logo

Il concetto di mercato agricolo indica l'intero complesso dei rapporti giuridici economici che appaiono durante la produzione e la circolazione di prodotti agricoli e prodotti della loro lavorazione.

Il mercato agricolo o il mercato del lavoro agricolo è...

Il concetto del mercato agricolo è abbastanza ampio. Comprende diversi mercati specializzati:

  • mercato fondiario;
  • mercato del lavoro agrario;
  • il mercato delle attrezzature di produzione e delle attrezzature speciali;
  • mercato dei prodotti agricoli.

mercato agricolo comprende tutti i rapporti connessi con la produzione di prodotti agricoli e mercato del lavoro agricolo comprende i rapporti giuridici connessi con l'assunzione di manodopera per la produzione.

La storia del mercato agricolo

La storia del mercato agricolo globale iniziò intorno al 5500 aC.

Sebbene l'uomo sapesse coltivare la terra molto prima, ma la prima civiltà, che cominciò a coltivare la terra per la produzione di prodotti agricoli, divenne Sumera. Anche questa civiltà appartiene all'invenzione della ruota e del bronzo, cioè l'introduzione dei primi sistemi meccanizzati nella produzione di prodotti agricoli e il miglioramento dell'efficienza dello sviluppo del territorio.

Quindi, nell'antico Egitto, fu usato un approccio simile alla coltivazione della terra e alla produzione di cibo. Lo sviluppo dell'agricoltura ha permesso alle persone di formare grandi scorte di cibo, che inizialmente hanno provocato una crescita della popolazione, e in seguito - l'emergere di grandi eserciti e dei primi imperi.

Lo sviluppo intensivo dell'agricoltura ha portato all'emergere dei primi strumenti semplici. La gente ha cominciato a usare il bastone e aratro aratura è stata effettuata da zappe primitivi, e la raccolta raccolto falce, fatto di legno e silicio tagliente.

A quel tempo, il grano era macinato con l'aiuto del bestiame, che era peretaptyvali suoi zoccoli di farina. Intorno allo stesso tempo, gli umani domarono i primi animali. Diventarono mufloni e capre selvatiche, che furono addomesticati e trasformati in semplici pecore e capre.

Nei moderni animali da fattoria è difficile riconoscere i loro antenati selvatici, anche le piante sono cambiate significativamente sotto l'influenza dell'uomo.

La prima rivoluzione agraria (doppiato musulmani), per cambiare il principio di sviluppo dell'agricoltura si è verificato nel 7-8 secolo dC sul territorio della omayyade e califfato abbaside, che si estendeva dalla Spagna all'India.

A quel tempo, i primi commercianti apparvero nei grandi stati musulmani, distribuendo prodotti agricoli in tutti i loro paesi e oltre.

Così iniziò la migrazione delle colture: la gente cominciò a coltivare quelle piante che non erano caratteristiche della loro area. Questo periodo è considerato l'inizio dello sviluppo dell'economia mondiale globale.

Dopo la scoperta dell'America, iniziò la seconda ondata di migrazione delle colture dal continente. Piante e animali cominciarono a essere trasportati dal Nuovo Mondo all'Antico e viceversa, così avvenne lo scambio di Colombo.

Lo sviluppo delle ferrovie e l'invenzione dei primi frigoriferi hanno consentito il trasporto di prodotti agricoli su lunghe distanze. Nel XVIII e XIX secolo ebbe luogo la fase finale della migrazione delle culture.

Grazie alla nascita in kontse19 - 20esimo secolo, la prima efficace agricola, animale, trasportando arare i campi, sostituito vapore e benzina trattori e mietitrebbie.

Un'altra pietra miliare nella storia del mercato degli agar è l'invenzione degli OGM. A causa di queste piante i prezzi alimentari sono diminuiti in modo significativo. Anche se oggi i paesi sviluppati si rifiutano di prodotti simili e il passaggio all'agricoltura biologica, l'invenzione degli OGM ha aiutato gli scienziati a scoprire nuovi modi per sviluppare varietà più produttive.

L'ultimo stadio significativo dello sviluppo dell'economia agraria è la rivoluzione verde degli anni '40 -'70 del secolo scorso in Messico. Fu in quel momento che l'introduzione di sistemi di irrigazione efficaci e l'uso della chimica hanno contribuito ad aumentare la resa in granella di un fattore 2-3.

Caratteristiche del mercato agricolo mondiale

La funzione principale del mercato agrario mondiale è creare le condizioni per fornire alla popolazione mondiale tutti i nutrienti necessari per sostenere la vita.

Il mercato agrario globale svolge contemporaneamente due compiti importanti. In primo luogo, la sua esistenza consente agli imprenditori di scambiare prodotti agricoli e trarre profitto dalla vendita alla popolazione.

D'altra parte, il mercato agricolo garantisce la sopravvivenza e la riproduzione dell'umanità.

Oggigiorno, il mercato agrario globale unisce consumatori e produttori di prodotti agricoli, nonché società che forniscono beni e servizi necessari per il funzionamento dell'intero settore.

Le caratteristiche principali del mercato agricolo includono:

  • dipendenza della proposta dalle condizioni meteorologiche;
  • opportunità limitate per qualità e quantità di prodotti.
  • domanda garantita
  • la necessità di costruire strutture di stoccaggio e l'attuazione nel più breve tempo possibile, che è direttamente correlata alla natura deperibile e all'ingente volume di prodotti
  • concentrazione dei principali consumatori nelle città.

Pertanto, per aumentare l'efficienza nel settore agricolo, viene utilizzata la regolamentazione governativa del mercato.

Il mercato agricolo globale è anche influenzato dalla crescita della popolazione e il ritmo accelerato dello sviluppo economico in alcune regioni del globo ha contribuito a un costante aumento della domanda globale.

Uno dei maggiori problemi è la distribuzione disomogenea delle risorse agricole e alimentari tra paesi e regioni.

Inoltre, questo problema è piuttosto difficile da risolvere, perché è direttamente correlato a fattori quali la povertà dei singoli stati e le condizioni disomogenee del commercio internazionale.

I gruppi principali della nomenclatura dei prodotti agricoli di scambio includono:

  • cereali;
  • semi oleosi, tra cui si distinguono soia, fagioli e prodotti a base di soia;
  • prodotti alimentari (caffè, fave di cacao, zucchero);
  • materie prime tessili;
  • prodotti zootecnici e zootecnici;
  • concentrato di succo d'arancia, patate.

Per tipi di prodotti, il settore agricolo mondiale oggi è suddiviso in mercati:

  • cereali;
  • patate e verdure;
  • carne e prodotti a base di carne;
  • latte e prodotti lattiero-caseari.

Mercato agrario della Russia

In Russia, lo stato regola il mercato agrario.

Così, in Russia, effettuato:

  • fornire supporto alle aziende agricole;
  • coordinamento del funzionamento del mercato agricolo del paese attraverso i meccanismi di influenza.

La regolamentazione statale del settore agricolo è considerata un meccanismo molto complesso, la cui realizzazione è ostacolata dalla crisi finanziaria globale, nonché dalla pressione politica di alcuni stati sulla Russia.

Il principale segmento di prodotti agricoli in Russia è rappresentato da:

  • grano - 45%;
  • patate - 24%;
  • verdure - 55%;
  • semi di girasole - 83%;
  • barbabietola da zucchero - 85%.

Ma non tutti i prodotti agricoli stanno diventando prodotti pronti per la vendita sul mercato agricolo. Parte del raccolto può essere destinata all'alimentazione o alle sementi, alcuni prodotti vengono utilizzati per nutrire i dipendenti durante la giornata lavorativa.

Molti proprietari di terreni agricoli coltivano colture esclusivamente per uso personale. Solo i prodotti coltivati ​​per scopi commerciali e venduti sul mercato agricolo sono considerati una merce.

Mercato del grano agricolo

Da riso, grano e mais una persona ottiene fino al 60% di tutte le calorie consumate. Queste colture costituiscono la base del mercato dei cereali agricoli, che sarà distinto in un segmento separato.

Circa 160 milioni di tonnellate di grano vengono trasportate in tutto il mondo ogni anno. La Russia è uno dei principali attori nel mercato mondiale del grano agrario.

Le aree più promettenti per lo sviluppo delle esportazioni russe sono Iraq, Vietnam, Indonesia, paesi dell'Africa occidentale e paesi dell'Africa sub-sahariana.

Mercato agricolo della Russia.

L'agricoltura della Russia moderna può essere caratterizzata come inefficiente. La produttività del lavoro nell'agricoltura russa è 8 volte meno che negli Stati Uniti e quasi 40 volte nella zootecnia! Per unità di prodotti di bestiame consumato grano in 2 - 3 volte di più che nei paesi sviluppati. Le perdite di prodotti agricoli durante la raccolta, il trasporto e lo stoccaggio, secondo gli esperti, costituiscono fino a 1/3 del raccolto.

Dal più grande esportatore di cereali all'inizio del secolo, la Russia è diventata il principale importatore. Negli ultimi anni, circa un terzo del consumo alimentare è stato raggiunto attraverso le importazioni. Ciò può essere spiegato dalle condizioni naturali oggettivamente esistenti della Russia, ma con l'attuale livello di sviluppo tecnologico potrebbero essere compensate. Il declino del livello tecnico dell'agricoltura è dovuto a ragioni economiche.

Tra tutti i soggetti del mercato (società di capitali e partnership che si basano su collettive e statali aziende agricole, agricoltori, cittadini, economia) agricoli russo è il produttori più efficienti erano cittadini dell'economia. Occupando solo il 6% dei terreni agricoli, forniscono il 51% di tutta la produzione agricola. Alla fine degli anni '90 producevano: il 90% di patate, il 77% di verdure, il 52% di carne, il 45% di latte e il 31% di uova.

Una rassegna dei principali argomenti del mercato agrario in Russia mostra che tutti loro sono in uno stato molto indebolito. E nessuno di loro è pronto a sfruttare le opportunità offerte dalla proprietà privata sulla terra. Per tutti i principali produttori di prodotti agricoli caratterizzati da una difficile condizione finanziaria. Anche negli anni di raccolta elevata del 2000 e del 2001, circa la metà delle imprese non era redditizia. Particolarmente non redditizia era la produzione di carne, latte, lana: le perdite ammontavano a 50 copechi. per ogni rublo di output.

L'introduzione della proprietà privata illimitata di terreni in condizioni di estrema debolezza delle imprese agricole può portare alla perdita della loro terra. L'acquisto di terreni da parte di strutture finanziarie a fini speculativi, nonché il loro ritiro dall'uso agricolo, possono diventare realtà.

Quindi, c'è una contraddizione tra la necessità di introdurre la proprietà privata della terra e i pericoli associati all'attuazione di questo processo. Una via d'uscita da questa situazione è possibile suddividendo il pacchetto di diritti di proprietà e limitando la possibilità di godere di alcuni di questi diritti. Quindi, nonostante l'introduzione della proprietà privata, i nuovi proprietari non hanno ricevuto il diritto di ritirare la terra dall'uso agricolo.

Vi sono esempi di aziende agricole redditizie, che rappresentano insediamenti agricoli costituiti da società commerciali e industriali private.

Data di inserimento: 15-03-2016; Visualizzazioni: 585; LAVORO DI SCRITTURA DELL'ORDINE

Mercato agricolo russo;

Difficoltà nello sviluppo dell'agricoltura L'agricoltura della Federazione Russa non ha ancora raggiunto il livello ottimale del suo sviluppo ed è, sfortunatamente, caratterizzata da una bassa efficienza. In termini di principali indicatori economici, il settore agricolo della Russia è in netto ritardo rispetto alle aziende agricole avanzate negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale, e questo divario non si sta restringendo, ma al contrario, crescendo.

È sufficiente citare i seguenti dati. La produttività del lavoro nell'agricoltura russa è meno di 8 volte negli Stati Uniti e quasi 40 volte nella zootecnia. Per unità di produzione di bestiame consuma grano in 2-3 volte di più che nella maggior parte dei paesi sviluppati. Le perdite di prodotti agricoli durante la raccolta, il trasporto e lo stoccaggio, secondo gli esperti, raggiungono spesso un terzo dell'intera coltura.

Dal più grande esportatore di prodotti agricoli del paese all'inizio del secolo, la Russia è diventata il principale importatore. Così, nel 1911, grazie alla favorevole situazione sul mercato mondiale, la Russia riuscì a esportare 13,5 milioni di tonnellate di grano. Dall'inizio degli anni '60, possiamo parlare dell'inizio dell'era delle importazioni alimentari. Tuttavia, fino alla metà degli anni '80, la sua importazione era limitata: principalmente i cereali da foraggio venivano importati in connessione con il tentativo di creare un'intensa attività zootecnica nell'URSS. Dalla seconda metà degli anni '80, un aumento delle importazioni alimentari è diventato simile a una valanga. Allo stesso tempo, l'attenzione si è spostata dall'importazione di mangimi per la produzione di bestiame all'importazione di cibo completamente preparato.

In generale, negli ultimi anni, circa un terzo del consumo alimentare totale nel paese e oltre la metà del suo fatturato al dettaglio è stato fornito attraverso le importazioni. Questa circostanza è diventata una delle ragioni principali del forte declino del tenore di vita della popolazione dopo la svalutazione del 1998: il cibo importato è aumentato in maniera netta e il paese non ha più potuto fare con il suo attuale livello di produzione.

Questo stato del settore agricolo della Russia è dovuto a una serie di motivi. Molti di loro sono di natura storica: l'agricoltura era probabilmente il settore dell'economia in cui il sistema di pianificazione e gestione amministrativa è inaccettabile. Cominciare a piantare per il tempo, e su ordine del centro di quartiere, valutare il successo di lavoro sul campo del numero di acri trattato, piuttosto che sulla qualità delle cure per le colture - quasi nulla potrebbe essere più estranea alla natura stessa del lavoro rurale di un economia di comando!

Altre ragioni sono radicate nel nostro tempo, ma sono legate ai problemi dell'intera economia, e non al settore agrario stesso. Pertanto, la crisi economica ha drasticamente ridotto la domanda di prodotti agricoli; una politica economica straniera irragionevole permise ai potenti fornitori di alimenti stranieri di entrare in concorrenza diretta con l'agricoltura domestica impreparata alle condizioni del mercato.

Il problema della proprietà privata della terra in Russia. La mancanza di proprietà privata della terra dovrebbe essere evidenziata come il principale problema principale su cui è costruita la gigantesca costruzione di numerose difficoltà e carenze, difficoltà e incoerenze tipiche del settore agrario della Russia. Poiché non esiste una proprietà privata della terra, ciò significa che non esiste né un mercato per la vendita di terreni, né un mercato per la sua locazione. In altre parole, a differenza di tutti gli altri tipi di mercati - sia di beni finiti che di risorse - il mercato fondiario del nostro paese non viene creato nemmeno in termini generali. Il normale meccanismo di mercato, in cui una risorsa limitata va al soggetto dell'economia che può usarlo nel modo più efficiente possibile (e quindi è disposto a pagare di più per esso), è completamente bloccato. Essendo caduto nelle mani di un proprietario negligente, o anche in generale rimanendo abbandonato e inutilizzato, il terreno non può passare ad un proprietario più efficiente.

In queste condizioni, non ci può essere affitto netto. E questo significa che la motivazione dei produttori agricoli per l'uso attento della terra è fortemente indebolita. La motivazione, basata solo sull'affitto differenziale, è chiaramente insufficiente. Quindi, la mancanza di sentimenti di un ospite su coloro che lavorano sulla terra, e quindi il predatore, l'atteggiamento del consumatore nei confronti della natura.

Esiste anche una stretta relazione tra proprietà della terra e finanziamento delle imprese agricole, che hanno più urgente bisogno dell'acquisto di macchinari, fertilizzanti e foraggi. Il fatto è che la terra in quanto immobili è tradizionalmente considerata uno dei tipi più affidabili di garanzie, in base al quale le banche emettono volontariamente prestiti. Infine, la proprietà privata può limitare il palese intervento amministrativo delle strutture di potere centrali e locali negli affari economici delle fattorie collettive e private, che ora sono al confine con l'arbitrarietà.

Pertanto, dal punto di vista della teoria economica, l'esclusione volontaria dal sistema dei rapporti di mercato di una componente così importante come la proprietà privata del fattore terra sembra assurda. Allo stesso tempo, la realizzazione pratica della proprietà privata della terra nelle moderne condizioni russe è carica di enormi rischi. È meglio capire la loro origine considerando la posizione delle imprese agricole del paese.

I principali temi del mercato agrario della Russia La caratteristica più importante del mercato agrario della Russia è la distribuzione estremamente debole dei rapporti di affitto in agricoltura. Il terreno è solitamente gestito dal proprietario stesso. Esistono tre tipi principali di aziende:

A. Ex fattorie collettive e fattorie statali, società per azioni e società di persone sono stabilite sul sito di ex fattorie collettive e statali. Questo tipo di imprese possiede la stragrande maggioranza (90%) delle terre agricole del paese. Sono in testa, anche se con un margine molto più piccolo (52%) e in termini di volume di produzione.

Tenuto in URSS alla fine degli anni 20-zioni del collettivizzazione forzata, unendo aziende contadine individuali in fattorie collettive, dettate da ragioni politiche, così come il desiderio dello Stato di creare un meccanismo di ritiro nelle zone rurali e la ridistribuzione delle risorse a favore del settore, necessarie per la rapida industrializzazione del paese. In termini microeconomici, ad es. come imprese, le fattorie collettive inizialmente erano significativamente meno efficienti delle fattorie private. La loro piantagione ha ridotto drasticamente il tenore di vita nel villaggio, per decenni i contadini collettivi hanno condannato un'esistenza affamata e per metà affamata.

Successivamente, negli anni 60-80, quando le fattorie collettive e statali si saturarono di potenti attrezzature e iniziò l'uso massivo di fertilizzanti minerali, il lato produttivo delle fattorie collettive fu migliorato. Anche il livello di vita nelle campagne è aumentato. Tuttavia, le fattorie collettive e le fattorie statali non sono diventate veramente efficaci.

Ai nostri tempi, i problemi principali delle ex fattorie collettive e statali, così come le imprese privatizzate di altre industrie, sono legate alla loro ristrutturazione incompiuta per funzionare in condizioni di mercato. Questo tipo di famiglia è ancora caratterizzato dalla natura costosa della produzione (vale a dire, un alto livello di costi e un atteggiamento dispendioso verso le risorse); bassa motivazione del lavoro con i suoi inevitabili compagni - scarsa disciplina e scarsa produttività; mancanza di spirito imprenditoriale, formalismo e burocrazia manageriale.

Allo stesso tempo, tutta la tecnologia della produzione agricola del paese (dimensioni della terra, rotazione delle colture, impianti di miglioramento, attrezzature utilizzate, ecc.) È adattata specificamente a fattorie relativamente grandi come ex fattorie collettive e fattorie statali. Pertanto, popolare nei primi anni di riforma e raramente ripetibile chiama ancora per i riformatori radicali dissolvono fattorie collettive e dare loro la terra ai contadini è assolutamente realistico. L'attuazione di tali proposte può portare al completo collasso del settore agricolo.

I progressi nelle attività delle ex fattorie collettive possono essere ottenuti trasferendoli in possesso del proprietario efficiente, che è in grado di stabilire un funzionamento redditizio in condizioni di mercato. Come proprietario effettivo, come dimostra l'esperienza mondiale e russa, in agricoltura può essere un'impresa privata, una cooperativa o una grande azienda agro-alimentare.

B. Le fattorie sono apparse in Russia solo negli anni delle riforme. Inizialmente, era con loro che speravano in cambiamenti favorevoli nelle campagne. Nel 1992 - 1994 il numero di aziende agricole è cresciuto rapidamente, ma poi questo processo è cessato. Numero di aziende raggiunti (meno di 300 °.) Scala paese deve essere considerata molto bassa (negli Stati Uniti, per esempio, ci sono circa 2 Mill. Farms), e la percentuale per la fabbricazione di capriate (2%) e del tutto trascurabile.

L'efficienza delle fattorie non era troppo alta. Occupando circa il 6% di tutti i terreni agricoli, gli agricoltori danno una quota tre volte inferiore della produzione agricola in Russia.

Allo stesso tempo, le aziende agricole si sono mostrate nel nostro paese come un tipo di impresa flessibile e adattato alle condizioni del mercato. Il proprietario della fattoria di solito agisce come manager e come dipendente principale, la maggior parte dei membri della famiglia sono anche coinvolti nel lavoro nella fattoria, e i dipendenti sono di solito pagati più che in imprese privatizzate. Per questo motivo, la motivazione del lavoro è molto alta. Tra gli altri vantaggi delle aziende agricole vi sono la pulizia oculata (i costi devono essere coperti dalla tasca propria), l'efficienza della gestione (il proprietario si prende cura di tutto da solo).

Il relativo fallimento dello sviluppo delle fattorie nel nostro paese dovrebbe essere attribuito principalmente alle difficoltà obiettive di creare un'impresa agricola da zero. Come caratteristiche della produzione agricola, abbiamo rilevato elevati costi di capitale per unità di produzione e una maggiore dipendenza dal credito. Il moderno agricoltore russo non ha fondi sufficienti per acquistare una serie completa di attrezzature, né l'accesso a prestiti a basso costo. E il supporto dallo stato o da altre strutture è praticamente assente.

B. Fattorie di cittadini La produzione più efficace di prodotti agricoli nella Russia moderna, come in Unione Sovietica, è nelle fattorie dei cittadini, ad es. sui cortili degli ex contadini collettivi e sui lotti di giardini degli abitanti della città. Occupando solo il 5% dei terreni agricoli, forniscono il 46% di tutta la produzione agricola. Attualmente il 90% di tutte le patate coltivate nel paese, il 77% di verdure, il 52% di carne, il 45% di latte e il 31% di uova sono prodotti qui.

Basandosi quasi esclusivamente sul lavoro dei membri della famiglia, non avendo quasi attrezzature e risorse finanziarie molto modeste, queste aziende agricole più piccole ottengono risultati impressionanti unicamente grazie alla qualità e all'intensità della lavorazione del terreno o del bestiame.

Una parte significativa dei prodotti prodotti dai cittadini non entra nel mercato, ma viene consumata dai produttori stessi, vale a dire è un elemento di sussistenza, inframmezzato nell'economia di mercato del paese. Grazie a questa "isola di stabilità" non soggetta a sconvolgimenti politici ed economici, una parte significativa della popolazione russa ha ammorbidito il periodo di transizione e molte persone sono riuscite a sopravvivere solo a spese dei prodotti coltivati ​​da loro stessi.

I rischi di introdurre una proprietà privata illimitata della terra: un'indagine sui principali attori del mercato agrario in Russia mostra che tutti i tipi di paesi agricoli si trovano attualmente in uno stato molto indebolito. Ex fattorie statali e fattorie collettive, fattorie che lottano per la sopravvivenza con grande difficoltà, infine famiglie non di mercato di cittadini - nessuno di questi tipi di imprese è pienamente pronto a sfruttare appieno i vantaggi della proprietà privata della terra. Non hanno la capacità di agire come compratori di terreni su scala significativa. Dopotutto, per tutti i principali produttori di prodotti agricoli è caratterizzata da una difficile situazione finanziaria ed economica. Nel 1997, ad esempio, le perdite di imprese agricole ammontavano a un ammontare enorme - 27 miliardi di dollari. rubli non denominati (ovvero circa 5 miliardi di dollari) e 80% (!) di imprese non redditizie. La produzione di carne, latte e lana era particolarmente non redditizia: per ogni rublo di produzione, la fattoria trasportava 50 copechi. perdite.

Non può essere significativo e reddito dalla vendita di terreni o prestiti ottenuti attraverso il suo mutuo, perché il valore del terreno, come sappiamo, è uguale all'affitto capitalizzato. E da dove può derivare un considerevole affitto con una perdita totale di produzione agricola? Non c'è dubbio che nel caso di una vendita, la terra sarà data via dai suoi attuali proprietari per una miseria. Sicuramente inizierà una vendita massiccia, poiché i creditori, ai quali molte imprese agricole non sono in grado di ripagare i debiti, la insisteranno indubbiamente per compensare le perdite. In altre parole, a causa della proprietà privata illimitata della terra in condizioni di estrema debolezza delle imprese nel settore agricolo, può portare alla perdita della loro terra. L'acquisizione di terreni da parte di strutture finanziarie a fini speculativi, e persino il loro ritiro dall'uso economico, può anche diventare del tutto reale.

Pertanto, esiste una contraddizione obiettiva tra la necessità di introdurre la proprietà privata della terra e i pericoli associati all'attuazione di questo processo nella Russia moderna. Come mostra la discussione sul problema della proprietà privata della terra da parte di diversi rami del potere statale russo, una via d'uscita da questa impasse può essere vista nel modo di dividere il pacchetto di diritti di proprietà e limitare legislativamente la possibilità di godere di alcuni di questi diritti.

Quindi, nonostante la decisione finale non sia stata ancora presa, vi è un consenso quasi completo sulla necessità di privare i nuovi proprietari del diritto di ritirare la terra dalla produzione agricola. In generale, sembra che nel prossimo futuro verrà introdotta la proprietà privata della terra, ma fornita con significative restrizioni sui diritti del proprietario.

12. IMPRENDITORIALITÀ COME FATTORE DI PRODUZIONE

12.1. Contenuto e forme di imprenditorialità.

12.1.1. L'essenza dell'imprenditorialità Un imprenditore nella sua attività è inteso a fornire la combinazione necessaria o la necessaria combinazione di guadagno personale con beneficio pubblico per il profitto. L'imprenditorialità è un'attività che comporta l'investimento di denaro per realizzare un profitto sulla base di una combinazione di guadagno personale e beneficio pubblico.

Le entità dell'imprenditorialità possono essere sia individui che associazioni di partner. Gli individui come soggetti dell'imprenditorialità agiscono di solito in questa capacità attraverso l'organizzazione di un'impresa individuale o familiare. Tali imprenditori possono essere limitati al costo del proprio lavoro o utilizzare lavoro salariato.

Le associazioni di partner come entità aziendali possono agire sotto forma di varie associazioni di imprese: gruppi di noleggio, società per azioni di tipo aperto e chiuso, varie partnership, ecc.

Le caratteristiche più importanti dell'imprenditorialità includono:

• indipendenza e indipendenza delle entità economiche. Ogni imprenditore è libero di prendere una decisione su una particolare questione, naturalmente, nel quadro delle norme legali;

• interesse economico. L'obiettivo principale dell'imprenditorialità è ottenere il massimo profitto possibile. Allo stesso tempo, perseguendo i propri interessi puramente personali per ottenere un reddito elevato, l'imprenditore contribuisce al raggiungimento di interesse pubblico;

• rischio e responsabilità aziendale. Con uno dei calcoli più accurati, l'incertezza rimane il rischio.

I principali attributi elencati di business sono interconnessi e agiscono simultaneamente.

L'imprenditorialità è sempre associata alle innovazioni. Il vero ruolo degli imprenditori nella vita della società è che con la loro innovazione non solo creano un nuovo ordine, ma, cosa molto importante, accelerano i processi già maturanti in modo costruttivo nella società.

Da tutto quanto sopra, si può concludere che l'imprenditorialità e l'innovazione nella società moderna sono un tutto interconnesso.

Mercato agrario

La definizione del mercato agrario dovrebbe essere intesa come un complesso di relazioni giuridiche relative all'esecuzione e all'esecuzione di contratti di diritto civile relativi ai prodotti agricoli.

Mercato agricolo come componente dell'intero sistema

La caratteristica più significativa delle relazioni agrarie oggi è la perdita di un mercato. In effetti, il mercato agrario è una considerevole sfera di relazioni di mercato. Allo stesso tempo, il mercato fondiario è considerato il suo nucleo. Secondo le statistiche, i russi di solito spendono per l'acquisto di cibo un terzo dell'importo totale delle loro spese nelle solite condizioni, mentre negli Stati Uniti questa cifra è solo un quinto.

Il mercato agricolo è caratterizzato da caratteristiche simili a quelle dell'intero sistema di mercato:

  • ampio uso di relazioni di prezzo;
  • prezzi diretti;
  • prontezza per un partenariato internazionale.

Tuttavia, le relazioni di mercato nel settore agricolo hanno le loro caratteristiche, quindi non dovrebbero essere dimenticate in alcun modo.

Le specifiche del business agricolo

Il funzionamento del mercato agricolo si svolge spesso in condizioni di maggiore instabilità della situazione del mercato. L'agricoltura è caratterizzata da un ciclo annuale. Durante l'anno, i prodotti stagionali vengono portati sul mercato. I picchi stagionali e le cadute sono completati dalle fluttuazioni meteorologiche. In connessione con le circostanze di cui sopra, vi è un aumentato rischio di imprenditorialità. L'agrobusiness è caratterizzato da prezzi instabili e basso reddito. Pertanto, per avere successo nella competizione richiede un notevole livello di professionalità.

Il mercato agricolo è inoltre caratterizzato da severe restrizioni alla domanda di prodotti agricoli. Ad esempio, indipendentemente dalla crescita del prezzo del pane, la domanda per esso rimane la stessa. L'aumento delle scorte di grano aiuta a ridurre il reddito dei contadini.

La dura cornice è inerente alle proposte della terra. Il metraggio totale del terreno non può cambiare né quando il prezzo sale o quando cade. Come possiamo vedere tutti, ad esempio, nel caso delle auto.

Il mercato agricolo funziona, distribuendo merci in modo diseguale tra il villaggio e la città. La disparità era tipica nel mercato domestico dalla metà del XIX secolo, divenne particolarmente evidente durante l'industrializzazione del paese. In un momento in cui il villaggio è diventato una fonte centrale di fondi per lo sviluppo di fabbriche e impianti.

Poco dopo, lo squilibrio di legami equivalenti tra industria e agricoltura divenne permanente. Così, già nel 2001, il coefficiente di disparità ammontava a 1, 39. Cioè, il villaggio guadagnava solo 100 rubli di entrate per ogni 139 rubli di prodotti fabbricati.

Per il meglio delle circostanze delineate, il mercato agrario ha bisogno solo tempestivamente di interventi statali su base continuativa. Solo così funzionerà normalmente e aumenterà il capitale in agricoltura.

La funzione normativa dello stato

Nel settore agricolo, lo stato promuove in due piani:

  • coordinamento dei meccanismi del mercato agrario;
  • Alle imprese agricole viene fornito un sostegno statale.

I produttori agricoli ricevono assistenza dallo stato in varie forme. Di regola, questi sono programmi di stato specifici relativi a:

  • ripristino della base tecnica;
  • crescente domanda di prodotti alimentari;
  • migliorare le condizioni dei prestiti bancari per gli agricoltori;
  • fissare i prezzi per l'acquisto di prodotti agricoli;
  • deposito di scorte nei fienili statali, se necessario;
  • ricevere sussidi e sussidi per lo sviluppo del business.

Politica agraria dei paesi sviluppati. Indice prioritario

Ad esempio, i sussidi al settore agricolo in termini di 1 ettaro negli Stati Uniti ammontano a 600 dollari USA all'anno, in Germania - 800 dollari, e la Russia spende molto meno su questi bisogni, a soli $ 25.

La politica agraria dei paesi sviluppati appare leggermente diversa. In questo caso, il concetto di parità. La linea di fondo è questa: il volume di prodotti prodotti annualmente dovrebbe offrire ai produttori la possibilità di ricevere risorse finanziarie sufficienti per sviluppare la produzione e mantenere il livello raggiunto. Questi principi consentono allo stato di mantenere sia l'equilibrio sociale che economico.

La priorità può essere calcolata utilizzando il rapporto prezzo dei beni industriali e agricoli. In questo caso, l'indice di priorità sarà:

L'indice mostra la posizione del settore agrario, in modo che, se viene rilevata una discrepanza, è possibile eliminare immediatamente le cause della disparità.

Classificazione del mercato agrario

Il mercato agricolo può essere suddiviso in 4 tipi:

  • mercato fondiario;
  • mercato alimentare;
  • mercato dei mangimi;
  • mercato delle materie prime agricole.

Usando le caratteristiche del settore, sono suddivisi in mercati per prodotti agricoli e zootecnici. Queste divisioni comprendono molte aree di mercato più ristrette (grano, verdura, latticini, carne e altro).

Esistono anche segmenti intra-villaggio del mercato agricolo e non rurale, cioè prodotti venduti nelle zone rurali o consumatori in altri territori.

Il settore agricolo è anche caratterizzato dal fatto che non tutti i prodotti fabbricati sono venduti. Una parte di esso rimane per esigenze produttive (semi, mangimi, la principale mandria di animali da fattoria). Una parte della produzione va nel conto dei pagamenti naturali ai dipendenti e, nel caso dell'agricoltura personale, per il consumo personale. Tutto il resto si applica ai prodotti commerciabili. Una parte dei prodotti commerciabili in agricoltura in Russia è:

  • 45% di grano;
  • 24% di patate;
  • 55% di verdure;
  • 83% di semi di girasole;
  • 85% di barbabietola da zucchero.

L'essenza della riforma agraria

La riforma agraria è stata approvata e attuata sul territorio della Russia. È completo e viene effettuato in tre aree:

  • ridistribuzione della terra;
  • riorganizzazione delle imprese agricole;
  • la formazione di condizioni per lo sviluppo del villaggio in modo sociale.

L'obiettivo della riforma è la ridistribuzione della proprietà della terra, la transizione da un monopolio di stato a una forma di governo democratica. La Costituzione russa afferma che la terra e altre risorse naturali possono essere in proprietà privata, statale o municipale.

Il terreno è entrato nel libero mercato, potrebbe diventare oggetto di offerte, e più volte, se il proprietario lo desiderava. Inoltre, può essere ereditato, donato, scambiato, affittato per l'uso e altre attività. Agli operai rurali venivano forniti terreni e quote di proprietà.

Quasi tutte le ex fattorie collettive e statali sono state riformate. Sulla base di queste, sono state create oltre 24 mila società commerciali, 2,1 mila cooperative agricole, circa 300 società per azioni aperte, 986 associazioni e 8,4 mila oggetti hanno mantenuto il loro status, riorganizzando solo le loro operazioni secondo le esigenze del mercato.

Mercato agrario della Russia

Feed di notizie ICAR

Mercati agricoli: risultati dell'anno e prospettive dall'ICAR per il 2011-17

Mercati agricoli: risultati del 2017 e prospettive per il 2018 dall'ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2016 e prospettive del 2017 dall'ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2015 e prospettive per il 2016 dall'ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2014 e prospettive per il 2015 di ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2013 e prospettive per il 2014 di ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2012 e prospettive per il 2013 da ICAR

Mercati agricoli: risultati del 2011 e prospettive del 2012 dall'ICAR

Profili di mercato - Brevi revisioni delle industrie agricole russe

Le prospettive per tutti i mercati agricoli saranno discusse in modo più dettagliato alla nona Conferenza internazionale dei produttori agricoli e dei fornitori di mezzi di produzione e servizi per il settore agrario WHERE MARGS 2018. La conferenza è tenuta dall'Istituto per gli studi del mercato agricolo con il sostegno dell'Associazione delle unioni industriali del settore agricolo e alimentare della Russia e dell'Unione dei produttori di zucchero della Russia 1-2 febbraio 2018 nell'hotel Radisson Slavyanskaya a Mosca http://ikar.ru/gdemarzha

Aziende russe in diverse valutazioni:

  • 75 aziende AIC nella classifica di RBC-500-2017 http://ikar.ru/articles/197.html
  • 8 aziende agroalimentari nella classifica 2017 delle più grandi società commerciali della regione di Chernozem Abireg-50 http://ikar.ru/articles/194.html
  • 12 aziende AIC nella classifica RBC - 50 aziende in più rapida crescita in Russia-2017 http://ikar.ru/articles/192.html
  • 56 aziende agroalimentari nella classifica 2016 delle più grandi aziende della regione di Chernozem Abireg-100 http://ikar.ru/articles/191.html
  • 15 aziende AIC nella classifica Forbes - 50 maggiori società straniere in Russia-2017 http://ikar.ru/articles/190.html
  • Lo zucchero più potente top http://ikar.ru/press/3520.html
  • 50 aziende agroalimentari nella valutazione di Expert 2017: Soffocante abbondanza http://ikar.ru/articles/189.html
  • L'industria deliziosa è la tabella TOP-50 delle più grandi fabbriche di zucchero della Russia http://ikar.ru/press/3194.html
  • 8 aziende agroalimentari nella classificazione RBC: 50 aziende in più rapida crescita in Russia http://ikar.ru/articles/173.html
  • Esperto: 100 maggiori aziende nel settore alimentare e agricolo della Siberia nel 2014 http://ikar.ru/articles/169.html
  • Esperto: le 50 maggiori aziende agricole in Russia 2016 http://ikar.ru/articles/168.html
  • 29 aziende agroalimentari nella classifica Esperto-2016 delle maggiori società esportatrici della Russia http://ikar.ru/articles/166.html
  • 70 aziende agricole nella classifica 2016 delle più grandi aziende di Chernozem Abireg-150 http://ikar.ru/articles/165.html
  • 31 aziende agricole nella classifica Forbes - 200 maggiori società private in Russia-2016 http://ikar.ru/articles/164.html
  • 7 aziende AIC in classifica Expert-Siberia http://ikar.ru/articles/147.html
  • 70 aziende AIC nella classifica Expert-South http://ikar.ru/articles/141.html
  • 6 aziende agroalimentari dal rating RBC di 50 aziende in più rapida crescita in Russia http://ikar.ru/articles/140.html
  • 14 maggiori aziende agricole straniere in Russia dal rating Forbes-50 http://ikar.ru/articles/137.html
  • 70 aziende AIC nella classifica di RBC-500 http://ikar.ru/articles/135.html
  • Valutazione delle 50 maggiori aziende del complesso agroindustriale della Russia in base ai risultati del 2014 http://ikar.ru/articles/134.html
  • 33 più grandi aziende russe nella classifica degli agro-esportatori-2014 http://ikar.ru/articles/133.html

Partecipa ai sondaggi ICAR:

Microeconomia. Mercato agrario della Russia - presentazione

La presentazione è stata pubblicata 5 giorni fa da Anastasia Shorokhova

Presentazioni correlate

Presentazione sul tema: "Microeconomia: mercato agrario della Russia" - trascrizione:

1 MERCATO AGRARIANO DELLA RUSSIA

2 La produzione di cibo è la prima condizione per la vita delle persone di tutta la produzione in generale. Questo caratterizza il ruolo vitale che l'agricoltura svolge in ogni società. L'aggravamento del problema alimentare causa l'estrema urgenza dello sviluppo dell'agricoltura, delle industrie connesse, dello sviluppo delle relazioni agrarie e della politica agraria.

3 Funzioni del mercato della produzione agricola Nel corso del suo funzionamento, il mercato svolge le seguenti funzioni: 1. Fornire agli acquirenti prodotti agricoli di qualità adeguata nella quantità necessaria per soddisfare tutte le esigenze emergenti. Allo stato attuale, a causa dell'indebolimento della politica statale nel campo della regolamentazione delle relazioni economiche nel settore agricolo, è sorta una situazione in cui i produttori nazionali non possono realizzare l'intero volume di prodotti che sono in grado di produrre con l'attuale offerta di produzione e risorse di lavoro. A causa dell'indebolimento della politica antidumping statale nel settore dei prodotti agricoli, un segmento piuttosto ampio del mercato è stato sequestrato da beni importati, caratterizzati da prezzi bassi e bassa qualità.

4 2. Stabilizzazione dei prezzi per i prodotti agricoli. Nelle condizioni di un sistema logistico normalmente funzionante (principalmente energia e trasporti), questa funzione determina la formazione di prezzi equi nel mercato agricolo, garantendo la redditività dei prodotti e assicurata dalla domanda effettiva della popolazione; 3. Garantire la crescita dell'efficienza della produzione agricola (riduzione dei costi di produzione, miglioramento della qualità dei prodotti, generazione di profitto da parte dei produttori agricoli, sviluppo del progresso scientifico e tecnico);

5 4. Garantire lo sviluppo e il miglioramento delle relazioni interaziendali. L'effetto di questa funzione è anche volto a migliorare l'efficienza della produzione agricola. La sua separazione in una funzione separata è dovuta al fatto che il suo funzionamento non è limitato ai confini di un'impresa o di un gruppo di imprese, ma copre l'intero complesso agroindustriale (produzione, trasformazione e vendita di prodotti agricoli) e alcuni altri settori dell'economia nazionale (ristorazione pubblica, ingegneria, trasporti, comunicazioni e., ecc).; 5. Assicurare lo sviluppo dell'infrastruttura sociale del villaggio e risolvere i problemi sociali. Questa funzione è anche svolta indirettamente attraverso la funzione di garantire l'efficienza produttiva e la sotto-funzione di garantire la redditività dei prodotti agricoli. D'altra parte, la soluzione dei problemi sociali è uno dei lati del processo di riproduzione - la riproduzione della "forza lavoro" delle merci.

6 Il mercato agricolo è parte integrante del mercato unico di un paese, inteso come la sfera dello scambio di prodotti agricoli tra produttori e consumatori. Il mercato agricolo comprende mercati specializzati: - Il mercato dei prodotti agricoli. - Mercato fondiario. - I mezzi di produzione del mercato. - Mercato del lavoro.

7 Caratteristiche dei mercati agricoli. Per tipi di prodotti i mercati sono: - Mercato del grano. - Mercato di patate e verdure. - Il mercato della carne e dei prodotti a base di carne. - Mercato del latte e dei prodotti lattiero-caseari Caratteristiche del mercato dei prodotti agricoli: - La fornitura dipende dalle condizioni meteorologiche. - Opportunità limitate per qualità e quantità di prodotti. - Domanda garantita per prodotti agricoli. - Un grande volume di prodotti e la sua natura deperibile richiedono la costruzione di impianti di stoccaggio e l'attuazione nel più breve tempo possibile. - Concentrazione del consumo del prodotto nelle città. Canali di vendita: - Vendita allo stato. - Vendita attraverso i mercati. - Implementazione dei suoi dipendenti.

8 Il mercato agricolo è un luogo di vendita di beni e servizi agricoli di un'impresa. Combina consumatori reali e potenziali, beni e servizi offerti dalle imprese. I guadagni di efficienza in agricoltura e nella vendita di prodotti agricoli possono essere promossi da misure governative per regolare i mercati agricoli.

9 Regolazione del mercato dei prodotti agricoli, delle materie prime e degli alimenti. La regolamentazione del mercato dei prodotti agricoli di materie prime e prodotti alimentari viene effettuata allo scopo di aumentare la competitività dei prodotti agricoli russi, delle materie prime e degli alimenti per mantenere la redditività dei produttori agricoli nazionali. Gli obiettivi principali di quest'area sono aumentare la quota dei prodotti agricoli russi, delle materie prime e degli alimenti sul mercato interno, attenuare le fluttuazioni stagionali dei prezzi dei prodotti agricoli, delle materie prime e degli alimenti, creare condizioni per aumentare le esportazioni di prodotti agricoli e sviluppare l'infrastruttura di distribuzione sul mercato interno.

10 aziende agricole di tutte le categorie Prodotti agricoli 0,158742,41380,92587,83261,73339,23687,1, tra cui: produzione vegetale 0,058394,7669,81191,51703,51636,41918,8 bestiame 0,100347,7711,11396, 31558,21702,81768,3 Organizzazioni agricole Prodotti agricoli 0.116335.6615.61150.01540.61600.81756.0 compresi: produzione vegetale 0.044189.0294.4485.9775.4738.1840.6 bestiame 0, 072146,6321,2664,1765,2862,7915,4 Famiglie della popolazione Prodotti agricoli 0,042383,2681,01250,41426,91440,91569,8 compresi: produzione di colture 0,014188,5311,4572,1699.06,0677, 0800.4 allevamenti di bestiame 0,028194,7369,6678,3727,9763,9769,4 Aziende agricole contadine 1) Prodotti Sto coltivando 23.684,3187,4294,2297,5361,3 tra cui: produzione vegetale. 17.264.0133.5229,1221,3277,8 capi di bestiame. 6.420,353,965,176,283,5 Annuario statistico russo dei PRODOTTI AGRICOLI PER CATEGORIA DI ECONOMIE

11 15.7. REALIZZAZIONE DEI PRINCIPALI PRODOTTI DELLE ORGANIZZAZIONI AGRICOLE (milioni di tonnellate) Grano 32.041.840,6 44.444.545,1 di grano 19.228.528,2 31.426.527,3 32.435.830,9 Semi oleosi 2,84,14,8 6,27,27,9 Patate, migliaia di tonnellate Verdure, migliaia di tonnellate Bovini e pollame (peso vivo) 3,03,86,3 6,87,68,4 Latte 12,5 13,2 13,313,713,0 Uova, miliardi di pezzi 22.525.328,2 28.529.028,7

12 Dinamiche degli indici di produzione della produzione agricola in Russia (per l'agricoltura nel suo insieme, per la produzione agricola e l'allevamento) in anni, come% del livello del 1989

13 Dinamica delle esportazioni di grano dalla Russia negli anni, in milioni di tonnellate

14 Produzione di carne e prodotti a base di carne in Russia negli anni, in%. [17] [17]

15 Fiscalità Negli anni, per i produttori agricoli che non sono passati a una tassa agricola unica, l'aliquota dell'imposta sugli utili è pari a zero, dal 1 ° gennaio 2013 la tassa dovrebbe essere del 18% e dal 20% del 2016. Nel gennaio 2012, il capo del ministero dell'Agricoltura della Federazione Russa ha annunciato che il suo dipartimento stava proponendo di estendere il beneficio dell'imposta sul reddito per le imprese agricole fino al 2020

16 Conclusione 1. La proprietà, la libertà economica, la partecipazione di organi statali sono i prerequisiti principali per lo sviluppo del mercato nel settore agricolo. 2. Oltre alle funzioni di regolamentazione generale, il mercato agricolo svolge le seguenti funzioni: fornire agli acquirenti prodotti agricoli di qualità adeguata nella quantità necessaria per soddisfare tutte le esigenze emergenti; stabilizzazione dei prezzi per i prodotti agricoli, garantendo la crescita dell'efficienza della produzione agricola, lo sviluppo e il miglioramento delle relazioni interaziendali e delle infrastrutture sociali del villaggio. 3. Il problema più importante della politica agraria è quello di garantire la parità dei prezzi dei prodotti agricoli e dei mezzi di produzione, per stabilire la relazione tra la redditività delle industrie e i costi di produzione.

Mercato agrario della Russia

L'agricoltura della Russia moderna può essere caratterizzata come inefficiente. La produttività del lavoro nell'agricoltura russa è 8 volte meno che negli Stati Uniti e quasi 40 volte nella zootecnia! Per unità di prodotti di bestiame consumato grano in 2 - 3 volte di più che nei paesi sviluppati. Le perdite di prodotti agricoli durante la raccolta, il trasporto e lo stoccaggio, secondo gli esperti, costituiscono fino a 1/3 del raccolto.

Dal più grande esportatore di cereali all'inizio del secolo, la Russia è diventata il principale importatore. Negli ultimi anni, circa un terzo del consumo alimentare è stato raggiunto attraverso le importazioni. Ciò può essere spiegato dalle condizioni naturali oggettivamente esistenti della Russia, ma con l'attuale livello di sviluppo tecnologico potrebbero essere compensate. Il declino del livello tecnico dell'agricoltura è dovuto a ragioni economiche.

Tra tutti i soggetti del mercato (società di capitali e partnership che si basano su collettive e statali aziende agricole, agricoltori, cittadini, economia) agricoli russo è il produttori più efficienti erano cittadini dell'economia. Occupando solo il 6% dei terreni agricoli, forniscono il 51% di tutta la produzione agricola. Alla fine degli anni '90 producevano: il 90% di patate, il 77% di verdure, il 52% di carne, il 45% di latte e il 31% di uova.

Una rassegna dei principali argomenti del mercato agrario in Russia mostra che tutti loro sono in uno stato molto indebolito. E nessuno di loro è pronto a sfruttare le opportunità offerte dalla proprietà privata sulla terra. Per tutti i principali produttori di prodotti agricoli caratterizzati da una difficile condizione finanziaria. Anche negli anni di raccolta elevata del 2000 e del 2001, circa la metà delle imprese non era redditizia. Particolarmente non redditizia era la produzione di carne, latte, lana: le perdite ammontavano a 50 copechi. per ogni rublo di output.

L'introduzione della proprietà privata illimitata di terreni in condizioni di estrema debolezza delle imprese agricole può portare alla perdita della loro terra. L'acquisto di terreni da parte di strutture finanziarie a fini speculativi, nonché il loro ritiro dall'uso agricolo, possono diventare realtà.

Quindi, c'è una contraddizione tra la necessità di introdurre la proprietà privata della terra e i pericoli associati all'attuazione di questo processo. Una via d'uscita da questa situazione è possibile suddividendo il pacchetto di diritti di proprietà e limitando la possibilità di godere di alcuni di questi diritti. Quindi, nonostante l'introduzione della proprietà privata, i nuovi proprietari non hanno ricevuto il diritto di ritirare la terra dall'uso agricolo.

Vi sono esempi di aziende agricole redditizie, che rappresentano insediamenti agricoli costituiti da società commerciali e industriali private.

pubblicità

Prezzo: 1000 rub. La nostra azienda è impegnata nella produzione di giri a vite (coclea, segmenti a coclea) per vite

Prezzo: 45600 sfregamento. Le falciatrici a barra singola del KN-210 senza dita sono progettate per falciare erba seminata con resa

Offriamo caricatori di grano. Progettato per caricare cereali e altri materiali sfusi leggeri.

Prezzo: 5868 sfregare. Forniamo l'intera gamma di Pronar Sp. z oo a prezzi di produzione. Consegna in tutta la Russia

Coltivatore di terra semplice ed efficiente da utilizzare su tutti i tipi di terreno in alto

SOLAR FIELDS è uno dei principali produttori di attrezzature agricole per

Prezzo: 120 rubli. Vendi giovenche razza nera e variegata. Alla presenza di 50 gol. Categoria di peso 150 - 300 kg. prezzo

Prezzo: 930000 sfregamento. Vi offriamo un'asciugatrice con una capacità di asciugatura di 5 tonnellate all'ora. Funziona su qualsiasi

Da oltre 15 anni produciamo attrezzature affidabili per mangimifici e mini-officine: frantoi,

Prezzo: 250 rub. Cara krolikovody! La mini fattoria offre razze di coniglio sane e robuste per il prezzo

La bacheca agricola ti offre pubblicità gratuita ed efficace!

Il ramo dell'agricoltura in Russia occupa una delle posizioni di primo piano. I principali compiti dei proprietari terrieri sono la produzione agricola, i macchinari agricoli e la zootecnia.

Nella coltivazione delle piante, l'importanza è attribuita allo sviluppo di questa industria come scienza che studia varie varietà e forme di piante. Come ottenere un buon raccolto con costi minimi di manodopera? Progettisti e operatori di macchine vengono in soccorso. Le moderne attrezzature agricole sono automatizzate al massimo e facilitano il lavoro umano più complesso. Agrotechnics può essere acquistato dal produttore o nei negozi di attrezzature specializzate. Offriamo ai venditori e agli acquirenti un'opzione più semplice.

Dopo aver ricevuto un grande raccolto per un imprenditore, ancora una volta sorge la domanda, quanto è redditizio e venderlo rapidamente? Come salvare e consegnare all'acquirente nella forma corretta? Queste attività possono essere facilmente risolte pubblicizzando i tuoi prodotti.

L'allevamento non è l'ultimo posto negli allevamenti. Le razze bovine sono migliorate e migliorate ogni anno. Trovare un animale per allevare una tribù è molto difficile. Ma se guardi la sezione di bestiame del nostro sito, puoi trovare rapidamente la razza che soddisfa le tue esigenze.

Il business agricolo si sta sviluppando ogni anno e sta diventando più attraente per gli uomini d'affari. Ma per un buon lavoro hai bisogno della giusta pubblicità. Tutti capiscono che la pubblicità professionale e il suo posizionamento non sono piccoli soldi. Diamo l'opportunità di fare pubblicità per i tuoi prodotti o attrezzature gratuitamente!

Ogni giorno migliaia di utenti di Internet cercano annunci: vendere, acquistare o scambiare sul nostro forum! Il tuo annuncio inserito nella bacheca sarà molto efficace! Il mercato agricolo, situato comodamente sul nostro sito, è sempre contento dei nuovi utenti e di numerosi acquirenti e venditori!

Vendo o compra redditizie attrezzature agricole

Selezionando la sezione per inserire gli annunci, hai la possibilità di vendere o acquistare completamente attrezzature agricole gratuitamente, ottenere o raccomandare servizi veterinari, affittare o acquistare una trama per il tuo business, trovare la scott di cui hai bisogno e sviluppare la tua fattoria.

La nostra bacheca è rivolta agli uomini d'affari dell'industria agricola russa. Puoi inserire il tuo annuncio tra 15 secondi. Per fare questo, non è necessario pagare per servizi aggiuntivi e buttare via i soldi. E non solo i residenti della tua regione lo vedranno, ma chiunque lo desideri.

Scegliendo la categoria giusta, prenderai il posto giusto nei mercati agricoli e sarà più comodo per gli utenti trovare i tuoi prodotti. Le foto forniranno l'opportunità di vedere visivamente cosa stai vendendo o vuoi comprare! Ricorda di vedere una volta! Prova a pubblicare più di una foto e mostra chiaramente i tuoi prodotti da tutti i lati.

Non puoi solo inserire la tua pubblicità, ma anche controllarla. Aggiungere o eliminare informazioni, modificare dati personali. Questo è utile per cambiare il prezzo se i prodotti non vengono venduti per un lungo periodo o se si aggiungono nuovi prodotti.

Il sito è popolare e alla ricerca di annunci incarnati di tutte le innovazioni. Puoi facilmente utilizzare il filtro e impostare solo la regione di cui hai bisogno. Inoltre, gli annunci possono essere ordinati per prezzo. Troverai quello giusto. Inoltre, puoi scegliere un argomento o una sezione che ti interessa.

Ci preoccupiamo per i nostri clienti e ogni annuncio è testato. Non ci sono annunci osceni o fastidiosi di servizi dubbi sulla nostra bacheca.

Perché scegliere la nostra bacheca? Solo ti garantiamo una visualizzazione 24 ore su 24 e completamente gratuita dei tuoi prodotti con il numero massimo di utenti del sito. Prova a utilizzare il mercato agricolo sul nostro sito Web una sola volta e non potrai rifiutare questo servizio!

La nostra bacheca diventerà il tuo navigatore per il mercato delle macchine e dei servizi agricoli!

Top