logo

Pagine: 1. 2. 3. 4. 5. 6

In questa parte della guida parleremo più dettagliatamente delle direzioni di passaggio del business dell'acquario, nonché di come e dove è possibile implementare i risultati del tuo lavoro. Per cominciare, per il pesce.

E così, inevitabilmente verrà il tempo in cui la domanda si avvicinerà:
- Come e dove realizzare un lotto di pesce pronto per la vendita.

Importa in gran parte, il tuo luogo di residenza.
Se vivi in ​​una città dove ci sono negozi di animali, puoi facilmente essere d'accordo con i proprietari e portare loro il pesce. I proprietari del negozio di animali domestici prendono sempre volentieri scarafaggi dal vivo, in quanto questo è uno dei tipi più popolari di merci. Certo, ci sono fodere. Di solito non ne hai uno. E potrebbe succedere che tu abbia portato un altro lotto e qualcuno abbia passato il pesce, poco prima di te. Per evitare che ciò accada, prendi un biglietto da visita dal proprietario del negozio e chiamalo in anticipo. In questo caso, di norma, entro una settimana, potrai facilmente prendere e consegnargli i tuoi animali domestici.

Se c'è un mercato dello zoo non lontano da te, puoi trovare anche i canali di vendita. Nel corso del tempo, potreste girarvi in ​​modo da essere saggio a comprare un posto nel mercato e mettere la vostra persona lì, o alzarvi in ​​piedi da soli.

Oltre al pesce, puoi produrre e vendere acquari. Dato il loro basso costo, è sempre possibile impostare un prezzo su di loro, che sarà leggermente inferiore rispetto ai concorrenti. Ci sono due opzioni:

1. Realizzi un acquario, preferibilmente con un piedistallo e un'illuminazione. (Gli acquirenti, di regola, sono più propensi all'acquisto di acquari completamente attrezzati. A nessuno piacciono i problemi inutili.)

Quindi negozia, e mettilo in vendita nel negozio o sul mercato. O semplicemente pubblicizzare la vendita di un acquario su un giornale locale (questa è un'opzione per i "pigri", tuttavia, a giudicare dalla mia esperienza, è un caso raro quando l'acquario ristagna per più di una settimana dopo aver inviato un annuncio.) Uno dei vantaggi di questa opzione:

Quando l'acquirente arriva a casa tua per un acquario, hai l'opportunità, insieme all'acquario, di "caricare" pesci, piante, ecc. E se, inoltre, acquistano questo acquario da te, in modo che non stia a casa, ma da qualche parte in un luogo pubblico, ad esempio, in qualche negozio, ristorante o banca, puoi offrire i tuoi servizi lungo la strada per la manutenzione periodica di questo acquario.

Ho un amico, serve una decina di punti del genere. Ha un mese di più di $ 1000, quasi senza davvero tensioni.

2. Puoi fare gli acquari in ordine. Ma questa, secondo me, è l'opzione peggiore: tra i clienti, ci sono quelli che, mentre stai per fare un acquario, ti berrà tutto il sangue per te. Questo o quello non è così, allora non è così.
Un'altra cosa, quando hai un acquario già pronto. Quindi l'acquirente ha solo due opzioni: o compra o no. Tali clienti capricciosi, di solito un po 'ma ancora occasionalmente si imbattono in.

Mobili in vetro.

In questo capitolo, non ti dirò come sono fatti i mobili in vetro. Ecco, voglio darti una piccola idea. Tu decidi se lo fai o no.

Vai su Yandex, digita il motore di ricerca "Mobili in vetro" e visita i siti.

E non dimenticare il detto dorato: "Gli occhi hanno paura - le mani fanno!"

Vi auguro sinceramente buona fortuna!

ATTENZIONE!

Il libro è protetto dalla legge sul copyright!
Qualsiasi copia dell'intero libro o parte di esso, senza il consenso dell'autore, è perseguita.

Saluti, autore del libro,
Mikhail Odintsov

Affari sull'allevamento di pesci d'acquario

L'articolo fornisce informazioni aggiornate sull'allevamento e la vendita di pesci d'acquario ricercati e costosi, compresi suggerimenti sulla scelta di acquari, attrezzature, strutture e le specie ittiche più preziose dal punto di vista del business.

Concetto di business

Fondamentalmente, l'attività di allevamento del pesce d'acquario è un compito semplice e semplice: acquistiamo pesci d'acquario rari e costosi, creiamo preliminarmente condizioni abitative per loro, otteniamo figli e, in futuro, stabiliamo canali di distribuzione stabili.

L'essenza e le prospettive degli affari nei pesci d'acquario sono le seguenti:

  • La completa mancanza di concorrenza da parte dei principali produttori. A differenza dell'Europa, in Russia e nei paesi della CSI non esistono ancora tali imprese o le relative attrezzature.
  • Basso investimento, disponibilità di acquari, attrezzature e accessori, la possibilità di avviare un'impresa da zero.
  • I principianti imprenditori non hanno bisogno di spendere soldi per la costruzione o il noleggio di locali, come il pesce d'acquario può essere allevato in un appartamento normale.
  • La disponibilità di letteratura stampata ed elettronica ti consente di fare questo business a chiunque non abbia un'istruzione adeguata.
  • I vasti canali di distribuzione, come negozi di animali, mercati di uccelli e acquariofili privati, risolvono quasi completamente il problema dell'attuazione del pesce d'acquario.
  • La capacità di ricevere ulteriori fonti di reddito attraverso la produzione di prodotti correlati (alghe, invertebrati, cibo vivo).
  • Enormi prospettive per lo sviluppo del business, tra cui l'apertura di un negozio di animali o un'intera catena di negozi.

Selezione del pesce più popolare

La scelta del pesce più popolare è il momento più importante in tale attività. E qui è necessario contare su diversi fattori:

  1. Il primo - con il pretesto del compratore per analizzare a fondo l'offerta e la domanda in tutti i negozi di animali domestici della città. Scopri quali sono i pesci più richiesti e quali no, quanto costano, se allevano in cattività, ecc.
  2. Il secondo è di non fare mai affidamento su specie ittiche ben note e facilmente allevate. Innanzitutto, questi pesci sono economici. In secondo luogo, gli acquariofili dilettanti ordinari faranno una concorrenza mostruosa a un imprenditore, perché per tutto il tempo satureranno il mercato con avannotti a basso costo, che spesso donano gratuitamente ai negozi di animali.
  3. In terzo luogo, è impossibile avviare le specie di pesci poco studiate, così come i pesci importati che vivono nelle acque costiere salmastre dell'India, dell'Asia e dell'Australia. Questi pesci sono molto richiesti, si acclimatano perfettamente nei bacini artificiali, crescono bene, ma sono completamente incapaci di produrre prole.

L'elenco che segue contiene le opzioni più ottimali per ordini e tipi di pesci d'acquario con un prezzo decente, una forte domanda e la capacità di riprodurre la prole.

Costo in rub.

Abilità di allevamento

I principali canali di vendita del pesce d'acquario

Nelle modalità di implementazione del pesce d'acquario ci sono due aree principali che lavorano a stretto contatto.

  • Realizzazione di pesci direttamente agli acquariofili privati. Questo metodo funziona bene indipendentemente dai volumi di produzione. Dopotutto, nel tempo, l'imprenditore guadagna non solo esperienza pratica nell'allevamento del pesce, ma anche autorità tra gli acquariofili. Di conseguenza, il numero di tali clienti aumenterà solo.
  • Vendita di pesci ai negozi di animali o ai rivenditori. Naturalmente, il prezzo in questo caso per gli avannotti e gli adulti sarà inferiore a quello al dettaglio, ma tale mercato diventerà un eccellente punto di riferimento che regola la produzione complessiva di pesci d'acquario.

Importante: nell'attuazione del pesce non dovrebbe concentrarsi solo su un gruppo di età. Ed è meglio venderli in parti, vale a dire: la parte principale - in avannotti, il resto - negli adolescenti, e ciò che non è realizzato, cresce fino all'età riproduttiva.

Quali attrezzature sono necessarie per avviare un'impresa?

Per rispondere a questa domanda, per prima cosa è necessario decidere i tipi di pesci allevati, studiarne le condizioni di vita e le condizioni di allevamento e selezionare le attrezzature in base alle conoscenze acquisite.

Nella fase iniziale dello sviluppo del business, è possibile acquistare acquari universali con un volume di 200-250 litri, l'attrezzatura offerta per loro e sul posto per creare le condizioni necessarie per ogni razza di pesce.

Elenco di equipaggiamento universale

Costo in rub. per 1 pezzo

Quantità richiesta

Il costo totale in rubli.

Acquario Biodesign Reef

Pesce d'acqua dolce

Compressore Eheim Air Pump

Filtro SOBO WP-1900F

Lampada Daylight T8 Life-Glo II

Termostato Sobo HG

Nutrire i pesci razionali

Controllo della temperatura dell'acqua

Requisiti per la stanza

Praticamente qualsiasi tipo di pesce d'acqua dolce può essere allevato in un appartamento di città, e se più precisamente, in una stanza singola, che è necessario portare in forma adeguata in anticipo e soddisfare una serie di condizioni importanti:

Il primo è quello di ombreggiare la stanza.

Il fatto è che per alcune specie di pesci, la luce del giorno è necessaria o controindicata, e ci sono anche pesci che possono morire per eccesso di luce. Pertanto, è meglio regolare il grado di illuminazione richiesto per determinati tipi di pesce con l'aiuto di speciali lampade per acquari che imitano la luce solare.

Il secondo è quello di localizzare gli acquari il più lontano possibile dai radiatori del riscaldamento centrale e, se possibile, spegnerli del tutto, sostituendoli con dispositivi elettrici con controllo microclimatico.

Le batterie del riscaldamento centrale sono completamente imprevedibili. Salti taglienti e talvolta disastrosi nella temperatura dell'aria in una stanza con acquari portano a conseguenze irreparabili. Pertanto, la sostituzione del riscaldamento centralizzato con riscaldamento alternativo della stanza è pienamente giustificata.

Il terzo è verificare la resistenza del pavimento e posizionare gli acquari solo in una fila a un solo livello.

Nell'attività del pesce d'acquario, la produzione viene solitamente misurata non dal numero di acquari e pesci, ma dal volume d'acqua in questi acquari, dove il conto va a tonnellate. E nel modello di business presentato di seguito, saranno necessarie almeno 2 tonnellate di acqua per generare redditi stabili. Naturalmente, tutto ciò comporta carichi significativi sul pavimento, che devono sopportare un tale peso senza problemi. E ancora una cosa: non è consigliabile installare acquari in due o tre livelli. In primo luogo, sarà difficile mantenerli e, in secondo luogo, se l'intera faccenda dovesse crollare accidentalmente, dovrai non solo calcolare le perdite, ma anche pagare un compenso impressionante ai tuoi vicini per la riparazione dell'appartamento.

Studi di fattibilità sull'apertura di un'azienda per la crescita del pesce d'acquario

Al fine di creare un quadro chiaro e chiaro delle ulteriori azioni, è necessario costruire su un modello di business certo e una specie di universale. Ad esempio, in presenza di 12 acquari completamente attrezzati per 200-250 litri di acqua ciascuno, di cui 5 saranno occupati da pesci adulti (6 femmine e 2 maschi ciascuno), mentre i restanti 7 acquari andranno a riprodursi, crescendo e allevando gli avannotti.

Di conseguenza, riducendo tutto alla media, da 30 pesci all'anno puoi ottenere 3000 avannotti (100 friggi per 1 femmina). Dove il costo medio di un pesce venduto sarà pari a 200 rubli. (friggere - 50-100 rubli., Adolescente 200-300 rubli., Pesce adulto - 200-3000 rubli.). Sulla base di questi dati, è possibile effettuare calcoli precisi di investimenti, entrate e spese.

Quanti soldi sono necessari per avviare un'impresa?

Investimento di capitale

  • Acquisto di acquari e attrezzature - 172.000 rubli.
  • Acquisto di pesce adulto in una quantità di 40 pezzi. - 40.000 rubli.
  • Mangia per 3 mesi. - 7 200 rubli.
  • Altre spese - 10 000 rubli.
  • Totale - 229 200 rubli.

Quanto puoi guadagnare per l'allevamento di pesci?

250 pesci al mese a 200 rubli. ciascuno.

  • Elettricità - 2600 kW / mese = 3900 rubli.
  • Alimentazione - 2400 rubli.
  • Totale - 6300 rubli.

Profitto = 50 000 rubli. - 6 300 sfregamenti. = 43 700 sfregamenti.

Affari sul pesce d'acquario

Il business dell'acquario ha alcune caratteristiche che è necessario considerare se si desidera creare un'attività redditizia ed espandibile.

♦ Investimento di capitale: 200.000 rubli.
♦ Payback - 1 anno.

Pesce - uno degli animali domestici senza pretese.

Non richiedono cure particolari (lavare un acquario non è un compito così problematico), non causano allergie, non hanno bisogno di costosi alimenti o regolari esami veterinari.

Inoltre, da Feng Shui, un acquario con pesci (soprattutto oro) può attirare denaro in casa.

Tutto ciò incoraggia gli acquirenti a installare acquari a casa e gli imprenditori a studiare l'attività dell'acquario in modo più dettagliato per guadagnare denaro nell'allevamento e nella vendita di pesce.

Questa startup ha molti vantaggi, sebbene abbia alcune caratteristiche che devono essere considerate se si vuole costruire un business redditizio ed espandibile.

Acquario: vantaggi e svantaggi


Prima di iniziare una startup, dovresti capire quali vantaggi e svantaggi ha per prendere la decisione più equilibrata.

Il business dell'acquario presenta i seguenti vantaggi:

  1. Questa attività può essere svolta a tempo pieno e combinando l'allevamento di pesci con altre attività.
  2. Non è necessario affittare un ufficio.
    Puoi facilmente posizionare diversi acquari direttamente a casa tua.
    Ma d'altra parte, hai dove crescere.
    Quando crei una rete di clienti abbastanza ampia, puoi affittare un ufficio separato o aprire un negozio di animali a tutti gli effetti.
  3. Basso livello di concorrenza.
    Sarai in concorrenza solo con gli stessi rappresentanti delle piccole imprese come te stesso, ma non puoi avere paura delle pressioni dei grandi agglomerati, perché nel nostro paese non ci sono grandi aziende impegnate nell'allevamento di pesci d'acquario.
  4. Numerose fonti di vendita, dai negozi di animali ai distributori di beni vivi nei mercati.
  5. Opportunità di impegnarsi in questo business da soli, senza spendere soldi per i salari del personale.
    Sarà possibile pensare all'assunzione di assistenti solo quando il business dell'acquario inizierà a crescere.
  6. Basso investimento iniziale all'avviamento, che può essere fatto anche da persone con redditi bassi.
  7. Un numero enorme di fonti di informazioni che ti aiuteranno a allevare correttamente i pesci d'acquario, riducendo al minimo la perdita di avannotti.
  8. L'opportunità di trovare ulteriori fonti di reddito, soprattutto se vendi il tuo prodotto sul mercato o nel negozio stesso, attraverso la vendita di alghe, ciottoli ornamentali e conchiglie, cibo e altre cose.

Ci sono solo due gravi carenze nel settore dell'acquario:

  1. Difficoltà con i fine settimana e le vacanze, perché per i pesci hai bisogno di cure ventiquattr'ore su ventiquattro e non puoi lasciare i tuoi beni viventi per molto tempo.
  2. Difficoltà con le vendite, soprattutto all'inizio di una startup.
    Non appena hai i primi grandi clienti, ad esempio, negozi di animali che porteranno costantemente il pesce che si cresce, le cose andranno senza intoppi.

Caratteristiche del business dell'acquario


Il business dell'acquario è molto specifico, quindi è necessario imparare tutte le sfumature per evitare spiacevoli sorprese.

Ecco alcuni suggerimenti da acquariofili esperti:

  1. Esaminare attentamente quali tipi di pesci d'acquario:
    • più richiesta nel mercato;
    • facile da allevare anche a casa;
    • può portarti più soldi;
    • avere un'alta capacità di riproduzione;
    • senza pretese e fattibile.

Popolari e amati da molti tipi di pesci d'acquario facili da allevare sono il pesce rosso, i barbi, i ciclidi, i guppy, le minesie, i pesci gatto chiazzati, i sinodonti e altri.
Se non sei stato in grado di svendere tutti gli avannotti alla rinfusa, non scoraggiarti.
Sarai in grado di tentare nuovamente la fortuna quando il pesce raggiungerà prima l'adolescenza e poi riproduttivo.
Per ogni prodotto c'è una richiesta.

  • Offri una varietà di prodotti: specie di pesci popolari e poco costosi, oltre che più rari e costosi.
    In questo modo puoi interessare gli acquirenti ed evitare una concorrenza seria.
  • Esamina il livello di competizione nella tua città per capire se vale la pena fare affari di acquari o se tutte le nicchie libere sono state occupate per molto tempo e dovrai cercare un'altra startup.
  • Analizza le fonti di vendita.
    Se non ce ne sono abbastanza o le opzioni più promettenti e redditizie sono già occupate dai concorrenti diretti, è meglio fare qualcos'altro.
  • L'estate è una stagione morta per le vendite, quindi cerca di guadagnare abbastanza in alta stagione per resistere fino a quando le vendite riprendono di nuovo.
  • Ci sono momenti in cui non è possibile salvare: attrezzature e mangimi.
  • Prepara un piano aziendale dettagliato con calcoli specifici per capire quanto denaro dovrai investire in una startup startup e quanto velocemente questo investimento pagherà.
  • Il business dell'acquario è piuttosto complesso, richiede costante attenzione ed è caratterizzato da carichi di grandi dimensioni (sia psicologici che fisici) sul corpo.
    Pensa se puoi impegnarti in questo difficile tipo di attività.
  • Destinatari del business dell'acquario

    Fatto interessante:
    Il pesce d'acquario più costoso del mondo, il più raro e prezioso è il pesce drago o la cosiddetta Arovana. Prezzo per esso, a seconda del colore varia da $ 80.000.

    Prima di acquistare acquari e iniziare a dedicarsi al business dell'acquario, devi determinare il tuo pubblico di destinazione.

    Per coprire il numero massimo di fonti di vendita, è necessario utilizzare diverse opzioni per le vendite all'ingrosso e al dettaglio.

    Puoi vendere pesce adulto e friggere a prezzi al dettaglio ai clienti che vogliono avere un acquario relativamente piccolo a casa o in ufficio.

    Tali clienti rappresenteranno non più del 15-25% delle vendite totali.

    È possibile cercare tali clienti, sia attraverso Internet, che vendere pesce in modo indipendente nel mercato degli uccelli più vicino.

    Le principali fonti di vendita per il tuo prodotto saranno:

    • negozi di animali domestici;
    • acquariofili privati;
    • rivenditori nei mercati.

    Questi clienti acquisteranno il tuo prodotto a prezzi all'ingrosso (circa due o tre volte più economici di acquariofili dilettanti), ma alla volta acquisteranno non 5-10, ma diverse centinaia di reparti.

    Pubblicità del commercio di pesci d'acquario

    Per massimizzare la copertura del tuo pubblico di destinazione, devi utilizzare una varietà di metodi pubblicitari:

    • pubblicità esterna;
    • volantini;
    • I media;
    • Internet e così via.

    Non dovresti ordinare articoli pubblicitari o pubblicità su radio e televisione, spendendo un sacco di soldi su di esso se intendi intraprendere il business dell'acquario su piccola scala.

    Ma il modo più efficace per trovare clienti è di incontrarli.

    Vai in giro per tutti i negozi di animali e rivenditori di mercato della tua città, scuole, asili, uffici, ristoranti, centri di intrattenimento e altri potenziali clienti offrendo loro i tuoi beni.

    Acquario: piano del calendario

    Questo tipo di attività non richiede un lungo periodo di preparazione.

    Naturalmente, avrai bisogno di tempo per acquistare attrezzature e mangimi, preparare la stanza per la crescita del pesce d'acquario, cercare fonti di implementazione e altri problemi organizzativi, ma ciò richiede non più di 2-3 mesi.

    La cosa principale è studiare a fondo la teoria e trovare buoni libri di riferimento per allevare gli abitanti degli acquari, in modo da non subire perdite a causa dell'alta mortalità degli avannotti e degli adulti.

    Allevamento di pesci d'acquario come attività dalla A alla Z. Come iniziare l'attività dell'acquario

    Oggi molta gente ama l'allevamento ittico. Quindi, gli acquari possono essere trovati non solo negli appartamenti e nelle case, ma anche negli uffici. Allo stesso tempo, alcune varietà sono più popolari e alcune sono meno richieste.

    A questo proposito, l'allevamento di pesci d'acquario come impresa è un'idea piuttosto interessante e promettente. Inoltre, questo caso non può essere definito difficile, e non è stata osservata alcuna concorrenza seria in esso. Parleremo di come creare un business dell'acquario da zero oggi.

    Perché vale la pena farlo?

    Ecco alcuni fattori che rendono questo business attraente:

    - i prezzi per acquari, attrezzature, pesce e alghe sono abbastanza ragionevoli, quindi non avrete bisogno di grandi capitali per iniziare;

    - allevamento di pesci d'acquario come attività commerciale può essere effettuato a casa, quindi non spendere soldi per l'affitto di locali;

    - non esiste una concorrenza seria;

    - Le tecnologie del processo di riproduzione sono abbastanza semplici, quindi non è necessario un addestramento speciale - è sufficiente leggere la letteratura pertinente;

    - se gli acquari sono il tuo hobby, hai una vera opportunità per fare ciò che ami e guadagnare denaro da esso.

    Che tipo di pesce è meglio allevare?

    Se decidi di avviare l'attività dell'acquario, utilizza alcuni suggerimenti utili:

    1. Prima di tutto, è necessario analizzare l'offerta e la domanda nei negozi di animali, nei mercati e negli annunci pubblicitari della tua città. Scopri quali specie di pesci sono più richieste e scopri quali razze sono difficili da ottenere.
    2. È consigliabile abbandonare la selezione delle più famose e comuni specie di pesci. Certo, il loro allevamento è il più facile, ma venderli sarà più difficile. Dopo tutto, per esempio, il pesce rosso può essere trovato quasi ovunque non solo nei negozi di animali domestici, ma anche a casa con acquariofili.
    3. Raccomandiamo inoltre di non allevare pesci molto rari e poco studiati, poiché sarà molto difficile trovare un acquirente per tali animali domestici.
    4. Non è auspicabile scegliere il pesce importato (ad esempio, il cui habitat si trova nelle acque salmastre costiere di Asia, India e Australia). Ciò è dovuto al fatto che è estremamente difficile ottenere figli da loro.

    Secondo i proprietari di un'azienda del genere, l'allevamento di pesci d'acquario come impresa sarà redditizio se si opta per i seguenti tipi:

    - Barbus Denison (il suo costo varia da 500 a 1500 rubli).

    - Synodontis Petrikola (possono essere venduti ad un prezzo che va da 200 a 500 rubli).

    - Lettura di coltelli (è venduta al prezzo di 800 rubli).

    Se si decide ancora di dare la preferenza alle specie comuni, ha senso fare tutti gli stessi ciclidi pesci rossi o pappagalli.

    Allevamento di pesci d'acquario come attività commerciale: acquisto di attrezzature

    Nonostante il fatto che questo caso possa certamente essere definito a basso costo, è ancora necessario un certo capitale di avviamento. Principalmente andrà ad acquistare l'attrezzatura necessaria, che consisterà dei seguenti elementi:

    - Acquari. Puoi comprarli al prezzo di 7-10 mila rubli a testa. Per l'allevamento di pesci hai bisogno di almeno una dozzina di acquari.

    - Compressori. Sono dispositivi per l'arricchimento di acqua con ossigeno. Il loro costo è di circa 1 000 rubli per pezzo.

    - Filtro per depurazione dell'acqua (prezzo da mille rubli).

    - Lampade fluorescenti (700-900 rubli).

    - Termostato (400-500 rubli).

    - Alimentatore automatico (1000 rubli).

    Il numero di compressori, filtri per il trattamento dell'acqua, lampade, termostati e alimentatori automatici deve corrispondere al numero di acquari.

    Attrezzatura della stanza

    Come abbiamo già detto, i piani aziendali dell'acquario spesso non comportano l'affitto di spazi aggiuntivi, poiché è possibile posizionare tutte le attrezzature necessarie nel proprio appartamento. Tuttavia, per tali attività si consiglia di allocare una stanza separata, che è consigliabile oscurare. La luce diurna sarà sostituita dall'illuminazione artificiale.

    Gli stessi acquari dovrebbero essere collocati lontano da apparecchi di riscaldamento e batterie. È anche necessario tenere presente che anche una pesca composta da 10 acquari avrà un peso considerevole. Per resistere, i pavimenti devono essere abbastanza resistenti. Inoltre, è necessario tenere conto del fatto che in nessun caso gli acquari possono essere collocati in più livelli.

    Aspetto importante

    Nonostante il fatto che l'allevamento di pesci d'acquario non possa essere definito un processo complesso (specialmente se stiamo parlando di specie comuni), prima di impegnarsi in tali attività, è necessario studiare molta letteratura pertinente.

    Dopotutto, dovresti sapere tutto sui tuoi acquari acquatici al fine di fornire loro un microclima adatto e condizioni ottimali per la riproduzione. Inoltre, dovresti avere un'idea delle malattie a cui sono esposti i pesci. Questo problema dovrebbe essere preso molto sul serio, altrimenti puoi rimanere senza prole, e quindi senza profitto.

    Attuazione del pesce

    Ci sono due opzioni principali per vendere i tuoi beni vivi: direttamente a acquariofili privati, rivenditori o negozi di animali. Di norma, gli imprenditori impegnati nell'allevamento del pesce combinano entrambi i modi di commercializzare i loro prodotti vivi. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che quando si vendono beni tramite rivenditori, il prezzo per esso sarà automaticamente inferiore rispetto a se venduto direttamente al compratore finale.

    Allevamento di pesci acquatici come attività commerciale: il lato finanziario del problema

    Al fine di avviare un caso del genere, avrete bisogno di un importo di 150-200 mila rubli. Per quanto riguarda le spese correnti, saranno circa 5-7 mila rubli al mese.

    Ora calcoliamo il profitto stimato. Supponendo che una femmina all'anno possa produrre fino a cento avannotti, e il costo medio di un pesce adulto varia da 300 a 1000 rubli, a seconda della specie, quindi il tuo reddito da una sola femmina può raggiungere 25-75 mila rubli. A questo proposito, è sicuro dire che l'attività dell'acquario è un'attività redditizia e promettente.

    Guadagni aggiuntivi

    Molti, pensando all'organizzazione del business nel pesce, si stanno chiedendo: è possibile guadagnare soldi per la coltivazione di piante d'acquario? La risposta sarà sicuramente positiva. Dopo tutto, una persona, avendo deciso di iniziare un acquario a casa, vuole che sia bellissima, e questo può essere ottenuto con l'aiuto non solo di pesci carini, ma anche di una varietà di alghe.

    Inoltre, questa attività non richiede particolari investimenti iniziali e costi di manutenzione. Pertanto, se si decide di allevare pesci d'acquario, nulla impedisce di allocare un paio di acquari e piante. Tuttavia, non dimenticare che ci sono molte varietà di alghe che richiedono condizioni diverse. Pertanto, come nel caso del pesce, prima di iniziare ad allevarli, è necessario studiare la letteratura pertinente. Le alghe possono anche essere vendute attraverso negozi o mercati di animali domestici, nonché direttamente ai clienti.

    Pertanto, l'allevamento di piante d'acquario come attività commerciale può essere un eccellente complemento alla vostra attività di vendita di pesce, poiché richiede molto meno investimenti e manodopera degli animali acquatici acquatici e il loro reddito è piuttosto buono.

    Allevamento di pesci d'acquario

    Tra tutti gli animali domestici, il pesce d'acquario merita giustamente lo status di più pulito e senza pretese. Pertanto, il loro allevamento come azienda è anche molto interessante a causa della bassa partenza finanziaria e dell'assenza di un gran numero di concorrenti. Anche un novizio assoluto che ha studiato attentamente la letteratura su razze selezionate affronterà il compito. Resta solo da acquistare il necessario e monitorare la prole.

    Vantaggi del progetto

    I vantaggi di allevare pesci d'acquario rispetto ad altri tipi di allevamento sono molti. Forse la cosa più importante è che puoi avere un lavoro o un'attività principale e allo stesso tempo vendere la prole del pesce come reddito aggiuntivo. In media, è di circa 70 mila rubli. reddito aggiuntivo all'anno da una femmina. E potrebbero essercene molti (anche con un solo maschio).

    Un altro importante vantaggio del progetto è che non è necessario affittare alcuni locali. I pesci da riproduzione possono essere localizzati direttamente nell'appartamento. Se decidi di prendere sul serio il business e allevare diverse specie su larga scala, dovrai allocare una stanza separata per gli acquari. Risparmi significativi saranno per il personale - semplicemente non è necessario.

    Inoltre, i pesci sono interessanti non solo per gli acquariofili privati, ma anche per i numerosi amatori che desiderano avere un acquario a casa. Di grande popolarità sono anche i vari acquari con pesci luminosi in movimento come parte dell'arredamento nei centri commerciali e degli affari, nonché negli uffici delle organizzazioni. Questa è una percentuale significativa del pubblico di riferimento, che vale la pena prestare attenzione quando si sviluppa una campagna pubblicitaria.

    Ulteriori guadagni potrebbero essere l'allevamento di piante d'acquario e alghe. Al momento dell'acquisto del pesce, ogni futuro proprietario desidera decorare l'acquario, renderlo unico per la propria casa e accogliente per gli animali domestici. Per le piante, puoi selezionare acquari separati: pagheranno rapidamente per se stessi (un costo di germogli da 60 rubli). Per gli amanti di case, conchiglie, adattamenti speciali per la vita del pesce, è possibile acquistarli alla rinfusa e venderli ad un prezzo al dettaglio.

    Preparazione e costi

    documentazione

    Molti distributori di pesce non cercano ufficialmente di registrare un'impresa, poiché hanno un posto di lavoro principale e non sono un soggetto discutibile per le tasse. Tuttavia, i grandi ricavi di vendita devono ancora essere pubblicati correttamente. Se non vuoi pagare il 13% del tuo reddito in base alle regole generali, registrati come imprenditore individuale e seleziona il regime fiscale che è vantaggioso per te. Non è richiesta una licenza per l'allevamento di pesci d'acquario.

    Selezione di pesci da allevamento

    Ci sono molte razze di pesci, i prezzi per alcuni di loro raggiungono diverse centinaia di migliaia di rubli. Ma non dovresti iniziare con un progetto così rischioso, specialmente se non hai abbastanza esperienza. Razze raccomandate e il loro prezzo medio alla realizzazione:

    • Guppy: 20-30 rubli.
    • Spadaccini: 20-30 rubli.
    • Percylia: 20-30 rubli.
    • Mollies: 20-30 rubli.
    • Pesce rosso: circa 40 rubli.
    • Danio o cardinali: circa 30 rubli.
    • Somics: 35-40 rubli.
    • Gourami, galletti: circa 40 rubli.
    • Neons: circa 60 rubli.
    • Capelli scalari: 50-60 rubli.
    • Discussioni: 400-500 rubli. per il pesce 3-5 mesi.

    Concentrarsi solo sul prezzo non è necessario. Esaminare la frequenza di accoppiamento di razze diverse e le specifiche del loro allevamento. Ad esempio, alcune razze tendono a mangiare la loro prole, mentre altre non tollerano quando altri individui si accoppiano in un acquario. Inoltre, non tutte le razze di pesci possono essere tenute insieme.

    In primo luogo, i pesci Guppy non sono invano tra quelli raccomandati. Danno alla luce prole ogni mese in quantità da 30 a 200 pezzi e sono tra i più prolifici pesci d'acquario. Ricorda che gli avannotti devono immediatamente essere trapiantati in un acquario separato, altrimenti non li vedrai più. E richiede molto spazio extra e acqua. Scopri di più su ogni razza e fai la tua scelta per il meglio.

    Scelta di acquari

    Per ogni tipo di pesce dovrebbe creare le proprie condizioni. Alcuni di loro preferiscono l'acqua calda e molte piante nella zona dell'habitat, altre - al contrario, il vuoto. Innanzitutto, decidi quanto spazio sei disposto a portare negli acquari dell'appartamento. Se c'è una stanza separata che può essere oscurata, attrezzata con rack o tavoli, il numero di acquari è limitato solo dalle risorse finanziarie.

    Ricorda che ogni attrezzatura dell'acquario è acquistata separatamente: un compressore, un filtro, un alimentatore automatico, un termostato e così via. Non è consigliabile l'acquario a strati, soprattutto quelli di grandi dimensioni. Ad esempio, per allevare 1000 pesci, saranno necessari circa 15 acquari: 3 acquari da 250 litri ciascuno per i produttori, 6 acquari da 50 e 100 litri ciascuno per avannotti e giovani, rispettivamente, circa 3 acquari da 10-20 litri per la deposizione delle uova.

    Acquisti richiesti

    Affinché un'azienda possa iniziare a generare entrate, è necessario acquistare attrezzature per l'allevamento corretto e confortevole del pesce:

    • Pesce di razze selezionate e nella quantità desiderata.
    • Acquari: da 2 a 60 mila rubli. per uno. Per l'allevamento non bisogna scegliere in apparenza - dare la preferenza alla qualità e alla capacità. Alcuni acquari dispongono di termometri, lampade, compressori integrati: ciò semplificherà il lavoro e consentirà di risparmiare spazio.
    • Compressori: 800-1000 rubli. per un pezzo.
    • Filtri: circa 1 migliaia di rubli.
    • Lampade fluorescenti: 400-700 rubli.
    • Regolatori di temperatura: da 500 a 1000 rubli.
    • Alimentatore automatico: circa 1 migliaia di rubli.
    • Piante, pietre.
    • Strumenti e accessori (spugne, reti, raschietti, grotte, condizionatori d'aria, fertilizzanti, prodotti anti-alghe, ecc.).

    Come si può vedere dalla lista, la parte più costosa sono gli acquari. Se i fondi all'inizio sono limitati, privilegia quelle specie di pesci che non richiedono molto spazio e non invadono la loro prole, quindi puoi risparmiare su questo costo. Un altro oggetto - l'acqua per gli acquari - non è incluso nella lista, ma dovrebbe essere considerato. L'acqua del rubinetto, di regola, non soddisfa i requisiti. Puoi acquistarlo o prepararlo con l'aiuto di impianti di depurazione.

    Modi di implementazione

    A vostra disposizione ci sono tre aree di vendita:

    1. Clienti finali In questo caso, stai cercando coloro che vogliono comprare il tuo pesce con qualsiasi mezzo disponibile. È possibile posizionare un annuncio su vari siti su Internet (vale la pena limitare la regionalità, poiché l'invio di pesce per posta è quasi un'impresa inutile), creare gruppi nei social network, inserire annunci sui giornali locali.
    2. Mediatori. I rivenditori in questo business un po ', ma lo sono. Il grande svantaggio di questo tipo di vendite è il basso rendimento in contanti. Dovrai addebitare prezzi di mercato più bassi.
    3. Negozi di animali, mercati di uccelli. È anche un'opzione meno redditizia della vendita diretta all'acquirente, ma funziona sempre.

    La prole del pesce di razza è imprevedibile. Se il suo numero ha superato le tue aspettative, allora il luogo di collocamento potrebbe non essere sufficiente - quindi la vendita all'ingrosso di avannotti può essere una buona opzione per vendere l'eccesso.

    Fattori di rischio nell'allevamento di pesci

    Oltre ai vantaggi del progetto, vale la pena di notare i suoi rischi. Succede che proprio all'inizio della riproduzione dei pesci d'acquario muoiono per malattia, mutua "ostilità", vecchiaia o semplicemente così. Prepararsi a questo risultato è impossibile. L'acquisto di razze costose per l'allevamento senza conoscenze ed esperienze speciali è irto di conseguenze spiacevoli. Di solito i pesci più costosi sono i più esigenti e vulnerabili.

    Come notato sopra, l'invio di pesce per posta è problematico, cioè, la linea guida dell'allevatore è la gente del posto e le imprese. Per non comprare invano la razza che ti piace, studia la domanda. Scopri di quale pesce stanno parlando, quali offrono di più. Sulla domanda esistente, puoi chiedere nei negozi di animali.

    Alla fine

    Pesci d'acquario - quegli animali che stanno guadagnando sempre più popolarità. Non hanno bisogno di camminare, spendere soldi per cibo costoso, allocare molto spazio sotto l'acquario.

    Il ritmo moderno della vita spesso induce gli amanti degli animali ad abbandonare l'istituzione di cani e gatti, topolini dall'odore sgradevole e cavie. I pesci calmano il sistema nervoso, decorano l'interno, sono una specie di zona giorno in casa o in ufficio. Questo è un vantaggio per gli imprenditori che hanno un piccolo capitale finanziario e l'amore per gli abitanti acquatici.

    Idea numero 274: dove iniziare l'attività dell'acquario e qual è la sua redditività?

    Descriviamo in modo più dettagliato il business dell'acquario, da dove cominciare e quale redditività è prevista in questo caso. Puoi trovare molte recensioni che l'hobby è un ottimo inizio per un imprenditore alle prime armi. E se fai la tua cosa preferita su larga scala, promette un notevole profitto.

    Crescere e vendere pesce porta un buon reddito, perché molte persone ne sono entusiaste e persino negli uffici e nei ristoranti usano spesso un ornamento come un acquario. E più correttamente organizzi questo tipo di attività, migliori saranno le prospettive. Con tutta la semplicità del piano e l'investimento minimo di un tale progetto apre opportunità.

    Rilevanza commerciale

    L'attrattiva dell'idea è dovuta a una serie di fattori:

    • Per i principianti, è molto importante che tu possa organizzare la tua attività senza nemmeno dover iniziare grandi quantità. Fry, il cibo per loro e il set minimo di attrezzature appartengono a categorie di prezzo basso.
    • Puoi farlo a casa. Non dovrai affittare e cercare una stanza adatta, in alcun modo per attrezzarla, fare riparazioni, ecc. Questo semplifica enormemente la maggior parte delle preoccupazioni.
    • I volumi di produzione, cioè, regolano l'attività in modo indipendente, a seconda della domanda, delle esigenze della città, della presenza di clienti abituali. In questo caso, è facile adattarsi a qualsiasi esigenza.
    • Questa area di attività è ancora abbastanza libera. La competizione è fatta dagli stessi amanti, che di solito si specializzano solo in certe specie di pesci.
    • Capire la tecnologia di allevamento è abbastanza semplice. Con un minimo di esperienza e dopo aver letto la letteratura specializzata, puoi facilmente scoprire come organizzare correttamente la vita dei reparti.
    • Il business dell'acquario non richiede molto tempo e fatica.
    • Oltre ai pesci stessi, puoi coltivare piante in parallelo o fare qualcos'altro che porti anche reddito.
    • Questo tipo di attività è disponibile per qualsiasi persona, indipendentemente dall'età, dallo stato sociale, dalla salute, ecc.

    Vale la pena ricordare che impegnarsi nel proprio hobby preferito e ricevere da questo vantaggio finanziario è doppiamente piacevole?

    Cosa scegliere?

    Per un principiante nel mondo degli affari, la prima domanda è da dove cominciare? Sarà utile esplorare le preferenze di base dei proprietari di acquari nella tua città, oltre ad analizzare attentamente la gamma di prodotti che viene presentata nei principali negozi di animali. Scopri cosa offrono i tuoi concorrenti, se presenti, sul mercato.

    Per decidere su quali specie di pesci d'acquario dare la preferenza, è necessario concentrarsi su alcuni suggerimenti:

    1. Il costo di ogni copia non dovrebbe essere troppo basso, in quanto non porterà alcun beneficio.
    2. Questo prodotto è richiesto, ma non massiccio, che può essere trovato in qualsiasi negozio.
    3. Non fermare la tua scelta su pesci troppo esotici. Sono abbastanza difficili da portare dall'estero, scavalcando le regole doganali, e hanno anche basse capacità di adattamento, in conseguenza delle quali possono morire o non si riproducono.
    4. Inoltre, non dovresti scegliere per il business troppo difficile da allevare nella varietà, o quelli su cui non c'è quasi nessuna informazione. Saranno non solo difficili da curare, ma anche da realizzare.

    Tra le migliori opzioni, possiamo raccomandare quanto segue: Barbus Denison, Sinodontis Petrikola, Knife read, Cichlid pappagallo o Goldfish. Sebbene con la conoscenza del caso e la presenza di una certa esperienza, è possibile trovare altri tipi di copie vendute.

    Compriamo attrezzature

    Anche se l'allevamento di pesci d'acquario come attività commerciale non comporta costi di avviamento elevati, è comunque necessario acquistare qualcosa. Per garantire condizioni ottimali sarà necessario:

    • Acquari: è consigliabile fermarsi a un volume di 20 litri, anche se è possibile provare altre opzioni.
    • Compressori - per l'alimentazione automatica dell'ossigeno.
    • Filtri per l'acqua: aiutano a prevenire la contaminazione degli acquari e facilitano la loro cura.
    • Luci fluorescenti: per garantire il giusto livello di illuminazione.
    • Termostati: consentono di controllare la temperatura dell'acqua, che è quasi il fattore più importante per mantenere il pesce.
    • L'auto-alimentatore è un elemento facoltativo, ma con grandi volumi di attività aiuta a regolare la quantità e la frequenza di assunzione di mangime.

    Ciascuno degli elementi del set elencato deve corrispondere al numero di acquari acquistati e installati. Ma quanti dovrebbero essere - ogni imprenditore decide per se stesso. Per ottenere un profitto sostanziale, si consiglia di acquistare immediatamente circa 10-12 serbatoi.

    Sistemazione dei locali

    Il modo più semplice per organizzare lo spazio per installare acquari a casa. Non è necessario investire in un affitto costoso o cambiare qualcosa in modo significativo. Ma per garantire condizioni ottimali per il pesce, qualcosa dovrebbe essere pensato in anticipo:

    1. È consigliabile scurire l'intera stanza e controllare l'illuminazione con l'aiuto di lampade fluorescenti su ciascuno dei contenitori, che creerà le migliori condizioni per ogni varietà.
    2. Nella stanza in cui pescheranno, è necessario spegnere tutti i dispositivi di riscaldamento e riscaldamento e utilizzare attrezzature speciali per la termoregolazione dell'acqua.
    3. Non è necessario avere acquari in due o tre piani, in livelli, perché così il design non sarà troppo stabile, il che porterà presto a perdite e problemi significativi.
    4. Garantire un approccio conveniente per ogni acquario.
    5. Un fattore molto importante che devi seguire è un pavimento forte, perché su di esso installerai circa 2 tonnellate del peso dei serbatoi con acqua e attrezzatura, quindi assicurati in anticipo che i pavimenti nella stanza resistano a tale carico.

    Peculiarità di cura

    Prima di iniziare un'attività nel pesce d'acquario, dovresti esaminare attentamente tutta la letteratura disponibile su questo argomento. Se esiste una possibilità, consultare ulteriormente gli specialisti che hanno una vasta esperienza nella coltivazione della specie prescelta.

    Una tecnologia di successo è la presenza di diversi serbatoi. Ad esempio, in cinque di loro è possibile mantenere gli adulti. Allo stesso tempo dovrebbero esserci tre volte più femmine dei maschi. I contenitori rimanenti vengono riempiti secondo necessità. Alcuni di loro diventano terreni di riproduzione e nel resto continuano a friggere in fasi diverse di crescita.

    Al fine di ottenere i migliori tassi di riproduzione, da cui dipendono direttamente i guadagni di un imprenditore, è necessario affrontare correttamente il problema dell'alimentazione. I proprietari di acquari esperti raccomandano quanto segue:

    • Non sovralimentare i pesci! Si ritiene che solo gli esemplari affamati siano in grado di sopravvivere. Se sono troppo pesanti per nutrirli, moriranno o si ammaleranno. E questo porta a perdite dirette.
    • Per calcolare la quantità ottimale di cibo, dovrebbe essere dato solo il 5% del peso di un adulto. Questo è sufficiente per l'intera giornata.
    • Solo alcune specie richiedono cibo aggiuntivo e un po 'di grandi porzioni, che impareranno nella fase di pianificazione e di scelta del pesce da allevare.
    • Non limitare i costi a un solo tipo di feed. Cerca il più possibile di diversificare la loro dieta. Allo stesso tempo, considera le loro preferenze naturali in questa materia.

    Realizzazione di beni

    Se sei riuscito a dotare adeguatamente i locali, installare con successo tutti i serbatoi, decidere il pesce da allevare e ottenere la loro riproduzione attiva, prima o poi si pone la domanda, a chi venderli? I canali di implementazione possono essere diversi contemporaneamente:

    1. Negozi di animali
    2. Individui, proprietari di acquari.
    3. Grandi organizzazioni o strutture di ristorazione che usano il pesce come decorazione d'interni.
    4. Rivenditori, che, pur riducendo significativamente il prezzo delle merci, sono pronti ad acquistare immediatamente un grande lotto.
    5. I cosiddetti "mercati degli uccelli".
    6. Con l'aiuto di annunci su Internet.

    Guadagni aggiuntivi

    Se c'è abbastanza spazio nella stanza e la capacità di fornire più serbatoi, puoi prendere altre opzioni per generare reddito. Ad esempio, la coltivazione e la vendita di piante d'acquario è considerata un'attività piuttosto interessante e redditizia. Dopo tutto, sono necessari per decorare e fornire un habitat più naturale per i pesci.

    Per fare questo, basta controllare i singoli parametri e la composizione chimica dell'acqua, per i quali vengono aggiunti substrati speciali.

    Se hai certe abilità, puoi fare la produzione di acquari. C'è sempre una domanda per un prodotto del genere, e la competizione di solito non è così grande. Allo stesso tempo, è possibile offrire ai clienti volumi, forme di contenitori o eseguire determinati ordini.

    Parte finanziaria

    Anche con soli 30 individui per l'allevamento, puoi ottenere almeno 100 avannotti al mese. È vero, questo numero è approssimativo, perché ogni specie ha il suo numero di prole, e questi indicatori variano considerevolmente. Il costo medio di ogni pesce venduto, ad esempio, è di 200 rubli. Quindi, già con 30 donne puoi ottenere almeno 20 mila rubli.

    Ovviamente, gli acquari più affermati, le varietà di pesci interessanti sono acquistati e più alto è il prezzo di vendita degli avannotti, maggiore è il profitto. Calcoliamo anche il costo medio dei costi iniziali.

    Come aprire un'attività di allevamento di pesci d'acquario

    Uno dei tipi più comuni di animali domestici umani sono piccole creature silenziose, che nuotano imponenti nella colonna d'acqua - pesci d'acquario. Il mantenimento dell'acquario rappresenta non solo la soddisfazione della necessità di mantenere qualche creatura vivente, ma anche il desiderio di decorare l'interno della stanza. I pesci sono tenuti da molti abitanti per la loro bellezza e la relativa semplicità di manutenzione, quindi la domanda di pesci d'acquario è sempre stabile e quasi immutabile. Allo stesso tempo, non vi è una particolare concorrenza nel settore dell'allevamento ittico e, facendo sforzi, è sempre possibile realizzare a proprio vantaggio la progenie risultante. Ma all'inizio, i pesci allevati dovrebbero essere dotati di condizioni non solo per la riproduzione, ma anche per la sopravvivenza.

    Prima di iniziare la tua attività come imprenditore e detentore di pesci d'acquario, devi registrarti, è sufficiente organizzare un IP, costerà circa 20 mila rubli. Per legalizzarlo, è necessario avere un codice di riferimento. Questo sarà richiesto in caso di una possibile espansione del business fino al suo negozio di animali. Ma per avere successo, vale la pena spendere un sacco di tempo e sforzi per studiare a fondo il problema, perché l'allevamento e il mantenimento del pesce richiede conoscenze speciali; ogni animale dovrebbe ricevere cure e mangimi particolari, alcune specie non possono coesistere tra loro nello stesso acquario. Se non si capisce nulla negli animali acquatici e si considera che è sufficiente nutrire il pesce e cambiare periodicamente la propria acqua, allora il primo lotto della prima settimana probabilmente si aprirà con la pancia verso l'alto. I pesci d'acquario, comprese le specie allevate artificialmente, sono molto sensibili alle condizioni e muoiono volentieri in caso di errori anche minimi dell'ospite. La stragrande maggioranza di loro sono animali d'acqua dolce, pesce di mare e vengono allevati in condizioni più difficili e sono più costosi. Sebbene, dal punto di vista dello sviluppo, possono essere considerati un acquariofilo esperto, in quanto è possibile ottenere un sacco di soldi anche per uno di questi pesci.

    Un problema serio è la stanza. Sembrerebbe che il pesce possa essere allevato a casa, assegnando una stanza per gli acquari - ed economico, e gli animali domestici sono sempre sotto controllo. Tuttavia, questa impresa sarà redditizia solo nel caso di un numero sufficientemente elevato di pesci da allevamento, e avrete bisogno di almeno una tonnellata di acqua per mantenerli. E ora scopri se il rivestimento del pavimento della tua stanza è in grado di sopportare una tonnellata di carico, e se la risposta è no, c'è il rischio di perdere tutta la prole, tutta l'attrezzatura, di pagare per le riparazioni a te stesso e ai tuoi vicini ed essere soggetto a sanzioni. Negli edifici residenziali, il carico massimo può essere di 150 kg per m 2, quindi la stanza dovrebbe essere grande non solo per ospitare tutti gli acquari, ma anche per la distribuzione pianificata del peso. Inoltre, gli acquari non dovrebbero essere collocati in più livelli, non solo a causa dell'aumento del carico, ma anche a causa del banale inconveniente. La lunghezza di un acquario medio di 250 litri è 1 metro, larghezza - mezzo metro, altezza - 0,7 metri. Avranno bisogno di 8 pezzi per 2 tonnellate di acqua. Pertanto, non dovrai pagare l'affitto per i locali, puoi pescare nel tuo appartamento, ma la stanza assegnata per questo deve essere di almeno 40 m 2, tenendo conto della posizione delle attrezzature e dei corridoi.

    Franchising e fornitori

    Prima di acquistare l'attrezzatura è necessario decidere i futuri residenti di acquari. La scelta dovrebbe essere fermata su tipi di pesce popolari, senza dimenticare che le tendenze della moda giocano un ruolo significativo. Oggi alcuni pesci sono popolari, altri sono domani e, avendo investito in individui impopolari, non sarete in grado di realizzare una progenie in crescita. Puoi conoscere quali animali sono richiesti nei forum, nei negozi di animali e tra gli amici degli amanti dei pesci d'acquario, se ce ne sono. Probabilmente non vale la pena acquistare e allevare esemplari rari, a meno che non si abbia intenzione di condurre una campagna di marketing su vasta scala (e, francamente, di difficile successo) per renderli popolari. Continua a parlare del consumatore, non offrirgli ciò che non ha chiesto, ma solo quei tipi che verranno sicuramente acquistati. Quando sai chiaramente cosa devi allevare esattamente, devi esaminare attentamente le condizioni che soddisfano la sopravvivenza di un particolare tipo di pesce, e anche prestare attenzione se possono andare d'accordo. I pesci per acquari sono divisi in 10 gruppi, ha senso concentrarsi solo su alcuni di essi per assicurare il loro normale vicinato in un acquario. Tre degli otto acquari saranno necessari per l'insediamento iniziale dei futuri genitori della prole successiva, il resto - per l'avannotto di crescere. Il prezzo di un individuo varia molto a seconda della specie, le copie più economiche nel commercio all'ingrosso si trovano a 15 rubli per individuo, mentre il prezzo di quelle costose può raggiungere diverse migliaia per un pesce. In media, 300 rubli, dieci pesci si depositano in ogni acquario per continuare la famiglia di dieci pesci, e il costo dell'inizio della vostra attività sarà di 9 mila rubli. Per la prima volta avrà bisogno di cibo per un importo di circa 6 mila rubli. Dopodiché puoi iniziare ad acquistare l'attrezzatura. Ecco un elenco di esso e il costo di acquisizione per 8 acquari:

    Acquari - 80 mila rubli

    Filtri aqua - 44 mila rubli

    Compressori e mezzi di aerazione - 12 mila rubli

    Pompe - 10 mila rubli

    Termostati d'acqua - 24 mila rubli

    Illuminazione - 32 mila rubli

    Alimentatori automatici - 4 mila rubli

    Scaffali - 20 mila rubli

    Quindi, ci vorranno circa 200 mila per la sistemazione delle future case di pesci d'acquario. La stanza dovrebbe essere buia, e la luce per il pesce è più adatta all'artificiale. In tali condizioni, il pesce, rallegrandosi nella vita in cattività, si moltiplicherà allegramente, se avrà studiato tutto correttamente e gli darà le necessità per l'esistenza. Il pesce non darà prole immediatamente, questo richiederà diversi mesi, e in media gli avannotti diventeranno individui adulti in un anno. Puoi iniziare a vendere più pesce giovane, ma finché il campione non avrà raggiunto la maturità, il suo prezzo sarà parecchie volte inferiore. Gli acquariofili esperti vendono gradualmente la prole, iniziando con la frittura, ma selezionando solo un certo numero di essi, il resto si realizza crescendo. Si scopre che i primi sei mesi che dovrai spendere per la coltivazione dei prodotti, queste vendite inizieranno solo dopo. L'ammontare del capitale iniziale è:

    Modulo di registrazione di un'entità commerciale - 20 mila rubli.

    Acquisto di attrezzature - 200 mila rubli

    Acquistare pesce e mangime - 15 mila rubli

    Pagamenti di utilità (elettricità e acqua) - 30 mila rubli.

    Risulta 265 mila rubli, ma questi sono i calcoli per i primi sei mesi di lavoro, mentre i pesci stanno crescendo. Se inizi a venderli prima, non sarai in grado di recuperare i costi 6 mesi dopo l'inizio. Quando i pesci sono pronti a cambiare il proprietario, devi scegliere un modo di vendere. I negozi di animali saranno preparati previo accordo per l'acquisto di determinati lotti di pesce, ed è loro che avranno bisogno di specie in esecuzione. Puoi contattare i rivenditori, ma, come nel caso dei negozi di animali, ti verrà offerto un prezzo basso, perché entrambi fungono da intermediari. È meglio combinare la cooperazione con loro con le vendite agli amanti dell'acquario privato a casa: per fare questo, puoi pubblicare annunci su Internet o offrire pesce direttamente, se conosci personalmente questi dilettanti per contenere gli abitanti acquatici. Con canali di vendita consolidati, puoi facilmente vendere fino a 200 pesci con un prezzo medio di 200 rubli, ma il reddito dipenderà molto dalle specie allevate, e se gli individui a basso costo sono richiesti, è meglio venderli, ma non dimenticare quelli un po 'più esotici - ci sono diversi negozi di animali Sì, prenderanno. Questa è una caratteristica dei pesci da riproduzione - non dovresti pensare che una volta acquistati gli antenati, venderai sempre i loro piccoli, le famiglie di pesci dovranno essere cambiate non appena tutti gli esemplari saranno venduti e se la domanda cambia, questo non è un affare di gatti o cani di razza; quindi, dovresti sempre studiare attentamente il mercato. Si scopre che il reddito medio sarà di 40 mila rubli al mese, di questi soldi rimarrà dopo aver dedotto le spese di 34 mila (mangimi ed elettricità), che dà 31 600 rubli di utile netto. La redditività di tale attività è spesso superiore al 50%, ma ripagherà non prima di un anno a causa di ingenti spese per l'attrezzatura iniziale e possibili tempi di inattività di diversi mesi in previsione della maturazione della prole. Se lo si desidera, e le possibilità di collocare il numero di acquari possono essere aumentate, così come iniziare ad allevare altri piccoli animali per, ad esempio, la domanda potrebbe essere alta per piccoli teschi per acquari o addirittura artropodi. Separatamente, puoi fare alghe o lumache. Vorrei anche menzionare un pesce simile a quello di Garra Rufa - un piccolo pesce grigio anonimo, assolutamente non interessante per la gente comune, ma interessante per spa e saloni di bellezza. Se hai una buona conoscenza dell'ittiologia, puoi scoprire la domanda di tale pesce nella tua città dai proprietari dei saloni in cui viene offerto il peeling di pesce. Secondo la leggenda, l'allevamento di pesci del Garra Rufa è considerato impossibile, ma ci sono anche confutazioni, perché non c'è nulla di impossibile, e se riuscirai ad allevare un tale pesce, esso darà un piacevole bonus al reddito mensile. E se una tale richiesta da parte dei saloni di bellezza è inizialmente, allora in futuro non cambierà, deliziandoti con la stabilità, a differenza della richiesta di specifici tipi di pesci per acquari.

    L'attività di allevamento ittico non può essere definita facile: per far nascere i primi avannotti, è necessario leggere molta letteratura specializzata, indicare e acquistare attrezzature. Anche la domanda fluttuante, che rischia di rimanere del tutto assente in determinati periodi o stagioni, non facilita il compito. Ma se si va fino alla fine e si riesce ad adeguare le vendite, si otterrà un profitto piacevole senza costi di cassa gravi di mese in mese. Se l'attività si espande, dovrà anche ampliare l'area di riproduzione, un appartamento potrebbe non essere sufficiente. In questo caso, ha senso iniziare a noleggiare una stanza di medie dimensioni in cui, oltre al pesce d'allevamento, ci può essere un negozio per acquari domestici. Quasi ogni azienda ha uno sviluppo, la cosa principale è avere abbastanza immaginazione.

    Calcolo rapido della redditività dell'impresa in questo settore

    Calcola il profitto, il recupero, la redditività di qualsiasi attività in 10 secondi.

    Inserisci gli allegati iniziali
    ulteriormente

    Per iniziare il calcolo, inserire il capitale iniziale, fare clic sul pulsante successivo e seguire le ulteriori istruzioni.

    Profitto netto (al mese):

    Vuoi fare un calcolo finanziario dettagliato per un business plan? Utilizza la nostra app Android gratuita per le aziende su Google Play o ordina un piano aziendale professionale al nostro esperto in pianificazione aziendale.

    Torna ai calcoli

    Tutti i materiali per tag: acquario

    Piano aziendale per l'allevamento di gamberi in bacini artificiali

    Propria attività: allevamento di pesci in laghetto

    Il mercato dell'autotrasporto: analisi e previsioni di sviluppo

    Secondo gli esperti, le dinamiche del mercato nel prossimo futuro saranno determinate in gran parte da fattori esterni: un calo dei prezzi delle materie prime e un aumento dei prezzi al consumo, volatilità finanziaria.

    Affari di essiccazione di verdure

    Il periodo di ammortamento dell'attività di essiccazione delle verdure è di almeno 4 anni. Ritorno sulle vendite - 10-15%.

    Panoramica del mercato: editoria

    Per quanto riguarda i prodotti stampati, sia libri che periodici, la previsione è inequivocabilmente negativa. Con un leggero aumento dei prezzi, il consumo diminuirà in modo significativo. La crescita può essere prevista.

    Propri affari: servizio auto self-service

    La quantità di capitale iniziale per l'apertura di un centro di assistenza auto self-service è di 835 mila rubli. Queste cifre possono essere ridotte di quasi la metà, aprendo solo due caselle, ma poi.

    Come aprire un'azienda di semi

    È impossibile determinare il tasso di redditività dell'attività di produzione di semi - tutto dipende dalle piante che sono state decise a impegnarsi, ma è necessario almeno 2 anni per pianificare il tuo lavoro.

    Propri affari: organizzazione di corse di cani

    Come ogni caso costruito sull'eccitazione, il tuo business di corse di cani è difficile da calcolare, poiché il caso gioca un ruolo importante. Il montepremi non può essere superiore a settanta pro.

    Salopette da negozio per business plan

    Il volume degli investimenti nel progetto è 2.005.100 di rubli. Il periodo di recupero dell'investimento in base ai calcoli effettuati è di 17 mesi.

    La tua attività: come aprire un negozio di parquet

    Un piccolo negozio di parquet sarà più economico, ma una fabbrica "a tutti gli effetti" con le più moderne attrezzature e una vasta gamma richiederà investimenti per $ 500 mila. La redditività media annuale del parco.

    Come aprire un'attività di biglietteria per eventi culturali e di intrattenimento

    Il trading di biglietti è redditizio quando ci sono molti partner che svolgono una vasta gamma di attività, dal teatro delle marionette per bambini ai concerti rock. Oltre a loro, dovresti immediatamente provare ad uscire.

    Proprio lavoro: open bar

    Per aprire un bar in una grande città in un luogo ad alto traffico, devi avere un minimo di 2,5-3 milioni di rubli. Il periodo di ammortamento di tale istituto a condizioni favorevoli è da un solo punto di partenza.

    Come aprire una clinica psichiatrica

    L'apertura di una clinica psichiatrica o di un centro di riabilitazione richiederà almeno un paio di decine di milioni di rubli da un imprenditore. Tale impresa ha un periodo piuttosto ampio di ca.

    Produzione di salviette di carta e laminati

    Per aprire la propria produzione di teli e asciugamani di carta sarà necessaria un'area di almeno 250 metri quadrati, di cui 150 metri quadrati sono occupati dal laboratorio di produzione, 50 kva.

    Top