logo

Sospeso in America

L'idea di creare una rete di negozi di elettroutensili è arrivata ad uno dei fondatori dell'azienda di 220 Volt, Alexei Fedorov, dopo un viaggio negli Stati Uniti. Lì ha spiato l'idea già riuscita della rete Harbour Freight Tools e ha deciso di trasferire il modello in Russia. Il primo negozio "220 Volt" è apparso nel 2002 a San Pietroburgo. Nel 2006, quando la società ha aperto più di 20 negozi, i fondatori hanno pensato allo sviluppo del franchising. Ora una rete di 221 negozi opera in 69 città della Russia e in due città della Bielorussia. Nell'intera storia di franchising dell'azienda, sono stati chiusi 37 punti. Di questi, 24 sono stati completamente chiusi o cambiati franchisee, il resto "si è trasferito", afferma il direttore RBC della catena di negozi di 220 Volt Alexander Shpetny: "Quando vediamo che possiamo aumentare il punto, spostandolo in un'altra area della città, offriamo al franchisee di cambiare posizione ".

Circa 200 domande per aprire un negozio arrivano alla sede centrale in un mese. Nella prima fase della selezione, il 40% viene eliminato, afferma Shpetny: il più delle volte, tali richiedenti non hanno né l'importo necessario per l'apertura, né sono pronti a partecipare personalmente al business. Alcuni candidati vengono eliminati a causa della sovrasaturazione del mercato: un negozio a 220 Volt è progettato per 70-100 mila persone. Di conseguenza, la conversione di un'applicazione per avviare un'impresa non supera il 2,5%: su 200 candidati, solo cinquecento sono aperti per aprire un negozio a 220 Volt. Nessun requisito speciale, ad eccezione del desiderio di investire i propri soldi e il proprio tempo, in franchising non impone.

Il franchisee può aprire un negozio in diversi formati. Il piccolo formato è un negozio di 40-50 metri quadrati. m (area vendite - 20-30 mq.), che si trova all'interno del già funzionante edificio o negozio di ferramenta. Gli investimenti nel lancio (prima di tutto, lo stock di beni) saranno di circa 1,5-2 milioni di rubli. Il formato del negozio "standard" richiede da 50 a 100 metri quadrati. m (area vendite - 30-60 mq.) e dovrebbe trovarsi al primo piano di un edificio separato, al primo e al secondo piano del centro commerciale. Investimenti - 3-3,5 milioni di rubli.

Un accordo di franchising per cinque anni è concluso con ciascun affiliato, registrato presso Rospatent. Il costo del franchising varia a seconda dell'area di vendita. Ad esempio, per il negozio del formato "standard" nel primo anno - 290 mila rubli, e ogni anno successivo - 150 mila rubli ciascuno; per un negozio di piccole dimensioni combinato con un punto di emissione di ordini Internet - 190 mila rubli, per uno stand isolano (formato per centri commerciali) - 80 mila rubli. all'anno Il totale è pari al 2,5% delle entrate, ma è preso solo dalla vendita di beni ordinati sul lato (i franchisee intervistati dal franchisee non pagano affatto le royalties).

Franchise su ruote

Per le regioni meridionali, ad esempio, la regione di Rostov e il Territorio di Krasnodar, in cui ci sono molte piccole città, fattorie e villaggi, il formato "franchigia su ruote" è stato sviluppato nella rete a 220 Volt. Franchisee deve possedere un veicolo commerciale attrezzato come "Gazelle", che diventa una stanza commerciale mobile. Spostandosi da una città all'altra, l'imprenditore offre ai residenti locali beni rilevanti: attrezzature da giardino, generatori a bassa potenza, utensili elettrici. Un partner può utilizzare la propria auto se soddisfa i requisiti o acquistare un'automobile attraverso l'ufficio centrale, incluso il leasing. All'inizio fino a 450 mila rubli sono spesi per attrezzature commerciali, 200 mila rubli sono spesi per la pubblicità esterna. La somma forfettaria per il negozio su ruote non viene pagata.

Dice il franchisor

I preparativi per l'apertura del negozio iniziano con la ricerca. Se il franchisee non vuole spendere il suo tempo e le sue energie, può affidare la ricerca agli specialisti della sede centrale. Questo servizio gli costerà 15 mila rubli. Inoltre, i dirigenti possono, senza la partecipazione dell'imprenditore, ricevere le conclusioni del ministero delle Emergenze e di Rospotrebnadzor nei locali (questo servizio costa 25 mila rubli). Il reclutamento può anche essere trasferito alla sede centrale pagando altri 15 mila rubli.

Prima dell'apertura del punto, l'affiliato e il gestore del negozio devono essere formati presso la Corporate University a 220 Volt a Mosca, San Pietroburgo o Ekaterinburg. Il corso dura cinque giorni, durante i quali l'insegnante introduce il franchisee alla struttura generale dell'azienda, ai processi aziendali e al lavoro quotidiano del negozio. L'istruzione è gratuita per gli affiliati, ma deve pagare la strada per l'università e l'alloggio di tutta la sua squadra. Alcuni giorni prima dell'apertura, la sede centrale invia un partner di mentore alla città dal centro di formazione (il suo viaggio e la sistemazione sono anche sul franchisee). Il tutor sul posto tiene un briefing per tutti i dipendenti del negozio, che include i necessari standard minimi tecnici e di vendita. Ogni nuovo dipendente che è entrato nel negozio deve passare attraverso l'apprendimento a distanza. Ogni sei mesi, tutti i dipendenti sono sottoposti a certificazione centralizzata.

Secondo Shpetny, ci vuole circa un mese per aprire un negozio "standard". All'inizio fino a 450 mila rubli sono spesi per attrezzature commerciali, fino a 200 mila rubli sono spesi per pubblicità esterna e segnaletica, l'acquisto iniziale di beni richiederà circa 2,5 milioni di rubli dal franchisee. Shpetny ha trovato difficile nominare i ricavi del negozio, ma, secondo lui, il mark-up sui beni di solito ammonta al 45-48%, il che rende possibile recuperare l'investimento entro 11-18 mesi (il franchisor non regola il margine). È vero, RBC non è riuscita a trovare un singolo affiliato, che avrebbe restituito l'investimento in meno di 24 mesi.

L'affiliato acquista la prima partita di merce secondo la matrice formata dall'ufficio centrale. Viene creato sulla base del planogramma del negozio, che disegna anche il centro. "Prendiamo in considerazione tutte le caratteristiche del nuovo punto: se l'area è piccola, non ha senso importare macchine da neve e compressori di grandi dimensioni", afferma Shpetnaya. "Anche la regione è importante: ad esempio, a Novosibirsk e Tomsk, le aree di estrazione forestale, le macchine per la lavorazione del legno sono popolari". L'affiliato acquista la partita iniziale di beni completamente per i propri fondi, per i seguenti acquisti la sede centrale fornisce un credito su merci e un pagamento dilazionato a condizioni individuali.

Immediatamente dopo l'apertura, un affiliato personale è collegato all'affiliato, che diventa il collegamento tra il partner e la sede centrale. Risponde alle domande correnti dell'affiliato e del suo staff e una volta alla settimana riceve un rapporto dettagliato sul lavoro del negozio. Le prestazioni finanziarie di tutti i punti sono registrate in un unico sistema ERP, in cui il gestore ha accesso agli uffici privati ​​dell'affiliato. "Se la performance finanziaria del negozio non è soddisfacente, il nostro dipendente analizza i report e propone soluzioni: dai cambiamenti nel layout alla regolazione della matrice", spiega Shpetny. Se l'assistenza remota non produce risultati, la sede centrale invia al partner un maestro mentore che aiuta il franchisee sul posto. Le ispezioni obbligatorie a tempo pieno di tutti i negozi si tengono una volta all'anno e, due volte l'anno, gli imprenditori inviano segnalazioni fotografiche alla sede centrale.

L'intera gamma di beni in franchising si coordina attraverso un manager personale. "Offriamo l'opportunità di scambiare prodotti di terze parti: è conveniente per i formati di grandi dimensioni, dove semplicemente non ha senso forzare l'intera area con utensili elettrici", afferma Shpetny. "Il franchisee aggiunge all'assortimento, ad esempio, prodotti automobilistici, articoli elettrici, attrezzature per la pulizia, avendo precedentemente coordinato il loro elenco con noi." La consegna dei "suoi" prodotti alle porte del negozio è fornita dalla sede centrale (costi di spedizione - circa il 6% del volume degli acquisti), ma un imprenditore può portarlo da uno dei cinque terminal logistici a Mosca, San Pietroburgo, Rostov-on-Don, Ekaterinburg o Novosibirsk.

I franchisee sono tenuti a coordinare tutte le campagne pubblicitarie con la sede principale, ma tutti i franchisee intervistati da RBC hanno dichiarato di non farlo. Il centro offre franchisee con layout pubblicitari pronti da una base comune o offerte per utilizzare i servizi di un designer a tempo pieno. "La compensazione diretta per i costi pubblicitari non viene fornita, ma l'ufficio aiuta nell'organizzazione di campagne di marketing nelle regioni", ha affermato Shpetnyi.

La crisi ha influenzato il lavoro della rete nel suo insieme e la performance dei singoli punti, ammette Shpetny. Il numero di domande per l'acquisto di un franchising nel 2015 rispetto al 2014 è diminuito dell'8%, l'utile operativo dei negozi - una media del 15%. Per aiutare il franchisee a sopravvivere ai tempi di crisi, la sede centrale offre tutti i negozi per collegare il servizio di emissione di ordini via Internet, che, secondo Shpetny, aumenta il punto di traffico e il suo controllo medio.

Dicono i franchisee

Artem Petrov di Pskov è riuscito a lavorare come dipendente assunto in vari campi: da un consulente in un salone di telefonia mobile a un costruttore. Non c'erano abbastanza soldi per avviare un'impresa, e Petrov ha ottenuto un prestito da Sberbank nell'ambito del programma Business Start. Dei 2,9 milioni di rubli spesi per il lancio del negozio, il massimo è stato speso per l'acquisto di beni (2,1 milioni di rubli). Per l'acquisto di attrezzature commerciali e pubblicità - 300 mila rubli, la somma forfettaria ammontava a 290 mila rubli, e una piccola riparazione e affitto di locali 134 metri quadrati. m (commercio - 50 mq.) in un edificio separato costa a Petrov altri 200 mila rubli. "C'è più traffico nel centro commerciale, ma non è tutto il nostro: le donne di solito vanno lì per un vestito nuovo o mangiano in una food court", il franchisee ha spiegato la sua scelta. Non ci sono state difficoltà con i servizi di ispezione: il proprietario dell'edificio ha concordato in anticipo con il dipartimento di architettura il posizionamento della segnaletica sulla facciata. Petrov non andò a studiare, ma prima dell'apertura, un impiegato della sede centrale di 220 Volt venne a Pskov. Calcolò il traffico vicino al luogo scelto, insegnò ai venditori le basi per lavorare con compratori e merci, aiutò a sistemare lo strumento sugli scaffali. La sua strada e la sistemazione sono state pagate da un imprenditore.

Il negozio ordina la maggior parte delle merci attraverso la società di gestione, lasciando il 5-7% per i fornitori locali. Più spesso nella Pskov "220 Volt" comprare motoseghe e altri utensili elettrici, attrezzature da giardino. Al momento dell'acquisto, Petrov è guidato da una matrice sviluppata dalla sede centrale: il 75% delle posizioni in esso contenute è solo un prodotto così popolare. Il margine lordo sulle merci varia dal 35 al 49%.

Il business è soggetto a un sacco di stagionalità, dice l'imprenditore. Le entrate dei negozi da aprile a ottobre sono 1-1,2 milioni di rubli. al mese, e in inverno - 700-800 mila rubli: "In primavera, tutti stanno tramando la costruzione, stanno iniziando lentamente a raggiungere le dacie. Entro l'estate, questa tendenza raggiunge un picco. Così, nel maggio dello scorso anno, il negozio aveva 2 milioni di rubli. entrate. " Nonostante un buon fatturato per Pskov, il negozio lavora con redditività pari a zero. "La maggior parte dei proventi viene consumata con pagamenti di prestiti. Nei quattro anni per i quali è stato progettato il nostro programma, pagherò 1,5 milioni di rubli ", afferma Petrov. La più grande voce di spese mensili rimane l'acquisto di beni (da 300 mila a 600 mila rubli, secondo la stagione), l'affitto costa 60 mila rubli, lo stipendio di tre venditori - 70 mila rubli.

Artem comunica quotidianamente con il suo manager personale ed è generalmente soddisfatto del supporto del centro. Nel gennaio di quest'anno, la sede centrale ha consigliato di aprire un punto ordine Internet, che ha aumentato il numero di controlli del 49%. In materia di marketing, l'imprenditore di Pskov è libero: decide da solo come e dove fare pubblicità. Secondo lui, l'effetto migliore è fornito dai video sulla radio locale e dai buoni sconto.

Yevgeny Kucherov ha aperto il negozio di 220 Volt a Domodedovo dopo aver lasciato la società IT. "Stanco", ammette l'imprenditore. Ha scelto il franchising di 220 Volt perché la società ha fornito un buon supporto per l'avvio e dati aperti sui costi e ricavi futuri. "La riparazione e la dacia sono gli eterni compagni del popolo russo, quindi c'è sempre bisogno di uno strumento", dice Kucherov. La stanza ha una superficie di 73 mq. m (28 mq - piano commerciale), lui e il suo partner hanno trovato nel settore privato, composto da 80 case. "Nel distretto siamo diventati il ​​primo negozio che vende strumenti e attrezzature da giardino", afferma il franchisee. "Prima della nostra apparizione, le persone dovevano recarsi a Mosca per 20-25 km".

Con il lancio, è stato aiutato da un impiegato della sede centrale, che in loco ha addestrato i venditori e lo stesso Kucherov nelle competenze di vendita, nel minimo tecnico e nel merchandising. Il lancio ha preso 2,8 milioni di rubli. fondi propri Il pagamento forfettario ammontava a 290 mila rubli, per l'acquisto di beni - 1,7 milioni di rubli. Le attrezzature e le spese domestiche (riparazioni) hanno richiesto 700 mila rubli, pubblicità e cartello - altri 100 mila rubli. Nel primo mese non c'erano quasi vendite, ammette Yevgeny, e ha investito circa 200 mila rubli nella pubblicità.

Ora le entrate del negozio di Domodedovo sono circa 600 mila rubli, il profitto è ancora zero. Per il noleggio di Kucherov paga 100 mila rubli. al mese, lo stipendio ha lo stesso importo. 400 mila rubli. Ogni mese l'affiliato acquista beni. Secondo lui, la società offre beni ad alto margine e prevede lunghe rate (fino a tre mesi). "Abbiamo aperto in bassa stagione, quindi le cifre non sono ancora molto buone", ritiene l'imprenditore. - Da maggio, abbiamo in programma di ricevere 120-150 mila rubli. utile netto.

Viktor Komyaginsky ha deciso di avviare un'attività in proprio dopo essere dimesso dalla carica di capo di un impianto vicino a Mosca, impegnato nella lavorazione del rottame. I proprietari vendettero la pianta, Victor tornò nella sua nativa Bryansk e iniziò a cercare un franchising adatto. Condizioni "220 Volt" Komyaginsky simpatia.

Prima dell'inaugurazione, ha passato un allenamento di una settimana a San Pietroburgo, e gli impiegati del futuro negozio sono stati informati dal responsabile di 220 Volt che era arrivato a Bryansk. Inoltre, la sede centrale ha fornito a Komyaginsky un planogramma del negozio, della matrice di prodotto e dei layout pubblicitari, controllato il contratto di locazione. L'area di 110 metri quadrati. m (80 metri quadrati di pavimento commerciale) è stato trovato al secondo piano di un edificio separato. All'inizio di un imprenditore speso 3 milioni di rubli. proprio risparmio, 2,3 milioni di rubli. di cui è andato per l'acquisto di beni, 250 mila rubli. attrezzature di costo, 200 mila rubli. - produzione di segni e altri materiali promozionali. La somma forfettaria in quel momento era di 250 mila rubli.

Quasi l'80% delle merci Komyaginsky sono acquistate tramite "220 Volt", il restante 20% da fornitori e produttori locali. "Alcuni marchi, come il tedesco Stihl, sono venduti solo attraverso distributori locali", spiega l'imprenditore. "Lavorare con loro è spesso ancora più conveniente: consegnano rapidamente e direttamente alla porta del negozio." E dopo il prodotto "220 Volt", Komyaginsky si reca in un magazzino a Mosca.

In estate, attrezzature per il giardinaggio, tosaerba e pompe sono popolari nel negozio, e in inverno - impianti di riscaldamento. I prodotti con il margine più alto sono collocati nelle cosiddette zone calde, a livello degli occhi del compratore. Ma i clienti sono una scelta importante, afferma l'imprenditore: ogni posizione nel negozio deve essere presentata in diversi modi. "E i soldi per comprare una tale varietà spesso non sono sufficienti", condivide Komyaginsky. Secondo lui, il negozio dovrebbe sempre essere riempito con beni di 6-7 milioni di rubli.

La parte più significativa delle spese operative rimane l'acquisto di beni: il negozio viene rifornito mensilmente di 290-800 mila rubli. a seconda della stagione. In affitto Komyaginsky paga una media di circa 70 mila rubli. al mese Gli stipendi dei dipendenti costano 80 mila rubli. al mese Il controllo medio varia da 3-4 mila rubli, 30-40 persone visitano il negozio ogni giorno.

Un negozio di utensili elettrici in una piccola città non porterà profitto, sono sicuro che il franchisee. Nel 2014 e nel 2015, il franchisee ha aperto altri due negozi a 220 Volt a Bryansk. "La nostra città è tesa: ci vuole circa un'ora per andare da un'estremità all'altra, così ho deciso subito di aprire un negozio in ogni grande area per soddisfare pienamente la domanda dello strumento", afferma l'imprenditore. "Ho iniziato a respirare liberamente solo dopo aver aperto il terzo punto." L'imprenditore è andato a zero con l'apertura del secondo negozio e ha iniziato a ricevere profitti dopo il lancio del terzo. Ora ogni negozio porta Komyaginsky circa 1 milione di rubli. entrate e 100 mila rubli. utile netto. Spera di aumentare le cifre grazie al nuovo servizio di emissione degli ordini via Internet, che sta lavorando nei suoi negozi per il primo mese. "I clienti sono da tempo abituati a fare acquisti su Internet, quindi aspetto un aumento significativo del traffico, anche se non sono soddisfatto della crescita del primo mese", afferma l'imprenditore.

Per l'apertura di ogni punto, l'imprenditore ha dovuto pagare 290 mila rubli. tassa forfettaria. Inoltre, ogni anno per tre punti paga 450 mila rubli. per usare il marchio. "In tali condizioni, non è redditizio sviluppare la rete, quindi ora sto discutendo attivamente la questione della riduzione dei pagamenti annuali con la sede centrale", ha detto Komyaginsky.

Forum aziendale

Il franchising è di 220 volt. Franchising 220 Recensioni.

aamitin 03 giu 2010

Interessato ad un franchising da un negozio di utensili elettrici a 220 volt www.220-volt.ru/franchise/. Qualcuno sa qualcosa? Cosa ne pensi ne valga la pena? La nostra città è piccola, circa 500 tonnellate. La città ha una rete di negozi di utensili locali, ma i prezzi. Qui penso.

Lord 28 lug 2010

Interessato ad un franchising da un negozio di utensili elettrici a 220 volt www.220-volt.ru/franchise/. Qualcuno sa qualcosa? Cosa ne pensi ne valga la pena? La nostra città è piccola, circa 500 tonnellate. La città ha una rete di negozi di utensili locali, ma i prezzi. Qui penso.

Se non ti sei mai occupato di utensili elettrici, ne vale la pena! In generale, insegneranno tutto, tutto sarà mostrato. tutto andrà bene, funzionerà perfettamente, darà denyushku.
D'altra parte, in tal modo promuovono il loro prodotto, che nel negozio avrete più del 50%. questo è un martello. Leggi tutte le recensioni su questo prodotto e comprendi che la qualità è completa. Interskol sarà considerato quasi uno strumento professionale. Sì, il prezzo è piacevole, ma si interrompe.
E se parliamo di prezzi, in genere lo fanno in modo divertente: nel loro magazzino all'ingrosso, da dove vi porteranno le merci, rilasciano tutti i prodotti al dettaglio ai vostri prezzi di acquisto. E risulta molto interessante. quando vengono nel tuo negozio e sono incredibilmente sorpresi di avere il 40% in più di ciò che viene disegnato su Internet.
E i prezzi in franchising non sono molto diversi dai prezzi per i grandi volumi.

Tyoman 13 agosto 2010

Se non ti sei mai occupato di utensili elettrici, ne vale la pena! In generale, insegneranno tutto, tutto sarà mostrato. tutto andrà bene, funzionerà perfettamente, darà denyushku.
D'altra parte, in tal modo promuovono il loro prodotto, che nel negozio avrete più del 50%. questo è un martello. Leggi tutte le recensioni su questo prodotto e comprendi che la qualità è completa. Interskol sarà considerato quasi uno strumento professionale. Sì, il prezzo è piacevole, ma si interrompe.
E se parliamo di prezzi, in genere lo fanno in modo divertente: nel loro magazzino all'ingrosso, da dove vi porteranno le merci, rilasciano tutti i prodotti al dettaglio ai vostri prezzi di acquisto. E risulta molto interessante. quando vengono nel tuo negozio e sono incredibilmente sorpresi di avere il 40% in più di ciò che viene disegnato su Internet.
E i prezzi in franchising non sono molto diversi dai prezzi per i grandi volumi.

Oh, probabilmente è per questo che non mi mandano un prezzo con i prezzi all'ingrosso per la recensione!

Guest_MBB19_ * 07 set 2011

Se non ti sei mai occupato di utensili elettrici, ne vale la pena! In generale, insegneranno tutto, tutto sarà mostrato. tutto andrà bene, funzionerà perfettamente, darà denyushku.
D'altra parte, in tal modo promuovono il loro prodotto, che nel negozio avrete più del 50%. questo è un martello. Leggi tutte le recensioni su questo prodotto e comprendi che la qualità è completa. Interskol sarà considerato quasi uno strumento professionale. Sì, il prezzo è piacevole, ma si interrompe.
E se parliamo di prezzi, in genere lo fanno in modo divertente: nel loro magazzino all'ingrosso, da dove vi porteranno le merci, rilasciano tutti i prodotti al dettaglio ai vostri prezzi di acquisto. E risulta molto interessante. quando vengono nel tuo negozio e sono incredibilmente sorpresi di avere il 40% in più di ciò che viene disegnato su Internet.
E i prezzi in franchising non sono molto diversi dai prezzi per i grandi volumi.


Buongiorno, voglio aprire un negozio sotto il loro franchise, ho paura di aprire più vicino all'inverno, tutti gli stessi prodotti sono più richiesti in primavera e in estate. Il sito contiene figure-piani - sono reali o sopravvalutati?

Kalinin Pavel 07 set 2011

Lord 07 set 2011

Buongiorno, voglio aprire un negozio sotto il loro franchise, ho paura di aprire più vicino all'inverno, tutti gli stessi prodotti sono più richiesti in primavera e in estate. Il sito contiene figure-piani - sono reali o sopravvalutati?

Uh, ho ricevuto un messaggio per posta, non sono stato qui per tanto tempo, non l'avrei visto.
Le cifre che considerano, come dirle, perché non conducono ricerche di marketing reali, si siede una ragazza, che, sulla base della popolazione della città (distretto nelle grandi città), redige un piano di vendita e basta. e il fatto che tu abbia 2 negozi di questo tipo in background non è considerato affatto. Almeno l'ho avuto in quel modo. In ogni caso, se vuoi ottenere informazioni affidabili, fallo da solo.
Ho iniziato personalmente questo negozio per andare a 0 in un anno! Questa è una guardia di qualche tipo. Tratto tutto questo, perché è molto importante riservare un posto a me stesso, non darlo ai concorrenti (in un'altra zona ho un altro negozio nello stesso complesso).
Francamente, i loro prezzi sono lontani dal più basso, e puoi trovare quelli più economici. e il trading con un margine di circa il 10-20% per i prodotti normali (non Hummer) non è andato lontano. anche con il loro normale stock quando le ruote troncatrici sono vendute al di sotto del prezzo di acquisto.
E l'inverno è veramente calmo. se hai i mezzi, allora è meglio iniziare in inverno, gli acquirenti daranno un'occhiata più da vicino al negozio e entro l'estate si rimetteranno in pari. un anno e mezzo di risparmio come niente.
Post è stato modificatoLord: 07 settembre 2011 - 23:10

kmt 09 feb 2012

mybosh 19 mar 2012

ru300 20 marzo 2012

220volt 23 Mar 2012

mybosh 26 mar 2012

220volt 30 marzo 2012

Ciao, Andrei! Ti vanterai?
Scusa, ma sto dicendo onestamente tutto qui. Aiutandoti bene, non discutere. E ricordo i miei errori)
Ma il piano è stato tuttavia esagerato, d'accordo! Ero nel primo mese in cui nessuno mi conosceva - non potevo fare così tanto! Bene, ok, siamo d'accordo su questo allora, grazie a Dio. Bene, per l'acquisto - voglio chiaramente un'esclusiva! Sto pensando di iniziare un commercio come un punto per l'emissione di ordini via Internet, spesso hanno iniziato a chiedere se potevo ricevere un ordine.
Indicare separatamente il servizio di assistenza. Ecco un catalogo di pezzi di ricambio sul sito di 220 Volt: questo è un argomento. Noi, compresi i nostri clienti, vendiamo effettivamente parti. Grazie a questo, abbiamo trovato clienti per piccole ottiche - due centri di assistenza, fornendoli con pezzi di ricambio per Makita, Hitachi e diversi marchi "cinesi-russi" (incluso Interskol) e uno strumento regolare (assumono un Hummer).
A proposito, vedo che hai aperto molti nuovi negozi: dovremmo dare preferenze agli anziani!


Buona giornata! Bello vedere sul nostro forum!
Per i "vecchi" e coloro che stanno ancora pensando a un franchising:
Non abbiamo piani sopravvalutati. Ma c'è, come in ogni caso, una cosa come la fase iniziale della cooperazione. Prima ci fidiamo l'un l'altro, più velocemente tutti i nostri suggerimenti e raccomandazioni raggiungeranno la "concretizzazione dell'hardware". mybosch può confermare: il caso è stato trasferito nel negozio nel momento in cui il nostro negozio ha realizzato il nostro approccio alla promozione del negozio e dei prodotti.
Ecco un esempio da un'altra area: TOYOTA introduce facilmente gli americani nei loro sistemi di controllo qualità, kaizen, adon e altri da ciascun dipendente. Chi cerca di introdurre gli elementi del sistema a casa e non funziona, non dà un aumento di qualità. Il motivo? NON un approccio integrato. A proposito, UAZ ha provato a fare lo stesso nel suo impianto di assemblaggio di automobili. Funziona SISTEMA. Copiare o incorporare i suoi singoli elementi non funziona.
Informazioni sulle preferenze: il costo di un franchising per coloro che stanno rinnovando l'accordo di franchising quinquennale scaduto non aumenta. E il livello di supporto, la partecipazione della nostra azienda nel lavoro dei tuoi negozi è aumentata in modo significativo. E questo è il nostro costo.
L'espansione della gamma, sia in termini di strumenti e materiali di consumo, sia in parti, è anche il supporto. E lo hai già sentito sui risultati di vendita del tuo negozio.
La fornitura di un prezzo di acquisto così basso è il risultato di una politica di collaborazione con gli uffici di rappresentanza di importanti società straniere, i loro uffici di rappresentanza in Russia. Questa è la parte del lavoro che abbiamo intrapreso, e giustamente. Il sistema di acquisto di scorte, pacchetti di offerte per l'acquisto di beni consente di ottenere un prezzo ancora più basso e trasmetterlo in vendita al dettaglio, promozioni di vendita. Calcola quanto hai salvato su questo. Inoltre ulteriori sconti sui marchi propri con un aumento delle vendite, con l'organizzazione del commercio all'ingrosso.
Dal nuovo sistema di supporto - aggiornamento del software. che ti abbiamo fornito. Ulteriori servizi saranno disponibili nel prossimo mese.
Un'altra novità è un sistema di webinar per la formazione settimanale a distanza dei vostri venditori. Il primo si terrà il 3 aprile, ma lo sapete già.
Bene, un bonus in più: la possibilità di vendere ordini online store 220-volt.ru nella tua città. Ci siamo persuasi - gli acquirenti ti stanno aspettando.
L'ultimo bonus di marzo è la conclusione di un accordo strategico con Sberbank of Russia sul prestito al franchisee nell'ambito del programma Business Start. Un'opportunità di ricevere fino al 70% dei fondi per il lancio di un negozio al 17% annuo con accesso elementare a questo prestito. Inoltre, il nostro franchising è il primo e finora l'unico che ha superato il pieno accreditamento in Sberbank nell'ambito di questo programma. Chi non lo sa - questa è l'unica spec. Prodotto da banche per il prestito al franchising. Chiunque sia interessato - scrivimi, [email protected]
Quindi, mattone per mattone e il tuo profitto cresce.
Ci fidiamo l'un l'altro di più. Dopotutto, non siete clienti, ma partner della nostra azienda.
Bene, a proposito, dirò una cosa: non elogio i miei, ma i TUOI successi. L'apertura di 4-5 nuovi negozi ogni mese, inclusi i partner esistenti della rete, è un successo comune.

malaika 04 apr 2012

220volt 09 apr 2012

Ciao, ti offriamo prezzi all'ingrosso per utensili elettrici, di tutti i tipi e di qualsiasi produttore, così come l'energia e le attrezzature per l'edilizia, abbiamo il nostro magazzino.

220 Volt

Power Tool in franchising

190000

2200000

7 000 000 Р

no

Descrizione del franchising

A proposito di franchisor

"220 Volt" è l'operatore numero 1 nel mercato russo di utensili elettrici e attrezzature. Sotto un unico marchio, i negozi al dettaglio e il più grande negozio online fai-da-te sul mercato, consegnati a tutte le regioni della Russia, Kazakistan e Bielorussia, sono combinati.

Ogni giorno, migliaia di persone scelgono "220 Volt" per acquistare utensili elettrici, attrezzature per giardini, energia e costruzioni, materiali di consumo e pezzi di ricambio. Si fidano di noi perché garantiamo la qualità dei prodotti venduti e offriamo un servizio di alto livello.

Il concetto di un business in franchising

Il franchising da 220 Volt è un pacchetto di soluzioni aziendali già pronte, tecnologie collaudate per l'apertura e la gestione efficiente del funzionamento del negozio di utensili elettrici, nonché il diritto di utilizzare il nostro marchio.

Offriamo ai partner diverse opzioni di cooperazione: puoi aprire uno o più negozi; diventare Partner 220 (negozio gestito dalla società); apri gli ordini di emissione degli articoli. Abbiamo anche un'offerta speciale per le piccole città - un negozio di piccoli formati e un formato mobile per grandi centri commerciali - un chiosco di isole.

"220 VOLT" FRANCIA:

  • Marchio famoso
  • Negozio pronto

Gli specialisti del gruppo aperto in loco apriranno il tuo negozio e assisteranno nella costruzione di tutti i processi aziendali.

  • Store piano di sviluppo

Per ogni partner, svilupperemo un piano di sviluppo del negozio individuale basato su strumenti collaudati per la promozione e il lavoro con il personale: ciò consentirà al tuo negozio di raggiungere un rimborso il prima possibile.

  • Piccoli investimenti

L'importo minimo di investimento nel formato di "negozio di piccolo formato" di 20 metri quadrati. m è 2,2 milioni di rubli

  • Alto profitto

Margine lordo - oltre il 45%: per gli strumenti professionali - fino al 35%; a casa - fino al 65%; materiali di consumo - oltre il 100%.

  • Supporto aziendale

Non è necessario avere esperienza di vendita al dettaglio per rendere il tuo negozio di utensili elettrici di successo. Ad ogni partner "220 Volt" viene assegnato un manager personale che si occupa di tutte le questioni operative, nonché dello sviluppo strategico del tuo negozio.

  • Formazione e certificazione di tutte le categorie di personale. Programmi di sviluppo professionale
  • Logistica e magazzino

Un sistema logistico sviluppato garantisce il mantenimento di uno stock ottimale di merci, nonché la consegna della merce ordinata nel minor tempo possibile al minor costo possibile.

  • Termini di consegna esclusivi e differimento del pagamento
  • Assortimento richiesto.

I negozi saranno caratterizzati da vari gruppi di prodotti: utensili elettrici, attrezzature da giardino, attrezzature pneumatiche, apparecchiature di alimentazione, generatori, attrezzature per saldatura, utensili manuali, accessori.

  • Analisi delle vendite

Gli specialisti "220 Volt" adattano la matrice del prodotto e aiutano a formare un assortimento. Analisi mensile dei tuoi bilanci azionari: per marca; gruppi di prodotti; prodotti stagionali, nonché analisi delle vendite per il mese.

  • Connessione gratuita a PVZ

Nel 2016, la società ha lanciato il progetto Order Issuing Item. Il collegamento al PVZ consente al partner di ricevere entrate aggiuntive da ogni pacco emesso, aumentare il traffico target verso il negozio, aumentare la consapevolezza del punto vendita - tutto ciò aumenta la redditività dell'azienda.

  • Supporto pubblicitario

Sviluppo di tutti i layout dei media pubblicitari (interior design, pubblicità esterna, sviluppo di un piano di marketing individuale per lo sviluppo di un negozio. Supporto informativo sul sito web dell'azienda

Benefici per il franchising

  • Standard di lavoro efficaci, comprovati 16 anni di esperienza nelle vendite al dettaglio.
  • Aprire un negozio chiavi in ​​mano in 4-6 settimane.
  • Payback shop da 12 mesi.
  • Investimento da 2,2 milioni di rubli.
  • La conclusione del contratto di concessione commerciale (DCC), che è registrato con Rospatent.
  • Chiari confini territoriali del business. La firma di un accordo aggiuntivo ti garantisce il diritto esclusivo di rappresentare un'azienda in un determinato territorio (città).
  • Negozio ad alto profitto a causa dei margini dal 45%
  • Il rivenditore ufficiale dei marchi Bosch, Hitachi, Husqvarna, Metabo, rappresentante esclusivo dei marchi Wester, Hammer.
  • Quattro propri magazzini regionali, sistema logistico sviluppato, che consente di ottimizzare i costi di consegna della merce nel più breve tempo possibile.
  • Responsabile personale per il tuo negozio. Supporto aziendale remoto integrato, consulenza operativa su business e marketing
  • Sviluppo di una matrice di prodotto individuale per ogni negozio basata sull'analisi ABC e sulle caratteristiche del mercato regionale.
  • Formazione dell'ordine corrente dei prodotti in base all'analisi delle scorte, delle statistiche e delle previsioni di vendita.

Offerta speciale: quando acquisti un franchising, la connessione al punto di emissione degli ordini dei più grandi negozi online è gratuita!

Formazione e supporto

Non è necessario avere esperienza di vendita al dettaglio per rendere il tuo negozio di utensili elettrici di successo. Ad ogni partner "220 Volt" viene assegnato un manager personale che si occupa di tutte le questioni operative, nonché dello sviluppo strategico del tuo negozio.

Requisiti per la stanza

obbligatorio

  • La superficie totale di 30-150 m 2
  • Fornitura di energia elettrica

Suggerimenti e suggerimenti

  • Altezza del soffitto di 2,5 metri
  • Elettricità da 5kW

Per un negozio indipendente

  • Camera con ingresso indipendente al piano terra
  • Posizione: nella parte trafficata della città, in una comoda camminata e accessibilità ai trasporti

Per il dipartimento nel centro commerciale

  • Grande centro commerciale famoso
  • Posizione nella parte dell'edificio con alta frequentazione
  • Posizione tra i negozi con prodotti simili - prodotti da costruzione, elettrodomestici.
Top