213. Il Distretto Federale del Volga guida nella produzione di mobili per bambini, fino al 65% di tutti gli arredi domestici per bambini è prodotto qui. Al secondo posto si trova il distretto federale nord-occidentale, che rappresenta il 18% del mercato dei mobili per bambini domestici.

Lo stato ha fretta di chiedere aiuto?

Per sostenere e stimolare i produttori nazionali, lo scorso anno è stata adottata la Strategia per lo sviluppo dell'industria dei beni per bambini fino al 2020. L'obiettivo di questo programma è creare in Russia un'industria competitiva, sostenibile e strutturalmente equilibrata di prodotti per bambini, aumentare la disponibilità, la sicurezza e la qualità dei prodotti per i bambini, creare condizioni per aumentare la quota di prodotti russi per bambini nel mercato e sviluppare l'innovazione e il potenziale di esportazione dei produttori russi di beni per bambini. Come si vede, lo stato ha assunto una soluzione globale al problema del mercato russo dei beni per l'infanzia. Verranno utilizzati tutti i tipi di meccanismi di mercato e verranno sviluppati programmi governativi a supporto dell'industria.

Il piano sarà implementato in tre fasi:

  • Fase 1 (2013-2015): miglioramento del quadro normativo regolamentare, del sistema di controllo statale (supervisione) del rispetto dei requisiti obbligatori per la circolazione di beni per bambini sul mercato, della creazione di un cluster industriale innovativo e di una piattaforma tecnologica per l'attuazione degli sviluppi nell'industria dei beni per l'infanzia cooperazione;
  • Fase 2 (2016-2018): creare le condizioni per aumentare la domanda di investimenti modernizzando la base tecnologica e aumentando la capacità produttiva dei produttori russi; si prevede di cambiare la struttura delle esportazioni a causa di prodotti high-tech e introdurre standard professionali;
  • Fase 3 (2019-2020): completamento dei cambiamenti infrastrutturali nell'industria dei beni per bambini e attuazione di progetti di investimento a livello di settore.

Foto per gentile concessione di Froggy Home e Topol Group

26,5 milioni di bambini da 0 a 17 anni (all'inizio del 2012) vivevano nel territorio della Federazione Russa. Nel corso di 18 anni (1990-2007), il numero di bambini di età compresa tra 0 e 15 anni è diminuito, ma dal 2008 si è verificato un cambiamento significativo nella situazione. Nel 2012 sono stati registrati i più alti indicatori demografici degli ultimi 20 anni: 1896,3 mila bambini nati nella Federazione Russa.

Secondo Rosstat

Ciò che rende mobili per bambini domestici

L'80% dei mobili è costituito dai seguenti materiali: truciolato, MDF, truciolato + legno naturale, MDF + legno naturale.

Il 20% dei mobili per bambini è realizzato in legno massello (betulla, pino, faggio).

La struttura del mercato dei mobili per bambini per segmenti di prezzo

Media e sotto la media

I mobili sono realizzati in truciolato, MDF, truciolato + legno naturale o MDF + legno naturale e legno di specie economiche.

Per il segmento sono caratterizzati da: semplicità di design, basso prezzo e rapido turnover dei prodotti. Il mercato è rappresentato principalmente da mobili russi, oltre a polacchi, turchi e cinesi.

Sopra la media

I mobili sono realizzati in MDF + legno naturale o legno massello.

Per questo segmento sono caratterizzati da: mobili con elementi di design, prezzo ragionevole, fatturato piuttosto rapido dei prodotti.

La maggior parte dei mobili è importata. I principali produttori provengono dalla Germania, dall'Italia e dall'Europa dell'Est.

Classe Premium

I mobili sono realizzati in legno massello di specie pregiate.

Per questo segmento sono caratterizzati da: design esclusivo, prezzo elevato, vendite limitate. Mobili principalmente importati dalla Germania e dall'Italia.

Ricerche di marketing sul mercato del mobile

L'industria del mobile in Russia è uno dei rami più importanti del complesso dell'industria del legno, che prevede la produzione di beni di consumo essenziali.

Il mercato moderno per la produzione di mobili è un mercato completamente nuovo, nato nel 2012. Dal 1 ° gennaio 2012 è stato costituito lo spazio economico comune (mercato unico) di Russia, Bielorussia e Kazakistan. Dal 22 agosto 2012, la Russia è entrata a far parte dell'OMC. È iniziata una graduale riduzione dei dazi doganali e, il 1 ° luglio 2014, è stata adottata la regolazione delle emissioni di formaldeide a livello di 0,5 E. Tutte queste circostanze hanno annullato il principale vantaggio competitivo dei produttori russi di mobili, che consisteva nel basso costo delle materie prime e relativamente basso costo del lavoro.

L'industria del mobile russa è stata a lungo protetta da elevati dazi all'importazione. E in assenza di competizione, non si è sviluppato in modo molto efficace.

Il nuovo mercato è caratterizzato da un'elevata concorrenza tra produttori di mobili russi e stranieri, nonché dalla dislocazione di piccole imprese dal mercato russo.

Ci sono diverse fasi nello sviluppo del mercato del mobile:

1 - Fino alla fine degli anni '80 del XX secolo. Una parte significativa del lavoro manuale, bassa qualifica dei lavoratori, alta usura fisica e morale ha portato al fatto che i parametri tecnologici, il volume e la qualità dei mobili prodotti dalle imprese non soddisfacevano le esigenze dei consumatori. La situazione era aggravata dal fatto che non esisteva un'industria metalmeccanica nazionale che producesse attrezzature specializzate per l'industria del mobile.

2 - L'inizio degli anni '90 del XX secolo. La situazione è cambiata radicalmente. Molte aziende fallirono, le aziende rimanenti cambiarono tattica e strategia. C'era una vasta selezione di non solo modelli di mobili, ma anche tecnologie, materiali, componenti dai quali è possibile realizzare questi mobili.

3 - Il periodo dal 2000 al 2008. Il mercato si sta sviluppando attivamente, il volume della produzione di mobili sta crescendo. Le vendite di prodotti per mobili sono aumentate annualmente a prezzi correnti di una media del 23%.

4 - Nel 2009. La crisi globale ha colpito anche l'industria del mobile russa. I prezzi sono aumentati, in termini di valore, le vendite nel paese sono diminuite. L'impatto negativo sull'industria del mobile ha avuto fattori quali: il deterioramento delle condizioni del credito, il rallentamento della costruzione e il potere d'acquisto.

5 - Nel 2010, il mercato ha iniziato a riprendersi. Alla fine dell'anno, la produzione interna è aumentata, così come il volume delle importazioni. Il volume del mercato è cresciuto fino al livello pre-crisi.

6 - Nel 2011 il volume di mercato è cresciuto di un altro 11% rispetto al 2010 e ha superato il livello pre-crisi. Il segmento dei mobili grigi si sta attivamente sviluppando.

7 - Nel 2012 sono stati osservati i più alti tassi di crescita del mercato. Il paese ha aumentato il volume della costruzione di alloggi, di conseguenza, il volume della produzione di mobili russi è aumentato. Allo stesso tempo, la quota delle importazioni a basso costo nel paese è aumentata, il che ha portato ad un aumento della concorrenza.

8 - Alla fine del 2013, il paese ha registrato un calo nel mercato della produzione di mobili, sia in valore che in natura. L'importazione di mobili è diminuita dell'1,6% rispetto al 2012, ma la sua quota era del 42,2%.

9 - Nel 2014 le importazioni sono aumentate del 23%. Il deprezzamento del rublo ha portato al panico dei consumatori e parte della domanda di mobili nel 2015 è stata realizzata alla fine del 2014. Tuttavia, a causa della crescita del tasso $, i prezzi dei fornitori stranieri hanno cessato di essere competitivi e le vendite agli stranieri stessi sono diventate non redditizie, specialmente per quanto riguarda i mobili di classe premium.

10 - Nel 2015 - il presente. Il cambio del dollaro ha portato ad un aumento del costo dei mobili del 20-30%. Secondo gli analisti nel 2016, il mercato dovrebbe scendere.

Al momento, il mercato della produzione di mobili in Russia non è stabile. Il mercato della produzione di mobili in generale e il mercato della produzione di mobili a Mosca e in particolare nella regione di Mosca sono giovani e hanno potenziale di sviluppo. La ragione principale per lo sviluppo del mercato di Mosca e della regione di Mosca è la necessità di preservare la quota di mercato della regione.

Descrizione del tipo di ricerca di mercato dei mobili

Oggetto della ricerca del mercato del mobile:

Il mercato per la produzione di mobili, parti di mobili e altri prodotti in legno a Mosca e nella regione di Mosca.

Scopo e ricerca del mercato del mobile:

Lo scopo di questo studio è di analizzare l'attuale situazione del mercato.

1 - Panoramica della situazione di mercato;

3 - Determinazione delle principali caratteristiche quantitative del mercato;

4 - Descrizione della struttura del mercato;

5 - Identificazione dei principali attori nel mercato;

6 - Identificazione dei principali fattori che influenzano il mercato;

7 - Identificazione delle principali tendenze del mercato;

8 - Descrizione dei consumatori sul mercato.

Mosca e regione di Mosca.

Il tempo dello studio:

Febbraio 2016

Il principale metodo di ricerca era raccogliere informazioni da fonti aperte accessibili:

1 - Stampa industriale e commercio elettronico e pubblicazioni specializzate;

2 - Risorse Internet;

3 - Materiali delle società (principali attori del settore);

4 - Articoli di rassegna analitici sulla stampa;

5 - I risultati delle agenzie di marketing e consulenza per la ricerca;

7 - Interviste con produttori e altri partecipanti al mercato;

8 - database dell'agenzia di marketing ZOOM MARKET;

9 - Servizio statistico federale;

10 - Ministero dello sviluppo economico della Federazione Russa;

11 - Servizio federale delle dogane;

12 - Servizio federale delle contribuzioni;

13 - Rapporti sulle vendite al dettaglio.

Fattori macroeconomici che influenzano il mercato del mobile:

Il mercato della produzione di mobili a Mosca e nella regione di Mosca, come una delle componenti dell'economia russa, è influenzato dai principali indicatori economici del paese.

Brevi informazioni sull'agenzia di marketing ZOOM MARKET

L'agenzia di marketing ZOOM MARKET è stata fondata nel 2008 sulla base del dipartimento marketing di una grande azienda domestica. La principale specializzazione di un'agenzia di marketing sta conducendo sondaggi d'opinione e conducendo ricerche di marketing. Durante la sua esistenza, l'agenzia ha condotto oltre 400 progetti di ricerca per oltre 150 aziende. Tra i clienti dell'agenzia di marketing ZOOM MARKET: OGGI (dall'agosto 2010 OODJI), assicurazione ORANTA, TD ICEBERRY, FG BCS, Windows di crescita, TERVOLINA, caffè Safari, GK KiN e molti altri!

Top